Author Topic: Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)  (Read 1106 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 432391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)
« on: 04/05/21, 15:10 »
La Fiorentina oggi su radio e tv locali

La rubrica giornaliera dedicata alle trasmissioni locali radio e tv dedicate alla Fiorentina

Abbiamo ripreso una rubrica che speriamo possa diventare il vademecum giornaliero per i tifosi viola che vogliono seguire le vicende della Fiorentina attraverso le radio e tv locali. Giorno per giorno troverete gli appuntamenti in ordine cronologico:

Radio (programmazione ridotta o sospesa)

Ore 6 RADIO BRUNO – Rassegna stampa
Ore 7.45 LADY RADIO – Anteprima Caffè viola
Ore 9 RADIO BRUNO – Giornale radio
Ore 9 LADY RADIO – Caffè viola
Ore 10 RADIO BRUNO – Giornale radio
Ore 12 RADIO BRUNO – Giornale radio
Ore 12.30 LADY RADIO – Radio Viola
Ore 13 RADIO BRUNO – A Pranzo col Pentasport
Ore 15 RADIO TOSCANA – Artemio
Ore 16 RADIO BRUNO – Giornale radio
Ore 16 LADY RADIO – Città Viola
Ore 18 RADIO BRUNO – Pentasport
Ore 18 LADY RADIO – Le bombe delle sei non fanno male
Ore 20 RADIO BRUNO –Viola nel cuore

Televisioni (programmazione confermata)

Ore 18 – ITALIA 7 – Il Pentasport di Radio Bruno
Ore 21 ITALIA 7 – Salotto viola
Ore 21 RTV 38 – Zona mista con Mario Tenerani, Luca Calamai, Giovanni Galli, Roberto Pruzzo
Ore 21.15 TOSCANA TV – 30′ Minuto con Simone Pagnini, Leonardo Petri, Leonardo Vonci e ospiti vari
Ore 21.30 ITALIA 7 – Platinum calcio Monday night in studio Bernardo Brovarone

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 432391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)
« Reply #1 on: 04/05/21, 15:11 »
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma della Fiorentina giorno per giorno

Nel giorno di Pasquetta Iachini concede riposo

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 432391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)
« Reply #2 on: 04/05/21, 15:12 »
Oggi senza quotidiani, niente rassegna stampa

Appuntamento a domani

Come di consuetudine il giorno di Pasquetta i quotidiani non sono in edicola, per cui la consueta rassegna stampa con i titoli viola e le copertine dei tre quotidiani sportivi non può essere pubblicata. La normale programmazione della rassegna tornerà domani a partire come sempre dalle ore 7.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 432391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)
« Reply #3 on: 04/05/21, 15:13 »
Fiorentina, ritorna Commisso: quattro i nodi viola da sciogliere

Domenica arriva l’Atalanta, ma prima arriva anche il presidente, atteso da giornate come al solito campali

Quella appena iniziata sarà una settimana molto importante per il prossimo futuro della Fiorentina. Dal punto di vista del campo, ovviamente, ma anche fuori. Innanzitutto, domenica arriva l’Atalanta, avversario che rappresenta – calendario alla mano – uno degli scogli più difficili da superare da qui a fine campionato. Ma i viola non possono permettersi di perdere troppo tempo, del resto come ha detto lo stesso Giuseppe Iachini dopo il Genoa “dobbiamo salvarci il prima possibile“. Sempre in settimana è previsto il ritorno nel capoluogo toscano di Rocco Commisso. E quello del presidente gigliato sarà un soggiorno pieno zeppo di impegni e, come sempre, di decisioni da prendere ed argomenti da affrontare. Proviamo a raggrupparli in quattro macro-aree.

CENTRO SPORTIVO, IL PUNTO DELLA SITUAZIONE
Dopo gli ultimi avvenimenti, le tante parole spese dai più diversi soggetti ed il caso Italia Nostra, Rocco Commisso non è intervenuto direttamente, rilasciando una dichiarazione ufficiale (qui invece il comunicato del club). La scelta, forse, migliore. Adesso, certamente, ci si aspetta un suo intervento a tutto tondo, riguardo ad un qualcosa, ossia il nuovo centro sportivo viola, che rappresenta un passaggio fondamentale per la crescita del club.

QUALE ALLENATORE PER IL FUTURO?
Quella relativa al prossimo tecnico gigliato è sicuramente la scelta tecnica decisiva per il futuro della squadra. Chi ama la Fiorentina è stanco di soffrire e vuol tornare a divertirsi. Dove divertirsi significa tornare in corsa per un piazzamento europeo. La Fiorentina non può permettersi, nuovamente, di sbagliare. Serve la svolta.

L’UOMO MERCATO
Continuare così? Salutare Daniele Pradè o affiancarlo? In ogni società il direttore sportivo è il responsabile della parte tecnica: se la Fiorentina, per due anni consecutivi, si è ritrovata invischiata nella zona rossa della classifica vuol dire che qualcosa è andato storto.

IL NUMERO 9 DA CUI RIPARTIRE
Anche a Genova nel turno prepasquale Dusan Vlahovic ha messo un nuovo tassello nel suo percorso di crescita esponenziale. Nel momento di maggior difficoltà della squadra a causa della leggerezza di Ribery, il centravanti viola si è dannato l’anima, rientrando nella propria metà campo, prendendo tante botte e facendo salire la squadra. Una prova da leader vero, da guerriero navigato, suggellata dal tredicesimo (gran) gol del suo campionato. Vlahovic rappresenta il futuro: occorre ripartire da lui e costruirgli intorno la nuova Fiorentina.

Alessandro Bracali
@alebracali9
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 432391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)
« Reply #4 on: 04/05/21, 15:14 »
Kokorin e Malcuit: stessa delusione, diverse prospettive

I due giocatori sono contraddistinti da due situazioni contrattuali ben differenti: quale futuro per loro?

    Sono due calciatori già disponibili

Questa la valutazione del Direttore Sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, sui rinforzi del mercato invernale, Aleksandr Kokorin e Kevin Malcuit, all’inizio di febbraio. Due mesi dopo, in due hanno messo insieme appena 270 minuti di gioco, con un apporto praticamente nullo alla causa viola.

Kokorin
Firenze, conferenza stampa di presentazione di Aleksandr Kokorin 2021 01 27 © Lorenzo Berti/Massimo Sestini
Non ci siamo

Parte della colpa è stata di problemi fisici non preventivati. Per Kokorin, una ricaduta su una vecchia cicatrice che lo ha costretto a rintanarsi a Roma per dieci giorni di test approfonditi; per Malcuit un fastidio in allenamento che gli ha precluso la trasferta di Marassi. Non che in campo sia andata molto meglio. Il russo non ha lasciato traccia contro Inter, Udinese e Roma, il francese ha combinato qualcosa di apprezzabile solo nella sconfitta in casa dei friulani, per poi rischiare di inguaiare definitivamente la stagione della Fiorentina regalando due reti al Parma.

Malcuit
Firenze, presentazione del nuovo giocatore della Fiorentina Kevin Malcuit allo stadio Artemio Franchi, nella foto Daniele Pradè 2021 02 01 © Niccolò Cambi/Massimo Sestini
Accordi

Già disponibili: in effetti in quel momento lo erano, ma quanto erano pronti e quanto erano, quanto sono, all’altezza della situazione? Le nove partite che restano non possono in ogni caso riscattare del tutto sessanta giorni di delusioni da parte dei due ultimi arrivati, le cui strade a fine stagione verranno separate dai rispettivi accordi: Kokorin rimarrà a Firenze, forte dei tre anni di contratto che ancora gli resteranno; Malcuit farà ritorno a Napoli, dato che il suo è un prestito secco con solamente dei bonus legati alle prestazioni in viola. La Fiorentina potrebbe, volendo, intavolare una nuova trattativa con l’agente e i partenopei per riavere il terzino anche nella prossima annata, ma senza una decisa inversione di tendenza sul campo è difficile che questo avvenga.

Dunque, se da una parte abbiamo un probabile addio, dall’altra c’è ancora molto tempo per riacquistare la miglior condizione, prendere confidenza col calcio e con la lingua italiana e ribaltare la situazione, come Alessandro Borghese in “Quattro Ristoranti“. Certo, speriamo che questo avvenga un po’ prima del finale di trasmissione…

Federico Targetti
@fedetarge
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 432391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)
« Reply #5 on: 04/05/21, 15:15 »
Liga, altro caso di razzismo: il Valencia lascia il campo

L’episodio si è verificato ieri pomeriggio

Come si legge sul sito del Corriere dello Sport, la partita di ieri fra Cadice e Valencia è stata sospesa al 37′ per 10 minuti a causa di insulti a sfondo razziale rivolti dal locale Cala al difensore Diakhaby. Il giocatore, ammonito nell’occasione, ha lasciato il campo e i compagni lo hanno supportato. Il gioco è poi ripreso senza che Diakhaby rientrasse in campo, sostituito dal tecnico. Entrambe le squadre hanno poi preso le distanze da quanto accaduto. Ecco il comunicato del Cadice:

    Siamo contrari a qualsiasi forma di razzismo o xenofobia, chiunque sia l’autore, e lavoriamo per combatterlo. Gli autori di questi crimini, indipendentemente dal fatto che provengano o meno dalla nostra squadra, devono pagare. Non dubitiamo dell’onestà di tutti i componenti della nostra rosa, fermi difensori della lotta al razzismo, il cui atteggiamento è sempre stato esemplare. Chiediamo sempre un atteggiamento di rispetto e responsabilità nei confronti degli avversari. Lavoriamo e continueremo a farlo affinché nel nostro calcio non ci siano comportamenti xenofobi con un fortissimo ‘NO AL RAZZISMO’

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 432391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)
« Reply #6 on: 04/05/21, 15:15 »
Millenial a chi? Vlahovic, da ragazzino di belle speranze alla confidenza col gol

Vlahovic è esploso, non solo per i gol ma per come disputa la partita. I movimenti oggi sono quelli del centravanti esperto. E il futuro…

Non chiamatelo più millenial. Dusan Vlahovic oggi è un centravanti fatto e finito. Ci mancherebbe, anche un giocatore a fine carriera può migliorare quindi figuriamoci se non può farlo lui. Rispetto ad inizio campionato, nessuno nella rosa della Fiorentina è cresciuto come lui. E non contano solo i gol che adesso sono tredici, appena uno in meno del primo Simeone di Firenze che fu pagato quasi venti milioni. Il principale cambiamento o meglio, salto in avanti, il serbo l’ha fatto sul piano fisico. E’ sempre stato strutturato, ben piazzato. Ma adesso è come se avesse capito come trarre beneficio da questa qualità. Il possesso palla spalle alla porta, la protezione del pallone, restare in piedi dopo i contrasti: tutte novità nella sua interpretazione della partita. Sui mezzi tecnici nessuno ha mai sollevato interrogativi.

L’esplosione di Dusan è figlia del lavoro fatto con Cesare Prandelli, impossibile dimenticare il suo affettuoso saluto all’allenatore quando si è dimesso. Anche Iachini, presentando la gara contro il Genoa, aveva ribadito di avergli dato fiducia incondizionata dopo la grigia prova contro l’Inter nel girone di andata. Senza dubbio i meriti principali sono del giocatore che, fin da quando c’era Montella, a fine allenamento restava una mezz’oretta in più sul campo insieme a Nicola Caccia per curare i movimenti da centravanti. Il lavoro sta dando i suoi frutti, Dusan è sbocciato e sono soltanto i suoi gol che hanno evitato alla Fiorentina di scivolare più giù in classifica. In estate non andrà agli Europei, la Serbia non è qualificata. Un dispiacere, ma proprio in quei giorni sarà il momento di trattare il rinnovo con la Fiorentina. L’accordo non è semplice, ma dopo averlo atteso a lungo la società non può non portare a casa l’autografo sul foglio più prezioso.

Stefano Rossi
@StefanoRossi_
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 432391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 05-11 Aprile (vari gli news)
« Reply #7 on: 04/05/21, 15:17 »
Il prossimo turno di Serie A: insidie e opportunità

Esaminiamo insieme il prossimo trno di Serie A che vede la Fiorentina impegnata contro l’Atalanta, ma anche gli impegni delle rivali non scherzano.

La trentesima giornata di Serie A che vedete qui sotto a fondo articolo porta con sé per la Fiorentina delle buone opportunità di classifica, ma anche alcune insidie. Vediamole insieme

Opportunità

Intanto la Fiorentina sarà una delle ultime squadre a scendere in campo (domenica alle 20.45) contro una lanciatissima Atalanta. Solo il Benevento scenderà in campo lunedì dopo i viola, tutte le altre rivali per la lotta per la salvezza giocheranno prima. Senza voler pensare di fare calcoli, giocare quando si sa quale risultato hanno conseguito le rivali è senz’altro una buona opportunità soprattutto se gli impegni non sono da poco. La giornata inizia con uno scontro fra Spezia e Crotone che potrebbe essere favorevole agli uomini di Italiano. Nel pomeriggio il Parma ospita il Milan che deve riscattare il pareggio casalingo del turno appena concluso, gara non certo facile per i ducali visto che il Milan, soprattutto in trasferta, è micidiale. Nella serata di sabato scende in campo anche il Torino che va a rendere visita all’Udinese capace di ottime prestazioni, ma anche di gare sottotono. La domenica si apre con Inter-Cagliari, vita dura per i sardi che con una nuova probabile sconfitta vedrebbero allontanarsi ancora di più la zona salvezza. Nel pomeriggio il Genoa va dalla Juventus che deve assolutamente vincere per restare in corsa per la Champions. Altro impegno molto difficile, come del resto quello dei viola.

Insidie

L’insidia maggiore è rappresentata dall’avversaria di questo turno, l’Atalanta, che storicamente ha nella seconda parte del campionato la sua fase migliore. Non avendo più neanche le coppe, Gasperini potrà preparare la partita di Firenze al meglio. La seconda insidia è invece il rovescio della medaglia dell’opportunità descritta sopra: se le rivali dei viola dovessero ottenere dei punti insperati per gli uomini di Iachini ci sarebbe la necessità assoluta di fare punti e questo non è certo una buona cosa per una squadra non ancora al meglio come la Fiorentina.



Niccolò Ghinassi
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task