Author Topic: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)  (Read 1709 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 420685
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)
« Reply #16 on: 12/21/20, 20:35 »
Ferrara scrive: “Concept aziendale fa venire molti dubbi”. E il finto ritiro…

L’articolo del giornalista che solleva i dubbi su Commisso e le strategie di una Fiorentina vicina alla zona rossa

“Prandelli dice: ora siamo questi. Giusto. E molto triste. Anche perché era difficile immaginare che una squadra con Amrabat, Bonaventura e Castrovilli a centrocampo non avesse la minima capacità di fare gioco. È questo il grande mistero“. Il problema dei viola, scrive Benedetto Ferrara sull’edizione fiorentina di Repubblica, non si limita più all’attacco, dove il solo Vlahovic non può bastare per ottenere una salvezza ma “è il concept aziendale e tecnico che fa venire molti dubbi“. Secondo il giornalista, anche il licenziamento del team manager Alberto Marangon fa riflettere, visto che era l’unico in grado di tenere i rapporti tra spogliatoio e società. Nella Fiorentina manca diplomazia e chiarezza, e sul quotidiano emergono dubbi anche sul finto ritiro – definito una “fiction inspiegabile” – concluso dopo soli due giorni ed “eterea dimostrazione di forza della società fatta più per far piacere ai tifosi che per vera strategia emergenziale“.

La confusione che regna, e che la Fiorentina non ammetterà mai, è un altro spunto di riflessione dell’articolo: “Cercare nemici ovunque pur di non ammettere le proprie mancanze è un atto di profonda debolezza. Insomma, sono tempi duri. È il gruppo che non funziona, un po’ perchè costruito male, un po’ perché c’è chi non vede l’ora di andare via, un po’ per via di una gestione, come detto, fino ad oggi piena di errori. Cambiare gli allenatori a volte funziona, ma solo se dietro c’è qualcosa di solido e organizzato“. Così come approssimativa è stata la cessione all’ultimo tuffo di Chiesa: per il giornalista, dare via il n° 25 e Sottil senza un vero sostituto è stato un passo falso difficile da giustificare.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 420685
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)
« Reply #17 on: 12/21/20, 20:36 »
Il Messaggero: “Le preoccupazioni delle nobili decadute, con Prandelli peggio di prima”

Il punto sulla Serie A del quotidiano capitolino

Sulle pagine de Il Messaggero trova spazio il difficile momento delle nobili decadute in Serie A. Fiorentina, Torino e Genoa, tre club storici del massimo campionato italiano, stanno incontrando numerosi ostacoli sul proprio cammino. Superata la boa di un terzo del campionato si trovano nel pieno della lotta salvezza. In questo momento in Serie B ci sarebbero 16 scudetti, i 9 del Genoa ed i 7 del Torino. Per quanto riguarda la Fiorentina, sempre secondo il quotidiano, Commisso ha già utilizzato la ciambella di salvataggio, ovvero il cambio di allenatore. Tuttavia il cambio Iachini-Prandelli non ha prodotto i risultati sperati “con Prandelli la Fiorentina è peggio di prima” sentenzia il giornale.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 420685
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)
« Reply #18 on: 12/21/20, 20:37 »
Napoli, Gattuso imita la Fiorentina e porta tutti in ritiro. “Dov’è l’orgoglio?”

Decisione forte dell’allenatore partenopeo

Gennaro Gattuso ha portato il suo Napoli in ritiro in un hotel della città. Lo scrive oggi Il Mattino, che sottolinea la mancanza di orgoglio degli azzurri, reduci da due sconfitte consecutive ma, in fin dei conti, quinti in classifica. Evidentemente non abbastanza per il tecnico, molto deluso dopo il 2-0 patito ieri sera in casa della Lazio. I giocatori, si legge, hanno subito condiviso la scelta dell’allenatore.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 420685
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)
« Reply #19 on: 12/21/20, 20:38 »
L’ex arbitro: “Rigore per il Verona non da rivedere, ma se lo fai non lo puoi confermare”

Il parere di Luca Marelli

Ecco il commento dell’ex arbitro di Serie A Luca Marelli, che a Radio 24 ha parlato anche dell’episodio del rigore concesso sabato al Verona contro la Fiorentina:

“Rigore dato al Verona contro la Fiorentina? Episodio gestito male, non era da on field review, ma da moviola. È stata molto forzata l’OFR, ma Fourneau non può confermare il rigore dopo aver rivisto l’azione“.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 420685
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)
« Reply #20 on: 12/21/20, 20:39 »
Salta ufficialmente la panchina di Maran al Genoa. Pronto l’ennesimo ritorno

L’avvicendamento per tentare di uscire dalla zona retrocessione

Era nell’aria, come vi scrivevamo ieri, ma adesso è ufficiale: Rolando Maran non è più l’allenatore del Genoa.

    Il Genoa Cfc comunica di aver sollevato dall’incarico il tecnico Rolando Maran. La Società ringrazia l’allenatore e il suo staff per l’impegno dimostrato.

Il comunicato della società rossoblu è apparso in mattinata; adesso si preparano le carte per un nuovo ritorno di Davide Ballardini.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 420685
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)
« Reply #21 on: 12/21/20, 20:40 »
Ex viola, al Liverpool scoppia il caso Salah: “E’ arrabbiato, non è più felice”

L’egiziano non sarebbe più a suo agio nel Merseyside

Momo Salah potrebbe salutare il Liverpool. A rivelarlo è un suo ex compagno di Nazionale egiziana, Mohamed Aboutrika, che in un’intervista a beIN Sports ha detto:

    Ho chiamato Salah e gli ho chiesto della situazione al Liverpool e lui è arrabbiato. Anche se questo non avrebbe mai ripercussioni sul suo rendimento in campo. So che Salah non è più felice a Liverpool, mi ha anche spiegato perchè, ma è un segreto e non posso parlarne in pubblico. Uno dei motivi comunque è che non gli è stata data la fascia da capitano nella partita contro il Midtjylland.

In effetti, nonostante l’inizio in panchina, Salah ha segnato comunque una doppietta nel 7-0 rifilato a domicilio al Crystal Palace nell’ultimo turno di campionato.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 420685
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)
« Reply #22 on: 12/21/20, 20:41 »
Milenkovic l’irrinunciabile, anche con le voci di mercato. Ma non è detta l’ultima parola

Il punto sul centrale serbo

23 anni e già cento partite in Serie A, con la maglia della Fiorentina: Nikola Milenkovic è l’unico viola ad essere sceso sempre in campo tra campionato e Coppa, segnando anche le pesantissime reti contro Udinese e Genoa. Non mancano, scrive La Nazione, pretendenti importanti per la colonna della difesa gigliata. Tottenham e Manchester United sanno bene che il contratto del serbo è in scadenza nel 2022, e sono pronti a sferrare l’attacco, anche se non si è mai registrata una chiusura definitiva al rinnovo, soprattutto se in presenza di un progetto serio e a lungo termine.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 420685
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 21-27 Dicembre (vari gli news)
« Reply #23 on: 12/21/20, 20:42 »
Serie A: esame di maturità per la Fiorentina contro la Juventus

La partita contro la Juventus ci sarà altre informazioni su questa Fiorentina in difficoltà

“Ero molto più preoccupato prima, quando mi sembrava che questa squadra avesse perso l’anima”, così Cesare Prandelli dopo l’ultimo pareggio della Fiorentina contro il Verona. Insomma, il mister sembra aver ritrovato lo spirito giusto nei suoi ragazzi, li vede in crescita e finalmente pronti per quel definitivo salto di qualità che tutti i tifosi viola aspettano in realtà da tempo. E non c’è esame di maturità più probante di una Juventus che al Tardini di Parma ha letteralmente passeggiato e che sembra avviata nuovamente a risalire la classifica per lasciarsi tutte le concorrenti alle spalle, come accade ormai da nove anni a questa parte.

L’Allianz Stadium, insomma, misurerà le nuove ambizioni di Ribéry e compagni: a Torino serve la prestazione, ma anche il risultato, perché la classifica non consente alcun volo pindarico. Anzi. Tre pareggi nelle ultime quattro partite giocate hanno forse ridato un pizzico di morale, ma di certo non hanno risolto tutti i problemi: undici punti in tredici partite fin qui disputate sono davvero troppo pochi per una squadra costruita con ben altre prospettive. Essere affiancati al quart’ultimo posto al neopromosso Spezia, con sole quattro lunghezze di vantaggio su Torino e Genoa, terz’ultimi, dà la dimensione dei problemi in casa viola.
GERMOGLI PH 19 DICEMBRE 2020 FIRENZE NELLA FOTO CASTROVILLI

Come detto, i tre recenti pareggi conquistati nelle ultime quattro (nell’ordine contro Genoa, Sassuolo e Verona, tutti al Franchi e tutti per 1-1) hanno se non altro smosso un po’ le acque e fatto vedere timidi segnali di ripresa, ma ora c’è assoluto bisogno di dare continuità e possibilmente cominciare a collezionare qualche vittoria. Perché la Fiorentina per ora ne ha raccolte soltanto due, con ben cinque pari e addirittura sei sconfitte. Dall’altra parte, curiosamente la Juventus è la squadra che ha pareggiato di più in campionato (sei volte come il Parma), ma è anche l’unica imbattuta insieme alla capolista Milan.

Piuttosto semplici dunque i calcoli: i bianconeri contano già sette vittorie. Impressionante, poi, la disparità nel numero dei gol all’attivo: più del doppio quelli della squadra di Pirlo (ventotto contro tredici). Insomma, all’Allianz Stadium, alla Fiorentina servirà un’impresa, come confermano anche i bookmakers. I pronostici calcio gratis di Sportytrader, infatti, lasciano poco spazio all’immaginazione: l’1 risultato finale è l’esito più che favorito dagli esperti di settore (addirittura si pensa che la Juve sarà già in vantaggio all’intervallo), con il 2 della Fiorentina considerato quindi un risultato alquanto improbabile…

Ci si aspetta anche una gara con molte reti, considerando che la Juventus è sempre andata a segno nelle gare di campionato disputate finora. Se poi si pensa che la Viola ha subito almeno una rete in quasi tutte le gare di A giocate finora: la squadra di Prandelli ha subito sempre gol tranne che nel match contro il Parma del 7 novembre. Queste premesse potrebbero essere il preludio a un monologo bianconero, come d’altra parte indica anche l’opzione No Gol che si fa preferire rispetto a quella Gol (quota 1.9 contro 1.8.).

In definitiva, dopo le prestazioni della Juventus a Barcellona in Champions League, ma anche quelle contro Genoa, Atalanta e (soprattutto) Parma in campionato, Ronaldo e compagni hanno impressionato non poco. E il fatto che i padroni di casa siano favoriti non può sorprendere granché. Uno stimolo in più per la Fiorentina. Ammesso che ulteriori stimoli servano davvero in una partita come questa.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task