Author Topic: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)  (Read 1222 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 407780
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)
« Reply #8 on: 09/14/20, 20:03 »
VN – Davide Gentile alla Fiorentina, ci siamo: visite mediche a Firenze in corso

Davide Gentile arriverà in viola all’intero dell’affare Dabo con il Benevento

Giornate molto intense in casa Fiorentina, che nella giornata di oggi dovrebbe riabbracciare Borja Valero e presentare Giacomo Bonaventura. Come raccolto da Violanews, però, anche il giovane Davide Gentile, terzino classe 2003 che arriverà a Firenze nell’ambito dell’affare Dabo con il Benevento, oggi potrebbe vestire ufficialmente di viola. Il ragazzo è arrivato di prima mattina a Firenze per svolgere le visite mediche che gli permetteranno poi di iniziare la sua avventura con la Fiorentina. Successivamente si sposterà al centro sportivo viola, dove firmerà il contratto.

Alessandro Lilloni
@AleLilloni
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 407780
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)
« Reply #9 on: 09/14/20, 20:08 »
Roma, sondaggi per Biraghi e Izzo. Fiorentina su Calafiori, ma la formula non convince

La Roma ha fatto un sondaggio per Biraghi della Fiorentina. Se l’operazione andrà a buon fine, il giovane mancino Calafiori andrà un anno in prestito

Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, la Roma ha fatto un sondaggio per Biraghi della Fiorentina. Se l’operazione andrà a buon fine, il giovane mancino Calafiori andrà un anno in prestito. Lo vorrebbe proprio la Fiorentina, ma a titolo definitivo: la Roma ha rifiutato 7 milioni e conta di rinnovare il contratto al promettente terzino del 2002 assistito da Raiola. La novità di queste ore in casa giallorossa riguarda Armando Izzo, difensore in uscita dal Torino cercato anche dalla Fiorentina. Izzo, classe ’92, è valutato 20 milioni da Cairo, ma può essere uno scambio a sistemare le cose. In ballo i nomi di Kluivert, Cristante e Juan Jesus.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 407780
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)
« Reply #10 on: 09/14/20, 20:10 »
Ferrara scrive: “Borja Valero, il ritorno del sindaco. Qualcuno gli preferì Cristoforo…”

A seguire vi proponiamo un estratto del pezzo di Benedetto Ferrara su La Repubblica:

Certi amori non finiscono, fanno giri elicoidali e poi ritornano. A volte sono un grande abbraccio. A volte, diciamocelo, se ne farebbe anche a meno. Ma il ritorno del sindaco Borja Valero è qualcosa di speciale. Sia chiaro: non tutti esultano. C’è chi dei ritorni non ne può più, anche perché il passato ti toglie l’effetto sorpresa e poi c’è sempre la ferita dell’addio e l’orgoglio di chi si sente tradito e ti cancella dal cuore in un istante, per non dire di quella parola sporca, mercenario, che finisce per schizzare fango su chi ti lascia e se ne va. Questo è il calcio. Per molti, sì, ma non per tutti. I soldi contano, come contano i procuratori, che alla fine, a ogni trasloco, ingrassano il conto in banca.

Ma le differenze esistono, perché non tutte le storie sono uguali, e quella di Borja Valero è speciale, perché legata a una Fiorentina bella e divertente e a quel qualcosa che in questo calcio frigido e avido ti può cambiare la vita. E quella cosa si chiama passione reciproca, forse addirittura umanità e, quindi, sentimento. Borja era il sindaco perché Firenze era diventata la sua città. E quella della sua famiglia: la moglie Rocìo, i figli Alvaro e Lucia. E quando Borja, adesso, ha salutato Milano per mettersi in viaggio per l’incontro con i dirigenti della Fiorentina, ha detto ad Alvaro: ci rivediamo a Firenze. E il bimbo ha alzato le braccia al cielo ed è corso e indossare la maglietta della Fiorentina, perché lui ogni anno ne ha chiesta una in regalo e non c’è da spiegare il perché.

Borja lo aveva sempre detto di voler chiudere la carriera a Firenze. Un professionista sa anche che le cose possono cambiare. Che cambiano i dirigenti, i programmi, che può arrivare chi preferirà un Cristoforo al posto tuo, o un Eysseric. Questione di gusti. Due cose sono certe: c’è un giocatore che è andato via perché non esisteva alternativa e anche un giocatore che è andato a guadagnare di più in una società più ricca e più ambiziosa. Cosa doveva fare? Ingiusto mettere il suo nome accanto a quello di coloro che hanno fatto di tutto per cambiare maglia. Borja si era accorto che qualcosa era cambiato […]

L’articolo completo sul quotidiano oggi in edicola

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 407780
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)
« Reply #11 on: 09/14/20, 20:14 »
Chiesa: l’unica società con disponibilità economica pronta è la Roma

Anche il Milan vuole Chiesa, ma i rossoneri dovranno chiarire con la Fiorentina l’affare Rebic

Il Milan non molla Federico Chiesa, ma se i rossoneri non chiariranno con la Fiorentina l’affare Rebic, difficilmente il Diavolo potrà parlare del classe 1997 che piace tanto a Stefano Pioli. E’ vero – scrive La Nazione – che Commisso ha dato il via libera alla sua cessione e che accetterà preferibilmente contanti e non pedine di scambio, ma è anche altrettanto vero che una delle poche società con disponibilità economica ’pronta’ (difficile un prestito con riscatto obbligatorio) resta sempre la Roma. Da capire se sia una destinazione gradita al giocatore, ma questo è un discorso tutto da esplorare e al momento resta sullo sfondo.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 407780
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)
« Reply #12 on: 09/14/20, 20:16 »
Milenkovic-Pezzella: in settimana previsti nuovi contatti tra Fiorentina e Milan

Milenkovic è il preferito del Milan, ma Pezzella costa meno

Il Milan è alla ricerca di un difensore centrale visto che Romagnoli e Musacchio sono infortunati. Nel mirino ci sono Milenkovic, il preferito, ma Commisso chiede 40 milioni, e Pezzella. L’argentino non piace quanto il serbo, ma costa decisamente meno. Entrambi hanno il contratto in scadenza nel 2022 e questo mette la Fiorentina in una posizione non semplice: o prolungano o potrebbero partire. In settimana – scrive Il Corriere della Sera – le due società torneranno a sentirsi per cercare di capire se esiste uno spiraglio per chiudere una di queste operazioni oppure se tutto dovrà essere rinviato agli ultimi giorni di mercato.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 407780
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)
« Reply #13 on: 09/14/20, 20:19 »
Preoccupano le condizioni di Biraghi, nessun problema per Pezzella

Pezzella e Biraghi sono usciti malconci dalla gara contro la Reggiana

Si capirà soltanto questo pomeriggio la reale entità degli infortuni di Cristiano Biraghi e di German Pezzella, usciti malconci sabato nel corso dell’ultima amichevole precampionato della Fiorentina contro la Reggiana. Per entrambi il club ha fatto sapere che le sostituzioni sono avvenute a scopo precauzionale, ma a preoccupare, in particolare, sono le condizioni del terzino sinistro. Come scrive La Nazione, anche ieri, nonostante il riposo casalingo, l’ex Inter avvertiva dolore e potrebbe dunque riprendere da oggi le sessioni di allenamento a parte. Respiro di sollievo invece per Pezzella: il capitano, sostituito a sua volta per un fastidio alla caviglia destra dopo uno scontro di gioco con Dragowski, sta già meglio (si è trattato solo di una forte botta) e con già dal pomeriggio, ore 18, riprenderà a lavorare assieme ai suoi compagni.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 407780
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)
« Reply #14 on: 09/14/20, 20:20 »
Calciomercato – Le operazioni della Serie A. Tantissimi i trasferimenti già conclusi

Tutti i movimenti del calciomercato estivo del campionato di Serie A

Si è aperta ufficialmente la sessione “estiva” dei trasferimenti, che chiuderà il 5 ottobre alle ore 20.
Clicca sul nome della singola squadra di Serie A per consultare i giocatori acquisiti e ceduti pubblicati nell’apposita sezione speciale sul calciomercato su Numericalcio:

ATALANTA    BENEVENTO
BOLOGNA    CAGLIARI
CROTONE    FIORENTINA
GENOA    H. VERONA
INTER    JUVENTUS
LAZIO    MILAN
NAPOLI    PARMA
ROMA    SAMPDORIA
SASSUOLO    SPEZIA
TORINO    UDINESE

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 407780
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 14-20 Settembre (vari gli news)
« Reply #15 on: 09/14/20, 20:22 »
Fiorentina-Torino: la continuità viola contro la rivoluzione granata

Al via la Serie A: sabato c’è Fiorentina-Torino

La Gazzetta dello Sport si concentra sull’imminente partenza della Serie A. Le prime due squadre a scendere in campo saranno Fiorentina e Torino, sabato alle 18 al Franchi. Ecco cosa scrive la Rosea:

    Al Franchi si scontreranno due filosofie diverse: la continuità dei viola, la rivoluzione granata. Tutti compatti attorno al confermato Iachini per ritrovare la buona continuità del finale di stagione. Stessi principi di gioco (3-5-2 e dintorni), stesso spirito da battaglia. Il mercato ha solo rifinito. Amrabat, tra l’altro, è squalificato. Biraghi e Bonaventura sono preziose pennellate di azzurro. Era la Viola di Ribery e, a giudicare dai gol nei test, dalla sua allegria tecnica trascinante, lo sarà ancora di più. Si cercava un centravanti più perentorio. Con 14 gol estivi su 15, i Chiesa e i Vlahovic hanno risposto in coro che non serve. Il Torino, che il centravanti perentorio ce l’ha (Belotti), ha cambiato il resto. Il gruppo forgiato da Mazzarri per contenere e ripartire (3-5-2) è stato affidato a Giampaolo che ama pressing e possesso (4-3-1-2). La rivoluzione richiedeva più tempo e qualche altra pedina funzionale: un play più costruttivo di Rincon. L’emergenza (allenamenti cancellati da Covid, infortuni) ha rallentato la metamorfosi. Con Rodriguez fermo e Ansaldi acciaccato, spia rossa a sinistra. Quella di Giampaolo sarà una corsa contro il tempo: educare giocando.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task