Author Topic: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)  (Read 1336 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 401252
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)
« Reply #24 on: 07/27/20, 14:33 »
L’Inter propone Nainggolan e Borja Valero. E col Brescia…

Fiorentina che si attiva sul mercato: rispuntano vecchie conoscenze e un asse nerazzurro

Oltre al nodo allenatore, la Fiorentina pensa anche al fronte entrate. Secondo La Nazione l’operazione Cistana è già in fase avanzata, mentre potrebbero esserci alcuni movimenti sul fronte nerazzurro: L’Inter ha proposto ancora una volta ai viola Nainggolan,e anche Borja Valero che da queste parti è già ben conosciuto e il cui ritorno farebbe felici molti tifosi.
 
Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 401252
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)
« Reply #25 on: 07/27/20, 14:34 »
Cesari: “Gravissimo errore tecnico, la Fiorentina può presentare un reclamo”

Graziano Cesari ha commentato l’arbitraggio di Roma-Fiorentina

Graziano Cesari, ex arbitro e opinionista, è intervenuto a Pressing su Italia 1, parlando dell’arbitraggio di Roma-Fiorentina:

    Il secondo rigore concesso mette sotto accusa la categoria arbitrale. Dzeko è già ampiamente in caduta e scivola sul terreno di gioco, l’errore è totale. Ma quello che fa arrabbiare è il tocco dell’arbitro Chiffi. Se la palla colpisce il DG il gioco deve essere sempre interrotto. Si tratta di un gravissimo errore tecnico, la regola 9 è molto precisa. Se ci sarà un reclamo entro le 24 ore dalla fine della partita il Giudice Sportivo non potrà che avallarlo e potrebbe anche scegliere d’ufficio.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 401252
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)
« Reply #26 on: 07/27/20, 14:35 »
Aquilani: “Fiorentina la mia seconda casa. Grazie Iachini e ai giocatori, ho imparato molto”

Il nuovo tecnico della Primavera parla del nuovo incarico e dell’importanza di Iachini: adesso testa alla Coppa Italia

Alberto Aquilani parla per la prima volta da tecnico della Primavera viola. L’ex centrocampista, dopo una settimana di ritiro, ha parlato all’house organ della Fiorentina: “Viola nel destino? Sono legato a questi colori e a questa società che per me è diventata una seconda casa e dove mi trovo bene. Quando sono stato assunto come tecnico dell’Under 18 la società mi ha dato fiducia, poi con l’arrivo di Iachini ho avuto la possibilità di approdare in prima squadra, una scelta inaspettata e piacevole. Sono riconoscente a questa società: ho avuto la fortuna di trovare un uomo e un allenatore dai valori importanti, mi ha coccolato e insegnato molto, è stata una figura importante e i calciatori sono stati veramente bravi con me. Se non mi avessero aiutato sarebbe stato più difficile e quindi li ringrazio ppubblicamente. Ho vissuto la  Serie A per 15 anni, per me è stato un ripasso ma vedere le cose dall’altra parte è stato un percorso importante di crescita”.

Sulla Primavera dopo una settimana di lavoro: “E’ stata un po’ inusuale, alternandomi con la prima squadra. Vedo una gran voglia, anche troppa, perché quando c’è troppa foga si perde lucidità. Vedo un gruppo che ha voglia di crescere, io sono qua per aiutare a farli diventare calciatori. Coppa Italia? E’ una finale che si è meritato Bigica, lo ringrazio per il lavoro fatto ma siamo consapevoli di poter fare una grande partita. I ragazzi sono stati bravi in un’annata difficile a guadagnarsi la finale, adesso va vinta”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 401252
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)
« Reply #27 on: 07/27/20, 14:36 »
Bestemmie durante Rom-Fio, colpevoli non identificati: nessuna squalifica

La Procura Federale non ha identificato i colpevoli

Come sottolinea il giornalista de Il Tempo e vicino alle vicende giallorosse Filippo Biafora, nel secondo tempo di Roma-Fiorentina la Procura Federale ha registrato tre espressioni blasfeme – in particolare nel concitato finale di gara – ma non è stato possibile individuare i responsabili. Per questo motivo i giocatori non verranno squalificati dal giudice sportivo: per i colpevoli nessun provvedimento.


Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 401252
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)
« Reply #28 on: 07/27/20, 14:40 »
Le pagelle del giorno dopo: da Rocco col fegato rovinato a Chiffi & Co.

Le pagelle a tutto tondo del nostro opinonista Luca Calamai

10) a Commisso che dopo un anno di Serie A e di errori arbitrali rischia di essersi rovinato il fegato.
10) a Commisso che se lo rovinerà ancora di più per la questione stadio
8.) ai gol dei difensori. Senza le reti di Milenkovic e Pezzella la squadra viola sarebbe in una posizione di classifica molto rischiosa
8.) a Terracciano che mi piace sempre di più. E’ se diventasse lui il titolare e facessimo cassa con Dragowski?
7) a Pulgar che sta crescendo anche a livello di personalità.
6) a Iachini che senza il clamoroso errore arbitrale avrebbe pareggiato anche con la Roma. Ribadisco che vale più di quello che alcuni tifosi pensano. Così mi sono garantito la quotidiana raffica di critiche.
6) a Chiesa per come si batte su e giù sulla corsia di destra
5) a Chiesa che non riesce più a inventare niente di decisivo
5) a Ribery che è un fenomeno ma che ora, come si dice a Firenze, è cotto come un fegatello
4) a Lirola che oltre ad avere precisi limiti tecnico-tattici sparisce al primo errore. Non è stato un investimento vincente almeno per il momento.
0) a Chiffi che dovrebbe essere sospeso e mandato in vacanza fino al prossimo campionato per rinfrescarsi le dee.
0) a quelli del Var che avrebbero dovuto obbligare Chiffi, alla faccia del regolamento, ad andare a vedere le immagini. A volte penso che chi è al Var goda nel vedere un collega che sbaglia
0) a Nicchi che ha sempre criticato la Fiorentina per le proteste arbitrali. Perché almeno stavolta non critica i suoi allievi?

Luca Calamai
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 401252
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)
« Reply #29 on: 07/27/20, 14:41 »
L’ex Chiesa a VN: “Chiffi verrà fermato. Il VAR a chiamata è la soluzione, vi spiego”

L’ex arbitro internazionale Massimo Chiesa analizza Roma-Fiorentina e la direzione arbitrale di Chiffi

L’ex arbitro internazionale Massimo Chiesa ha commentato ai nostri microfoni l’operato della terna arbitrale in Roma-Fiorentina:

Arbitraggio assolutamente insufficiente di Chiffi per una serie di errori. Il più grave è il secondo penalty concesso alla Roma. L’arbitro, colpito dal pallone, doveva interrompere l’azione che addirittura è diventata più promettente dopo la sua deviazione. Il regolamento è chiarissimo in merito. In ogni caso anche il contatto tra Terracciano e Dzeko non meritava di essere punito.

Cosa è accaduto nella testa di Chiffi durante l’episodio incriminato? Difficile da dire, posso solo ipotizzare che non si sia accorto del tocco. Tuttavia, considerate le numerose proteste, il VAR doveva intervenire. Bastava anche una segnalazione dagli assistenti di gara o dal quarto uomo. Ripeto, il regolamento è limpido, se l’arbitro viene urtato dal pallone si deve fermare il gioco. Strano che il VAR non l’abbia notato visionando l’azione. Sicuramente Chiffi detiene le maggiori responsabilità nell’errore, è una questione di buonsenso.

Possibilità di reclamo con conseguente ripetizione? Sinceramente non vedo margini. Anche in passato abbiamo visto qualcosa di analogo eppure nulla è accaduto. Non so se ci sono i presupposti per un errore tecnico che, in linea teorica, darebbe la possibilità di ripetere la partita. Mi spiego meglio, Chiffi ha giudicato personalmente l’azione commettendo uno sbaglio. Non credo che il Giudice sportivo possa emendare la presa sul campo, seppur sbagliata. Chiffi sicuramente sarà fermato da Rizzoli, senza dubbio prestazioni del genere portano ad uno stop. Nelle prossime designazioni non sarà preso in considerazione. Il mio voto è 4,5

Polemiche su come viene utilizzato il VAR? La tecnologia nel calcio ha mostrato carattere di positività ma è stato utilizzato in maniera impropria. Viene spesso impiegato come una moviola in campo, mentre altre volte non viene consultato. La chiamata su richiesta può essere una soluzione. Ritengo che l’utilizzo del VAR debba essere limitato, ma allo stesso tempo si deve dare la possibilità agli allenatori di poterlo richiedere. Io darei tre chiamate totali nel corso di una partita, una per ogni tecnico ed una a discrezione del direttore di gara.
 
Alessandro Lilloni
@AleLilloni
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 401252
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)
« Reply #30 on: 07/27/20, 14:43 »
Marelli controcorrente: “Interruzione dell’arbitro non obbligatoria. Ma Chiffi…”

Il parere dell’ex arbitro

Attraverso il suo blog e le sue pagine social, l’ex arbitro Luca Marelli ha fatto chiarezza sull’episodio di ieri sera che ha condannato la Fiorentina nei minuti finali del match dell’Olimpico. Per Marelli, Chiffi sbaglia ma non si tratta di errore tecnico, bensì di valutazione:

    Per quanto concerne l’episodio specifico, due sono i punti da affrontare:  decisione corretta dell’arbitro;  eventuale intervento VAR. Per quanto concerne il primo punto siamo molto al limite. Il motivo è presto detto. Non è vero che l’arbitro deve interrompere sempre l’azione nel caso in cui tocchi il pallone: ennesima sciocchezza di chi non mai aperto un regolamento o non lo apre dai tempi di Romolo e Remo. L’arbitro deve interrompere il gioco nel caso in cui ciò determini il cambio di possesso (e non è questo il caso) oppure propizi un attacco promettente. Ecco, questo è il punto: Chiffi ha propiziato un attacco promettente. Per definizione un’azione al limite dell’area di rigore è certamente da considerarsi “promettente” ed in questo caso, dopo il tiro dell’attaccante, si è concretizzato un episodio da calcio di rigore, la più promettente possibile delle azioni d’attacco. Il punto è che il pallone toccato dall’arbitro non ha cambiato possesso ed è rimasto alla Roma ma c’è un ma. Senza quella deviazione, Perez avrebbe potuto controllare il pallone in una zona del campo più arretrata, probabilmente perdendo un tempo di gioco a causa di un controllo più difficoltoso e di una coordinazione più macchinosa. In sintesi: l’errore tecnico è una sciocchezza. L’interruzione automatica del gioco per un tocco dell’arbitro è una sciocchezza. Nel caso specifico sarebbe stata decisione più corretta interrompere il gioco e restituire il pallone alla Roma nel punto in cui Chiffi ha involontariamente modificato la traiettoria

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 401252
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 27 Luglio-02 Agosto (vari gli news)
« Reply #31 on: 07/27/20, 14:44 »
Cecchi: “Conferma di Iachini devastante. No alla Fiorentina nella stanza dei bottoni“

Il parere del giornalista e tifoso viola

Ospite negli studi di Radio Bruno, il giornalista Stefano Cecchi ha parlato dell’attualità viola: “Fiorentina nella stanza dei bottoni? Io con i poteri forti non voglio avere nulla a che fare, tifare Fiorentina vuol dire essere restii al potere. Il rispetto ci si guadagna sul campo”. Su Iachini: “Era quello che cercavamo dopo Montella, non gli abbiamo chiesto danza e bel gioco ma una salvezza tranquilla. Ripartire con lui sarebbe però devastante: a Iachini vogliamo bene, se restasse faremo tutti il tifo per lui ma se dovessi scegliere non lo confermerei per lo stesso motivo per cui abbiamo confermato Montella l’anno scorso, ossia che parte della piazza non lo vuole più. Per il prossimo anno vorrei aprire il cassettino dei sogni, ma non Spalletti”. Sui possibili sostituti: “Ok Benitez, perché ha un’idea di calcio e una credibilità internazionale che in molti non hanno. Il Napoli di Sarri nasce su quello seminato negli anni da Benitez, che aveva convinto Higuain, Albiol e altri campioni a trasferirsi in azzurro. Le squadre nascono dalla chimica tra giocatori e allenatore: mi auguro che chi fa calcio in Fiorentina abbia le idee chiare, sia sul tecnico che sulla rosa da consegnargli. Non puoi prendere un allenatore da 3-5-2 e tenere Chiesa, perché in quel modulo non ha ruolo visto che non è né un esterno, né una seconda punta”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task