Author Topic: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)  (Read 1178 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 394319
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)
« Reply #8 on: 05/11/20, 12:25 »
Scarica gratis l’App di ViolaNews.com e seguici sul tuo smartphone!

Le notizie di Violanews consultabili anche tramite una nuova app scaricabile da Apple Store e Google Play

Violanews.com, il sito di riferimento per tutti i tifosi viola, è ancora più vicino ai suoi utenti. Grazie alla nuovissima App rilasciata di recente potrete restare sempre aggiornati su tutte le vicende di casa viola: news, calciomercato, esclusive. Seguite i vostri beniamini, le dirette, le partite, le conferenze stampa, guardate le foto e i video: tutto quello che volete sapere sempre a portata di mano con una grande velocità!

Come fare? Andate su Apple Store o Google Play e cercate VIOLANEWS e finalmente troverete la nostra APP che siamo sicuri non vi deluderà.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 394319
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)
« Reply #9 on: 05/11/20, 12:27 »
Capello: “Ripresa Serie A? Temo più gli infortuni del virus. La mia proposta”

Le parole dell’allenatore friulano

Il veterano del calcio mondiale Fabio Capello ha parlato al Corriere dello Sport discutendo i temi di attualità che tengono banco in Italia. Queste alcune delle sue dichiarazioni più interessanti in merito ad una eventuale ripresa del campionato:

    Ripresa Serie A? Temo gli infortuni più del virus. I calciatori hanno lavorato due mesi in casa con molti limiti. Il rischio muscolare è già alto negli allenamenti. Se si giocheranno tre partite a settimana, il recupero fisico tra una prestazione e l’altra è difficile. Nuovi casi possono fermare tutto perciò ho proposto un torneo di 40 giorni in ritiro permanente.
 
Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 394319
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)
« Reply #10 on: 05/11/20, 12:27 »
Emergenza Coronavirus: ritiri e norme di sicurezza, i dubbi dei calciatori

Il punto del Corriere dello Sport

Come riportato dal Corriere dello Sport, in caso di ripartenza molti calciatori non intendono considerare l’opzione di un ritiro blindato e prolungato. La soluzione di clausura, come definita dal quotidiano, potrebbe essere prevista nel protocollo sanitario per poter terminare il campionato. La categoria al momento non ha una voce compatta per farsi sentire, e ciò si è visto anche nella diatriba delle questioni contrattuali legate al taglio degli stipendi. Quest’ultima si è rivelata un’altra nota dolente che ha messo in difficoltà molte società. Tuttavia in questo momento complicato nessuno vuole andare allo scontro e si osserva attentamente ciò che succede all’estero per cercare un compromesso.
 
Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 394319
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)
« Reply #11 on: 05/11/20, 12:29 »
Auguri Ceccherini! E’ il compleanno del difensore, il post sui social della Fiorentina

Buon compleanno Ceccherini, giocatore della Fiorentina

La Fiorentina ha fatto gli auguri di buon compleanno a Federico Ceccherini col seguente post


acffiorentina
Buon compleanno, @ceccherini 🎂
Happy Birthday, Federico Ceccherini ⚜️ #ForzaViola 💜 #Fiorentina #ACFFiorentina #FedericoCeccherini #Ceccherini #HBD

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 394319
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)
« Reply #12 on: 05/11/20, 12:31 »
11 maggio 1969: la Fiorentina annienta la Juve a Torino e conquista il secondo tricolore!

Esattamente 51 anni fa la squadra viola si aggiudicava il suo secondo scudetto

Domenica 11 maggio 1969 si disputò la 29° e penultima giornata del campionato di Serie A. Complice anche il pareggio casalingo del Milan nell’anticipo del giorno precedente, la Fiorentina, grazie al successo in trasferta contro la Juventus, si laureò matematicamente campione d’Italia con un turno d’anticipo.
Per ricordare quel fantastico giorno riportiamo, di seguito, il testo originale con cui si aprì l’editoriale di Lorenzo Magini sul mensile “AléFiorentina”:

    11 maggio 1969 – Stadio Comunale di Torino
    Ore 17:04: gol!
    Un urlo, un boato scuote la Mole, rimbomba su, fino a Superga.
    Il furetto [Chiarugi, ndr] ha beffato Anzolin.
    Ancora 41 minuti di tensione spasmodica. L’urlo continua, incessante, tambureggiante, frenetico.
    Ore 17:23. Il furetto ancora di scena: beffa Leoncini, salta Castano, palla a Maraschi: gol!
    Il Comunale di Torino questa volta trema sin dalle fondamenta.
    Ventimila tifosi fiorentini sembrano impazziti.

    E’ il secondo scudetto!

    Tredici anni l’abbiamo atteso: con passione costante, indefettibile.
    Anno per anno, un campionato dietro l’altro, con continuità; senza abbatterci, senza lasciarci prendere dallo sconforto.
    Sentivamo dentro di noi che sarebbe tornato. Troppo avevamo onorato il primo, perché questo minuscolo pezzo di stoffa tricolore si fosse dimenticato di noi
    E’ tornato in riva all’Arno. Dopo tanta nebbia e tanto smog, respira oggi l’aria limpida e cristallina del nostro cielo, odora i profumi che mandano le nostre aeree colline, si bea della bellezza di questa nostra incomparabile Firenze.
    Grande è la gioia, la soddisfazione. Grande l’orgoglio, grande il prestigio: per la società, per noi, per la città tutta.
    E tutto questo lo dobbiamo a loro, ai nostri ragazzi.

    Grazie ragazzi!

Di seguito riportiamo il tabellino di quella storica gara:

JUVENTUS-FIORENTINA   0-2
RETI: 49 Chiarugi, 69 Maraschi
———-
JUVENTUS: Anzolin; Salvadore, Leoncini; Bercellino I, Castano, Del Sol; Menichelli, Sacco, Anastasi, Haller, Zigoni
A disp.: 12 Sarti, 13 Pasetti
All.: Heriberto Herrera
———-
FIORENTINA: Superchi; Rogora, Mancin; Esposito, Ferrante, Brizi; Chiarugi, Merlo, Maraschi, De Sisti, Amarildo [80 Rizzo]
A disp.: 12 Bandoni
All.: Bruno Pesaola
———-
Arbitro: Concetto Lo Bello di Siracusa

Così La Gazzetta dello Sport sancì il trionfo viola


Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 394319
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)
« Reply #13 on: 05/11/20, 12:57 »
Marsiglia, un altro gioiello in fuga: c’è la Fiorentina su un giovane attaccante

La Fiorentina su un giovane talento del Marsiglia

Kada Lechar, è questo il nome dell’ultimo talento che potrebbe lasciare il Marsiglia. Secondo Africatopsports.com, da diverse settimane la Fiorentina sta seguendo il giocatore. Il club francese negli ultimi anni ha visto andar via diversi talenti esplosi altrove. L’ultimo potrebbe essere proprio l’attaccante Lechar, classe 2002 col contratto vicino alla scadenza. In questa stagione Lechar è il capocannoniere della sua squadra con 8 gol realizzati insieme a 14 assist.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 394319
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)
« Reply #14 on: 05/11/20, 12:59 »
11 maggio 1969: Ferrante “paga” la scommessa tricolore e si fa tagliare i capelli in diretta!

Sono passati 51 anni dalla famosa “sforbiciata” alla criniera di Ugo Ferrante, uno dei più grandi difensori della storia viola

Ugo portava i capelli abbastanza lunghi, e ne andava fiero. Ci avrebbe rinunciato solo dopo aver vinto lo scudetto con la Fiorentina. Detto, fatto. Ne nacque addirittura una scommessa, un voto, e quell’11 maggio 1969, di ritorno dalla vittoriosa trasferta contro la Juventus, la Fiorentina, matematicamente campione d’Italia, fu ospite della “Domenica sportiva”.
Nel bel mezzo della diretta del noto programma televisivo, condotto da Enzo Tortora, Ferrante fu sottoposto al fatidico taglio, e solo allora la festa poté dirsi completa. Ugo Ferrante era nato il 18 luglio 1945 a Vercelli. Era un tipo sorridente, allegro, sempre pronto allo scherzo. In campo era un ottimo colpitore di testa (grazie anche ai suoi 188 cm di altezza) e formava con Pino Brizi una formidabile coppia difensiva. Vestì la maglia gigliata dal 1963 al 1972, prima di essere ceduto al Vicenza. Con la Fiorentina vinse, oltre allo scudetto, una Coppa Italia ed una Coppa Mitropa nel 1966.

Segni particolari? Gli piaceva la musica, tanto che un giorno ebbe a dire: “Dopo aver smesso di giocare ho aperto un’azienda nella mia Vercelli. Il sabato però stacco, e la sera mi diverto a fare il disc-jockey…”



Museo Fiorentina

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 394319
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 11-17 Maggio (vari gli news)
« Reply #15 on: 05/11/20, 13:00 »
Ex viola, il rimpianto di Camorani: “Forse nel calcio di oggi sarei arrivato in Nazionale”

Camorani e il sogno Nazionale

Alfonso Camorani, ex esterno della Fiorentina, ha parlato così al quotidiano La Città:

    Ho giocato con tantissimi campioni, persone e uomini che nel calcio di oggi, senza nulla togliere, se ne trovano difficilmente. Mi ha impressionato particolarmente Seedorf, aveva una grande forza fisica e quando aveva la palla nella gambe era difficile prenderlo, faceva cose semplici con una velocità assurda. Poi Kakà, Del Piero, Marchisio, Totti. Erano tempi diversi, anche nelle piccole squadre c’erano grandi campioni e non a caso Vucinic è arrivano alla vittoria del campionato con la Juventus. Forse io, nel calcio di oggi, sarei arrivato anche a giocare in Nazionale. Non voglio fare un torto a nessuno. Ovviamente la Salernitana, la maglia granata ha una storia particolare e la tifoseria è molto esigente. Poi Lecce e Fiorentina sono club importantissimi. Non saprei scegliere. Io gli ho dato tanto e loro mi hanno dato tantissimo. Salerno e Lecce sono 50 e 50.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task