Author Topic: HELLAS VERONA - FIORENTINA 1:0  (Read 574 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377623
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: HELLAS VERONA - FIORENTINA 1:0
« Reply #104 on: 11/25/19, 15:14 »
Il padre di Pezzella invoca il Giudice Sportivo: “Fallo antisportivo da analizzare”

Le parole di Miguel Angel Pezzella

Miguel Pezzella, padre del capitano gigliato e della nazionale argentina, ha espresso il proprio rammarico sui social dopo l’infortunio del figlio in Hellas Verona-Fiorentina, affidandosi ad un commento nella nostra pagina Instagram:

    Spero che molti siano d’accordo con me. Credo serva una valutazione del Giudice Sportivo che analizzi bene la situazione avvenuta in Hellas Verona-Fiorentina, nel momento che ha provocato l’uscita dal campo anzitempo di German. Penso che (Di Carmine ndr) debba restare fuori fino a quando German non tornerà in campo. Per me è stata una mossa antisportiva. Un saluto a Firenze!


 
Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377623
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: HELLAS VERONA - FIORENTINA 1:0
« Reply #105 on: 11/25/19, 15:18 »
Le pagelle del giorno dopo: dal 10 a Rocco allo 0 per la squadra

Le valutazioni ad ampio spettro redatte da Luca Calamai

10) A Rocco Commisso per i suoi 70 anni. Tanti auguri di cuore. E ce ne vuole molto di cuore per sopportare di questi tempi una Fiorentina che dello spirito di Rocco non ha niente.
9) Ai quattromila tifosi viola che giustamente hanno fischiato una squadra imbarazzante.
8.) Al Badelj uomo che ha ammesso con grande onestà che ci sono problemi in questa Fiorentina. Parole da vero leader che devono preoccupare tutti.
7) A Ribery che spesso lotta anche contro i suoi compagni di squadra.
6) A Dragowski: la Fiorentina ha indovinato a puntare su di lui e a cedere in prestito Lafont.

5) A Lirola che parte in panchina e finisce giocando male il finale di gara. Cominciamo a pensare che sia stato un investimento sbagliato.
4) Al Badelj calciatore. Uno dei casi aperti di questa Fiorentina.
3) A Cristoforo. Lo avevamo dimenticato. A Verona ci ha ricordato quanto sia modesto.
2) A Chiesa che non se la sentiva… Che storia antipatica è questa. Purtroppo la verità è che quando un giocatore vuole andare via deve essere ceduto subito.
1) A Montella che era soddisfatto della prova dei suoi allievi. Ma che partita ha visto?
0) A una squadra senz’anima. E, a differenza della canzone di Cocciante (Bella senz’anima), pure brutta.

Luca Calamai
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377623
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: HELLAS VERONA - FIORENTINA 1:0
« Reply #106 on: 11/25/19, 15:24 »
Sindaco Verona: “Non mi aspettavo un Hellas così, un grande inizio di stagione”

Le parole di Sboarina sull’inizio del campionato

Il Primo Cittadino di Verona, Federico Sboarina, ha parlato a Radio Sportiva dell’inizio di campionato dell’Hellas, ieri vittoriosa sulla Fiorentina:

    Sono tifoso del Verona da sempre, ma non mi aspettavo un Hellas così. Il mercato non aveva regalato nomi di grido, ma alcuni interpreti si sono dimostrati molto forti. La squadra non risente delle assenze, vuol dire che il lavoro è ottimo e porta comunque ai risultati nonostante i titolari. Abbiamo la seconda miglior difesa e ce la siamo giocata anche con le grandi, con un gioco che piace e prestazioni divertenti. Amrabat è il giocatore in copertina, sovrasta gli avversari. Ma anche Kumbulla è giovane e molto forte. L’auspicio è che le cose continuino così.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377623
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: HELLAS VERONA - FIORENTINA 1:0
« Reply #107 on: 11/25/19, 15:28 »
Cecchi: “Fiorentina povera di rosa e di calcio. Castrovilli e Ribery hanno anestetizzato la realtà. E Montella…”

Così Stefano Cecchi a Radio Bruno

Stefano Cecchi, ospite degli studi di Radio Bruno Toscana, ha analizzato la situazione della Fiorentina:

    C’è ufficialmente un problema Fiorentina. Peccato perché la squadra era cresciuta parallelamente con l’entusiasmo della città. Temo che ora si sia creato un eccesso di stima in tutto l’ambiente: abbiamo creato un’aspettativa importante su una squadra che forse non è così da alta classifica. L’esplosione di Castrovilli e l’arrivo di Ribery hanno anestetizzato la realtà oggettiva di una rosa che non può fare a meno dei suoi titolari. Ci sono 6-7 giocatori forti, se si va a giocare a Verona con un centrocampo con Venuti, Badelj, Cristoforo, Benassi e Dalbert ci sta di perdere. Questa rosa paga qualcosa in mezzo al campo: se non avesse giocato Cristoforo chi sarebbe entrato? Zurkowski, Dabo o Eysseric, giocatori che non si vedono da tanto tempo. Chi ha fatto mercato ha cercato di barcamenarsi durante i problemi estivi. Per me la Fiorentina è povera di rosa e di calcio.
    Non mi sono piaciute nemmeno le parole di Montella: non è il primo responsabile, ma ieri davanti non aveva il Barcellona. Per 7/11 l’Hellas è meno forte della Fiorentina, quindi c’è un problema oggettivo dell’allenatore. Chiesa? Magari ha problemi fisici, ma anche di testa. Sono furioso, ma non con il ragazzo, di più con il suo entourage. Continuo a pensare che Commisso non potesse fare diversamente, ma sta alla famiglia dirglielo: deve dimostrare sul campo per questa stagione con il sorriso sulle labbra, poi potrà andare dal Presidente e chiedere di cambiare aria. Ma deve essere l’entourage a dare serenità per primo: ho il sospetto che non sia così.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377623
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: HELLAS VERONA - FIORENTINA 1:0
« Reply #108 on: 11/25/19, 16:17 »
Stovini: “Involuzione viola inspiegabile, Montella ha le sue colpe. Ora gli obiettivi potrebbero cambiare”

Le parole dell’ex difensore, grande tifoso viola

L’ex difensore della nostra Serie A Lorenzo Stovini è intervenuto a Radio Sportiva ripartendo dalla sconfitta dei viola a Verona e si è soffermato sulla situazione della squadra di Montella. Ecco le sue considerazioni:

    La situazione è andata a peggiorare in generale, con il caso Chiesa che non ha aiutato. Non si poteva pretendere tutto e subito con il cambio di proprietà, ma le ultime prestazioni sono proprio brutte. Appare anche strano che ci sia un’involuzione così repentina, le motivazioni dovranno essere trovate dall’allenatore, che pur ha le sue colpe. Le parole su Chiesa? Un errore parlarne ieri sera, dire che mentalmente e fisicamente non sta bene cozza con quanto visto in Nazionale. La prossima gara con il Lecce sarà importante, a Cagliari ci sta di perdere ma se non si riesce a vincere con i salentini in casa gli obiettivi potrebbero cambiare drasticamente. Si parla tanto di un anno di transizione, ma certamente ad oggi l’atteggiamento è sbagliato.
    Commisso? Oggi è il suo compleanno, oltre agli auguri doverosi ha saputo riportare un grande entusiasmo. Speriamo che il periodo brutto sia finito, ma ora dovrà risolvere il problema alla radice.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377623
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: HELLAS VERONA - FIORENTINA 1:0
« Reply #109 on: 11/26/19, 23:51 »
GP Violanews: Dragowski precede Ribery e conquista il podio del ‘Pallone Viola’

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Torna il Gran Premio Violanews con diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola. Il giornalista chiamato a dare i 20 punti è stato il nostro inviato Iacopo Nathan che ha assegnato 15 punti a Dragowski e 5 a Ribery. Il vostro voto ha premiato sempre Dragowski davanti ancora a Ribery e Vlahovic. Sono andati a punti anche Ceccherini, Milenkovic e Caceres

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Verona-Fiorentina


    Dragowski (94%, 600 Voti)
    Ribery (68%, 435 Voti)
    Vlahovic (32%, 202 Voti)
    Ceccherini (25%, 161 Voti)
    Cristoforo (16%, 103 Voti)
    Milenkovic (10%, 66 Voti)
    Caceres (10%, 62 Voti)
    Venuti (4%, 23 Voti)
    Ghezzal (3%, 21 Voti)
    Benassi (3%, 20 Voti)
    Dalbert (2%, 15 Voti)
    Badelj (2%, 14 Voti)
    Lirola (2%, 11 Voti)

Totale Votanti: 640

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Verona-Fiorentina è la seguente

Castrovilli 236
Ribery 133
Dragowski 105
Vlahovic 85
Milenkovic 74
Chiesa 67
Caceres 47
Sottil 44
Pulgar 32
Pezzella 23
Venuti 20
Montiel  19
Dalbert 17
Badelj  13
Ranieri  11
Boateng 9
Ghezzal 8
Ceccherini 5
Benassi 1

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO