Author Topic: Settimana 18-24 Novembre (vari gli news)  (Read 1460 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma giornaliero della Fiorentina

Ancora un giorno di riposo per i giocatori rimasti a disposizione di Montella.

Redazione VN
« Last Edit: 11/20/19, 23:17 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 18-24 Ottobre (vari gli news)
« Reply #1 on: 11/18/19, 17:22 »
Il Barcellona tenta la Fiorentina: offerta da 45 milioni per Milenkovic

I blaugrana in missione per il serbo: ecco cosa scrive La Nazione

Dopo l’Inghilterra tocca alla Spagna, e in particolare al Barcellona. Gli occhi delle big si poggiano ancora su Nikola Milenkovic, e stavolta i catalani avrebbero deciso di fare sul serio dopo i primi abboccamenti in estate. Come scrive La Nazione, i blaugrana hanno deciso di sbilanciarsi, mettendo sul piatto una cifra che sfiora i 45 milioni di euro. La Fiorentina considera il ragazzo uno dei punti cardine della squadra e a gennaio non né voglia né necessità di vendere, anche se la proposta resta shock. In passato si era parlato di una valutazione di 70 milioni, ma stavolta l’offerta del Barça è concreta. Per ora la proposta passerà in congelatore, anche perché dalla Spagna non sembrano essere molti i giocatori che rientrano nel mirino viola.
 
Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 18-24 Ottobre (vari gli news)
« Reply #2 on: 11/18/19, 17:23 »
Dragowski/1: “Due anni e mezzo senza giocare, è stata dura. Empoli la svolta, ora sono felice”

Il portiere polacco racconta il suo percorso in viola, con la parentesi di Empoli in cui ha ritrovato continuità

“Ho sempre saputo che mi sarebbe bastata un’opportunità per dimostrare chi sono”. Esordisce così Bartolmiej Dragowski nell’intervista al Corriere Fiorentino, dove il portiere polacco si racconta a 360°. Sulle sue qualità, neanche lui ha mai avuto dubbi ma lui lavora ogni giorno per migliorare, sapendo che non sarà mai soddisfatto al 100%. Ma “sapevo che avrei dimostrato di essere un portiere che può fare la differenza”. Stare in panchina per due anni e mezzo è stata dura per lui, ma Dragowski è rimasto concentrato (“se inizi a pensare ad altro rischi di fare una brutta fine”).

Mollare o crescere? Il portiere viola ha capito la lezione ed è ripartito da Empoli: “E’ stato un momento importante perché per la prima volta ho potuto dimostrare il mio valore”. Così facendo ha convinto la Fiorentina a ripartire da lui: “Me l’hanno detto subito in estate, ho parlato con il mister, il preparatore dei portieri e mi hanno detto che per loro ero il titolare”. Ma oltre a qualche voce di mercato, qualche tentennamento c’è stato: “Venivo da due anni e mezzo nei quali non avevo mai giocato, era normale avere dei dubbi. Ma ora sono molto felice”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 18-24 Ottobre (vari gli news)
« Reply #3 on: 11/18/19, 17:24 »
Benassi titolare a Verona, un’occasione da non sprecare

Marco Benassi a Verona giocherà viste le defezioni dei compagni di reparto

Marco Benassi, dopo due stagioni di buon livello con Stefano Pioli, dall’arrivo di Montella sulla panchina della Fiorentina, è uscito sempre di più dalle rotazioni e dalle gerarchie del centrocampo. Come racconta La Repubblica, la sua qualità di raccordo tra centrocampo e attacco è andata scemando, e anche quei gol che metteva a segno non gli garantivano più il posto da titolare. Contro il Verona, il centrocampista ex Torino, avrà a disposizione una grande opportunità, viste le squalifiche di Castrovilli e Pulgar, che dovrà essere bravo a non sciupare.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 18-24 Ottobre (vari gli news)
« Reply #4 on: 11/18/19, 17:25 »
Emergenza centrocampo, spuntano Ekdal e Valoti per gennaio

Viola su due profili “da mercato di gennaio” per il centrocampo.

L’emergenza a centrocampo per Verona riaccende i riflettori sul mercato della Fiorentina, che viene analizzato da La Nazione con un occhio particolare a quella zona del campo. Secondo il quotidiano infatti, nelle ultime ore sono spuntati i nomi di Albin Ekdal della Sampdoria e di Mattia Valoti della Spal. Profili abbordabili, che combaciano perfettamente con il mercato di gennaio. Il nome di Ekdal è venuto allo scoperto a margine del discorso per Verre (blucerchiato, ma in prestito al Verona), mentre quello di Valoti era già stato monitorato in estate.

Resta in piedi (per giugno) anche la pista Scamacca, mentre il discorso per Florenzi si è forse definitivamente arenato. Oppure la Fiorentina si è defilata per evitare aste pericolose con Samp (che non fa paura) e Inter.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 18-24 Ottobre (vari gli news)
« Reply #5 on: 11/18/19, 17:27 »
Tirana il nuovo modello per lo stadio, Casamonti: “Viola eroici ad andare ancora al Franchi”

L’architetto Fiorentino ha progettato lo stadio di Tirana, che sarà il modello per la nuova casa della Fiorentina

Per la gara di qualificazione giocata ieri tra Albania e Francia, è stato inaugurato il nuovo impianto di Tirana, un moderno stadio da 22500 posti, progettato dall’architetto Marco Casamonti, fiorentino al quale Commisso si sta rivolgendo per le grandi opere che la società viola vuole realizzare. Al Corriere dello Sport, il professore, ha spiegato come lo stadio della capitale albanese può essere il punto di riferimento per il nuovo stadio della Fiorentina: “Quello di Tirana è un teatro pensato per il calcio. Il Franchi è degli anni trenta, i tifosi viola sono eroici ad assistere alle partite sotto l’acqua.” Lo stadio che Casamonti sta pensando per Firenze è simile a quello albanese, quindi, anche se userebbe tutti e quattro i lati, che gli garantirebbero circa 40 mila posti, mentre a Tirana la tribuna è una grande area vip da 1500 persone, e l’impianto dovrebbe essere realizzato utilizzando una tecnologia mista di calcestruzzo e acciaio. L’archietetto, inoltre, ha parlato anche di costi, spiegando come lo stadio albanese sia costato circa 80 milioni, mentre per quello di Firenze, la stima è del doppio, quindi 160 milioni di euro.
 
Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 18-24 Ottobre (vari gli news)
« Reply #6 on: 11/18/19, 17:28 »
Giovedì squadra a rapporto: mai più figuracce come a Cagliari

La squadra al completo analizzerà con la dirigenza la batosta di domenica scorsa

Tutti a rapporto, nella giornata di giovedì, quando la squadra sarà al completo e tutti i giocatori saranno rientrati a Firenze dagli appuntamenti con le Nazionali. L’appuntamento – scrive La Nazione – fu fissato da Pradè dopo Cagliari e servirà a fare chiarezza e chiedere al gruppo di evitare nuovi cali di tensione: La dirigenza chiederà lo stesso spirito che aveva caratterizzato la primissima parte di questa stagione, dopo la debacle fisica e psicologica della Fiorentina in Sardegna.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 18-24 Ottobre (vari gli news)
« Reply #7 on: 11/18/19, 17:29 »
Dragowski su Commisso: “Ha un entusiasmo trascinante. E in 3-4 anni vuole vincere”

Le parole di Dragowski sul futuro roseo della Fiorentina targata Commisso

Le differenze tra Commisso e Della Valle? Bartolmiej Dragowski ci scherza su nell’intervista al Corriere Fiorentino: “Che ora gioco!” Ma battute a parte, per il polacco “Dopo tanti anni c’era bisogno di novità, soprattutto per i tifosi, e noi abbiamo sentito un’aria nuova”. Ma la differenza è evidente, visto che il tycoon americano “Ha un entusiasmo trascinante. Ti fa capire che ti vuole bene e parla a tutti come fosse un amico e non il capo”. E può portare la Fiorentina in alto nel giro di 3-4 anni (“potremo lottare per vincere”) visto che già adesso la squadra è forte e non manca niente”.

E sul futuro Dragowski ha le idee chiare “Voglio vincere qua”. Per rubare il posto a Szczesny in Nazionele c’è invece tempo: “Magari… Meglio concentrarsi sulla Fiorentina”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task