Author Topic: Settimana 30 Settembre-06 Ottobre (vari gli news)  (Read 1109 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 371585
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma della Fiorentina giorno per giorno

Squadra in campo per preparare la prossima partita: in campo domenica alle 12.30 contro l’Udinese

Redazione VN
« Last Edit: 09/30/19, 22:22 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 371585
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Tutti a lezione da Franck: Ribery è cuore, anima ed estro. E San Siro lo omaggia

L’ex Bayern trascina i viola a San Siro e si prende la standing ovation

Tutti i commenti sono per lui, tutti gli occhi pure. Franck Ribery, in una sera di San Siro, ha deciso di prendersi la scena come solo lui sa fare. Un tenore alla Scala – così lo definisce questa mattina il Corriere Dello Sport – che sa infondere fiducia con il suo ampio repertorio calcistico e con giocate di altissima classe, così come già aveva mostrato con la Juve. Montella si coccola il suo asso e Firenze lo acclama: lui si prende una standing ovation al momento della sua uscita dal campo da un San Siro in piedi che applaude sincero. Se n’è accorto più di tutti Musacchio, che ha tentato di fermarlo ma ha finito per autoeliminarsi.

Redazione VN
« Last Edit: 09/30/19, 22:22 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 371585
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Le prime pagine dei quotidiani sportivi

Le aperture dei giornali oggi in edicola

GAZZETTA DELLO SPORT

CORRIERE DELLO SPORT

TUTTOSPORT


Redazione VN
« Last Edit: 09/30/19, 22:22 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 371585
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
La vendetta dell’Aeroplanino: Montella si riprende San Siro

Per il tecnico viola quella di ieri è una vittoria speciale

Dalla polvere all’altar nel calcio è un attimo. Se ne dev’essere accorto in queste settimane Vincenzo Montella, passato dall’onta di non aver ancora centrato un successo nella sua gestione bis della Fiorentina a sbancare San Siro. Come sottolinea Repubblica, infatti, quella di ieri è una vittoria che sa di vendetta personale – anche se lui non lo ammette – oltre che di una squadra finalmente ritrovata. La sua creatura non sbaglia niente, corre ben più del Milan, ha un’idea ben precisa di gioco e sa sorprendere. Pochi errori, la difesa si ritrova e anche Badelj risorge a centrocampo, senza parlare di un attacco in grado di pungere a dovere. Il resto viene di conseguenza. In più – a differenza di Parma – i viola hanno finalmente saputo scuotersi senza guardarsi alle spalle e senza effettivamente rischiare mai. Ora, forse, il progetto comincia ad assumere contorni chiari e – consentiteci – finalmente interessanti.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 371585
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
La Fiorentina si prende San Siro e manda il Milan all’inferno

Fiorentina spettacolo contro il Milan

“La Fiorentina illumina San Siro. Ribery immenso, Milan all’inferno“. Titola così il Quotidiano Sportivo in riferimento alla vittoria della Fiorentina contro il Milan per 3-1. Riportiamo una parte dell’articolo:

Grinta e coraggio in formato contropiede. La Fiorentina, di forza e con forza, si prende la notte di San Siro, manda all’inferno il Milan e si allunga in una classifica che regala già sogni ed emozioni. E (quasi) poco importa se Chiesa fallisce un rigore che avrebbe reso ancora più netto ed elettrizzante un risultato che era stato confezionato prima da Pulgar (rigore) e poi da Castrovilli al primo gol in serie A. A sigillare lo 0-3 ci penserà poi Ribery: gol da fuoriclasse e Milano, sì tutto lo stadio, in piedi per lui. Ad applaudire. Brividi. Gli applausi di San Siro comunque li merita davvero tutta la Fiorentina che lotta con una personalità decisiva e con il 3-5-2 ribadito per la quarta volta da Montella, ha saputo prodursi in un contropiede micidiale e vincente.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 371585
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
In undici si può (per ora) ma non per sempre: Montella intanto studia il nuovo assetto

Il tecnico viola è pronto ad inserire anche gli altri a sua disposizione

A calcio si gioca in undici, ma quando per tre partite consecutive è in campo lo stesso undici qualche domanda viene. Se la pone Repubblica, seppur in una giornata di assoluto sorriso per la Fiorentina, visto che con il 3-5-2 e gli stessi interpreti – identici – contro Juventus, Atalanta, Sampdoria e Milan ha incassato tutti i suoi punti. Ci sono idee, talento e voglia di sorprendere, anche se è naturalmente impensabile di poter riproporre una formazione identica in ogni giornata: e allora la preoccupazione di molti – nemmeno troppo velata – è che dietro a questi protagonisti dello scacchiere di Montella ci sia poco o nulla. “Aspetto Vlahovic, Pedro e Boateng perché la mia squadra presuppone anche un centravanti” se l’è cavata l’Aeroplanino, ma per il momento va bene così.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 371585
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Ribery, che numeri VS Suso: il francese stravince sullo spagnolo

Nello speciale confronto di San Siro il viola esce vincitore su tutta la linea

A San Siro, durante la vittoria della Fiorentina che schianta il Milan, va in scena anche una sfida nella sfida, raccolta questa mattina dal Corriere Dello Sport. Il quotidiano mette a confronto la prestazione di Ribery e di Suso, riferendo di un K.O. tecnico per lo spagnolo. L’ex Bayern gioca 10′ più di lui (89′ vs 79′) ma ha anche 11 anni in più e i numeri sono tutti dalla sua parte: più gol – visto che l’avversario resta a secco – maggior numero di palloni giocati – 63-57 – oltre a più tiri – 3 a 1 per lui – e una prestazione da incorniciare. Suso ha saputo fare meglio solo nella percentuale di passaggi riusciti (89,7% contro 84,4%), ma Franck ha dalla sua il grimaldello della partita, costringendo Musacchio al fallo da rosso che lascia i suoi in dieci e spiana la strada al successo finale. Una superiorità netta: il round finale è del francese.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 371585
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Non solo Ribery: a San Siro brilla anche Castrovilli

Serata da incorniciare anche per il giovane centrocampista viola

Non è soltanto la notte della rivincita di Montella o quella della standing ovation a Ribery. È anche quella dell’affermazione ufficiale di Gaetano Castrovilli, uno che in poche partite ha saputo prendersi la Fiorentina. Come si legge sul Corriere Dello Sport, infatti, accanto alle note liete del risultato e della prova del francese brilla anche la stella del giovane centrocampista, già da tempo sulla lista del CT Mancini. Per lui anche la prima rete in Serie A: non male presentarsi a San Siro così. Montella lo piazza in pressione su Bennacer, la mente del gioco avversario, lui risponde alla grande stravincendo il duello. Se il buongiorno si vede dal mattino…

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task