Author Topic: E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina  (Read 125 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina, domani dirigerà il primo allenamento

Il ritorno del mister campano è pressoché certo secondo Sky Sport

Domani Vincenzo Montella dirigerà il primo allenamento a Firenze: sfumano la promozione di Emiliano Bigica e le altre alternative. Secondo Sky Sport, infatti, c’è l’accordo con l’allenatore che aveva già guidato la Fiorentina dal 2012 al 2015. Inizia subito il post-Pioli, con un clamoroso ritorno. Per Montella contratto fino al giugno del 2020.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina
« Reply #1 on: 04/09/19, 22:46 »
Montella torna alla Fiorentina: l’Aeroplanino per tornare a volare?

Vincenzo Montella torna alla Fiorentina: quante cose sono cambiate dalla prima volta. Ma c’è un conto da saldare…

Si riparte: le metafore sull’Aeroplanino, la sua vecchia esultanza, lo accompagnano da sempre. Ma più che di titoli ed etichette, Vincenzo Montella ha bisogno di un grosso in bocca al lupo per il ritorno alla Fiorentina. Domani dirigerà il primo allenamento e sarà ripresentato alla città. Un segnale forte, di netta rottura col recente passato. Per tanti motivi. Intanto lo strappo coi Della Valle (un po’ permalosi, si può dire?) non solo è stato ricucito ma è diventato terreno fertile per un nuovo rapporto. E così sarà. Gli anni smussano i lati più spigolosi del carattere, ma chi nasce tondo non muore quadro. Montella è allenatore capace, che ama il bel calcio. E già per questo è naturale che a centrocampo è in arrivo una grande rivoluzione. Del resto, quando non ha giocatori per esprimere la sua filosofia, trova difficoltà. Vedi soprattutto alla voce Sampdoria.

Il ritorno dell’Aeroplanino, si spera, può essere un nuovo desiderio di volare. Per la piazza lo è di sicuro. Firenze ha negli occhi i suoi anni straordinari, la Fiorentina chiacchierata nei salotti buoni del calcio. Nel libro contabile, sempre caro in questo momento storico alla società, però c’erano numeri diversi. Soprattutto un monte ingaggi più alto. L’arrivo di Montella porterà ad un nuovo aumento degli stipendi? Il che non significherebbe vincere, ma aumenterebbe sensibilmente le possibilità di riuscirci. Corvino lo annunciò, ma nei fatti non è successo. Tre anni senza Europa sono tanti, troppi. Quando Vincenzino arrivò a Firenze riuscì a ritrovare quella dimensione perduta. Poi, ironia del destino, proprio per una questione di dimensione ruppe con l’ambiente e la proprietà.

In seguito si è tolto la soddisfazione di vincere un trofeo al Milan ma, fra Genova e Siviglia, ha preso più schiaffi che carezze. La scommessa è intrigante, da una parte e dall’altra. Firenze lo sa, Montella dovrà capirlo da solo. Questa volta non troverà Mario Ciuffi a mettergli la sciarpa viola ma un popolo ferito e annoiato. E affamato. Il sogno è raggiungere la finale di Coppa Italia. A proposito: vi ricordate lo sfortunato precedente contro il Napoli proprio con l’Aeroplanino in panchina?

Stefano Rossi
@StefanoRossi_
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina
« Reply #2 on: 04/16/19, 23:04 »
Montella bis: frattura sanata, contratto di 15 mesi. L’alternativa era Donadoni

Montella torna alla Fiorentina: sarà lui oggi a dirigere l’allenamento viola

E’ fatta, per il suo ritorno deve essere sancito solo dalla firma, attesa a ore: sarà Vincenzo Montella, a meno di ulteriori e clamorosi colpi di scena, a dirigere l’allenamento di oggi. I colloqui con l’aeroplanino sono iniziati dalla tarda mattinata, quando Stefano Pioli avrebbe comunicato la decisione di dimettersi. Come riporta il Corriere dello Sport – Stadio, Corvino insieme alla proprietà avrebbe giocato la carta Montella: contratto per 15 mesi senza clausola. Ecco servito il primo ritorno dell’era Della Valle. La Fiorentina avrebbe pensato anche a Donadoni, non alla soluzione interna Bigica, perché c’era la necessità di pianificare il futuro fin da subito, preferendo non innescare l’effetto domino nel settore giovanile e come era stato scelto dai nostri lettori con il sondaggio apposito. Frattura risanata, Montella è atteso in città già stamani.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina
« Reply #3 on: 04/16/19, 23:08 »
La Fiorentina riparte da Montella: decisiva la spinta di Andrea Della Valle

Accordo di due anni dopo la fine di questa stagione

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata il comunicato di lunedì sera. Dopo una notte di riflessione Stefano Pioli ha così maturato la decisione di dimettersi. I Della Valle hanno subito individuato in Vincenzo Montella il sostituto, bocciando l’ipotesi di un’allenatore-traghettatore o di affidare la squadra a Emiliano Bigica, alla guida della Primavera. Come scrive La Gazzetta dello Sport, è stato Andrea Della Valle il più deciso nel voler riportare il suo pupillo a Firenze, sostenuto in questo nuovo progetto tecnico dal fratello Diego. L’accordo sarà di due anni più questi ultimi tre mesi di attività e l’ingaggio dovrebbe essere di poco superiore al milione e mezzo netto a stagione.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina
« Reply #4 on: 04/16/19, 23:11 »
Bigica, la soluzione interna subito complicata. E allora via al Montella bis

Meno di ventiquattro ore che hanno completamente cambiato volto alla Fiorentina

Sul Corriere Fiorentino si riavvolge il nastro della giornata di ieri. Una volta consumato l’addio con Pioli, la Fiorentina ha subito iniziato a studiare le alternative. Nessun traghettatore nelle idee della società, mentre la soluzione interna Bigica è risultata da subito complicata per l’impegno di venerdì nella finale di Coppa Italia. Da qui l’idea di puntare sul ritorno di Montella, proponendo un ingaggio immediato con vista sulla prossima stagione, per una trattativa divenuta rapidamente un accordo.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina
« Reply #5 on: 04/16/19, 23:12 »
La seconda chance di Montella: da Firenze a Firenze, nel mezzo esoneri e poche gioie

Nel suo primo periodo a Firenze ha divertito e raggiunto una finale di Coppa Italia

La prima esperienza di Vincenzo Montella è stata, come scrive il Corriere Fiorentino, una storia bellissima rovinata da un finale al veleno, con lo scontro coi tifosi («La gente ha perso di vista la reale dimensione di questa città e di questa società») e soprattutto con la società. Dopo l’esonero c’è stata la parentesi alla Sampdoria, con ritorno applauditissimo al Franchi da avversario, poi Milan e Siviglia. Vince Supercoppa Italiana e Copa del Rey, sbanca Old Trafford eliminando il Manchester United in Champions, ma sia a Milano che in Andalusia rimedia due esoneri nell’arco di una stagione. Il resto è storia recente.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina
« Reply #6 on: 04/16/19, 23:14 »
Montella, un addio rancoroso e una pace ritrovata

L’analisi e la cronistoria di Alfredo Pedullà sul ritorno di Montella a Firenze

Alfredo Pedullà sul Corriere dello Sport – Stadio ripercorre la cronistoria dell’addio (e del ritorno) di Vincenzo Montella sulla panchina viola: dall’estate 2015 quando volarono parole al cianuro (“non cercatemi per un mese” n.d.r.). Era l’8 giugno quando i viola si congedarono con parole fortissime, parlando di “di comportamento irrispettoso”. Da quello che sembrava un addio senza possibilità di riconciliazione, è uscito invece un dialogo tra persone intelligenti, il tempo ha lenito le ferite e ha fatto emergere la bontà del lavoro del tecnico di Pomigliano D’Arco.

Il Montella-bis ha preso corpo nella notte tra lunedì e martedì, con la volontà di non far uscire il minimo spiffero. Dal contatto al contratto invece si è passato nel pomeriggio: l’aeroplanino era il migliore disponibile ed è stata data a Bigica la possibilità di guidare la Primavera, come sta facendo con profitto e alla vigilia di impegni urgenti e prestigiosi.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: E’ fatta: Montella torna alla Fiorentina
« Reply #7 on: 04/16/19, 23:16 »
Fiorentina, è il primo cambio in corsa dopo la zuffa Delio Rossi-Ljajic

Vierchewod, Cavasin, Mondonico, Zoff, Mihajlovic, Delio Rossi e… Montella: ecco la lista degli esoneri dell’era Della Valle

Nell’era Della Valle, Stefano Pioli è il primo allenatore che ha rassegnato le dimissioni, visto che negli altri casi erano stati esoneri, anche a fine stagione. Da Vierchowod a Cavasin, poi sostituito in B da Mondonico, il quale a sua volta – dopo l’intermezzo Buso – fu esonerato e rimpiazzato da Zoff che fece la stessa fine.

Poi, scrive il Corriere dello Sport – Stadio, arrivò la continuità nei cinque anni sotto la guida di Prandelli, che lasciò la Fiorentina a fine contratto. Il suo successore fu Mihajlovic, ma dopo un anno Sinisa è vicinissimo all’Inter nonostante un altro anno di contratto. Alla fine il serbo restò a Firenze per poi saltare nel novembre del 2011 dopo una serie di risultati negativi. Il suo sostituto Delio Rossi viene accolto dai tifosi con entusiasmo ma nel maggio 2012 viene allontanato dopo la scazzottata in panchina con Ljajic.

Poi Montella, Sousa e Pioli: il primo fu esonerato a fine stagione perché le sue parole non vengono ritenute congrue a chi vuole portare avanti un progetto con la Fiorentina. Il portoghese invece non rinnova, mentre sono di ieri le dimissioni del tecnico parmigiano.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Warning: this topic has not been posted in for at least 30 days.
Unless you're sure you want to reply, please consider starting a new topic.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task