Author Topic: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA 3:4  (Read 614 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 351624
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA Domenica ore 12.30
« Reply #16 on: 01/27/19, 00:42 »
Rifinitura viola verso Chievo-Fiorentina

Rifinitura al centro sportivo per la squadra viola in mattinata. Presente anche il DG Corvino a seguire l’allenamento da bordo campo in vista della trasferta di Verona.

Lavoro a gruppi sulla parte aerobica e tecnica, dopo la parte all’interno della sala video, e quindi movimenti tattici a tutto campo e palle inattive.

Nel pomeriggio la squadra si trasferirà in veneto. Domani alle 12.30 (diretta su DAZN) la sfida Chievo-Fiorentina.








- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 351624
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA Domenica ore 12.30
« Reply #17 on: 01/27/19, 12:34 »
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma giornaliero

SERIE A 21a GIORNATA STADIO BENTEGODI ore 12.30
CHIEVO VERONE vs FIORENTINA
TV – Telecronaca DAZN
RADIO – Radiocronaca per la Toscana su radio bruno
WEB – Diretta totale commentabile su violanews.com

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 351624
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA Domenica ore 12.30
« Reply #18 on: 01/27/19, 13:49 »
Fiorentina: serve il cambio di passo, ma il Chievo di Di Carlo è una brutta bestia

Giocare contro l’ultima in classifica sembra un buon gancio per la Fiorentina, ma il Chievo, da quando c’è Di Carlo, non ha mai perso in casa

“Fiorentina, missione tre punti“. Titola così La Nazione in riferimento alla partita contro il Chievo Verona. Riportiamo una parte dell’articolo di Angelo Giorgetti:

A proposito di cambio di marcia, il viaggio a casa dell’ultima in classifica sembra un buon gancio per la Fiorentina che vuole migliorare nel girone di ritorno i 26 punti messi insieme all’andata con la collezione di rimpianti alla quale più volte Pioli ha fatto riferimento. Occasione buona in teoria, poi come al solito ci sarà da faticare e sudarsela (il Chievo non ha mai perso in casa da quando c’è Di Carlo, pareggiando contro Lazio e Inter e battendo il Frosinone) in una domenica che dal punto di vista climatico si annuncia, al contrario, decisamente ghiaccia. La Fiorentina arriva a Verona con il tridente impreziosito da Muriel, che si è presentato con due gioielli contro la Samp: decisamente improbabile che l’attaccante colombiano si ripeta random a questi livelli – sarebbe da Pallone d’Oro – ma la sua presenza dà una botta di autostima a un reparto che ha faticato assai, nel corso di questa stagione, per il rendimento al di sotto delle previsioni da parte di Simeone e Pjaca. Il Cholito è partito in panchina in coppa Italia a Torino, ma contro la Samp ha trovato la sua nuova collocazione accanto a Muriel e Chiesa; solo l’espulsione di Edimilson ha costretto Pioli a cambiare assetto, sacrificando proprio Simeone, che oggi dovrebbe partire titolare.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 351624
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA Domenica ore 12.30
« Reply #19 on: 01/27/19, 14:56 »
Muriel ha già stregato tutti: sarà riscattato

Il colombiano si è posto l’obiettivo di svoltare la stagione dei viola

Per Luis Muriel è iniziata una nuova vita. Non solo nel ritorno in Serie A e nella prima doppietta contro la Sampdoria, ma un vero e proprio destino. Sembra dunque sbocciato l’amore con la città e i suoi tifosi, come ha testimoniato ieri il suo post social.
Quella con il Chievo è l’occasione per tornare in campo e fare quello che sa fare meglio: segnare e far segnare. Il Corriere Dello Sport oggi in edicola sottolinea infatti come nelle ultime undici partite giocate in A (fra Samp e viola) abbia messo lo zampino in undici reti dei suoi, segnando quattro volte e fornendo sette assist. Muriel vuole regalare oggi a Verona la seconda vittoria esterna in campionato, iniezione di fiducia fondamentale per la gara molto impegnativa in Coppa Italia, quando ad opporsi alla squadra di Pioli ci sarà la Roma.
Insomma, una voglia di riscatto: prima da parte dell’attaccante, che ha voglia di affermarsi definitivamente al suo rientro in Serie A, poi da parte della stessa società, che è già convinta di chiudere l’operazione di 15 milioni che farà di Muriel un giocatore viola a titolo definitivo.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 351624
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA Domenica ore 12.30
« Reply #20 on: 01/27/19, 14:57 »
Centrocampo da inventare: attenzione a Dabo e Gerson

Pioli mischia le carte in mediana contro il Chievo

Un centrocampo da sistemare (se non da inventare). Idee chiare per Pioli là davanti e anche in difesa contro il Chievo, ma la zona nevralgica del centrocampo lascia perplesso nelle scelte il tecnico viola. Il Corriere Dello Sport riparte dall’assenza di Edimilson Fernandes, espulso contro la Sampdoria, che dovrà far mischiare le carte nella zona mediana. L’assenza dell’ex West Ham potrebbe far arretrare Veretout a protezione dei difensori, ma in alternativa può essere pronto Norgaard oltre al recuperato Benassi. Obiettivo sì schermare la difesa, ma anche rifornire gli attaccanti nel tridente pesante: così si candidano per un posto sia Dabo che Gerson, con il brasiliano che non ha fatto male come centrocampista puro.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 351624
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA Domenica ore 12.30
« Reply #21 on: 01/27/19, 14:58 »
Ferrara scrive: “Obbligata a vincere, lampi di Fiorentina in cerca di conferme”

Il pezzo di Repubblica a cura di Benedetto Ferrara

Vi proponiamo un estratto del pezzo di Benedetto Ferrara quest’oggi su La Repubblica:

Dire che la Fiorentina deve andare a Verona (ore 12,30) per vincere è come dire che è meglio lasciare l’auto a casa in caso di allerta meteo. Sono ovvietà. Però alla fine è sempre bene ricordarlo: tu sia un sindaco o un allenatore. I riti sono riti e guai a cambiarli. Perché poi rimanere bloccati sui viali per ore o restare ingolfati in classifica nella zona dove abitano quelli che nulla contano e nulla vincono equivale a una sconfitta, oltre che a una perdita di tempo. E la Fiorentina vorrebbe alzare la testa da questo mare di inedia dovuta a una classifica senza gioia ma non senza speranza, perché il decimo posto è distante quattro punti dal settimo, cioè l’obiettivo dichiarato della stagione in corso. Tanti concorrenti, tanta pochezza complessiva. La Fiorentina vince poco eppure è sempre lì, anche questo spiega molto.  In questo gennaio di gelo e trattative vere e immaginifiche, le belle notizie le raccontano Muriel e una squadra che fuori casa inizia ad avere una sua dignità.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 351624
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA Domenica ore 12.30
« Reply #22 on: 01/27/19, 14:59 »
Hancko, una chance per il futuro

Prima da titolare per lo slovacco in stagione

Per David Hancko sarà un Chievo-Fiorentina particolare. Eh sì, perché dopo aver tanto lavorato in questi mesi a caccia di una chance, serve una squalifica di Biraghi per vederlo finalmente in campo dal primo minuto. L’ultima – e unica, se si esclude il minuto con l’Empoli – sua presenza, sottolinea La Repubblica, risale alla vittoria sulla Spal del 22 settembre. Il ragazzo ha lavorato bene e, aggiungiamo noi, la tournée maltese ha restituito ulteriormente un giocatore cresciuto. Pioli gli darà una chance importante oggi e la Fiorentina crede in lui e nel futuro in viola. In queste settimane, infatti, Corvino ha rispedito al mittente le offerte arrivate da Zenit e Feyenoord. E allora la scalata può partire dal Bentegodi.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 351624
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CHIEVO VERONA - ACF FIORENTINA Domenica ore 12.30
« Reply #23 on: 01/27/19, 15:03 »
I titoli viola dei quotidiani di oggi

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI


A pagina 22: “Ciclone Muriel: ‘Qui a Firenze posso sorridere’“.


In prima pagina: “A tutto Muriel”. Nel sommario si legge: “Fiorentina contro il Chievo nell’antipasto per l’Europa”. A pag. 16: “Fiorentina, ci pensa Muriel”. A pag. 13: “Un altro centrocampo da inventare. Veretout più di Norgaard in mezzo”.

QUOTIDIANI POLITICI


In apertura del QS: “Tutti con Luis“. A pagina 6: “Fiorentina, missione 3 punti”. In taglio medio: “Viola all’ora di pranzo. Le statistiche sono ok”. In taglio basso: “L’Europa in 7 giorni” e “Zurkowski si sente già un giocatore viola”. A pagina 7: “Babi difende il record”. A pagine 8 e 9: “Norgaard davanti alla difesa, Veretout mezz’ala”. In taglio basso, a pagina 8: “Pjaca tra convocazione e mercato”. In taglio basso, a pagina 9: “Pioli, oggi 300 panchine”.


A pagina 12: “Obbligata a vincere. Lampi di Fiorentina in cerca di conferme”. In taglio basso “Hancko dall’inizio, il futuro è adesso”.


A pagina 11: “Aggiungi un posto a tavola”. Sulla sinistra l’articolo di David Guetta: “L’invenzione di Mutu, troppo genio per essere vero”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO