Author Topic: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA 0:0  (Read 1298 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368559
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA Domenica ore 15.00
« Reply #48 on: 11/25/18, 14:53 »
Gerson la sorpresa? Il brasiliano può finire nel tridente

Chi la spunterà tra Mirallas e il brasiliano? Il dubbio del Corriere dello Sport – Stadio

Decisione che Pioli si trascinerà fino all’ultimo: Mirallas o Gerson nel tridente contro il Bologna? L’ipotesi con il belga titolare sarebbe in scia di quanto fatto con Ceccherini per Pezzella in difesa, scrive il Corriere dello Sport – Stadio: eviterebbe ulteriori spostamenti di uomini – addirittura da reparto a reparto – senza rivoluzionare il centrocampo: il brasiliano lascerebbe un vuoto da colmare con uno tra Dabo, Edimilson e Norgaard. Al contempo l’ex Roma ha già ricoperto quel ruolo e potrebbe portare una ventata di aria nuova per riportare la Fiorentina alla vittoria.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368559
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA Domenica ore 15.00
« Reply #49 on: 11/25/18, 14:54 »
Pjaca out, ma Pioli può sorridere: durante la sosta aveva già dovuto provare altro

Il croato potrebbe tornare ad allenarsi con il gruppo da martedì

Doveva essere la sua partita, quella della svolta per lasciarsi alle spalle un avvio di stagione altalenante. E invece oggi Marko Pjaca a Bologna non ci sarà. Una lombalgia acuta, accusata con la Nazionale croata, lo ha fermato. Pioli proverà a farlo allenare col gruppo già martedì – racconta il Corriere Fiorentino – ma intanto da tre giorni si è concentrato sulle soluzioni alternative per il reparto offensivo. Durante la sosta, al netto di oltre dieci giocatori assenti per gli impegni con le nazionali, sono state provate diverse soluzioni. E adesso Pioli sembra orientato verso una soluzione di rottura piuttosto che di continuità. Con Simeone nel ruolo di centravanti e Chiesa sulla fascia sinistra dovrebbe toccare a Gerson.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368559
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA Domenica ore 15.00
« Reply #50 on: 11/25/18, 14:54 »
Le probabili formazioni: Pioli cambia, dentro Ceccherini e Gerson va davanti. A centrocampo…

Il tecnico della Fiorentina è costretto a vari accorgimenti dopo gli infortuni di Pezzella e Pjaca

I problemi al bicipite femorale della coscia sinistra hanno fermato Pezzella, una lombalgia acuta non permetterà invece a Pjaca di scendere in campo. La sosta per le Nazionali presenta il conto a Stefano Pioli, costretto a cambiare in vista della trasferta di Bologna. Per affrontare la formazione di Filippo Inzaghi, il tecnico viola ha elaborato alcuni accorgimenti, al fine di ovviare alle due, pesanti assenze.

In porta è confermato Lafont. In difesa, tutto confermato con Milenkovic a destra e Biraghi a sinistra, mentre a completare il reparto insieme a Hugo ci sarà Ceccherini, all’esordio con la Fiorentina, che ha vinto il ballottaggio con Laurini. A centrocampo, Veretout e Benassi attendono di scoprire il proprio compagno di reparto che uscirà dalla sfida Edimilson-Nørgaard, con lo svizzero in vantaggio. In attacco, la novità è Gerson, avanzato nel tridente con Chiesa – prima da capitano – e Simeone. Tutti i quotidiani sono d’accordo, confermando la probabile formazione di ViolaNews.com.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368559
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA Domenica ore 15.00
« Reply #51 on: 11/25/18, 15:06 »
I titoli viola dei quotidiani di oggi

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI


A pagina 14: “Palacio-Simeone, Superclasico bis“, mentre a lato: “Pioli non ci sta: ‘Noi non al 100%. Serve la svolta’”.


In prima pagina: “Il nostro Superclasico” con le foto giganti di Simeone e Santander, a pagina 18 “Pioli: Fiorentina dammi i tre punti” e “Gli anni bolognesi: le luci e le ombre per il tecnico viola”. A pagina 19 “Gerson la sorpresa nel tridente viola” e in taglio basso “Si ferma Pjaca: lombalgia acuta”.

QUOTIDIANI POLITICI


In prima pagina sul QS: “Cuore da capitano“. A pagina 6: “Chiesa, un derby da leader”, mentre in basso le parole di Pantaleo Corvino sul futuro di Federico Chiesa: “Il rinnovo? Non è il momento”. A pagina 7 le parole di Pioli: “Basta alibi per l’età”. A pagina 10 la storia del Viola Club Val di Chiana.


A pagina 8 dell’edizione fiorentina: “Crocevia Fiorentina. La sfida di Bologna tra orgoglio e Juve”. A pagina 9 “Pjaca si blocca, gioca Mirallas. Pioli: voglio vincere”


A pagina 10: “Pjaca, altro che riscatto“. A pagina 11: “Ripartire dalla testa per andare oltre i limiti (con leggerezza)”, mentre a lato: “Women’s, contro la Juventus caccia al sorpasso, puntando al vertice”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368559
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA Domenica ore 15.00
« Reply #52 on: 11/25/18, 15:08 »
Pippo Inzaghi, contro la Fiorentina per tornare Super ed evitare il rischio esonero

Il Bologna è obbligato a fare risultato, i viola cercano la prima vittoria esterna

I numeri da calciatore sono impressionanti: 623 partite e 291 reti, più 25 con la maglia azzurra in 57 presenze. Filippo Inzaghi è stato nettamente superiore al fratello Simone, in termini di gol e di trofei vinti. Ma il calcio è strano – scrive La Nazione – e disegna traiettorie difficili da intercettare, ma anche affascinanti. Ma l’esito non è stato quello sperato. Con la non qualificazione dei rossoneri in Europa la società deciso di esonerarlo, dopo la stagione 2014/’15, nonostante avesse un contratto per un altro anno. E qui è venuta fuori la grinta del Pippo atleta. Non si è perso d’animo, si è rimboccato le maniche e alla fine è tornato su di una panchina di Serie A, con il Bologna. Conta il buon lavoro che negli anni a Venezia Filippo Inzaghi ha fatto e che lo hanno riportato nella massima serie, anche se la salvezza con il Bologna sarà tutta da conquistare e i primi spifferi ci sono già, considerati i risultati non esaltanti dei rossoblù.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368559
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA Domenica ore 15.00
« Reply #53 on: 11/25/18, 15:09 »
TOTO FORMAZIONE – Tutti d’accordo sulla rivoluzione di Pioli, tranne Mirallas

Le ipotesi dei quotidiani per la formazione contro la Roma

Ecco la probabile formazione della Fiorentina ipotizzata dai quotidiani in edicola per la partita contro il Bologna.
 
GAZZETTA     CORSPORT    REPUBBLICA    CORR. F.NO     NAZIONE
Lafont    Lafont    Lafont    Lafont    Lafont
 Milenkovic     Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic     Milenkovic
Ceccherini     Ceccherini    Ceccherini     Ceccherini    Ceccherini
Hugo    Hugo    Hugo    Hugo    Hugo
 Biraghi     Biraghi    Biraghi    Biraghi     Biraghi
Benassi     Benassi     Benassi    Benassi    Benassi
Veretout    Veretout    Veretout    Veretout    Veretout
Edimilson    Gerson    Gerson    Gerson    Edimilson
Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa
Simeone    Simeone    Simeone     Simeone    Simeone
 Gerson     Gerson    Mirallas     Gerson     Gerson

CLASSIFICA dopo 12 partite (132 punti in palio)
La Gazzetta dello Sport 126
Il Corriere dello Sport, Corriere Fiorentino 125
La Repubblica 124
La Nazione 123

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368559
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA Domenica ore 15.00
« Reply #54 on: 11/25/18, 15:10 »
Ferrara scrive: “Crocevia Fiorentina. La sfida di Bologna tra orgoglio e Juve”

Un pizzico di malinconia avvolge l’autunno viola. Tra un Pjaca che non ci sarà e un rendimento in trasferta da retrocessione, come può sistemarsi la Fiorentina?

Sull’edizione fiorentina di Repubblica, troviamo l’articolo di Benedetto Ferrara, che tra autunno e malinconia, scrive così del match di Bologna, “propedeutico” al big match della settimana prossima contro la Juve

    Sulla strada che porta alla Juve c’è il Bologna, malinconico concetto sistemato poco più su del fondo classifica. E la Fiorentina è messa meglio ma la condizione esistenziale non è certo entusiasmante: quattro pareggi storti, tre punti in quattro trasferte, un bomber che non c’è, il mercato estivo che grida vendetta. Poi arriverà Ronaldo, l’unico evento autunnale degno di nota. In questo calcio impoverito vedere dal vivo CR7 è una tentazione forte per grandi e piccini. Batterlo sul campo molto di più. Sabato prossimo ci sarà uno stadio vero e un confronto di quelli da farfalle nello stomaco. […] La notizia del giorno è che mancherà Pjaca, costretto a star fuori dalla lombalgia, detta anche la sindrome di Benalouane. In ogni caso la sua assenza non turba nessuno. In realtà il croato è assente dalla prima di campionato, più o meno, e quindi non c’è da strapparsi i capelli. Sottil non può fare peggio di Pjaca, fino ad oggi maestro della trasparenza. E forse neanche del Mirallas visto finora. […] C’è Ceccherini che potrebbe prendere il posto di Pezzella. Insomma, c’è curiosità di vedere se questa sosta, dopo i “ berci” del tecnico nello spogliatoio di Frosinone, è servita a rimettere in pista la squadra oppure se resterà nella storia solo per il maledetto infortunio di Pezzella, che sta lottando col coltello tra i denti per provare a recuperare in fretta.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368559
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: BOLOGNA FC - ACF FIORENTINA Domenica ore 15.00
« Reply #55 on: 11/25/18, 15:12 »
La Fiorentina deve svoltare, ripartendo dalla testa: a un mese dal giro di boa

Sette partite alla fine dell’anno: si parte da Bologna, obiettivo inversione di rotta

La testa, in certi momenti, conta più quelle gambe. E dalla testa bisogna ripartire. Pioli ci avrà lavorato in queste due settimane. Il gruppo deve andare oltre i propri limiti – analizza il Corriere Fiorentino – e non stare dietro ai mugugni della città che fanno crescere l’ansia e tolgono lucidità. Rispetto all’anno scorso la Fiorentina è più solida e compatta, anche se meno creativa e più prevedibile. Ma il primo scatto deve essere mentale. Serve recuperare fiducia. Una squadra giovane, la più giovane d’Europa, ha inevitabilmente dei limiti, magari si deprime, forse non sempre legge bene le varie situazioni all’interno della stessa partita, però di solito s’accende di passione. Una Fiorentina lieve e leggera avrebbe una chance in più a Bologna. È un derby da ultima spiaggia, o quasi: più per i rossoblù che per i viola. Ma anche i ragazzi di Pioli non possono permettersi di sbagliare. Bologna è la prima tappa di un percorso che in poco più di un mese conduce al giro di boa. Sette partite, molte insidiose. Dopo l’incrocio con Inzaghi c’è la Juve in casa e poi la trasferta con il Sassuolo, una delle rivelazioni. La Fiorentina deve svoltare. E per farlo deve giocare da squadra, aiutando così i singoli a recuperare il tempo perduto.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO