Author Topic: ACF FIORENTINA - AS ROMA 1:1  (Read 978 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 344458
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
ACF FIORENTINA - AS ROMA 1:1
« on: 11/01/18, 17:06 »
Viola spreconi, Florenzi non perdona e fissa il pareggio

Fiorentina: Lafont - Milenković, Pezzella (c), V. Hugo, Biraghi - Benassi (73' Dabo), Veretout, Gerson - Chiesa, Simeone (78' Pjaca), Mirallas (53' Edimilson). A disp.: Drągowski, Brancolini, Diks, Laurini, Ceccherini, Hancko, Nørgaard, Sottil, Vlahović. All.: S. Pioli

Indisponibili:
Squalificati: -
Decisione del tecnico: Eysseric, Théréau, Graiciar, M. Olivera
Altri: Montiel (Primavera)
Diffidati: -

Roma: R. Olsen - Florenzi (k), Fazio, J. Jesus, Kolarov - Zaniolo (67' Cristante), N'Zonzi, Lor. Pellegrini - Ünder (74' Schick), Džeko, El Shaarawy (55' J. Kluivert). A disp.: Mirante, Fuzato, Manolas, Santon, Marcano, Pastore, Ćorić. All.: E. Di Francesco

Indisponibili: Perotti (10 giorni), Lu. Pellegrini (10 giorni), Karsdorp (4 giorni), De Rossi
Squalificati: -
Decisione del tecnico: Bianda, Greco, Nura
Altri: -
Diffidati: -

Arbitro: Banti (Livorno)

Reti: 32'rig. Veretout - 85' Florenzi

Ammoniti: Biraghi, Veretout, Dabo, V. Hugo - N'Zonzi, Fazio, Lor. Pellegrini

Spettatori:

18°C

Finisce 1-1 la sfida tra Fiorentina e Roma, con i viola che hanno sprecato diverse occasioni per andare sul 2-0, salvo poi venire puniti nell' unica sbavatura difensiva di un'ottima gara.
94' Azione pericolosa della Fiorentina malamente sprecata da Chiesa, che riceve in contropiede da Dabo, ma conclude altissimo
93' Decisivo Lafont, che mette le manone sul tiro di Edin Dzeko, che ci aveva provato da fuori area
91' Punizione pericolosa per la Fiorentina, con Biraghi che colpisce però la barriera. Veretout poi colpisce male e la palla finisce alta
90' Saranno quattro i minuti di recupero
89' Giallo per Hugo, che ferma in maniera fallosa Cristante lanciato in contropiede
88' Chiesa riesce a guadagnare un angolo, dopo un lancio un po' fuori misura di Gerson
86' Ammonito Lorenzo Pellegrini per un fallo a metà campo su Pjaca
85' Goal Roma, Lafont smanaccia male un cross e la palla rimane nella disponibilità di Florenzi, che riesce a calciare e pareggiare i conti. 1-1
84' Altra entrataccia di Schick a metà campo su Veretout, l'attaccante sembra nervoso
83' Partita momentaneamente ferma, dopo un colpo di Schick su Lafont, con il portiere viola che era rimasto a terra
82' Grande uscita di Lafont, che blocca un cross pericoloso di Kolarov
79' Pjaca prova subito a lanciare Chiesa, che con un pallone alto viene anticiapto da Juan Jesus
78' Ultimo cambio in casa Fiorentina, fuori Simeone dentro Pjaca
76' Cartellino giallo per Veretout, che stende Kluivert al limite dell' area
76' Grande chiusura di Pezzella su un cross teso di Kolarov
74' Ultimo cambio in casa Roma, fuori Under, dentro Schick
73' Secondo cambio anche in casa Fiorentina, fuori Benassi dentro Dabo
71' Ottima chiusura di Milenkovic su una punzione pericolosa battuta da Pellegrini
67' Kolarov arriva al cross, ma la palla esce e colpisce solo l'esterno della rete
66' Secondo cambio per la Roma, dentro Cristante per Zaniolo
66' Giusto giallo per Biraghi, che ferma un contropiede della Roma
62' Ci prova Chiesa con un destro morbidissimo, che non gira abbastanza per beffare Olsen sul secondo palo
60' Ci prova ancora la Fiorentina in contropiede, con Gerson che lancia Edimilson, che non riesce a trovare nessuno con un filtrante nel mezzo all' area
57' Grandissima occasione della Fiorentina, con Chiesa che salta tutta la difesa della Roma, poi troppo generoso mette in mezzo una palla sulla quale nessuno riesce ad intervenire, ci arriva poi Gerson, ma Olsen manda in angolo
56' Ci prova subito Edimilson, che lascia partire un gran destro, che finisce però largo alla destra di Olsen
55' Prima sostituzione anche per la Roma, fuori El Shaarawy, dentro Kluivert
53' Primo cambio della gara, fuori Mirallas e dentro Edimilson
51' Grandissima parata di Lafont, che con la mano aperta respinge un tiro di Zaniolo
50' Fenomenale chiusura di Hugo, che riprende in velocità Under e gli sradica il pallone tra i piedi.
47' Gioco fermo per un contrasto duro tra Pezzella e Zaniolo, con il giovane romansita che rimane a terra
46' Florenzi entra in area e calcia, il suo tiro viene però respinto dalla difesa viola
45' Ricomincia il secondo tempo
Rientrano le due squadre in campo accompagnate dai cori della Fiesole
Finisce il primo tempo, viola in vantaggio per 1-0 dopo il rigore trasformato da Jordan Veretout
45' Saranno due i minuti di recupero in questo primo tempo
44' Cure in corso per Milenkovic, che ha subito un colpo,in questo momento la Fiorentina è in dieci uomini
43' Kolarov ferma una buona azione viola, commettendo fallo su Gerson
40' Lafont smanaccia bene un angolo pericoloso, liberando l'area
38' Ammonito anche Fazio, che entra in maniera pericolosa su Chiesa
36' Miracoloso salvataggio di Lafont, che mette la mano su una conclusione ravvicinata di Dzeko.
35' Palo per la Roma, com Milenkovic che devia sul legno la punizione di Lorenzo Pellegrini
34' Punizione in zona pericolosa per la Roma, con Vereout che atterra Zaniolo
33' Si alzano i decibel del Franchi, che accompagna il vantaggio viola inneggiando ancora più forte la squadra di mister Pioli
32' GOOOOOOAAAAAAALLLLLLLLL FIORENTINA, Jordan Veretout è un cecchino dagli undici metri e lo dimostra anche in questa occasione, Fiorentina in vantaggio per 1-0
30' Calcio di rigore per la Fiorentina, con Olsen che colpisce Simeone e lo atterra in area, penalty
27' Al terzo fallo di fila, il neo campione del Mondo si vede sventolare in faccia il cartellino giallo, primo ammonito di gara Nzonzi
27' Secondo fallo consecutivo di Nzonzi, e l'arbitro va a richiamare il centrocampista francese
23' Ottima uscita di Pezzella, che riesce a intercettare un bel filtrante di Pellegrini
21' Erroraccio di Dzeko, Roma in attacco in questi minuti, con una palla gol  limpida creata e sciupata da Dzeko, che riceve in area e da solo davanti a Lafont colpisce abbondantemente alto
20' Ottima la difesa viola, che mura un tiro di Edin Dzeko da dentro l'area di rigore dopo un cross di Florenzi
19' Un po' di preoccupazione per Marco Benassi, che è rimasto a terra dopo un contrasto, anche se il ragazzo sembra poter proseguire la gara, riprendendo il suo posto nel centrocampo viola
17' Grande stappo di Chiesa, che parte quasi dalla sua area ed arriva al limite dell'area, serve Simeone che prova a calciare, ma la palla finisce fuori dallo specchio coperto da Olsen
15' Arriva Fazio alla conclusione di testa, ottimo cross di Florenzi, ma il centrale colpisce male e la palla finisce largamente fuori
13' Si alza dalla Fiesole il consueto coro "Davide Astori", in ricordo del capitano
13' Pericoloso contropiede della Roma che porta al tiro El Shaarawy, che viene però murato bene da Milenkovic
12' Chiesa prova il primo strappo della gara, ripartendo dalla propria metà campo, ma viene fermato dalla difesa della Roma
10' Biraghi tiene benissimo Under, che in area provava a saltarlo. Il terzino viola interviene pulito e libera l'area
8' Lafont esce per prendere un campanile di Dzeko, ma Zaniolo lo colpisce, fallo del giovane ex viola e palla al portiere viola
7' Buona chiusura di Hugo, Under aveva messo in mezzo un bel pallone, ma il centrale brasiliano riesce a spazzare bene
5' Occasione Fiorentina, con Biraghi che calcia una bella punizione in mezzo, Simeone la gira bene ma non trova la porta per pochi centimetri.
3' Ancora una conclusione per la Fiorentina, stavolta è chiesa che da posizione proibitiva prova a calciare, concludendo fuori
3' Confusione difensiva, con Lafont che aspetta troppo ed è costretto a colpire la palla di testa, che arriva sui piedi di Dzeko, che grazia il portierino francese, colpendo male e regalandogli nuovamente la sfera
2' Primo tiro della gara, è Gerson che ci prova da fuori area, ma la sua conclusione finisce alta
1' Fiorentina che manovra palla in questo avvio di gara
1' Si comincia, il primo possesso è della Fiorentina
Fiorentina in consueta tenuta viola e pantaloncini neri, per la Roma seconda maglia grigia
Bellissima sciarpata della Fiesole, che oggi potrebbe risultare un fattore determinante.
Risuona allo stadio Franchi l'inno della Fiorentina, che accompagna l'ingresso in campo delle due squadre.

Iacopo Nathan
« Last Edit: 11/03/18, 20:41 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 344458
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - AS ROMA Sabato ore 18.00
« Reply #1 on: 11/01/18, 17:07 »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 344458
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - AS ROMA Sabato ore 18.00
« Reply #2 on: 11/01/18, 17:08 »
Gerson, talento misterioso in cerca di un’altra occasione contro il suo passato

Gerson sarà titolare in Fiorentina-Roma

Repubblica in edicola oggi si sofferma su Gerson, uomo della partita di sabato fra Fiorentina e Roma. Il brasiliano potrebbe tornare utile anche in un’altra posizione in futuro, ovvero esterno di attacco dove può avere libertà e spensieratezza. Per il momento però sarà ancora un centrale di centrocampo perchè Pioli non vuole modificare le scelte sugli uomini di fiducia. Sabato Gerson sarà protagonista, vorrà dimostrare tutto il suo valore un anno dopo la sua doppietta ai viola realizzata indossando la maglia della Roma.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 344458
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - AS ROMA Sabato ore 18.00
« Reply #3 on: 11/01/18, 17:08 »
Benassi: “Abbiamo un patto per Astori, vogliamo andare in Europa. Roma? Decisiva”

Benassi della Fiorentina si è raccontato a Il Corriere dello Sport

Il centrocampista della Fiorentina Marco Benassi ha concesso un’intervista a Il Corriere dello Sport. Il centrale si è detto soddisfatto per essere il capocannoniere della squadra, una cosa possibile grazie alla filosofia di gioco della squadra. Benassi poi ha raccontato di voler arrivare in Europa nonostante la concorrenza sia agguerrita. Inoltre ha ricordato Astori e la partita contro la Roma giocata lo scorso anno all’Olimpico in cui fece gol. Il centrocampista ha detto anche che l’aspetto sul quale la Fiorentina lavora di più è il gioco in profondità per dare palloni a Simeone. In conclusione ha aggiunto di voler tornare in nazionale e di stare molto bene a Firenze.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 344458
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - AS ROMA Sabato ore 18.00
« Reply #4 on: 11/01/18, 17:09 »
Norgaard, la sorpresa di Pioli: il danese convince in allenamento

Il centrocampista potrebbe presto giocare dal primo minuto

Su La Nazione si parla del centrocampo della Fiorentina e soprattutto del danese Norgaard. Chi lo vede in allenamento, si legge sul quotidiano, giura che non sia un oggetto misterioso. Anzi, sta crescendo in fretta. La sua posizione in campo è quella di regista, centrale della mediana a tre, e la tentazione di Pioli di puntare su di lui per affidargli le chiavi della regia viola è tanta. Magari non contro la Roma; più facile nella prossima trasferta a Frosinone di venerdì 9 novembre. Sta crescendo anche a livello tattico, come filtra dal centro sportivo «Davide Astori».

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 344458
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - AS ROMA Sabato ore 18.00
« Reply #5 on: 11/01/18, 17:09 »
Verso la Roma: Hugo-Pezzella, la diga per arginare Dzeko

Pioli punterà ancora su Pezzella e Hugo contro la Roma

Vitor Hugo e German Pezzella, ancora protagonisti. I due centrali viola, ben affiatati tra loro, sabato avranno il duro compito di fermare Edin Dzeko della Roma. La difesa funziona, fin qui ha subito solo otto gol. Numeri buoni per un reparto che ha trovato coesione fin dalla passata stagione. Pioli intende puntare ancora su loro per costruire i risultati della squadra. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 344458
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - AS ROMA Sabato ore 18.00
« Reply #6 on: 11/01/18, 17:10 »
La sfida alla Roma e… Batistuta: i segnali per ritrovare Simeone

Sabato la sfida contro i giallorossi a cui ha segnato all’andata e al ritorno la scorsa stagione. E in città c’è Bati

Su La Gazzetta dello Sport leggiamo un’analisi del momento di forma di Giovanni Simeone. L’attaccante argentino per adesso in campionato non ha dato grandi segnali ma, in attesa del clic che sblocchi, vale la pena concentrarsi sulle buone notizie, visto che non sono poi così tante. Sabato al Franchi arriva la Roma, squadra punita dal Cholito nello scorso campionato sia all’andata (anche se la Viola perse, ndr) che al ritorno all’Olimpico. Dove segnò di potenza il gol del 2-0. L’altro fattore positivo è più scaramantico che altro. In città c’è Batistuta. Quando nella passata stagione Bati gravitò a Firenze, Simeone come per magia iniziò a segnare con continuità.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 344458
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - AS ROMA Sabato ore 18.00
« Reply #7 on: 11/01/18, 17:19 »
Pioli: “Roma forte nonostante le cessioni. A noi sta mancando pericolosità in attacco”

Stefano Pioli parla in vista di Fiorentina-Roma

L’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha un’intervista a Il Messaggero in vista di Fiorentina-Roma e inizia raccontando di un abboccamento quando allenava al Chievo con l’allora DS Sabatini che poi scelse Luis Enrique. Sei parla poi di attualità

La Roma è forte nonostante abbia perso due giocatori determinanti come Nainggolan e Alisson. Però ha trovato altri equilibri, ha personalità e fisicità. E’ una squadra da vertice. Il nostro momento? Le prestazioni fisiche sono in linea con quelle di un anno fa. Ci sta mancando solo la pericolosità in attacco. Di Francesco? E’ un allenatore capace, sa dare una identità alle sue squadre. I risultati parlano per lui, basta guardare dove è arrivata a primavera la Roma in Champions. Dzeko-Simeone? Il giallorosso è un fenomeno, ma io mi tengo il Cholito, punto su di lui.

Sulla squadra che può costituire l’anti-Juve in campionato Pioli mette sullo stesso piano Napoli e Inter anche se per lui la Juventus rimane favorita.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO