Author Topic: TORINO FC - ACF FIORENTINA 1:1  (Read 1339 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364437
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
TORINO FC - ACF FIORENTINA 1:1
« on: 10/26/18, 21:09 »
Il rimpallo su Lafont disinnesca Benassi

Torino: Sirigu - Izzo, N'Koulou, Djidji - De Silvestri (83' Parigini), Meïté, Aina, Rincón, Baselli (65' Zaza) - Falque (85' Soriano), Belotti (c). A disp.: Ichazo, Rosati, Bremer, Lyanco, Moretti, Berenguer, Lukić, Edera. All.: Mazzarri

Indisponibili: Ansaldi, Damașcan, Ferigra
Squalificati: -
Decisione del tecnico: -
Altri: -
Diffidati: -

Fiorentina: Lafont - Milenković, Pezzella (c), V. Hugo, Biraghi - Benassi (84' Dabo), Veretout, Edimilson (46' Gerson) - Chiesa, Mirallas, Eysseric (46' Simeone). A disp.: Drągowski, Diks, Laurini, Ceccherini, Hancko, Pjaca, Sottil, Vlahović, Théréau. All.: Pioli

Indisponibile: Nørgaard
Squalificati: -
Decisione del tecnico: Brancolini (tribuna), Graiciar, M. Olivera
Altri: Montiel (Primavera)
Diffidati: -

Arbitro: Fabbri (Ravenna)

Reti: 13'aut. Lafont - 2' Benassi

Ammoniti: Rincón, Meïté - Milenković, Gerson, Mirallas, Veretout

Espulso: 30' Walter Mazzarri

Spettatori: 17.871

13°C

Termina in pareggio la sfida tra Torino e Fiorentina: al gol di Benassi dopo 65'' risponde la sfortunata autorete di Lafont dopo un tiro di Aina.
Fischio finale!
90+2' Entrambe le squadre non mollano la presa: i lanci per Chiesa e Baselli sono però vani per opera delle difese avversarie.
90' Quattro minuti di recupero.
89' Aina vince un contrasto con Chiesa, il pallone arriva a Belotti che conclude altissimo.
87' Hugo ferma per due volte le avanzate granata, sventando due potenziali occasioni.
85' Sostituzione nel Torino: esce Falque, entra Soriano.
84' Sostituzione nella Fiorentina: esce Benassi, entra Dabo.
83' Sostituzione nel Torino: esce De Silvestri, entra Parigini.
83' CHE CONFUSIONE! Simeone, Mirallas e Chiesa ci provano, Sirigu si immola a più riprese e sventa i pericoli.
80' La Fiorentina adesso è viva: poco pericolosa, ma c'è!
78' Fa tutto Chiesa: servito direttamente da angolo, controlla e calcia, ma centralmente e senza potenza.
77' Ammonito Mirallas della Fiorentina.
76' La Fiorentina si affida a Chiesa: pallone lungo e difesa granata sempre costretta a rincorrere.
75' Sirigu anticipa tutti, bravissimo nel fermare il pallone che Chiesa era riuscito a crossare nel cuore dell'area di rigore: c'era Mirallas in agguato.
74' Ci prova anche Chiesa, con molta più modestia rispetto all'azione precedente: sfera che termina fuori.
73' LAFONT FERMA FALQUE! Lo spagnolo prende la mira e calcia a giro, il portiere francese vola e respinge in tuffo.
72' Il doppio cambio all'intervallo ha leggermente svegliato la Fiorentina: adesso c'è maggior peso davanti, bocciato l'esperimento dell'attacco "leggero" provato dal primo minuto.
70' Ammonito Meité del Torino.
67' Ammonito Gerson della Fiorentina.
65' Sostituzione nel Torino: esce Baselli, entra Zaza.
63' CHIESA PER UN SOFFIO! Mirallas lanciato da Veretout, traiettoria tagliata verso il centro, De Silvestri tocca quanto basta per allungare la sfera al classe '97.
60' Continua a piovere sul 'Grande Torino': acqua che non intralcia vistosamente lo scorrere del pallone sul manto erboso.
57' Attacco confuso della 'Viola', il Torino riparte: due calciatori a terra, uno per parte, ma l'azione prosegue.
56' La Fiorentina fa girare il pallone, Chiesa guadagna un calcio d'angolo.
54' Falque tenta su un secondo pallone una sforbiciata da fuori area: nessun brivido per Lafont.
51' Errore di Hugo che innesca il contropiede locale: Milenkovic ferma l'imbucata di Falque.
49' Chiesa cerca Mirallas, il taglio è troppo lungo: si rammarica l'esterno viola.
46' Prima occasione della seconda frazione: Chiesa cerca l'angolino, Sirigu blocca a terra.
46' Sostituzioni nella Fiorentina: escono Edimilson ed Eysseric, entrano Gerson e Simeone.
Si riparte!
Il gol di Benassi è a suo modo storico per la Fiorentina: la rete dopo sessantacinque non batte comunque il record stabilito da Ujfalusi nel 2005...
La Fiorentina dura sessantacinque secondi, schiacciata dal Torino a suon di conclusioni: apre Benassi, poi lo sfortunato autogol di Lafont - colpe anche di Milenkovic - pareggia il conto.
Fine del primo tempo!
45+2' LAFONT! Un balzo del portiere francese toglie il pallone dallo specchio.
45' Due minuti di recupero.
43' Non riesce a ripartire la formazione di Pioli: Chiesa lancia, la difesa locale intercetta. Belotti poi serve nel mezzo, Pezzella libera.
41' Barlume d'attacco viola, con Chiesa che innesca Eysseric, chiuso ma comunque bravo nel servire Mirallas, che non ci arriva.
37' Fiorentina scomparsa dal campo dopo il gol: il centrocampo non filtra, l'attacco è impalpabile.
35' Lancio per Chiesa, sedato immediatamente dalla difesa granata.
33' Fiorentina schiacciata da un Torino che occupa benissimo e funzionalmente il campo.
31' Nuovo tentativo di Baselli, porta ancora troppo distante.
30' Espulso Walter Mazzarri, allenatore del Torino, per proteste: voleva il cartellino giallo anche per Hugo, considerando l'intervenuto simile a quello che aveva portato, sette minuti prima, all'ammonizione di Rincon.
29' Dopo quasi mezz'ora, la Fiorentina costruisce nella zona avversaria: palla intercettata, Hugo ferma la ripartenza con un intervento irregolare.
27' Belotti, pallone fuori. Milenkovic ferma Meité, 'il Gallo' recupera la sfera, ma il tiro è sbilenco.
24' Ammonito Rincon del Torino.
23' Lafont con i piedi! Inserimento di De Silvestri che calcia, respinta dell'estremo difensore in maglia verde.
20' Padroni di casa che hanno preso il controllo della sfida fin dal vantaggio immediato di Benassi - attuale capocannoniere viola con quattro gol in Serie A - e ne stanno dettando la trama.
18' Aina ci ha preso gusto: conclusione dalla distanza, stavolta senza inquadrare la porta.
16' ANCORA TORINO! La difesa gigliata respinge a più riprese i tentativi locali, su tutti quello di Izzo. Scossa per la squadra di Mazzarri.
13' AUTOGOL DI LAFONT! 1-1! Aina affronta Milenkovic, l'esterno granata rientra sul proprio piede, il destro, e calcia in porta: palo e rimpallo sul corpo del portiere francese che non lascia scampo ai viola.
10' Mette la testa fuori il Torino: rimpallo in area di rigore viola tra Falque e De Silvestri, Lafont si tuffa coraggiosamente e allontana la sfera.
7' Oscena conclusione di Baselli sugli sviluppi di un calcio di punizione dopo un tocco di Rincon.
5' Contropiede del Torino, Falque allarga in favore di De Silvestri che mette il pallone nel mezzo: Lafont in uscita anticipa lo stesso Falque con i pugni. L'arbitro ravvisa la carica sul portiere.
4' Ancora Fiorentina sulla trequarti avversaria: Edimilson calcia da lontano, pallone ampiamente fuori dallo specchio.
2' GOOOOOOOOOOOOOOOL DELLA FIORENTINA!! BENASSI!! 0-1! Cross di Chiesa dalla destra, tocco di Biraghi e rimpallo sul ginocchio di De Silvestri, che smarca il centrocampista viola - ex capitano granata - davanti a Sirigu, freddato con il piatto.
1' Intervento in ritardo sul volto di Veretout da parte di Meité: scuse del centrocampista del 'Toto' al francese.
Fischio d'inizio!
20:29 Ingresso in campo delle due compagini, suona l'inno della Serie A. Torino in maglia granata, Fiorentina in divisa celeste.
20:15 Squadre sul terreno di gioco per il riscaldamento: 777 i tifosi viola stipati sulle tribune del 'Grande Torino'
20:00 Analizziamo le formazioni.
Walter Mazzarri sceglie Djidji in difesa, confermando il centrocampo e dando fiducia ad Aina sulla fascia sinistra: davanti, Falque vince il ballottaggio con Zaza per affiancare Belotti.
Stefano Pioli, invece, stravolge l'attacco: Chiesa, Mirallas ed Eysseric dal primo minuto, con Edimilson preferito a Gerson. Reparto difensivo confermato.
19:45 La Fiorentina a Torino per prendere punti in chiave europea e centrare la prima vittoria esterna stagionale. Un punto in favore dei viola separa le due compagini in classifica.
19:30 Benvenuti nella cronaca testuale di Torino-Fiorentina da Giacomo Brunetti!

Redazione VN
« Last Edit: 10/28/18, 22:48 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364437
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: TORINO FC - ACF FIORENTINA Sabato ore 20.30
« Reply #1 on: 10/26/18, 21:12 »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364437
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: TORINO FC - ACF FIORENTINA Sabato ore 20.30
« Reply #2 on: 10/26/18, 21:12 »
Nessuna rivoluzione per Torino, ma le seconde linee scalpitano

Pioli e i dubbi su Gerson e Pjaca

Stefano Pioli non effettuerà nessuna rivoluzione tattica per la partita di domani sera contro il Torino. Avanti, dunque, con il 4-3-3. Il tecnico, comunque, ha già messo in preallarme alcuni giocatori, nel caso qualcuno non dovesse superare l’esame granata. Il riferimento, scrive La Nazione, è soprattutto a Pjaca e Gerson. Anzi, nel caso dell’ex giallorosso, il ritorno di Benassi fra i titolari potrebbe convincere Pioli a cambiare subito uno dei volti del centrocampo, rinviando così l’attesa dei giorni migliori di Gerson proprio di una settimana, quando la Fiorentina andrà a incrociare la Roma.

Per quanto riguarda la fascia, Mirallas scalpita, tanto da essersi proposto anche come attaccante. Anche Eysseric è consapevole di potersi giocare nuove chance,. Così come a centrocampo, ma in veste di centrale intenditore, a reclamare spazio è Dabo. Fra l’altro il possibile innesto del francese permetterebbe a Pioli di rilanciare anche Veretout alla… ’vecchia maniera’.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364437
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: TORINO FC - ACF FIORENTINA Sabato ore 20.30
« Reply #3 on: 10/26/18, 21:36 »
Antognoni: “Fiorentina e Torino meritano l’Europa. Il nostro uomo simbolo è…”

Su Tuttosport di oggi troviamo un’intervista a Giancarlo Antognoni, incentrata soprattutto sul passato. Tra le ultime domande, viene chiesto al club manager viola se Torino e Fiorentina riusciranno a tornare protagoniste in Europa:

Credo e mi auguro di sì. Entrambi sono club ambiziosi, ben strutturati, meritano di tornare presto a calcare i palcoscenici europei. Gli uomini-simbolo di oggi? Se penso ai granata dico Sirigu, Iago Falque, Belotti, Rincon.

Antognoni ha qualche difficoltà a trovare i giocatori che potrebbero rappresentare lo spirito della squadra

Tutti tengono moltissimo e incarnano i valori della nostra maglia e del nostro club. Ma se devo proprio fare un nome allora dico il nostro capitano Pezzella.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364437
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: TORINO FC - ACF FIORENTINA Sabato ore 20.30
« Reply #4 on: 10/26/18, 21:38 »
Repubblica: Pioli dà una maglia a Mirallas

Contro il Torino probabile chance per Mirallas al posto di Pjaca

Questa mattina su La Repubblica-edizione Firenze, si parla delle difficoltà offensive della Fiorentina e della possibile novità di formazione. “Pioli studia le mosse e probabilmente domani (ore 20,30 a Torino) proverà l’inserimento dal primo minuto di Mirallas al posto di Pjaca insieme a Chiesa e Simeone. Il belga cerca il rilancio, nel periodo più difficile del suo compagno di squadra e reparto Pjaca, e potrebbe apportare nel tridente quella spinta necessaria per ritrovare armonia e sincronia. Se Pjaca finisse in panchina, domani, sarebbe anche un test di carattere per il croato”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364437
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: TORINO FC - ACF FIORENTINA Sabato ore 20.30
« Reply #5 on: 10/26/18, 21:40 »
Verso il Torino: ecco con quale maglia giocherà la Fiorentina

La Fiorentina utilizzerà la stessa divisa usata la scorsa stagione: che sia di buon auspicio?

E’ la vigilia di Torino-Fiorentina. Come scrive La Nazione, la squadra di Stefano Pioli affronterà quella di Walter Mazzarri con la maglia azzurra dedicata al quartiere di Santa Croce. La stessa divisa della scorsa stagione, quando i viola sconfissero i granata per 2-1 grazie alle reti di Veretout e Thereau.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364437
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: TORINO FC - ACF FIORENTINA Sabato ore 20.30
« Reply #6 on: 10/26/18, 21:50 »
I titoli viola dei quotidiani di oggi

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI


A pagina 27: “Torino: Mazzarri cerca la rinunciata sul mito Antognoni“.


Due pagine dedicate alla Fiorentina con “Urlo Milenkovic: Vale l’Europa” e nel box di spalla: “Pagato 5 milioni. Anche Mourinho ora vuole Nikola”. In basso la formazione: “Un’altra chance per Pjaca e Gerson”, quindi un altro articolo dal titolo “La Viola conta su Vlahovic, il campione predestinato”.

QUOTIDIANI POLITICI


In apertura del QS: “L’anti Gallo” (con Milenkovic in foto). A pagina 4: “Penassi-Mirallas, che idee”. A pagina 5: “Nikola blocca Belotti”. In taglio basso: “I giocatori a cena nei viola club: la prima data è il 20 novembre”.


A pagina XV dell’edizione fiorentina leggiamo: “Una maglia per Mirallas. Pioli in attacco cerca la svolta”.


A pagina 14: “Caccia all’Europa“. In taglio basso: “Nardella sul nuovo stadio: ho sentito Diego, sono ottimista”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364437
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: TORINO FC - ACF FIORENTINA Sabato ore 20.30
« Reply #7 on: 10/26/18, 22:50 »
Passato amaro: Mazzarri cerca la rivincita sul mito Antognoni

Antognoni sbarrò la strada della Serie A a Mazzarri che a 18 anni vinse tutto con la Primavera della Fiorentina

La Gazzetta dello Sport parla di Walter Mazzarri e di Giancarlo Antognoni. A 18 anni chiesero all’attuale tecnico del Torino di essere davvero il nuovo Antognoni, ma be presto capì che quel paragone sarebbe diventato la sua croce.

Era l’estate 1979 quando Mazzarri arrivò nelle giovanili della Fiorentina dal Follonica: per lui, livornese di San Vincenzo, è stato come toccare il cielo con un dito. “Quando ero piccolo tifavo Fiorentina, il mio campione era Giancarlo Antognoni. Crescendo ho tifato solo per le mie squadre“, ricordò molti anni più tardi WM. Il giovane Walter portava con sé un talento cristallino: ottima visione di gioco, gran tiro dalla distanza, tecnica da vendere e, già allora, personalità. “Era uno bravo, poteva fare una grande carriera“, hanno sottolineato spesso i dirigenti di quella Fiorentina. Non era tutto: Nenè, l’allora tecnico della Primavera, gli consegnò maglia numero 10 e fascia da capitano. A centrocampo, Walter faceva di tutto per ricordare Antognoni: stessa capigliatura, andatura, movenze e la classe non gli mancava. Era la stella di una Primavera che nel 1979-’80 centrò la doppietta scudetto-Coppa Italia. A Firenze erano gli anni del regno di Antognoni, e non passò troppo che al giovane Walter incollarono il soprannome del nuovo Antognoni.

Il grande Giancarlo gli sbarrò di fatto l’accesso in prima squadra. E in Serie A con la Fiorentina Mazzarri non esordì mai. “Non ho mai avuto il coraggio di farli giocare insieme – confessò un giorno Giancarlo De Sisti, chiamato nel gennaio 1981 sulla panchina viola – forse Mazzarri è stato una mia vittima. Ma la carriera di allenatore lo ha poi ripagato”. Andò proprio così: la stella dell’appena maggiorenne Mazzarri non brillò in prima squadra e quel paragone con Antognoni, che da lì a poco divenne uno dei campioni del mondo dell’82, si trasformò in una barriera insormontabile.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO