Author Topic: I commenti per Europa League  (Read 1157 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I commenti per Europa League
« Reply #16 on: 07/15/18, 14:20 »
Milan, situazione congelata. Filtra pessimismo per la sentenza del Tas

Secondo il Qs è improbabile che la sentenza Uefa sia ribaltata: la Fiorentina spera

Questo l’incipit dell’articolo odierno del QS sulla situazione rossonera:

Non c’è pace per il Milan. Le difficoltà finanziarie di Yonghong Li hanno portato il club nelle mani salde e sicure di Elliott, la decisione del Tas incombe (filtra pessimismo sulla possibilità di ribaltare la sentenza Uefa ed essere riammessi all’Europa League) e la società è paralizzata sia sul campo che fuori – non è stata ancora lanciata la campagna abbonamenti -, con una struttura aziendale congelata in attesa dell’assemblea dei soci del 21.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I commenti per Europa League
« Reply #17 on: 07/16/18, 02:37 »
Stjarnan Garðabær-JK Nõmme Kalju 3:0 (19'rig. Halldórsson, 49' Sigurðsson, 70' Baldvinsson)
FC DAC Dunajská Streda-Dinamo Tbilisi 1:1 (30' V.I. Bayo - 15' Ziwziwadze)
Racing FC Union Luxembourg-Viitorul Constanța 0:2 (23' Drăguș, 82'rig. Hagi)
Derry City FC-Dinamo Mińsk 0:2 (2' Galović, 64' Chwaszczinskij)
Shamrock Rovers FC-AIK Solna 0:1 (74' Sundgren)
Bananc Erewan-FK Sarajevo 1:2 (34' Ajwazjan - 16' Ahmetović, 21' Halilović)
Balzan FC-Keşlə FK 4:1 (12' Effiong, 21' Lecão, 34' Kaljević, 55' Cadú - 29'rig. Meza)
FC Ilves-Sławija Sofia 0:1 (80' Cwetanow)
Stumbras Kowno-Apóllon FC 1:0 (91' Maczaraszwili)
FC Samtredia-Toboł Kostanaj 0:1 (95' Fiedin)
B36 Tórshavn-OFK Titograd Podgorica 0:0
Connah's Quay Nomads FC-Szachtior Soligorsk 1:3 (89'rig. Morris - 20' Ebong, 34' Bakaj, 75' Szybun)
UE Engordany-   Kajrat Ałmaty 0:3 (5'aut. W. Wagner, 25'rig. Isłamchan, 91' Eppel)
FK Rabotnički Skopje-Budapesti Honvéd SE 2:1 (34' Petkovski, 60' Šarkoski - 45' Ger. Nagy)
KÍ Klaksvík-Žalgiris Vilno 1:2 (60'rig. Bjartalíð - 40' Antal, 92' Mbodj)
NK Široki Brijeg-NK Domžale 2:2 (47' Turčin, 83' Marković - 12' Bizja, 26' Melnjak)
Partizani Tirana-NK Maribor 0:1 (50' Bajde)
Górnik Zabrze-Zaria Bălți 1:0 (87' Angulo)
FC Lahti-FH Hafnarfjörður 0:3 (4' H.O. Björnsson, 18' Lennon, 90' Crawford)
Petrocub Hîncești-NK Osijek 1:1 (65' Ambros - 52' Marić)
FK Rudar Pljevlja-FK Partizan Belgrado 0:3 (44'rig. Jevtović, 50' Soumah, 57' Ric. Gomes)
CS Fola Esch-FC Prishtina Kosovo 0:0
Rangers FC-FK Škupi Skopje 2:0 (23' Murphy, 92'rig. Tavernier)
Neftçı Baku-Újpest FC 3:1 (23', 72' B. Dabo, 90' Mahmudov - 9' D. Nagy)
FK Spartak Subotica-Coleraine FC 1:1 (96'rig. Savković - 23' McCauley)
FK Ventspils-Luftëtari Gjirokastër 5:0 (8'rig., 12', 24', 43' Akinyemi, 37'rig. Aiyegun)
AS Anórthossis Ammochóstou-   KF Laçi 2:1 (52'rig. Pranjić, 59' Sék. Cissé - 21' Hoxhallari)
CSKA Sofia-Riga FC 1:0 (49' T. Rodrigues)
Glenavon F&AC-Molde FK 2:1 (37' Marshall, 59' Daniels - 36' Hestad)
Qəbələ FK-FC Progrès Niedercorn 0:2 (51' de Almeida, 61'rig. Thill)
FK Budućnost Podgorica-AS Trenčín 0:2 (27' Čataković, 30' Mance)
Pjunik Erewan-   FK Vardar Skopje 1:0 (28' M. Konaté)
Cliftonville F&AC-FC Nordsjælland 0:1 (19' A.S. Olsen)
Ferencvárosi TC-Maccabi Tel Aviv 1:1 (61' Spirovski - 91' Atar)
Milsami Orhei-ŠK Slovan Bratislava 2:4 (59' Bugaiov, 75' Surdu - 10', 41' Rharsalla, 22' Šporar, 79'aut. Crăciun)
FK Radnički Nisz-Gżira United FC 4:0 (14' Pankov, 53', 85' Haskić, 55' Mrkić)
Hibernian FC-NSÍ Runavík 6:1 (3'rig., 21', 48' Kamberi, 29' O. Shaw, 43', 83' Mallan - 53' Pet. Knudsen)
Lech Poznań-Gandzasar Kapan 2:0 (10', 15'rig. Gytkjær)
NK Rudar Velenje-SP Tre Fiori 7:0 (33', 59' Tučić, 48', 78' Radić, 49' Parfitt-Williams, 75'aut. Nic. Della Valle, 84' Solomun)
Czichura Saczchere-   Beitar Jerozolima 0:0
FC Levadia Tallin-Dundalk FC 0:1 (53' Connolly)
FC Vaduz-   Levski Sofia 1:0 (14' M. Coulibaly)
ÍBV Vestmannaeyjar-Sarpsborg FF 0:4 (59' R. Muhammed, 66' Mortensen, 91' O.J. Halvorsen, 94' Askar)
JK Trans Narva-NK Željezničar Sarajevo 0:2 (15' Bakrač, 74' Šabanadžović)
Kuopion Palloseura-FC København 0:1 (75' R. Skov)
Trakų FK-Irtysz Pavlodar 0:0
FK Liepāja-BK Häcken 0:3 (74' Irandust, 77' Paulinho, 82' Çelik)
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I commenti per Europa League
« Reply #18 on: 07/16/18, 19:10 »
TAS d’attesa. L’UEFA consegna la sentenza, il Milan si riorganizza, l’Atalanta si sbottona

È un conto alla rovescia che scorre fluidamente, intaccato dalle vicende che lo contornano, spazzandole, accumulandole e prendendone atto. Quasi quarantotto ore separano il Milan, la Fiorentina e l’Atalanta dall’estenuante attesa per la stagione corrente. Dapprima ventura, adesso in preparazione. Con l’incertezza, però, nella programmazione e nel destino sportivo. Entro domani, l’UEFA consegnerà al TAS di Losanna la documentazione relativa alla sentenza sulla società rossonera, redatta con particolare attenzione all’interno di tempistiche dilatatesi con veemenza. La condanna “in primo grado” doveva essere severa, e così è stato. Da scoprire, adesso, se questa sarà ribaltabile o quanto meno lenibile.

Il 19, in mattinata, si svolgerà l’udienza svizzera, alla quale probabilmente non assisterà nessun uomo viola. La Fiorentina, “parte interessata”, resta vigile sugli sviluppi, così come gli orobici. Il pessimismo che regnava a Casa Milan si è leggermente rasserenato, sebbene il CdA con l’insediamento di Elliott prenderà vita solamente il 21, rendendo più difficile la concretezza in fase di dibattito davanti al Tribunale. Intanto è dibattito sui futuri dirigenti: Rocco Sabelli, Massimo Ferrari, Giorgio Furlani e Franck Tuil sono i papabili, mentre per il ruolo di direttore generale è stata sondata la disponibilità di Leonardo. Ma l’alone di Li è ancora presente: potrebbe aprire un contenzioso con lo stesso fondo in merito all’extra-profitto successivo alla restituzione del prestito.

Le strategie della Fiorentina, invece, sono passive e d’attesa. Difficile pianificare altro o muoversi altrimenti, come in casa Atalanta. Gasperini, in conferenza stampa, si è esposto sulla vicenda, parlando di possibile passaggio diretto ai gironi. E lo staff di Pioli, dal canto proprio, non sta svolgendo nessuna pianificazione ad hoc in vista delle avversarie. Solo lavoro e crescita sotto ogni punto di vista, scalfendo le giornate dolomitiche lontana dalle voci di mercato, sempre più negativamente insistenti. Tutto è da scrivere.

Giacomo Brunetti
@giacomobrun_24
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I commenti per Europa League
« Reply #19 on: 07/17/18, 22:06 »
Risultati anticipi del ritorno del 1° turno preliminare. I Rangers passano il turno

Nuovamente in campo tante squadre nella fase preliminare di Europa League

Oggi sono stati disputati alcuni anticipi delle gare di ritorno del 1° turno preliminare di Europa League. Il Sarajevo, nella gara d’andata, si è imposto 2-1 in trasferta con il Banants, ipotecando così il passaggio del turno. Ricordiamo che la vincente di questa sfida affronterà nel prossimo turno la formazione italiana che ad oggi sarebbe la Fiorentina (Tas permettendo).

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I commenti per Europa League
« Reply #20 on: 07/18/18, 13:00 »
Domani la sentenza del Tas: nessun rappresentante viola in Svizzera

Domani il Tas di Losanna si esprimerà sul caso Milan. Come scrive La Nazione, è improbabile che un rappresentante della società viola sia in Svizzera, anche perché la convocazione riguarda solo i rappresentanti e i legali del Milan, e la Fiorentina non si sbilancia sulle percentuali di ammissione ai preliminari.

Certo è che sono state preparate due posizioni da comunicare in modo tempestivo subito dopo il verdetto: la prima di soddisfazione, l’altra molto meno diplomatica. A conferma del fatto che la Fiorentina, molto ottimista fino a quando mister Li non è uscito di scena e un poco più prudente quando la proprietà del club rossonero è passata al fondo Elliot, punta davvero a partecipare al torneo europeo.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I commenti per Europa League
« Reply #21 on: 07/18/18, 23:56 »
Milan, un avvocato svizzero per ribaltare la sentenza: c’è un precedente

Domani la sentenza del Tas di Losanna sul caso Milan

Il giornalista de Il Sole 24 Ore, Carlo Festa, ha scritto il seguente articolo sul suo blog circa la sentenza del Tas di Losanna sul caso Milan attesa domani:

    Il Milan pronto a giocare le sue chance di ribaltare il verdetto al Tas di Losanna. E per farlo si servirà anche di un noto avvocato svizzero esperto di contenziosi vinti al Tas che si unirà al team di avvocati del club: si tratta, secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, di Antonio Rigozzi dello studio Lévy Kaufmann-Kohler di Ginevra, grande esperto di contenzioso sportivi e profrondo conoscitore delle dinamiche dell’Uefa e della Fifa. C’è un precedente in cui Rigozzi ha vinto con un club italiano al Tas di Losanna. Nel 2015 in rappresentanza della Juventus, che si era vista accogliere l’appello che avevano presentato contro la decisione della Dispute Resolution Chamber (la Camera di risoluzione delle vertenze) della Fifa sul caso Mutu. I bianconeri erano stati condannati a un risarcimento al Chelsea di 17,7 milioni di euro, saliti ormai a 22 circa per via degli interessi. Il Milan in effetti spera di ribaltare il verdetto di esclusione dalle Coppe al Tas di Losanna. E la delegazione rossonera, capitanata dall’amministratore delegato Marco Fassone e dall’avvocato Roberto Cappelli dello studio Gianni Origoni Grippo Cappelli, sarebbe già pronta con un voluminoso fascicolo a dimostrare la sproporzione del verdetto dell’Uefa di fine giugno, se confrontata ad altri casi di valutazione su club europei, soprattutto alla luce di un investitore solido come Elliott nella compagine azionaria al posto del cinese Yonghong Li. Secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, la base di partenza sarà la tesi dell’”equal treatment”, cioè del trattamento uguale per tutti. Per il Milan c’è stata una sproporzione nella sanzione applicata al club rossonero rispetto alla punizione subita da squadre come Paris Saint Germain, Manchester City e la stessa Inter, sanzionati con il settlement agreement. L’ulteriore argomentazione sarà che ora nella compagine c’è un socio solido e di lungo periodo come Elliott. Nella delegazione milanista, secondo il Sole, dovrebbe essere presente anche un membro di Elliott.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I commenti per Europa League
« Reply #22 on: 07/19/18, 01:14 »
Milan, domani la sentenza del TAS: ecco quando la Fiorentina conoscerà il suo destino

Finalmente ci siamo. Domani il TAS di Losanna si pronuncerà sulla possibile o meno riammissione del Milan nelle coppe europee, sentenza che vede la Fiorentina diretta interessata per poter eventualmente prendere il posto dei rossoneri. Il verdetto definitivo arriverà nel tardo pomeriggio, dopo le 18.00, orario di chiusura dell’Assemblea. Secondo Sky Sport, la delegazione difensiva dei rossoneri, composta da Franck Tuil, uomo di Elliott, Marco Fassone, il Direttore Finanziario Valentina Montanari, l’avvocato Roberto Cappelli e i colleghi Andrea Aiello e Antonio Rigozzi, esperti in contenziosi sportivi.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I commenti per Europa League
« Reply #23 on: 07/19/18, 13:46 »
Milan, stasera la sentenza del Tas per ribaltare il giudizio dell’Uefa. La Fiorentina spera

Elliott spera, Fassone e gli avvocati hanno preparato la memoria difensiva: alle 18 il verdetto

Il giorno della verità è arrivato. Oggi il Milan – e di conseguenza anche la Fiorentina – conoscerà il proprio destino europeo in seguito all’esclusione dall’Europa League con la bocciatura della Camera giudicante. Stamattina a Losanna Marco Fassone e il pool di avvocati verranno ascoltati al Tas. Nel tardo pomeriggio, dopo le 18.00, arriverà la sentenza. Il collegio arbitrale sarà presieduto da Ulrich Haas, professore dell’Università di Zurigo, l’arbitro scelto dal Milan è invece l’avvocato svizzero Pierre Muller e insieme alla delegazione rossonera proverà a ribaltare la sentenza del CFCB, l’organo di controllo finanziario per club. Sarà invece l’inglese Mark Hovell il terzo arbitro scelto dalla Uefa.

La posizione del Milan dopo il passaggio delle quote societarie al fondo americano potrebbe migliorare grazie a nuovi fondamentali elementi. Da un lato la società ha azzerato il debito nei confronti, in quanto ora il fondo è diventato proprietario del Milan, inoltre non ci sono più le famose incertezze nei confronti di Mr. Li e del suo patrimonio personale. L’Uefa d’altronde ha tenuto come motivazione base il passivo in bilancio di 121 milioni del triennio 2014-2017 in più è stato ritenuto poco credibile il piano aziendale che si basava su ingenti redditi derivanti dal business cinese, con un risultato difficile da raggiungere nei mesi successivi. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO