Author Topic: Il progetto di nuovo centro sportivo  (Read 3659 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto di nuovo centro sportivo
« Reply #112 on: 11/29/19, 01:31 »
VIDEO VN – Commisso: “Una casa unica per prima squadra, giovanili e le Women’s”

Il presidente Commisso inizia parlando del settore giovanile e delle Women’s


Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto di nuovo centro sportivo
« Reply #113 on: 11/29/19, 01:33 »
VIDEO VN – Casamonti: “Progetto sostenibile, perfettamente integrato con l’ambiente”

Le parole dell’architetto Casamonti incaricato di progettare il nuovo centro sportivo


Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto di nuovo centro sportivo
« Reply #114 on: 11/29/19, 01:35 »
VIDEO VN – Casamonti sul confronto dimensioni con altri CS, in Italia e all’estero

L’architetto Casamonti illustra il progetto e le sue dimensioni confrontato con gli altri centri sportivi già presenti


Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto di nuovo centro sportivo
« Reply #115 on: 11/29/19, 01:37 »
VIDEO VN – L’intervento completo di Commisso

Il discorso di Rocco Commisso alla presentazione del Centro Sportivo di Bagno a Ripoli


Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto di nuovo centro sportivo
« Reply #116 on: 11/29/19, 13:28 »
I dettagli del C. Sportivo/1: dieci campi e mille alberi per giovani e prime squadre

Ieri è stato presentato il progetto del centro sportivo, la cui realizzazione comporterà un esborso di circa settanta milioni da parte di Commisso

Un’area di 25 ettari di cui oltre il 90% rimarrà verde: Marco Casamonti, l’architetto che ha presentato ieri il masterplan del centro sportivo della Fiorentina sta lavorando per permettere agli atleti che lo vivranno di muoversi in una realtà ca/pace di unire il benessere fisico e psichico. Nella casa della Fiorentina si ritroveranno le prime squadre maschili e femminili (unico caso italiano) e i giovani, dalla Under 15 alla Primavera. I campi da calcio saranno dieci, ma a fare la differenza sarà il grande spazio di superficie verde con la piantumazione di altri 1000 alberi (che si andranno a sommare ai 500 già presenti): paesaggio e valorizzazione ambientale, si legge sul resoconto di Stadio in edicola oggi, sono tra le idee ispiratrici.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto di nuovo centro sportivo
« Reply #117 on: 11/29/19, 13:40 »
Led, fotovoltaico e uno stadio da 4.500 posti. C. Sportivo, sfida green da 70 milioni

Le caratteristiche del nuovo Centro Sportivo viola, che avrà al suo interno un mini-stadio da 4.500 posti

Venticinque ettari per 70 milioni di spesa, un Centro Sportivo che non avrà eguali in Italia. Un polmone verde ispirato al training center del Tottenham con otto campi (alcuni in erba sintetica, altri riscaldati) e un impianto di illuminazione previsto soltanto per i terreni che ospiteranno gli allenamenti dei giovani calciatori. Il Corriere Fiorentino descrive tutte le caratteristiche della nuova casa viola a Bagno a Ripoli, dove si eviteranno sprechi inutili e le luci saranno rigorosamente a Led.

Una macchia verde che non andrà a deturpare il paesaggio, dove troveranno spazio anche due mini stadi dalla capacità tutt’altro che modesta: uno da 4.500 e uno da 2.250 spettatori. Rispetto del territorio e valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio: se il 90% dell’area resterà verde, l’altro colore dominante sarà il marrone delle strutture, in acciaio corten che ha un colore simile a quello degli alberi e per cui non si noteranno differenze. Saranno istallati, inoltre, alcuni pannelli fotovoltaici di ultima generazione per contribuire alla generazione di energia elettrica.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto di nuovo centro sportivo
« Reply #118 on: 11/29/19, 13:49 »
E Bagno a Ripoli si prepara a diventare la capitale viola

Entusiasmo in città e indotto che porterà la Fiorentina: la cittadina pronta a tingersi di viola

Il Corriere Fiorentino stima anche quanto incasserà il Comune di Bagno a Ripoli dall’affare-Centro Sportivo. 2 milioni e 150 mila euro di oneri di urbanizzazione, più le decine/centinaia migliaia di euro di Imu. Per il Comune la realizzazione della nuova casa viola sarà un tesoro, anche se come ha ribadito il sindaco Casini non è stato fatto uno studio sul possibile impatto economico. Bagno a Ripoli però diventerà la capitale del mondo viola per sei giorni alla settimana, e a beneficiarne saranno i negozianti della zona. 150/200 dipendenti viola, gli spettatori di Primavera e Women’s, e la presenza quotidiana della Fiorentina creeranno attenzione e attrazione verso la cittadina, pronta a tingersi di viola.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 377611
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto di nuovo centro sportivo
« Reply #119 on: 11/29/19, 14:50 »
I dettagli del C. Sportivo/2: dal medical centre ai due mini-stadi, tutte le novità

Nella nuova casa della Fiorentina l’acqua sarà riciclata e i pannelli fotovoltaici saranno di ultima generazione, di colore verde

Gli edifici avranno un profilo basso, al massimo piano terra e primo piano, mentre alcuni padiglioni sfrutteranno le aree interrate. Nei 22mila metri quadrati di strutture si svilupperanno le foresterie, vissute nel quotidiano dai giovani e predisposte anche per la prima squadra, con una idea di un centinaio di camere doppie. Ci sarà un unico medical center e un’unica area ristorazione; non mancherà, poi, lo spazio per gli uffici dirigenziali, un parcheggio interrato e due piccoli stadi (4500 la capienza del primo e 2250 quella del secondo), dove immaginare le gare di Primavera e Campionato Femminile. Otto campi saranno in sintetico e erba naturale, si legge su Stadio in edicola stamattina; l’acqua sarà riciclata e i pannelli fotovoltaici saranno di ultima generazione, di colore verde.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task