Author Topic: Il progetto del nuovo stadio  (Read 22639 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414641
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #752 on: 09/23/20, 21:12 »
VIDEO VN – Commisso e lo stadio: “Campi Bisenzio e Franchi, costi diversi ma entrambi percorribili”

Commisso parla ancora dello stadio

Rocco Commisso sull’ipotesi stadio a Campi Bisenzio e sul Franchi


Iacopo Nathan
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414641
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #753 on: 09/23/20, 21:16 »
VIDEO VN – Commisso: “Nel Bronx hanno buttato giù il tempio del baseball. Campi come Giant Stadium nel New Jersey”

Commisso e il futuro dello stadio

Commisso parla davanti ai terreni di Campi Bisenzio dove potrebbe sorgere il nuovo stadio


Iacopo Nathan
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414641
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #754 on: 09/23/20, 21:20 »
FOTO VN – Commisso visita i terreni opzionati per il nuovo stadio a Campi Bisenzio

Commisso visiona i terreni di Campi Bisenzio

Il patron viola Rocco Commisso, dopo aver incontrato il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi, è andato a visionare i terreni opzionati dove potrebbe nascere il nuovo stadio della Fiorentina.



Iacopo Nathan
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414641
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #755 on: 09/23/20, 21:32 »
Fossi: “Incontro positivo, non parlo di percentuali. A inizio 2021 si può iniziare a costruire”

Le parole del sindaco di Campi Bisenzio

Nel corso di A Pranzo con il Pentasport su Radio Bruno, il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi ha parlato sulla possibilità di veder costruito il nuovo stadio viola fuori dai confini comunali di Firenze: “Giustamente la Fiorentina guarda all’ipotesi Franchi e di fare lo stadio nel capoluogo, ma oggi la presenza di Commisso testimonia l’interesse che ha verso di noi. A noi non interessa se Campi ha il 49% o il 51% di possibilità: se verrà fatto qui sarò contento da sindaco, altrimenti tiferò lo stesso Fiorentina. Credo che la Fiorentina abbia ben presente gli aspetti più positivi e negativi delle due ipotesi, ci sono gli elementi per valutare e Rocco non tarderà nella scelta”.

L’incontro

“E’ stato positivo – ha detto Fossi – abbiamo fatto un giro sui terreni opzionati e nei pressi dell’eventuale casello autostradale. Inoltre c’è stato un incontro con i vertici del centro commerciale I Gigli e c’è stata massima collaborazione. Sappiamo che un nuovo stadio avrà un indotto commerciale correlato, abbiamo improntato fin dall’inizio una positiva collaborazione. Tempi e costi? A inizio del 2021 possiamo rilasciare il permesso a costruire, i tempi poi vanno chiesti alla Fiorentina. Per quanto riguarda l’iter che riguarda il comune, tra gennaio e marzo 2021 e nel rispetto della road map che ci siamo dati, possiamo rilasciare il permesso a costruire. Sui costi, parliamo di un’area privata e non compete al Comune rispondere. Avrebbe ricadute positive su tutto l’indotto, ma è prematuro parlare dell’ammontare dell’investimento”.
 
Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414641
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #756 on: 09/23/20, 23:04 »
Dopo Commisso è il turno dei sindaci: domani faccia a faccia Nardella-Fossi

I discorsi proseguono

E’ previsto per domani un confronto tra il sindaco di Firenze, Dario Nardella, e quello di Campi Bisenzio, Emiliano Fossi. A riportarlo è la TGR Rai Toscana, che sottolinea come dopo gli incontri con il presidente della Fiorentina Rocco Commisso stavolta starà ai due primi cittadini parlarsi: sul tavolo, ovviamente, c’è la questione stadio.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414641
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #757 on: 09/23/20, 23:14 »
Fiorentina consegnerà progetto preliminare a Comune di Campi. Novità su aree commerciali

La Fiorentina è pronta a consegnare al Comune di Campi Bisenzio uno studio preliminare. Aree commerciali all’interno dello stadio

Entro un paio di settimane la Fiorentina di Rocco Commisso consegnerà al Comune di Campi Bisenzio uno studio preliminare che descriverà le caratteristiche dell’intervento per realizzare il nuovo stadio ed aree commerciali nel Comune alle porte di Firenze.

È quanto è emerso a seguito dell’incontro di stamani a Campi Bisenzio tra il sindaco Emiliano Fossi e il presidente gigliato.

La novità è che le aree commerciali (a sostegno dell’investimento per il nuovo impianto sportivo) non sarebbero edificate nei pressi dello stadio. Nel progetto, al quale stanno lavorando i tecnici della Fiorentina, si prevederebbe di realizzare tutto all’interno della stessa struttura.

Donato Mongatti – Il Sito di Firenze

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414641
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #758 on: 09/23/20, 23:20 »
Stadio a Campi, sogno o realtà? Analizziamo pro e contro

Area, parcheggi e attività collaterali, viabilità, autostrada, trasporto pubblico, aeroporto: abbiamo provato ad analizzare i pro e i contro dello stadio della Fiorentina a Campi Bisenzio

Solo una cosa è sicura sulla vicenda dello stadio della Fiorentina: la città di Firenze non è pronta a costruirlo. Per anni, nell’era Della Valle, siamo andati avanti a ipotesi e plastici di piccole dimensioni. Potevano andar bene fino a che ci si accontentava di promesse. Diventano, invece, assolutamente insufficienti nel momento in cui arriva un imprenditore che l’investimento lo vuol fare davvero. Dove? Bella domanda, “lo scopriremo solo vivendo”.
In questo articolo cerchiamo di analizzare pro e contro di uno stadio a Campi Bisenzio.

Area

a) Verrebbe utilizzata un’area verde non coltivata per cui non ci sarebbero costi aggiuntivi relativi allo smaltimento o alla bonifica di attività preesistenti.

b) Ci sarebbe, viceversa, una bella colata di cemento nella Piana, ma questo varrebbe per qualsiasi altra soluzione alternativa al Franchi. Dovranno essere calcolati i rischi idraulici.

Parcheggi e attività collaterali

a) Lo spazio a disposizione sarebbe sufficiente per la realizzazione di parcheggi e delle opere che presumibilmente Commisso vorrebbe veder collegate alla realizzazione dello stadio. Opere che, per altro, a Campo di Marte non troverebbero certo lo spazio adeguato.

b) Si potrebbe arrivare alla realizzazione di una sorta di nuovo centro commerciale con rischio di ulteriore svuotamento del centro cittadino.

    Stadio: Fiorentina consegnerà progetto preliminare a Comune Campi. Novità su aree commerciali

Viabilità urbana

a) La realizzazione dello stadio determinerebbe un inevitabile miglioramento della viabilità che collega Firenze con i Comuni a nord-ovest. Se gestita in maniera ottimale, questa eventualità garantirebbe un miglioramento per tutti i cittadini che per questioni di lavoro o altro si spostano da e per Firenze.

b) L’incognita è rappresentata dai tempi della politica, anche perché sarebbero coinvolte più amministrazioni comunali. Potrebbero sorgere problemi di competenze.

L’imbuto rappresentato dalla viabilità fiorentina sia dalla parte di Novoli-via Pistoiese che dalla parte della Perfetti-Ricasoli come verrebbe risolto?

Le attuali strade di collegamento con Campi sarebbero adeguate alle nuove esigenze?

Anche in questo caso è necessario considerare che una nuova viabilità per il Franchi è impossibile anche da pensare.
Autostrada

a) Potrebbe essere previsto uno svincolo autostradale lungo la A1 in prossimità dello stadio in maniera da agevolare l’arrivo non solo dei tifosi fiorentini, ma anche di quelli ospiti. Immaginiamo che questo possa rappresentare un vantaggio anche per chi deve gestire l’ordine pubblico.

b) La vicinanza dello svincolo tra l’A1 e la A11 porterebbe a un congestionamento del traffico autostradale?
Trasporto pubblico

a) Una linea della tramvia che giunga direttamente nella zona dello stadio sarebbe indispensabile e rappresenterebbe un’opportunità importante per Campi e, crediamo, anche per la zon dell’Osmannoro. Eventualmente va pensata, progettata e realizzata. Non è poco.

b) La linea 4 della tramvia che dovrebbe portare fino a via Palagetta non servirebbe in maniera adeguata lo stadio. Lo stesso dicasi per la ferrovia e la stazione del Pratignone.
Aeroporto

a) La sentenza del 13 febbraio 2020 del Consiglio di Stato  ha stoppato, almeno momentaneamente, i lavori per il nuovo aeroporto di Peretola. Stando a un’intervista rilasciata dal governatore Enrico Rossi ci vorranno almeno tre anni per la presentazione di un nuovo progetto. Ci sarà ancora la volontà politica di realizzarlo? Non ci scordiamo che ben sei Comuni si sono opposti alla realizzazione dell’aeroporto.

Supponendo, ma non concedendo, che l’aeroporto sia realizzato, la domanda diventa: le due opere configgono?

Secondo il sindaco di Campi Bisenzio, Emiliano Fossi (la Repubblica Firenze, 11 giugno 2020) non ci sarebbero incompatibilità.

Viceversa secondo l’A.D. di Toscana Aeroporti, Roberto Naldi, (intervistato da la Repubblica Firenze) “lo stadio a Campi interferisce sulle rotte di decollo del progetto della pista”.

In attesa di verificare chi ha ragione (e magari anche la precedenza), Commisso cosa dovrebbe fare?
Conclusioni

Abbiamo cercato di elencare criticità e opportunità evitando di parteggiare per una soluzione piuttosto che per un’altra. Sono necessarie competenze e buona volontà. Comuni e Città Metropolitana devono fare uno sforzo importante, ma anche i dirigenti della Fiorentina sono chiamati a un impegno, non solo economico. Lo stadio è sicuramente un “bene” per tutta la cittadinanza, ma deve essere realizzato seguendo le regole che, ci piaccia o no, non sono quelle in vigore negli Stati Uniti.

Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414641
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #759 on: 09/24/20, 17:33 »
Oggi o domani possibile annuncio di Commisso. Centro sportivo…

Nuovo stadio: novità in vista oggi o domani

E’ caldo, caldissimo il dibattito sul nuovo stadio della Fiorentina. E su questo argomento sono attese novità a breve. Come riportato, infatti, da Lady Radio, il presidente Rocco Commisso, tra oggi e domani, dovrebbe annunciare dove sarà realizzata la nuova casa viola.
Per quanto riguarda, invece, il centro sportivo a Bagno a Ripoli, gli scavi inizieranno nel gennaio 2021. Questo è ciò che è emerso dalla riunione che il patron ha avuto ieri con l’architetto Marco Casamonti.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Warning: this topic has not been posted in for at least 30 days.
Unless you're sure you want to reply, please consider starting a new topic.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task