Author Topic: Fiorentina-Crotone 5:2  (Read 970 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 406993
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Fiorentina-Crotone 5:2
« on: 03/29/14, 17:11 »
La Fiorentina vince 5-2 contro il Crotone e si porta ad un punto dalla Lazio capolista. Nella ripresa un super Gondo, partito dalla panchina, che mette a segno una tripletta.

FIORENTINA: Bertolacci - Madrigali, Mancini, Gigli (52' Gondo) - Papini, Bangu, Petriccione, Berardi, Zanon (68' Posarelli) - De Poli, Dabro (59' Diakhate). A disp.: Barsottini, Ansini, Bandinelli, Di Curzio, Empereur, Peralta. All.: Semplici

CROTONE: Rana - Napoli, Nicoletti (50' Savattieri), De Marco (78' Marchio), Orchi - Biggio, Mittica, Foresta, Mingiano (32' Fiorino) - Barillari, Trippichio. A disp.: Calderaro, Tisci, Proietto, Galli. All.: D’Urso.

Arbitro: Proietti (Terni)

Reti: 20' Madrigali, 63'', 69', 77' Gondo, 64' Bangu - 50' Nicoletti, 92' Trippichio

Prepartita
Squadre rientrate negli spogliatoi per la chiama. Alle 15 il calcio d’inizio.

Primo Tempo
0′ Squadre in campo. Primo possesso della partita affidato alla Fiorentina.
5′ Tiro al volo di Dabro che raccoglie una respinta aerea della difesa. Palla alta.
10′ I viola applicano una discreta pressione nella metà campo del Crotone, ma i risultati stentano ad arrivare.
18′ Fiorentina che sembra aver già recepito il nuovo dettame tattico di Semplici. Molto attivo Dabro in attacco che sta giocando sul filo del fuorigioco.
20′ GOLLLLL FIORENTINAAAAA Madrigali insacca di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato.
23′ Bangu sbaglia il rinvio e calcia su De Marco, palla che per poco non diventa buona per Mingiano.
30′ Adesso il Crotone è più propositivo, ma le palle gol non arrivano.
31′ Dabro punta la difesa crotonese e calcia da fuori, palla deviata in angolo da Biggio.
32′ Problemi all’inguine per Mingiano, che viene sostituito da Fiorino.
34′ Uno due fra Dabro e Bangu col croato che però perde l’ultimo rimpallo prima di presentarsi di fronte a Rana.
37′ Barillari prova il mancino da fuori area, mancino strozzato che esce sul secondo palo.
44′ OCCASIONE FIORENTINA Bangu serve una palla deliziosa a Dabro che prende la mira dal limite dell’area e sfiora il palo più lontano.
45′ Trippichio ci prova da fuori, palla smorzata da Madrigali che finisce nelle mani di Bertolacci. Finisce così il primo tempo.

Secondo Tempo
0′ Inizia il secondo tempo con gli stessi ventidue che avevano chiuso la prima frazione di gara.
4′ Fiorino ci prova da dentro l’area di rigore. Palla alta.
5′ GOL CROTONE Buco di Mancini al centro dell’area che libera Nicoletti per il tiro che vale la parità. Cambio con Savattieri al posto proprio dell’autore della rete.
7′ Cambio anche nella Fiorentina con Gondo al posto di Gigli.
9′ OCCASIONE CROTONE Mancini perde un rimpallo e la palla a arriva a Fiorino che si fa parare un tiro dall’altezza del dischetto del rigore.
10′ Gondo ci prova dai trenta metri, palla a lato di un soffio
14′ Esordio assolute per il classe ’98 Diakhate, fuori Dabro.
17′ OCCASIONE FIORENTINA Gondo entra in area e calcia, Rana devia in angolo.
18′ GOLLLLLL FIORENTINAAAAA Eurogol di Gondo che insacca in rovesciata sugli sviluppi di un corner. 2-1.
19′ GOLLLLL FIORENTINAAAAA Bangu va a recuperare una palla sulla linea di fondo e batte con lo scavetto il portiere, 3-1. Il Crotone reclama perché il pallone sembrava uscito sul fondo.
23′ Ultimo cambio per la Fiorentina con Zanon che lascia il campo a Posarelli.
24′ GOOLLLLL FIORENTINAAAA Il Crotone non esiste più, cross di Berardi dalla destra e stacco imperioso di Gondo per il 4-1.
26′ OCCASIONE FIORENTINA Bangu lancia in profondità Gondo che prova a battere col lob Rana. Palla fuori di un soffio.
32′ GOLLLLL FIORENTINAAAAA Gondo raccoglie un pallone in area e fulmina ancora Rana. Manita!
33′ Ultimo cambio per i calabresi: Marchio per De Marco.
38′ Bangu serve Madrigali al limite dell’area di rigore, un paio di contrasti per il difensore che poi tenta il tiro, bloccato in presa da Rana.
45′ Due minuti di recupero.
45+2′ GOL CROTONE Trippichio entra in area e fredda Bertolacci. Finisce qui la partita.

MATTEO ANGIOLINI
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 406993
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Crotone 5:2
« Reply #1 on: 03/29/14, 17:13 »
Le pagelle di Fiorentina-Crotone 5-2, Gondo scatenato

Le pagelle di Fiorentina-Crotone Primavera, gara valevole per la ventottesima giornata del Campionato Primavera:

Bertolacci: Reattivo su un paio di tiri deviati nel primo tempo. Conserva l’1-1 su un tiro di Fiorino. Voto 6,5

Gigli: Qualche incertezza di troppo quando si ritrova con il pallone fra i piedi e prova ad impostare. Voto 5,5

Madrigali: Piazzato sul centro sinistra nella difesa a tre di Mister Semplici non concede vita facile agli attaccanti esterni del Crotone. Segna il primo gol viola. Voto 6,5

Mancini: Con un intervento mancato spiana la strada alla rete di Nicoletti. Concentrato per il resto della partita. Voto 6

Papini: Bene quando deve aiutare in fase difensiva, meno a suo agio quando si tratta di spingere sulla fascia di competenza. Voto 6

Bangu: Dopo un buon primo tempo dilaga nella ripresa dove segna il 3-1 e regala assist a volontà. Voto 7,5

Berardi: Il meno appariscente fra i tre centrocampisti centrali gigliati. Ci mette i polmoni e trova il cross vincente per il 4-1 di Gondo. Voto 6

Petriccione: Sa sempre cosa fare e dove dirigere i tanti palloni che passano dalle sue parti. Voto 6,5

Dabro: Gioca una partita sul filo del fuorigioco. Va a fortune alterne, spreca la palla del 2-0 in chiusura di prima frazione. Voto 6

De Poli: Sgomita e lavora i palloni che gli arrivano dal centrocampo. Voto 6

Gondo: Entra nella partita come una pantera inferocita. Segna in rovesciata su calcio d’angolo la rete del secondo vantaggio e poi si ripete calando il poker viola e firmando la manita. Inarrestabile. Voto 9

Diakhate: Vince l’emozione dell’esordio assoluto in Primavera e dà una mano a centrocampo in fase d’interdizione. Voto 6

Posarelli: Riporta un po’ di freschezza sulla fascia. Voto 6

MATTEO ANGIOLINI
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 406993
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Crotone 5:2
« Reply #2 on: 03/29/14, 19:14 »
Semplici: “Dobbiamo credere al primo posto”

Queste le parole di mister Leonardo Semplici dopo la vittoria per 5-2 della Fiorentina Primavera sul Crotone: “Abbiamo trovato una squadra che ci ha messo in difficoltà. Era una partita da affrontare con un’altra mentalità ed un piglio diverso, la squadra non mi ha convinto del tutto. La partita con la Lazio della prossima settimana sarà importantissima, trovare un risultato positivo sarebbe importantissimo per noi, senza dimenticare la finale di ritorno della Coppa italia, mi piacerebbe vedere tanti tifosi al Franchi per quell’occasione. Portare giocatori in prima squadra è una grande soddisfazione, Montella ci segue con molta attenzione dandoci soddisfazioni. Da quando Petriccione gioca nel ruolo di centrale abbiamo esaltato le sue caratteristiche. Minutella è cresciuto molto, ha caratteristiche importanti e buone qualità. La Fiorentina deve credere nel primo posto, mi preme che la squadra torni quella di un mese fa, in questo periodo la squadra subisce troppi gol e concede troppe occasioni. La crescita di Bernardeschi è impressionante, non mi aspettavo che Federico potesse fare un salto così grande in serie B. Lezzerini non è troppo fortunato considerato il nuovo inofrunio che lo terrà fuori fino alla fine della stagione. I vivai dovrebbero essere valorizzati di più dal sistema calcio, giocatori come Florenzi e Scuffet ne sono la dimostrazione. Oggi l’esperimento del 3-5-2 non è andato benissimo, Diakhate è un ragazzo molto bravo. Bertolacci era il terzo portiere mentre adesso è il primo, è stato bravo a tenere duro”.

MATTEO ANGIOLINI
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 406993
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Crotone 5:2
« Reply #3 on: 03/29/14, 19:26 »
Risultati e classifica Girone C

RISULTATI
Avellino Calcio – Catania 2-1
Fiorentina – Crotone 5-2
Reggina – Latina 2-1
Bari – Lazio 1-1
Trapani Calcio – Livorno 1-1
Juve Stabia – Napoli 0-1
DOMANI
Roma – Palermo ore 12

CLASSIFICA
Lazio 57
Fiorentina 56
Roma 46
Napoli 36
Catania 35
Palermo 33
Bari 29
Livorno 29
Reggina 26
Latina 24
Juve Stabia 16
Crotone 16
Trapani Calcio 9
Avellino Calcio 7
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 406993
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Crotone 5:2
« Reply #4 on: 03/29/14, 22:52 »
Le foto più belle di oggi

Ecco gli scatti della nostra fotografa Maria Angela Ciucci









- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 406993
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Crotone 5:2
« Reply #5 on: 03/30/14, 15:18 »
Risultati e classifiche dei 3 gironi

I risultati della 9ª giornata di ritorno.

GIRONE A
Bologna-Torino 1-0
Carpi-Cesena 1-3
Genoa-Empoli 1-0:
Juventus-Sassuolo 3-3:
Modena-Siena 3-3
Parma-Novara 0-1:
Spezia-Sampdoria 0-2:
Classifica: Torino 55; Juventus, Sampdoria 41; Empoli 39; Novara 38; Parma, Spezia 34; Bologna 31; Sassuolo 25; Cesena 23; Carpi 20; Siena 18; Genoa 17; Modena 13.

GIRONE B
Chievo-Cagliari 2-1
H. Verona-Inter 2-2:
Lanciano-Padova 1-4
Milan-Brescia 0-1
Udinese-Cittadella 3-1:
Varese-Pescara 0-5
Classifica: Chievo 53; Atalanta 50; Milan 42; Inter 41; Brescia 38; Udinese 35; Verona 32; Cagliari, Padova 31; Varese 28; Pescara 21; Ternana 10; Lanciano 9; Cittadella 2.

GIRONE C
Avellino-Catania 2-1
Bari-Lazio 1-1
Fiorentina-Crotone 5-2
Juve Stabia-Napoli 0-1
Reggina-Latina 2-1
Trapani-Livorno 1-1
Roma-Palermo 2-2
Classifica: Lazio 57; Fiorentina 56; Roma 47; Palermo 37; Napoli 36; Catania 35; Bari 32; Livorno 31; Reggina 26; Latina 23; Juve Stabia 21; Crotone 16; Trapani 9; Avellino 6.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 406993
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Crotone 5:2
« Reply #6 on: 03/31/14, 00:38 »
Highlights di Fiorentina - Crotone 5-2

Guarda la sintesi della sfida vinta dalla Primavera viola per 5-2 contro il Crotone con la spettacolare rovesciata di Gondo

- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 406993
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Crotone 5:2
« Reply #7 on: 03/31/14, 21:36 »
I ragazzi di Semplici annichiliscono i calabresi e diminuiscono lo svantaggio in classifica dalla Lazio.

Ventiduesima giornata del campionato Primavera, al "Buozzi" la Fiorentina affronta il Crotone. I viola si presentano all'appuntamento senza tanti elementi. Semplici, infatti, deve rinunciare a Bardini, Capezzi, Costanzo, Fazzi, Gulin, Lezzerini e Venuti. Il tecnico dei gigliati rivoluziona la squadra e sceglie il 3-4-1-2, modulo finora utilizzato poche volte. Bertolacci confermato in porta, davanti a lui Madrigali, Gigli e Mancini a comporre la linea difensiva. Papini e Zanon sulle fasce, Berardi e Petriccione coppia centrale di centrocampo, Bangu tra le linee dietro a Dabro e De Poli. Per quanto riguarda il Crotone, l'allenatore D'Urso sceglie la migliore formazione a sua disposizione. Tra i pali torna Rana, in difesa Napoli, Riggio, Orchi e Nicoletti; a centrocampo De Marco, Mittica e Foresta, in attacco Barillari a supporto di Mingiano e Tripicchio.

Padroni di casa leggermente sotto ritmo nel quarto d'ora iniziale, soprattutto a causa del cambio di modulo. La prima azione da gol capita sui piedi di Dabro, che calcia alto dal limite dell'area. Al 19', però, sugli sviluppi di un calcio d'angolo è Madrigali a rompere gli equilibri, insaccando di testa alle spalle del portiere rossoblu. Il Crotone cerca la rete del pareggio con Barillari e Tripicchio, ma in entrambe le circostanze i due attaccanti peccano d'imprecisione. Occasioni gigliate con De Poli, la cui conclusione viene deviata in modo decisivo da Riggio, e Dabro, tiro a fil di palo. All'intervallo, dunque, Fiorentina avanti di misura grazie a Madrigali.

Nella ripresa, un po' a sorpresa, il Crotone pareggia. Prima Fiorino calcia alto dall'interno dell'area, poi Nicoletti approfitta di un errore di Mancini e insacca alle spalle di Bertolacci. Ancora Fiorino pericoloso, ma Bertolacci tiene in partita i suoi parando il tiro dell'attaccante ospite. Semplici decide di cambiare un po' la squadra ed effettua due sostituzioni in rapida successione: Gigli e Dabro fuori, dentro Gondo e Diakhate, centrocampista classe '98 all'esordio assoluto in Primavera. La mossa è vincente, perché la Fiorentina torna a giocare con il 4-3-1-2 e nel giro di pochi minuti ribalta la partita. Al 62', sugli sviluppi di un calcio piazzato, Gondo trova la coordinazione giusta e con una spettacolare rovesciata infila Rana, riportando in vantaggio la Fiorentina. Passano due minuti e Bangu, dopo aver raccolto palla dalla linea di fondo, triplica superando l'incolpevole portiere pitagorico con un tocco sotto. Altri cinque minuti e, su cross di Berardi, ancora Gondo va in gol, aumentando il passivo ospite. L'ivoriano è in giornata di grazia e, al 77', riceve in area da Papini e depone in rete la palla della tripletta personale. Nei minuti di recupero Tripicchio salva l'onore dei suoi, realizzando con un bel tiro da distanza ravvicinata. Al fischio finale è 5-2 gigliato.

Con cinque reti la Fiorentina supera il Crotone e si porta ad una lunghezza di distanza dalla Lazio capolista. I biancocelesti hanno rallentato la propria corsa pareggiando con il Bari e i viola ne hanno subito approfittato, arrivando allo scontro diretto di settimana prossima con la possibilità di sorpassare la squadra di Inzaghi. Una vittoria arrivata grazie ad un secondo tempo stratosferico, con un Gondo mai visto così prolifico in stagione. La tripletta odierna consente all'ivoriano di raggiungere quota dieci reti in campionato. Molto bene anche Bangu, Bertolacci e Petriccione. La prossima settimana sarà la più importante per la Fiorentina. Sabato 5 sfida con la Lazio in campionato, mercoledì 9 ritorno della finale di Coppa Italia ancora contro i biancocelesti, quindi domenica 13 insidiosa trasferta a Napoli.

canteraviola
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO