TIFOSI VIOLA ITALIANI > I VIOLA CLUB NEL MONDO

VC Gruppo Sicilia

(1/2) > >>

Chiesa:
Il VC Gruppo Sicilia riabbraccia Montella (VIDEO)

Chiesa:
Domani al Franchi anche il V.C. Sicilia

Quando la passione per la Fiorentina non ha limiti… Domani sarà al Franchi una delegazione del Viola Club Sicilia per seguire dal vivo la partita contro l’Atalanta. La trasferta è lunga ma approfittando del fatto che si gioca a mezzogiorno (ritorno in serata in Sicilia), i soci festeggeranno speriamo nel migliore dei modi anche il compleanno del segretario del club Mario.

Chiesa:
FOTO Gli amici del VC “Gruppo Sicilia” presenti oggi al Barbera

Ringraziamo Walter e Barbara, tifosi viola del Viola Club “Gruppo Sicilia”, che ci hanno inviato questa foto scattata oggi dal Barbera. A sbandierare il simbolo del club è Fabio, membro del direttivo del “Gruppo Sicilia”. L’amore per la Fiorentina è ovunque, anche per chi non vive quotidianamente Firenze.

Chiesa:
Gruppo Sicilia Viola a VN: orgoglio siculo e passione Fiorentina

Storia di un gruppo di tifosi che va per la sua strada. Contro tutto e tutti



Orgoglio siculo passione viola. È il motto del Gruppo Sicilia Viola.

Quando e come nasce, Fabio?

“Nasce nel 2003 da due amici che condividono la passione per la Fiorentina così creano il gruppo. Non siamo un viola club ma un gruppo di ragazzi che vanno pazzi per la Fiorentina. Ci si trova a vedere la partita a casa mia, mio padre tifa Fiorentina e io ho ereditato da lui questa passione”.

Quanti siete e da chi è composto il gruppo?

“Siamo 40 iscritti. È un gruppo composto da siciliani o persone che hanno lavorato a Firenze e adesso sono qui. Ci sono anche due siciliani che vivono a Roma e Milano e ci rappresentano con lo stendardo in trasferte per loro più accessibili. Veniamo a Firenze per varie partite ma seguiamo la squadra anche in trasferta. Sempre presenti per la Juve. E naturalmente per le partite siciliane, adesso c’è solo il Palermo”.

Dopo i gol di Mutu nel 2007 che tanto fece arrabbiare Guidolin e quello di Gilardino l’anno dopo con il braccio è più difficile essere tifosi viola a Palermo?

“Noi non ci vedono di buon occhio. La cosa più bella è che aspettiamo queste partite per dimostrare che siamo diversi da loro. Molti palermitani tifano Juve, ce ne sono una marea, e noi ci distinguiamo coi nostri stendardi e striscioni sentendo i vari buu. Ci sono state anche minacce ma noi andiamo avanti col nostro intento di unire i siciliani che tifano per la Fiorentina”.

In quanti sarete al “Barbera”?

“Siamo pronti. Aspettiamo questa partita da un anno. Partiremo da Siracusa e saremo 17. Sarà un piacere ritrovare tanti amici viola. All’inizio anche a Firenze c’era un po’ di scetticismo nei nostri confronti ma grazie all’Atf e a Tanturli, pace all’anima sua, e adesso Sonia esponiamo i nostri stendardi”.

Un pronostico?

“Si deve per forza vincere. Il Palermo è ostico, negli ultimi anni ci è andata benino, per scaramanzia dico un pareggio. La cosa più importante è continuare così. Per quanto riguarda il campionato sognare non costa nulla”.

Un ricordo particolare?

“Non posso dimenticarmi quando uscì il nostro stendardo a Messina perché fu la nostra prima partita e con le nostre maglie gialle risaltammo in mezzo ai colori viola”.

Altro?

“Siamo un gruppo di amici, contro tutto e tutti. E non ci ferma nessuno”.





Paolo Mugnai

Chiesa:
Fiocco azzurro tra i tifosi viola del Gruppo Sicilia. E’ nato Manuel

Un nuovo tifoso con un nome che non lascia dubbi sulla fede viola dei genitori

Nella giornata di ieri Daniele, uno dei fondatori storici del Gruppo Sicilia ed Eleonora sono diventati genitori di Manuel, nome che rievoca dolci ricordi in tutti i tifosi della Fiorentina. Ai neo genitori gli auguri della redazione di Violanews e di tutti i nostri lettori.



Redazione VN

Navigation

[0] Message Index

[#] Next page

Reply

Go to full version