Author Topic: Fiorentina-Cagliari 1:0  (Read 1039 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 402060
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Fiorentina-Cagliari 1:0
« on: 04/21/12, 15:29 »
Serviranno i preliminari alla squadra di Leondardo Semplici per approdare ai play-off scudetto. I giovani viola passano contro il Cagliari. Ma il Toro vince e rimane secondo.

Fiorentina: Svedkauskas - Bittante, Empereur, Rozzio, Ashong - Agyei, Panatti (25' Matos), Cenciarelli (79' Barbero), Baccarin - Da Silva (69' Gondo), Zohore. A disp.: Bacci, Bernardeschi, Biondi, Magheri. All.: Leonardo Semplici

Cagliari: Ruzittu - Capelli, Murru, Bonu, Del Fabro - Puddu (69' Demurtas), Petricone (46' Demontis), Pisanu, Catalano - Porceddu, Suella (54' Chelo). A disp.: Anedda, Cordeddo. All.: Festa

Arbitro: Pierro (Nola)

Reti: 38' Zohore

Ammoniti: Murru

Prepartita
Le squadre stanno rientrando negli spogliatoi per la chiama, dopo aver svolto le ordinarie operazioni di riscaldamento. Calcio d’inizio previsto per le ore 15.00

Primo Tempo
0′: Dopo aver osservato un minuto di silenzio in onore di Piermario Morosini si parte con la Fiorentina in possesso di palla. Fra i molti assenti anche Campanharo, infortunato.
3′ Ashong lungo su rimessa laterale, sfiora Rozzio. Arriva la palla a Sa Silva che viene chiuso in angolo. Dagli sviluppi del calcio d’angolo botta di Agyei da fuori parata in scioltezza da Ruzittu.
5′ OCCASIONE CAGLIARI: Errore di disimpegno di Svedkauskas e Catalano manda fuori tentando un lob
7′ Baccarin appoggia dietro da calcio d’angolo, Rozzio esplode il destro che finisce ampiamente a lato.
13′ Fiorentina che continua a premere. Prodotte due buone occasioni negli ultimi minuti, Da Silva in evidenza
18′ Fase di stanca della partita, col Cagliari che tiene il possesso di palla e si affaccia timidamente nell’area di rigore gigliata
20′ Da SIlva va via sulla sinistra e si accentra, fermato in area di rigore da un ottimo tackle di Del Fabro
21′ Agyei mette al centro, dove Da Silva non riesce ad indirizzare in porta di testa, risolve Zohore con una zuccata abbastanza molle parata dal portiere sardo
24′ OCCASIONE CAGLIARI: Catalano parte in percussione, poi arriva lo scarico per Suela, che calcio ma Svedkauskas ci mette una malo. Sarebbe angolo, ma l’arbitro non ha visto il tocco
25′ GOL ANNULLATO: Cagliari ancora in avanti con Catalano che trova il passaggio giusto per Pisanu che batte Svedkauskas, ma c’era fuorigioco. Cambio per la Fiorentina esce Panatti entra Matos
32′ Ashong su rimessa laterale nel mezzo, Rozzio può solo sfiorare prima che la palla venga allontanata
36′ Botta di Baccarin dalla distanza, ancora Ruzittu para
38′ GOL FIORENTINA: Matos salta l’uomo e mette al centro, dove Zohore insacca di testa con facilità.
39′ Empereur viene preso in velocità da Catalano, ma tutto si risolve con una rimessa dal fondo per la Viola
40′ Murru trattiene per la maglia Matos, ammonito
44′ Svedkauskas risolve sparando fuori un pallone che stava per diventare pericoloso, con l’arrivo di Catalano
45′ Zohore prova a trovare a rimorchio Matos, ma il passaggio viene anticipato.
45+1′ Finisce dopo un minuto di recupero la prima frazione di gara. Fiorentina in vantaggio grazie ad un goal di Zohore

Secondo tempo
0′ Si riparte con un cambio nel Cagliari: entra Demontis al posto di Petriccione
3′ Matos ubriaca Demontis, che gli molla un calcetto
7′ Zohore serve Da SIlva che ottiene un corner
8′ Gran tiro di Catalano dal limite dell’area di rigore, la palla è a girare sul secondo palo, Svedkauskas l’accompagna fuori con un tuffo plastico
9′ Secondo cambio per gli isolani: fuori Suella dentro Chelo
10′ Agyei prova il destro dal limite, ma la conclusione finisce alta
13′ Bittante a terra con le mani sul volto. Entrano i medici viola a soccorrerlo
15′ Botta di Matos su punizione, il tiro centrale viene solo respinto da Ruzittu, sul pallone si fionda Bittante che non riesce a trovare la conclusione vincente prima di travolgere il portiere
19′ Tre giocatori della Fiorentina a scaldarsi: Gondo, Magheri e Barbero
20′ OCCASIONE CAGLIARI: Cross dalla destra molto tagliato, Chelo non riesce a deviare per un pelo
21′ Zohore si districa bene sul centrocampo e subisce fallo da Puddu
23′ OCCASIONE FIORENTINA: Bittante sgroppa sulla fascia e mette al centro un pallone rasoterra che trova Matos a rimorchio, il tiro è parato poi da Ruzittu
24′ Da Silva viene rimpiazzato da Gondo. Cambio, ultimo, anche per il Cagliari: fuori Puddu, dentro Demurtas
28′ Demontis prova da fuori… Palla a lato
31′ Agyei pesca in profondità Zohore che trova l’angolo. Sul cross di Ashong non ci arriva Matos
32′ Gondo fermato in fuorigioco. Dall’altra parte palla in mezzo, allontanato il pallone da Svedkauskas.
34′ Cenciarelli esce, al suo posto Barbero
38′ Cagliari che adesso gestisce la palla, senza però impensierire troppo i gigliati
43′ Si  riprende a giocare dopo che Capelli aveva subito un infortunio
45′ Matos va via sulla sinistra, cross al centro e Barbero sul secondo palo non inquadra la porta
45+2′ Zohore guadagna un altro angolo
45+3′ Finisce qui. Vince la Fiorentina, che rimane al terzo posto data la vittoria del Torino
« Last Edit: 04/21/12, 17:01 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 402060
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Cagliari 1-0 (intervallo)
« Reply #1 on: 04/21/12, 15:57 »
Si allontana il secondo posto

Secondo quanto riportato da Toronews.net, la primavera granata è in vantaggio per 2-0 sul Modena. Quasi impossibile quindi per i Viola centrare il secondo posto.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 402060
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Cagliari 1:0
« Reply #2 on: 04/21/12, 17:22 »
Semplici: “Peccato non aver raggiunto il secondo posto”

Di seguito le parole di Mister Semplici alla stampa: “Fino ad Ottobre abbiamo fatto molto bene ma con un gruppo che non c’è più per i vari passaggi in prima squadra. E’ normale che il cambio della rosa in itinere abbia influito nel nostro percorso. Dispiace che sia andata così ma il nostro obiettivo principale è far maturare i giovani per la prima squadra. Sotto l’aspetto mentale abbiamo subìto un contraccolpo ma ripartiamo con fiducia e serenità per giocarcela fino in fondo. Probabilmente contro Livorno e Torino siamo stati disattenti ed abbiamo perso la qualificazione alle fasi finali. Spero che il pubblico sia con noi, è un grande aiuto per i miei ragazzi. Dobbiamo reagire e imparare da questa situazione lasciandoci alle spalle la delusione, sono convinto che possiamo giocarcela alla pari con tutti. Personalmente questa è stata una bellissima esperienza, ho coronato un sogno potendo allenare la primavera nella mia città. Abbiamo vinto la supercoppa ad inizio stagione e abbiamo ben figurato sia in Coppa Italia che al Torneo di Viareggio. Se la prima squadra non avrà bisogno cercherò di riavere Acosty e Salifu per ritornare a giocarcela alla pari durante i play off. Analizzando i singoli Ashong e Svedkauskas sono cresciuti più di tutti essendo del ’94; non erano titolari all’inizio e si sono guadagnati il posto col lavoro sul campo. Ashong ha già esordito in prima e questo è un buon punto di partenza.”
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 402060
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Cagliari 1:0
« Reply #3 on: 04/21/12, 17:22 »
Le pagelle di Fiorentina-Cagliari 1-0

Ecco a voi le pagelle di Fiorentina-Cagliari. Partita valida per la ventiseiesima giornata del girone A del Campionato Primavera TIM:

Svedkauskas: Due leggerezze sui disimpegni, fortuna che non viene punito. Voto 5,5
Ashong: Si fa vedere solo sulle rimesse laterali. Voto 6-
Bittante: Anche lui non dà il massimo apporto in fase offensiva e Murru, quando sale, lo mette in difficoltà. Voto 6-
Empereur: Partita di autorità del difensore brasiliano. Voto 6+
Rozzio: Si mangia le mani su quel cross che non riesce ad indirizzare in porta. Voto 6
Agyei: Grande partita del ghanese, che regna sul centrocampo gigliato. Voto 6,5
Cenciarelli: Non riesce ad incidere come in altre occasioni. Voto 6-
Panatti: Esce per un problema ad un ginocchio. Voto 6
Baccarin: Troppo solitario sulla trequarti, incide pochissimo. Voto 6-
Da Silva: Cerca troppe volte la giocata individuale, sparisce col passare dei minuti. Voto 5,5
Zohore: Un goal che alla fine non dà il secondo posto ai viola, però i tre punti sì. Voto 6+
Matos: Forse il migliore in campo dei Viola, ottimo match e il suo assist dà modo a Zohore di decidere la partita. Voto 7-
Gondo: Più vivace di quanto non sia stato Da Silva. Voto 6
Barbero: Troppo poco per dare un giudizio. sv
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 402060
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Cagliari 1:0
« Reply #4 on: 04/21/12, 20:32 »
Ecco l’avversario dei play off. La classifica finale

La Fiorentina giocherà’ contro il Genoa al Poggioloni sabato 28 aprile la gara secca del primo turno dei play off. Le altre accoppiate sono: Palermo-Napoli, Varese-Albinoleffe, Chievo-Catania.

Classifica:
Juventus 55 ammessa direttamente alla fase finale
Torino 49 ammessa direttamente alla fase finale
Fiorentina 48 ai playoff
Genoa 43 ai playoff
Sampdoria 41
Livorno, Empoli 40
Novara 35
Parma 33
Cagliari 29
Sassuolo 28
Siena 22
Modena 19
Grosseto 12
« Last Edit: 04/21/12, 20:36 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 402060
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Cagliari 1:0
« Reply #5 on: 04/21/12, 21:22 »
GIRONE B
Varese-Albinoleffe 2-1
Atalanta-Bologna 2-2
Cesena-Chievo 3-1
Verona-Padova 1-3
Inter-Udinese 1-1
Brescia-Vicenza 3-5
Cittadella-Milan 0-5

Classifica
Inter, Milan 53 ammesse direttamente alla fase finale
Varese 50 ai playoff
Chievo, Albinoleffe 47 ai playoff
Bologna 39
Padova 33
Cittadella, Udinese 30
Atalanta 29
Brescia 26
Cesena 24
Vicenza 23
Verona 21

GIRONE C
Ascoli-Bari 0-1
Roma-Gubbio 4-0
Crotone-Juve Stabia 0-0
Reggina-Lecce 0-1
Nocerina-Palermo 1-4
Catania-Pescara 3-1
Napoli-Lazio 3-1

Classifica
Roma 70 ammessa alla fase finale
Lazio 62 ammessa alla fase finale
Palermo 58 ai playoff
Catania 46 ai playoff
Napoli 45 ai playoff
Reggina 40
Lecce 39
Ascoli 30
Nocerina, Juve Stabia 25
Bari 24
Pescara 18
Crotone 16
Gubbio 11

Playoff
Quarti di Finale
Palermo-Napoli
Chievo-Catania
Varese-Albinoleffe
Fiorentina-Genoa
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 402060
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Fiorentina-Cagliari 1:0
« Reply #6 on: 04/26/12, 17:54 »
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

b)CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE

BRUNELLI Primo (Gubbio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Sesta
sanzione); per avere, al 40' del secondo tempo, colpito con un violento calcio un avversario
rivolgendogli espressione intimidatoria.
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
NANNI Leonardo (Grosseto): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario
(Quinta sanzione); per avere, al 36' del secondo tempo, a giuoco fermo ed in reazione ad un fallo
subito, rivolto alla panchina avversaria espressioni offensive ed ingiuriose.
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
PAPI Yuri (Lecce): per avere, al 24' del primo tempo, rivolto all'Arbitro espressione offensiva.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BAGGIO Antonio (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti
di un avversario.
BINCOLETTO Marco (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario.
PEVERELLI Andrea (Novara): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
PIANA Luca (Sampdoria): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
SANNINO Matteo (Livorno): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in
possesso di una chiara occasione da rete.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE

VESI Marco (Cesena): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata
perché capitano della squadra; già diffidato (Quarta, Quinta sanzione).
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BARBALACO Davide (Modena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Ottava sanzione).
DALMAZZI Alessandro (Grosseto): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
DE BIASI Riccardo (Padova): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Ottava sanzione).
DI LORENZO Giovanni (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
INGRETTOLI Cristiano (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quarta sanzione).
PALMA Giuseppe (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quarta sanzione).
PORFIRI Federico (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quarta sanzione).
SCALCO Samuele (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Ottava sanzione).
TONON Nicolo' (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quarta sanzione).
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)

CHESSA Mario (Atalanta)
PIETROPAOLO Antonio (Ascoli)
AMMONIZIONE
NONA SANZIONE

MONTICONE Mattia (Sampdoria)
SECONDA SANZIONE
FURLAN Jacopo (Empoli)
PONTIGGIA Simone (Albinoleffe)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)

DIMITRIO Massimiliano (Verona)
SILVESTRI Luigi (Palermo)
ZARA Walter (Nocerina)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)
BERTASI Stefano (Verona)
BERTONI Luca (Milan)
CHIAVAZZO Angelo (Nocerina)
CINAGLIA Davide (Torino)
COLOMBI Dario (Livorno)
CRISETIG Lorenzo (Internazionale)
DI GIUSEPPE Sandro (Livorno)
GRILLI Andrea (Ascoli)
LANCINI Edoardo (Brescia)
MAIORANA Luca (Livorno)
MANGANELLI Pietro (Siena)
RICCI Matteo (Roma)
VENDRAMETTO Luca (Vicenza)
ZECCHINI Davide (Sassuolo)
AMMONIZIONE
SESTA SANZIONE

BARA Harouna (Brescia)
BRANCA Simone (Novara)
FIANDACA Salvatore (Modena)
GRASSI Andrea (Cesena)
MURRU Nicola (Cagliari)
QUINTA SANZIONE
CHIBSAH Yussif Raman (Juventus)
DIA PAPE Ndiaga (Udinese)
LOCCI Luca (Lecce)
MARTINELLI Alessandro (Sampdoria)
SECONDA SANZIONE
BALDINELLI Luca (Gubbio)
BELLAVIGNA Federico (Empoli)
BENNATI Guido (Verona)
CARUSO Simone (Catania)
DEL MASTIO Mattia (Modena)
FALASCA Gianmarco (Internazionale)
GILNICS Aleksejs (Cesena)
HYSENBELLIU Fatmir (Bari)
MAIETTI Marvin (Albinoleffe)
MINARINI Filippo (Modena)
MINELLI Luca (Varese)
SIMONIN Francesco (Udinese)
YABRE Abdoul Meyker (Cesena)
YAMNAINE Wesley Djelloul (Parma)
ZITA Edoardo (Bologna)
ZIZZI Carlo (Lecce)
PRIMA SANZIONE
BITETTI Michele (Bari)
CANDIDO Roberto (Internazionale)
MANTOVANI Matteo (Parma)
MARTINI Riccardo (Gubbio)
PAGNI Gregorio (Grosseto)
PASA Simone (Internazionale)
RISALITI Giacomo (Empoli)
SAMPIRISI Mario (Genoa)
VALDIFIORI Mirko (Empoli)
ZAMPARO Massimo (Chievo Verona)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)

CASINI Riccardo (Bologna)
DIAKITE Adama (Padova)
FINIZZA Simone (Sassuolo)
LONGATO Ludovico (Padova)
AMMONIZIONE
SESTA SANZIONE

CATALDI Danilo (Lazio)
RADREZZA Igor (Padova)
SECONDA SANZIONE
PERROTTA Marco (Pescara)
SCIELZO Pasquale (Napoli)
PRIMA SANZIONE
DI FABIO Davide (Sassuolo)
c) ALLENATORI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
RE Giovanni (Sampdoria): per avere, al 25' del secondo tempo, contestato platealmente una
decisione arbitrale; recidiva.
d) DIRIGENTI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MARCHI Bruno (Gubbio): per avere, al 41' del secondo tempo, contestato platealmente
l'operato arbitrale rivolgendo al Direttore di gara espressione irriguardosa; infrazione rilevata da
un Assistente.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO