Author Topic: I convocati per la sfida con la Samp  (Read 401 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 374980
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
I convocati per la sfida con la Samp
« on: 04/06/12, 17:07 »
Sono 22 i convocati dall’allenatore della Primavera Leonardo Semplici per la partita Fiorentina – Sampdoria in programma domani, 7 aprile, al “Poggioloni” alle ore 11.

Di seguito la lista dei convocati in ordine alfabetico:
Agyei, Ansalone, Ashong, Baccarin, Barbero, Beckam, Bernardeschi, Bianchi, Biondi, Bittante, Campanharo, Cenciarelli, Fossati, Gondo, Lezzerini, Magheri, Matos, Panatti, Romiti, Rozzio, Svedkauskas e Zohore
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 374980
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I convocati per la sfida con la Samp
« Reply #1 on: 04/06/12, 17:26 »
Continua in Toscana la rincorsa playoff della Sampdoria di Felice Tufano. Domattina, sabato, al "Poggioloni" delle Caldine di Fiesole i giovani blucerchiati faranno visita alla Fiorentina nel recupero della 18.a giornata del campionato Primavera TIM. Per la gara con i viola di Leonardo Semplici, il tecnico doriano ha convocato 20 dei suoi ragazzi.

Eccoli nell'elenco completo:
Portieri: Dondero, Tozzo.
Difensori: Iannelli, Monticone, Pfrunder, Piana, Rolando, Serrano.
Centrocampisti: Cafferata, Ghiglia, Luperini, Martinelli, Molossi, Sampietro, Siani, Zampano.
Attaccanti: Austoni, Icardi, Savic, Zuloaga.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 374980
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: I convocati per la sfida con la Samp
« Reply #2 on: 04/07/12, 13:25 »
Primavera, esame Sampdoria (live su VN)

Il momento non è dei migliori, tra risultati e vuoti di potere. Anzi, probabilmente è il peggiore della stagione. Perché ciò che sembrava da lungo tempo dato per acquisito, ovvero l’approdo alle fasi finali senza passare dai play off, è tornato in discussione. Nelle ultime giornate, per le sconfitte con Torino e Livorno e qualche pareggio di troppo, la Fiorentina Primavera ha dilapidato un vantaggio che sembrava incolmabile. A soli tre punti di distanza, con tre partite da giocare, i granata premono.

Oggi alle 11 al «Poggioloni» delle Caldine i viola di Semplici ospitano la Sampdoria nel recupero della gara rinviata il 25 febbraio per maltempo. All’andata finì 3 a 1 con i gol di Babacar, Baccarin e Salifu. Altri tempi. Con giocatori partiti oppure ormai, finalmente, in prima squadra ma che quando vengono richiamati in Primavera, come mercoledì contro il Livorno, non rendono come in precedenza. Anche la dirigenza è cambiata.
Sempre  in occasione del derby ad assistere alla partita è venuto il triumvirato composto da Guerini-Macia-Amoruso. Nuovi scenari all’orizzonte. Di sicuro in campo l’ultimo acquisto, Zohore, non ha impressionato, ma si tratta di un classe ‘94. Eppure la Fiorentina ha le carte in regola per conservare il secondo posto nel girone, dietro l’irraggiungibile Juventus, accedendo così direttamente alla final eight del campionato, in programma tra la fine di maggio e l’inizio di giugno nel comune di Gubbio.
Basterà non sbagliare i gol sotto porta e ritrovare la compattezza di squadra, a cominciare da oggi con la Samp. Stabilite intanto le date delle fasi finali, a Chianciano Terme, degli altri due Campionati giovanili Nazionali. Dal 12 al 19 giugno gli Allievi. Dal 20 al 28 giugno i Giovanissimi. Entrambe le formazioni viola, di Guidi e di Maestrini, hanno ottime probabilità data l’attuale situazione ai vertici delle rispettive classifiche. Prossimi turni di campionato il 15 aprile. E sarà a questo punto che la stagione entrerà davvero nella sua fase decisiva, quella in cui la Fiorentina capirà se nella corsa allo scudetto il viola potrà essere il colore dei primi protagonisti.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO