Author Topic: Torneo Arco: Fiorentina - Rappr. Trentina 5:1  (Read 542 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368539
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
I ragazzi di Mister Guidi centrano la prima vittoria nell'Arco". Fiorentina-Rappresentativa-Trentina 5-1. Sblocca De Poli; poi nel primo tempo a segno Fazzi, Gondo, Bandinelli; nella ripresa chiude Di Curzio. Domani il match-clou con l'Atalanta a Dro che varrà già il passaggio del turno.

FIORENTINA-RAPPRESENTATIVA TRENTINA 5-1

FIORENTINA: Bacci - Bandinelli, Cola, Gigli, Ruggeri (25' Everton) - Venuti, Bangu (36' Costanzo), Fazzi (50' Gulin) - Capezzi (50' Mancini), Gondo (36' Di Curzio), De Poli. A disp: Lezzerini, Spinelli. All.: Guidi

RAPPRESENTATIVA TRENTINA: A. Segata - Cellana, Gruber, Aquino, La Torre - La Mattina, Osti (50' Chiesani), Paternoster, Shoengher (36' Elmakui) - Ceccarelli (36' Travaglio), Sferrazza (50' Gregori). A disp: Ducoli, Bonetto, Rossi. All.: Endrighi

Arbitro: Nasca (Trento)
Collaboratori: Angeli e Meli di Bolzano

Reti: 4' De Poli, 20' Fazzi, 30' Gondo, 34' Bandinelli, 59' Di Curzio - 11' Aquino

Trento - Dunque la Fiorentina esordisce nel "Torneo Arco/Memorial Beppe Viola" nel miglior dei modi; i ragazzi di Mister Guidi battono, come da pronostico la Rappresentativa Trentina per 5-1 (pt 4-1) con i gol di De Poli in avvio; poi la squadra trentina pareggiava all'11° sull'unica incertezza difensiva gigliata (gol di Aquino). Ma poi Guidi "sferzucchiava" i suoi che sapevano subito rispondere presenti; 2-1 di Fazzi, 3-1 di Gondo in slalom vincente, 4-1 di Bandinelli ad un
"amen" dalla fine del primo tempo in acrobazia volante sulla traversa colta da Gondo. In una ripresa alquanto sonnacchiosa ...ravvivata solo dai tanti cambi nel finale al 29° il 5° gol viola di Di Curzio per un 5-1 buono per l'eventuale ricorso alla differenza gol. Nell'altra gara del girone "assolutamente di ferro" l'Atalanta batte la Roma per 2-1 e domani a Dro viola ed atalantini se la vedranno per decidere chi potrà avere le "chanches" migliori per passare il turno. Ma riviviamo lo sviluppo della gara tra i viola di Guidi e la squadra trentina di Mister Endrighi.

PRIMO TEMPO
Squadre scese in campo a Trento Stadio "Briamasco" per la prima gara del Torneo Arco "Memorial Beppe Viola". Gara poi iniziata leggermente in ritardo alle 14.55, ma VIOLA GIA IN VANTAGGIO al 4° Con un GOL DI DE POLI: 1-0. Inizio scintillante della squadra di Mister Guidi.
11° erroraccio difensivo viola con un retropassaggio a Bacci lento e prevedibile Aquino intuisce scatta anticipa Bacci e depone in gol: 1-1, tutto da rifare !!
Ma i ragazzi gigliati ci mettono poco a ritornare in vantaggio: cross dalla sinistra e Fazzi con una bella girata fa secco Segata. Viola di nuovo in VANTAGGIOOOOOO 2-1
25° Non cambia nulla, la Fiorentina continua a fare la gara, ma non ci sono ulteriori note da segnalare se non il 1° cambio viola: esce Ruggeri entra Everton: sempre 2-1 Fiorentina
Dicevamo di una supremazia territoriale " immensa" in campo da parte viola. parte Gondo in slalom entra in area centralmente e FA SECCO SEGATA 3-1 VIOLLLLLLAAAAA
34° Cross di Gondo insidiosissimo che colglie la traversa la sfera rimbalza in campo, si avvita elevandosi con un tocco volante Bandinelli e METTE DENTROOOOOO: 4-1 : Viola che così vanno al riposo ( tempi di 35')dopo aver saputo controbattere il momentaneo gol del pareggio trentino e adesso conducono largo 4-1. A dopo.

SECONDO TEMPO
Cambi da una parte e dall'altra: Per la Fiorentina fuori Gondo e Bangu, dentro Costanzo e Di Curzio; per la Rappresentativa Trentina fuori Ceccarelli e Shoengher dentro Travaglio ed Elmakui.
E si mette subito in mostra Di Curzio autore di 2 conclusioni di poco fuori al 2° ed al 4°: Fiorentina sempre avanti 4-1
gara che va spegnendosi sul vantaggio gia acquisito per i viola che comunque dominano in ogni zona del campo.
15° ancora cambi: per la Fiorentina esce Fazzio entra Gulin; esce Caopezzi entra Mancini.
Per la Rappresentativa esce Osti dentro Chiesani esce Sferrazza dentro Gregori
23° gara " sonnolenta" è la Rappresentativa che di tanto in tanto cerca qualche alleggerimento cercando il "break" con Aquino ed il nuovo entrato Elmakui; Guidi non è contento dell'atteggiamento dei suoi e di sovente si alza per " urlaccchiare" all'indirizzo dei suoi ragazzi
25° Fiorentina che pare aver smesso la voglia di "infierire" si va per soventi cambi di direzione con palla da destra  a sinistra e viceversa. gara adesso  per dover di cronaca...bruttina . Ma ci si avvia verso la fine.
29° Finalmente la gara si risveglia con un lampo viola: Di Curzio è lestissimo ad impossessarsi di una palla sulla tre quarti trentina semina il più diretto ...inseguitore e una volta in area fulmina senza scampo Segata: 5-1 VIOLAAAAA buono sopra tutto per l' eventuale ricorso alla differenza gol. 4 al termine.
35° gara che termina con la larga preventivata vittoria viola per 5-1. Gigliati che balzano in testa alla classifica del girone insieme all'Atalanta che ha battuto la Roma 2-1.
E domani a Dro subito "scontro diretto" che mette in palio l'unico posto che varrà il passaggio del turno.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368539
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Torneo Arco: Fiorentina - Rappr. Trentina 5:1
« Reply #1 on: 03/01/12, 18:27 »
Guidi dopo la vittoria a Trento ''Rotto il ghiaccio''

Trento - la Fiorentina dunque onora al meglio il proprio prestigioso palmares al "Torneo di Arco" dove vanta 5 successi, 4 secondi posti, 2 terzi e 3 quarte piazze battendo nella propria gara inaugurale la rappresentativa Trentina per 5-1 .

Negli Spogliatoi di Trento ecco Mister Guidi a fine partita.

Soddisfatto? "Si, perché abbiamo rotto il ghiaccio nella maniera migliore in una competizione prestigiosa (Viola col miglior palmares con 5 successi a pari merito di Milan, Roma, e con 4 secondi posti, 2 terzi e 3 quarte piazze ndr) .
So però di un tuo continuo agitarti  nel 2° tempo ? "Si, perché  mi sono un tantinello arrabbiato perché i ragazzi dopo il 4-1 del primo tempo che  poteva essere anche risultato più  ampio, si erano adagiati o sugli allori; ed allora questo i non vi va bene; impareranno a gestire le partite più avanti da grandi adesso vorrei  più concretezza sempre; anche i subentrati devono sempre dare di più come è  successo con Di Curzio (2 tiri subito appena entrato in campo ed il gol ndr)".
 
Ti aspettavi la vittoria dell'Atalanta contro la Roma vostra " bestia nera" qui ad Arco ? " Tra Atlanta e Roma erano 2 squadre dagli altissimi valori tecnici al giovanile; si stava qualsiasi risultato, ha vinto l' Alanata che incontreremo domani a Dro . Speriamo di poter continuare sia con i nero azzurri che poi con la Roma nel nostro buon momento che abbiamo messo in scena finora in  campionato". 
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368539
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Torneo Arco: Fiorentina - Rappr. Trentina 5:1
« Reply #2 on: 03/01/12, 18:38 »
Tutto sulla 1° Giornata del Torneo di Arco.Viola vittoriosi 5-1

La "prima" del Beppe Viola registra la caduta delle grandi. Vince la Fiorentina; perdono Roma, Milan, Napoli, Juventus.
Successi anche per il Verona, Torino, Chievo, Lazio, Atalanta; pareggiano Inter, Parma, Reggina e Arco.

Arco - Non sono mancate le sorprese nella prima giornata del Torneo “Città di Arco – Beppe Viola”, riservato alla categoria Under 16, che ha tagliato il traguardo del suo 41° anno di vita. Molte delle squadre storiche, il cui nome appare più volte sull’albo d’oro della manifestazione, sono partite con il piede sbagliato e hanno così seriamente compromesso il loro cammino nel torneo.

Nel girone A, al termine di una partita davvero rocambolesca, il Milan ha dovuto soccombere ai pari età dell’Hellas Verona che, a sorpresa, avevano chiuso il primo tempo in vantaggio per 2 – 0, grazie ai gol di Formigoni e Ballarini. Nella ripresa il Milan provava a reagire ed accorciava le distanze all’8’ con Mastalli, ma al 19’ il Verona allungava ancora con Alba al quale rispondeva, solo pochi secondi dopo, il rossonero Petagna. Al 21’ Marchesini chiudeva definitivamente il conto in favore dei gialloblù, anche se Yaffa, con un bel gol al 26’, teneva accese le speranze fino al fischio finale.
Nell’altra partita del girone tutto facile per il Torino che regolava il Napoli con un perentorio 3 – 0 grazie alle reti messe a segno da Barale nel primo tempo, imitato nella ripresa da Rosso e Parigini.

È stata la giornata del calcio veronese, se è vero che, oltre all'Hellas, anche il Chievo, nel Girone B, ha fatto la voce grossa battendo con il netto punteggio di 3 a 1 la Juventus. Partita in equilibrio nel primo tempo con il bianconero Gerbaudo che rispondeva all’iniziale gol di Gatto, poi dominio incontrastato del Chievo nella ripresa e quasi consequenziali i gol di Messetti e Da Silva che hanno fissato il risultato finale.
Non ha avuto problemi invece la Lazio con i danesi del Nordjealland: la partita infatti si è decisa in favore dei biancoazzurri ancora nel primo tempo grazie alle reti messe a segno da Alleva, proprio in apertura di match, e quindi da Silvagni.

Anche la Roma – stiamo parlando ora del Girone C – è uscita con le ossa rotte dalla prima giornata del torneo.  La sconfitta con l’Atalanta è maturata in pochi minuti nel secondo tempo quando, all’iniziale gol del giallorosso Curto, hanno risposto con un uno due ravvicinato Cason e Romano.
Tutto facile, invece, per la Fiorentina che ha maramaldeggiato con la Rappresentativa regionale di categoria. La partita è stata in equilibrio per una ventina di minuti quando, all’iniziale gol del viola De Poli, i ragazzi trentini hanno saputo reagire con una rete di Aquino. Poi è stato un monologo della Fiorentina che ha colpito ancora con Fazzi, Gondo e Bandinelli, mentre nel secondo tempo Di Curzio ha completato l’opera.

Avvio in sordina per il girone D. Scialbo pareggio tra i detentori dell’Inter ed il Parma, che comunque è andato grazie alla vivacità di Silipo assai più vicino al gol. Situazione rimediabile per tutti, comunque, anche perché nell’altra partita i ragazzini dell’Arco sono riusciti nell’impresa di cogliere un lusinghiero 0 a 0 con i più quotati pari età della Reggina.

Il programma di Domani 2° turno:
Venerdì 2 marzo, ore 14.45

GIRONE A: Milan - Torino (Arco - Via Pomerio), Verona - Napoli (Avio)
GIRONE B: Nordsjaelland - Juventus (Isera), Lazio - Chievo (Malcesine sint.)
GIRONE C: Roma - Rappresent. TAA (Lizzana), Atalanta - Fiorentina (Dro - Oltra)
GIRONE D: Reggina - Parma (Limone sul Garda), Arco - Inter (Riva - 2 Giugno)
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 368539
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Torneo Arco: Fiorentina - Rappr. Trentina 5:1
« Reply #3 on: 03/01/12, 18:56 »
1a Giornata (1° Marzo 2011)

Girone A
AC Milan - Hellas Verona FC 3-4 (43' Mastalli, 55' Petagna, 61' Yaffa - Formigoni, Ballarini, 54' Alba, 56' Marchesini)
Torino FC - SS Napoli 3-0 (34' Barale, 38' Sgherz, 74' Parigini)

Girone B
Juventus FC - AC Chievo Verona 1-3 (Gerbaudo - Gatto, Messetti, Da Silva)
SS Lazio - FC Nordsjælland 2-0 (Alleva, Silvagni)

Girone C
ACF Fiorentina - Rappresentativa Trentino Alto Adige 5-1 (De Poli, Fazzi, Gondo, Bandinelli, Di Curzio - Aquino)
AS Roma - Atalanta Bergamasca Calcio 1-2 (Curto - Cason, Romano)

Girone D
FC Internazionale Milano - Parma FC 0-0
Reggina Calcio - US Arco 0-0
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO