Author Topic: Restyling del Franchi. Riparte il progetto  (Read 1961 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 390391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #112 on: 03/06/20, 19:14 »
Di Giorgi (Pd): “Proporrò legge per ristrutturare il Franchi”

L’onorevole fiorentina del Partito Democratico, Rosa Maria Di Giorgi si fa portavoce di un’iniziativa legislativa per superare un empasse infrastrutturale

“Questa situazione di stallo a Firenze non può che preoccupare tutti noi. C’è bisogno di una legge diversa che consenta ristrutturazioni anche importanti negli stadi comunali”. A fronte della possibilità di investimento di capitali da parte di Rocco Commisso ma di una sua indisponibilità, ufficializzata ieri, di partecipare al bando per l’area Mercafir, l’onorevole fiorentina del Partito Democratico, Rosa Maria Di Giorgi si fa portavoce di un’iniziativa legislativa per superare un empasse infrastrutturale che procastinandosi rischia di danneggiare la città e la squadra.

“Gli stadi comunali, anche se tutelati come beni di interesse storico artistico o riconosciuti come monumenti nazionali, potranno essere ristrutturati con la sola delibera dell’amministrazione comunale competente. Il nuovo progetto, autorizzato dalla Soprintendenza, dovrà mantenere parti esterne del precedente stadio, in grado di assicurarne la memoria e la tradizione architettonica.

E’ questo il contenuto della proposta di legge che depositerò oggi stesso in Parlamento e che, una volta approvata, renderà più semplici le procedure e meno stringenti i vincoli per la ristrutturazione dello stadio Franchi, in maniera da accogliere le sollecitazioni che ci arrivano da più parti, non ultimo dal presidente della Fiorentina Rocco Commisso che ieri ha lanciato un appello alle Istituzioni.

Un provvedimento di carattere generale, che salvaguarda l’ordinamento posto a tutela dei beni storici ed architettonici, e riguarda esclusivamente gli stadi, ovvero strutture che se non aggiornate nella loro funzione, rischiano di decadere e diventare dei luoghi di degrado, come sta accadendo ad esempio allo stadio Flaminio di Roma.

Ho letto la lettera di Commisso e la risposta del Sindaco. Spero che si possa trovare una soluzione. Non credo ci siano chiusure di principio da parte del Ministero. Si deve andare fino in fondo nel verificare questa possibilità”, ha concluso Di Giorgi.

Controradio.it

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 390391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #113 on: 03/06/20, 19:46 »
On. Di Giorgi: “Pronto disegno di legge per il Franchi. Il ministero sarà sensibile. Commisso? Presto lo sentirò”

Le parole dell’onorevole sulla nota questione Stadio

L’onorevole Rosa Maria Di Giorgi è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno per parlare della nuova possibile

    Gli stadi sono aeree pregiate delle città, non dobbiamo far degradare una struttura così importante, come sta accadendo per lo stadio Flaminio a Roma. Abbiamo un nuovo proprietario che vuole investire su quest’area, tutte le norme burocratiche che sta incontrando gli faranno sicuramente accapponare la pelle, presto avrò la possibilità di parlarci. Il restyling del Franchi è l’idea più percorribile per avere un nuovo stadio nel centro di Firenze. Possiamo lavorare per introdurre delle nuove normative entro poche settimane per tutelare proprio il possibile restauro degli stadi comunali italiani e non considerarli più come semplici beni culturali. La proposta di legge è già pronta, lavoreremo al meglio per ottenere i massimi risultati in tempi brevi come richiede Commisso. Il ministero come il comune di Firenze hanno a cuore le sorti di uno stadio che rappresenta la storia di Firenze, per questo credo che saranno sensibili.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 390391
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #114 on: 03/07/20, 14:27 »
Pres. Architetti sul Franchi: “Non dobbiamo dimenticarci di Nervi. Sbagliato avere un atteggiamento superficiale”

Le parole di Duilio Senesi

Duilio Senesi, presidente dell’ordine degli architetti di Firenze, è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno per parlare dell’accesa questione Stadio:

    Dobbiamo ricordarsi chi è stato Pier Luigi Nervi, che senza i calcolatori di adesso è riuscito a costruire un monumento, il restauro è necessario ma serve il rispetto verso una persona unica come è stato Nervi. Firenze è una città metropolitana, tutti i suoi undici comuni fanno parte di Firenze, dobbiamo uscire da questa mentalità provinciale, l’unico problema di costruire lo stadio “fuori” Firenze resterebbe solo il futuro della zona di Campo di Marte. Legge sugli Stadi Comunali? Non so se la soluzione legislativa sia la migliore, ma ricercare un punto di equilibrio tra le esigenze tutelari e il futuro del Franchi, è il punto fondamentale da cui partire. Non possiamo avere un atteggiamento superficiale, serve approfondire tutti i temi per esprimere un giudizio adeguato senza farsi trascinare dalle emozioni

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Warning: this topic has not been posted in for at least 30 days.
Unless you're sure you want to reply, please consider starting a new topic.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task