Author Topic: Adem Ljajic  (Read 942 times)

Offline Ama

  • Administrator
  • *
  • Posts: 5129
  • Gender: Male
Adem Ljajic
« on: 07/23/11, 00:23 »


   Nato29 settembre 1991 (Novi Pazar)
   PaeseSerbia
   Altezza182 cm
   Peso74 kg
   RuoloCentrocampista
   GiovaniliPartizan

   Partite - Stagione 11/12
   DataRivaleMinuti
   21.08Cittadella4000
   16.10Cesena15010
   25.10Juventus20000
   24.11Empoli30000
   27.11Palermo19000
   10.12Inter65000
   08.01Novara67000
   11.01AS Roma62010
   15.01US Lecce65000
   22.01Cagliari63000
   29.01AC Siena4000
   26.02SS Lazio45000
   01.04Chievo45100
   07.04AC Milan76000
   22.04Inter71000
   25.04AS Roma10000
   29.04Atalanta56000
   02.05Novara31000

« Last Edit: 05/03/12, 04:12 by Chiesa »
Usługi hostingowe
Tanie%20pobieranie%20z%20Catshare%2C%20Rapidgator%2C%20Rapidu%2C%20Turbobit%20i%20wielu%20innych!

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414841
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Adem Ljajic
« Reply #1 on: 09/29/11, 17:39 »
Ljajic, un compleanno (oggi) con pochi sorrisi

Data importante per Adem Ljajic che oggi compie 20 anni essendo nato il 29 settembre 1991 a Novi Pazar (Serbia). Ma è un compleanno senza troppi sorrisi, dal punto di vista professionale, considerato che in questo inizio di stagione il trequartista ha collezionato 3 tribune, 1 panchina e 0 minuti giocati in campionato. Il tempo è senza dubbio dalla sua parte, ma serve un salto di qualità per convincere Mihajlovic e dimostrare sul campo le sue qualità.
Intanto... tanti auguri dalla redazione di Violanews.com! ed anche Forum Mondiale dove ha molti estimatori.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414841
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Adem Ljajic
« Reply #2 on: 11/23/11, 22:16 »
Ljajic su FB: ''Una nuova opportunità arriva domani''

Il fantasista serbo della Fiorentina Adem Ljajic attraverso la sua pagina di Facebook fa intuire che domani potrebbe essere titolare contro l'Empoli in Coppa Italia. Così infatti il giocatore ha scritto sulla sua pagina: "Una nuova possibilità arriva domani... forza viola!".
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 414841
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Adem Ljajic
« Reply #3 on: 05/09/12, 19:43 »
Ljajic: “Non ho insultato Rossi, voglio la prova tv”

Adem Ljajic è il protagonista di una lunga intervista sul Corriere delle Sera di cui vi proponiamo i passaggi salienti

Adem Ljajic, 20 anni, lo sa che, dopo le botte di Delio Rossi, in Italia è diventato il simbolo dei giovani viziati che non riconoscono l’autorità?
«Sì e mi dispiace. Perché non è vero. Io ho rispetto per tutti».
A molti non è sembrato quando, dopo la sostituzione contro il Novara, al 31′ e con la Fiorentina in svantaggio per 0-2, ha platealmente contestato il cambio…
«Ho sbagliato e mi scuso con i tifosi della Fiorentina, con i dirigenti e con i compagni. È stato un gesto di cui mi pento, però speravo con tutto il cuore in un risultato che ci togliesse di dosso la paura della retrocessione. Uscire dopo pochi minuti, senza poter fare più niente per la tua squadra, è la cosa peggiore che possa capitare a un giocatore».
Delio Rossi dice di aver ricevuto insulti in serbo contro la sua famiglia e che la lingua può ferire più dei pugni…
«Quando sono uscito ho applaudito, ho fatto il gesto con il pollice e ho detto in italiano: sei un grande, sei proprio bravo! Ripeto, ho sbagliato. Ma mai pensavo a una reazione del genere. Chiedo a Sky di mostrare il filmato, leggete pure il mio labiale: sono pronto a qualsiasi prova tv… È solo dopo che Delio Rossi ha cercato più volte di colpirmi, mentre mi diceva “sei uno stronzo, ti ammazzo”, che io gli ho risposto in serbo e di sicuro non erano complimenti… Non ho reagito all’attacco e ne sono orgoglioso».
E i compagni in panchina?
«Mi dicevano: ritorna in spogliatoio. Io, invece, mi sono fermato in panchina perché volevo aiutare i miei compagni facendo quello che potevo, il tifo per loro».
E nell’intervallo?
«Stavo spiegando cosa era successo a qualche compagno di squadra, poi è entrato il mister. Ha buttato per terra la lavagna e ha ripreso a insultarmi. Io ho risposto, Nastasic e De Silvestri mi hanno calmato».

VIDEO: Ljajic intervistato da violachannel.tv

- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO