Author Topic: Il progetto del nuovo stadio  (Read 6291 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364439
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #8 on: 03/11/17, 00:30 »
VIDEO VN – Il nome del nuovo stadio? La risposta di Andrea Della Valle

Il proprietario della Fiorentina ha parlato del nome del nuovo impianto


Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364439
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #9 on: 03/11/17, 00:32 »
VIDEO VN – Ecco come sarà il nuovo stadio della Fiorentina


Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364439
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #10 on: 03/11/17, 00:34 »
VIDEO VN – Lo stadio e un’intera cittadella intorno: ecco il plastico


Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364439
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #11 on: 03/11/17, 00:38 »
FOTOGALLERY – Il plastico del nuovo impianto della Fiorentina

Le foto del plastico presentato durante la conferenza stampa

Ecco le foto del progetto del nuovo stadio della Fiorentina. I plastici presentati sono tre.













Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364439
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #12 on: 03/11/17, 00:40 »
Nuovo stadio, i tempi per la costruzione: prima pietra nel 2019

Nella giornata della presentazione del progetto della nuova casa della Fiorentina, ecco anche alcuni tempi in cui si inizierà la costruzione vera e propria del progetto

Tolto ufficialmente il velo sul nuovo stadio della Fiorentina, iniziano a trapelare anche alcune date relative alla realizzazione materiale del progetto. In particolare, la prima pietra verrà posta nella seconda metà del 2019 – come riferiscono il Sindaco Nardella e Maffioletti – dunque fra due anni, mentre bisognerà attendere altri 24 mesi per il termine ultimo dei lavori. Dettaglio non meno importante sarà il fatto che i Della Valle sosterranno interamente il costo del progetto, senza dunque la presenza di alcun investitore. In questo senso, sono eloquenti in merito le parole di Andrea Della Valle: “La strada è ancora lunga, ma c’è un progetto operativo e si possono iniziare a dare delle date precise. Due anni per progettarli e altrettanti per realizzarlo. Ci vogliono quattro anni”.

Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364439
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #13 on: 03/11/17, 00:45 »
Non è la “prima volta”: nel 1950 il sindaco di Firenze annunciò lo stadio con 120.000 posti!

L’articolo completo de “La Nazione” del 7 luglio 1950, in cui il sindaco fiorentino Fabiani annunciò i lavori di ristrutturazione del Comunale di Campo di Marte (l’attuale “Franchi”), che avrebbero trasformato l’impianto fiorentino in uno stadio molto simile a quello di Madrid

Di seguito riportiamo il testo de “La Nazione” del 7 luglio 1950, in cui il sindaco di Firenze Mario Fabiani presentò alla città il progetto dell’ampliamento del “Comunale” di Firenze fino a 120.000 posti. In realtà, quell’ambizioso progetto di Nervi, restò solo sulla “carta”.

FIRENZE, 6 (luglio 1950, ndr) – Il sindaco di Firenze, signor Mario Fabiani, ha pubblicamente annunciato che nel prossimo settembre lo Stadio Comunale di Firenze diventerà il più bello d’Europa.
Abbiamo seguito gli sviluppi di quanto è stato studiato per completare la nuova costruzione sportiva al Campo di Marte, e abbiamo appreso che in settimana saranno inviati a Roma, per l’ultima approvazione, i progetti di completamento degli spalti come era previsto nel piano originale, ed il nuovo disegno per l’attuazione dei lavori che porteranno la capienza dello stadio a centoventimila posti.
L’ingegnere Nervi, progettista e costruttore dello stadio fiorentino, dettagliatamente informato dei nuovi progetti, ha approvato il completamento della sua opera, muovendo, però, alcune riserve per quelle modifiche che si ritenevano indispensabili per dare allo stadio la capienza che corrisponda alle nuove esigenze sportive. A seguito di vari colloqui con l’ingegnere Giuntolo, l’ingegnere Nervi ha infine dato il suo consenso al progetto ideato dall’Ufficio tecnico del Comune, che consiste nel ridurre la pista podistica da 500 a 400 metri, consentendo in tal modo la costruzione di un imponente gradinata di parterre divisa dalle attuali gradinate con corridoi d’accesso ben predisposti.

Un’altra innovazione consiste nel costruire ai due lati della torre di Maratona due gradinate «ad ombrello», sul tipo dello stadio di Madrid, usufruendo degli attuali piloni, che offrono la massima garanzia di sostegno del nuovo rilevante peso.

Tutti i lavori dovrebbero essere effettuati senza interrompere l’attività sportiva, nel seguente ordine: completamento delle gradinate; parterre; gradinata sopra a quelle di Maratona.

Il CONI ha già accantonato la cifra necessaria che darà in mutuo al Comune, proprietario della costruzione.



Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364439
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #14 on: 03/11/17, 00:48 »
VIDEO VN – Uva: “Un impianto deve essere al servizio della città e deve essere sostenibile per il club”

Questo il commento di Michele Uva, Dirigente FIGC, in merito alla realizzazione dello stadio viola


Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 364439
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il progetto del nuovo stadio
« Reply #15 on: 03/11/17, 00:51 »
Il futuro è adesso

Presentazione del nuovo stadio della Fiorentina in grande stile in Palazzo Vecchio. Prima pietra nel 2019, nel 2021 termine ultimo dei lavori. Investimento da circa 420 milioni di euro, cifra, almeno inizialmente, assicurata per intero dai Della Valle. L’assenza di DDV unica nota dolente della mattinata

Tre plastici e un video da mettere i brividi. E’ stata una presentazione in grande stile quella del nuovo stadio della Fiorentina, andata in scena questa mattina in Palazzo Vecchio. Normale perché del progetto se ne parla da tempo e soprattutto perché l’impianto che sostituirà la Mercafir, destinata a trasferirsi a Castello, potrebbe davvero far cambiare “dimensione” alla squadra gigliata.

“Rinascimento viola” e “Siamo su una strada di non ritorno”. Dichiarazioni di Andrea Della Valle e Dario Nardella in avvio di conferenza stampa. Parole che testimoniano quanto il patron e il sindaco di Firenze credano in questo nuovo capitolo della storia della Fiorentina. La speranza, ovviamente, è veder presto alla luce lo stadio. A proposito delle tempistiche, come annunciato dal primo cittadino e dalla consigliera Maffioletti, la prima pietra sarà posta nella seconda metà del 2019. Bisognerà, invece, aspettare altri ventiquattro mesi per il termine ultimo dei lavori. Il 2021, quindi, potrebbe essere – ma il condizionale è d’obbligo – l’anno buono per veder giocare la Fiorentina nella sua nuova casa. Sul piano economico l’investimento è di circa 420 milioni di euro. Una cifra che, almeno inizialmente, sarà assicurata per intero dalla famiglia Della Valle. La proprietà viola, tuttavia, cercherà dei partner finanziari per fronteggiare le spese di un progetto comprensivo anche di un centro commerciale, bar, ristoranti e parcheggi. Quel che è certo è che lo stadio non sarà una cattedrale nel deserto per via dei miglioramenti alla viabilità.

E dell’attuale Franchi che ne sarà? Continuerà ad avere una vocazione sportiva, quindi non solo calcio. Un po’ come avvenuto in questi anni viste, ad esempio, le tante partite di rugby ospitate dalla struttura di Campo di Marte.

Per concludere: peccato che alla presentazione in Palazzo Vecchio non abbia partecipato Diego Della Valle. La presenza del patron numero uno avrebbe dato ancor più importanza all’evento di questa mattina. L’unica nota stonata è stata questa. Poteva essere l’occasione per riascoltare, dopo tanto tempo, il maggiore dei fratelli Tod’s.

Fiorentina, il futuro è adesso.

Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task