ACFFiorentina.eu - forum of Fiorentina supporters, Fiorentina, Fiorentina forum

TIFOSI VIOLA ITALIANI => ULTIME NOTIZIE SU FIORENTINA => Topic started by: Chiesa on 07/13/20, 19:08

Title: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:08
La Fiorentina si salva all’ultimo assalto: a Lecce con più serenità

La Fiorentina gioca male, ma contro il Verona strappa un punto pesante

“Cutrone salva la Fiorentina. Il Verona acciuffato al 96′“. Titola così La Gazzetta dello Sport sull’1-1 di ieri tra viola ed Hellas. Questa una parte dell’analisi di Luca Calamai:

    All’ultimo assalto la Fiorentina colleziona il dodicesimo pareggio in campionato con un assist di Chiesa e un tocco da bomber vero di Cutrone. La squadra viola non vince al Franchi da sei mesi esatti ma, punto dopo punto, si sta avvicinando a una faticosa salvezza. Passaggio atteso prima dell’inevitabile rivoluzione voluta da Rocco Commisso.

    A salvare la Fiorentina stavolta sono i due nuovi entrati, due giocatori che non stanno vivendo un momento facile. Chiesa, dopo la rete del pareggio, si è portato l’indice al naso invocando il silenzio. Un messaggio probabilmente indirizzato a chi lo ha criticato per le ultime prestazioni non proprio esaltanti e per il misterioso ritardo nel rinnovo del contratto. Anche Cutrone non ha certezze sulla sua permanenza in maglia viola, però ha segnato gli ultimi due gol su azione, merce rara per questa Fiorentina. Sia Chiesa che Cutrone dopo l’1-1 sono andati ad abbracciare Iachini che, nonostante stavolta li abbia fatti partire dalla panchina, li ha sempre difesi. C’è da dire anche che la squadra viola avrebbe probabilmente meritato anche un calcio di rigore per un tocco di braccio di Pessina su deviazione di Igor. Visto il metodo arbitrale degli ultimi tempi la scelta di Chioffi è a dir poco discutibile. (…). Grazie al pari di ieri la Fiorentina può affrontare con più serenità la trasferta di mercoledì a Lecce, altra tappa verso la salvezza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:08
Il dispetto: Iachini fa piangere Juric. Fiorentina: pari brutto, ma importante

Punto d’oro per la Fiorentina contro il Verona

“La Fiorentina all’ultimo respiro“. Questo il titolo de La Nazione su Fiorentina-Verona 1-1. Ecco una parte dell’analisi:

    E alla fine Iachini ha fatto ’piangere’ Juric. No, almeno per il momento, non c’entra la girandole delle prossime panchine. C’entra semmai quel gol di Cutrone quando ormai eravamo oltre il recupero (minuto numero 96) del match di ieri sera. Juric a vincere a Firenze, evidentemente ci teneva, eccome, e proprio quando la missione pareva compiuta ecco quel dispetto firmato Iachini. Che si porta a casa un pari brutto ma importante. Un pari che allontana Iachini dall’incubo di una sconfitta che avrebbe potuto avere conseguenze decisive (e negative) e magari lo avrebbe fatto… piangere. A piangere (in realtà, il tecnico del Verona ha accusato un lieve malore e giramenti di testa), invece, è stato Juric, crollato a sedere in panchina proprio quando stava per alzare le braccia al cielo e mettere la bandierina della conquista sul terreno del ’Franchi’. Quel ’Franchi dove fra qualche settimana potrebbe addirittura lavorare lui.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:08
Assist, quantità e qualità: Amrabat, figurone contro la sua Fiorentina

Grande partita di Amrabat contro la Fiorentina, sua futura squadra

Il giocatore del Verona maggiormente osservato è stato Sofyan Amrabat, prossimo giocatore della Fiorentina. “Una star contro troppi fantasmi” scrive La Nazione:

    Era difficile togliergli il pallone anche con un decreto di sequestro e non solo per questo Amrabat ha fatto una gran figura contro la Fiorentina: gioco sempre a terra, morbidezza in controllo e ritmo nel giro palla, velocità in chiusura, ripartenze verticali, perfino il passaggio per il gol di Faraoni (il secondo assist della stagione, non granché, ma se il marocchino è quasi sempre il migliore del Verona un motivo ci sarà). Gran partita la sua contro un piccolo e disordinato centrocampo, anche perché come quasi tutte le squadre che hanno affrontato la Fiorentina anche il Verona era più organizzato. Amrabat ha confermato le qualità che lo hanno rapidamente fatto traslocare dal reparto scommesse – è arrivato dal Bruges per 3,5 milioni – a quello «Plusvalenze della vita» per il Verona: 17 milioni in 5 mesi. Complimenti a chi lo ha scovato in Belgio e a questo punto anche a chi (Commisso) ha deciso di spendere così tanto a metà di una stagione così deludente.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:09
Calcio in tv: tanta Serie B, ma non solo

Per chi vuole vedere sul piccolo schermo le partite in diretta ecco l’elenco completo

18.45 Cosenza-Trapani (Serie B) – RAI SPORT, DAZN e DAZN1
19.30 Alaves-Getafe (Liga) – DAZN
19.30 Villarreal-Real Sociedad (Liga) – DAZN
20.30 Carrarese-Juventus U23 (Playoff Serie C) – ELEVEN SPORTS
20.30 Bari-Ternana (Playoff Serie C) – ELEVEN SPORTS
20.30 Carpi-Novara (Playoff Serie C) – ELEVEN SPORTS
20.45 Reggio Audace-Potenza (Playoff Serie C) – RAI SPORT e ELEVEN SPORTS
21.00 Manchester United-Southampton (Premier League) – SKY SPORT UNO e SKY SPORT FOOTBALL
21.00 Ascoli-Empoli (Serie B) – DAZN
21.00 Cremonese-Chievo (Serie B) – DAZN
21.00 Crotone-Pordenone (Serie B) – DAZN
21.00 Entella-Pisa (Serie B) – DAZN
21.00 Frosinone-Juve Stabia (Serie B) – DAZN
21.00 Livorno-Spezia (Serie B) – DAZN
21.00 Salernitana-Cittadella (Serie B) – DAZN
21.00 Trapani-Benevento (Serie B) – DAZN
21.00 Venezia-Pescara (Serie B) – DAZN e DAZN1
21.45 Inter-Torino (Serie A) – SKY SPORT SERIE A e e SKY SPORT (canale 251 satellite)
22.00 Granada-Real Madrid (Liga) – DAZN

goal.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:09
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma viola giorno per giorno

Ore 8:30 – Allenamento a porte chiuse

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:09
Le prime pagine dei quotidiani sportivi: “Napoli-Milan europari”

Tutte le mattine poco dopo le 7 Violanews.com vi mostra le aperture dei giornali in edicola

La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport e Tuttosport sono i principali quotidiani sportivi in Italia. Rappresentano ancora il punto di riferimento quotidiano sia per gli addetti ai lavori sia per i tanti appassionati di calcio (e non soltanto). Sono ancora molte le copie vendute tutte le mattine in edicola, perciò riteniamo interessante proporre ai nostri lettori quelle che sono le tre relative prime pagine per aver un primo approccio verso la giornata sportiva. Tutte le notizie di rassegna stampa posso essere reperite nella apposita sezione.

LA GAZZETTA DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/la_gazzetta_dello_sport-2020-07-13-5f0bdbfa9f5ed.jpg?v=20200713170200)
CORRIERE DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/corriere_dello_sport-2020-07-13-5f0b942f02097.jpg?v=20200713170200)
TUTTOSPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/tuttosport-2020-07-13-5f0ba321ac2cf.jpg?v=20200713170200)

Conosciamoli meglio

La Gazzetta dello Sport, quotidiano sportivo fondato il 3 aprile 1896 da Eugenio Camillo Costamagna e Eliso Rivera, è uno dei maggiori quotidiani in Italia e il più venduto tra quelli sportivi, ma anche il più longevo in Europa. Attualmente è diretto da Andrea Monti e l’editore è RcsMediaGroup, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Milano, appunto conosciuta anche come Edizione Milano. Mentre ci sono anche La Gazzetta dello Sport edizione Roma per Roma e Lazio, La Gazzetta dello Sport edizione Puglia per Puglia e Basilicata, e La Gazzetta dello Sport edizione Sicilia per Sicilia e Calabria. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Il Corriere dello Sport, fondato il 20 ottobre 1924 da Alberto Masprone, è il quotidiano più letto nel centro e nel sud Italia, mentre è solo il quarto tra tutti i quotidiani. Il suo nome è diventato Corriere dello Sport – Stadio nel 1977, quando incorporò il quotidiano bolognese Stadio. Attualmente il Direttore è Alessandro Vocalelli e l’editore è il Gruppo Amodei, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Roma, ma ci sono anche le redazioni esterne a Bologna, Milano, Firenze e Napoli. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Tuttosport, fondato il 30 luglio 1945 da Renato Casalbore, è solo il terzo giornale sportivo venduto in Italia. Attualmente è diretto da Paolo De Paola e l’editore è anche in questo caso il Gruppo Amodei. La sede è unica ed è a Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:11
Da Spalletti a De Rossi: due-tre settimane per risolvere il rebus allenatore

Iachini al passo d’addio, ma chi sarà il prossimo allenatore della Fiorentina?

Due settimane, al massimo tre, per risolvere il rebus allenatore. La Fiorentina lavora, ma fa muro su indiscrezioni e voci. Voci che al momento – scrive La Nazione – si soffermano soprattutto su tre tre nomi. Tre candidati, fra l’altro con sfumature molto diverse, che rappresentano una base di lavoro che può comunque essere segnata da mosse a sorpresa. Da Juric a De Rossi, passando per Spalletti, è su questi tre possibili candidati che si è iniziato a discutere della Fiorentina che verrà, fermo restando che l’ultima parola sarà di Rocco Commisso, in diretta dagli States. Detto di Juric e in attesa di capire se la Federcalcio consegnerà a De Rossi il patentino provvisorio, l’idea Spalletti rimane forse la più suggestiva ma anche la più complicata da seguire. Altre situazioni da monitorare? La tentazioni di guardare all’estero porta in direzione di Emery e Blanc, mentre in Italia non è da escludere Giampaolo che deve però liberarsi dal Milan

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:12
La moViola: errore grave di Chiffi, rigore solare negato alla Fiorentina

C’era il rigore per la Fiorentina sul mani di Pessina

Vi proponiamo la moviola di Fiorentina-Verona 1-1 a cura de La Gazzetta dello Sport e del Corriere dello Sport:

GAZZETTA DELLO SPORT 

    All’Artemio Franchi, nel contesto di un Fiorentina-Verona non particolarmente complicato, c’è una macchia nella direzione di Chiffi: al 55’, infatti, proprio di fronte a lui, su calcio d’angolo e sponda di Igor, il pallone colpisce il braccio decisamente aperto di Pessina. Chiffi scuote la testa di fronte alle proteste viola, ma la decisione non convince. Finirà in un pareggio acciuffato nel recupero dai viola, un errore che poteva pesare sul risultato. Corretto, per il resto, l’annullamento del raddoppio del Verona di Stepinski per fuorigioco all’81’.

CORRIERE DELLO SPORT

    Seconda partita di fila per Chiffi, che termina la sua congiuntura favorevole all’undicesimo della ripresa quando nega alla Fiorentina un rigore grosso come una casa. Pessina ha il braccio sinistro largo, staccato dal corpo, anche abbastanza alto. Fino a ieri, l’interpretazione era rigore e così doveva essere. Si aspettava l’on field review che invece non è arrivata, Di Paolo al Var ha avallato la scelta (sbagliata). Ok il gol annullato a Stepinski, Pulgar rischia il secondo giallo intervenendo con il braccio sulla nuca di Amrabat.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:13
Mandzukic in attesa di una chiamata: la concorrenza aumenta

Mandzukic piace anche a due club italiani e, soprattutto, a uno turco

Suggestione Mario Mandzukic in casa Fiorentina per la prossima stagione. La concorrenza, però, non manca. In Italia, infatti, il croato piace a Napoli e Torino, ma attenzione soprattutto al Galatasaray che ha chiesto informazioni sull’ex Juventus che adesso si gode le vacanze nella sua Croazia. Aspettando la chiamata giusta. Lo scrive La Nazione.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:14
Chiesa, quale futuro? Si scatena un duello di mercato inglese

Chiesa piace al Newcastle e al Manchester United

Federico Chiesa è finito al centro di un duello di mercato. Come scrive La Nazione, il Manchester United, ma il Newcastle potrebbe anche decidere di fare una pazzia e arrivare a superare l’offerta dei Red Devils che, come sostengono dall’Inghilterra, sia di 60 milioni di sterline, davvero vicina alla cifra che la Fiorentina avrebbe in mente per cedere il classe 1997.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:14
La Fiorentina non molla Thuram, il Milan insiste per Vlahovic. Gotze…

Le strategie di mercato della Fiorentina per la prossima stagione

La Fiorentina – scrive La Nazione – non molla Marcus Thuram, anche se il Borussia Monchengladbach non vuole disfarsi del giovane. Questo non ha scoraggiato la Fiorentina che continua a seguire il figlio di Lilian con una certa insistenza, convinta alla fine di poter strappare il sì definitivo del club guidato in panchina da Marco Rose, uno dei principali estimatori dell’attaccante.

Vlahovic-Milan

Il Milan fa sul serio per Vlahovic. L’idea di formare una coppia offensiva giovane e di talento, aspettando le decisioni che deciderà di prendere Ibra, intriga i rossoneri. Anche se per arrivare a formare il tandem Rebic-Vlahovic è necessario avere risorse importanti per riscattare Rebic dall’Eintracht (soldi che entrano anche nella casse della Fiorentina) e prendere il giovane viola.
Gotze

Una scommessa. Eppure in società c’è chi sarebbe disposto a correre il rischio e provare a rigenerare un giocatore che fino a un paio di stagioni fa era considerato alla stregua dei grandi campioni. Di certo non è al momento la strada principale per risolvere i problemi offensivi viola.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:15
E dopo l’assist a Cutrone, Chiesa zittisce tifosi e stampa

Indice alla bocca, Chiesa zittisce i tifosi dopo il pari contro il Verona

La Fiorentina si salva all’ultimo tuffo, mantenendo almeno il morale sulla sufficienza. Come scrive La Repubblica, merito anche di Federico Chiesa, che dopo l’assist a Cutrone esulta zittendo i tifosi portando l’indice alla bocca. Tra due giorni i viola si troveranno a Lecce una squadra distante sette punti che è tornata in terzultima posizione ma il punto conquistato ieri fa arrivare i viola alla trasferta in Salento con più serenità. La sfida contro i giallorossi sarà però decisiva, perché per togliersi del tutto dalla lotta salvezza servirà vincere, altrimenti fino ai primi d’agosto saranno ancora guai.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:17
Serie A – Classifica marcatori. Ronaldo avvicina Immobile. I “bomber” viola sono al 37° posto!

La classifica marcatori del campionato di Serie A 2019-20

Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A
29 GOL – Immobile (11 rig., Lazio)
28 GOL – Ronaldo (11, Juventus)
20 GOL – R. Lukaku (5, Inter)
17 GOL – Muriel (5, Atalanta), João Pedro (4, Cagliari)
16 GOL – Caputo (1, Sassuolo)
15 GOL – D. Zapata (1, Atalanta), Ilicic (Atalanta), Dzeko (Roma)
14 GOL – Belotti (7, Torino)
12 GOL – Martínez (2, Inter), Berardi (2, Sassuolo), Petagna (5, SPAL)
11 GOL – Dybala (1, Juventus), Mancosu (8, Lecce), Cornelius (Parma), Boga (Sassuolo)
10 GOL – Simeone (Cagliari), Rebic (Milan), Milik (Napoli), Quagliarella (5, Sampdoria), Lasagna (Udinese)

9 GOL – Gosens (Atalanta), Pandev (Genoa), Caicedo (Lazio), Mertens (Napoli), Gabbiadini (1, Sampdoria)

8 GOL – Orsolini (Bologna), Mkhitaryan (Roma)

7 GOL – Barrow (Atalanta/1, Bologna), Al. Donnarumma (2, Brescia), Criscito (7, Genoa), Correa (Lazio), Lapadula (2, Lecce), Kulusevski (Parma), Ramírez (3, Sampdoria)

6 GOL – Gomez (Atalanta), Malinovskiy (Atalanta), Pasalic (Atalanta), Palacio (Bologna), Nainggolan (Cagliari), Chiesa (1, Fiorentina), Vlahovic (1, Fiorentina) Pulgar (6, Fiorentina), Di Carmine (1, Hellas Verona), Higuain (Juventus), Luis Alberto (1, Lazio),  Hernández (Milan), Insigne (3, Napoli), Kucka (2, Parma), Gervinho (Parma), Kolarov (2, Roma), De Paul (Udinese), Okaka (Udinese)

5 GOL –  Torregrossa (1, Brescia), Balotelli (Brescia), Kouamé (Genoa/Fiorentina), Pinamonti (1, Genoa), Pessina (Hellas Verona), Milinkovic-Savic (Lazio), Ibrahimovic (2, Milan), Leão (Milan), Calhanoglu (1, Milan), Zaniolo (Roma), Zaza (Torino), Berenguer (Torino),

4 GOL – Bani (Bologna), Sansone (3, Bologna),  Faraoni (Hellas Verona), Pazzini (3, Hellas Verona), Candreva (Inter), Piatek (3, Milan), Lozano (Napoli), Callejón (Napoli), Kluivert (Roma), Linetty (Sampdoria), Djuricic (Sassuolo), Ansaldi (Torino)

3 GOL – Chancellor (Brescia), Ribery (Fiorentina), Ger. Pezzella (Fiorentina), Castrovilli (Fiorentina), Milenkovic (Fiorentina), Sanabria (Genoa), Veloso (Hellas Verona), Lazovic (Hellas Verona), Stepinski (Hellas Verona), Verre (2, Verona),  Gagliardini (Inter), De Vrij (Inter), Brozovic (Inter), Sensi (Inter), De Ligt (Juventus), Bonucci (Juventus), Pjanic (Juventus), Ramsey (Juventus), Lucioni (Lecce), Babacar (Lecce), Calderoni (Lecce), Falco (Lecce), Bonaventura (Milan), Kessié (1, Milan), Manolas (Napoli), Di Lorenzo (Napoli), Llorente (Napoli), Inglese (Parma), Gagliolo (Parma), Veretout (2, Roma), Perotti (3, Roma), Under (Roma), Bonazzoli (Sampdoria), Caprari (Sampdoria/Parma),  Kurtic (SPAL/Parma), Valoti (SPAL), H. Traoré (Sassuolo)

2 GOL – Toloi (Atalanta), Freuler (Atalanta), Djimsiti (Atalanta), Palomino (Atalanta), Danilo (Bologna), Poli (Bologna), Nandez, Ceppitelli (Cagliari), Cutrone (Fiorentina), Schöne, Cassata, Falque (1)(Genoa), Borini, Zaccagni (Hellas Verona), Young, Sánchez (1), D’Ambrosio, Bastoni, Valero, Vecino (Inter), Cuadrado (Juventus), Acerbi, Marusic (Lazio), Farias, La Mantia (Lecce), Fabian Ruiz, Zielinski (Napoli), Iacoponi (Parma), Defrel (1, Sassuolo), Kalinic, Fazio, Smalling (Roma), Jankto (Sampdoria), Muldur (Sassuolo), Castro (Cagliari/SPAL), Di Francesco (SPAL), Bremer (Torino), Bonifazi (SPAL 1, Torino 1), Sema, Fofana (Udinese)

1 GOL – Castagne, De Roon, A. Traoré (Atalanta), Soriano, Dzemaili, Krejci, Santander (1), Skov Olsen (Bologna), Bisoli, Cistana, Romulo, Spalek, Semprini (Brescia), Faragò, Oliva, G. Pereiro, Pisacane, Ragatzu, Rog (Cagliari), Badelj, Benassi, Caceres, Boateng (Fiorentina), Agudelo, Soumaoro, Goldaniga, Sturaro, C. Zapata (Genoa), Biraghi, Eriksen, Barella, S. Esposito (1) (Inter), Chiellini, Danilo, Douglas Costa, Rabiot, Demiral (Juventus), Adekanye, Bastos, Parolo, Cataldi, Luiz Felipe, S. Radu (Lazio), Barak, Deiola, Donati, Majer, Saponara, Tabanelli (Lecce), Castillejo,  Suso (Milan), Younes, Allan, Demme, Elmas, Maksimovic (Napoli), Barillà, Grassi, Karamoh (Parma), Cristante, Lo. Pellegrini, Mancini (Roma), Thorsby (Sampdoria), Raspadori, Haraslin, Rogerio, Magnani, Bourabia, Duncan, Obiang, Toljan (Sassuolo), Floccari, Missiroli, Strefezza (SPAL), Nkoulou, Edera, Izzo, Rincon, Verdi (Torino), Rodrigo Becão, Nestorovski, Pussetto, Stryger Larsen (Udinese), Dawidowicz, Kumbulla, Salcedo (H. Verona), Juwara (Bologna), Papetti (Brescia).
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:23
I titoli viola dei quotidiani di oggi: “San Patrick salva la Fiorentina”

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logogazzetta1.jpg)
“Cutrone salva la Fiorentina. Il Verona acciuffato al 96′”

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logocorsportstadio.jpg)
In prima pagina “San Patrick” con sottotitolo “Cutrone segna al 96′: la Viola evita il k.o.” A pagina 12 del quotidiano “Cutrone al 96′ rialza la Viola” e l’analisi delle pagelle: “Kouamé c’è, Sottil male. Amrabat non si ferma mai”. A pagina 13 “Iachini: ‘La squadra non ha mai mollato. Il rigore c’era”

QUOTIDIANI POLITICI

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Nazionelogo1.jpg?v=20200713171900)
In apertura del QS: “Fiorentina, che spavento“. A pagina 2: “La Fiorentina all’ultimo respiro”. A pagina 3: “Amrabat, una star contro troppi fantasmi”. A pagina 4: “Mandzukic, la concorrenza si fa pericolosa”. In taglio basso: “Da Spalletti a De Rossi: che rebus”. A pagina 5: “Iachini va su tutte le furie: ‘Quel rigore andava dato'”. In taglio basso: “Castrovilli: ‘Non molliamo mai'”.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Repubblicalogo.jpg)
In prima pagina: “Fiorentina, ci pensa Cutrone. Ora con Lecce la sfida salvezza”.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2014/11/logocorrierefiorentino.jpg?v=20200713171900)
Non in edicola il lunedì

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:24
Le pagelle dei quotidiani: riscatto Cutrone. Sottil, chance sprecata

Le pagelle della stampa dopo la partita di ieri: le testate fiorentine danno i voti ai calciatori viola
di Redazione VN

Le pagelle viola di Fiorentina-Verona da parte di Violanews, dei quotidiani di Firenze e Radio Bruno.

(https://i.postimg.cc/qBZpd4Xk/Screenshot-2020-07-13-Le-pagelle-dei-quotidiani-riscatto-Cutrone-Sottil-chance-sprecata.png)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:29
TOTO FORMAZIONE: tre errori per tutti

Le scelte di Iachini per la gara contro il Verona secondo i quotidiani

Torna il nostro appuntamento settimanale con la gara fra le redazioni dei quotidiani che seguono la Fiorentina. Ecco le scelte di Iachini secondo la carta stampata per Fiorentina-Verona
 
GAZZETTA     CORSPORT    REPUBBLICA    CORR. F.NO     NAZIONE
3-4-3    3-4-3    3-4-3    3-4-3    3-4-3
Dragowski    Dragowski    Dragowski    Dragowski    Dragowski
Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic
Caceres    Caceres    Caceres    Caceres    Caceres
Pezzella    Pezzella    Pezzella    Pezzella    Pezzella
Lirola    Lirola    Lirola    Lirola    Lirola
Castrovilli    Castrovilli    Castrovilli    Castrovilli    Castrovilli
Pulgar    Pulgar    Pulgar    Pulgar    Pulgar
Dalbert    Dalbert    Dalbert    Dalbert    Dalbert
Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa
Cutrone    Cutrone    Cutrone    Cutrone    Cutrone
Ribery    Ribery    Ribery    Ribery    Ribery

CLASSIFICA  (407 punti in palio)
374 Corriere dello Sport
373 La Nazione
371 La Gazzetta dello Sport
370 Corriere Fiorentino
365 La Repubblica

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:30
La pagella di Amrabat: “Partita sontuosa, padrone assoluto del centrocampo”

Super partita di Amrabat contro la “sua” Fiorentina

Portita sontuosa di Sofyan Amrabat contro la “sua” Fiorentina. Il marocchino ha sfornato l’assist per il momentaneo 1-0 del Verona segnato da Faraoni e ha messo in crisi da solo l’intera mediana viola fino al 95′. Ecco le pagelle della stampa sportiva sul futuro viola:

Tuttosport: 7 – Sarà viola dalla prossima stagione, ma intanto serve l’assist-pallonetto perfetto per Faraoni che segna l’1-0. Prova anche la rete personale e, in generale, fa un prestazione di alto livello.

La Gazzetta dello Sport: 6,5 (il migliore) – Confeziona l’assist per il gol di Faraoni e con il passare dei minuti diventa il padrone assoluto del centrocampo.

Il Corriere dello Sport: 7,5 (il migliore) – Sontuoso, quando c’è da impostare l’azione e pure quando c’è da inventarsi un assist d’autore. Contro la sua futura squadra mostra il repertorio migliore
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:33
I gol di Fiorentina-Verona con la voce di David Guetta

La delusione di David Guetta e poi l’esplosione di gioia per il gol del pareggio viola.


Foto di Ag.Fotocronache Germogli

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:34
Punti dopo 32 gare: questa è la peggior Fiorentina degli ultimi 15 anni

L’analisi statistica delle prime 32 gare di campionato della Fiorentina nei tornei a 20 squadre

Di seguito la graduatoria dei punteggi della Fiorentina dopo 32 gare nei campionati di Serie A a 20 squadre (punti conquistati in media dal 2004-05 al 2018-19: 49)

61 – 2005-06 [Prandelli]
59 – 2006-07 [Prandelli]
56 – 2007-08 [Prandelli] e 2015-16 [Sousa]
55 – 2008-09, 2012-13 e 2013-14
52 – 1949-50* e 2016-17
51 – 1950-51* e 2017-18
50 – 1951-52*
49 – 2014-15
45 – 2009-10
44 – 1948-49*
42 – 2010-11
40 – 2018-19
37 – 2011-12
36 – 2019-20 [Montella/Iachini]
34 – 1946-47*
33 – 2004-05

*punteggio ricalcolato con la vittoria a 3 punti

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:35
La Fiorentina si salva da una figuraccia: pari pesante in vista di Lecce

Fiorentina più serena per la partita di mercoledì sera a Lecce

“Il gran cuore di Cutrone. Fiorentina, pari pesante“. Titola così Tuttosport sull’1-1 tra Fiorentina e Lecce. Una parte dell’analisi:

    La lacrima di gioia di Cutrone quando al 96′ segna il gol che vale l’ennesima figuraccia al Franchi e soprattutto una sconfitta che avrebbe ripiombato la Fiorentina in zona caldissima. L’esultanza polemica di Chiesa che si porta l’indice al naso (per zittire chi?? e poi s’accalca a un commosso Iachini per un grande abbraccio liberatorio: vero che la vittoria in casa continua a latitare (manca dal 12 gennaio, 1-0 alla Spal), ma questo 1-1 è pesantissimo in vista della trasferta con il Lecce. La delusione di Juric colpito da un leggero giramento di testa a fine gara, che vede sfumare sul filo di lana una vittoria che sentiva già sua dopo un primo tempo in cui la squadra aveva dato lezione e Faraoni in acrobazia su suggerimento del sontuoso Amrabat aveva legittimato il vantaggio. E ancora il battibecco fra i due allenatore quando Chiffi non concede nel secondo tempo il rigore alla Fiorentina per un evidente fallo di mano di Pessina, molto più netto di quanto visto in Juve-Atalanta.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:36
Rigore negato alla Fiorentina, battibecco tra Iachini e Juric a bordo campo

I due tecnici non se le mandano a dire dopo il penalty negato ai viola

Dopo il mancato rigore per la Fiorentina poco prima dell’ora di gioco, c’è stato un battibecco tra i due tecnici, Beppe Iachini e Ivan Juric. Uno scambio piuttosto acceso tra le due panchine – scrive Tuttosport -. “La mano è mano” aveva gridato Iachini dalla panchina viola, con il collega che lo manda platealmente a quel paese. Nel finale l’allenatore croato, dopo aver visto sfumare la vittoria all’ultimo tuffo, ha avuto anche un leggero giramento di testa che lo ha costretto a non prendere parte al post-partita.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:38
Cercasi rinforzi in difesa: spunta l’interesse per un centrale francese

Fiorentina interessata a Malanga Sarr, svincolatosi dal Nizza

La Fiorentina guarda già alla prossima stagione. Come scrive La Nazione, nelle ultime ore, per la difesa, è sputato l’interesse per il difensore centrale francese, Malang Sarr (classe ’99), che si è svincolato dal Nizza, seguito anche da Atalanta e Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:41
Pioli rivela: “Theo Hernandez giocatore mondiale, lo vidi quando ero alla Fiorentina”

Pioli parla di Hernandez che affrontò da avversario ai tempi della Fiorentina

Intervenuto ai microfoni di Milan Tv, l’ex viola Stefano Pioli ha parlato anche dell’esterno Hernandez che al Milan è uno dei migliori di questa stagione:

    Theo Hernandez l’avevo incontrato in un Real Madrid e Fiorentina nel trofeo Bernabeu e mi aveva impressionato tantissimo. Theo è un giocatore fantastico, deve migliorare in fase difensiva ma oggi ha fatto un grande lavoro su Callejon. Soffre le situazioni in profondità ma attacca bene ed è un giocatore di livello mondiale.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:41
L’esperto: “Un rigore che non si può non vedere”

Simone Pagnini esprime il suo disappunto sull’arbitraggio di Chiffi e non solo per il mancato rigore

Il parere del nostro opinionista sul mondo arbitrale Simone Pagnini in diretta a Lady Radio

    Se al Var ci fosse stato un arbitro un po’ più esperto avrebbe richiamato Chiffi, ma così non è stato. Sono convinto che la designazione a monte di Rizzoli sia stata troppo leggera. Non c’era un direttore di gara di esperienza nel gruppo mentre nelle altre gare almeno uno lo abbiamo visto. altre al rigore la gestione dei cartellini è stata molto allegra: Chiffi ha ammonito tre giocatori della Fiorentina e nessuno del Verona nonostante almeno due interventi piuttosto ruvidi. La Fiorentina non ha avuto nessuna considerazione in una partita considerata facile, ma Parma-Bologna era forse diversa? Le regole devono essere rispettate ma il regolamento deve essere chiaro. Il calcio di rigore è la massima punizione nel gioco del calcio e la regola non può essere così a discrezione del direttore di gara come ora. Non è facile decidere per chi dirige ma deve esserci una regola chiara. Su Pezzella che si è calciato addosso la palla non ci sono assolutamente gli estremi per il calcio di rigore, ma il fallo di Pessina non si può non vedere.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:42
VIDEO – Pedro, nella notte ancora un gol con la maglia del Flamengo

L’ex viola Pedro stanotte ha fatto un gol

Il brasiliano Pedro, passato a gennaio dalla Fiorentina al Flamengo, ha segnato un gol questa notte alla Fluminense nella vittoria per 2-1.



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:43
Cutrone: “Abbraccio a Iachini? Avevamo parlato prima della partita. Il mio futuro è viola”

Cutrone racconta l’abbraccio con Iachini e ha parlato anche del suo futuro

Al fischio finale di Fiorentina-Verona, Patrick Cutrone ha parlato così a Dazn:

    E’ stato emozionante il gol, siamo stati bravi tutti perchè c’abbiamo messo il cuore. Volevamo pareggiare a tutti i costi, complimenti a Chiesa per la palla spettacolare. Speriamo di fare risultati. Sono contento nonostante il pareggio perchè si è visto il carattere, ci voleva contro il Verona che sta facendo un campionato grandissimo. Abbraccio a Iachini? Avevamo parlato prima della partita, mi conosce e sa che se non parto titolare entro e do il massimo. Spero di continuare così e dare una mano ai compagni. Futuro alla Fiorentina? Certo, assolutamente sì.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:44
Dramma, ucciso a Tolosa il fratello di Aurier, giocatore del Tottenham

Assassinato il fratello del giocatore Aurier

Christopher Aurier, fratello del calciatore ivoriano Serge Aurier, del Tottenham, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco questa mattina all’alba a Tolosa, nel sud-ovest della Francia. Lo si è appreso da fonti della polizia.
Quando i soccorritori sono arrivati sul posto dell’omicidio, poco dopo le 5 in una zona industriale in periferia, Christopher Aurier, 26 anni, era gravemente ferito all’addome. E’ morto subito dopo il trasporto in ospedale. La persona che gli ha sparato è tuttora in fuga, secondo la polizia, che ha aperto un’inchiesta.
Fratello minore del noto calciatore, che ha giocato anche nel PSG, Christopher Aurier giocava anche lui ma nei campionati dilettanti, attualmente con il Tolosa Rodéo, in 5/a divisione.
Aveva cominciato la carriera con una formazione al Lens, come il fratello Serge, senza riuscire a passare al professionismo. Era noto alla polizia per piccoli reati. (ANSA).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:45
Viola in Prestito: Pedro si vendica due volte in una settimana, Boateng ritrova il goal in Turchia

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica che approfondisce, settimana per settimana, il rendimento dei tesserati viola, in prestito altrove

INTRO

Quando abbiamo iniziato questo percorso di approfondimento sulle prestazioni dei “Viola in Prestito”, non pensavamo minimamente ci saremmo spinti fino ad estate inoltrata. Nessuno del resto immaginava potesse arrivare il ciclone Coronavirus a sconvolgere la nostra vita, oltreché la stagione calcistica. Di positivo c’è che torneremo a farvi compagnia ogni lunedì, raccontandovi la ripresa degli “esuli” viola sparsi per il mondo. Dei 29 giocatori in molti, infatti, sono tornati a calcare i campi di gioco. Andiamo ad analizzare insieme il loro rendimento.

Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:46
Viola in Prestito: Pedro si vendica due volte in una settimana, Boateng ritrova il goal in Turchia

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica che approfondisce, settimana per settimana, il rendimento dei tesserati viola, in prestito altrove

ESTERO

Kevin Prince BOATENG (1987) –> Besiktas JK (Süper Lig)

    Presenze / goal: 10 / 3 (1 assist)
    Ruolo: Seconda punta, trequartista
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2021

Il Besiktas è sceso in campo giovedì contro il Kasimpasa, imponendosi per 3-2. Protagonista anche il ghanese, autore del momentaneo 2-2, dopo essere subentrato al 37′ di gioco. Staremo a vedere se questo sigillo cambierà le sorti di una avventura ad Istanbul che sembra volgere già al termine.

Kevin DIKS (1996) –> Aarhus GF (Superligaen)

    Presenze / goal: 14 / 0
    Ruolo: terzino dx
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2021

In Danimarca si stanno giocando i playoff per la qualificazioni europee, l’Aarhus si sta ben comportando con il terzo posto provvisorio in graduatoria. Vittoria di prestigio sulla capolista Midtiylland per Diks e compagni che si impongono 3-0. Il terzino oranje viene impiegato dall’inizio e rimane in campo per 66′, poco dopo i suoi calano il tris.

Martin GRAICIAR (1999) –> Sparta Praga (1. Liga)

    Presenze / goal: 8 / 0
    Ruolo: punta centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2022

Stagione da incubo per l’attaccante ceco: il campionato è ripreso, ma non per lui, alle prese con un nuovo grave infortunio.

David HANCKO (1997) –> Sparta Praga (1. Liga)

    Presenze / goal: 19 / 2
    Ruolo: Terzino sx e centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2023

Terminati i play-off in R.Ceca, lo Sparta ha concluso il proprio torneo con il pareggio a reti bianche nel derby cittadino con lo Slavia. Lo slovacco ha giocato l’intera partita con i rivali che si sono aggiudicati il titolo. Ottima la stagione del difensore, sia a livello personale che di squadra con la conquista della coppa nazionale.

Alban LAFONT (1999) –> Nantes (Ligue 1)

    Presenze / goal subiti: 26 / 29 (10 clean sheet);
    Ruolo: portiere
    Fine prestito: 30/06/2021 (opzione riscatto e controriscatto); scadenza: 30/06/2023

La Federazione francese ha deciso – forse troppo avventatamente – di decretare la fine della Ligue 1. I canarini sono dunque fuori dalle competizioni europee, ma la stagione di Lafont è estremamente positiva e la Fiorentina riflette sul suo futuro…

Josip MAGANJIC (1999)–> Istra 1961 (1. HNL)

    Presenze / goal: 7 / 0
    Ruolo: ala sinistra
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2021

Prima parte di stagione da completo spettatore, anche a causa di un infortunio. Non molto meglio da gennaio in poi con soli 55′ raggranellati nelle cinque presenze con gli istriani.

Tofol MONTIEL (2000) –> Vitória Setúbal (Liga NOS)

    Presenze / goal: 6 / 0
    Ruolo: trequartista
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2023

Il talentino spagnolo continua a collezionare piccoli scampoli di gara, con la squadra che rimedia la quinta sconfitta consecutiva. Stagione in Portogallo che si sta rivelando avara di soddisfazioni per lui.

Maximiliano OLIVERA (1992) –>FC Juárez (MX Clausura)

    Presenze / goal: 6 /1 (2 assist)
    Ruolo: terzino sx
    Fine prestito: 31/12/2020; scadenza: 30/06/2022

La Liga messicana ha deciso la chiusura anticipata del campionato di Clausura, senza assegnare la vittoria, ma limitandosi ad annunciare le qualificazioni alla Champions League della CONCACAF.

PEDRO (1997) –> Flamengo (Sèrie A)

    Presenze / goal: 9/ 6
    Ruolo: centravanti
    Fine prestito: 31/12/2020; scadenza: 30/06/2024

Il Flamengo in settimana ha affrontato per due volte il Fluminense: una vittoria ed una sconfitta il bilancio. La costante è la vena realizzativa di Pedro, ex di turno, che punisce due volte in pochi giorni la sua ex squadra.
VIDEO – Pedro, nella notte ancora un gol con la maglia del Flamengo

Jacob RASMUSSEN (1997) –> Erzgebirge Aue (2. Bundesliga)

    Presenze / goal: 14 / 0 (1 assist)
    Ruolo: difensore centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2023

La Zweite Liga – la Serie B tedesca- si è conclusa da una settimana. Il giovane danese non ha dunque dovuto usufruire della proroga del contratto in scadenza il 30 giugno. Un ottima seconda parte di stagione per l’ex Empoli che ha ritrovato continuità, pur in un campionato non di prima fascia. Adesso riposo prima di tornare a Firenze e sperare di giocarsi un posto in rosa la prossima stagione.

Rafik ZEKHNINI (1998) –> Twente (Eredivisie).

    Presenze / goal: 21 / 1 gol (1 assist)
    Ruolo: ala sx
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2022

L’Eredivisie è un altro dei campionati conclusosi anticipatamente per la minaccia Covid-19. L’attaccante norvegese farà ritorno a Firenze, dopo una stagione tutt’altro che esaltante al Twente.

Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:47
Viola in Prestito: Pedro si vendica due volte in una settimana, Boateng ritrova il goal in Turchia

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica che approfondisce, settimana per settimana, il rendimento dei tesserati viola, in prestito altrove

SERIE A

Sofyan AMRABAT (1996) –> H. Verona

    Presenze / goal: 23 / 0 (2 assist)
    Ruolo: centrocampista centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2024

Il marocchino è grande protagonista nell’ultima sfida al Franchi da avversario. Solita prova da tuttocampista, condita dalla superba rifinitura per il goal del vantaggio gialloblu siglato da Faraoni. Sicuramente la notizia più lieta della Fiorentina di ieri sera, anche se in prospettiva futura.

Bryan DABO (1992) –> SPAL

    Presenze / goal: 9 / 0 (3 assist)
    Ruolo: centrocampista centrale
    Fine prestito: 30/06/2020 (opzione riscatto); scadenza: 30/06/2021

La Spal perde ancora, 2-0 contro il Genoa, ed è ormai condannata alla retrocessione. Dabo viene schierato ancora titolare, non una grande prova per il mediano franco-burkinabè, sostituito al 70′ di gioco, sul risultato già fissato.

Valentin EYSSERIC (1992) –> H. Verona

    Presenze / goal: 1 / 0
    Ruolo: mezz’ala, trequartista
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2022.

Il transalpino ritrova la panchina degli scaligeri dopo l’infortunio, ma non scende in campo contro la Fiorentina.

Riccardo SAPONARA (1991) –> Lecce (in precedenza Genoa)

    Presenze / goal: 4 / 1 (3 assist) – 5 presenze / 1 gol al Genoa
    Ruolo: trequartista
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2021

Il Lecce ottiene un pareggio nella trasferta di Cagliari, tenendo vive le speranze di salvezza. E in settimana al “Via del Mare” è attesa la Fiorentina di Iachini. Saponara viene impeiegato nei tre della mediana, ma è autore di una prova opaca, pur restando in campo 90′.

Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:48
Viola in Prestito: Pedro si vendica due volte in una settimana, Boateng ritrova il goal in Turchia

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica che approfondisce, settimana per settimana, il rendimento dei tesserati viola, in prestito altrove

SERIE B

Luca RANIERI (1999) –> Ascoli

    Presenze / goal: 7 / 0
    Ruolo: terzino sx e centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2024

Il difensore ha approfittato della lunga pausa per recuperare dall’infortunio rimediato a febbraio. Sempre titolare dal suo rientro, anche nell’ultimo turno con un’altra vittoria fondamentale per la salvezza del Picchio: 3-2 ai danni della Salernitana.

Mattia TROVATO (1998) –> Livorno (in precedenza Cosenza)

    Presenze / goal: 2 / 0
    Ruolo: ala destra
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: ND

Il centrocampista del vivaio viola è rimasto a far parte della rosa del Livorno, nonostante la decisione del presidente Spinelli di non prolungare molti contratti in scadenza al 30 giugno. Intanto è arrivata anche la retrocessione matematica dei labronici.

Szymon ZURKOWSKI (1997) –> Empoli

    Presenze / goal: 5 / 0
    Ruolo: mezz’ala, centrocampista centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2023

Quarta presenza consecutiva da titolare per il centrocampista polacco che rimane in campo per 53′ nella vittoria per 2-0 sul Frosinone.

Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:49
Viola in Prestito: Pedro si vendica due volte in una settimana, Boateng ritrova il goal in Turchia

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica che approfondisce, settimana per settimana, il rendimento dei tesserati viola, in prestito altrove

LEGA PRO

In Lega Pro è stato scelto di promuovere le prime dei tre gironi: Monza, Vicenza e Reggina. Gli altri verdetti, tra cui l’ultima squadra promossa in Serie B, arriveranno direttamente tramite Play-off e Play-out.

Riccardo BARONI (1998) –> Robur Siena

    Presenze / goal: 19 / 1
    Ruolo: difensore centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: ND

Il figlio d’arte è alle prese con un brutto infortunio che lo obbligherà ad un lungo stop.

Michele CEROFOLINI (1999) –> Casertana

    Presenze / goal subiti : 8 / 8 (2 clean sheet)
    Ruolo: portiere
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2021

VIDEO – La nostra chiacchierata col baby-portiere viola.

Gabriele FERRARINI (2000) –> Pistoiese

    Presenze / goal: 24 / 1 (+3 assist)
    Ruolo: terzino dx
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2022

Il giovane difensore, complice un rendimento di alto livello agli ordini di Pancaro, ha attirato su di sè le attenzioni di molti club di Serie B.

Simone GHIDOTTI (2000) –> Pergolettese

    Presenze / goal subiti : 21 / 27 (5 clean sheet)
    Ruolo: portiere
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2022

Gabriele GORI (1999) –> Arezzo

    Presenze / gol: 21 / 9 (+2 assist)
    Ruolo: punta centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2021

VIDEO – La nostra diretta Instagram con il talentuoso centravanti viola

Julian ILLANES (1997) –> Avellino

    Presenze / goal: 25 / 1
    Ruolo: difensore centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2021

Petko HRISTOV (1999) –> Bisceglie

    Presenze / goal: 22 / 0
    Ruolo: difensore centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2022

Erald LAKTI (2000) –> Gubbio

    Presenze / goal: 23 / 0 (3 assist)
    Ruolo: Mediano, terzino dx
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2022

Lo abbiamo intervistato, insieme a Meli, compagno prima in Primavera e adesso nell’avventura in Umbria.

Salvatore LONGO (2000) –> Bisceglie

    Presenze / goal: 23 / 1 (+1 assist)
    Ruolo: Punta centrale
    Fine prestito: 30/06/2020 ; scadenza: 30/06/2020

Marco MAROZZI (1999) –> Virtus Francavilla

    Presenze / goal: 16 / 1 (+2 assist)
    Ruolo: esterno centrocampo dx
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: 30/06/2021

Marco MELI (2000) –> Gubbio

    Presenze / goal: 13 / 1 (in Coppa Serie C)
    Ruolo: Ala dx, trequartista
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: N.D.

Pierluigi PINTO (1998) –> Bari

    Presenze / goal: 0 / 0 (4 presenze in Serie B)
    Ruolo: Difensore centrale
    Fine prestito: 30/06/2020; scadenza: N.D.

Su Tuttitalenti.com le schede, i dati e le immagini dei possibili acquisti

Paolo Poggianti
@PaoloPoggianti
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:50
L’ex arbitro Cesari sui rigori per il tocco di mano: “Si torni alla volontarietà, sennò è playstation”

Graziano Cesari parla degli episodi dei tocchi di mano in area di rigore

Intervistato da Il Giornale, l’ex arbitro Graziano Cesari dice la sua sulle nuove normative in tema di fallo di mano in area di rigore:

    I difensori con la nuova normativa o si mettono la camicia di forza o si tagliano il braccio, altrimenti è sempre rigore da regolamento. L’intenzionalità del fallo di mano, e la conseguente decisione discrezionale dell’arbitro non ci sono più. Si torni alla volontarietà, altrimenti è playstation.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:51
Giudice sportivo, scatta la diffida per un difensore della Fiorentina

Arriva il comunicato del giudice sportivo, che sanziona anche un giocatore viola

Arriva il comunicato ufficiale del giudice sportivo, che riporta le sanzioni dell’ultima giornata di campionato. La Fiorentina, in seguito all’ammonizione rimediata da Igor, vede il difensore brasiliano entrare in diffida, mentre Nikola Milenkovic, anche lui ammonito, si porta ad un giallo dalla diffida.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:52
Serie A – La quota salvezza “presunta” sale a 35 punti, ma quella sicura è ancora oltre i 40

L’analisi statistica sulle possibili quote finali che potrebbero garantire la salvezza nell’attuale campionato di Serie A

A 6 giornate dal termine del campionato di Serie A proviamo a tracciare la statistica per quello che concerne la “reale” quota salvezza.
Alla luce dei risultati sin qui emersi, ed in base alle possibili combinazioni dei risultati delle gare che verranno disputate nei prossimi turni rimanenti, è possibile individuare nei 46 punti il livello che, attualmente, assicura la salvezza.
Il calcolo matematico si basa sulla possibilità che le squadre attualmente presenti nella parte destra della classifica, escluse SPAL e Brescia, possano conquistare più punti possibili in base anche agli scontri diretti che le attendono nelle prossime giornate.
Diverso il discorso, invece, se consideriamo la proiezione finale in base alle singole medie conseguite sin qui, visto che, in teoria, potrebbero bastare “solo” 35 punti per evitare la retrocessione.

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:53
Amrabat: “Un buon riscaldamento a Firenze” E fissa il prossimo obiettivo

Amrabat celebra la prima volta al Franchi

Protagonista con la maglia del Verona nella partita contro la Fiorentina, Sofyan Amrabat ha celebrato sui social la sua prima volta al Franchi. Adesso finirà la stagione con l’Hellas, dalla prossima si vestirà di viola.

https://www.instagram.com/p/CClJoTEHIeZ/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CClJoTEHIeZ/?utm_source=ig_embed)
sofyanamrabat
“A good “housewarming” in Florence. Great character shown by the team. More than deserved point. Looking forward to the next game in Rome! #avantiverona💛💙

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:54
Borghi: “Per la Fiorentina una stagione storta, ma il futuro è molto interessante”

Stefano Borghi, commentatore di Dazn, ha parlato della sfida di ieri tra Fiorentina e Verona

Stefano Borghi, commentato di Dazn, ha parlato al Penstasport:

“La Fiorentina nel secondo tempo ha avuto una reazione di nervi e cuore, dopo un primo tempo in cui il Verona aveva dominato. La squadra di Juric è veramente forte, e faticare contro il Verona è una costante per tutti. La Fiorentina nel primo tempo ha fatto molta fatica, anche per le scelte fatte in attacco, ma nel secondo tempo ha continuato a spingere, riuscendo a trovare il gol di Cutrone. Sicuramente qualcosa in questa Fiorentina c’è, perchè vincere solo tre partite in casa dimostra che a livello caratteriale manca qualcosa. Da alcuni giocatori ci si poteva aspettare sicuramente di più, come Lirola e Pulgar, ma sono una serie di componenti. Questa è una stagione storta, ma i tasselli inseriti per il futuro sono molto interessanti. Per il futuro vedrei bene anche un centrocampo a due con Castrovilli ed Amrabat, ma credo che molto dipenderà dal prossimo allenatore”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:54
Il rendimento della Fiorentina dopo il mercato invernale è da retrocessione

L’analisi dei risultati ottenuti dalla squadra di Iachini nelle giornate disputate dopo la chiusura del calciomercato invernale

I punti totalizzati dalla Fiorentina dopo la chiusura del mercato di “riparazione”, cioé dal primo febbraio, sono 11, tanti quante le gare disputate, che producono l’esatta media di un punto a gara. Trattasi di una media che, proiettata sulla durata completa di un campionato, garantirebbe 38 punti, ossia un “bottino” ampiamente da zona retrocessione.
Da evidenziare il fatto che la squadra viola nelle prime 21 gare di questo torneo avesse conquistato 25 punti, con una media di 1,19 punti a partita. Questo significa che, dopo il mercato di riparazione, la Fiorentina ha calato il proprio rendimento in una misura vicina al 16%.

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:55
Bocci: “La Fiorentina ha preso una lezione di calcio, società si faccia esame”

Bocci, giornalista del Corriere della Sera, ha parlato al Pentasport

Alessandro Bocci, giornalista del Corriere della Sera, ha parlato al Pentasport:

    Partita imbarazzante, la Fiorentina è stata salvata dalle tante partite in pochi giorni, situazione che ha portato il Verona ad un naturale calo. Gli ospiti hanno dato una vera lezione di calcio ai viola, la Fiorentina sembrava fuori dalla gara. I giocatori di talento, in questo momento, non stanno aiutando, Ribery non sta bene, Castrovilli non è nel suo miglior momento di forma. In un momento di difficoltà per tutti, nemmeno Iachini è riuscito a cambiare la Fiorentina,e qui la dirigenza deve farsi un esame. Doveva essere un anno di transizione, invece è stato un fallimento, un anno perso.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:56
Serie A 2020/21, via il 12 settembre? ADL: “Una follia, dobbiamo slittare ad ottobre”

Il presidente del Napoli invoca la data del 4 ottobre. Ma c’è il problema di finire prima degli Europei

Quando inizierà il campionato 2020/21? “C’era l’indicazione folle della Lega di ricominciare il prossimo campionato il 12 di settembre – ha dichiarato -. Ma secondo me la Serie A dovrebbe partire verso la fine di settembre. L’ideale sarebbe il 4 ottobre”. Questo il parere di Aurelio De Laurentiis, che oggi ha presentato il prossimo ritiro del Napoli previsto a Castel di Sangro. “Dopo la gara di Champions con il Barcellona in programma l’8, dovessimo essere eliminati daremo 12 giorni di riposo alla squadra quindi ritiro inizierebbe il 20 agosto – ha spiegato AdL -. Nel caso in cui si dovesse passare il turno inizierebbe più tardi”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:57
Differenze al 32° turno: saldo ancora negativo per la Fiorentina. Tracollo del Napoli

Le differenze con la scorsa stagione: la Fiorentina ha 4 punti in meno

Rispetto alla 32° giornata dello scorso campionato di Serie A possiamo notare come Lazio e Atalanta siano, attualmente, le squadre che hanno incrementato maggiormente il proprio punteggio in classifica. La Fiorentina ha 4 punti in meno rispetto alla scorsa stagione, il Napoli ne ha ben 15 in meno.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:58
Il parere di Zauri: “Gli infortuni e il calo di Chiesa dietro alla crisi viola”

La spiegazione dell’ex viola sul rendimento molto deludente della Fiorentina in questa stagione

L’ex viola Luciano Zauri, intervenuto a Radio Sportiva, ha detto:

    Purtroppo la Fiorentina non ha reso quanto ci si aspettava per una serie di ragioni. Questa squadra è stata falcidiata da infortuni che l’hanno rallentata. E’ una formazione costruita su molti giovani interessanti, ma Chiesa purtroppo non si è ripetuto a certi livelli. Così si spiega in parte cosa non ha funzionato e perchè la Fiorentina ancora non sia salva, dovrà fare una o due vittorie per mettersi al sicuro.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:58
GP Violanews – Scegliete i tre viola preferiti per Fiorentina-Verona

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Fiorentina-Verona

    Dragowski
    Milenkovic
    Pezzella
    Igor
    Lirola
    Pulgar
    Castrovilli
    Dalbert
    Sottil
    Kouamé
    Ribery
    Chiesa
    Cutrone
    Vlahovic

L’ultima partita

Vince la tappa Dragowski di un soffio davanti a Ribery con Duncan abbastanza vicino. Più staccati si aggiudicano punti Kouame, Ceccherini e Caceres. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato Stefano Niccoli che ha assegnato 10 punti a Dragowski, 4 a Duncan e Ribery e 2 a Kouame

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Fiorentina-Cagliari è la seguente
466 Castrovilli
282 Dragowski
257 Ribery
186 Chiesa
144 Caceres
121 Milenkovic
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
58 Cutrone
56 Pulgar
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
30 Ghezzal
25 Duncan
19 Badelj
12 Ceccherini
7 Kouame

* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 19:59
FOTO – La merenda golosa di Igor e fidanzata

L’immagine postata su instagram dal difensore viola Igor

Il difensore brasiliano della Fiorentina ha dimostrato di essere un cultore del fisico e dell’allenamento. Ma stavolta si concede uno sfizio rinfrescante.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/senza-categoria/story-igor.png?v=20200713175800)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:00
La Lega Serie A torna alla carica: “Fate entrare i tifosi allo stadio”

I club di Serie A ribadiscono la “necessità” di favorire la riapertura parziale degli stadi con un adeguato protocollo

“La Lega Serie A auspica che venga consentita a ciascuna Società, secondo le specificità di ogni realtà e impianto, la possibilità di riaprire i propri stadi ad un numero limitato di tifosi, già nelle ultime gare di questa stagione”. Lo si legge in un documento redatto oggi durante l’Assemblea dei club, che hanno ribadito “la necessità di favorire al più presto, nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza, la riapertura parziale degli stadi al pubblico”. E ancora: “A tal proposito è in fase di finalizzazione un articolato protocollo che sarà inviato nelle prossime ore al Presidente della Figc Gabriele Gravina affinché possa utilizzarlo nelle interlocuzioni con le istituzioni governative competenti”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:01
Il Pentasport di Radio Bruno in diretta sulla nostra webcam

Sulle frequenze di Radio Bruno va in onda il Pentasport, la tramissione dei tifosi viola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:01
E’ uscito il nuovo “Diario Viola” dedicato alla storia dei presidenti della Fiorentina

Il quinto “Diario Viola” di Violanews è disponibile nelle edicole e nelle librerie

L’idea del DIARIO VIOLA di VIOLANEWS è nata nel 2016, per celebrare i 90 anni della storia della Fiorentina. Le singole uscite annuali, pubblicate in collaborazione con la casa editrice Scribo, vi accompagneranno fino al 2026, ossia ai 100 anni della società viola, e si concentreranno su tutto ciò che ha contribuito a rendere grande la storia della Fiorentina.
L’edizione di quest’anno, curata come sempre da Roberto Vinciguerra e disponibile nelle edicole e nelle librerie, è dedicata ai 24 PRESIDENTI che, dal 29 agosto 1926, si sono succeduti alla guida della società gigliata. Per VIOLANEWS, qualificata testata giornalistica nata nel 2001, si tratta di un forte impegno pluriennale volto ad accompagnare queste annate scolastiche con un percorso nella storia gigliata fino, come detto, al 2026, anno in cui la Fiorentina taglierà lo storico traguardo secolare. Come nelle edizioni precedenti, divenute già oggetto di culto per i collezionisti, anche in questo DIARIO VIOLA troverete tante figurine (anche rare), documentazioni storiche tratte da giornali dell’epoca, le copertine dei periodici viola e gli spazi dedicati agli aggiornamenti delle gare stagionali della Fiorentina.

Non ci resta che farvi in nostro miglior “in bocca al lupo” anche per la prossima annata scolastica da vivere, ovviamente, con il DIARIO VIOLA!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:02
Paolo Condò si sbilancia: “Amrabat è un campione, fa sempre la differenza”

L’elogio dell’opinionista di Sky nei confronti del prossimo giocatore della Fiorentina

Tutti pazzi per Sofyan Amrabat, grande protagonista anche ieri al Franchi con la maglia del Verona. In attesa di vestire quella della Fiorentina dal prossimo campionato. Sul conto del centrocampista marocchino sono arrivate anche le belle parole di Paolo Condò, opinionista di punta di Sky Sport: “Per me Amrabat non è solo un buon giocatore. Lo definisco un campione perché fa la differenza, ogni volta che lo vedo me ne convinco” ha detto.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:02
Vicesind. Firenze: “Fiorentina al cardiopalma, ma siamo senza gioco. Il gesto di Chiesa…”

Cristina Giachi ha espresso la sua opinione sulla gara contro il Verona e sul gesto di Chiesa

Cristina Giachi (le sue parole su Ribery), vicesindaca di Firenze ha parlato a Radio Bruno Toscana:

    E’una Fiorentina al cardiopalma, ci vogliono far morire. Un punto è meglio di niente, ma siamo senza gioco. Il dito davanti alla bocca di Chiesa? Non l’ho visto, però non sono bei gesti. Magari ha accusato un po’ di tensione.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:03
Nardella: “Franchi opzione più facile per la Fiorentina, ora c’è convergenza politica”

Il sindaco insiste sul restyling dell’attuale stadio: “Se arriverà un progetto per Campi lo esaminerò con attenzione”

“Se la Fiorentina rimane al Franchi sarà tutto molto più facile, se la proprietà della Fiorentina dovesse decidere di portare la squadra fuori dalla città, sarà più difficile ma io l’impegno sul restyling del Franchi me lo prendo in ogni caso”. Lo ha detto ai microfoni di Rtv 38 il sindaco Dario Nardella parlando la possibilità che la Fiorentina possa dotarsi di un nuovo stadio. “Il ministro Spadafora, con cui ho parlato, mi ha confermato l’intenzione di appoggiare una norma che consenta non solo di realizzare stadi nuovi in modo più agevole ma anche di ristrutturare quelli vecchi-ha aggiunto-. Vedo una grande convergenza politica perché la Lega, il Pd, Italia Viva, stanno tutti dicendo che il restyling del Franchi è la priorità. Ecco, mi sento un po’ meno solo”. E a chi gli ha chiesto cosa farebbe nel caso in cui la Fiorentina dovesse presentare un progetto per realizzare un nuovo stadio a Campi Bisenzio, località quest’ultima alle porte di Firenze, Dario Nardella ha risposto: “Io non metto veti a nessuno. Quando e se arrivera’ un progetto, io lo esaminero’ con la massima attenzione ed il massimo scrupolo come sindaco metropolitano” (italpress).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:03
Amrabat, che numeri! E’ “sopra la media” della Serie A in quasi tutti i fondamentali

I numeri impressionanti del centrocampista del Verona, già acquistato dalla Fiorentina per la prossima stagione

L’unica consolazione per i tifosi viola dalla partita di ieri si chiama Sofyan Amrabat. Un giocatore che impressiona per quantità e qualità, destinato a vestire la maglia della Fiorentina dalla prossima stagione. Per lui parlano anche i numeri, come sottolinea tuttomercatoweb che cita la app Comparisonator,: il marocchino risulta sopra alla media praticamente in ogni skill. In attacco, in difesa, nei passaggi, nella gestione del gioco. Gioca mediano ma è adddirittura terzo per i duelli offensivi fatti e quinto in quelli vinti ed è tra i primi dieci anche nei duelli difensivi. Decimo per passaggi filtranti, undicesimi per quelli nella trequarti, nei primi venti per passaggi chiave, decimo per cross. Un giocatore completo.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:04
Qui Lecce: verso la Fiorentina, possibili due assenze pesanti

Il Lecce rischia di perdere giocatori importanti

Non inizia nel migliore dei modi la settimana del Lecce. Una delle più importanti se non la più importante della stagione, visto che porterà agli scontri diretti con Fiorentina e, soprattutto, Genoa.

I giallorossi, rientrati in nottata da Cagliari, si sono allenati già stamattina all’Acaya Golf Resort svolgendo lavoro di scarico dedicato a chi è sceso in campo ieri, regolare per tutti gli altri. Ancora a riposo il convalescente Rossettini, sono andati avanti con il programma di rispettivo recupero Meccariello e Lapadula.
Sotto la lente d’ingrandimento ci sono però le situazioni di Filippo Falco e Marco Calderoni. I due calciatori sono usciti anzitempo nel match di ieri, poiché infortunati, e sono rimasti quest’oggi a riposo. Per il 10 ancora dolenzie al ginocchio sinistro, per il terzino problema muscolare al flessore della coscia sinistra. Le condizioni di entrambi verranno valutate nelle prossime ore, con le speranze, non tantissime per la verità, di averli in tempo per le prossime gare.
Difficile recuperarli per la Fiorentina, il vero obiettivo è il Genoa. Intanto la squadra svolgerà la rifinitura domani alle 19.30.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:04
Le pagelle del giorno dopo: Amrabat strabilia, Chiesa fra l’assist e il dito davanti al naso

Le pagelle a mente fredda a tutto tondo redatte per Violanews.com da Luca Calamai: Amrabat strabilia, Cutrone graffia

10) ad Amarabat. Che acquisto ha fatto la Fiorentina. Ha forza, grinta, senso tattico. Mi piace da impazzire. E domenica sera al Franchi a volte ha dato l’impressione di non voler affondare i colpi. Ha anche cuore.
10) a Chiesa per l’assist a Cutrone. Una magia che ci ha ricordato quanto Federico sia forte. E che è normale che sia valutato 70 milioni. Tanto dovrà spendere chi vorrà portarlo via. (0 per quel ditino portato al naso dopo la rete come a dire: tutti zitti. Impari ad accettare le critiche se vuole diventare un fuoriclasse. Critiche vere, tra l’altro).
9) Cutrone. Non buca il video e non è rock, tanto per citare un vecchio slogan di Adriano Celentano. E’ l’unico della Fiorentina che segna su azione. Non resterà ma dovrà essere acquistato un centravanti molto più forte. E non sarà facile.
8.) a Castrovilli. Si, a Castrovilli che pure è lontano anni luce rispetto al giocatore che ha fatto innamorare tutti. Il ragazzo è cotto, anzi stracotto. Ma è uno dei pochi che ci ha provato. Bravo.
8.) alla classifica della Fiorentina. Ora possiamo andare a Lecce senza pensare di dover affrontare uno spareggio salvezza.
8.) a David Guetta che è costretto a fare radiocronache impossibili in un clima surreale e con una squadra che non appassiona neppure il più innamorato dei tifosi. Fatica più dei calciatori.
8.) all’amico e collega Duccio Zoccolini che deve fare il pre e post partita per Radio Bruno. Ha pochi giornalisti e poche notizie da commentare. Ma lui si batte come un leone.

5) a Ribery. FR7 si becca la prima insufficienza ma contro il Verona proprio non aveva benzina nelle gambe.
4) a Pezzella che ha fatto un rinvio colpendo con il pallone l’altra gamba. Viva le comiche.
2) alle riserve della Fiorentina che sono state sempre in silenzio mentre le riserve dell’Hellas incitavano i compagni.
0) all’arbitro Chiffi e a tutto il Var. Una banda di ciechi. A voler essere benevoli.
0) a Lirola e Dalbert: se dovessimo valutarli per la prossima stagione sarebbero da cambiare entrambi.
MENO 1 a chi ha deciso di spengere la luce mentre ancora tanti giornalisti stavano lavorando. Anche se visto quello che ha offerto la Fiorentina forse è stato meglio scrivere al buio.

Luca Calamai
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:05
Baiano a VN: “Chiesa si guardi allo specchio, ha perso umiltà. Si zittisce coi risultati non col dito”

Ciccio Baiano non le manda a dire: il suo punto di vista sul gesto di Chiesa e sul suo atteggiamento

Ciccio Baiano non le manda a dire. L’ex capitano viola, intervenuto in esclusiva a Violanews.com, ha analizzato il momento della Fiorentina soffermandosi soprattutto sul dito che ieri Federico Chiesa ha mostrato a tutti dopo aver fornito l’assist vincente a Cutrone.

Mister, a cosa è dovuta questa involuzione del gioco e soprattutto dei singoli vista col Verona. La colpa può essere solo di Iachini?
“Non può essere solo colpa di Iachini, anche perché Beppe doveva fare una cosa sola e l’ha fatta al 99%, quella di salvare la Fiorentina. E’ stato chiamato per questo, non per vincere il campionato. Un allenatore va valutato in base ai risultati ottenuti e a Iachini non è stato chiesto di fare calcio spettacolo, ma di fare sostanza e portare la Fiorentina alla salvezza. E lui è riuscito a portare la nave in porto. Per il gioco contano molto i singoli che hai a disposizione, se i tre giocatori migliori non stanno attraversando un buon momento fai fatica”.

A proposito di questo: non è sicuramente il periodo migliore di Federico Chiesa. Ieri ha colpito il suo gesto dopo il pareggio. Lei che interpretazione ne ha fatto?
“Non gli stanno piacendo le voci che stanno circolando sul suo conto. Ma per zittire, deve fornire prestazioni al livello di Chiesa. Più che fare quel gesto, mi sarei messo allo specchio e mi sarei chiesto perché la gente parla male di me. La gente non parla male a sproposito, probabilmente da lui ci si aspettava qualcosa in più. A me non piace prendere la singola partita. Ieri per esempio ha giocato Sottil, ma non si può giudicare facendolo giocare 45’ e poi tenendolo in panchina per le prossime sette partite. Il giocatore si valuta dandogli la possibilità di giocare per una quindicina di partite. Chiesa ha avuto tutto questo. Ha fatto sei gol, e da un giocatore così importante che tutti dicono sia un fenomeno ci aspettiamo numeri diversi. Il 50% delle prestazioni di Chiesa sono state deludenti. E’ inutile che si metta la mano davanti alla bocca dicendo di stare zitti, le prestazioni del ragazzo sono sotto gli occhi di tutti e sono deludenti”.

Alla luce di queste prestazioni, il ragazzo merita un contratto da top player come da lui richiesto?
“Si parte sempre da un presupposto: rimanere a Firenze è un ripiego perché le altre non mi hanno voluto dopo un campionato del genere o perché voglio diventare la bandiera della Fiorentina? E’ questa la domanda che si deve fare Commisso. Se un giocatore si fa venire il mal di pancia, io lo mando via. La società fissa un prezzo, te mi porti i soldi da noi richiesti e te ne vai. Non tratterei neanche. Dobbiamo capire cosa veramente vuole fare Chiesa. Se vuole restare e diventare una bandiera gli faccio il contratto e lo faccio anche importante”.

Si parla spesso della posizione in campo del ragazzo, dove può rendere al meglio Federico?
“Probabilmente Chiesa non ha la stessa umiltà di quando Sousa gli ha dato quella maglia. In quel momento avrebbe fatto anche il portiere, mentre adesso il giocare fuori ruolo diventa una scusa per giustificare la sua prestazione. Chiesa se gli levi la linea, come quando lo fai giocare da seconda punta, non è più un giocatore determinante. E’ un esterno e deve correre su e in giù per il campo. E lo fa perché ha 22 anni e se non adesso quando? Io non posso vedere Ribery correre dietro a tutti, mentre Chiesa viene tutelato continuamente”.

Il rapporto tra Chiesa e Firenze si era già incrinato nella scorsa estate dopo tutte le vicende che avevano accompagnato una sua possibile cessione. Il gesto di ieri sera può ulteriormente aggravare questa situazione?
“Questo non lo so, perché non posso parlare per i tifosi. Però per quanto mi riguarda sinceramente non mi è piaciuto. Se lui si ritiene un giocatore importante, deve fornire prestazioni da top player. Non puoi fare gesti così se il tuo è stato un campionato mediocre. Se lo criticano ci sarà un motivo, la gente non è pazza. Se non hai atteggiamenti da prima donna, non vieni preso in antipatia. Perché la gente non critica Ribery? Ha vinto tutto e di più e nonostante questo sembra un giocatore della primavera per la voglia che ci mette. Se te invece hai atteggiamenti da spocchioso, è normale che la gente ti critica. E’ un discorso che farei anche a Baiano giocatore. Il ragazzo si deve mettere allo specchio perché la colpa non può essere sempre degli altri. E’ venuta a mancare l’umiltà perché probabilmente si sente troppo bravo per giocare nella Fiorentina”.

Gabriele Moschini
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:06
Parla il nutrizionista della Fiorentina: “Frutta, vellutate e cocktail particolari”

Il nutrizionista della Fiorentina, Petri, ha parlato del lavoro per tenere i giocatori nelle migliori condizioni possibili

“Il dispendio delle energie è alto e bisogna assicurarsi il reintegro subito dopo la gara”. A parlare è Cristian Petri, nutrizionista ufficiale della Fiorentina e della Nazionale Under 21 che ha parlato a Fanpage.it, ed ha proposito della dieta a cui si devono sottoporre i calciatori in questo periodo aggiunge: “La cosa più importante è avere sempre un introito calorico importante. Per evitare insorgenza di infortuni. Ciò che non deve mancare è frutta e verdura. Ma anche vellutate”.

Fra i tanti metodi, anche divertenti menù coniati appositamente per i calciatori in modo da rendere, anche a livello mentale, meno pesante un pasto: “In questo periodo abbiamo creato degli ‘aperitivi’ prima delle gare serali: frullati, estratti, giocando con nomi di cocktail famosi per poi andare avanti, al termine della partita, con la cena“. Poche regole, ma fondamentali invece,  sugli orari: “Bisogna sempre mangiare 3 ore prima dell’ attività – ha aggiunto Petri – e sul post bisogna recuperare il più veloce possibile con parte liquida e successivamente parte solida”. Ma non è tutto: “E’ fondamentale ed essenziale in tutto questo, il lavoro di cuoco e staff sanitario, che insieme, garantiscono il corretto recupero dei giocatori”.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2017/07/news-viola/petri-nutrizionista-533x415.jpg?v=20170712151118)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:06
Addio Fiorentina Women’s, la squadra delle ragazze viola cambia nome: la novità

Adesso si chiama Fiorentina femminile

Tramite il proprio sito ACF Fiorentina comunica che, in seguito all’incorporazione in FIORENTINA SPA di FIORENTINA WOMEN’S FOOTBALL CLUB SSD A RL, la denominazione della squadra viola sarà ACF Fiorentina Femminile.

Un ulteriore segnale della ferma volontà di Rocco Commisso e di Joe Barone, che dal loro arrivo hanno sempre parlato di un’unica famiglia viola.

La Fiorentina femminile si radunerà oggi ed effettuerà i primi test e sessioni di allenamento in vista della nuova stagione sportiva.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:07
F. Galli a VN: “Cutrone sente la porta, dategli tempo. Paqueta? Farebbe bene in viola”

Filippo Galli su Cutrone, Chiesa e sul possibile intreccio di mercato che coinvolgerebbe Milenkovic e Paquetà

Filippo Galli ha visto crescere Patrick Cutrone al Milan quando era responsabile del settore giovanile. Violanews.com lo ha contattato in esclusiva per parlare della rete di ieri e del momento dell’attaccante viola, ma non solo:

Signor Galli, partiamo da Cutrone: in gol anche ieri, ma ancora non esattamente al centro dell’attacco viola, almeno non di quello titolare. Come mai?
“Dopo tre mesi o quasi di inattività, gestire le forze e dare spazio a tutti mi sembra normale. Patrick è abituato a lottare e a dare il meglio di sé, sono situazioni in cui si trova a suo agio. Magari anche lui vorrebbe giocare di più, ma in un contesto di Serie A non credo ci sia nulla da eccepire“.

Iachini probabilmente vuol tenersi una carta da giocare per cambiare le partite, ma non sarebbe meglio provare a indirizzarle subito nella maniera giusta?
“Non so, io non credo che sia così, in qualche occasione è anche partito titolare. Iachini decide per quel che vede in settimana durante l’allenamento, avrà una sua idea rispetto a chi deve scendere in campo. Cutrone anche se lo metti a partita iniziata dà il massimo, è un giocatore che sente la porta e ci mette volontà e impegno, anche se ultimamente la continuità gli è mancata, anche in Inghilterra. Ecco, io penso che ci voglia del tempo per parlare di continuità“.

Tempo che però stringe in vista del mercato: si fa un gran parlare del nuovo attaccante con molti nomi nel calderone, e questo getta ombre sul futuro di Patrick. Secondo Lei può ancora giocarsi molto in viola?
“Non voglio intromettermi in situazioni che non mi competono, ma penso che la Fiorentina agirà in base al progetto di squadra per la prossima stagione. Ritengo che Patrick abbia la possibilità di essere non solo parte integrante ma protagonista; dopodiché dipenderà dalla volontà delle parti, club e giocatore con il proprio entourage“.

Ha notato il gesto di Chiesa dopo l’assist a Cutrone, quel dito alla bocca per zittire i critici? Secondo Lei, che è stato giocatore, è da condannare o da assolvere?
“Sono gesti che fanno parte del calcio, ci sono da sempre… È un gesto come tanti, fa parte della sportività, delle emozioni che un giocatore mette dentro. Non credo sia neanche il caso di stabilire se sia un più o un meno“.

Un’ultima cosa: come vedrebbe lo scambio fra Paquetà e Milenkovic?
“Milenkovic mi sembra che abbia fatto molto bene alla Fiorentina, tutti paiono soddisfatti del suo rendimento, mentre per quel che riguarda Paquetà, lui ha iniziato bene, poi non ha avuto magari quella continuità di rendimento che ci si aspettava. Però è un giocatore di assoluta qualità, dal punto di vista tecnico non si discute. E può far bene in qualsiasi contesto, anche alla Fiorentina“.

Federico Targetti
@fedetarge
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:08
Stasera torna “30° minuto” anche in streaming su Violanews

In video anche questa sera il salotto televisivo condotto da Simon Pagnini con collegamenti da casa degli ospiti

Questa è la squadra di questa sera di 30esimo minuto su Toscana TV come sempre condotto da Simone Pagnini: Leonardo Petri, Leonardo Vonci, Daniele Adani, Giulio Meozzi, Andrea Giannattasio e l’Avv Magli. Per intervenire da casa Simone Cerino. La trasmissione è visibile anche in streaming su VIOLANEWS.com.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:08
Sannino affonda: “Chiesa è solo un ragazzino, fortunato ad essere nella Fiorentina”

L’ex allenatore di Palermo e Watford non ci va leggero nel commentare l’atteggiamento del giocatore viola

Mister Beppe Sannino ci va giù duro nei confronti di Federico Chiesa, protagonista di un gesto polemico dopo il gol di Cutrone ieri sera. Queste le sue parole a tuttomercatoweb:

    Chiesa è un ragazzino. Facciamo arrivare troppo presto a sentirli fenomeni. Ma tutte le domeniche devi dimostrare. Si è parlato troppo presto di Chiesa e anche di Zaniolo senza nulla togliere alle loro qualità. Maldini ha detto che se non giocava con campioni come Baresi e Ancelotti non so se se poteva diventare così. Tu Chiesa giochi in viola e sei già fortunato ad essere il big della Fiorentina. non accetto i musi. Chiesa è ancora ragazzino e deve dimostrare.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:09
Anche Pradè sul banco degli imputati. Commisso lo conferma, ma il ds sarà sotto esame

L’operato del dirigente ha deluso tifosi e proprietà. Il prossimo anno non potrà sbagliare scelte, a partire dall’allenatore

Inutile girarci intorno, l’operato di Daniele Pradè è ad oggi decisamente negativo. Pochi dei giocatori acquistati la scorsa estate hanno reso quanto ci si aspettava e le cose non sono andate meglio con gli (onerosi) arrivi di gennaio. Solo Ribery e, in parte, Caceres – entrambi arrivati a costo zero – si possono definire operazioni pienamente azzeccate, tutti gli altri sono ad oggi bocciati o rimandati. Del resto quando una società investe sul mercato e sul monte ingaggi e si ritrova a lottare per non retrocedere, la responsabilità del direttore sportivo è evidente. E Commisso non può essere soddisfatto se è vero, tra l’altro, che il “colpo” più interessante (Amrabat) non è figlio dell’uomo mercato ma piuttosto dello stesso presidente. Al momento la posizione di Pradè non è in discussione, complice il forte rapporto con Barone e soprattutto il recente rinnovo di contratto. Ma è chiaro che da lui ci si aspetti una netta inversione di tendenza, altrimenti la fiducia potrebbe venire meno. Fondamentale sarà la scelta del nuovo allenatore, su cui è ancora aperto il dibattito interno al club, ma anche la prossima campagna acquisti che nei piani della proprietà dovrà dar vita ad una Fiorentina capace, quantomeno, di insidiare squadre come Roma e Milan, per provare ad inserirsi nella corsa all’Europa.

Simone Bargellini
@SimBarg
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:10
VIDEO – Instancabile Ribery: pedalata… con vista panoramica

Il video postato da Franck Ribery su instagram mentre si allena nel suo giardino di casa


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:40
Monti: “Nicchi è arrogante, alla Fiorentina manca un rigore. Dalbert…”

Monti commenta il discusso siparietto legato a Chiesa

L’opinionista e speaker Gianfranco Monti (le sue parole sul futuro allenatore) è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno:

    Da tifosi ieri abbiamo visto una partita inguardabile anche se il pareggio può essere meritato, manca anche un rigore nettissimo. Nicchi dice che non è rigore? E’ arrogante. Il gesto di Chiesa fa male, dovevamo goderci la rete perchè è stata importante invece di alimentare polemiche. La Fiorentina non ha cercato benissimo sul mercato, si poteva trovare un esterno sinistro più importante di Dalbert.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:40
L’opinione: “Chiesa e Castrovilli soffrono la mancanza di brillantezza. Ma le voci sul mercato…”

Giorgetti entra nello specifico delle prestazioni di Chiesa e Castrovilli

Il giornalista Angelo Giorgetti è intervenuto al Pentasport dove ha commentato alcune prestazioni viola nella gara di ieri:

    Igor non ha fatto bene, così come il centrocampo. Castrovilli non sta bene, non riusciva a fare i suoi soliti uno contro uno e credo stia accusando anche a livello mentale la mancanza di brillantezza. Il gesto di Chiesa? (Baiano duro sul 25 viola) Sono cose che nel calcio capitano, sta vivendo un momento difficilissimo. Soffre il fatto di non star bene fisicamente e le continue voci di mercato

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 20:53
VN – Alla Fiorentina piace Cardona, occasione low cost per l’attacco

La Fiorentina ha messo gli occhi sul giovane Cardona del Brest

La Fiorentina sta già guardando al futuro, studiando alcuni giovani interessanti in giro per l’Europa. Secondo quanto raccolto da Violanews, il nuovo giocatore che piace agli uomini mercato viola è Irvin Cardona, attaccante classe ’97 del Brest. Cresciuto nelle giovanili del Monaco, poi è esploso in Belgio, prima di tornare in Ligue 1 con i bretoni neo promossi, segnando 7 gol e fornendo anche tre assist. Stabilmente nelle nazionali giovanili francesi, punta dotato di ottimo fisico e buoni piedi, può essere un colpo low cost davvero interessante sia per il presente che per il futuro, con il cartellino che si aggira tra i 4 ed i 5 milioni di euro.

Iacopo Nathan
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 21:30
Carnasciali: “Iachini ed i senatori avranno rimproverato Chiesa. In questa Fiorentina si sono persi tutti”

L’ex difensore della Fiorentina ha parlato dei temi caldi in casa viola

L’ex difensore viola Daniele Carnasciali (la sua opinione su Ribery)ha parlato al Pentasport:

    Chiesa ha sbagliato, non è un discorso di età o di nome. Sono gesti brutti, ma credo che se ne sia pentito subito e penso che i senatori e Iachini lo abbiano ripreso. E’ un campionato strano, si gioca in un periodo non consono per il calcio con tanti fattori che portano a sbroccare. Mi diverto solo a veder giocare l’Atalanta, le altre partite non mi divertono. In questa Fiorentina si sono persi un po’ tutti, compresi Castrovilli e Chiesa, finiamo questo campionato e poi si ripartirà

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 21:31
Serie B [Live] – Empoli e Pisa provano a restare in zona play off

La situazione aggiornata del campionato di Serie B

CLICCA QUI per leggere i risultati in TEMPO REALE della 34° giornata e la classifica aggiornata del campionato di Serie B

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar

https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/ (https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 21:33
Guarda su Violanews ’30° minuto’ in streaming LIVE

Ogni lunedì alle 21.15 su violanews.com la diretta della trasmissione condotta da Simone Pagnini

Guarda con noi in diretta l’intera puntata del programma “30° minuto”, condotto da Simone Pagnini


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 21:38
Le cinque notizie più lette: Il caso Chiesa infiamma il post Verona, rebus allenatore

Come di consueto vi mostriamo le cinque notizie più cliccate oggi da voi lettori

A fine giornata per una rilettura rapida dell’universo Fiorentina, la redazione di Violanews.com vi propone i link delle 5 notizie più lette nel corso delle ultime ventiquattr’ore. Buona lettura

La moViola

La moViola: errore grave di Chiffi, rigore solare negato alla Fiorentina

Il mercato non si ferma mai

La Fiorentina non molla Thuram, il Milan insiste per Vlahovic. Gotze…

Il caso

E dopo l’assist a Cutrone, Chiesa zittisce tifosi e stampa

Il retroscena

Rigore negato alla Fiorentina, battibecco tra Iachini e Juric a bordo campo

Rebus allenatore

Da Spalletti a De Rossi: due-tre settimane per risolvere il rebus allenatore

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 22:05
Live – Serie A: Sfida chiave al Meazza, l’Inter di Conte affronta il Torino

Si torna in campo

INTRO

Come di consueto torniamo a proporvi la cronaca delle partite di Serie A in diretta. Quest’oggi solo un match in programma, l’affascinante Inter-Torino in scena a Milano. Sfida che si preannuncia spettacolare, seguila con noi!

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/serie-a-la-cronaca-delle-partite-della-32a-giornata/ (https://www.violanews.com/statistiche/serie-a-la-cronaca-delle-partite-della-32a-giornata/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 22:24
L’opinione: “Sottil doveva restare in Serie B, maturazione da completare”

Le parole dell’ex allenatore

Bepi Pillon, ex tecnico del Pescara, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio. Tra i temi trattati anche le recenti prestazioni di Riccardo Sottil, allenato quando era alla guida degli abruzzesi:

    Fossi stato in lui avrei fatto un altro anno in Serie B così da completare la maturazione. Se fosse rimasto a Pescara avrebbe avuto più continuità, certo che è difficile dire di no a un posto in prima squadra nella Fiorentina. Ma sono sicuro che verrà fuori perché ha delle qualità importanti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 22:25
GP Violanews – Cutrone e Kouamé su tutti

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Fiorentina-Verona

    Cutrone (76%, 468 Voti)
    Kouamé (67%, 414 Voti)
    Castrovilli (34%, 210 Voti)
    Ribery (24%, 151 Voti)
    Chiesa (24%, 147 Voti)
    Dragowski (19%, 115 Voti)
    Milenkovic (12%, 73 Voti)
    Pezzella (12%, 71 Voti)
    Dalbert (9%, 53 Voti)
    Igor (5%, 33 Voti)
    Vlahovic (2%, 12 Voti)
    Pulgar (2%, 11 Voti)
    Sottil (2%, 10 Voti)
    Lirola (1%, 8 Voti)

Totale Votanti: 617

L’ultima partita

Vince la tappa Dragowski di un soffio davanti a Ribery con Duncan abbastanza vicino. Più staccati si aggiudicano punti Kouame, Ceccherini e Caceres. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato Stefano Niccoli che ha assegnato 10 punti a Dragowski, 4 a Duncan e Ribery e 2 a Kouame

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Fiorentina-Cagliari è la seguente
466 Castrovilli
282 Dragowski
257 Ribery
186 Chiesa
144 Caceres
121 Milenkovic
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
58 Cutrone
56 Pulgar
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
30 Ghezzal
25 Duncan
19 Badelj
12 Ceccherini
7 Kouame

* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 23:00
Vagnati (Ds Torino): “Futuro Belotti? I matrimoni si fanno in due”

Le parole del dirigente granata

Davide Vagnati, responsabile dell’area tecnica del club granata, ha parlato del futuro di Belotti nel pre-partita di Inter-Torino. Queste le parole riportate dall’ANSA:

    Mi auguro che Belotti rimanga al Torino tutta la vita, lo dico con il cuore. E’ uno di quei calciatori che danno grandissima affidabilità come persona. Poi è chiaro che i matrimoni si fanno in due. Andrea è concentratissimo sul nostro obiettivo, non si è parlato di mercato al momento.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 23:09
Serie B – Empoli e Pisa restano ai margini della zona play off. Livorno ancora KO

La situazione aggiornata del campionato di Serie B

CLICCA QUI per leggere i risultati della 34° giornata e la classifica aggiornata del campionato di Serie B

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar

https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/ (https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 23:17
Fiorentina Femminile, le immagini del primo allenamento stagionale

Dai social

ACF, attraverso i propri canali social, ha pubblicato le immagini del primo allenamento stagionale della Fiorentina Femminile:

Addio Fiorentina Women’s, la squadra delle ragazze viola cambia nome: la novità



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 23:39
Pres. Lecce: “Lotta salvezza? Dobbiamo crederci, adesso testa alla Fiorentina”

Le parole di Saverio Sticchi Damiani

Saverio Sticchi Damiani, patron del Lecce, ha concesso una lunga intervista al Quotidiano di Puglia. Un passaggio è riservato anche alla prossima sfida casalinga contro la Fiorentina, ed alla lotta salvezza in generale:

    Contro il Cagliari è stato un Lecce straordinario. Una squadra che sta continuando a crescere con intensità. Non ci facciamo condizionare dai risultati di giornata. Ho ammirato la grande voglia di provare a vincere fino alla fine nonostante la grande fatica. Resta il rammarico per i legni che ci hanno negato la gioia del gol. Adesso abbiamo gli impegni con la Fiorentina, in casa, poi quello in trasferta con il Genoa. Dobbiamo farcela, tutti insieme. Dobbiamo continuare a credere in noi stessi.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 23:44
Serie A: Vittoria in rimonta per l’Inter di Conte, crollo Torino

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Brozovic, Gagliardini, Young; Borja Valero; Sanchez, Lautaro.
All. Conte.
TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meite, Rincon, Ola Aina, Ansaldi; Verdi; Belotti.
All. Longo.

Serie A: 32ª giornata
Inter 3-1 Torino (A. Young 48', D. Godín 51', L. Martínez 61' - A. Belotti 17')

90'+4'
FINITA! Inter-Torino 3-1, Young, Godin e Lautaro ribaltano il vantaggio granata ad opera di Belotti.
90'+3'
Sirigu in due tempi blocca un tiro centrale di Eriksen.
90'
Saranno 3 i minuti di recupero.
86'
Biraghi entra in ritardo su SIngo e riceve un cartellino giallo.
86'
Due miracoli di Sirigu impediscono all'Inter di siglare il 4-1. Prima sulla deviazione di Izzo su cross di Eriksen e poi sul seguente tap-in al volo di Gagliardini.
84'
Entra Eriksen per gli 6 minuti più recupero. Gli lascia il posto Lautaro Martinez.
83'
Fuori di nulla la conclusione di Millico. Handanovic immobile.
81'
Tiro potente ma senza precisione di Candreva.
77'
Subito una bell'azione di Millico che sull'out di sinistra mette un cross per il tiro al volo di Singo. De Vrij riesce a murare la conclusione.
76'
Cambio anche per Longo: Millico subentra a Verdi.
76'
Conte sostituisce l'autore del secondo gol Godin, al suo posto Skriniar.
75'
Anche Sirigu rischia il patatrac rinviando addosso a Lautaro: per sua fortuna riesce a recupare il pallone prima che si possa insaccare.
74'
L'Inter sciupa il 4-1 con Candreva: Sanchez trova splendidamente l'esterno che non trova però il bersaglio grosso a tu per tu con Sirigu.
71'
Prime sostituzioni anche per Antonio Conte: fuori D'Ambrosio per Biraghi.
71'
E Young per Candreva.
69'
Cartellino giallo a Danilo D'Ambrosio per un fallo precedente ai danni di Ola Aina.
66'
Nell'azione successiva Sirigu si supera e sventa una bella conclusione di Sanchez.
65'
Traversa di Belotti con un colpo di testa che fa tremare la porta difesa da Handanovic. Il Toro prova a reagire.
64'
E Singo per De Silvestri.
64'
Lukic per Meite.
64'
Longo attua i primi cambi inserendo Berenguer al posto di Ansaldi.
62'
Entrataccia di Sanchez ai danni di Izzo e ammonizione immediata.
61'
GOL! INTER-Torino 3-1! Terza rete dei nerazzurri siglata da Lautaro Martinez. Sanchez ruba una palla ad Izzo e innesca il Toro argentino: il numero 10 dell'Inter calcia e grazie a una deviazione di Bremer riesce a battere Sirigu.
60'
Brozovic entra duro su Verdi e viene ammonito dal direttore di gara.
59'
Lancio di Ansaldi per Belotti che sorprende Bastoni ma non trova il pallone di testa.
58'
Traversone forte e invitante di De Silvestri sventato in scivolata da Brozovic.
54'
Occasione Toro! Tiro di Belotti rimpallato che finisce preda di Verdi: il trequartista granata può solamente colpire di testa ma Handanovic è bravo in uscita a non farsi scavalcare dal tentativo di pallonetto.
51'
GOL! INTER-Torino 2-1! Ancora in rete i nerazzurri: in pochi minuti ribaltato il risultato. Questa volta è Godin di testa a beneficiare della sponda di Sanchez per superare Sirigu. Ottimo il lancio di Young a trovare il cileno sul filo del fuorigioco.
49'
Ammonito anche De Silvestri per un intervento in ritardo su Young.
48'
GOL! INTER-Torino 1-1! Young pareggia i conti con un tiro al volo dopo una gran sponda aerea di Lautaro.
48'
Bel cross di D'Ambrosio con Izzo ad anticipare l'incornata di Lautaro.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI INTER-TORINO! Si riparte dal risultato di 0-1.
Torino invece avanti col minimo sforzo ma con una buona fase difensiva a cercare di chiudere ogni spazio di conclusione all'Inter. Nel secondo tempo i granata dovranno capitalizzare le chance offerte in contropiede dai nerazzurri per portare a casa un'importante vittoria in chiave salvezza.
Antonio Conte dovrà sfruttare al meglio questo intervallo per infondere nuova fiducia nei suoi giocatori, non solamente in Handanovic. I nerazzurri sono parsi volitivi ma poco precisi e pericolosi dalle parti di Sirigu. In attacco l'ex tecnico della Nazionale ha ben poche carte da giocarsi: prevedibile un ingresso in campo di Candreva ed Eriksen.
Un'autentica papera di Handanovic permette al Torino di chiudere la prima frazione in vantaggio per 1-0. In gol per la sesta giornata consecutiva Andrea Belotti, bravo ad approfittare dell'errore del portiere nerazzurro per insaccare in rete da pochi passi. Risultato piuttosto bugiardo per quanto mostrato dell'Inter nei primi 17'. Inter però che col passare dei minuti sembra essersi spenta, a livello di manovra e pressing, lasciando spazio alle azioni di Ansaldi e Ola Aina sulla fascia sinistra.
45'+1'
FINE PRIMO TEMPO. Inter-Torino 0-1, al momento decide Belotti.
45'
Tiro non potentissimo di Young che termina fuori di qualche metro.
40'
Questa volta Handanovic blocca un insidioso tiro di Ansaldi da pochi metri. L'Inter inizia a sbandare sulla fascia sinistra a causa delle incursioni di Ansaldi e Aina.
38'
Bruttissima uscita di Handanovic su un traversone di Ola Aina: De Silvestri arriva sul secondo palo ma centra in pieno Bastoni. Proteste per un tocco di mano del difensore nerazzurro. L'arbitro e il VAR lasciano proseguire.
36'
Un cross davvero invitante di Young non trova la deviazione di nessun compagno. Si sente qui la mancanza di un attaccante come Lukaku.
32'
Un errore in disimpegno del Torino permette a Lautaro di concludere in porta dentro l'area di rigore: Sirigu respinge e si infuria con i propri compagni.
30'
Ingenua ammonizione di Meite che allontana il pallone.
30'
L'Inter sembra aver accusato lo svantaggio. Non riesce più a manovrare come nei primi minuti di gioco.
25'
Chance non sfruttata da de Vrij sul seguente calcio di punizione: il difensore liscia il tiro a pochi metri da Sirigu. L'ex laziale si trovava probabilmente anche in posizione di fuorigioco.
24'
Primo ammonito anche nel Torino: Aina ferma fallosamente Lautaro sull'out di destra ed entra nel taccuino dei cattivi.
23'
Bel cross dello stesso Godin con Izzo bravo a sporcare il colpo di testa di Lautaro.
21'
Godin interviene in ritardo su Ansaldi e riceve il primo giallo del match.
18'
Risultato davvero sorprendente per quanto visto in questi primi 17 minuti. Il Torino si trova in vantaggio senza aver quasi mai superato la metà campo.
17'
GOL! Inter-TORINO 0-1! Belotti insacca da pochi passi dopo un clamoroso errore di Handanovic che non trattiene un comodo corner battuto da Verdi.
17'
Ecco il primo tiro dei granata: lancio di Verdi, imperfetta chiusura di de Vrij e tiro di Belotti deviato in calcio d'angolo. proprio dal difensore olandese.
16'
Molto male il Toro in questo primo quarto d'ora.
15'
Cross di Young e colpo di testa di Godin che non impensierisce Sirigu.
12'
Izzo prima, e Sirigu poi, deviano in corner una conclusione di Brozovic appena fuori l'area di rigore.
11'
Ci prova Godin con un tiro piuttosto pretenzioso da notevole distanza. Sirigu controlla il pallone terminare abbondantemente fuori.
6'
Lautaro Martinez non trova la porta con un tiro dentro l'area di rigore sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Sanchez.
5'
Ottimo inizio dell'Inter che cerca di schiacciare il Torino nella propria metà campo.
3'
In questi primi minuti Ansaldi sembra agire sulla trequarti insieme a Verdi.
2'
Pressing alto dell'Inter che conquista palla con Godin e tenta la conclusione con Lautaro: bene la retroguardia del Torino che riesce a murare il tiro.
1'
INIZIA Inter-Torino. Palla ai granata.
Il match sarà diretto da Davide Massa, della sezione di Imperia. Di Iorio e Bottegoni saranno gli assistenti, mentre come IV uomo è stato designato Minelli. VAR Nasca, AVAR Alassio.
Confermato quindi il convincente Verdi con Ansaldi a sostituire Berenguer per una formazione più attenta in fase difensiva. Oltre al nativo di Pamplona, Longo potrà schierare a gara in corso: Ujkani, Rosati, Lyanco, Lukic, Singo, Greco, Edera, Millico, Ghazoini, Djidji, Adopo. Fuori per squalifica Simone Zaza.
Ecco l'11 di partenza di Moreno Longo (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi, Ola Aina; Verdi; Belotti.
Il Torino, reduce dal successo interno per 3-1 contro il Brescia, deve assolutamente guadagnare punti per allontanare il Lecce, al momento terzultima in classifica, distante solo 5 lunghezze.
Oltre a Lukaku, nemmeno in panchina a causa di un fastidio muscolare, così come Vecino, rimangono fuori dai titolari Skriniar, Candreva ed Eriksen. A disposizione di Conte figurano anche: Padelli, Berni, Ranocchia, Asamoah, Esposito, Pirola, Agoumé e Biraghi.
L'ex tecnico della Juve si affida al 3-4-1-2 proponendo dal 1° minuto: Handanovic; Godin, de Vrij, Bastoni; D'Ambrosio, Gagliardini, Brozovic, Young; Borja Valero; Lautaro Matinez, Sanchez.
I sogni scudetto dei nerazzurri sono definitivamente tramontati nelle ultime due uscite contro Bologna ed Hellas Verona: un solo punto che ha portato anche non poche discussioni alla Pinetina, con annesse domande sul possibile futuro di Antonio Conte.
Benvenuti a San Siro per la 32esima giornata di Serie A. L'Inter di Antonio Conte, a caccia del secondo posto in classifica, ospita un Torino affamato di punti salvezza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/13/20, 23:46
Serie A – Classifica: l’Inter sale al 2° posto. Fiorentina a +7 sulla zona “calda”

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    76    32
2    Inter    68    32
3    Lazio    68    32
4    Atalanta    67    32
5    Roma    54    32
6    Napoli    52    32
7    Milan    50    32
8    Sassuolo 46    32
9    Verona    44    32
10    Bologna    42    32
11    Cagliari    41    32
12    Parma    40    32
13 Fiorentina 36 32
14    Udinese    35    32
15    Sampdoria 35    32
16    Torino    34    32
17    Genoa    30    32
18    Lecce    29    32
19    Brescia    21    32
20    SPAL     19    32

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 00:05
Paparesta: “Rigore per la Fiorentina evidente, perchè il VAR non è intervenuto?”

Le parole dell’ex arbitro

L’ex arbitro Gianluca Paparesta è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per commentare le recenti controversie arbitrali della Serie A:

    Numerose polemiche arbitrali? Non darei la colpa al VAR, anzi credo sia uno strumento eccellente che possa migliorare le prestazioni. La colpa va individuata nell’interpretazione che la classe arbitrale italiana dà ad alcune situazioni che altrove sono valutate diversamente. La cosa più importante è dare istruzioni univoche ed inequivocabili. Nella partita tra Verona e Fiorentina c’era una mano molto più evidente del primo rigore concesso all’Atalanta e non solo l’arbitro non l’ha sanzionato, ma nemmeno è voluto andare a rivederselo al VAR…
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:08
Chiesa al centro del mercato, ma le prime offerte non soddisfano la Fiorentina

Il gesto di Chiesa sta facendo discutere

La Nazione si concentra su Federico Chiesa. Il gesto di domenica dopo il gol di Cutrone sta facendo discutere. Per lui sono i giorni del mercato. Manchester United e Newcastle hanno preso contatto con la Fiorentina, in attesa della giusta offerta. La prima ’girata’ di proposte d’acquisto si è fermata intorno ai 50 milioni di euro. La società viola ha risposto no, ma è pronta a sedersi al tavolo se gli inglesi facessero salire l’offerta a 60 milioni.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:09
Possibile asse di mercato col Milan:Vlahovic e Milenkovic nel mirino dei rossoneri

La cessione del “pacchetto” slavo potrebbe portare 60 milioni nelle casse della Fiorentina

Attenzione a un eventuale asse di mercato col Milan. Come scrive, infatti, La Nazione, ci sono stati diversi incontri nelle ultime settimane e il ’pacchetto’ slavo composto da Milenkovic e Vlahovic potrebbe fruttare alla Fiorentina un maxi-tesoro di 60 milioni. In effetti i rossoneri proprio a margine di un vertice per il difensore hanno provato ad aprire il discorso anche su Vlahovic e a quanto pare, il club viola – ma solo davanti a un’offerta pesantissima – sarebbe disposto a parlare. Di sicuro c’è, a questo punto, che se dovesse essere in discussione il futuro del serbo, la Fiorentina non rivedrà, almeno fino al termine della prossima stagione, la posizione di Cutrone.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:11
Possibile asse di mercato col Milan:Vlahovic e Milenkovic nel mirino dei rossoneri

La cessione del “pacchetto” slavo potrebbe portare 60 milioni nelle casse della Fiorentina

Attenzione a un eventuale asse di mercato col Milan. Come scrive, infatti, La Nazione, ci sono stati diversi incontri nelle ultime settimane e il ’pacchetto’ slavo composto da Milenkovic e Vlahovic potrebbe fruttare alla Fiorentina un maxi-tesoro di 60 milioni. In effetti i rossoneri proprio a margine di un vertice per il difensore hanno provato ad aprire il discorso anche su Vlahovic e a quanto pare, il club viola – ma solo davanti a un’offerta pesantissima – sarebbe disposto a parlare. Di sicuro c’è, a questo punto, che se dovesse essere in discussione il futuro del serbo, la Fiorentina non rivedrà, almeno fino al termine della prossima stagione, la posizione di Cutrone.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:13
Calcio in Tv: in campo anche la MLS

Le partite di calcio trasmesse oggi dal piccolo schermo. Si comincia a metà giornata con la Premier League

15.08 Chicago Fire-Seattle Sounders (MLS) – DAZN
21.15 Chelsea-Norwich (Premier League) – SKY SPORT UNO e SKY SPORT FOOTBALL
21.45 Atalanta-Brescia (Serie A) – SKY SPORT SERIE A e e SKY SPORT (canale 251 satellite)

fonte goal.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:14
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma giornaliero della squadra viola

Ore 09.30 allenamento.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:16
Le prime pagine dei quotidiani sportivi: “L’Inter aggancia la Lazio al secondo posto”

Tutte le mattine poco dopo le 7 Violanews.com vi mostra le aperture dei giornali in edicola

La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport e Tuttosport sono i principali quotidiani sportivi in Italia. Rappresentano ancora il punto di riferimento quotidiano sia per gli addetti ai lavori sia per i tanti appassionati di calcio (e non soltanto). Sono ancora molte le copie vendute tutte le mattine in edicola, perciò riteniamo interessante proporre ai nostri lettori quelle che sono le tre relative prime pagine per aver un primo approccio verso la giornata sportiva. Tutte le notizie di rassegna stampa posso essere reperite nella apposita sezione.

LA GAZZETTA DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/la_gazzetta_dello_sport-2020-07-14-5f0d29a52b7d4.jpg?v=20200714101500)
CORRIERE DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/corriere_dello_sport-2020-07-14-5f0ce5aca0806.jpg?v=20200714101500)
TUTTOSPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/tuttosport-2020-07-13-5f0ba321ac2cf.jpg?v=20200714101500)

Conosciamoli meglio

La Gazzetta dello Sport, quotidiano sportivo fondato il 3 aprile 1896 da Eugenio Camillo Costamagna e Eliso Rivera, è uno dei maggiori quotidiani in Italia e il più venduto tra quelli sportivi, ma anche il più longevo in Europa. Attualmente è diretto da Andrea Monti e l’editore è RcsMediaGroup, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Milano, appunto conosciuta anche come Edizione Milano. Mentre ci sono anche La Gazzetta dello Sport edizione Roma per Roma e Lazio, La Gazzetta dello Sport edizione Puglia per Puglia e Basilicata, e La Gazzetta dello Sport edizione Sicilia per Sicilia e Calabria. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Il Corriere dello Sport, fondato il 20 ottobre 1924 da Alberto Masprone, è il quotidiano più letto nel centro e nel sud Italia, mentre è solo il quarto tra tutti i quotidiani. Il suo nome è diventato Corriere dello Sport – Stadio nel 1977, quando incorporò il quotidiano bolognese Stadio. Attualmente il Direttore è Alessandro Vocalelli e l’editore è il Gruppo Amodei, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Roma, ma ci sono anche le redazioni esterne a Bologna, Milano, Firenze e Napoli. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Tuttosport, fondato il 30 luglio 1945 da Renato Casalbore, è solo il terzo giornale sportivo venduto in Italia. Attualmente è diretto da Paolo De Paola e l’editore è anche in questo caso il Gruppo Amodei. La sede è unica ed è a Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:23
Chiesa: serve un cambio di mentalità per essere “top”

Lo stato d’animo del calciatore non deve essere dei migliori negli ultimi giorni. Reazioni e gesti spesso esagerati visto il poco rendimento

Federico Chiesa in questa stagione ha collezionato 6 goal. Sei reti che il giocatore di punta, per il calcio dei ragazzini e del futuro ecc… ma come riporta La Repubblica questa mattina il giocatore appare spesso alterato.

Il dito al naso come reazione ed esultanza al gol di Cutrone  al 96′ in casa della Spal appare completamente fuori luogo. Federico in campo nelle ultime settimane è apparso sconnesso rispetto ai suoi compagni, complici forse anche le molte voci di mercato in cui lo vedono protagonista. Così non va e nessuno ne trae profitto. Chiesa dovrà certamente cambiare marcia in campo, atteggiamento ed anche il suo rendimento in campo per tornare ad essere considerato quel giovane ragazzo implacabile. Fuori dal rettangolo verde invece dovrà mettersi al tavolo assieme al patron Commisso e prendere una decisione sul suo futuro.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:25
I titoli viola dei quotidiani di oggi: “Chiesa con ce l’hai?”

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logogazzetta1.jpg)
Non ci sono articoli sulla Fiorentina

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logocorsportstadio.jpg)
In prima pagina: “Chiesa i nervi scoperti”, Il gesto di contestazione dopo l’assist a Cutrone fa discutere Firenze e divide i tifosi: con chi ce l’aveva l’attaccante viola? escluso un attacco a Iachini. Il loro rapporto è ancora buono.

A pagina 15: “Chiesa con chi ce l’hai”, Fa discutere quel dito indice appoggiato al naso per zittire qualcuno dopo il gol di Cutrone e ancora “Federico a metà strada”. Sempre a pagina 15 si legge“E Cutrone si prende tutta la  viola”.

QUOTIDIANI POLITICI

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Nazionelogo1.jpg?v=20200714102400)
In apertura del QS: “C’è il Gallo nel mirino”. A pagina 4: “Chiesa a nervi tesi, Belotti è la prima scelta”. In taglio basso: “Amrabat ha stupito mezzo mondo. E Firenze gli dà il benvenuto”. A pagina 5: “Cuore Cutrone: ‘Grazie per l’assist, Fede’”. In taglio basso: “Nicchi: ‘Non è rigore'” e “Lecce, notte decisiva”.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Repubblicalogo.jpg)
A pagina 10: “Pochi gol, rabbia e prestazioni grigie Il malessere di Chiesa”, Il gesto di stizza dell’attaccante dopo l’assist a Cutrone rivela il suo momento diffiicile: cessione più vicina?

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2014/11/logocorrierefiorentino.jpg?v=20200714102400)
A pagina 13: “Viola al tavolo con Juric“. Sulla sinistra: “Qualche ora di riposo in più per Ribery. Domani ci sarà”. In taglio basso: “Chiesa, quel dito che sa tanto di addio”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:27
Chiesa, il suo gesto ha fatto infuriare i tifosi: addio più vicino?

Chiesa come Simone, Ilicic e Montolivo. La sua permanenza a Firenze non è scontata

Il gesto del silenzio fatto da Chiesa dopo il gol di Cutrone ha fatto infuriare i tifosi che alle radio e ai siti hanno fatto recapitare messaggi di delusione nei confronti dell’attaccante, accusato da tempo di giocare al di sotto delle sue capacità. Le critiche degli ultimi mesi – scrive il Corriere Fiorentino – hanno fatto scoppiare il caso Chiesa. Se da una parte lui si è scaricato, dall’altra c’è il malcontento crescere nei suoi confronti.

Prima di lui altri viola avevano avuto lo stesso comportamento: Giovanni Simeone dopo il gol all’Empoli, Ilicic contro il Napoli nel novembre 2014, Montolivo dopo la doppietta all’Udinese.

Per Chiesa sono lontani i tempi in cui sognava di giocare per sempre alla Fiorentina. Col passare del tempo i suoi progetti sono cambiati e si è chiuso nel silenzio. Adesso anche con la società sul fronte di un ipotetico rinnovo che lascerà il posto a un quasi scontato addio.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:28
E’ tornato il calcio giocato, e per le statistiche c’è Numericalcio.it

“Numericalcio” si conferma un sito di riferimento per gli amanti dei numeri e delle statistiche del calcio italiano ed internazionale

Chi segue violanews.com sa quanta importanza il nostro sito dia alle statistiche sulla Fiorentina e ai ranking europei e mondiali per misurare gli andamenti di squadre di club e nazionali. Da più di un anno il nostro Roberto Vinciguerra, con una squadra di giovani statistici, vi propone www.numericalcio.it in cui potrete trovare numeri e curiosità sul campionato di Serie A, ma anche sugli altri campionati maggiori in Europa, con un occhio sempre attento alle competizioni delle Nazionali e ai ranking FIFA e UEFA.
Non mancano gli aggiornamenti sulla Serie B e sui campionati Primavera 1, Primavera 2, Under 18, Under 17, Under 16 ed Under 15 insomma un vero e proprio vademecum per tutti gli amanti delle statistiche e non solo.
Vi aspettiamo su www.numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:28
Ribery sta meglio: a Lecce dovrebbe giocare titolare

Ribery ha recuperato grazie a qualche ora di riposo in più

Non c’è un attimo di respiro. Domani sarà già tempo di Lecce-Fiorentina. Franck Ribery dovrebbe giocare titolare contro i pugliesi. Il francese è stato sostituito all’intervallo contro il Verona, ma qualche ora di riposo in più per presentarsi ieri al centro sportivo dove si è allenato regolarmente e ha svolto il tampone. Sarà valutato di nuovo oggi, ma l’ottimismo sul pieno recupero è diffuso. Domani si confronterà con Iachini per decidere sul suo impiego. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:29
SERIE A: record storico di gol, ma non per la Fiorentina

Il campionato post lock down ci porta ad una quantità di reti che superano il record assoluto per partita, ma la squadra viola non partecipa al ‘banchetto’

La ripresa del campionato di Serie A dopo il lungo stop dovuto all’emergenza covid-19 ha fatto emergere un importante aumento delle segnature con una media al momento di 3,34 reti a partita. L’Inter è la squadra che ha segnato più reti (19), mentre la Fiorentina naviga in penultima posizione con sole 6 realizzazioni. Tutti i dati relativi alle medie di realizzazioni con sitiuazione attuale e record storici, nonché la classifica completa delle 20 compagini di serie A in questo articolo di numericalcio.it
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:31
Cutrone si è sbloccato: ora vuole un futuro a tinte viola

L’attaccante della Fiorentina contro il Verona ha trovato il suo secondo gol con la maglia viola e vuole assicurarsi la permanenza

Il centravanti della Fiorentina Patrick Cutrone è stato l’autore della rete per il pareggio in extremis nella gara interna contro il Verona. Come scrive Il Corriere dello Sport Stadio, è arrivato il secondo gol in campionato per Cutrone che subentra dalla panchina a gara in corso e porta quella carica, quella grinta calcistica che influenza la sua stessa squadra. L’attaccante viola sarà oggetto di mercato nella sessione estiva che verrà poichè il cartellino rimane sempre del Wolverhampton. Lui per adesso segna e fa sapere di volere restare nella Fiorentina. Oltre al riscatto personale si punta al riscatto economico.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:32
Mercato: piace un giovane terzino della Roma

Il terzino sinistro piace alla dirigenza viola che vorrebbe anticipare la concorrenza

La Fiorentina starebbe pensando ad un giovane difensore come Riccardo Calafiori della Roma. A riportare la notizia è Il Corriere dello Sport Stadio che afferma come la società viola intenda affondare sul terzino sinistro per  anticipare la concorrenza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:33
Immagini, video e storie: segui ViolaNews su INSTAGRAM! Siamo più di 33mila!

Ancora non ci segui? Cosa stai aspettando?

Contenuti esclusivi, fotografie e video, curiosità da dentro e fuori dal campo: tutto questo è ViolaNews.com su Instagram, un concentrato a tinte gigliate che non puoi perderti! Per questo ti vogliamo con noi: seguici e non te ne pentirai! Immagini e non solo, anche le tanto amate storie con notizie e collegamenti diretti al nostro sito per rimanere sempre aggiornato sulla tua Fiorentina!

    CLICCA QUI PER ACCEDERE AL NOSTRO PROFILO -> poi clicca su “Segui“
    Oppure accedi a Instagram e cerca la nostra pagina VIOLA_NEWS

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:33
ViolaNews.com è su TWITTER con tutte le notizie sulla Fiorentina

Visitate il nostro account sul social network

Violanews.com è presente anche su Twitter con tutte le notizie del mondo viola! La redazione darà spazio al dialogo con i followers, vi proporremo ciò che accade nel mondo Fiorentina: seguiteci cercando @violanews! Vi aspettiamo… cliccate qui per accedere alla pagina e cliccate “segui”!

    seguici anche su Facebook: clicca qui e schiaccia “mi piace”!
    seguici anche su Instagram: clicca qui e schiaccia “segui”!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:34
FOTO – Zekhnini saluta il Twente: è pronto a tornare a Firenze

Il post di ringraziamento del giocatore

Questo il saluto di Rafik Zekhnini dopo la fine del prestito in Olanda al Twente. Per lui, adesso, il ritorno alla Fiorentina e le valutazioni da fare sul prossimo futuro.

“Cari Tukkers, voglio solo dire grazie per due fantastici anni nella squadra. Voglio ringraziare i compagni, lo staff e specialmente i tifosi per tutto il supporto durante la mia esperienza al club. Auguro a tutti le migliori fortune!”

https://www.instagram.com/p/CClvzWnBfxM/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CClvzWnBfxM/?utm_source=ig_embed)
iamzekhnini
Dear Tukkers. I just wanna say thank you for 2 amazing years at the club. I want to thank all my teammates, the staff, and especially the fans for all the support during my time at the club. I wish everyone the best of luck!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:36
VIDEO – El Hamdaoui compie gli anni. Vi ricordate la sua perla al Milan?

Un giocatore che si è fatto voler bene

La Fiorentina rispolvera il gran gol di Mounir El Hamdaoui in occasione del suo compleanno. Ecco il video dedicato all’ex attaccante viola:



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:37
Muriel ricoverato per un trauma cranico: paura per l’ex viola, ma nulla di grave

Incidente per il capocannoniere dell’Atalanta

L’attaccante colombiano ex viola Luis Muriel è caduto accidentalmente, e ora è ricoverato in una clinica di Bergamo, con un trauma cranico e una ferita lacero-contusa. La situazione è sotto controllo, secondo quanto riporta Bergamo e Sport, ma la paura è tanta per il talento sudamericano dell’Atalanta.

Come riferisce TMW, “la TAC alla quale si è sottoposto il colombiano dopo il trauma cranico riportato a seguito di una caduta in casa, ha dato esito negativo. Alcuni punti di sutura in testa per l’attaccante, che potrebbe comunque recuperare per la sfida di sabato dell’Atalanta contro l’Hellas Verona al Bentegodi. Stasera, per la gara contro il Brescia, Gasperini non potrà fare affidamento su di lui.”

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:38
Cinque curiosità su Lecce-Fiorentina in vista di domani

Numeri e curiosità di Lecce-FIorentina

Leggiamo cinque pillole sulla sfida fra Lecce e Fiorentina, che si arricchirà domani di un nuovo capitolo:

Storico

Lecce e Fiorentina, in casa dei salentini, si sono incontrate in tutto 18 volte. Così ripartite: 13 in serie A (2 vittorie viola, 6 pareggi, 5 vittorie giallorosse), 2 in serie B (2 pareggi), 3 in coppa Italia (2 vittorie per la Fiorentina, un pareggio). 21 a 20 le reti a favore dei gigliati.
La prima volta

Il primo Lecce-Fiorentina disputato in serie A (datato 26 gennaio 1986) terminò 2-1 per i pugliesi: alla rete del viola Battistini all’8′, risposero Pasculli al 67′ e Di Chiara all’85’. Da notare come quest’ultimo, pochi mesi dopo, diverrà un calciatore della Fiorentina. La prima vittoria viola al “Via del Mare”, invece, risale al 21 settembre 2005 e fu un 3-1 firmato Fiore, Bojinov e Luca Toni. Per il Lecce andò a segno Alex Pinardi.

Quel gol di Cerci…

Un discorso a parte, invece, merita la seconda (ed ultima) vittoria in serie A della Fiorentina a Lecce. E’ il 5 maggio 2012, sulla panchina viola Vincenzo Guerini è appena subentrato a Delio Rossi (esonerato per lo scontro di tre giorni prima con Ljajic durante Fiorentina-Novara), la Fiorentina deve vincere per assicurarsi matematicamente la salvezza. Stessa situazione per il Lecce che, terz’ultimo in classifica a tre punti dal Genoa, ha bisogno della vittoria per mantenere vive le speranze di salvezza. Un gol al 35′ di Alessio Cerci chiude il discorso, ed i salentini retrocedono in serie B. Addirittura il Lecce verrà ulteriormente retrocesso in Lega Pro Prima Divisione per una squalifica dovuta alla combine del derby Bari-Lecce del 15 maggio 2011. In quel Lecce giocavano tantissimi ex (o futuri viola) come Cuadrado, Muriel, Tomovic, Brivio, Blasi, Bojinov, Seferovic ed Obodo. Nella Fiorentina Ruben Olivera, acquistato a gennaio proprio dal Lecce.
I doppi ex

A proposito di doppi ex, nonostante la storia di Lecce-Fiorentina sia giovane e non particolarmente corposa, le due panchine hanno visto ben 6 allenatori condivisi: Eugenio Bersellini, Eugenio Fascetti, Carlo Mazzone, Cesare Prandelli, Alberto Cavasin e Delio Rossi. Oltre a Rino Marchesi, Dino Pagliari, Piero Braglia, Pasquale Padalino e l’attuale tecnico Fabio Liverani, questi ultimi nella doppia veste di calciatori viola ed allenatori dei leccesi.
Una sconfitta da riscattare

La partita d’andata, giocata all’Artemio Franchi di Firenze il 30 novembre 2019, vide la vittoria del Lecce per 1-0, gol di La Mantia al 49′. Fu quella la terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Montella (dopo quelle con Cagliari e Verona), prima della quarta a Torino contro i granata. Ricordiamo come proprio in quel Fiorentina-Lecce Franck Ribery, alla fine del primo tempo, subì un grave infortunio che lo terrà fuori squadra fino alla ripresa del campionato, condizionando fortemente il prosieguo della stagione viola.

ACF FIORENTINA

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:39
Designazione arbitrale, ecco il direttore di gara per la sfida con il Lecce

La quaterna e i due addetti alla moviola per l’incontro di domani

Sarà il signor Marco Guida, della sezione di Torre Annunziata, ad arbitrare la sfida di campionato tra Lecce e Fiorentina. Il direttore di gara classe ’81 verrà coadiuvato domani dagli assistenti Longo e Colarossi e il quarto uomo Di Martino. VAR sarà La Penna e aiuto VAR Del Giovane.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:39
La Fiorentina ha scelto Juric: Pradè vuole superare l’offerta di rinnovo del Verona

Archiviata la gara col Verona, i dirigenti viola proveranno a convincere Juric

Il Corriere Fiorentino si concentra su Ivan Juric. Il corteggiamento della Fiorentina per il tecnico del Verona non si è mai interrotto. Anzi, ora che la sfida all’Hellas è andata in archivio la dirigenza viola può avviare i primi contatti con quello che è diventato il candidato principale alla panchina della prossima stagione.

La Fiorentina deve guardarsi dalla proposta che il presidente Setti ha in serbo da settimane e che a giudicare dalle voci avrebbe allettato lo stesso tecnico. Questione non solo di soldi, ma anche di prospettive ed è su questo piano che Pradè e Barone proveranno a spuntarla. Commisso vuole ripartire da un allenatore in grado di avviare un ciclo tecnico duraturo e in tal senso Juric ha superato l’esame a pieni voti.

I dirigenti stanno studiando comunque un piano B nel caso in cui Juric decidesse di restare a Verona. Le idee si sprecano: Emery, Di Francesco, Giampaolo, con l’opzione De Rossi sempre più remota, mentre il nome di Luciano Spalletti sembra più un tormentone che una reale possibilità.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:40
Dito al naso? No Chiesa, adesso serve concludere la stagione

Visto lo scenario in cui si gioca nel periodo post Covid quel gesto di Chiesa è ancora più anomalo

Quel dito alla bocca di Federico Chiesa nell’esultanza al pareggio di Cutrone contro il Verona non è passato inosservato. Il Corriere dello Sport Stadio questa mattina si domanda a chi fosse riferito quel gesto, poichè gli stadi nel periodo post Covid rimangono ancora chiusi e privati della presenza dei propri tifosi. Quei tifosi che, qualora Chiesa avesse inteso far passare un messaggio, avrebbe sfruttato magari una delle telecamere a bordo campo. Si esclude inoltre che fosse rivolto al tecnico Iachini. Più facile che fosse indirizzato alla critica e alla stampa.

Serve ritrovare l’entusiasmo per portare a termine questo campionato e servono soprattutto i numeri. Troppo poche le reti fin qui siglate dal numero 25 viola così come gli assist generati. Con le partite che mancano Federico può migliorare il suo score stagionale e regalarsi una nuova vetrina sul mercato che verrà. Gli estimatori per lui non mancano, sia in Italia che all’estero.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:40
La rivincita di Cutrone: adesso vuole sfatare il tabù trasferta

Fin qui 3 gol per Cutrone, tutti al Franchi. E domani c’è la sfida al Lecce in Salento

La Nazione si concentra su Patrick Cutrone, in gol contro il Verona. Ha sempre segnato al Franchi e ora vuole provare a sfatare il tabù trasferta. A Lecce serve una vittoria e l’ex Milan non intende perdere tempo. Coi tre punti significherebbe mettere definitivamente in un cassetto la paura di essere risucchiati nelle zone paludose della classifica, oltre che superare i 38 punti della passata stagione, l’ultima coi Della Valle in plancia di comando, iniziando a pianificare per tempo le strategie per il futuro ormai alle porte, a cominciare delle scelte sulla panchina della stagione che verrà.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:41
Chiesa e quella reazione a metà in un Franchi deserto…

Stizza o immaturità per un giovane talento che ancora deve consolidarsi

Secondo Il Corriere dello Sport Stadio il gesto di Federico Chiesa con il dito al naso aveva un preciso destinatario: la critica che nelle ultime settimane non gli ha fatto sconti viste le sue ultime prestazioni con la maglia viola. Una reazione definita a metà perchè non effettuata espressamente verso la tribuna stampa ma nel vuoto di un Franchi deserto. Bastava girarsi dal lato giusto e indirizzare tale gesto ai veri ‘destinatari’. Si ricorda l’episodio analogo con un giovane Roberto Mancini dopo una prestazione con la Nazionale azzurra nel’88, che però non si nascose nella sua reazione e indirizzò in modo diretto il suo gesto di stizza alla tribuna stampa.

Quello di Federico può esser stato stizza o un eccesso di maturità da parte di un giovane calciatore che ancora non ha trovato la personale collocazione in un campo da gioco. Dopo quattro stagioni ancora non si ha idea di quale sia il suo ruolo più congeniale. Federico è ancora giovane e da certi gesti può maturare e capire che il vero obiettivo è la propria crescita calcistica fin qui non avvenuta completamente.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:42
Cercasi bomber: Belotti è la prima scelta. Mandzukic e Thuram…

Con 70 milioni Cairo potrebbe decidere di vendere Belotti

In caso di addio di Vlahovic (piace al Milan), Cutrone potrebbe restare alla Fiorentina, ma dovrebbe convivere con un bomber di prima fascia. Come scrive La Nazione, attenzione ad Andrea Belotti per il quale la Fiorentina si è mossa già tempo fa, portando avanti il discorso su un doppio binario: quello con il giocatore e quello che con Cairo, proprietario del Torino. La situazione, al momento, è questa: il passaggio in viola del centravanti è possibile. Il Gallo sembra accettare volentieri la soluzione di Firenze, così resta da convincere il numero uno del club granata. E la strada è una soltanto: mettergli sul piatto i 70 milioni che Cairo considera la cifra giusta per liberare Belotti.

Gli altri

Le altre (grandi) manovre in entrata dicono di considerare con attenzione quanto accadrà con Mandzukic, libero da impegni dopo aver chiuso l’esperienza in Qatar, così come la Fiorentina si è mossa con decisione nei confronti di Thuram junior, impegnato nel campionato tedesco. Per il giocatore esiste una sorta di ’ultima chiamata’. Appuntamento, questo, che sarebbe fra l’altro a breve, probabilmente all’inizio della prossima settimana quando il Monchengladbach vuole che la Fiorentina ufficializzi la proposta d’acquisto o, in caso contrario, lasci libero il tavolo tedesco per l’attaccante che sarà così al centro di altre trattative.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:43
La Juventus su Chiesa: ecco cosa offrono i bianconeri

La società bianconera sa che la valutazione di Chiesa è in ribasso e punta ad inserire più contropartite tecniche per il numero 25 viola

Vista la stagione non certo brillante il valore del cartellino di Federico Chiesa non è certo aumentato negli ultimi mesi. Nonostante questo però non mancano gli estimatori per il numero 25 della Fiorentina. Come riporta questa mattina Tuttosport, in Italia è la Juventus la diretta interessata al giocatore e potrebbe garantire più opzioni e contropartite tecniche. Romero e Rugani o anche Pellegrini e Perin potrebbero essere le soluzioni per definire la trattativa.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:43
Diks a VN: “Vi racconto Amrabat: gli ho parlato bene di Firenze! Sogno di giocare con lui in viola”

Abbiamo parlato con il terzino viola in prestito, che conosce molto bene il prossimo acquisto gigliato

La curiosità riguardo a Sofyan Amrabat, che tra qualche settimana sarà un nuovo giocatore della Fiorentina, cresce con il passare dei giorni, e le sue attuali prestazioni continuano ad alimentare le speranze per un futuro finalmente all’altezza delle ambizioni viola. Per cercare di conoscere meglio il centrocampista marocchino, abbiamo contattato in esclusiva Kevin Diks, esterno basso in prestito dalla Fiorentina all’Aarhus, che ha giocato con Amrabat al Feyenoord nella stagione 2017/2018.

Ciao Kevin! Prima di tutto, come sta andando in Danimarca? So che siete nel bel mezzo dei playoff…

Sta andando molto bene, dobbiamo mantenere alto il ritmo ancora per tre partite e vedere come va a finire. Magari al secondo posto, sarebbe fantastico.

Tre stagioni fa hai condiviso lo spogliatoio con Sofyan Amrabat. Quest’anno è stato una grande rivelazione al Verona, ma com’era al Feyenoord?

Avevo già notato come fosse un ottimo giocatore quando militava nell’Utrecht, l’ho affrontato molte volte e si vedeva che era già molto forte. Poi l’ho conosciuto di persona al Feyenoord, è un gran bravo ragazzo, che socializza con tutti. Adora far ridere le persone e cerca sempre di tirar su il morale della squadra!

Ma allora perché nessuno lo ha notato fino a pochi mesi fa?

Era fortissimo anche tre anni fa, ma gli mancava la continuità d’impiego: non giocava una partita dietro l’altra come invece faceva all’inizio ad Utrecht o come sta facendo adesso a Verona, dove sta portando a termine una stagione eccellente.

Credi che possa riuscire nell’impresa – perché ora come ora sembra un’impresa – di portare ordine nel centrocampo viola e diventare un leader?

Certo! Non voglio mettergli pressione, ma penso che possa dare un apporto poderoso alla squadra. Ha la grande qualità di essere sempre al posto giusto e di far vedere che è sempre forte ai suoi compagni.

Dato che vi conoscete, ti ha mai chiesto nulla riguardo a Firenze e alla Fiorentina?

Beh, in realtà la Fiorentina è ben conosciuta; appena mi è arrivata qualche voce, gli ho subito scritto e raccontato tutte le cose belle che potevo sulla città e sulla squadra, offrendogli il mio aiuto per qualsiasi cosa.

Un’ultima domanda: ti piacerebbe ritrovarlo come compagno alla Fiorentina?

Se mi piacerebbe? Ne sarei felicissimo! Non mi stanco mai di dire a tutti che giocare nella Fiorentina sarebbe un sogno per me… Ho solo bisogno di una possibilità. Intanto sto facendo progressi con l’italiano, non si sa mai…

Federico Targetti
@fedetarge
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:44
Premier League, emerge un altro positivo al coronavirus. Le misure adottate

Il calcio in Inghilterra non si ferma

Il mondo del calcio ha preso provvedimenti e adesso non si ferma di fronte a casi isolati. Lo ha dimostrato la Serie A (un positivo nel Parma), e adesso tocca alla Premier League. Infatti, tra gli oltre 2000 tamponi eseguiti la settimana scorsa, ne è emerso uno positivo. La persona in questione dovrà stare isolata per sette giorni, ma il campionato inglese andrà avanti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 12:45
E’ uscito il nuovo “Diario Viola” dedicato alla storia dei presidenti della Fiorentina

Il quinto “Diario Viola” di Violanews è disponibile nelle edicole e nelle librerie

L’idea del DIARIO VIOLA di VIOLANEWS è nata nel 2016, per celebrare i 90 anni della storia della Fiorentina. Le singole uscite annuali, pubblicate in collaborazione con la casa editrice Scribo, vi accompagneranno fino al 2026, ossia ai 100 anni della società viola, e si concentreranno su tutto ciò che ha contribuito a rendere grande la storia della Fiorentina.
L’edizione di quest’anno, curata come sempre da Roberto Vinciguerra e disponibile nelle edicole e nelle librerie, è dedicata ai 24 PRESIDENTI che, dal 29 agosto 1926, si sono succeduti alla guida della società gigliata. Per VIOLANEWS, qualificata testata giornalistica nata nel 2001, si tratta di un forte impegno pluriennale volto ad accompagnare queste annate scolastiche con un percorso nella storia gigliata fino, come detto, al 2026, anno in cui la Fiorentina taglierà lo storico traguardo secolare. Come nelle edizioni precedenti, divenute già oggetto di culto per i collezionisti, anche in questo DIARIO VIOLA troverete tante figurine (anche rare), documentazioni storiche tratte da giornali dell’epoca, le copertine dei periodici viola e gli spazi dedicati agli aggiornamenti delle gare stagionali della Fiorentina.

Non ci resta che farvi in nostro miglior “in bocca al lupo” anche per la prossima annata scolastica da vivere, ovviamente, con il DIARIO VIOLA!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:00
Iachini: “Lecce ostico, noi acciaccati. A volte pensi che chi va in campo faccia bene, ma poi…”

Le parole del Mister prima della gara contro il Lecce

Ecco le consuete parole pre-partita del tecnico viola Beppe Iachini, trasmesse da Violachannel.tv:

“Stiamo verificando i recuperi, la fatica è tanta e ci sono acciacchi e botte. Domattina faremo il punto e avremo un quadro più preciso. Il Lecce è un avversario ostico, ha qualità, lo abbiamo visto all’andata. Dovremo fare una gara attenta per tutti e novanta i minuti, per ottenere il risultato. Loro giocano insieme da tre anni e hanno avuto ottimi innesti, ma noi dobbiamo fare la nostra partita, partire bene e fare attenzione ad entrambe le fasi.

Col Verona nel primo tempo volevamo fare cose diverse e non ci siamo riusciti, ma nella ripresa abbiamo creato i presupposti giusti; c’è rammarico per non aver rimesso le cose a posto prima, ma quando si gioca ogni tre giorni bisogna subito guardare avanti. Dobbiamo essere più concreti, paghiamo dazio per la nostra gioventù nelle scelte finali.

In ogni partita ci sono più partite, l’incognita è sempre dietro l’angolo. A volte ti aspetti che chi mandi in campo faccia bene e poi ti si para davanti un altro film, è così per tutti. I cambi però vanno fatti e gestiti con attenzione, in relazione ai recuperi. Chi è affaticato dovrà essere preservato”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:01
Serie B – Empoli e Pisa restano ai margini della zona play off. Livorno ancora KO

La situazione aggiornata del campionato di Serie B

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar

https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/ (https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:17
Segui A pranzo con il Pentasport in diretta grazie alla nostra webcam

La diretta della trasmissione viola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:21
FOTO VN – Due pullman pronti per la trasferta viola a Lecce

Le immagini direttamente dal Centro Sportivo

La Fiorentina è quasi pronta per la partenza verso Lecce, dove domani si gioca una partita molto importante in ottica salvezza. Ecco il pullman viola, per i giocatori, e un altro, bianco, destinato ai dirigenti:

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/senza-categoria/pullman-viola.jpeg?v=20200714111900)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/senza-categoria/pullman-dirigenza-1024x768.jpeg?v=20200714111900)
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:38
Dal C.S.: Castrovilli in forte dubbio, tour de force per Ribery. Le condizioni dei due

Gli aggiornamenti

Come rivela Radio Bruno Toscana, uno degli acciaccati di cui ha parlato Iachini (LEGGI) è Gaetano Castrovilli, che lamenta noie fisiche (probabilmente al polpaccio) e che è in forte dubbio per la sfida col Lecce. Il centrocampista va verso la convocazione, ma il suo impiego dal primo minuto appare molto difficile. Quanto a Ribery, invece, si prospetta un altro gettone da titolare, un vero e proprio irrinunciabile per il tecnico viola.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:38
Iachini: “Lecce ostico, noi acciaccati. A volte pensi che chi va in campo faccia bene, ma poi…”

Le parole del Mister prima della gara contro il Lecce

Ecco le consuete parole pre-partita del tecnico viola Beppe Iachini, trasmesse da Violachannel.tv:

“Stiamo verificando i recuperi, la fatica è tanta e ci sono acciacchi e botte. Domattina faremo il punto e avremo un quadro più preciso. Il Lecce è un avversario ostico, ha qualità, lo abbiamo visto all’andata. Dovremo fare una gara attenta per tutti e novanta i minuti, per ottenere il risultato. Loro giocano insieme da tre anni e hanno avuto ottimi innesti, ma noi dobbiamo fare la nostra partita, partire bene e fare attenzione ad entrambe le fasi.

Col Verona nel primo tempo volevamo fare cose diverse e non ci siamo riusciti, ma nella ripresa abbiamo creato i presupposti giusti; c’è rammarico per non aver rimesso le cose a posto prima, ma quando si gioca ogni tre giorni bisogna subito guardare avanti. Dobbiamo essere più concreti, paghiamo dazio per la nostra gioventù nelle scelte finali.

In ogni partita ci sono più partite, l’incognita è sempre dietro l’angolo. A volte ti aspetti che chi mandi in campo faccia bene e poi ti si para davanti un altro film, è così per tutti. I cambi però vanno fatti e gestiti con attenzione, in relazione ai recuperi. Chi è affaticato dovrà essere preservato”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:40
CONVOCATI |📋
La lista dei viola in partenza per #Lecc***
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Powered by Tomket tires
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/107923913_3411881825509656_1669672151266993016_o.png?_nc_cat=110&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=-vg8SDu4trMAX_V_Zt2&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=0b13ec8910d89a5844daddeaac11f2e6&oe=5F31578F)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:43
INTERVISTA |🎙️
🎥Mister Iachini alla vigilia di #Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:44
👀 | FOCUS�
5⃣ cose da sapere in vista di #Lecce-Fiorentina
➡️ https://bit.ly/3esTqfM
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/107870490_3411481358883036_8664544605857211605_o.jpg?_nc_cat=102&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=75iwMCKd5qUAX9CUcYX&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=ed0d4ab21d2a0e791827ae17391111ed&oe=5F329BED)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:45
Buon compleanno, Federico Brancolini 🎂
Happy Birthday, Federico Brancolini 👏
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:46
📸 | CLASSIC IMAGES‬
‪🆚 U.S. Lecce
⏳ 2012
🧐 Guess the players
‪#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/107841648_3408814269149745_3620815657920213574_o.jpg?_nc_cat=104&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=81VDIYq7iEsAX9UkUlq&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=978529b6e27b4c323e7b8ac9e37f70df&oe=5F3219B6)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 13:47
🗳 | MAN OF THE MATCH
Il migliore in campo scelto da voi per l’ultima sfida al Franchi è... 🥁🥁 Patrick Cutrone!
Your #FiorentinaVerona Man of the Match is... 🥁🥁 Patrick Cutrone! 👏
Powered by Aeroporto di Firenze
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/p960x960/109260822_3411787588852413_3352587268749860509_o.jpg?_nc_cat=107&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=eXz5sbdBf04AX8xm9cY&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=dcff458f2ef9c4cf32bb52ed65a3a946&oe=5F31854D)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 14:34
Qui Lecce, Lapadula verso il rientro. Ma non domani: la vera sfida è domenica

Settimana fondamentale per i salentini

Gianluca Lapadula si sta allenando per dare il proprio apporto alla missione-salvezza del Lecce. La caviglia sta dando buone risposte sulla sabbia, ma la sensazione è che Liverani voglia rischiare il meno possibile e preservare il suo bomber per la partita di domenica contro il Genoa, vero crocevia per la permanenza in Serie A. Contro i viola, la punta italo-peruviana dovrebbe accomodarsi in panchina. Lo riporta il sito CalcioLecce.it.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 14:34
Graziani: “Su Chiesa c’è una corresponsabilità, se lo metti nel 4-3-3 ti fa 10 gol. Ecco il mio attacco”

Le opinioni in diretta radio

Francesco Graziani è intervenuto durante A pranzo con il Pentasport di Radio Bruno Toscana:

“Il silenzio? A chi lo intimi, ai dirigenti? Bisognerebbe capire da Federico che cosa voleva dire quel gesto, ma a me non importa, sono contento che la Fiorentina abbia pareggiato quella partita. Il suo ruolo è attaccante esterno, non so se con Iachini si sono mai chiariti. Il centravanti c’è, ma è in panchina. Io dico che c’è una corresponsabilità, perché se giocasse in un sistema di gioco adatto, come quello del Napoli, triplicherebbe le sue prestazioni. Qualche responsabilità ce l’ha anche lui, ma guardate Bernardeschi: gioca in Nazionale, ma non fa gol da due anni…

Io credo sia difficilissimo vendere Chiesa alle cifre che si sono dette, i top club devono essere proprio innamorati per spendere tanto… L’attacco della Fiorentina? Se Kouamé comincia a stare bene io lo faccio giocare, con Ribery e Chiesa a fianco. Il problema è che Iachini non gioca a 4. ”

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 14:35
Serie A – Classifica marcatori. Ronaldo a ridosso di Immobile. I “bomber” viola sono al 37° posto!

La classifica marcatori del campionato di Serie A 2019-20

Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A
29 GOL – Immobile (11 rig., Lazio)
28 GOL – Ronaldo (11, Juventus)
20 GOL – R. Lukaku (5, Inter)
17 GOL – Muriel (5, Atalanta), João Pedro (4, Cagliari)
16 GOL – Caputo (1, Sassuolo)
15 GOL – D. Zapata (1, Atalanta), Ilicic (Atalanta), Dzeko (Roma), Belotti (7, Torino)
13 GOL – Martínez (2, Inter),
12 GOL – Berardi (2, Sassuolo), Petagna (5, SPAL)
11 GOL – Dybala (1, Juventus), Mancosu (8, Lecce), Cornelius (Parma), Boga (Sassuolo)
10 GOL – Simeone (Cagliari), Rebic (Milan), Milik (Napoli), Quagliarella (5, Sampdoria), Lasagna (Udinese)

9 GOL – Gosens (Atalanta), Pandev (Genoa), Caicedo (Lazio), Mertens (Napoli), Gabbiadini (1, Sampdoria)

8 GOL – Orsolini (Bologna), Mkhitaryan (Roma)

7 GOL – Barrow (Atalanta/1, Bologna), Al. Donnarumma (2, Brescia), Criscito (7, Genoa), Correa (Lazio), Lapadula (2, Lecce), Kulusevski (Parma), Ramírez (3, Sampdoria)

6 GOL – Gomez (Atalanta), Malinovskiy (Atalanta), Pasalic (Atalanta), Palacio (Bologna), Nainggolan (Cagliari), Chiesa (1, Fiorentina), Vlahovic (1, Fiorentina) Pulgar (6, Fiorentina), Di Carmine (1, Hellas Verona), Higuain (Juventus), Luis Alberto (1, Lazio),  Hernández (Milan), Insigne (3, Napoli), Kucka (2, Parma), Gervinho (Parma), Kolarov (2, Roma), De Paul (Udinese), Okaka (Udinese)

5 GOL –  Torregrossa (1, Brescia), Balotelli (Brescia), Kouamé (Genoa/Fiorentina), Pinamonti (1, Genoa), Pessina (Hellas Verona), Milinkovic-Savic (Lazio), Ibrahimovic (2, Milan), Leão (Milan), Calhanoglu (1, Milan), Zaniolo (Roma), Zaza (Torino), Berenguer (Torino),

4 GOL – Bani (Bologna), Sansone (3, Bologna),  Faraoni (Hellas Verona), Pazzini (3, Hellas Verona), Candreva (Inter), Piatek (3, Milan), Lozano (Napoli), Callejón (Napoli), Kluivert (Roma), Linetty (Sampdoria), Djuricic (Sassuolo), Ansaldi (Torino)

3 GOL – Chancellor (Brescia), Ribery (Fiorentina), Ger. Pezzella (Fiorentina), Castrovilli (Fiorentina), Milenkovic (Fiorentina), Sanabria (Genoa), Veloso (Hellas Verona), Lazovic (Hellas Verona), Stepinski (Hellas Verona), Verre (2, Verona),  Gagliardini (Inter), De Vrij (Inter), Brozovic (Inter), Young (Inter), Sensi (Inter), De Ligt (Juventus), Bonucci (Juventus), Pjanic (Juventus), Ramsey (Juventus), Lucioni (Lecce), Babacar (Lecce), Calderoni (Lecce), Falco (Lecce), Bonaventura (Milan), Kessié (1, Milan), Manolas (Napoli), Di Lorenzo (Napoli), Llorente (Napoli), Inglese (Parma), Gagliolo (Parma), Veretout (2, Roma), Perotti (3, Roma), Under (Roma), Bonazzoli (Sampdoria), Caprari (Sampdoria/Parma),  Kurtic (SPAL/Parma), Valoti (SPAL), H. Traoré (Sassuolo)

2 GOL – Toloi (Atalanta), Freuler (Atalanta), Djimsiti (Atalanta), Palomino (Atalanta), Danilo (Bologna), Poli (Bologna), Nandez, Ceppitelli (Cagliari), Cutrone (Fiorentina), Schöne, Cassata, Falque (1)(Genoa), Borini, Zaccagni (Hellas Verona), Sánchez (1), D’Ambrosio, Bastoni, Valero, Vecino (Inter), Cuadrado (Juventus), Acerbi, Marusic (Lazio), Farias, La Mantia (Lecce), Fabian Ruiz, Zielinski (Napoli), Iacoponi (Parma), Defrel (1, Sassuolo), Kalinic, Fazio, Smalling (Roma), Jankto (Sampdoria), Muldur (Sassuolo), Castro (Cagliari/SPAL), Di Francesco (SPAL), Bremer (Torino), Bonifazi (SPAL 1, Torino 1), Sema, Fofana (Udinese)

1 GOL – Castagne, De Roon, A. Traoré (Atalanta), Soriano, Dzemaili, Krejci, Santander (1), Skov Olsen (Bologna), Bisoli, Cistana, Romulo, Spalek, Semprini (Brescia), Faragò, Oliva, G. Pereiro, Pisacane, Ragatzu, Rog (Cagliari), Badelj, Benassi, Caceres, Boateng (Fiorentina), Agudelo, Soumaoro, Goldaniga, Sturaro, C. Zapata (Genoa), Biraghi, Eriksen, Godin, Barella, S. Esposito (1) (Inter), Chiellini, Danilo, Douglas Costa, Rabiot, Demiral (Juventus), Adekanye, Bastos, Parolo, Cataldi, Luiz Felipe, S. Radu (Lazio), Barak, Deiola, Donati, Majer, Saponara, Tabanelli (Lecce), Castillejo,  Suso (Milan), Younes, Allan, Demme, Elmas, Maksimovic (Napoli), Barillà, Grassi, Karamoh (Parma), Cristante, Lo. Pellegrini, Mancini (Roma), Thorsby (Sampdoria), Raspadori, Haraslin, Rogerio, Magnani, Bourabia, Duncan, Obiang, Toljan (Sassuolo), Floccari, Missiroli, Strefezza (SPAL), Nkoulou, Edera, Izzo, Rincon, Verdi (Torino), Rodrigo Becão, Nestorovski, Pussetto, Stryger Larsen (Udinese), Dawidowicz, Kumbulla, Salcedo (H. Verona), Juwara (Bologna), Papetti (Brescia).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 14:36
Fiorentina, la lista dei convocati: c’è Castrovilli, torna Duncan

Iachini chiama 24 giocatori

Violachannel.tv ha pubblicato la lista dei convocati per Lecce-Fiorentina, in programma domani alle 19:30 in casa dei salentini:

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/news-viola/convocati-1024x576.jpeg?v=20200714123500)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 14:38
Coronavirus in Toscana: situazione sempre sotto controllo

Il bollettino bisettimanale relativo al procedere della pandemia nella nostra regione

Dati regione

Violanews è un portale dedicato alla Fiorentina e di riflesso al mondo del calcio, ma non possiamo ignorare questa triste realtà per cui abbiamo deciso di dare ai nostri lettori un breve quadro della situazione toscana che ci è più vicina. Lo faremo tutti i giorni  riportando i dati riferiti dalla regione Toscana relativi ai tamponi risultati positivi entro le ore 12 della giornata.

Siamo passati ad un aggiornamento BISETTIMANALE CHE PUBBLICHEREMO TUTTI I MARTEDI’ E VENERDÌ

La situazione aggiornata

In Toscana sono 10.330 i casi di positività al Coronavirus, 4 in più rispetto a ieri. I guariti raggiungono quota 8.894 (l’86,1% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 375.745, 2.892 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 311. Si registrano 3 decessi: un uomo e 2 donne, con un’età media di 87,7 anni.

Complessivamente, 301 persone sono in isolamento a casa, mentre le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid sono complessivamente 10, (stabili rispetto a ieri), di cui 2 in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri, meno 33,3%).
Sono 1.125 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 413 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 172 a Massa Carrara, 142 a Lucca, 90 a Pisa, 61 a Livorno, 49 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

La situazione nelle provincie

Sono 3.222 i casi complessivi ad oggi a Firenze, 544 a Prato, 749 a Pistoia, 1.052 a Massa, 1.365 a Lucca (1 in più), 933 a Pisa (1 in più), 479 a Livorno, 682 ad Arezzo, 429 a Siena, 404 a Grosseto (2 in più). Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Nessun caso in più, quindi oggi nell’Asl Centro, 2 nella Nord Ovest, 2 nella Sud est.

I grafici

La prima curva che abbiamo ridisegnato a partire dal 1 di maggio rappresenta i pazienti positivi giorno per giorno con la linea continua che rappresenta la tendenza. Per il momento la riapertura non ha portato ad una nuova esplosione, i dati restano contenuti anche se negli ultimi giorni abbiamo registrato un rialzo abbastanza costante ma sempre sotto  la decina a parte l’exploit negativo di oggi. Il secondo grafico rappresenta invece i casi attualmente positivi che è il dato che viene riferito dalla Protezione civile togliendo ai nuovi contagiati i guariti e i deceduti. Il massimo è stato raggiunto verso la metà di aprile per poi iniziare la discesa costante che adesso stenta a calare ed è abbastanza stabile da una decina di giorni con tendenza ad un lievissimo aumento salvo il grosso calo di oggi

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-14-alle-14-16-56.png?v=20200714123600)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-14-alle-14-16-42.png?v=20200714123600)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 14:40
Coronavirus in Toscana: situazione sempre sotto controllo

Il bollettino bisettimanale relativo al procedere della pandemia nella nostra regione

Dati provinciali

Sotto un grafico che illustra l’andamento giornaliero dei nuovi casi a Firenze a partire dal 1 maggio. Dal 23 i casi a Firenze restano sotto la decina e per il momento non ci sono aumenti dovuti alla riapertura.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-14-alle-14-29-55.png?v=20200714123800)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 14:41
Coronavirus in Toscana: situazione sempre sotto controllo

Il bollettino bisettimanale relativo al procedere della pandemia nella nostra regione

Ricoveri e decessi

Di seguito il grafico esemplificativo dei nuovi ricoverati in reparto e terapia intensiva e dei pazienti deceduti che per una miglior lettura diviso lasciando nel primo il numero dei pazienti deceduti, mentre il secondo dà uno spaccato del numero totale dei pazienti ricoverati in reparto e in Terapia Intensiva a causa del Covid-19

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-14-alle-14-27-02.png?v=20200714124000)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-14-alle-14-27-22.png?v=20200714124000)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 14:42
Designazioni: Guida, scelta giusta

Dopo gli errori di Chiffi, Rizzoli per Lecce-Fiorentina sceglie un arbitro di spessore

Questa volta per la partita della Fiorentina Rizzoli sceglie un arbitro internazionale visto gli episodi di Fiorentina-Verona. A fischiare al Via del Mare di Lecce sarà Guida di Torre Annunziata, arbitro di personalità e con lo spessore giusto per una gara così importante. Il rigore non concesso da Chiffi in Fiorentina-Verona probabilmente ha costretto il designatore bolognese a scegliere uno dei top che ha nella sua griglia. Per Guida sarà questa la terza partita consecutiva: da Milan-Juventus passando poi a Genoa-Spal di domenica e domani di nuovo in campo per Lecce Fiorentina. Questo vuol dire che l’arbitro sta attraversando un buon momento di forma ed è psicologicamente sereno.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 15:02
Serie A – La quota salvezza “presunta” è 35 punti, ma quella sicura è ancora oltre i 40

L’analisi statistica sulle possibili quote finali che potrebbero garantire la salvezza nell’attuale campionato di Serie A

A 6 giornate dal termine del campionato di Serie A proviamo a tracciare la statistica per quello che concerne la “reale” quota salvezza.
Alla luce dei risultati sin qui emersi, ed in base alle possibili combinazioni dei risultati delle gare che verranno disputate nei prossimi turni rimanenti, è possibile individuare nei 46 punti il livello che, attualmente, assicura la salvezza.
Il calcolo matematico si basa sulla possibilità che le squadre attualmente presenti nella parte destra della classifica, escluse SPAL e Brescia, possano conquistare più punti possibili in base anche agli scontri diretti che le attendono nelle prossime giornate.
Diverso il discorso, invece, se consideriamo la proiezione finale in base alle singole medie conseguite sin qui, visto che, in teoria, potrebbero bastare “solo” 35 punti per evitare la retrocessione.

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:22
La Fiorentina pensa al futuro, ma Iachini? Su di lui una squadra ormai in B

Il tecnico viola non ha molte speranze di rimanere sulla sua panchina

Come svela Gianlucadimarzio.com, Il futuro di Giuseppe Iachini potrebbe essere a tinte biancazzurre: la SPAL, infatti, non proseguirà con Luigi Di Biagio, e per tornare subito in Serie A pensa proprio all’attuale tecnico gigliato, che con ogni probabilità saluterà a fine stagione.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:23
Muriel rassicura: “Sto bene, niente di grave”. Domani già in campo coi compagni

Ci pensa lo stesso colombiano a fornire novità sulle sue condizioni

Vi abbiamo riportato stamani di come Luis Muriel si sia imbattuto in un brutto incidente domestico (LEGGI), ma per fortuna le conseguenze sul colombiano ex viola sono molto lievi:

“Sto bene, sono a casa. Fortunatamente non è successo niente di grave. Stasera sarò allo stadio per tifare Atalanta, e già da domani tornerò ad allenarmi con i miei compagni. Grazie per l’affetto che mi avete dimostrato in queste ore.”

Il comunicato dell’Atalanta:

    Atalanta B.C. rende noto che, a seguito di un incidente domestico, il calciatore Luis Muriel non potrà essere disponibile per la gara Atalanta-Brescia della 33ª giornata della Serie A TIM 2019-2020. Il giocatore sarà regolarmente a disposizione per la seduta di allenamento di domani 15 luglio.

https://www.instagram.com/p/CCnxgZbKkX7/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CCnxgZbKkX7/?utm_source=ig_embed)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:24
Commisso, tanta voglia di Firenze. Ma ad oggi è impossibile pianificare il ritorno in città

Rocco Commisso vuole tornare a Firenze ma per ora non può

Rocco Commisso si sente un leone in gabbia, non vede l’ora di tornare a Firenze. Il presidente viola però, al momento, è impossibilitato a programmare il ritorno in città. Le normative vigenti non gli permettono nemmeno di pianificare il volo dagli Stati Uniti per Firenze. Dovrà ancora attendere, aggiornarsi tramite le continue chiamate che fa ai suoi collaboratori e dettare le linee guida per il futuro.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:24
Gamberini: “Chiesa? Va aiutato, non discusso. A Lecce nel 2012 per la salvezza…”

L’opinione di Gamberini su Chiesa e altri temi viola

L’ex viola Alessandro Gamberini ha parlato così a Lady Radio:

“La partita col Lecce nel 2012? È legata ad un periodo particolare, di sofferenza, che sta nel mezzo a due cicli positivi. Quella sfida fu di grandissima tensione, non eravamo abituati a giocare gare del genere e c’era la paura di poter rovinare tutto. Per fortuna ritrovammo un po’ di compattezza e riuscimmo a vincere, fu una liberazione. È una tensione diversa rispetto alle sfide di cartello, ma ci fu il massimo impegno da parte di tutti. Io stesso giocai con una infiltrazione. Poi dopo quella partita in tanti terminarono il proprio percorso a Firenze.

Anche contro il Novara una settimana prima fu dura, finì 2-2. Il periodo era difficilissimo, e sul 2-0, con l’episodio della lite fra Mister Delio Rossi e Ljajic, non fu semplice. Per noi era veramente una situazione di emergenza, perdendo quella partita in casa avremmo avuto ancora più ansia nell’affrontare il Lecce. Un punto insperato che poi si è rivelato fondamentale. Come può esserlo il gol di Cutrone di ierilaltro: credo che in prospettiva possa essere importante.

La partita con l’Hellas va analizzata, Iachini lo farà sicuramente. Gara difficile, l’Inter stessa ha sofferto molto contro di loro. Di positivo c’è la reazione. Io non vedo la Fiorentina realmente coinvolta nella lotta per non retrocedere, ci sono delle difficoltà, delle problematiche che da fuori si fatica a capire, ma adesso serve gettare le basi per la prossima stagione, che deve vedere la squadra in una posizione che le compete di più. A Lecce quantomeno bisogna cercare di non perdere.

Il gesto di Chiesa? C’è tanto istinto, nessuna premeditazione né polemica. Probabilmente è uno sfogo, in conseguenza di un periodo di insoddisfazione, di sofferenza: lui vorrebbe dare di più, è molto sensibile e questo periodo lo sta mettendo alla prova dal punto di vista mentale. Il suo ruolo? Credo che si possa rispondere solo allenando lui e la squadra. Io posso dire che è un talento, un profilo di potenziale immenso, che va aiutato a venir fuori. La giovane età non gli permette forse di reagire di fronte a certe difficoltà, ma discuterlo è da folli, ha caratteristiche adatte per ricoprire tanti ruoli. Tra Milenkovic e Pezzella, partendo dal presupposto che sono due grandi difensori, farei una valutazione in base all’età: è chiaro che per un progetto solido la scelta migliore ricada sul giocatore più giovane, che possa farne parte per più tempo”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:25
Differenze al 32° turno: saldo ancora negativo per la Fiorentina. Tracollo del Napoli

Le differenze con la scorsa stagione: la Fiorentina ha 4 punti in meno

Rispetto alla 32° giornata dello scorso campionato di Serie A possiamo notare come Lazio e Atalanta siano, attualmente, le squadre che hanno incrementato maggiormente il proprio punteggio in classifica. La Fiorentina ha 4 punti in meno rispetto alla scorsa stagione, il Napoli ne ha ben 15 in meno.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:26
VIDEO – Adriano, ci risiamo: l’ex viola pizzicato ubriaco e confuso per Rio de Janeiro

L’ex viola Adriano beccato ubriaco a giro

L’ex imperatore ubriaco di domenica mattina al termine di una festa corredata da concerto funk nella Vila da Penha, favela di Rio de Janeiro. Nel video che sta girando su Twitter si vede Adriano, ex attaccante viola, barcollare mentre viene sorretto da un amico, dallo sguardo risulta evidente il suo stato confusionale. Il video divenuto virale nelle ultime 24 ore ha scatenato i commenti del popolo del web, diviso tra chi rivendica il diritto del brasiliano a vivere la propria vita lontano dai riflettori e chi, condanna la scelta di partecipare a un evento di massa mentre il Brasile conta decine di migliaia di morti a causa del Covid-19.

https://www.violanews.com/video/video-adriano-ci-risiamo-lex-viola-pizzicato-ubriaco-e-confuso-per-rio-de-janeiro/ (https://www.violanews.com/video/video-adriano-ci-risiamo-lex-viola-pizzicato-ubriaco-e-confuso-per-rio-de-janeiro/)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:28
Iter più brevi e meno burocrazia: le richieste della Serie A per i nuovi stadi. Joe Barone guida il team

Le novità che Joe Barone e il suo team chiedono per migliorare gli impianti

Calcioefinanza.it è in grado di riportare le novità che il team guidato da Joe Barone richiede per semplificare l’iter di realizzazione di nuovi stadi in Italia. Ecco l’articolo a riguardo.

Iter più brevi e meno burocrazia: sono queste le principali richieste della Lega Serie A per quanto riguarda il tema stadi, come si legge in un report realizzato dalla stessa Lega.

Il Team di lavoro della Lega Serie A, guidato dal Dg della Fiorentina Joe Barone, ha analizzato in particolare il processo autorizzativo e l’iter che porta alla costruzione di un nuovo impianto, confrontandolo con quello delle top leghe europee e mettendo in evidenza le criticità del sistema legislativo italiano legato agli stadi.

Un argomento di particolare rilevanza, per i viola in particolare, dopo che il presidente Rocco Commisso aveva fermamente criticato le leggi del nostro paese. Secondo il suo parere infatti “la burocrazia sta uccidendo l’Italia”.

Il report presentato dalla commissione tecnica mette in risalto un sistema normativo estremamente più vincolante e complesso, con un maggior numero di soggetti da coinvolgere e un processo di approvazione del progetto più lungo e complesso con la necessità di una doppia approvazione del progetto.

Andando per punti: l’Italia è l’unico Stato fra i 5 presi in analisi ad avere una legge apposita per gli stadi, il che dovrebbe rendere la normativa di riferimento più snella e semplice, invece è caratterizzata da una maggior complessità rispetto agli altri paesi europei che non hanno una legge ad hoc per l’impiantistica sportiva.

Come precedentemente detto in Italia gli step approvativi obbligatori sono 2 e il numero di soggetti coinvolti è superiore a 5, solo in Inghilterra avviene la medesima procedura con un numero di soggetti così elevato. In Spagna e Francia vi è un unico step, con la prima che coinvolge meno di due soli soggetti, mentre in Germania il numero è variabile e vi è il coinvolgimento solo dell’autorità federale o statale.

Le fasi dell’Iter autorizzativo sono 7 al pari di Inghilterra e Francia, ma sensibilmente superiori rispetto a Spagna (4 fasi) e Germania (2 fasi). Le 7 fasi dell’iter italiano sono:

Studio di fattibilità
Conferenza dei Servizi preliminare
Presentazione del progetto
Conferenza dei Servizi decisoria
Provvedimento autoizzativo finale
Gara pubblica per il realizzatore (in caso di impianto di proprietà pubblica)
Stipula della convenzione e avvio dei lavori
Questo iter teoricamente dovrebbe durare circa un anno, una tempistica allineata a quella degli altri paesi analizzati. Questo dato è però da confrontare con le reali tempistiche osservate per la realizzazione del processo autorizzativo del progetto, che in media in Italia dura 2/3 anni. A livello di tempistiche effettive l’Italia si colloca ampiamente all’ultimo posto, negli altri paesi infatti le tempistiche teoriche corrispondo alle effettive tranne per la Spagna dove a fronte di un anno teorico, il processo ne dura circa 2.

Da queste premesse, oltre a sottolineare i problemi esistenti nella situazione attuale in Italia (dalla imprevedibilità delle tempistiche di completamento dell’iter all’ampia discrezionalità di Enti locali e Sovraintendenze sul Progetto fino alla presenza di vincoli su metrature e destinazioni), i club e la Lega Serie A hanno presentato 14 proposte di miglioramento su tre aree di intervento, ovverosia processo autorizzativo, ruoli e responsabilità e infine sostenibilità progetto.

Per quanto riguarda il processo autorizzativo:

iter semplificato per interventi di rinnovamento su stadi esistenti, anche con unica Conferenza dei Servizi;
Assegnazione diretta della realizzazione del Progetto a soggetto proponente;
Semplificazione delle fasi di istruttoria e approvazione;
Previsione di termini certi per le interlocuzioni con gli enti;
Presunzione di conformità dell’intervento alla normativa rilevante, con esclusione dell’elemento soggettivo di colpa e dolo per il realizzatore in caso di processi;
Revisione delle verifiche sul Soggetto Proponente.
Per quanto riguarda ruoli e responsabilità:

Creazione di una commissione unica, nell’ambito della Conferenza dei Servizi, in cui siano presenti tutte le istituzioni pubbliche;
Previsione che i soggetti proponenti di interventi di costruzione/riqualifica possano essere anche direttamente i Club;
Definizione dell’onere delle amministrazioni ed enti pubblici di giustificare e motivare dissenso dei progetti presentati adducibile solo per cause verificabili; esclusione della responsabilità erariale per amministratori pubblici qualora l’analisi costi-benefici mostri vantaggi; disincentivi e sanzioni per denunce penali contro l’iter che siano meramente calunniose e strumentali.
Per quanto riguarda la sostenibilità del progetto:

Ottenimento della proprietà della struttura alla scadenza della concessione di 99 anni a titolo gratuito ovvero dietro pagamento di un prezzo di riscatto agevolato;
Utilizzo dell’area entro 500 m dall’impianto per attività di sicurezza ed entro 2 km per attività di parcheggio;
Deroga al vincolo di contiguità delle opere e attività complementari allo Stadio a determinate condizioni e attenuazione dei vincoli paesaggistico/ territoriali qual ora questi impediscano la valorizzazione degli spazi: in particolare revisione presunzione interesse culturale (articoli 10 e 12 TU Beni Culturali) per impianti sportivi in uso che necessitino di rifacimento e ammodernamento;
Agevolazioni fiscali (es. credito d’imposta) e supporto all’accesso al credito (es. garanzie pubbliche, finanziamenti europei) anche avvalendosi del supporto di CDP oltre del Credito Sportivo a condizioni agevolate grazie a risorse provenienti dal gettito tributario delle scommesse sportive;
Promozione di strumenti di cooperazione tra Pubblico e Privato tramite progetti di Partenariato Pubblico Privato per la realizzazione di opere pubbliche, ricorrendo al Project Financing come modalità di autofinanziamento.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:29
Castillo a VN: “Fiorentina, col Liverpool fu indimenticabile. Prenderei Spalletti, domani a Lecce…”

Il doppio ex attaccante di Fiorentina e Lecce Ignacio Castillo ha parlato in esclusiva a VN in vista della sfida salvezza di domani

Un passato che l’ha portato dalla Serie D fino alla Champions, Ignacio “Nacho” Castillo ci ha raccontato diversi ricordi e progetti futuri oltre ad uno zoom sul momento attuale della Fiorentina. L’ex attaccante di Pisa e Lecce ha fatto tappa a Firenze nella stagione 2009-10 prima di passare al Bari:

Nacho, in Italia sei passato dalla Serie D fino ad arrivare alla Champions. Non un percorso da tutti…

    Essere passato da tutte queste categorie è un vantaggio che mi ritrovo anche nella nuova carriera da allenatore. Sono contento di aver fatto questo tipo di percorso, mi è servito tanto ed oggi mi aiuta

A Firenze hai giocato partite come quella con il Liverpool. Cosa porti dentro di quei momenti?

    Giocare la Champions è una sensazione bellissima, sono stato fortunato a parteciparci con la Fiorentina. Da allora la viola non è più tornata in quella competizione. Mi sento un uomo fortunato per aver giocato partite come quella di Liverpool

Oggi la Fiorentina vive un periodo totalmente diverso da quei tempi…

    La Fiorentina resta una grande squadra, difficile dire se abbia fatto o meno degli errori in questi anni. Ci sono delle stagioni che vanno un po’ così, i viola non sono abituati a lottare per non retrocedere ma credo che questa nuova proprietà abbia degli obiettivi diversi

Pensi che il periodo passato in viola abbia rallentato definitivamente la tua carriera?

    Non è stato un errore andare a Firenze, però quando arrivi in una nuova squadra e ti infortuni al primo giorno di preparazione sicuramente non sei fortunatissimo. Lo stato fisico ed atletico era la migliore arma che avessi a disposizione, poi il fatto di giocare ogni tre giorni non garantiva tantissimo tempo per allenarsi e ne risentivo

Firenze è spesso terra di critiche anche precoci. Qualcuna è arrivata anche per te, come reagivi?

    Capita un po’ ovunque, l’importante è essere forti, allenarsi e rispondere sul campo quando arriva l’opportunità. I giocatori sono i primi a saperlo quando sbagliano, anche se non tutti riescono a reagire specie in squadre come la Fiorentina dove ci sono sempre delle esigenze

In questi giorni a subire diversi attacchi è Chiesa…

    Sicuramente sono gesti che non andrebbero fatti, non l’ho visto e non conosco il motivo. Andrebbe chiesto direttamente al ragazzo

Il momento più bello della tua esperienza alla Fiorentina?

    E’ un’esperienza che avrei voluto godermi di più, eravamo uno spogliatoio normale senza problemi. La partita con il Liverpool è stato sicuramente uno dei momenti più belli di quella stagione

Per il post Iachini girano nomi come Spalletti e De Rossi. Ti piacciono come soluzioni?

    Spalletti sicuramente, mi piace tantissimo. Per De Rossi credo sia presto, diventerà sicuramente un tecnico valido ma credo non abbia fatto neanche corsi da allenatore. Luciano è già una sicurezza, credo non siano paragonabili (ride ndr)

E la carriera da allenatore come prosegue?

    Stiamo aspettando l’evolversi di questa situazione legata al virus, dovrei tornare in Italia il prima possibile. Ho delle idee, l’importante è trasmetterle ai giocatori quando arriverà l’occasione. Allenare tanto per allenare non porta mai a risultati

Che partita sarà Lecce-Fiorentina?

    Non faccio pronostici perchè non sono un mago (ride ndr). Sarà un match difficile per entrambe, uno spareggio per la salvezza. Le gare adesso, dopo tre mesi fermi, sono ancora più imprevedibili

Vincenzo Pennisi
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 17:30
Lega Serie A: Chiesa, che sprint! E Pulgar corre più di tutti. Il report dell’ultima giornata di campionato

Chiesa e Pulgar brillanti sotto il piano atletico nell’ultimo turno

Netco Sports, partner della Lega Serie A per i dati ufficiali del campionato, ha reso note le statistiche relative alla 13ª​ Giornata di Ritorno della Serie A TIM 2019/2020.

Fiorentina-Hellas Verona è stata la partita in cui si è corso di più: 117.913km per i gialloblù, 114.93km per la Viola. A livello individuale è il centrocampista della Fiorentina Erick Pulgar ad aver percorso più chilometri di tutti (12.681), seguito da Marcelo Brozovic (12.31) e da Miguel Veloso (12.249). Il numero 77 dell’Inter è anche il leader nella classifica generale con una media di 12.357km percorsi a gara.

L’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa ha compiuto l’accelerazione più forte raggiungendo la soglia di 34.4 km/h, secondo Castrovilli (34.19), terzo Manuel Locatelli (33.98).

Le altre statistiche sui singoli evidenziano le prestazioni di Nikola Kalinic, il calciatore che ha effettuato più tiri (5), e di Alexis Sanchez che ha servito 2 assist ai propri compagni nel match vinto 3-1 contro il Torino. Il difensore dell’Hellas Verona Amir RRahmani ha recuperato più palloni di tutti (23), Alessio Cragno ha realizzato 9 parate decisive, mentre Depaoli, Kalinic e Sansone hanno subito più falli (5).

Il Sassuolo ha totalizzato più passaggi riusciti di tutti (558), precedendo l’Atalanta (521) e il Napoli (506). A livello individuale è il difensore neroverde Gian Marco Ferrari ad aver effettuato il maggior numero di tocchi positivi (93), davanti a Marlon e Brozovic (75).

Dopo 32 Giornate di Campionato, l’Atalanta vanta il miglior attacco (87 gol con 463 tiri effettuati – media 2.72 reti a partita), mentre la Juventus è la squadra con la miglior difesa (32 gol subiti).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 19:56
GP Violanews – Cutrone e Kouamé su tutti. Castrovilli leader incontrastato

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Fiorentina-Verona


    Cutrone (76%, 468 Voti)
    Kouamé (67%, 414 Voti)
    Castrovilli (34%, 210 Voti)
    Ribery (24%, 151 Voti)
    Chiesa (24%, 147 Voti)
    Dragowski (19%, 115 Voti)
    Milenkovic (12%, 73 Voti)
    Pezzella (12%, 71 Voti)
    Dalbert (9%, 53 Voti)
    Igor (5%, 33 Voti)
    Vlahovic (2%, 12 Voti)
    Pulgar (2%, 11 Voti)
    Sottil (2%, 10 Voti)
    Lirola (1%, 8 Voti)

Totale Votanti: 617

Vince la tappa Patrick Cutrone davanti a Kouamé e Castrovilli. Vanno a punti anche Ribery, Chiesa e Dragowski. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato Matteo Dovellini de La Repubblica che ha assegnato 10 punti a Cutrone, 4 a Chiesa e Ribery e 2 a Kouame
La classifica

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Fiorentina-Verona è la seguente
474 Castrovilli
283 Dragowski
266 Ribery
193 Chiesa
144 Caceres
121 Milenkovic
88 Cutrone
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
56 Pulgar
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
30 Ghezzal
25 Duncan
21 Kouame
19 Badelj
12 Ceccherini

* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 19:59
Juric: “Futuro? Stiamo parlando con la società, conta avere la stessa fame. No ad un sosia di Amrabat”

Ivan Juric parla di Amrabat e del suo futuro

Un tour de force che prosegue senza sosta per l’Hellas Verona, che a tre giorni dal pari di Firenze scenderà nuovamente in campo contro la Roma, all’Olimpico. Alla vigilia della sfida contro i giallorossi, l’allenatore Ivan Juric che viene accostato anche alla Fiorentina ha parlato così:

    Siamo tutti al limite delle forze. E per tutti intendo quadra, staff, collaboratori… Io sto meglio, dopo il lieve malore di Firenze, e anche i ragazzi stanno facendo uno sforzo incredibile. Lo ripeto ancora: ciò che sta facendo questa squadra è qualcosa di straordinario. Il nostro obiettivo? Sempre lo stesso: dare il massimo. A Firenze la vittoria ci è sfuggita solo all’ultimo, ma la prestazione è stata eccellente: non mi aspettavo una risposta del genere, ma i ragazzi mi hanno sorpreso ancora. L’unico rimpianto è non averla chiusa col gol del 2-0 e non aver sfruttato i tanti calci d’angolo, ma l’importante è come siamo stati capaci di stare in campo: mi auguro un rendimento simile anche contro la Roma. Amrabat? Non bisogna cercare un suo ‘sosia’, per la prossima stagione, ma un giocatore che possa essere utile e funzionale e con caratteristiche diverse. Il mio futuro? La società è molto chiara e corretta e stiamo continuando a parlare: l’importante è che anche nella prossima stagione ci sia la stessa ‘fame’ di quest’anno.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:00
Il Pentasport di Radio Bruno in diretta sulla nostra webcam

Sulle frequenze di Radio Bruno va in onda il Pentasport, la tramissione dei tifosi viola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:00
Ds Lecce allenta la tensione: “Contro la Fiorentina non sarà decisiva, neanche loro son salvi”

Il Ds del Lecce parla della sfida contro la Fiorentina

Il Ds del Lecce Mauro Meluso ha parlato della sfida di domani contro la Fiorentina a La Gazzetta del Mezzogiorno:

    Da qui alla conclusione dell’annata agonistica ogni incontro ed ogni punto avranno un’enorme importanza sul risultato finale del nostro campionato. Sul piano aritmetico, però, la gara con la Viola non sarà decisiva, in quanto dopo ci saranno altre 15 lunghezze a disposizione. Con il diminuire delle sfide, comunque, cresce il loro peso specifico nell’economia della corsa salvezza, il che vale per tutte le squadre. La partita? Carica di tensione. La posta in palio si preannuncia preziosa per noi, ma i nostri rivali, pur messi meglio in classifica, non sono ancora al sicuro. Il Lecce dovrà interpretare l’incontro, partendo dalle certezze che si è costruito nelle ultime uscite giocando palla a terra e con personalità con la propria identità.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:01
Calendario Fiorentina – Trasferta a Lecce, poi arriva il Torino

Tutte le partite stagionali della Fiorentina

Calendario

Versione estesa

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/ (https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:01
Sconcerti: “De Zerbi? Mi dispiace che abbia rinnovato col Sassuolo, lo avrei voluto a Firenze”

Sconcerti parla di Roberto De Zerbi

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato a TMW Radio di De Zerbi che ha rinnovato il contratto col Sassuolo:

    Che fosse un ottimo allenatore si era visto anche a Benevento, quando le perdeva tutte ma la squadra giocava nettamente meglio di altri. Domenica ha vinto con la Lazio cambiando nove giocatori rispetto alla partita prima. Parliamo di un fior di allenatore e mi dispiace perché a Firenze l’avrei preso volentieri. A parte che i giudizi cambiano alla prima sconfitta, visto che Simone Inzaghi sembra diventato un imbecille. Il vero miracolo comunque è quello del Sassuolo, e parliamo di una realtà che non fa neanche provincia, e che gioca a Reggio Emilia. Il vero modello italiano sono loro, non l’Atalanta.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:02
Basile: “Juric? Idea di Pradè, ma Commisso vuole un altro profilo. Chiesa? Offerte solo dall’estero”

Basile sull’allenatore futuro e su Chiesa, sempre più lontano dalla Fiorentina

Massimo Basile, giornalista fiorentino a New York, ha intervenuto al Pentasport di Radio Bruno:

“Commisso è preoccupato, vuole ottenere subito la salvezza per programmare il futuro. Non gli era piaciuta la gara col Sassuolo ma poi ha visto delle reazioni. A Iachini ha chiesto la salvezza, nient’altro: è quello il suo compito, nessuno gli chiede di stupire. Rocco soffre perché vorrebbe tornare a Firenze, ma non può. Ha passaporto italiano, quindi potrebbe anche venire in Italia ma dovrebbe fare la quarantena e poi anche al ritorno a casa. Spalletti? Gli piace molto, come a Pradè, ma è l’allenatore che non è convinto. Non lo era neanche a dicembre quando lo cercarono. Vorrebbe arricchire la sua bacheca quindi cerca un progetto per vincere subito. A questo punto si può dire che se accetta la Fiorentina lo fa perché non riceve altre offerte, oggi ritiene che sia rischioso allenare a Firenze perchè è tifoso e ha interessi in città. Juric? E’ un’idea di Pradè da tempo, al ds piace il suo approccio stile Gasperini. È un allenatore che lavora molto sul campo e rilancio giocatori che altrove non trovano fortune. Commisso invece coltiva ancora l’idea di prendere un nome internazionale, nomi che abbiano un richiamo. Anche Pradè si gioca molto adesso, lo scorso anno ha fatto il mercato in fretta ma ora è diverso. Chiesa? Credo andrà via, il problema è che adesso ci sono proposte dall’estero ma lui preferisce restare in Italia”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:02
Bucchioni: “Lecce gara dell’anno? Errore di comunicazione. Ribery ha chiesto lumi”

Enzo Bucchioni sulla Fiorentina e la gara col Lecce di domani

Il giornalista Enzo Bucchioni al Pentasport di Radio Bruno:

    C’è un errore di comunicazione, si sta caricando troppo la partita contro il Lecce dicendo che è la partita della stagione. La squadra ha tensione, si è visto come si è sfogata dopo il pareggio contro il Verona. Domani non sarà una partita da dentro o fuori. Ribery? Ha chiesto alla società garanzie per il futuro. Gli avevano parlato della proprietà nuova e delle ambizioni, gli hanno fatto intravedere situazioni che non si sono ancora verificate. Vediamo dal prossimo anno. Allenatore? Massacriamo i giocatori, ma questa squadra non ha un gioco ora con Iachini e nemmeno con Montella prima. Chiesa? È fresco, è partito dalla panchina col Verona e nelle ultime sfide ha giocato meno. Non è in forma quindi è normale farlo ruotare. Su Ribery invece credo che decida lui stesso, se sta bene gioca.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:03
Le ultime di formazione: Castro in forte dubbio, ma torna Duncan. Iachini non rinuncia a Ribèry

La squadra viola è partita alla volta del Salento, dove domani sera affronterà il Lecce dell’ex Liverani

La Fiorentina è già arrivata a Lecce, dove domani alle ore 21:45 affronterà i giallorossi di Liverani. Questa mattina, prima della partenza, si è svolta la rifinitura al Cs “Davide Astori”. Castrovilli è fra i convocati, ma in fortissimo dubbio a causa di un infortunio muscolare, al polpaccio sinistro. Stamattina, poco prima di salire sul pullman, zoppicava vistosamente. Pertanto è molto difficile che possa scendere in campo dal 1′. Da Ribery invece segnali positivi: il francese potrebbe essere ancora titolare,per la settima partita consecutiva. Un tour de force importante, dopo la lunga inattività di sette mesi. Torna a disposizione Duncan dopo la squalifica, attenzione però ai diffidati: saranno ben sei i calciatori a rischio cartellino nella squadra gigliata. Fiorentina che scenderà in campo con la maglia azzurra di S.Croce, dopo che a Parma, nell’ultima occasione in cui è stata indossata, è arrivata la vittoria. In difesa permane il ballottaggio tra Caceres e Igor, schierato titolare contro il Verona. Detto del rientro di Duncan,  l’altra maglia è ancora in lizza tra Pulgar e Badelj. Sulle fasce occhio alle sorprese: Venuti è pronto ad insediare i due titolari Dalbert e Lirola. Nel tridente spazio al duo che ha confezionato il pareggio all’ultimo minuto domenica sera: Cutrone e Chiesa, coadiuvati dall’irrinunciabile Ribery. Kouamé e Vlahovic le due armi a disposizione di Iachini dalla panchina.

Questa la formazione ipotizzata da Radio Bruno, nel corso del Pentasport:

Dragowski, Milenkovic-Pezzella-Caceres/Igor; Lirola-Badelj/Pulgar-Duncan-Dalbert (Venuti); Chiesa, Cutrone, Ribery.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:04
Serie A, 17° e 18° di ritorno: date, orari e dirette tv. Il quadro completo, la Fiorentina…

I dettagli delle ultime partite di Serie A e della Fiorentina nello specifico

La Lega Calcio ha comunicato date, orari e licenziatari tv delle partite della 17° e 18° giornata. Resta da comunicare l’ultimo turno, quello che la Fiorentina giocherà in casa della Spal.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/senza-categoria/schermata-2020-07-14-alle-19-00-40.png?v=20200714180300)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/senza-categoria/schermata-2020-07-14-alle-19-00-49.png?v=20200714180300)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:27
Liverani: “Pensiamo solo alla Fiorentina, partita fondamentale”. E su Babacar…

Il tecnico salentino, ed ex viola, disegna la sfida del “Via del Mare” di domani sera

Fabio Liverani, tecnico del Lecce, ha parlato in vista della partita di domani sera contro la Fiorentina. Queste le sue parole affidate al canale ufficiale del club salentino:

    Avevamo bisogno di prestazioni e punti: per noi sono collegate. In questo ultimo periodo siamo tornati a fare la partita. A Cagliari abbiamo concesso qualcosa, meno comunque che con la Lazio, creando palle gol nitide. Un po’ di rammarico per non aver vinto c’è, ma l’abbiamo già superata. Siamo pronti ad una nuova battaglia, con le sue difficoltà. Vogliamo lottare fino all’ultimo secondo, senza mollare. Siamo sulla buona strada: ogni tre giorni c’è questo esame e noi dobbiamo essere pronti a superarlo. Questa partita è la più importante. Non facciamo pensieri su partite lontane ma per noi Lecce-Fiorentina è la più fondamentale e giocheranno i giocatori che sulla carta mi danno più sicurezze possibili.

    Se ritorno a luglio 2019 e penso ad una Fiorentina che deve chiudere il discorso salvezza resto basito. Sicuramente non era nei loro pensieri e ci si ritrovano. A livello di organico è una partita quasi impari, ma già all’andata abbiamo sopperito con l’organizzazione. E noi dobbiamo guardare a casa nostra sapendo che dall’altra parte ci sono campioni che possono risolvere la partita individualmente.

    Babacar? Non ricordo l’ultima volta che aveva giocato due partite consecutive da titolare. Le ha fatte con voglia, sacrificio e qualità. Il Babacar che rincorre un giocatore avversario fino a metà campo è una scintilla per tutti gli altri giocatori. Lo spirito è quello che ci deve contraddistinguere in queste ultime sei partite e Babacar in questo momento è entrato a pieno in questa guerra finale.

    Le assenze? Calderoni è out al 100%, valutiamo Falco fra stasera e domani. E’ evidente che quando si gioca ogni tre giorni si prendono tutte le ore possibile per recuperare i giocatori. Lapadula? Il recupero prosegue molto bene. Da oggi inizierà a lavorare sul campo. Se riesce ad aumentare i carichi senza dolori può essere un aiuto per la squadra.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:27
La classifica dei 50 migliori colpi a zero del secolo: c’è Ribery, insieme ad un altro ex viola

La particolare graduatoria stilata dal sito di statistiche e mercato “Transfermarkt”

I colpi a parametro zero sono sempre i più ambiti da tutti i direttori sportivi. Sono tante le occasioni che il mercato ha offerto in tal senso, nel corso degli ultimi vent’anni. Transfermarkt ha stilato una classifica dei cinquanta migliori colpi gratuiti del XXI secolo. In graduatoria sono tanti i nomi importanti del pallone del nuovo millennio, transitati anche in Italia. In ottica viola trova spazio Franck Ribèry, trasferitosi a Firenze l’anno scorso dopo una lunga permanenza al Bayern: 35° posto in classifica per il francese. Poco più indietro – al 43° – troviamo Luca Toni, nel suo passaggio all’Hellas Verona, targato estate 2013. Per la cronaca al primo posto si classifica Robert Lewandowski, prelevato dal Bayern Monaco dopo la scadenza di contratto col Borussia Dortmund.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:33
#Lecce-Fiorentina 🔛
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/108166650_3412138978817274_8093135108721726305_o.jpg?_nc_cat=106&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=tykNcfOjni8AX9_dCHz&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=149b5926c2573bf2c7ffe0e3975cac0d&oe=5F33DF44)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/107900993_3412139138817258_5493973699716071665_o.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=-RcOuMlSrpoAX9BY6GM&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=82214b1facffb452d1b16be8f7351e6e&oe=5F33814B)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/107962377_3412139182150587_3662490261535813159_o.jpg?_nc_cat=106&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=VxK261lLRM0AX9TUhI7&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=c875566032baa42da0a8352ed1e0941e&oe=5F31CC9C)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:34
TRAVEL | ✈️
Our journey to Lecce | Il nostro viaggio 📍
#ForzaViola 💜 #Lecc***TRAVEL | ✈️
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 20:36
Scarica gratis l’App di ViolaNews.com e seguici sul tuo smartphone!

Le notizie di Violanews consultabili anche tramite una nuova app scaricabile da Apple Store e Google Play

Violanews.com, il sito di riferimento per tutti i tifosi viola, è ancora più vicino ai suoi utenti. Grazie alla nuovissima App rilasciata di recente potrete restare sempre aggiornati su tutte le vicende di casa viola: news, calciomercato, esclusive. Seguite i vostri beniamini, le dirette, le partite, le conferenze stampa, guardate le foto e i video: tutto quello che volete sapere sempre a portata di mano con una grande velocità!

Come fare? Andate su Apple Store o Google Play e cercate VIOLANEWS e finalmente troverete la nostra APP che siamo sicuri non vi deluderà.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 21:03
Serie A – La quota salvezza “presunta” è 35 punti, ma quella sicura è ancora oltre i 40

L’analisi statistica sulle possibili quote finali che potrebbero garantire la salvezza nell’attuale campionato di Serie A

A 6 giornate dal termine del campionato di Serie A proviamo a tracciare la statistica per quello che concerne la “reale” quota salvezza.
Alla luce dei risultati sin qui emersi, ed in base alle possibili combinazioni dei risultati delle gare che verranno disputate nei prossimi turni rimanenti, è possibile individuare nei 46 punti il livello che, attualmente, assicura la salvezza.
Il calcolo matematico si basa sulla possibilità che le squadre attualmente presenti nella parte destra della classifica, escluse SPAL e Brescia, possano conquistare più punti possibili in base anche agli scontri diretti che le attendono nelle prossime giornate.
Diverso il discorso, invece, se consideriamo la proiezione finale in base alle singole medie conseguite sin qui, visto che, in teoria, potrebbero bastare “solo” 35 punti per evitare la retrocessione.

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 21:28
Campionati europei: il Real Madrid mette un’ipoteca sul titolo

Dopo Bundesliga, Premier e Liga è tornata in campo anche la Serie A

Di seguito la situazione delle competizioni nazionali nelle 5 più importanti nazioni europee:
–  BUNDESLIGA [terminato]
–  LIGA
–  COPPA ITALIA  [terminata]
–  PREMIER LEAGUE
–  SERIE B
–  SERIE A
–  F.A. CUP  [semifinali]
–  COPA DEL REY [finale, sospesa]
– COPPA DI FRANCIA  [finale sospesa]
– LIGUE 1 [interrotta]

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 22:21
VIDEO VN – Il libro del martedì: Almanacco Fiorentina 2012

Nel solco degli annuari viola, una delle prime pubblicazioni del Museo della Fiorentina


Paolo Mugnai
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 22:21
Il Lecce verso la Fiorentina: i convocati di Liverani. Ce la fa Falco, torna Lapadula

Il tecnico giallorosso deve rinunciare a Calderoni, mentre ritrova l’attaccante ex Genoa

Ecco quanto riporta il sito ufficiale del Lecce:

Il tecnico Fabio Liverani ha convocato 25 giocatori per la gara Lecce – Fiorentina, 14^ giornata del girone di ritorno del Campionato Serie A TIM, in programma mercoledì 15 luglio 2020 alle ore 21:45. Questa la lista dei convocati, in ordine di numerazione di maglia: 2 Radicchio, 3 Vera, 4 Petriccione, 5 Lucioni, 6 Paz, 7 Donati, 8 Mancosu, 9 Lapadula, 10 Falco, 11 Shakhov, 15 Monterisi, 17 Farias, 18 Saponara, 21 Gabriel, 22 Vigorito, 29 Rispoli, 30 Babacar , 31 Colella, 34 Maselli, 35 Rimoli , 37 Majer, 39 Dell’Orco, 40 Sava, 72 Barak, 77 Tachtsidis.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 22:22
Serie A LIVE – Testacoda tra Atalanta e Brescia: come al solito è show orobico

Si torna già in campo per l’anticipo della 33esima di A

INTRO

Come di consueto torniamo a proporvi la cronaca delle partite di Serie A in diretta. Quest’oggi si apre la 33° giornata, con un match carico di significato. A Bergamo si affrontano Brescia ed Atalanta, storicamente rivali, ma unite nel dolore procurato dal Covid-19. L’Atalanta per continuare a sognare, il Brescia sfida la matematica per un’insperata salvezza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 22:23
VIDEO ACF – Il viaggio della Fiorentina in direzione Lecce

Il resoconto del club gigliato del trasferimento verso il Salento, riportato in un post pubblicato sui social



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 23:43
Le cinque notizie più lette: grande curiosità verso il prossimo mercato. L’allenatore…

Come di consueto vi mostriamo le cinque notizie più cliccate oggi da voi lettori

A fine giornata per una rilettura rapida dell’universo Fiorentina, la redazione di Violanews.com vi propone i link delle 5 notizie più lette nel corso delle ultime ventiquattr’ore. Buona lettura

Mercato in uscita
La Juve vuole Chiesa: ecco cosa offrono i bianconeri

Novità in panchina a breve?
Fiorentina su Juric: Pradè e Barone studiano l’offerta giusta

Alimentazione
Il nutrizionista della Viola: “Ecco come facciamo l’aperitivo”

Cercasi bomber
L’obiettivo del prossimo mercato sarà un centravanti vero

Nome nuovo
Benvenuta Fiorentina Femminile
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 23:44
Cellino non segue il suo Brescia a Bergamo: colpa di due ladri e… del naso

Il presidente delle rondinelle è stato aggredito da due malviventi domenica scorsa, che volevano rubargli l’orologio

Non sono giornate semplici per Massimo Cellino. Sia a livello sportivo, considerando che il suo Brescia è praticamente spacciato e vicinissimo al ritorno in Serie B, che personale. L’imprenditore e presidente delle rondinelle domenica era stato aggredito da due malviventi che volevano rubargli l’orologio, senza però riuscirci, considerando la resistenza dell’ex numero uno del Cagliari. Nella colluttazione, però, Cellino ha sbattuto il viso contro lo sportello della propria auto, incrinandosi il naso. “E’ gonfio e mi fa male – dice il patron del Brescia – in un primo momento dalla rabbia non mi ero neppure accorto di essermi fatto male. Sembro un pugile“. Proprio per questo non ha seguito la squadra nella difficile trasferta di Bergamo. Lo riporta gazzetta.it.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 23:44
Non solo Firenze e il Franchi: anche a Milano c’è chi vuol salvare il Meazza

Come succede nel capoluogo toscano, anche in quello lombardo in molti sono contrari alla costruzione di un nuovo impianto

Le società della nostra Serie A vogliono stadi nuovi, moderni, su cui costruire il proprio futuro ed il proprio business. Ma non tutti, sempre, sono d’accordo. Dunque Firenze non è un caso isolato. Come in riva all’Arno c’è chi vuol mantenere la casa della Fiorentina all’Artemio Franchi in tutti i modi, anche a Milano sta accadendo qualcosa di simile. Oggi, come riporta calciomercato.com, c’è stato un vero e proprio sit-in promosso dai residenti del quartiere di San Siro. “Noi sosteniamo l’idea di ristrutturare il Meazza per mantenere una vera icona del calcio – ha detto una rappresentante del movimento – e per evitare che vengano spesi più soldi del dovuto in una totale cementificazione del quartiere. Il nuovo stadio sarebbe solo un cavallo di Troia“.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 23:46
Serie A: Atalanta-Brescia, i Gasp-boys scatenati. E’ goleada orobica

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Sutalo, Caldara, Djimsiti; Castagne, De Roon, Tameze, Gosens; Malinovskiy, Pasalic; D. Zapata. All. Gasperini

BRESCIA (4-4-2): Andrenacci; Mateju, Chancellor, Mangraviti, Semprini; Bjarnason, Viviani, Dessena, Spalek; Torregrossa, A. Donnarumma. All. Lopez

Serie A: 33ª giornata
Atalanta 6-2 Brescia (M. Pasalic 2', 55', 58', M. de Roon 25', R. Malinovskiy 28', D. Zapata 30' - E. Torregrossa 8', N. Spalek 83')

Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Atalanta momentaneamente al secondo posto a quota 70 punti e a sei lunghezze dalla Juventus che giocherà domani sera in trasferta contro il Sassuolo. Brescia ancora non matematicamente condannato, ma virtualmente in Serie B.
Dilaga l'Atalanta anche se dopo i primi venti minuti di gara la partita sembrava equilibrata, ma i tre gol nello spazio di pochi minuti hanno chiuso l'incontro già nella prima frazione di gioco. Per i bergamaschi tripletta di Pasalic e gol di De Roon, Malinovskiy e Zapata, per il Brescia in rete Torregrossa e Spalek.
90'
Fine partita: ATALANTA - BRESCIA 6-2.
89'
Piccoli ad un passo dalla settima rete! Servito in area da Colley ci prova di prima ma impatta male con la palla.
86'
Partita che aspetta ormai solamente il triplice fischio.
83'
GOL! Atalanta - BRESCIA 6-2! Rete di Spalek. Tonali ruba palla sulla trequarti e serve Spalek al limite che controlla e con un diagonale batte Rossi.
80'
Cambio in porta per l'Atalanta, esordio in questa stagione anche per Rossi che prende il posto di Sportiello.
80'
Ci prova Bellanova dal limite con un tiro a giro, palla alta sopra la traversa.
78'
Squadre che ora hanno abbassato il ritmo del gioco.
74'
Ed esordio in Serie A per Piccoli che prende il posto di Malinovskiy.
74'
Dentro anche Czyborra per Djimsiti.
73'
Triplo cambio nell'Atalanta, entra Bellanova per Castagne.
72'
Colley va via in velocità ma davanti ad Andrenacci spara alto sopra la traversa.
70'
A breve diversi cambi per Gasperini che manderà in campo alcuni giovani.
67'
Cambio nel Brescia, entra Aye per Donnarumma.
66'
Continua a tenere alto il ritmo la squadra di Gasperini, alla ricerca di altri gol.
61'
Nel Brescia entra Ndoj per Torregrossa.
58'
GOL! ATALANTA - Brescia 6-1! Rete di Pasalic. Incursione di Tameze in area, palla che finisce tra i piedi di Pasalic che di sinistro realizza la sua prima tripletta.
57'
Sostituzione nel Brescia, entra Tonali per Viviani.
55'
GOL! ATALANTA - Brescia 5-1! Rete di Pasalic. Ancora Malinovskyi imbuca per Pasalic che solo davanti a Sportiello lo batte con un tiro di potenza.
55'
Colpo di testa da posizione ravvicinata di Chancellor, la mira però è sbagliata. Palla a lato.
54'
PILLOLA STATISTICA: Solo il Bayern Monaco (100) ha segnato più reti dell'Atalanta in questa stagione nei top-5 campionati europei (91, come il Man City).
50'
Possesso palla a tutto campo dell'Atalanta, ripresa partita molto simile al primo tempo.
46'
Donnarumma riceve in area, controlla e si gira ma calcia troppo debolmente. Para Sportiello.
46'
Subito un cambio per Gasperini, entra Colley per Zapata.
46'
Inizia il secondo tempo di ATALANTA - BRESCIA.
Botta e risposta nei primi dieci minuti di gioco, dove al gol di Pasalic risponde Torregrossa. La partita torna in equilibrio fino a metà tempo, quando l'Atalanta in 5 minuti realizza tre reti con De Roon, Malinovskiy e Zapata.
45'
Fine primo tempo: ATALANTA - BRESCIA 4-1.
40'
Interessante uno due dei due attaccanti del Brescia, ma Sportiello esce sicuro e blocca la sfera.
38'
Cross sul secondo palo di Castagne, ci arriva Gosens in spaccata ma calcia sull'esterno della rete.
33'
Ci prova Donnarumma da fuori area con un tiro di interno destro, blocca Sportiello.
30'
GOL! ATALANTA - Brescia 4-1! Rete di Zapata. Assist di Gosens dalla sinistra, Zapata in tuffo di testa insacca.
28'
GOL! ATALANTA - Brescia 3-1! Rete di Malinovskiy. Castagne serve Malinovskiy che prende palla sull trequarti e con uno dei suoi soliti tiri scaraventa la palla all'angolo alla sinistra di Sportiello.
25'
GOL! ATALANTA - Brescia 2-1! Rete di De Roon. Azione in velocità con Zapata che di esterno serve Gosens il quale mette in mezzo per De Roon che di esterno calcia di prima e la mette all'angolo.
23'
Sembra mancare la solita intensità nella squadra di Gasperini, merito anche di un Brescia molto attento.
20'
Venti minuti di gioco, partita equilibrata e controllata dall'Atalanta, ma il Brescia da l'idea di potersi rendere molto pericoloso in contropiede.
16'
Continua la pressione della squadra di casa, con i centrocampisti che provano a creare superiorità numerica.
13'
Giro palla Atalanta che però non trova spazi. Difesa del Brescia non lascia varchi.
8'
GOL! Atalanta - BRESCIA 1-1! Rete di Torregrossa. Altro errore di Caldara da ultimo uomo, ne approfitta nuovamente Torregrossa che gli ruba palla e questa volta solo davanti a Sportiello lo trafigge con un tiro angolato.
8'
PILLOLA STATISTICA: Quello di Mario Pasalic dopo due minuti è il gol più rapido segnato dall'Atalanta in questo campionato.
4'
Errore di Caldara da ultimo uomo, ne approfitta Torregrossa che si porta solo davanti a Sportiello ma viene ipnotizzato.
2'
GOL! ATALANTA - Brescia 1-0! Rete di Pasalic. Malinovskiy imbuca per Pasalic che calcia di prima in area e la piazza all'angolo alla sinistra si Andrenacci.
1'
FISCHIO D’INIZIO DI ATALANTA - BRESCIA. Arbitra Manganiello.
Nel Brescia, Torregrossa e Donnarumma formano il tandem d'attacco, in difesa confermato Chancellor. L'assenza più importante, oltre a quella, ma per diversi motivi, di Balotelli, è quella di Tonali, che comunque siederà in panchina. Al suo posto giocherà Viviani.
Sono addirittura sette i cambi decisi da Gasperini rispetto alla gara contro la Juventus. Cambia il portiere, gioca Sportiello, e due terzi di difesa. Gosens ce la fa e parte dall'inizio. Davanti Zapata con Malinovskiy e Pasalic a supporto. Panchina per Gomez, out Ilicic e Muriel.
Formazione BRESCIA (4-3-1-2): Andrenacci - Semprini, Mangraviti, Chancellor, Mateju - Bjarnason, Viviani, Dessena - Spalek -  Torregrossa, A. Donnarumma. A disposizione: Papetti, Gastaldelo, Sabelli, Skrabb, Tonali, Ghezzi, Ndoj, Zmrhal, Aye, Abbrandini.
Formazione ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello - Sutalo, Caldara, Djimsiti - Castagne, De Roon, Tameze, Gosens - Malinovskiy, Pasalic - Zapata. A disposizione: Bellanova, Hateboer, Palomino, Czyborra, Toloi, Freuler, Da Riva, Colley, Gomez, Piccoli, Gollini, Rossi.
Per quanto riguarda la parte sportiva, sfida fondamentale per il Brescia che probabilmente oggi si vede passare l'ultimo vero treno per sperare ancora nella salvezza, con i tre punti si porterebbe a -6 dal Genoa, quart'ultimo. Partita complessa, dove l'Atalanta vorrà continuare la sua striscia positiva ed agganciare almeno per una notte il secondo posto in classifica.
Un derby lombardo che racconta di una forte rivalità sportiva, ma questa volta sarà diverso. Due tra le città più colpite dal Covid-19 si sfidano e torna in mente quello striscione esposto a metà Marzo dalle tifoserie: 'Divisi sugli spalti, uniti nel dolore'.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 23:50
Serie A – Classifica: Atalanta al 2° posto. Fiorentina a +7 sulla zona “calda”

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    76    32
2    Atalanta    70    33
3    Inter    68    32
4    Lazio    68    32
5    Roma    54    32
6    Napoli    52    32
7    Milan    50    32
8    Sassuolo 46    32
9    Verona    44    32
10    Bologna    42    32
11    Cagliari    41    32
12    Parma    40    32
13 Fiorentina 36 32
14    Udinese    35    32
15    Sampdoria 35    32
16    Torino    34    32
17    Genoa    30    32
18    Lecce    29    32
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    32

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/14/20, 23:51
Serie A – Classifica marcatori. Ronaldo a ridosso di Immobile. I “bomber” viola sono al 39° posto!

La classifica marcatori del campionato di Serie A 2019-20

Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A
29 GOL – Immobile (11 rig., Lazio)
28 GOL – Ronaldo (11, Juventus)
20 GOL – R. Lukaku (5, Inter)
17 GOL – Muriel (5, Atalanta), João Pedro (4, Cagliari)
16 GOL – D. Zapata (1, Atalanta), Caputo (1, Sassuolo)
15 GOL – Ilicic (Atalanta), Dzeko (Roma), Belotti (7, Torino)
13 GOL – Martínez (2, Inter),
12 GOL – Berardi (2, Sassuolo), Petagna (5, SPAL)
11 GOL – Dybala (1, Juventus), Mancosu (8, Lecce), Cornelius (Parma), Boga (Sassuolo)
10 GOL – Simeone (Cagliari), Rebic (Milan), Milik (Napoli), Quagliarella (5, Sampdoria), Lasagna (Udinese)

9 GOL – Gosens (Atalanta), Pasalic (Atalanta), Pandev (Genoa), Caicedo (Lazio), Mertens (Napoli), Gabbiadini (1, Sampdoria)

8 GOL – Orsolini (Bologna), Mkhitaryan (Roma)

7 GOL – Barrow (Atalanta/1, Bologna), Malinovskiy (Atalanta), Al. Donnarumma (2, Brescia), Criscito (7, Genoa), Correa (Lazio), Lapadula (2, Lecce), Kulusevski (Parma), Ramírez (3, Sampdoria)

6 GOL – Gomez (Atalanta), Palacio (Bologna), Torregrossa (1, Brescia), Nainggolan (Cagliari), Chiesa (1, Fiorentina), Vlahovic (1, Fiorentina) Pulgar (6, Fiorentina), Di Carmine (1, Hellas Verona), Higuain (Juventus), Luis Alberto (1, Lazio),  Hernández (Milan), Insigne (3, Napoli), Kucka (2, Parma), Gervinho (Parma), Kolarov (2, Roma), De Paul (Udinese), Okaka (Udinese)

5 GOL –  Balotelli (Brescia), Kouamé (Genoa/Fiorentina), Pinamonti (1, Genoa), Pessina (Hellas Verona), Milinkovic-Savic (Lazio), Ibrahimovic (2, Milan), Leão (Milan), Calhanoglu (1, Milan), Zaniolo (Roma), Zaza (Torino), Berenguer (Torino),

4 GOL – Bani (Bologna), Sansone (3, Bologna),  Faraoni (Hellas Verona), Pazzini (3, Hellas Verona), Candreva (Inter), Piatek (3, Milan), Lozano (Napoli), Callejón (Napoli), Kluivert (Roma), Linetty (Sampdoria), Djuricic (Sassuolo), Ansaldi (Torino)

3 GOL – Chancellor (Brescia), Ribery (Fiorentina), Ger. Pezzella (Fiorentina), Castrovilli (Fiorentina), Milenkovic (Fiorentina), Sanabria (Genoa), Veloso (Hellas Verona), Lazovic (Hellas Verona), Stepinski (Hellas Verona), Verre (2, Verona),  Gagliardini (Inter), De Vrij (Inter), Brozovic (Inter), Young (Inter), Sensi (Inter), De Ligt (Juventus), Bonucci (Juventus), Pjanic (Juventus), Ramsey (Juventus), Lucioni (Lecce), Babacar (Lecce), Calderoni (Lecce), Falco (Lecce), Bonaventura (Milan), Kessié (1, Milan), Manolas (Napoli), Di Lorenzo (Napoli), Llorente (Napoli), Inglese (Parma), Gagliolo (Parma), Veretout (2, Roma), Perotti (3, Roma), Under (Roma), Bonazzoli (Sampdoria), Caprari (Sampdoria/Parma),  Kurtic (SPAL/Parma), Valoti (SPAL), H. Traoré (Sassuolo)

2 GOL – Toloi (Atalanta), De Roon (Atalanta), Freuler (Atalanta), Djimsiti (Atalanta), Palomino (Atalanta), Danilo (Bologna), Poli (Bologna), Spalek (Brescia), Nandez (Cagliari), Ceppitelli (Cagliari), Cutrone (Fiorentina), Schöne, Cassata, Falque (1)(Genoa), Borini (Hellas Verona), Zaccagni (Hellas Verona), Sánchez (1), D’Ambrosio, Bastoni, Valero, Vecino (Inter), Cuadrado (Juventus), Acerbi, Marusic (Lazio), Farias, La Mantia (Lecce), Fabian Ruiz, Zielinski (Napoli), Iacoponi (Parma), Defrel (1, Sassuolo), Kalinic, Fazio, Smalling (Roma), Jankto (Sampdoria), Muldur (Sassuolo), Castro (Cagliari/SPAL), Di Francesco (SPAL), Bremer (Torino), Bonifazi (SPAL 1, Torino 1), Sema, Fofana (Udinese)

1 GOL – Castagne, A. Traoré (Atalanta), Soriano, Dzemaili, Krejci, Santander (1), Skov Olsen (Bologna), Bisoli, Cistana, Romulo, Semprini (Brescia), Faragò, Oliva, G. Pereiro, Pisacane, Ragatzu, Rog (Cagliari), Badelj, Benassi, Caceres, Boateng (Fiorentina), Agudelo, Soumaoro, Goldaniga, Sturaro, C. Zapata (Genoa), Biraghi, Eriksen, Godin, Barella, S. Esposito (1) (Inter), Chiellini, Danilo, Douglas Costa, Rabiot, Demiral (Juventus), Adekanye, Bastos, Parolo, Cataldi, Luiz Felipe, S. Radu (Lazio), Barak, Deiola, Donati, Majer, Saponara, Tabanelli (Lecce), Castillejo,  Suso (Milan), Younes, Allan, Demme, Elmas, Maksimovic (Napoli), Barillà, Grassi, Karamoh (Parma), Cristante, Lo. Pellegrini, Mancini (Roma), Thorsby (Sampdoria), Raspadori, Haraslin, Rogerio, Magnani, Bourabia, Duncan, Obiang, Toljan (Sassuolo), Floccari, Missiroli, Strefezza (SPAL), Nkoulou, Edera, Izzo, Rincon, Verdi (Torino), Rodrigo Becão, Nestorovski, Pussetto, Stryger Larsen (Udinese), Dawidowicz, Kumbulla, Salcedo (H. Verona), Juwara (Bologna), Papetti (Brescia).
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:40
Chiesa, altro che 70 mln. No al rinnovo: cessione o scadenza naturale del contratto

Crisi tecnica e futuro incerto: quella cifra chiesta da Commisso per Chiesa ora è fuori mercato

La Gazzetta dello Sport si concentra su Federico Chiesa. La Fiorentina e il giocatore stanno cercando di trovare un’intesa. La trattativa va avanti da mesi. Ma la strada era e resta in salita. Federico è orientato a iniziare una nuova sfida professionale. Questa è la sua prima scelta. Ma non esiste nessun club disposto a pagare i 70 milioni in contanti che vuole Rocco Commisso. Anzi, a dire il vero, non c’è nessuna società di Serie A pronta a pagare in questo momento neppure la metà. E lui non è interessato a opzione straniere. La Fiorentina, da parte sua, non ha nessuna intenzione di svenderlo perché non vuole e non può permettersi di bruciare un capitale importante. Resterebbe in piedi una terza via e cioè accettare la proposta del presidente Commisso di allungare il contratto inserendo nell’accordo magari una clausola rescissoria abbordabile. Ma questa è un’ipotesi che la famiglia Chiesa ha già bocciato. Nessun rinnovo, quindi. Chiesa ha messo sul piatto due sole possibilità: essere ceduto o andare avanti con il vecchio contratto magari fino alla scadenza naturale nel giugno del 2022. Non sarà facile trovare un punto d’incontro tra le esigenze della Fiorentina e la volontà del giocatore.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:40
Calcio in tv: oggi Premier e Serie A

Per chi vuole vedere sul piccolo schermo le partite in diretta ecco l’elenco completo

Calcio in tv il 15 luglio

19.00 Manchester City-Bournemouth (Premier League) – SKY SPORT UNO
19.00 Newcastle-Tottenham (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL
19.30 Diretta Goal Serie A – SKY SPORT (canale 251 satellite)
19.30 Milan-Parma (Serie A) – SKY SPORT SERIE A e SKY SPORT (canale 252 satellite)
19.30 Sampdoria-Cagliari (Serie A) – SKY SPORT (canale 253 satellite, 484 digitale terrestre)
19.30 Bologna-Napoli (Serie A) – DAZN e DAZN1
21.15 Arsenal-Liverpool (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL
21.45 Diretta Goal Serie A – SKY SPORT (canale 251 satellite)
21.45 Sassuolo-Juventus (Serie A) – SKY SPORT UNO, SKY SPORT SERIE A e SKY SPORT (canale 252 satellite)
21.45 Udinese-Lazio (Serie A) – SKY SPORT (canale 253 satellite)
21.45 Roma-Verona (Serie A) – SKY SPORT (canale 254 satellite, 485 digitale terrestre)
21.45 Lecce-Fiorentina (Serie A) – DAZN e DAZN1

goal.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:41
Fiorentina, cosa succede oggi. Si torna in campo

Il programma viola giorno per giorno

Ore 21.45 Stadio VIA DEL MARE LECCE
LECCE – FIORENTINA
TV – Telecronaca su DAZN
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB- Diretta testuale commentabile su Violanews.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:42
Iachini punta su Chiesa e Ribery. Tocca a loro trascinare la Fiorentina

Il tecnico marchigiano si aggrappa al talento dei suoi due attaccanti nella delicatissima sfida del “Via del Mare”

Franck Ribery è pronto a scendere in campo dal primo minuto per la settima gara consecutiva dalla ripresa del campionato. Il Lecce non provoca sicuramente bei ricordi nella testa del fuoriclasse francese. Nella gara d’andata uscì dal campo zoppicando lasciando presagire il peggio. La botta rimediata da Tachtsidis lo ha tenuto, di fatto, fuori dal campo per sette lunghissimi mesi. Tornado al presente: nella gara col Verona è stato sostituito, ma già martedì, era di nuovo lì, in sella alla sua cyclette per tirare a lucido i muscoli. “La simbiosi che si è venuta a creare con la squadra è totale: Franck non può fare a meno della Fiorentina e la Fiorentina non vuole rinunciare al suo Franck”, troviamo scritto nel Corriere dello Sport. Come al solito però l’ultima parola arriverà in mattinata in base alle indicazioni del giocatore, ma quel che è certo è che Ribery farà di tutto per essere ancora il faro dell’attacco della Fiorentina. Il quotidiano analizza anche la situazione relativa a Federico Chiesa. Anch’esso all’andata accusò un fastidio muscolare all’adduttore, nella gara persa dai viola lo scorso 30 novembre, restò infatti in tribuna. Questa sera Federico vuole recuperare il tempo perso e per farlo vuole ritrovare il gol che manca ormai da troppo tempo. Nell’ultimo match il suo ingresso è stato decisivo, suo l’assist per il pareggio di Cutrone, ma i tifosi della Fiorentina si aspettano di più. Starà ai due attaccanti trascinare i viola nella difficile trasferta del “Via del Mare”

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:42
All’attacco contro la peggior difesa del campionato. Vietato fallire nella partita più importante della stagione

Daniele Pradè è stato chiaro, a Lecce la Fiorentina è a caccia del primo match point per chiudere il discorso salvezza

La partita più importante della stagione. Ecco come La Repubblica Firenze, facendo riferimento alle parole di Pradè nel post Fiorentina-Verona, presenta la sfida di questa sera. La Fiorentina arriva in terra pugliese con un filotto negativo preoccupante, una sola vittoria nelle ultime otto partite di campionato. Iachini si aggrappa al talento dei suoi fuoriclasse offensivi. Ribery, apparso in ritardo di condizione, è pronto a dare il suo apporto per la settima volta consecutiva dal primo minuto. Insieme a lui ci saranno Cutrone e Chiesa, che dopo quel dito a zittire chissà chi, è chiamato a rispondere sul campo con una prova all’altezza delle sue qualità. Col tridente la Fiorentina  dovrà pensare soprattutto a creare e finalizzare. Il Lecce ha infatti la peggior difesa del torneo, 26 gol subiti nelle ultime otto giornate. Vincere a Lecce significherebbe scacciare tutti i fantasmi e affrontare al meglio le restanti cinque gare di campionato. Anche perché poi il calendario metterà di fronte, in sequenza: Torino, Inter e Roma nelle prossime tre. Per questo sarà vietato fallire nella sfida di questa sera. Al “Via del Mare” arriva infatti il primo match point per non avere rimorsi e non ritrovarsi più coinvolta di quanto si potesse immaginare fino a poche giornate fa.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:43
Non è uno spareggio, ma a Lecce la Fiorentina si gioca il jolly salvezza

La Fiorentina vuole chiudere in fretta il discorso salvezza

Troppo definirlo uno spareggio. Di sicuro la Fiorentina a Lecce si gioca un jolly. L’obiettivo è chiaro: vincere contro la terzultima, avvicinarsi a quota 40 punti e mettere un punto ad una stagione fatta da troppi alti e bassi. Per programmare il futuro – scrive il Corriere Fiorentino – serve chiudere i conti in classifica e scacciare il fantasma del rischio retrocessione.

Per quanto riguarda il campo, Chiesa avrà l’opportunità di rifarsi. Con Iachini ha una buona intesa ed è pronto a seguire i suoi consigli per ritrovare un minimo di serenità e chiudere al meglio al stagione prima di pensare al domani. La Fiorentina si affiderà anche alla scaramanzia: stasera giocherà in maglia azzurra, quella in onore del quartiere di Santa Croce. L’ultima vittoria è arrivata vestendo quel colore.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:43
Crash test salvezza a Lecce: la Fiorentina prova a mantenere le distanze

La Fiorentina vuole mantenere almeno 7 punti di distanza dal terzultimo posto

“La Fiorentina prova a mantenere le distanze“: titola così La Nazione sulla partita di stasera tra Fiorentina e Lecce. “Crash test salvezza” è, invece, il titolo di apertura del Quotidiano Sportivo. Ecco una parte dell’analisi:

    In questo periodo è meglio mantenere le distanze e anche la Fiorentina ci proverà stasera a Lecce contro la quart’ultima. Sei partite alla fine, sette punti di vantaggio sulla zona retrocessione: finale di campionato con obiettivi modesti dopo una stagione nata male – a cominciare dalla conferma di Montella che si portava addosso la sfiducia per il finale della stagione precedente – e proseguita con dispersioni extracalcistiche varie. Moltissimi fronti aperti, compreso quello che riguarda la classifica. Certo non ha aiutato lo spogliatoio, dopo il lockdown, sapere direttamente da Commisso che Iachini era un allenatore a termine, o quasi: esercizi di trasparenza Usa in un campionato lontano settemila chilometri, nessuno nasce imparato ma l’importante è che le lezioni servano. Prima di pensare al futuro bisogna però gestire il presente e siccome mancano ancora sei partite alla fine, con 18 punti a disposizione, la Fiorentina ha la necessità di capitalizzare il piccolo vantaggio che ha sulla zona a rischio. Anche perché poi il calendario si complicherà: domenica arriverà il Torino al Franchi prima di due trasferte consecutive per niente semplici (a San Siro contro l’Inter e all’Olimpico contro la Roma). Ultimi due avversari il Bologna di Mihajlovic, che conserva sempre ottimi motivi personali per fare bella figura a Firenze, e la Spal in trasferta.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:44
Probabile formazione: Iachini non fa a meno di Ribery, riecco Venuti

Ecco come la Fiorentina dovrebbe scendere in campo contro il Lecce

E’ il giorno di Lecce-Fiorentina. Partita importante perché, con i tre punti, i viola sarebbero praticamente salvi a cinque giornate dalla fine. Secondo i quotidiani, allo stadio “Via del Mare” la squadra di Beppe Iachini dovrebbe scendere in campo col 3-4-3. Si rivede Caceres in difesa, a centrocampo panchina per l’acciaccato Castrovilli, ballottaggio tra Badelj e Pulgar, con il croato in vantaggio sul cileno, sulla fascia destra possibile chance dal primo minuto per Venuti. In attacco probabile conferma per Ribery. I suoi partner saranno Chiesa e Cutrone.

Segnaliamo che, invece, il Corriere dello Sport schiera la Fiorentina col 3-5-2 con Venuti a sinistra anziché a destra, Ghezzal in mediana insieme a Badelj e Duncan, Chiesa a destra, Cutrone e Ribery in attacco.

Questa, in definitiva, la probabile formazione: Dragowski, Caceres, Pezzella, Milenkovic, Venuti, Duncan, Badelj, Dalbert, Chiesa, Cutrone, Ribery.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:44
Trasferta antipatica, prima vittoria a Lecce nel 1995: i numeri

Vita spesso dura per la Fiorentina a Lecce

Non sono tante le trasferte storicamente “antipatiche” per la Fiorentina, ma quella di Lecce, purtroppo per i viola, va annoverata fra queste e, potremmo aggiungere, anche da sempre, visto che fin dalle prime sfide in serie B disputate 90 anni fa, i salentini hanno reso la vita molto difficile fra le proprie mura.

Non è una caso, ad esempio, che la prima vittoria gigliata a Lecce risalga al 1995 in coppa Italia, nella stagione in cui la squadra di Ranieri trionfò, poi, in finale sull’Atalanta. Per attendere il primo successo in A – scrive Roberto Vinciguerra su La Nazione – i tifosi viola dovettero aspettare altri 10 anni, quando la squadra di Prandelli si impose per 3-1 nel settembre 2005, dopo che, precedentemente, allo stadio di «Via del Mare» avevano rimbalzato, in campionato, i viola di Antognoni, Baggio e Batistuta.

Bilancio negativo, quindi, quello dei viola a Lecce in cui, su 18 gare ufficiali disputate, hanno subito 7 sconfitte, riuscendo a conquistare 4 vittorie di cui solo 2 in A, l’ultima delle quali facilmente ricordabile, visto che risale al successo di misura del 6 maggio 2012 grazie al gol di Cerci che regalò alla squadra di Guerini (subentrato a Delio Rossi) la salvezza matematica con un turno d’anticipo, al termine di un campionato decisamente tribolato.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:53
TOTO FORMAZIONE: chance per Badelj, Castrovilli in panchina

Le scelte di Iachini per la gara contro il Lecce secondo i quotidiani

Torna il nostro appuntamento settimanale con la gara fra le redazioni dei quotidiani che seguono la Fiorentina. Ecco le scelte di Iachini secondo la carta stampata per Lecce-Fiorentina:
 
GAZZETTA     CORSPORT    REPUBBLICA    CORR. F.NO     NAZIONE
3-4-3    3-5-2    3-4-3    3-4-3    3-4-3
Dragowski    Dragowski    Dragowski    Dragowski    Dragowski
Caceres    Caceres    Caceres    Caceres    Caceres
Pezzella    Pezzella    Pezzella    Pezzella    Pezzella
Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic
Dalbert    Venuti    Dalbert    Dalbert    Dalbert
Duncan    Ghezzal    Duncan    Badelj    Badelj
Pulgar    Badelj    Badelj    Duncan    Duncan
Venuti    Duncan    Venuti    Venuti    Venuti
Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa
Cutrone    Cutrone    Cutrone    Cutrone    Cutrone
Ribery    Ribery    Ribery    Ribery    Ribery

CLASSIFICA  (407 punti in palio)
374 Corriere dello Sport
373 La Nazione
371 La Gazzetta dello Sport
370 Corriere Fiorentino
365 La Repubblica

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:54
Ecco il Lecce: Fiorentina, attenta a Babacar e Saponara

Il Lecce proverà a far male alla Fiorentina con l’ex Babacar e Saponara, ancora di proprietà viola

E’ il giorno di Lecce-Fiorentina e La Gazzetta dello Sport si concentra su Kouma Babacar e Riccardo Saponara, quest’ultimo ancora di proprietà viola.

Babacar

    Il senegalese ha cominciato la sua avventura italiana proprio nel club di Della Valle. Ha sognato, si è fatto apprezzare e dopo 99 presenze e 27 gol in A, si è trasferito al Sassuolo e contro il suo primo amore ha segnato un gol, nel 3-3 al Mapei Stadium il 9 dicembre 2018. Passato quindi al Lecce in prestito dalla società di Squinzi, Babacar si è «svegliato» solo da poche settimane. Ha guadagnato due rigori, ha firmato contro la Lazio il suo terzo gol in campionato, però domenica a Cagliari si è divorato la rete della possibile vittoria, stampando il pallone contro la traversa, quando si trovava a due passi da Cragno.

Saponara

    In 7 presenze, ha realizzato una rete spettacolare ma inutile contro l’Atalanta, dettato 4 assist vincenti e conquistato un rigore contro la Sampdoria. Chissà, con un colpo di genio stasera Ricky potrebbe trascinare il Lecce e (ri)convincere così la Fiorentina

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:54
Fiorentina, Juric sta per sfumare: pronto il rinnovo col Verona

Manca solo l’ufficialità: Juric resterà al Verona

La Fiorentina avrebbe messo nel mirino Ivan Juric per la prossima stagione, ma il tecnico – scrive La Gazzetta dello Sport – è a un passo dal prolungamento del contratto col Verona. Ingaggio ritoccato con un robusto aumento, investimenti calibrati per costruire il nuovo Verona (nessuna spesa pazza, ma giocatori giusti nei posti giusti, all’insegna della condivisione e del confronto con il d.s. Tony D’Amico), la possibilità di far crescere un progetto tecnico che ha stupito: queste le basi per andare avanti insieme, con un accordo pluriennale che attende la firma di Juric per l’ufficialità. Il più è (abbondantemente) fatto, si aspetta l’ufficialità.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:55
Fiorentina, Juric sta per sfumare: pronto il rinnovo col Verona

Manca solo l’ufficialità: Juric resterà al Verona

La Fiorentina avrebbe messo nel mirino Ivan Juric per la prossima stagione, ma il tecnico – scrive La Gazzetta dello Sport – è a un passo dal prolungamento del contratto col Verona. Ingaggio ritoccato con un robusto aumento, investimenti calibrati per costruire il nuovo Verona (nessuna spesa pazza, ma giocatori giusti nei posti giusti, all’insegna della condivisione e del confronto con il d.s. Tony D’Amico), la possibilità di far crescere un progetto tecnico che ha stupito: queste le basi per andare avanti insieme, con un accordo pluriennale che attende la firma di Juric per l’ufficialità. Il più è (abbondantemente) fatto, si aspetta l’ufficialità.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:56
Iachini sfida Liverani. Due filosofie diverse accomunate però dallo stesso obiettivo

A Lecce andrà in scena la sfida tra due modi diversi di interpretare il calcio

Nella sfida di questa sera la gara nella gara sarà quella tra i due tecnici. Così differenti per carriera, esperienza, modi di pensare e interpretare il calcio –Repubblica Firenze– Liverani e Iachini sono però accomunati dallo stesso obiettivo, la salvezza. Se da una parte il tecnico giallorosso è considerato il valore aggiunto della squadra pugliese, nell’ambiente si vocifera infatti che senza di lui la squadra sarebbe già spacciata da un bel pezzo, Iachini è in bilico e cerca conferme attraverso preziosi punti salvezza. La società viola ha puntato su di lui per raggiungere l’obiettivo minimo per questa stagione, ma per farlo con serenità questa sera conterà, più di tutto, passare indenni da un esame secco che non ammette prove insufficienti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:57
Cairo blinda Belotti? Serve un segnale per alleviare il clima di contestazione in casa Torino

Il presidente vuole confermare il suo giocatore più importante anche per la prossima stagione

Dopo le parole di Davide Vagnati, prima di Inter-Torino, sono sorti molti dubbi riguardo una possibile cessione del Gallo Belotti al termine della stagione. L’attaccante è da tempo associato alla Fiorentina, che è alla ricerca di un numero 9 decisivo in grado di far compiere il salto di qualità alla squadra. Nell’edizione odierna di Tuttosport troviamo però scritto che il Ds non è intenzionato a vendere il suo bomber e a spingere per la sua permanenza troviamo soprattutto il presidente Urbaino Cairo. Ieri il presidente ha ribadito. «Su Belotti mi sono già espresso un’infinità di volte. Ora pensiamo alle ultime sei partite». Un’altra implicita dichiarazione di incedibilità che arriva dopo una lunga serie di rassicurazioni, anche ufficiali. Per il quotidiano non bisogna poi trascurare un altro aspetto. Belotti – di fatto il giocatore del Toro più forte e rappresentativo degli ultimi anni – è comunque sotto contratto sino al giugno del 2022. Il capitano, del resto, non ha mai dato l’impressione di voler forzare i tempi e le situazioni per andarsene. Il Gallo chiederà, per restare in granata, una squadra competitiva in grado di poter puntare all’Europa e non in maniera occasionale. Cairo, contestatissimo, dovrà dare segnali forti per riguadagnare i favori dei tifosi e il primo passo non può essere che quello di confermare il suo giocatore più importante.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:57
Intrecci di mercato tra Fiorentina e Torino. Obiettivi in comune a centrocampo e in attacco

Derby di mercato tra le gemellate che si sfideranno sul campo domenica al Franchi alle ore 19:30

Nello spazio dedicato al calciomercato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio, troviamo il Torino tra le squadre più attive nel panorama italiano. Vicina la chiusura per difensore centrale Malang Sarr, prospetto molto interessante (21 anni) che dovrebbe svincolarsi dal Nizza. Per quanto riguarda gli altri due reparti: gli interessi granata intrecciano quelli della Fiorentina. A centrocampo il Ds Vagnati punta un altro colpo a parametro zero, Giacomo Bonaventura, oggi al Milan. Su di lui è vivo l’interesse viola, per il quale il centrocampista marchigiano garantirebbe quell’esperienza in più tanto mancata questa stagione. Per quanto riguarda il reparto offensivo i granata puntano forte su Joao Pedro. Dopo la brillante annata con il Cagliari, condita da ben 17 reti, anche la Fiorentina si è fatta alla finestra cercando di portare avanti una doppia trattativa per portare in toscana sia l’attaccante che Nainggolan.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:58
E’ uscito il nuovo “Diario Viola” dedicato alla storia dei presidenti della Fiorentina

Il quinto “Diario Viola” di Violanews è disponibile nelle edicole e nelle librerie

L’idea del DIARIO VIOLA di VIOLANEWS è nata nel 2016, per celebrare i 90 anni della storia della Fiorentina. Le singole uscite annuali, pubblicate in collaborazione con la casa editrice Scribo, vi accompagneranno fino al 2026, ossia ai 100 anni della società viola, e si concentreranno su tutto ciò che ha contribuito a rendere grande la storia della Fiorentina.
L’edizione di quest’anno, curata come sempre da Roberto Vinciguerra e disponibile nelle edicole e nelle librerie, è dedicata ai 24 PRESIDENTI che, dal 29 agosto 1926, si sono succeduti alla guida della società gigliata. Per VIOLANEWS, qualificata testata giornalistica nata nel 2001, si tratta di un forte impegno pluriennale volto ad accompagnare queste annate scolastiche con un percorso nella storia gigliata fino, come detto, al 2026, anno in cui la Fiorentina taglierà lo storico traguardo secolare. Come nelle edizioni precedenti, divenute già oggetto di culto per i collezionisti, anche in questo DIARIO VIOLA troverete tante figurine (anche rare), documentazioni storiche tratte da giornali dell’epoca, le copertine dei periodici viola e gli spazi dedicati agli aggiornamenti delle gare stagionali della Fiorentina.

Non ci resta che farvi in nostro miglior “in bocca al lupo” anche per la prossima annata scolastica da vivere, ovviamente, con il DIARIO VIOLA!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 19:59
Viola Art – Il match day di Lecce-Fiorentina, la presentazione di ACF

La bellissima illustrazione postata su Instagram

La Fiorentina, come di consueto, ha proposto tramite i propri canali ufficiali un cartello artistico di presentazione alla sfida di stasera:

https://www.instagram.com/p/CCp1CL9ALTq/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CCp1CL9ALTq/?utm_source=ig_embed)
acffiorentina
⚜️ MATCH DAY ⚜️
🤩 ARE YOU READY? 💪
🆚 LECCE
⏰ 21:45 CEST
🏟 Stadio Via del Mare
#ViolaArt by @el_falso9 🎨
Powered by @nuovacomauto
#ForzaViola 💜 #Fiorentina #Lecc*** #ACFFiorentina #SerieA

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:00
La solitudine di Ribery, cercasi partner disperatamente

Stasera, ancora una volta, Franck guiderà l’assalto contro la peggior difesa del campionato. Servono risposte dai compagni di reparto

Questa sera, allo stadio Via del mare, la Fiorentina sfiderà il Lecce per quella che è stata definita dallo stesso Pradè come la partita della stagione. Parole che non lasciano spazio ad interpretazioni e mirano a responsabilizzare il gruppo. Soprattutto dopo il pessimo approccio alla gara contro il Verona. Un primo tempo da incubo che non deve e non può essere replicato. Lo sguardo dei tifosi inevitabilmente sarà puntato sull’attacco gigliato, di fronte la peggior difesa della Serie A.

A guidare l’assalto l’eterno Ribery, per la settima volta consecutiva dal primo minuto dopo la ripresa. Il francese non si è risparmiato, anzi si è spremuto per il bene della Fiorentina sopportando spesso qualche acciacco e fastidio muscolare. È lui l’MVP della Fiorentina, l’unico fattore che grazie alla sua imprevedibile eleganza riesce a muovere costantemente gli equilibri offensivi. Tuttavia, giocando ogni tre giorni, sembra arrivato vicino ai suoi limiti fisici e mentali. Franck è solo ed ha bisogno di supporto. Occorrono urgentemente partner offensivi con cui condividere il peso dell’attacco. Spesso contro il Verona, come in altre occasioni, è stato triplicato sistematicamente dalla difesa Scaligera, eppure i compagni non sono riusciti a sfruttare gli spazi liberati dall’ex Bayern. In rosa non scarseggiano, almeno sulla carta, i giocatori di talento. Ciò che è mancato è la loro continuità di rendimento.

Chiesa, Cutrone ed il Vlahovic post lockdown soltanto a sprazzi hanno mostrato il vero volto. C’è chi incolpa il sistema di gioco di Iachini, ritenuto poco votato alla costruzione di gioco, e c’è chi incolpa gli atleti stessi. Senza dimenticare il rientrante e fin qui positivo Kouamè, probabilmente la risposta definitiva arriverà soltanto con l’avvento del nuovo tecnico. In ogni caso rimane invariata l’importanza di rimanere ancorati al presente. Stasera serviranno qualità e determinazione da parte di tutti, nessuno escluso, per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della lotta salvezza. La piazza, i tifosi e la dirigenza hanno una voglia tremenda di tornare a sognare pianificando la Fiorentina che verrà.

Alessandro Lilloni
@AleLilloni
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:01
Calendario Fiorentina – Trasferta a Lecce, poi arriva il Torino

Tutte le partite stagionali della Fiorentina

Calendario

Versione estesa

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/ (https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:01
Fiorentina e Juventus si contendono un giovane terzino della Roma

Le ultime indiscrezioni di mercato

Come riportato da Tuttosport, la Fiorentina è molto attenta alla situazione di Riccardo Calafiori. Il terzino sinistro classe 2002 può lasciare la Roma visto che non ci sono margini di prolungamento del contratto, in scadenza nel 2022. La concorrenza è alta, la Juventus è già uscita alla scoperto e vuole chiudere. Anche Inter e PSG osservano interessate. Pradè negli ultimi giorni si è mosso in prima persona per raccogliere informazioni e valutare la fattibilità dell’affare.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:02
Dai Balcani: duello di mercato tra Fiorentina ed Atalanta

Le ultime indiscrezioni

Come riportato dal portale croato Sportske Novosti, proseguono le voci di mercato che accostano Amer Gojak alla Fiorentina. Il centrocampista bosniaco nato nel 1997 è sicuramente uno dei prospetti più interessanti della Dinamo Zagabria. Sulle sue tracce anche l’Atalanta. Per acquistarlo è atteso un vero e proprio duello di mercato durante la sessione estiva.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:06
Caos a Roma, licenziato il Ds Petrachi. Questione ora in tribunale

Gli ultimi aggiornamenti

A distanza di un mese dalla sospensione di Gianluca Petrachi, come riportato dall’ANSA, la Roma ha comunicato al suo ormai ex direttore sportivo il licenziamento per giusta causa. Nessun accordo sulla buonuscita, le parti si ritroveranno davanti ad un giudice. La guida dell’area tecnica è stata affidata momentaneamente a Guido Fienga, deleghe operative anche per Morgan De Sanctis.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:06
Fiorentina Femminile, rinnovo di contratto per un’altra senatrice

La notizia riportata dai canali ufficiali gigliati

La Fiorentina comunica di aver siglato il prolungamento del contratto con Greta Adami fino alla stagione sportiva 2021/2022. La nostra centrocampista viareggina, classe ‘92, ha giocato più di 890 min nella stagione passata, difendendo anche i colori della Nazionale Italiana. Con Greta abbiamo vinto tutti i nostri trofei in bacheca e saremo insieme fino al 2022.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:08
Bigica: “Vlahovic deve alzare l’asticella. Chiesa? Aspetto una reazione d’orgoglio”

Le parole dell’ex tecnico della Primavera

L’ex tecnico della Primavera Emiliano Bigica ha parlato a Lady Radio:

“Rapporto con la Fiorentina? È sicuramente un arrivederci, alla Fiorentina devo molto, sia alla vecchia proprietà sia alla nuova. Le nostre strade si incroceranno di nuovo. Mi brucia molto non aver potuto giocare il finale di stagione, ma diversamente non si poteva fare. La finale di Coppa col Verona prima o poi verrà giocata, io farò il tifo per i miei ragazzi, spero che possano bissare il successo dello scorso anno. La supercoppa persa con l’Atalanta? Non era facile affrontare la squadra più forte del campionato, con giocatori che faranno parlare di sé molto presto. Noi siamo stati sfortunati negli episodi-chiave, ma chissà, magari i ragazzi ci riproveranno l’anno prossimo.

La partita di oggi col Lecce? Arriva nella parte finale di una stagione strana, stravolta dal virus, che ha cambiato i connotati del campionato. La Fiorentina è chiamata a stringere i denti, a fare un ultimo sforzo contro Lecce e Torino, per mantenere una distanza che darebbe la tranquillità per affrontare le ultime partite senza troppi patemi d’animo.

Vlahovic? I numeri sono dalla sua parte, 8 gol per un 2000 in Italia sono tanti. Però non si deve accontentare, deve alzare l’asticella perché ha le potenzialità per farlo. Con 2-3 gol da qui alla fine, accrescerebbe il suo valore e anche la sua autostima, e si proporrebbe come un giocatore su cui puntare anche per l’anno prossimo. Ce la può fare, dipende da lui. Invece Chiesa ha bruciato le tappe, ha tanta esperienza; è un periodo di appannamento per lui, le voci devono solo spronarlo, causare una reazione di orgoglio. Lui ha l’obbligo verso la squadra di togliersi il prima possibile da questa situazione, perché nei momenti di difficoltà c’è bisogno di qualcosa in più dai migliori. Quanto a Sottil, Riccardo è anche lui dotato di grande potenziale, strappo, capacità nell’1 vs 1: deve approfittare del fatto che si gioca ogni tre giorni per dare una mano a Iachini. Ogni minuto è buono per mettere in difficoltà il Mister. Ora è anche migliorato in fase difensiva, ma deve capire che mettendo da parte gli individualismi può essere veramente utile alla squadra. Se non si lavora di squadra, la situazione dopo il Torino può diventare pericolante.

Chi mi ha sorpreso? Difficile fare nomi. Dalle Mura è un 2002, ha fame di calcio e ha le qualità per andare avanti, con già una buona esperienza internazionale. I ragazzi che ho allenato quest’anno devono fare in modo di lavorare ogni giorno con attenzione, perché hanno davanti l’ultimo step prima del calcio dei grandi, che non è affatto scontato. Ho vissuto il nuovo format con fuoriquota, retrocessioni e playoff-playout, poi c’è stata l’introduzione dei cinque fuoriquota. Noi abbiamo pagato i troppi errori individuali, perché forse questa era la squadra migliore dei miei tre anni. I dati per chi esce dalla Primavera sono migliorati, quindi direi che la riforma ha funzionato”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:09
Bucchioni: “Rigori intollerabili in Serie A. Muriel? A Montella non piaceva”

Le parole del noto giornalista

Enzo Bucchioni è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva per commentare alcune questioni di attualità. Queste le sue dichiarazioni:

    Ribery è un giocatore di 37 anni che nel secondo tempo potrebbe fare ancor di più la differenza. Ma lui è un campione per cultura, abitudine, agonismo e le vuol giocare tutte, senza perdere un minuto. Muriel? La Fiorentina poteva riscattarlo (entro fine maggio; n.d.r) ma il giocatore nel frattempo aveva avuto l’offerta dell’Atalanta. Per me Montella non era innamorato di lui.
    Numerosi rigori? La regola è stata peggiorata e oltre 50 rigori sono intollerabili. Il rigore va dato solo quando ci sono falli evidenti o la volontarietà. Punizione a 2 in area? Nel regolamento esiste ancora, ma ormai non viene più utilizzata. Non capisco perché, forse viene vista come una complicazione aggiuntiva, ma andrebbe chiesto ai dirigenti arbitrali.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:09
Immagini, video e storie: segui ViolaNews su INSTAGRAM! Siamo più di 33mila!

Ancora non ci segui? Cosa stai aspettando?

Contenuti esclusivi, fotografie e video, curiosità da dentro e fuori dal campo: tutto questo è ViolaNews.com su Instagram, un concentrato a tinte gigliate che non puoi perderti! Per questo ti vogliamo con noi: seguici e non te ne pentirai! Immagini e non solo, anche le tanto amate storie con notizie e collegamenti diretti al nostro sito per rimanere sempre aggiornato sulla tua Fiorentina!

    CLICCA QUI PER ACCEDERE AL NOSTRO PROFILO -> poi clicca su “Segui“
    Oppure accedi a Instagram e cerca la nostra pagina VIOLA_NEWS

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:09
ViolaNews.com è su TWITTER con tutte le notizie sulla Fiorentina

Visitate il nostro account sul social network

Violanews.com è presente anche su Twitter con tutte le notizie del mondo viola! La redazione darà spazio al dialogo con i followers, vi proporremo ciò che accade nel mondo Fiorentina: seguiteci cercando @violanews! Vi aspettiamo… cliccate qui per accedere alla pagina e cliccate “segui”!

    seguici anche su Facebook: clicca qui e schiaccia “mi piace”!
    seguici anche su Instagram: clicca qui e schiaccia “segui”!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:10
Graziani: “Fiorentina serve un bomber. Benitez? No, troppo moscio“

Le parole dell’ex attaccante gigliato

L’ex viola Francesco Graziani ha parlato ai microfoni di Radio Bruno Toscana:

“Personalmente rimango entusiasta della proprietà. Hanno fatto delle ottime cose. I risultati sul fronte del nuovo Centro sportivo non possono essere ignorati. Sono state fatte molte operazioni di mercato nelle due sessioni, alcune buone altre meno ma la volontà è da premiare. Sportivamente mi aspettavo di più ma la dirigenza non ha colpe. I giocatori e l’allenatore non si possono sottrarre dalle loro responsabilità. Sono sicuro che la rosa crescerà costantemente nel tempo, così come i risultati. Quest’anno abbiamo sbagliato il centravanti e lo abbiamo pagato in classifica. Con un top player davanti possiamo fare il salto di qualità. Un centrocampo con Duncan, Amrabat e Castrovilli può fare la differenza. Nuovo allenatore? Benitez non mi piace, è moscio. Lo spagnolo non è adatto a Firenze. È un uomo che non regala emozioni. Sulla panchina voglio un sanguigno come Luciano Spalletti. Una figura che abbia carattere e voglia di mettersi in gioco.”

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:10
Prandelli: “La Juventus sta pensando a Chiesa. Federico deve trovare il suo percorso”

Le parole dell’ex viola

Cesare Prandelli ha concesso una lunga intervista al portale TuttoJuve, queste le sue dichiarazioni:

    La Juventus ha dimostrato che una base di giocatori italiani può esser un traino, quel qualcosa in più per raggiungere ottimi risultati. I giocatori giovani italiani vanno presi in considerazione. I dirigenti bianconeri stanno pensando a Chiesa, Zaniolo e Tonali. A mio parere, Chiesa è un gradino superiore agli altri due a livello di esperienza ma forse ha bisogno di trovare sé stesso per capire che cosa vuole fare da grande. Zaniolo e Tonali, invece, sono due centrocampisti moderni con caratteristiche differenti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:11
Borja che rivincita, verso il rinnovo di contratto con l’Inter

Momento positivo per il centrocampista spagnolo

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, i dirigenti dell’Inter sono rimasti colpiti dalle ultime prestazioni di Borja Valero e dalla sua professionalità. Dopo essere finito fuori rosa in estate, tramite il duro lavoro, si è ritagliato sempre più spazio nelle gerarchie di Conte. Notizia di oggi un possibile prolungamento di contratto all’orizzonte.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:12
Fiorentina Femminile, arriva il secondo rinnovo di giornata: firma fino al 2022

L’annuncio via social del club viola

Tanti addii (tra tutti quelli di Guagni, Mauro e Parisi) ma anche tanti rinnovi nella Fiorentina Femminile. Dopo la conferma arrivata in giornata di Greta Adami è il turno del difensore classe ’96 Martina Fusini, fresca di firma fino al 2022. Questo l’annuncio via social del club viola:


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:15
Da Ferrara: c’è anche Iachini in lizza per la panchina della Spal nella prossima stagione

L’avventura di Di Biagio potrebbe essere giunta già al termine: per la sua sostituzione si valutano le figure di Iachini e di Venturato

Con un piede e mezzo in Serie B, la Spal pensa già alla prossima stagione. A partire dalla guida tecnica, che potrebbe non essere affidata a Gigi Di Biagio: secondo quanto riporta La Nuova Ferrara, l’attuale mister viola Beppe Iachini, che difficilmente verrà confermato alla Fiorentina, e Roberto Venturato sarebbero in lizza per la panchina del club estense. Si attendono sviluppi nelle prossime settimane.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:15
Attenta Fiorentina, il Psg piomba su Carmo e prova a convincere Thiago Silva

Il club parigino, dopo la partenza di Tanguy Kouassi, cerca un’alternativa giovane in rosa e al contempo sonda la disponibilità di Thiago Silva

Secondo quanto riporta tuttomercatoweb, c’è anche il Paris Saint-Germain di Leonardo sulle tracce di David Carmo. Il club parigino, dopo la partenza di Tanguy Kouassi, cerca un’alternativa giovane in rosa, oltre ad aver ripreso contatti per sondare la disponibilità di Thiago Silva ad andare avanti ancora per una stagione. Ci sarebbe stato un contatti per il centrale del Braga che in Italia piace concretamente anche a Milan e Fiorentina.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:16
Ufficiale: l’Ifab conferma le cinque sostituzioni anche per la prossima stagione

Il motivo principale dell’emendamento temporaneo è stato l’impatto sul benessere dei giocatori nell’ambito delle varie competizioni

Da oggi è ufficiale: l’IFAB ha deciso che le cinque sostituzioni, novità introdotta dal ritorno in campo post lockdown, saranno confermate anche nella prossima stagione. Questo il comunicato:

    A seguito della decisione presa l’8 maggio 2020 di concedere alle gare programmate per essere completate nel 2020 la possibilità di consentire alle squadre di utilizzare fino a cinque sostituti, il Consiglio di amministrazione dell’IFAB ha deciso di riesaminare se estendere ulteriormente questa opzione. Sulla base di questo esame approfondito, che includeva il feedback delle parti interessate e un’analisi dell’impatto di COVID-19 sui calendari delle competizioni, il Consiglio di amministrazione dell’IFAB ha esteso l’opzione alle competizioni che si concluderanno entro il 31 luglio 2021 e a livello internazionale le gare in programma si terranno in luglio/agosto 2021.

    Il motivo principale dell’emendamento temporaneo è stato l’impatto sul benessere dei giocatori delle competizioni che si svolgono in un periodo ristretto e in diverse condizioni meteorologiche. La recente revisione ha dimostrato che i motivi dell’emendamento temporaneo rimangono validi e che l’impatto sul benessere dei giocatori dovrebbe continuare nel 2021 a causa di vari fattori, tra cui:

    – Alcune competizioni riprese nel 2020 potrebbero avere un periodo di recupero/preparazione più breve del solito prima dell’inizio della prossima stagione.

    – Per molte competizioni, la stagione 2020/21 prevede partite disputate in un periodo ridotto a causa di un inizio ritardato e dell’incapacità di terminare più tardi del solito a causa di importanti tornei internazionali.

    Non sono state apportate modifiche ai dettagli della modifica temporanea delle Regole del gioco, che consentiranno l’utilizzo di un massimo di cinque sostituti per squadra. Tuttavia, per evitare interruzioni del gioco, ogni squadra avrà solo tre opportunità di effettuare sostituzioni, anche se le sostituzioni effettuate a metà tempo non vengono conteggiate come una delle tre opportunità.
    La decisione sull’opportunità di applicare questo emendamento temporaneo rimane a discrezione di ciascun organizzatore del concorso.
    Il mutevole impatto della pandemia sul calcio sarà costantemente rivisto per garantire che in futuro vengano prese le misure appropriate in relazione a questo emendamento temporaneo

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:17
VIDEO – L’iniziativa dello sponsor Linkem: parlano anche Cutrone, Vlahovic e Castrovilli

I quattro giocatori viola rispondono ad alcune domande poste dai tifosi della Fiorentina

Non solo Federico Chiesa, anche Patrick Cutrone, Dusan Vlahovic e Gaetano Castrovilli hanno risposto alle domande di alcuni tifosi viola

Redazione VN

https://www.violanews.com/news-viola/video-liniziativa-dello-sponsor-linkem-parlano-anche-cutrone-vlahovic-e-castrovilli/ (https://www.violanews.com/news-viola/video-liniziativa-dello-sponsor-linkem-parlano-anche-cutrone-vlahovic-e-castrovilli/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:18
Segui Il Pentasport in diretta grazie alla nostra webcam

La diretta della trasmissione viola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:18
Lecce-Fiorentina, le quote: viola leggermente favoriti ma occhio alle sorprese

La previsione degli scommettitori per la gara del Via del Mare di stasera tra il Lecce e la squadra guidata da mister Iachini

Fiorentina leggermente favorita, ma occhio alle sorprese. Questa in estrema sintesi la previsione degli scommettitori per la gara del Via del Mare di stasera tra il Lecce e la squadra guidata da mister Iachini. Il segno “2” viene quotato da 2.10 a 2.21, la vittoria della squadra di casa da 3.20 a 3.35 e il pareggio da 3.50 a 3.60.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:19
D. Rossi sulla corsa salvezza: “Lotta tra Lecce e Genoa, ma rischia anche il Torino”

L’ex tecnico di Fiorentina e Lecce: “Lotta per non retrocedere? Credo che ci si possa salvare a 36 punti. A mio parere la quartultima non arriverà a 36”

Delio Rossi, doppio ex della sfida in programma stasera tra Lecce e Fiorentina, ha commentato la corsa per non retrocedere a tuttomercatoweb. Queste le sue parole: “La lotta per restare in A è tra Lecce e Genoa, però rischia anche il Torino, che è in un momento delicato e deve far punti. Lecce? E’ consapevole del campionato che deve fare. non sono certo fuori dal tunnel nonostante gli ultimi buoni risultati e ora sono tutti spareggi. Credo che ci si possa salvare a 36 punti. A mio parere la quartultima non arriverà a 36”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:19
Serie A – Classifica: bagarre salvezza, Fiorentina a +7 sulla zona “calda”

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    76    32
2    Atalanta    70    33
3    Inter    68    32
4    Lazio    68    32
5    Roma    54    32
6    Napoli    52    32
7    Milan    50    32
8    Sassuolo 46    32
9    Verona    44    32
10    Bologna    42    32
11    Cagliari    41    32
12    Parma    40    32
13 Fiorentina 36 32
14    Udinese    35    32
15    Sampdoria 35    32
16    Torino    34    32
17    Genoa    30    32
18    Lecce    29    32
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    32

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:20
Flachi: “Fiorentina in confusione e poco unita, ma a Lecce ottime possibilità”

Il commento di Flachi in vista della gara di stasera

L’ex attaccante della Fiorentina Francesco Flachi ha parlato ai microfoni del Pentasport in onda sulle frequenze di Radio Bruno: “Il Lecce nonostante una situazione di classifica negativa è una squadra che gioca un buon calcio, ma la Fiorentina ha delle ottime possibilità. I giocatori ci sono, sta solo a loro dimostrare che valgono. In generale ho la sensazione che questa squadra non sia unita, vedo molta confusione, a differenza del Verona ad esempio che invece è una squadra compatta e ordinata”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:21
Serie A – Segui i LIVE di Bologna-Napoli, Milan-Parma e Sampdoria-Cagliari

Stasera in campo tre partite alle 19.30 per la 33esima di A

INTRO

Come di consueto torniamo a proporvi la cronaca delle partite di Serie A in diretta. Quest’oggi si apre la 33° giornata, con un match carico di significato. A Bergamo si affrontano Brescia ed Atalanta, storicamente rivali, ma unite nel dolore procurato dal Covid-19. L’Atalanta per continuare a sognare, il Brescia sfida la matematica per un’insperata salvezza.

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/serie-a-la-cronaca-delle-partite-della-33a-giornata/ (https://www.violanews.com/statistiche/serie-a-la-cronaca-delle-partite-della-33a-giornata/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:23
Gli occhi della Fiorentina sul brasiliano Carlos Augusto. Concorrenza italiana

Per il giocatore brasiliano classe 1999 si registra la concorrenza del Monza di Berlusconi (neo promosso in Serie B) e dell’Inter

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport lancia una nuova idea di mercato per la corsia mancina viola. Secondo quanto riporta la rosea, infatti, la Fiorentina avrebbe messo gli occhi su Carlos Augusto Zopolato Neves, chiamato più semplicemente Carlos Augusto, terzino sinistro brasiliano classe 1999 del Corinthians. Per il giocatore si registra la concorrenza del Monza neo promosso in Serie B e dell’Inter.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:24
Kondogbia, Valencia dopo il flop all’Inter ma può tornare sul mercato: c’è la Fiorentina

L’ex centrocampista nerazzurro può lasciare la Liga nella prossima sessione di mercato: i viola lo cercano, concorrenza del Nizza

Torna ad animare il calciomercato il nome di Geoffrey Kondogbia, centrocampista ex Inter attualmente in forza al Valencia. Dopo l’esperienza deludente in nerazzuro, il nazionale centrafricano (ma con cittadinanza francese) in Liga, ma nonostante questo potrebbe cambiare maglia nella prossima finestra dedicata ai trasferimenti: lo vuole il Nizza – scrive l’edizione valenciana del quotidiano El Desmarque – ma anche la Fiorentina avrebbe chiesto informazioni su di lui.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:25
Barone: “Ribery? Troveremo la soluzione migliore. Uniti per la salvezza, Chiesa…”

Le parole del dirigente gigliato

Joe Barone, direttore Generale della Fiorentina, ha parlato a Radio Bruno Toscana a poche ore dallo scontro salvezza contro il Lecce. Queste le sue dichiarazioni:

“Siamo qua a Lecce per un match molto importante. Siamo sereni, il gruppo è compatto ed unito. Dobbiamo pensare soltanto fare la nostra gara. I ragazzi comprendono il momento della stagione e sono pienamente consapevoli delle loro qualità.

Lotta salvezza? Noi pensiamo soltanto a quello che deve fare la squadra, tutto il resto non dipende da noi. La verità la dirà il campo ed i risultati. Sono convinto che il nostro gruppo possa controllare il risultato.

Gara di andata contro il Lecce? Me la ricordo bene, ci penso spesso. La prima cosa che mi torna in mente è il cartellino mancato a Tachtsidīs, quel fallo durissimo a Ribery e non si prese nemmeno il giallo.

Le condizioni di Ribery? Franck è un grande professionista e soprattutto un uomo vero. Ha la forza di reagire, noi gli siamo vicini. Adesso deve pensare alla serenità della sua bellissima famiglia. Insieme stiamo cercando a Firenze la soluzione migliore per lui ed i suoi cari.

Il gesto di Chiesa contro il Verona? L’ambiente non va destabilizzato. Tutte queste parole su Chiesa non aiutano. Il ragazzo arriva da un periodo di pressione ma vuole dare il suo contributo. La reazione dopo il grande assist dimostra che aveva voglia di fare bene per la squadra. Oggi avrà di nuovo l’occasione per essere decisivo. Gli argomenti di mercato sono inutili in questo momento. Voglio ricordare l’immagine dell’abbraccio con Iachini dopo il gol.

Appello ai tifosi? Chiedo alla famiglia viola di rimanere vicino alla squadra. Ci sono ancora delle partite da giocare ed abbiamo bisogno di sentire il calore e l’affetto della piazza. Dobbiamo restare uniti, questa è la nostra forza. Tutti i giocatori, non solo Chiesa, si sono impegnati al massimo in questa particolare stagione. Il supporto che riceviamo dal popolo viola è immenso. Anche qui a Lecce abbiamo incontrato un Viola Club della Puglia e ci fa tanto piacere. Tifoseria di altissimo livello.

Il ritorno di Commisso a Firenze? Rocco sta sempre vicino a tutti. Ci sono delle regole sanitarie e vanno rispettate. In questo momento non può viaggiare. È una situazione particolare e difficile, Rocco vorrebbe essere sempre qui.”
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:25
Meteora ex Juve svela: “Voglio tornare in Italia. Accordo con la Fiorentina, poi…”

L’esterno olandese classe ’87 vuole rimettersi in gioco in Serie A: “Il mio agente sta parlando con alcuni club italiani, ma non posso dire nulla”

Vi ricordate di Eljero Elia? La meteora dellaex Juventus che nel 2011/2012 riuscì a collezionare appena 4 presenze in campionato, oggi gioca in Turchia, nel Başakşehir. La sua volontà per il futuro è chiara: provare a rimettersi in gioco a 33 anni in un campionato di livello. “Voglio tornare in Serie A e far vedere a tutti chi sono – ha dichiarato l’esterno d’attacco olandese classe ’87 a gianlucadimarzio.com – alla Juve ero troppo giovane, non ho avuto pazienza.

Mi volevano Samp e Fiorentina – continua Elia – trovai subito l’accordo, ma Feyenoord e Werder Brema (club nei quali Elia ha militato rispettivamente dal 2015 al 2017 e dal 2012 al 2014, ndr) chiedevano troppi soldi e non mi lasciarono andare. Ora voglio vincere il titolo con l’Istanbul e fare bene in Europa League, poi sarò libero di scegliere dove andare. Il mio agente sta parlando con alcuni club italiani, ma non posso dire nulla”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:26
Chiesa: “Quando scendo in campo penso solo a dare il massimo. La maglia n°25…”

Federico Chiesa, assieme a Cutrone, Vlahovic e Castrovilli, ha rilasciato una breve intervista allo sponsor viola Linkem. Queste le sue parole: “Prima della partita non ho nessun rito scaramantico, penso solo a concentrarmi e dare il massimo. Cosa faccio nel tempo libero? Porto fuori i miei due cani ma mi piace molto anche uscire in centro la sera con i miei amici, anche con Dusan (Vlahovic, ndr). Il numero 25? L’ho preso perché era l’unico disponibile quando ho debuttato in prima squadra”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:27
Bocci: “Chiesa va aiutato. Iachini? Gli voglio bene ma serve altro, ecco cosa”

Di seguito alcuni estratti dell’intervento di Alessandro Bocci, giornalista del Corriere della Sera, durante il Pentasport di Radio Bruno: “Io sono quasi convinto che i dirigenti stiano lavorando per trovare una soluzione per la guida tecnica, se così non fosse sarebbero colpevoli. Le strade della Fiorentina e di Iachini si separeranno, mi pare evidente: io gli voglio bene e la sua Fiorentina pre-lockdown aveva un suo perché, ma adesso mi pare veramente una squadra senza idee. Per cominciare l’anno prossimo un progetto non rinviabile servirà una guida tecnica sicura, forte, di garanzia, in grado di aprire un ciclo”.

Ha poi continuato: “Chiesa? Il ragazzo è in palese e grande difficoltà. Avrebbe dovuto trascinare la Fiorentina fuori dai guai in fretta dopo il lockdown e invece spesso e volentieri viene sostituito prima degli altri, e non certo perché Iachini è matto. Ha perso serenità, bisogna avere pazienza ed aspettarlo. Il Lecce? La Fiorentina non può perdere questa partita, altrimenti le ultime cinque saranno molto molto complicate. Il Lecce farà la partita per cui la squadra di Iachini avrà la possibilità di sfruttare le ripartenze. Il Lecce è una squadra che ha un impianto di gioco chiaro, lineare, sarà molto difficile per i viola perché parliamo di una squadra in fiducia: ci sarà da soffrire e non basterà la Fiorentina che ha pareggiato con il Verona”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:28
Aspettando Lecce-Fiorentina, punti salvezza in palio: probabili formazioni e tutte le altre news

Tutte le info per cercare di seguire al meglio la partita fra Lecce e Fiorentina

Queste le scelte dei due allenatori secondo gazzetta.it

LECCE (4-3-2-1) – Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Rispoli; Mancosu, Petriccione, Barak; Farias, Saponara; Babacar.

FIORENTINA (3-4-3) – Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres: Venuti, Pulgar, Duncan, Dalbert; Chiesa, Cutrone, Ribery.

Le dichiarazioni dei tecnici

Iachini “Stiamo verificando i recuperi, la fatica è tanta e ci sono acciacchi e botte. Stamani faremo il punto e avremo un quadro più preciso. Il Lecce è un avversario ostico, ha qualità, lo abbiamo visto all’andata. Dovremo fare una gara attenta per tutti e novanta i minuti, per ottenere il risultato. Loro giocano insieme da tre anni e hanno avuto ottimi innesti, ma noi dobbiamo fare la nostra partita, partire bene e fare attenzione ad entrambe le fasi”.  TUTTE LE

Liverani: “Siamo sulla buona strada: ogni tre giorni c’è questo esame e noi dobbiamo essere pronti a superarlo. Questa partita è la più importante. Non facciamo pensieri su partite lontane ma per noi Lecce-Fiorentina è la più fondamentale e giocheranno i giocatori che sulla carta mi danno più sicurezze possibili. Se ritorno a luglio 2019 e penso ad una Fiorentina che deve chiudere il discorso salvezza resto basito. Sicuramente non era nei loro pensieri e ci si ritrovano”.

L’arbitro della gara

Per Lecce-Fiorentina Rizzoli sceglie un arbitro internazionale visti gli episodi di Fiorentina-Verona. A fischiare al Via del Mare di Lecce sarà Guida di Torre Annunziata, arbitro di personalità e con lo spessore giusto per una gara così importante.

Come seguire la cronaca di Lecce-Fiorentina
TV – Telecronaca su DAZN
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB- Diretta testuale commentabile su Violanews.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:29
📸 | CLASSIC IMAGES‬
‪🆚 U.S. Lecce
⏳ 2012
👊 🥰
‪#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/109311626_3408824182482087_8532538956630429955_o.jpg?_nc_cat=102&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=bmswJgP0-G8AX8EiDmv&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=99eb1cf1b222e6c09f93e5f444348891&oe=5F350778)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:30
GET READY | ⚜️
#Lecce-Fiorentina kicks off at 21:45 CEST | Si torna in campo stasera 🔜
Where in the World are you following the Viola from? 🌍
Da dove seguirai i Viola? 🌎
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/108301900_3415220371842468_7489651271325041560_o.jpg?_nc_cat=105&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=VHKKdOGeHPUAX9y6Tk2&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=e0cc24285e22891c034ee9b022dd8e5f&oe=5F336EB6)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:31
Di Michele: “Iachini, mentalità diversa da Liverani. Chiesa? Calo normale, vi spiego”

David Di Michele, ex attaccante del Lecce, è intervenuto a Radio Bruno. Queste le sue parole: “I tifosi del Lecce stanno vedendo un bel calcio negli ultimi anni dopo tanta sofferenza. Il club è tornato nel calcio che torna e vuole rimanerci, la salvezza è alla portata. Liverani? Prendere tanti gol è una pecca ma anche una dote, perché significa che il Lecce se la gioca sempre a viso aperto e con grande entusiasmo. La squadra è stata capace di raccogliere grandi risultati, chapeau a Liverani.

Iachini? E’ un allenatore molto navigato, ha una mentalità di calcio diversa rispetto a Liverani. La Fiorentina ha giocatori importanti e navigati che sanno quando giocare a calcio e quando dover attendere. Ci sono però anche tanti giovani, per questo è normale incepparsi ogni tanto. Chiesa? E’ un giocatore importante. Attraverso un periodo particolare, ad un giocatore con le sue caratteristiche serve tempo per entrare in condizione dopo essere stato tre mesi fermo”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:34
Muriel, il trauma cranico è già un ricordo: stamattina è tornato ad allenarsi a Zingonia

Il colombiano, che tra il gennaio e il maggio 2019 ha vestito la maglia della Fiorentina, era con i compagni che non sono scesi in campo ieri

Luis Muriel è tornato ad allenarsi all’indomani dell’incidente domestico che lo ha costretto a saltare Atalanta-Brescia. L’attaccante colombiano, che cadendo nella doccia si è procurato un trauma cranico con ferita lacero-contusa, ha lavorato al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia. Una seduta mattutina a cui hanno preso parte i giocatori che non sono scesi in campo nella vittoria di ieri sera, compreso Ilicic, con lui in tribuna. Lo riporta l’Ansa.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:34
Mondiale 2022, ci sono gli orari: si giocherà tutti i giorni tra le 11 e le 20 europee

I giorni di riposo sono fissati il 7 e l’8 dicembre tra ottavi e quarti, poi 11 e 12 tra quarti e semifinali, 15 e 16 tra le semifinali e le finali

È stato pubblicato il calendario di Qatar 2022, il primo a giocarsi d’inverno. Le date erano note: dal 21 novembre al 18 dicembre, l’edizione più corta dal 1978. Ora ci sono anche gli orari. Si giocherà tutti i giorni, al ritmo di quattro gare quotidiane fino al 2 dicembre, poi nei quattro giorni successivi saranno due. Peculiari anche gli orari: in Europa le partite saranno alle 11, alle 14, alle 17 e alle 20. Si partirà all’Al Bayt Stadium per finire al Lusail Stadium; in mezzo si giocherà in altri 6 impianti. Giorni di riposo fissati il 7 e l’8 dicembre tra ottavi e quarti, poi 11 e 12 tra quarti e semifinali, 15 e 16 tra le semifinali e le finali. Una maratona, scrive Gazzetta.it, simile a quella che stanno vivendo in questi giorni le squadre dei campionati ripartiti dopo il lockdown.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:37
I titoli viola dei quotidiani di oggi: “Fiorentina, crash test salvezza”

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logogazzetta1.jpg)
A pagina 18: “Il crollo di Chiesa agita la Fiorentina. Macché 70 milioni“.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logocorsportstadio.jpg)
In prima pagina: “Zitto e segna”, Chiesa chiamato ad una prova d’orgoglio contro il Lecce. A pagina 16: “Chiesa e Ribery la partita è doppia”. In basso le probabili formazioni di questa sera: “Castrovilli comincia dalla panchina“. A pagina 17 le parole dei due allenatori: “Iachini “Loro tosti noi acciaccati”

QUOTIDIANI POLITICI

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Nazionelogo1.jpg?v=20200715183600)
In apertura del QS: “Crash test salvezza”. A pagina 4: “La Fiorentina prova a mantenere le distanze”. A pagina 5: “viola con i cerotti, sprint finale in apnea”. A pagina 6: “Castrovilli resta in dubbio. La settima di Ribery”.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Repubblicalogo.jpg)
In prima pagina: “Col Lecce la partita più importante. Via dalla zona retrocessione“. A pagina troviamo l’analisi della sfida di questa sera: “Con il Lecce la partita più importante” e la probabile formazione della Fiorentina. In basso il confronto tra i due allenatori: “Iachini vs Liverani, la sfida tra due tecnici molto diversi”

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2014/11/logocorrierefiorentino.jpg?v=20200715183600)
A pagina 13: “A caccia di sicurezze”. In taglio basso: “Stadi, 14 richieste della Lega. E di Barone”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:38
Le prime pagine dei quotidiani sportivi: “Atalanta storica”

Tutte le mattine poco dopo le 7 Violanews.com vi mostra le aperture dei giornali in edicola

La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport e Tuttosport sono i principali quotidiani sportivi in Italia. Rappresentano ancora il punto di riferimento quotidiano sia per gli addetti ai lavori sia per i tanti appassionati di calcio (e non soltanto). Sono ancora molte le copie vendute tutte le mattine in edicola, perciò riteniamo interessante proporre ai nostri lettori quelle che sono le tre relative prime pagine per aver un primo approccio verso la giornata sportiva. Tutte le notizie di rassegna stampa posso essere reperite nella apposita sezione.

LA GAZZETTA DELLO SPORT
(https://www.acffiorentina.eu/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fwww.giornalone.it%2Fgiornali%2Fla_gazzetta_dello_sport-2020-07-15-5f0e79f74b885.jpg&hash=8cb749b58cb5372bc911066a0097892659f265cc)
CORRIERE DELLO SPORT
(https://www.acffiorentina.eu/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fwww.giornalone.it%2Fgiornali%2Fcorriere_dello_sport-2020-07-15-5f0e3984b4223.jpg&hash=541ce744904beeda7fcaa19084436d8abd095932)
TUTTOSPORT
(https://www.acffiorentina.eu/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fwww.giornalone.it%2Fgiornali%2Ftuttosport-2020-07-15-5f0e39994b737.jpg&hash=f87a0fc4458436d7b0ac3cf3c174cba205a4032c)

Conosciamoli meglio

La Gazzetta dello Sport, quotidiano sportivo fondato il 3 aprile 1896 da Eugenio Camillo Costamagna e Eliso Rivera, è uno dei maggiori quotidiani in Italia e il più venduto tra quelli sportivi, ma anche il più longevo in Europa. Attualmente è diretto da Andrea Monti e l’editore è RcsMediaGroup, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Milano, appunto conosciuta anche come Edizione Milano. Mentre ci sono anche La Gazzetta dello Sport edizione Roma per Roma e Lazio, La Gazzetta dello Sport edizione Puglia per Puglia e Basilicata, e La Gazzetta dello Sport edizione Sicilia per Sicilia e Calabria. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Il Corriere dello Sport, fondato il 20 ottobre 1924 da Alberto Masprone, è il quotidiano più letto nel centro e nel sud Italia, mentre è solo il quarto tra tutti i quotidiani. Il suo nome è diventato Corriere dello Sport – Stadio nel 1977, quando incorporò il quotidiano bolognese Stadio. Attualmente il Direttore è Alessandro Vocalelli e l’editore è il Gruppo Amodei, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Roma, ma ci sono anche le redazioni esterne a Bologna, Milano, Firenze e Napoli. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Tuttosport, fondato il 30 luglio 1945 da Renato Casalbore, è solo il terzo giornale sportivo venduto in Italia. Attualmente è diretto da Paolo De Paola e l’editore è anche in questo caso il Gruppo Amodei. La sede è unica ed è a Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:41
Capozucca: “Fiorentina, che delusione! L’organico è importante, ma se perde stasera…”

Di seguito un estratto del commento del dirigente Stefano Capozucca ai microfoni di Stadio Aperto, trasmissione in onda sulle frequenze di TMW Radio: “La delusione del campionato? La Fiorentina. Per me ha un organico importante e non capisco come faccia ad avere la classifica che ha. Mi aspettavo qualcosa in più. Stasera hanno una partita delicata, non faccio pronostici perché ho amici da entrambe le parti come Pradè e Liverani, ma se perdono si inguaiano. La lotta salvezza? Salvo clamorose cose, si deciderà in questa settimana. Dipende da cosa succede stasera in Fiorentina-Lecce e domani in Torino-Genoa, ma molto passerà soprattutto da Genoa-Lecce a Marassi”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:41
Le formazioni ufficiali: fuori Dragowski, ci sono Ghezzal e Cutrone

Le scelte di Liverani e Iachini per la gara in programma per le 21:45

Di seguito le formazioni ufficiali di Lecce e Fiorentina, in campo alle 21:45 per il 33esimo turno di Serie A.

LECCE: Gabriel, Rispoli, Lucioni, Paz, Donati, Majer, Petriccione, Barak, Mancosu, Farias, Babacar.

FIORENTINA: Terracciano, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Chiesa, Ghezzal, Pulgar, Duncan, Dalbert, Ribery, Cutrone.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:42
💪 | WAITING FOR... #Lecce-Fiorentina
Con chi la vedrai? | Where will you be tuning in from?
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/108188624_3415741531790352_551491894044986251_o.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=MgH97Mge3GgAX8CjVQy&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=1a99b58f37e57ead5e365ca78fe1dc0b&oe=5F33A597)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:43
🙌 | CI SIAMO! Pitch inspection before the warm up ✅ #Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/108171100_3415747958456376_7877882465803022546_o.jpg?_nc_cat=102&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=LrFFkI_EDmkAX8wxycM&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=8aaee4ded422929a68a3cd9e3af5a7f8&oe=5F33493A)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:49
💪 | WAITING FOR... #Lecce-Fiorentina
Con chi la vedrai? | Where will you be tuning in from?
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/108170848_3415757161788789_2156425048193924140_o.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=RD_0wKGi68YAX-JHjYY&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=6714ddf6fca7b63aee5e2c4964059adc&oe=5F33B65B)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:50
🙌 | CI SIAMO! Pitch inspection before the warm up ✅ #Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/108165589_3415761551788350_3823672275615486562_o.jpg?_nc_cat=110&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=rl1YFyPGVUIAX8qJsUC&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=ae88be52316a11d264a1274bc31e0656&oe=5F35983A)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 20:52
📋 | LINE UP�Il nostro undici iniziale per #Lecce-Fiorentina
| Our starting XI 💪
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/108350615_3415769051787600_2520036236252410049_o.jpg?_nc_cat=102&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=KVQMiiFh7Q8AX_45RI-&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=353539db08fd35fb6595043bc083b935&oe=5F35D0A5)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:32
Aspettando Lecce-Fiorentina: Iachini sorprende con un paio di scelte, problemi per Dalbert nel riscaldamento

Tutte le info per cercare di seguire al meglio la partita fra Lecce e Fiorentina

Le formazioni
LECCE: Gabriel, Rispoli, Lucioni, Paz, Donati, Majer, Petriccione, Barak, Mancosu, Farias, Babacar.
FIORENTINA: Terracciano, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Chiesa, Ghezzal, Pulgar, Duncan, Dalbert, Ribery, Cutrone.

La cronaca di Lecce-Fiorentina
21.15 Da segnalare il fatto che durante il riscaldamento ci sono stati dei problemi per Dalbert, che potrebbe lasciare il suo posto a uno tra Igor, Lirola e Venuti
21.00 In attesa di vedere in campo le squadre, gli undici scelti da inchini sposo schierare con un 3-4-3 con Ghezzal e Dalbert sugli esterni a centrocampo e le tre punte oppure con Chiesa e Dalbert esterni, Ghezzal a fare la mezzala e solo due punte: Ribery e Cutrone.

L’arbitro della gara
Per Lecce-Fiorentina Rizzoli sceglie un arbitro internazionale visti gli episodi di Fiorentina-Verona. A fischiare al Via del Mare di Lecce sarà Guida di Torre Annunziata, arbitro di personalità e con lo spessore giusto per una gara così importante.

Come seguire la cronaca di Lecce-Fiorentina
TV – Telecronaca su DAZN
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB- Diretta testuale commentabile su Violanews.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:34
Serie A – Il Bologna ferma il Napoli

Serie A: 33ª giornata
Bologna 1-1 Napoli (M. Barrow 80' - K. Manolas 7')

Da Bologna - Napoli é tutto, alla prossima sfida di Serie A!
Musa Barrow é il piú giovane giocatore di questo campionato ad aver segnato almeno 8 reti (solo 7 piú giovani di lui nei top-5 campionati europei 2019/20)
la squadra di Mihajlovic nel finale ha sfiorato più volte il gol della vittoria: oltre al palo di Danilo, un diagonale di Palacio e un tiro a giro di Barrow hanno dato al Bologna l'illusione del gol.
Un gran Bologna strappa un punto al Napoli, 1-1 al Dall'Ara con i locali che nel finale hanno sfiorato il colpaccio con Danilo che colpisce un palo dalla distanza.
90'+5'
FINISCE BOLOGNA - NAPOLI! 1-1 il risultato finale, al gol di Manolas risponde Barrow.
90'+4'
MERTENS! Che finale di partita, destro sul primo palo del belga che quasi sorprende Skorupski, palla sull'esterno della rete.
90'+3'
PALO DI DANILO! Conclusione improvvisa del difensore, Meret salvato dal legno della porta.
90'+2'
Angolo per il Bologna: palla respinta sui piedi di Soriano, la sua conclusione finisce altissima sopra la traversa.
90'+1'
Saranno cinque i minuti di recupero.
90'
AMMONITO Giovanni Di Lorenzo. Giallo al terzino, Piccinini prima lascia il vantaggio al Bologna, poi estrae il cartellino.
89'
Allan entrato in questo finale per alzare il pressing, fallo su Baldursson che ha resistito alla sua carica.
88'
Bologna che sembra averne di più, Napoli ora che sta faticando contro la fisicità dei locali.
86'
BARROW! Controllo, palla spostata sul destro e conclusione potente: sfera che finisce di poco alta sopra la traversa.
85'
PALACIO! L'ex Inter si libera di Maksimovic e batte Meret con un preciso diagonale: palla che sfiora il palo.
84'
Sostituzione BOLOGNA: esce Ibrahima M'baye, entra Stefano Denswil.
83'
Sostituzione NAPOLI: esce Piotr Zieliński, entra Allan.
83'
Ci prova Poli, conclusione respinta: la palla arriva a Soriano che manca il difficile stop che lo avrebbe messo in porta.
82'
Si accende la partita, con entrambe le squadre che vogliono il gol vittoria.
80'
GOL! BOLOGNA - Napoli 1-1! Rete di Musa Barrow. Uno stop a seguire di Soriano libera lo spazio per il contropiede del Bologna, palla al gambiano che da buona posizione insacca un preciso diagonale.
80'
Azione personale di Insigne che ne salta due e conclude a giro: palla colpita male e altissima sopra la traversa.
80'
Cross di Barrow, si inserisce Poli che non trova la deviazione da buona posizione.
78'
Sostituzione BOLOGNA: esce Gary Medel, entra Andri Baldursson.
78'
Sostituzione BOLOGNA: esce Nicolás Domínguez, entra Andrea Poli.
77'
Orsolini rientra e calcia di potenza, pallone lontanissimo dalla porta di Meret.
75'
Koulibaly era già pronto al cambio, ma Manolas fa segno che può continuare: sostituzione per il momento in ghiaccio.
74'
Crampi per Manolas, il greco molto dolorante a terra.
73'
Tomiyasu recupera a centrocampo e si lancia palla al piede, Manolas costretto agli straordinari per fermare il giapponese.
72'
Cross basso di Mertens, Skorupski in presa bassa anticipa Callejon: Napoli che si diverte.
71'
Napoli momentaneamente in 10 uomini, Fabian a bordo campo per farsi aiutare dal suo staff medico.
70'
Subito un intervento durissimo di Tomiyasu su Fabian Ruiz, con lo spagnolo che rimane a terra.
69'
Sostituzione NAPOLI: esce Eljif Elmas, entra Fabián Ruiz.
69'
Sostituzione NAPOLI: esce Arkadiusz Milik, entra Dries Mertens.
66'
ANNULLATO IL GOL DEL BOLOGNA! Gran imbucata di Soriano per Palacio che, da posizione defilata, batte Meret in uscita. Piccinini prima convalida il gol poi, dopo il consulto del VAR, lo annulla per fuorigioco.
65'
Sostituzione BOLOGNA: esce Andreas Skov Olsen, entra Riccardo Orsolini.
65'
Sostituzione BOLOGNA: esce Ladislav Krejčí, entra Mitchell Dijks.
64'
DOMINGUEZ! Bellissimo scambio ripetuto con Barrow, conclusione del mediano che termina di poco a lato.
63'
Si sgancia Hysaj sulla fascia, Skov Olsen si fa 50 metri per recuperare l'avversario e la sfera.
61'
Sostituzione NAPOLI: esce Hirving Lozano, entra Lorenzo Insigne.
61'
Sostituzione NAPOLI: esce Matteo Politano, entra José Callejón.
60'
Che lavoro di Demme in copertura, il mediano recupera su Skov Olsen subendo anche il fallo del giovane avversario.
59'
Danilo prova il lancio per Palacio: generoso il Trenta che rincorre la sfera ma pallone decisamente troppo lungo.
58'
Soriano prova ad inserirsi in area palla al piede, gran intervento di Demme che gli allontana la sfera.
57'
LOZANO! Doppio dribbling in area e conclusione di destro, palla che termina di poco a lato!
55'
Cross di Politano deviato, Lozano controlla con difficoltà guadagnando anche l'angolo.
54'
Soriano cerca il pallone per Palacio, sfera tra le braccia di Meret: buon momento del Bologna che fatica peró a concretizzare.
52'
OCCASIONE PER IL BOLOGNA! Corner di Barrow, sia Tomiyasu che Mbaye non trovano la deviazione per pochi centimetri!
51'
Spinge il Bologna: cross di Soriano dalla sinistra, Di Lorenzo costretto al corner.
50'
MBAYE! Tacco di Skov Olsen per il terzino che ha lo spazio per il tiro: il suo colpo di punta é deviato in angolo.
49'
Rilancio errato per Skorupski, Demme prova subito a lanciare Politano che peró é preso in controtempo dal filtrante.
48'
Tacco di Politano che libera Di Lorenzo, il cross del terzino é troppo lungo per tutti i suoi compagni.
47'
Problemi ora per Lozano, entra lo staff medico del Napoli.
46'
AMMONITO Takehiro Tomiyasu. Colpo al volto di Lozano, dopo che il messicano era riuscito a ripartire in velocitá in contropiede.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI BOLOGNA - NAPOLI! Si riparte dal 0-1 della prima frazione.
Bologna che continua con i suoi problemi difensivi: le 28 partite di fila con almeno un gol al passivo sono un record negativo nella storia della Serie A in un singolo campionato, superato il Livorno del 2014, che si fermó a 27.
Partita abbastanza bloccata, Napoli che trova il vantaggio al primo affondo con Manolas che di testa batte Skorupski. Bologna che prova la reazione, raggiunge anche il pareggio con Mbaye ma il suo gol é annullato per fuorigioco.
45'
FINISCE IL PRIMO TEMPO DI BOLOGNA - NAPOLI! 0-1 il risultato parziale, rete di Manolas.
44'
Non ci sará recupero in questo primo tempo.
43'
Recupero di Medel, Elmas capisce le intenzioni del cileno anticipandolo al momento del cross.
42'
Bologna che trona a pressare con forza, fallo di Soriano su Demme che si era trovato accerchiato da avversari.
41'
Skov Olsen prima supera Hysaj di forza, poi rientra e calcia di sinistro: palla che termina ampiamente sul fondo.
40'
Azione personale di Lozano che salta due uomini prima dell'intervento di Medel: buona la gara dell'esterno degli azzurri.
38'
LOZANO! Azione personale di Politano, conclusione deviata che si trasforma il assist per il messicano: tiro potente ma respinto da Mbaye.
37'
Napoli che ora cerca di rallentare il ritmo di gara, possesso palla dei partenopei con il Bologna che attende.
36'
Solo due squadre nella storia della Serie A a girone unico hanno avuto una serie di più di 28 partite di fila (quella attuale del Bologna) con gol al passivo: il Novara (30 gare fra aprile 1956 e febbraio 2012) e il Verona (31 incontri fra aprile 1992 e marzo 1997).
35'
Fuorigioco di Milik: Napoli che ha spazio per il contropiede ma che non lo sta sfruttando.
34'
Palacio prova un tacco sul primo palo, pallone che sbatte su Di Lorenzo, il suo uomo in marcatura.
33'
Conclusione di Soriano deviata in angolo: salgono le torri del Bologna.
32'
Zielinski finta il tiro e apre per Demme, pallone troppo lungo che si perde sul fondo.
30'
Sponda di Barrow, conclusione al volo di Domínguez che termina ampiamente a lato.
29'
POLITANO! Altra conclusione del Napoli, l'ex Inter cerca il sette ma trova le mani di Skorupski.
27'
LOZANO! L'esterno stoppa in area spalle alla porta, finta e conclusione improvvisa: attento Skorupski che blocca al petto.
26'
Cross di Politano, Lozano cerca il colpo di testa ma travolge Mbaye. Fallo del messicano.
25'
Napoli che sta tornando in possesso della gara, Bologna che sta faticando ora a pressare la formazione di Gattuso.
23'
Piccinini, dopo il consulto con il VAR, conferma il fuorigioco.
22'
ANNULLATO IL GOL A MBAYE! Su azione di angolo, cross di Dominguez per il terzino che insacca di testa. Rete annullata per fuorigioco.
21'
MANOLAS! Altro colpo di testa del greco, palla che termina vicino al secondo palo, dove nessun compagno era pronto alla deviazione.
20'
Cross di Lozano, Skorupski non trattiene il pallone sulla pressione di Milik: angolo per il Napoli.
19'
Contropiede di Politano, fallo di Medel: Piccinini anche in questo caso decide di non estrarre il cartellino.
18'
Azione elaborata del Bologna che fa ricolare bene il pallone ma non riesce a trovare varchi nella difesa del Napoli.
17'
Cross di Krejci che cerca Skov Olsen, attento Maksimovic che recupera in scivolata.
16'
Punizione di Dominguez, sponda di Danilo che termina direttamente sul fondo.
15'
Contropiede Bologna, nato da un errore di Demme: Zielinski costretto al fallo su Palacio. Solo richiamo per il polacco.
13'
Bologna che cerca la reazione, possesso continuo dei felsinei che peró faticano a trovare varchi.
11'
Cross basso di Skov Olsen, Zielinski sul primo palo spazza lontano.
10'
Conclusione di Barrow deviata in angolo: corner per i rossoblu.
9'
Milik con un tocco prova a mandare in porta Politano, pallone troppo lungo che Skorupski blocca a terra.
8'
Napoli che passa in vantaggio al primo affondo, gran stacco di Manolas su un perfetto corner di Politano.
7'
GOL! Bologna - NAPOLI 0-1! Rete di Konstantinos Manolas. Corner di Politano, il greco sovrasta Tomiyasu e di testa batte l'incolpevole Skurupski.
7'
Demme per Milik, cross di prima intenzione al centro: ancora Danilo in angolo.
6'
Lancio di Hysaj per Milik, il polacco cade in area dopo un leggero contatto con Danilo: solo angolo per i partenopei.
5'
Sta funzionando il pressing del Bologna, Napoli che non trova spazi nella metà campo dei locali.
3'
Pressione asfissiante di Soriano su Demme, Mihajlovic non vuole che il gioco partenopeo passi per il suo regista.
2'
Subito una giocata di qualità di Skov Olsen, ripartenza di Soriano bloccata da Maksimovic.
1'
INIZIA BOLOGNA - NAPOLI! Primo pallone per i locali.
Dirige il match l'arbitro Marco Piccinini.
Dopo una serie di sei sconfitte consecutive, il Bologna ha vinto le ultime due partite di Serie A contro il Napoli: i rossoblù non arrivano ad almeno tre successi consecutivi con i partenopei dal 1937.
Tanti cambi per Gattuso che schiera il tridente Politano, Milik e Lozano, spazio a Elmas sulla trequarti, in difesa Hysaj a sinistra con Maksimovic - Manolas centrali.
Mihajlovic con i problemi in difesa decide per la coppia Tomiyasu - Danilo come centrali, Krejci da terzino sinistro. Mediana formata da Medel e Dominguez, occasione per Skov Olsen in trequarti con Palacio unica punta.
A disposizione del NAPOLI: Callejón, Ruiz, Mertens, Koulibaly, Luperto, Ghoulam, Ospina, Rui, Insigne, Lobotka, Karnezis, Allan.
La formazione del NAPOLI: 4-3-3 per Gattuso, Meret - Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj - Zielinski, Demme, Elmas - Politano, Milik, Lozano.
A disposizione del BOLOGNA: Denswil, Santander, Svanberg, Orsolini, da Costa, Juwara, Bonini, Poli, Baldursson, Dijks, Corbo, Sansone.
Sono ufficiali le formazioni del match: BOLOGNA che si schiera con il 4-2-3-1, Skorupski - Mbaye, Tomiyasu, Danilo, Krejci - Medel, Dominguez - Skov Olsen, Soriano, Barrow - Palacio.
Decimi i felsinei, a quota 42 punti, in una zona abbastanza sicura della classifica: la retrocessione é lontana ma sicuramente conquistare punti contro una grande come il Napoli rederebbe la salvezza più dolce.
Il Bologna di Mihajlovic ospita al Dall'Ara il Napoli di Gattuso, reduce dal pareggio casalingo con il Milan e alla ricerca di punti per superare in classifica la Roma e consolidare la zona Europa.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:35
Serie A – Milan vince ancora

Serie A: 33ª giornata
Milan 3-1 Parma (F. Kessié 55', A. Romagnoli 59', H. Calhanoglu 77' - J. Kurtic 44')

Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A TIM!
Grazie a questo risultato, il Milan aggancia il Napoli al sesto posto e si porta ad una lunghezza dalla Roma, quinta.
Il Milan, dopo aver concluso il primo tempo in svantaggio a causa della rete siglata da Kurtic, ribalta il Parma grazie ai gol realizzati da Kessié, Romagnoli e Calhanoglu. I rossoneri hanno meritato ampiamente la vittoria grazie ad una partita dominata sul piano del gioco facendo rintanare i gialloblu nella propria metà campo per gran parte della seconda parte di gara.
90'+4'
Fine partita di MILAN-PARMA: 3-1. Vittoria per i rossoneri. Triplice fischio di Irrati. Finisce qui.
90'+3'
La squadra di Pioli prova a gestire il pallone in attesa del triplice fischio.
90'
L'arbitro concede quattro minuti di recupero.
88'
Ibrahimovic inventa in area di rigore per Rebic. Il croato calcia ma viene murato dall'ottima uscita bassa di Sepe al limite dell'area piccola.
87'
Calcio d'angolo dalla sinistra per il Parma. La retroguardia rossonera fa buona guardia ed allontana il pallone.
84'
Cross dalla sinistra di Kessié per il colpo di testa al centro dell'area di Ibrahimovic. La palla lambisce il palo alla sinistra di Sepe e termina la sua corsa oltre la linea di fondo campo.
81'
Esce Karamoh entra Caprari. Quinta sostituzione per il Parma.
80'
Esce Calhanoglu entra Krunic. Quinta sostituzione per il Milan.
80'
Esce Theo Hernandez entra Laxalt. Quarta sostituzione per il Milan.
79'
Punizione dalla trequarti di Calhanoglu. Il tiro del turco viene respinto dalla barriera.
77'
GOL! MILAN-Parma 3-1! Rete di Calhanoglu. Bonaventura serve Calhanoglu al limite dell'area di rigore. Il turco, lasciato colpevolmente solo dalla difesa ospite, fa partire un diagonale potente e preciso che finisce all'angolino basso alla destra di Sepe.
74'
Ottima accelerazione sulla destra di Kulusevski che entrato in area di rigore, calcia sul primo palo. Il tiro deviato da Kjaer finisce sulla traversa. Sulla respinta del legno, Gervinho sbaglia completamente la conclusione al volo, lisciando il pallone.
72'
Riprende la partita. Rimessa dal fondo per il Parma.
70'
Cooling break per le due compagini.
69'
Ibrahimovic prova a penetrare in area. Lo svedese commette fallo in attacco regalando il possesso al Parma.
66'
Il Milan si spinge in avanti alla ricerca del terzo gol. La squadra di D'Aversa fatica ad uscire dalla propria metà campo.
65'
AMMONITO Darmian. Entrata in ritardo ai danni di Theo Hernandez.
63'
Esce Brugman entra Inglese. Quarta sostituzione per il Parma.
63'
Esce Grassi entra Hernani. Terza sostituzione per il Parma.
61'
Esce Rafael Leao entra Rebic. Terza sostituzione per il Milan.
59'
GOL! MILAN-Parma 2-1! Rete di Romagnoli. Punizione dalla trequarti sinistra al centro dell'area di Calhanoglu. Romagnoli svetta più in alto di tutti realizzando il gol del vantaggio rossonero.
56'
Esce Biglia entra Bennacer. Seconda sostituzione per il Milan.
55'
GOL! MILAN-Parma 1-1! Rete di Kessié. Conclusione improvvisa dalla trequarti di Kessié. L'ivoriano si accentra e calcia potentemente con il pallone che accarezza il palo alla sinistra di Sepe e finisce in rete.
52'
Kurtic si accentra e calcia potentemente rasoterra. Il tiro deviato dello sloveno sfiora il palo alla sinistra di Donnarumma e finisce sul fondo.
51'
Bonaventura ci prova dalla lunga distanza. Il tiro del numero 5 rossonero finisce distante dalla porta difesa da Sepe.
50'
Azione manovrata del Parma finalizzata da Kurtic. Il cross dello sloveno dalla trequarti sinistra finisce direttamente sul fondo.
48'
Kessie cerca con un passaggio filtrante Ibrahimovic in area. La palla finisce direttamente tra le braccia di Sepe.
46'
Esce Conti entra Calabria. Prima sostituzione per il Milan.
46'
Esce Bruno Alves entra Dermaku. Seconda sostituzione per il Parma.
45'
Inizia il secondo tempo di MILAN-PARMA: 0-1. Primo pallone della ripresa giocato dai rossoneri.
Nell'intervallo, i due tecnici potrebbero ricorrere a qualche sostituzione per cercare di portare a casa l'intera posta in palio. Soprattutto Pioli, visto lo svantaggio dei rossoneri, potrebbe decidere di affidarsi ad Ante Rebic, lasciato momentaneamente in panchina.
I rossoneri, dopo un primo tempo dominato sul piano del gioco e delle occasioni da rete, si trovano a dover rincorrere la squadra di Roberto D'Aversa. I gialloblu, nonostante la pressione offensiva dei padroni di casa, riescono a trovare il gol del vantaggio con Kurtic, abile a sfruttare l'unica possibilità in area di rigore avversaria. Da segnalare, l'infortunio di Cornelius, sostituito dopo pochi minuti di gioco da Karamoh.
45'+5'
Fine primo tempo di MILAN-PARMA: 0-1. Il Parma è avanti all'intervallo grazie alla rete siglata da Kurtic.
45'+3'
Traversone dalla trequarti destra di Rafael Leao. Bruno Alves, al centro dell'area, rinvia la palla dalla propria area di rigore.
45'
L'arbitro concede quattro minuti di recupero.
44'
GOL! Milan-PARMA 0-1! Rete di Kurtic. Grassi, servito in area sulla destra da Gervinho, si spinge sul fondo e la mette al centro per l'accorrente Kurtic che calcia rasoterra di prima intenzione sorprendendo Donnarumma sul primo palo.
42'
Discesa rapidissima di Gervinho che penetra in area di rigore avversaria. L'ivoriano, a tu per tu con Donnarumma, calcia oltre la traversa.
40'
La squadra di Pioli continua a gestire al meglio il pallone. I gialloblu non riescono a penetrare in area avversaria subendo le iniziative offensive dei padroni di casa.
38'
Azione in velocità sulla trequarti dei giocatori rossoneri. Darmian interviene e si rifugia nuovamente in corner.
35'
Kulusevski si spinge sul fondo e la mette sul secondo palo per Bruno Alves. Il difensore ospite, in proiezione offensiva, impatta di testa il pallone mandandolo oltre la traversa.
35'
Punizione dalla trequarti sinistra di Bruno Alves. Il portoghese colpisce direttamente la barriera.
33'
AMMONITO Conti. Fallo sulla trequarti ai danni di Brugman.
33'
AMMONITO Grassi. Entrata scomposta ai danni di Romagnoli.
32'
Ottima chiusura di Grassi sulla trequarti. Il centrocampista ospite anticipa in scivolata Bonaventura facendo pervenire la palla ai propri compagni.
29'
Kessie suggerisce per Rafael Leao in area. Il brasiliano, decentrato sulla sinistra, calcia malamente sull'esterno della rete.
28'
Riprende la partita. Parma in possesso palla.
26'
Cooling break per le due squadre.
26'
Biglia calcia dai venticinque metri. La sfera di gioco finisce distante dalla porta.
23'
Cross tagliato dalla destra di Rafael Leao e spizzata a centro area dell'accorrente Kessie. Il pallone sfiora il palo alla destra di Sepe e finisce sul fondo.
22'
Gol annullato al Milan! Cross basso da sinistra di Hernandez e deviazione a centro area di Ibrahimovic che permette a Bonaventura di insaccare a porta vuota ma in posizione di fuorigioco.
20'
Tiro dalla bandierina da destra di Biglia e colpo di testa a centro area di Romagnoli. Il pallone, dopo aver rimbalzato a terra, colpisce il palo alla destra di Sepe. Sulla respinta del montante, Ibrahimovic non riesce a ribadire in rete.
17'
Calcio d'angolo dalla destra in area di rigore di Biglia. Sul cross dell'argentino, si avventa l'accorrente Theo Hernandez che non riesce ad inquadrare la porta.
15'
Punizione potente dal limite dell'area di Ibrahimovic. Lo svedese colpisce la barriera.
14'
Esce l'infortunato Cornelius entra Karamoh. Prima sostituzione per il Parma.
13'
Conclusione dalla distanza di Calhanoglu. Il pallone termina ben oltre la traversa.
11'
Cornelius si accascia a terra. Problemi muscolari per il danese che ha chiesto il cambio.
9'
Calcio d'angolo dalla sinistra di Calhanoglu e colpo di testa a centro area di Hernandez. La palla finisce distante dalla porta difesa da Sepe.
7'
Ibrahimovic pesca Theo Hernandez sul secondo palo. Il tiro al volo del giovane terzino finisce abbondantemente oltre la traversa. Finita l'azione, il guardalinee ravvisa la posizione di fuorigioco del francese.
4'
Ibrahimovic si coordina e calcia dal limite dell'area di rigore. La conclusione dell'attaccante rossonero viene deviata da Gagliolo in calcio d'angolo.
2'
Bonaventura, ben innescato in area di rigore da Kessie, cerca Ibrahimovic in mezzo all'area. Iacoponi interviene e anticipando l'attaccante svedese.
1'
Inizia il primo tempo di MILAN-PARMA. Dirige la sfida l’arbitro Massimiliano Irrati della sezione AIA di Pistoia.
D'Aversa sceglie Iacoponi ed il portoghese Bruno Alves come centrali difensivi con Darmian e Gagliolo sulle fasce laterali. In mezzo al campo, l’allenatore degli emiliani si affida a Brugman con Grassi e Kurtic ai suoi lati. In attacco, oltre a Kulusevski e Gervinho gioca Cornelius, che vince il ballottaggio della vigilia con Inglese.
Pioli conferma Ibrahimovic unico terminale offensivo con Bonaventura, Calhanoglu e Rafael Leao alle sue spalle. A centrocampo, l’allenatore dei rossoneri da un turno di riposo a Bennacer e schiera l’esperto Biglia con Kessié. La difesa è guidata dalla coppia Kjaer-Romagnoli con Theo Hernandez e Conti sulle corsie laterali.
Parma in campo con il 4-3-3: Sepe - Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo - Grassi, Brugman, Kurtic - Kulusevski, Cornelius, Gervinho. A disposizione: Colombi, Radu, Dermaku, Laurini, Pezzella, Regini, Barillà, Hernani, Caprari, Inglese, Karamoh, Sprocati, Siligardi.
Ecco le formazioni. Milan in campo con il 4-2-3-1: Donnarumma - Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez - Kessie, Biglia - Bonaventura, Calhanoglu, Rafael Leao - Ibrahimovic.  A disposizione: Donnarumma A., Begovic, Calabria, Gabbia, Bennacer, Brescianini, Olzer, Krunic, Laxalt, Maldini, Rebic, Colombo.
Il Parma, dopo il pareggio nel derby contro il Bologna, cerca la vittoria che manca dal ventisettesimo turno di Serie A quando riuscirono a battere in trasferta il Genoa per 4-1
La squadra di Stefano Pioli, dopo il pareggio con il Napoli, vuole conquistare nuovamente i tre punti per continuare a sperare nel quinto posto occupato dalla Roma.
A San Siro, tutto pronto per Milan-Parma, incontro valevole per la trentatreesima giornata di serie A.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:37
Serie A – Samp batte Cagliari

Serie A: 33ª giornata
Sampdoria 3-0 Cagliari (M. Gabbiadini 8', F. Bonazzoli 40', F. Bonazzoli 53')

Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Prossimo turno che la Sampdoria andare in trasfera a Parma, mentre il Cagliari ospiterà il Sassuolo.
Vince la Sampdoria una partita che l'ha vista essere più concreta degli avversari. Oltre alla rete di Gabbiadini in apertura, doppietta di Bonazzoli e tre punti fondamentali in ottica salvezza.
90'+2'
Fine partita: SAMPDORIA - CAGLIARI 3-0.
90'
Ci saranno 2 minuti di recupero.
87'
Continua la spinta del Cagliari che prova almeno a realizzare il gol della bandiera.
82'
Partita virtualmente chiusa, il Cagliari ci prova ma non sembra più crederci.
79'
Joao Pedro pericoloso! Girata improvvisa da ottima posizione, Audero salva con un gran riflesso.
78'
Esce Simeone ed entra Paloschi.
78'
Ultimi due cambi per Zenga, entra Mattiello per Birsa.
74'
Cross di Faragò in area, ci prova Gaston Pereiro di testa ma sbaglia la traiettoria.
73'
PILLOLA STATISTICA: Sette dei 13 gol segnati dalla Sampdoria dopo il lockdown portano la firma della coppia Gabbiadini-Bonazzoli.
70'
Il terzo cambio è Quagliarella per Bonazzoli.
70'
Triplo cambio nella Sampdoria, entra Bereszyński per Linetty.
70'
Dentro anche Bertolacci per Gabbiadini.
69'
Cartellino giallo per Rog, entrataccia a metà campo.
66'
Punizione Sampdoria, Gabbiadini calcia, la palla viene deviata e per poco la traiettoria non beffa Cragno.
61'
Uno due al limite Bonazzoli, Thorsby con quest ultimo che prova a piazzarla, para Cragno.
59'
Joao Pedro si mette in solitaria e dalla trequarti fa partire un destro potente, ma la palla finisce alta sopra la traversa.
57'
Altro cambio nel Cagliari, entra Faragò per Walukiewicz.
53'
GOL! SAMPDORIA - Cagliari 3-0! Rete di Bonazzoli. Azione perfetta in contropiede della Sampdoria con Jankto che serve un ottimo pallone dala fascia per l'attaccante che ci arriva al volo di esterno e realizza la terza rete.
53'
Grande giocata di Gaston Pereiro che al limite realizza un doppio dribbling e prova la conclusione di precisione, palla di poco a lato.
50'
Sampdoria in avanti in questo avvio di ripresa, Cagliari che prova a riorganizzarsi.
46'
Dentro anche Joao Pedro per Ragatzu.
46'
Sostituzione nel Cagliari, dentro Gaston Pereiro per Ionita.
46'
Inizia il secondo tempo di SAMPDORIA - CAGLIARI.
Partita equilibrata ma che la squadra di casa riesce per il momento a vincere grazie alla maggior lucidità in zona offensiva. Per la Sampdoria in gol Gabbiadini e Bonazzoli.
45'
Fine primo tempo: SAMPDORIA - CAGLIARI 2-0.
40'
GOL! SAMPDORIA - Cagliari 2-0! Rete di Bonazzoli. Raddoppio Sampdoria con Bonazzoli che riceve palla sulla trequarti, alza la testa e prova la conclusione angolata e di potenza con la palla che si infila alla sinistra di Cragno.
36'
Simeone tocca dietro per Carboni il quale prova la conclusione dalla distanza, ma ne viene fuori un tiro debole che va a lato.
35'
Pressione Cagliari in questi minuti, ma continua a mancare l'incisività in avanti.
30'
Ekdal per Gabbiadini che prova una rovesciata in area. L'attaccante non trova la palla, ma sarebbe stato in fuorigioco.
27'
Bonazzoli serve Linetty al limite, il giocatore si mette la palla sul sinistro e prova a calciare di precizione. Palla alta sopra la traversa.
25'
Possesso palla Cagliari che tiene la Sampdoria nella propria metà campo, ma molta fatica negli ultimi venti metri.
20'
Venti muniti di gioco e Sampdoria in vantaggio con l'unica vera occasione da rete della partita.
16'
Primo cartellino giallo della partita. Ionita ferma una ripartenza di Bonazzoli.
14'
Reazione Cagliari! Palla al limite con Nandez che prova la conclusione di potenza ma Yoshida si immola e salva tutto.
12'
La squadra di Zenga prova a riorganizzarsi ma sembra avere pochi spazi in avanti.
8'
GOL! SAMPDORIA - Cagliari 1-0! Rete di Gabbiadini. Difesa del Cagliari che perde le marcature così Jankto riceve palla dalla fascia e fa da ponte di testa per Gabbiadini che solo a porta vuota deposita in rete senza problemi.
5'
Interessante scatto e cross di Depaoli in area, attento Nandez che spazza via.
2'
Cagliari subito molto offensivo, Sampdoria attenta in difesa.
1'
FISCHIO D’INIZIO DI SAMPDORIA - CAGLIARI. Arbitra Pairetto.
Nel Cagliari attacco a sorpresa con Joao Pedro in panchina e Ragatzu che partirà dal primo minuto assieme a Simeone. Birsa in mezzo al campo insieme a Rog e Ionita. In difesa Pisacane insieme a Carboni e Walukiewicz.
Nella Sampdoria, Ranieri sceglie Bonazzoli come partner d'attacco di Gabbiadini, parte dala panchina Quagliarella. In mezzo al campo giocano Thorsby ed Ekdal, Yoshida e Colley saranno i centrali.
Formazione CAGLIARI (3-5-2): Cragno - Walukiewicz, Carboni, Pisacane - Nandez, Ionita, Birsa, Rog, Lykogiannis - Simeone, Ragatzu. A disposizione: Klavan, Mattiello, Ceppitelli, Ladinetti, Joao Pedro, Pereiro, Lombardi, Faragò, Paloschi, Ciocci, Rafael.
Formazione SAMPDORIA (4-4-2): Audero - Depaoli, Yoshida, Colley, Augello - Linetty, Thorsby, Ekdal, Jankto - Gabbiadini, Bonazzoli. A disposizione: Murru, Chabot, Bereszynski, Askildsen, Ramirez, Maroni, Leris, Bertolacci, Quagliarella, D'Amico, La Gumina, Seculin.
All'andata la partita finì con un rocambolesco 4-3 per i sardi, che si sono poi ripetuti andando a vincere per 2-1 anche nello scontro in Coppa Italia. Sampdoria e Cagliari si sono affrontate 33 volte sul campo dei blucerchiati, con un bilancio di nove vittorie casalinghe, 18 pareggi e sei successi esterni in Serie A.
Al Ferraris importante scontro in particolare per la squadra di casa. I tre punti oggi potrebbero portare la Sampdoria a vivere un finale di campionato più tranquillo, in vista anche del derby in programma la prossima settimana.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:42
⚡ I LET'S GOOO!! #Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:44
📸 💪 I WARM UP #Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/108730632_3415837378447434_5008360248696661743_o.jpg?_nc_cat=110&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=wAHRwrxVYzcAX9rxhIQ&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=fea399ebe25b48d4add97a779437d27a&oe=5F34450A)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/108495727_3415837688447403_1474698259080151664_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=4B1OnI6n8PYAX9Y_8T4&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=50fda1bf452b0443136bf0a394a51026&oe=5F35B9D6)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/108350615_3415838058447366_4103567712774787031_o.jpg?_nc_cat=104&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=sIt4iUPmwloAX_ip3a9&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=d8188c85bce97dcb2e79ff257edb250f&oe=5F3564B9)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/108285305_3415838905113948_6305327393693534478_o.jpg?_nc_cat=107&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=IWKmCYEeRBsAX8IUE8E&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=3c0e4501d7dc76c07829bb37e2588067&oe=5F35CE21)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:46
Serie A – Classifica: la Sampdoria supera la Fiorentina. Bagarre salvezza

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    76    32
2    Atalanta    70    33
3    Inter    68    32
4    Lazio    68    32
5    Roma    54    32
6    Napoli    53    33
7    Milan    53    33
8    Sassuolo 46    32
9     Verona    44    32
10    Bologna    43    33
11    Cagliari    41    33
12    Parma    40    33
13    Sampdoria 38    33
14 Fiorentina 36 32
15    Udinese    35    32
16    Torino    34    32
17    Genoa    30    32
18    Lecce    29    32
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    32

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:49
1️⃣0️⃣0️⃣ 👏👏👏
🙌 Complimenti!
100 presenze con la maglia Viola per il Capitano | German Pezzella reaches 100 matches for Fiorentina ⚜️
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/p960x960/108778332_3415719078459264_3828149678103205785_o.jpg?_nc_cat=106&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=_W96RV6wpnEAX-WaLth&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=e28f896f1a39876038240966dcd77a0d&oe=5F36B806)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:50
Fiorentina a Lecce con la forza della buona media in trasferta. Pezzella fa 100 in viola

Numeri e curiosità di Lecce-Fiorentina

La Fiorentina scenderà in campo a Lecce con l’imperativo di non perdere. Il fatto che la squadra dell’ex Liverani, in questo momento, occupi il terz’ultimo posto in classifica non comporta neanche il bisogno di scomodare numeri e statistiche per capire quanto sia importante per i viola dover tornare dalla trasferta pugliese con, almeno, un punto in “tasca”. A rendere la cosa più probabile ci pensano, volendo, dei dati abbastanza eloquenti che riguardano i rendimenti stagionali delle due squadre, con i viola che, in trasferta, conquistano in media il 27% dei punti in più di quelli casalinghi ed il Lecce che, nelle partite interne, ha conquistato meno punti rispetto a quelle giocate in trasferta. Anche la buona media realizzativa dei viola in trasferta (un gol e mezzo per la precisione) può far ben sperare, soprattutto se “mixata” con la modesta difesa casalinga del Lecce, di gran lunga la peggiore del campionato con 33 gol subiti, in grado di restare imbattuta in una sola occasione (col Torino) e di subire almeno 2 reti in ben 8 gare. Chiudiamo ricordando che capitan Pezzella taglierà a Lecce il traguardo delle 100 gare ufficiali in maglia viola, grazie alle quali raggiungerà Badelj e Chiesa nel ristretto numero degli “ultra centenari” presenti nella rosa attuale.

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 21:50
Liveblog – Lecce-Fiorentina vista con i vostri tweet: Tachtsidis spaventa ancora

Lecce-Fiorentina vista con i vostri tweet

Iacopo Nathan

https://www.violanews.com/news-viola/liveblog-lecce-fiorentina-vista-con-i-vostri-tweet-tachtsidis-titolare-spaventa/ (https://www.violanews.com/news-viola/liveblog-lecce-fiorentina-vista-con-i-vostri-tweet-tachtsidis-titolare-spaventa/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 22:03
⚽ I GOL!
Subito CHIESA!
Viola ahead with CHIESA!
Powered by Frecciarossa
Lecce 🆚 Fiorentina 0️⃣-1️⃣
#Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 22:31
⚽ I GOL!
GHEZZAL!!!!!
Powered by Frecciarossa
Lecce 🆚 Fiorentina 0️⃣-2️⃣
#Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 22:32
⚽ I GOL!
PATRICK ⚡💪
Powered by Frecciarossa
Lecce 🆚 Fiorentina 0️⃣-3️⃣
#Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 22:47
⏱HALF-TIME
Chiesa, Ghezzal, Cutrone 💪
Lecce 🆚 Fiorentina 0️⃣-3️⃣
#Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/108194159_3415990791765426_7955338478194221907_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=8Z18622ah0kAX-IKVNq&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=23d76ab8df387fdb37778ecb15d9e2d0&oe=5F33CE8B)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 22:50
Battibecco Liverani-Iachini dopo un fallo su Ribery: “Ce lo rompete sempre”, e arriva la risposta

Simpatico battibecco tra Liverani e Iachini dopo un fallo su Ribery

Al 31’ dopo un fallo su Ribery, si è acceso un simpatico battibecco tra Liverani e Iachini, sentito chiaramente dalla dieretta tv. Il tecnico della Fiorentina si è lamentato con l’allenatore dei salentini, ricordando l’infortunio subito dal numero 7 proprio nella gara d’andata, dopo un brutto fallo di Tachtsidis, dicendo “Ce lo rompete sempre”. Liverani si è acceso subito, rispondendo a tono “Non si è rotto niente, non tiriamo fuori cose di sei mesi fa, che nemmeno c’eri”. Nella gara d’andata, effettivamente, sulla panchina viola sedeva ancora Vincenzo Montella.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:05
Esce Pezzella, e la fascia passa al braccio di Ribery

Ribery, per la prima volta, ha indossato la fascia da capitano della Fiorentina

Per la prima volta dal suo arrivo in maglia viola, la fascia da capitano che fu di Davide Astori è finita sul braccio di Franck Ribery. Pezzella, dopo essere stato sostituito all’intervallo della gara contro il Lecce, senza Milan Badelj in campo, ha ceduto il grado di capitano al numero 7.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:46
GP Violanews – Scegliete i tre migliori viola a Lecce

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Lecce-Fiorentina

    Terracciano
    Milenkovic
    Pezzella
    Caceres
    Ghezzal
    Duncan
    Pulgar
    Lirola
    Chiesa
    Cutrone
    Ribery
    Ceccherini
    Vlahovic
    Venuti
    Castrovilli
    Agudelo

La scorsa partita

Vince la tappa Patrick Cutrone davanti a Kouamé e Castrovilli. Vanno a punti anche Ribery, Chiesa e Dragowski. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato Matteo Dovellini de La Repubblica che ha assegnato 10 punti a Cutrone, 4 a Chiesa e Ribery e 2 a Kouame

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Fiorentina-Verona è la seguente
474 Castrovilli
283 Dragowski
266 Ribery
193 Chiesa
144 Caceres
121 Milenkovic
88 Cutrone
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
56 Pulgar
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
30 Ghezzal
25 Duncan
21 Kouame
19 Badelj
12 Ceccherini

* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:47
Serie A – Classifica: rallenta la Juve. Fiorentina praticamente salva

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Atalanta    70    33
3    Lazio    69    33
4    Inter    68    32
5    Roma    57    33
6    Napoli    53    33
7    Milan    53    33
8    Sassuolo 47    33
9    Verona    44    33
10    Bologna    43    33
11    Cagliari    41    33
12    Parma    40    33
13 Fiorentina 39 33
14    Sampdoria 38    33
15    Udinese    38    33
16    Torino    34    32
17    Genoa    30    32
18    Lecce    29    33
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    32

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:48
I ⏱FULL-TIME
💪👏 💜
Lecce 🆚 Fiorentina 1️⃣-3️⃣
#Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/108363109_3416113281753177_7147975656441871295_o.jpg?_nc_cat=107&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=BB9xVfRMwEEAX8fSWtL&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=94563202c5ca3ca5a77ca7e306583045&oe=5F35C9E6)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:51
Serie A – Roma ok contro il Verona

Serie A: 33ª giornata
Roma 2-1 Verona (J. Veretout (rig.) 10', E. Dzeko 49' - M. Pessina 47')

Dallo stadio Olimpico è tutto, buon proseguimento di serata. Alla prossima.
La squadra di Paulo Fonseca sfiderà l'Inter nel match clou di domenica mentre Juric sabato affronterà l'ex maestro Gasperini.
Terza vittoria consecutiva per i giallorossi che si portano a +4 sulle inseguitrici, pur faticando davanti ad un ottimo Verona - Pessina accorcia le distanze ad inizio ripresa ma ai gialloblu non riesce la rimonta.
90'+7'
FINITA! Roma-Verona 2-1, triplice fischio di Maresca.
90'+6'
AMMONITO Villar, fallo tattico su Pessina.
90'+4'
AMMONITO Eysseric, in ritardo su Mancini.
90'+2'
Sostituzione Roger Ibañez da Silva Gonzalo Villar del Fraile
90'+2'
ULTIMO CAMBIO ROMA. Crampi per uno stremato Ibanez, scampoli per Villar.
90'+1'
Filtrante di Badu per Stepinski, Ibanez rischia in scivolata.
90'
Cinque minuti di recupero.
88'
SOSTITUZIONE ROMA. Finisce la gara di Mkhitaryan, presenza per Perotti.
86'
Ripartenza dei giallorossi, Gunter chiude in angolo Mkhitaryan.
84'
Percussione di Zaniolo, sinistro tra le braccia di Silvestri.
83'
ULTIMO CAMBIO VERONA. Finale ultra-offensivo: Stepinski per Veloso.
83'
SOSTITUZIONE VERONA. Badu fa rifiatare Amrabat.
81'
Azione personale di Mkhitaryan, sinistro violento ma impreciso.
80'
Pessina in verticale per Salcedo, suggerimento troppo profondo.
78'
AMMONITO Cristante, ostruzione su Salcedo.
76'
Un rimpallo favorisce Eysseric che cade in area con Ibanez, Maresca fischia fallo in attacco.
75'
Cross di Spinazzola, Empereur di testa anticipa Zappacosta.
73'
OCCASIONE ROMA! Spinazzola libera in area Dzeko che manca lo specchio da ottima posizione.
72'
Empereur ancora a terra, gioco fermo.
71'
AMMONITO Zaniolo, gioco pericoloso su Empereur.
70'
Lancio lungo, Pau Lopez esce dalla propria area, Kolarov spazza in fallo laterale.
69'
Sugli sviluppi del corner, destro dalla distanza di Mkhitaryan, palla in curva.
68'
OCCASIONE ROMA! Azione prolungata dei giallorossi, Mancini in proiezione offensiva, destro violento respinto in angolo da Silvestri.
67'
AMMONITO Pessina, fallo su Kolarov.
66'
SOSTITUZIONE ROMA. Paulo Fonseca richiama anche Bruno Peres e inserisce Zappacosta.
66'
SOSTITUZIONE ROMA. Esce Pellegrini, è il momento di Zaniolo.
66'
SOSTITUZIONE ROMA. Staffetta in mediana tra Cristante e Diawara.
64'
OCCASIONE ROMA! Empereur scivola, Pellegrini vince un rimpallo su Silvestri in uscita, Lazovic salva sulla linea il destro a colpo sicuro di Mkhitaryan.
64'
SOSTITUZIONE VERONA. Zaccagni lascia il campo a favore di Salcedo.
63'
SOSTITUZIONE VERONA. Eysseric prende il posto di Verre.
63'
AMMONITO Mancini, braccio alto su Zaccagni.
62'
Lazovic sfiora il pareggio ma l'azione era ferma per un fuorigioco di Dimarco.
60'
Lazovic dentro per Zaccagni, Ibanez è attento in chiusura.
58'
OCCASIONE ROMA! Azione di Bruno Peres, tocco dietro per Dzeko, girata di destro che sfiora il montante.
56'
I gialloblu continuano a premere, i giallorossi faticano a ripartire.
54'
Faraoni cerca il taglio in area di Verre, Mancini prolunga in angolo.
52'
Ancora Zaccagni imprendibile sulla sinistra, Ibanez mette in angolo.
50'
Faraoni mette in mezzo dalla destra, Bruno Peres anticipa Verre pronto alla battuta al volo.
49'
PILLOLA STATISTICA: Matteo Pessina è il secondo giocatore italiano più giovane ad aver messo a segno più di cinque gol in questo campionato, più anziano solo di Federico Chiesa.
47'
GOL! Roma-VERONA 2-1! Rete di Pessina. Veloso in area per Zaccagni che crossa basso, Pessina batte Pau Lopez con un gran colpo di tacco.
46'
COMINCIA LA RIPRESA. Roma-Verona 2-0, nessun cambio durante l'intervallo.
Paulo Fonseca può dirsi soddisfatto del risultato, deve evitare cali di concentrazione; Juric ha bisogno di aumentare il carico offensivo, manca finalizzazione negli ultimi metri.
Giallorossi spietati, lasciano il pallino del gioco ai gialloblu e sfruttano al meglio le occasioni: un rigore dubbio trasformato da Veretout, un palo colpito da Mkhitaryan, il raddoppio allo scadere di Dzeko su errore di Amrabat. L'Hellas protesta per le decisioni arbitrali (ammonito Veloso, espulso Juric).
45'+5'
FINE PRIMO TEMPO. Roma-Verona 2-0, doppio vantaggio dei giallorossi.
45'+4'
GOL! ROMA-Verona 2-0! Rete di Dzeko. Errore di Amrabat, Spinazzola sfonda a sinistra, cross per Dzeko che schiaccia di testa alle spalle di Silvestri.
45'+1'
Mkhitaryan tenta la magia dalla trequarti, sinistro alto.
45'
Quattro minuti di recupero.
43'
Percussione di Pellegrini, Dimarco non si fa superare.
42'
Possesso dei gialloblu, i giallorossi attendono nella propria metà campo.
40'
Quarto stop, è Ibanez ad aver bisogno dell'assistenza dei sanitari.
39'
Zaccagni centra basso dalla sinistra, ottima chiusura di Ibanez.
37'
Zaccagni s'incunea in area cercando il contatto con Ibanez, palla sul fondo.
36'
Spinazzola si accentra dalla sinistra, destro murato da Faraoni.
34'
Kolarov rientra in campo, si gioca.
32'
Problemi alla caviglia per Kolarov, gioco nuovamente fermo.
31'
Traversone di Lazovic, troppo alto per Pessina.
30'
Verre cerca nel corridoio Dimarco, Bruno Peres si frappone.
28'
PALO ROMA! Mkhitaryan dialoga con Dzeko e scarica il sinistro da posizione defilata, il legno salva Silvestri.
27'
Destro di Verre che impatta in area sulla mano di Dzeko, Maresca fa proseguire.
26'
Bruno Peres a terra, gioco fermo per qualche istante.
25'
Verre premia la sovrapposizione di Dimarco, Kolarov spazza in angolo.
23'
Lancio di Mancini, Mkhitaryan tenta la difficile conclusione al volo, palla sul fondo.
22'
Sinistro di Veloso dai 25 metri, Pau Lopez blocca senza problemi.
20'
Faraoni viene spostato in difesa, Lazovic e Dimarco si scambiano di fascia.
19'
SOSTITUZIONE VERONA. Kumbulla non ce la fa a continuare, entra Dimarco.
18'
Problemi per Kumbulla, gioco fermo.
17'
Ancora Lazovic attivo sulla sinistra, Bruno Peres lo ferma in angolo.
15'
Dzeko penetra in area dalla sinistra e cade sulla pressione di Kumbulla, Maresca gli fischia fallo contro.
14'
OCCASIONE ROMA! Ripartenza di Spinazzola che scatta fino al limite dell'area, il destro sporcato da Gunter sfila poco oltre il palo.
13'
OCCASIONE VERONA! Da corner, colpo di testa di Pessina, palla sull'esterno della rete.
13'
Lazovic arriva sul fondo, Kolarov si rifugia in angolo.
12'
PILLOLA STATISTICA: Jordan Veretout ha messo a segno 10 dei 12 tiri dal dischetto effettuati in Serie A.
10'
GOL! ROMA-Verona 1-0! Rigore di Veretout. Silvestri spiazzato, Veretout non sbaglia dagli 11 metri.
9'
Maresca allontana anche Juric per proteste.
9'
AMMONITO Veloso per proteste.
8'
RIGORE ROMA! Empereur contrasta Pellegrini in area, Maresca indica il dischetto.
7'
OCCASIONE VERONA! Lancio per Zaccagni, Pau Lopez in uscita bassa lo anticipa per un soffio.
5'
OCCASIONE ROMA! Sugli sviluppi del corner, sponda di Spinazzola per Mancini che spara alto da ottima posizione.
4'
Dzeko cerca spazio sulla destra, Empereur concede il primo angolo della gara.
3'
Punizione di Veloso, Dzeko allontana di testa.
1'
INIZIA Roma-Verona, palla ai gialloblu.
Terminano le fasi di riscaldamento, a breve l'inizio della gara diretta da Maresca.
Juric sorprende affidandosi ad un tridente senza punte di ruolo: Pessina-Verre-Zaccagni, Lazovic scala sulla fascia, Empereur in difesa al posto di Rrahmani.
Paulo Fonseca ritrova Pau Lopez tra i pali e Dzeko in attacco con Pellegrini e Mkhitaryan a supporto, schiera Kolarov nella difesa a tre, Spinazzola sull'out di sinistra.
3-4-3 per il Verona: Silvestri - Empereur, Gunter, Kumbulla - Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic - Pessina, Verre, Zaccagni. A disp.: Berardi, Radunovic, Lovato, Rrahmani, Dimarco, Badu, Salcedo, Di Carmine, Lucas, Eysseric, Borini, Stepinski.
Ecco le formazioni. Roma con il 3-4-2-1: Pau Lopez - Mancini, Ibanez, Kolarov - Bruno Peres, Veretout, Diawara, Spinazzola - Pellegrini, Mkhitaryan - Dzeko. A disp.: Fuzato, Perez, Villar, Zappacosta, Cristante, Zaniolo, Cetin, Under, Kalinic, Perotti, Kluivert, Pastore.
I giallorossi, per consolidare la zona Europa League, cercano il terzo successo di fila; di fronte, i gialloblu, appena due punti conquistati nelle ultime tre gare.
Allo stadio Olimpico tutto pronto per Roma-Verona, trentatresima giornata di Serie A.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:52
Serie A – Il Sassuolo mette paura alla Juventus!

Serie A: 33ª giornata
Sassuolo 3-3 Juventus (F. Djuricic 29', D. Berardi 51', F. Caputo 54' - Danilo 5', G. Higuaín 12', A. Sandro 64')

Per la diretta di Sassuolo-Juventus è tutto. Buon proseguimento di serata.
Un punto per parte tra Sassuolo e Juventus: sei reti al ''Mapei Stadium'' in un match divertentissimo. I bianconeri potrebbero ritrovarsi l'Inter a -6 mentre i neroverdi perdono terreno dal Milan.
90'+6'
E' FINITA! SASSUOLO-JUVENTUS 3-3! Reti di Danilo, Higuain, Djuricic, Berardi, Caputo e Alex Sandro.
90'+5'
AMMONITO RAMSEY: fallo su Traore.
90'+5'
Cross in area, Consigli blocca la sfera.
90'+3'
Bentancur accusa un problema fisico all'inguine e deve lasciare momentaneamente il campo.
90'+3'
BOURABIA! Gran destro che Szczesny alza in corner.
90'+2'
Cross di Muldur, Ferrari anticipato al momento di colpire di testa.
90'+1'
Si gioca il primo dei cinque minuti di recupero.
90'
AMMONITO BOURABIA: fallo su Rabiot.
88'
Cross basso di Rabiot, Marlon intercetta e concede un fallo laterale.
86'
ULTIMO CAMBIO NEL SASSUOLO: entra Raspadori, esce Boga.
86'
QUARTO CAMBIO NEL SASSUOLO: entra Ferrari, esce Berardi.
84'
GRANDE OCCASIONE PER IL SASSUOLO! Destro di Traore respinto da Szczesny, poi la conclusione di Boga è murata quasi sulla linea!
83'
Qualche rischio da parte dei neroverdi nel possesso palla.
81'
ULTIMO CAMBIO NELLA JUVENTUS: entra Ramsey, esce Matuidi.
81'
AMMONITO BONUCCI: battibecco dalla panchina del difensore ospite.
81'
Rimpallo che favorisce Dybala, ma il destro dell'argentino è largo.
80'
Pressing dei bianconeri.
78'
DESTRO DI CRISTIANO RONALDO! Pallone invitante sull'assist di Alex Sandro, Consigli respinge con i piedi.
77'
Azione prolungata del Sassuolo che però non arriva alla conclusione.
75'
TERZO CAMBIO NEL SASSUOLO: entra Marlon, esce Chiriches.
74'
Kyriakopoulos ferma Dybala con un fallo.
73'
L'arbitro Valeri sembra accusare un piccolo fastidio muscolare all'adduttore: in ogni caso sembra in grado di poter proseguire.
72'
Traore sventaglia per Boga, Danilo prolunga la sfera in fallo laterale.
70'
GIOCO FERMO: cooling break.
69'
Cross di Alex Sandro a centro area, Peluso svetta e concede un tiro dalla bandierina.
67'
SECONDO CAMBIO NEL SASSUOLO: entra Bourabia, esce Magnanelli.
67'
PRIMO CAMBIO NEL SASSUOLO: entra Traore, esce Djuricic.
64'
GOL! Sassuolo-JUVENTUS 3-3! Pareggio ospite. Corner di Bentancur e colpo di testa sul primo palo di Alex Sandro.
64'
Cross di Danilo stoppato in calcio d'angolo.
62'
QUARTO CAMBIO NELLA JUVENTUS: entra Douglas Costa, esce Bernardeschi.
62'
AMMONITO CRISTIANO RONALDO: fallo su Magnanelli.
60'
CRISTIANO RONALDO SPRECA! Gran palla per il portoghese che però impatta male e consente a Consigli la parata.
59'
COLPO DI TESTA DI RABIOT! Stacco imperioso del francese fuori di poco.
58'
AMMONITO BERARDI: fallo su Dybala.
57'
TERZO CAMBIO NELLA JUVENTUS: entra Rabiot, esce Pjanic.
57'
SECONDO CAMBIO NELLA JUVENTUS: entra Dybala, esce Higuain.
55'
PILLOLA STATISTICA: 17 gol per Francesco Caputo in questo campionato, il massimo per un giocatore del Sassuolo in una stagione di Serie A.
54'
GOL! SASSUOLO-Juventus 3-2! Rete di Caputo. Sorpasso neroverde: Berardi mette un pallone sul secondo palo, dove Caputo incassa da due passi.
53'
AMMONITO KYRIAKOPOULOS: fallo su Bernardeschi.
51'
GOL! SASSUOLO-Juventus 2-2! Rete di Berardi. Pareggio dei padroni di casa: punizione perfetta all'incrocio, non può nulla Szczesny.
50'
Bentancur perde palla in uscita dall'area di rigore e commette fallo su Caputo.
48'
BOTTA DI CRISTIANO RONALDO! Pjanic tocca per il portoghese, destro contro il muro neroverde.
47'
Fitta la barriera davanti alla linea di porta.
46'
CALCIO DI PUNIZIONE A DUE PER LA JUVENTUS! Consigli blocca la sfera con le mani sul retropassaggio di Magnanelli: occasionissima per i bianconeri.
46'
PRIMO CAMBIO NELLA JUVENTUS: entra Rugani, esce Chiellini.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI SASSUOLO-JUVENTUS! Si riparte dal risultato di 1-2.
Squadre negli spogliatoi: De Zerbi e Sarri studiano le mosse in vista della ripresa.
Grande prima frazione di gioco al ''Mapei Stadium'': avvio di marca bianconera con il doppio vantaggio, poi i neroverdi hanno riaperto il risultato.
45'+6'
FINE PRIMO TEMPO! SASSUOLO-JUVENTUS 1-2! Reti di Danilo, Higuain, Djuricic.
45'+5'
Sinistro di Berardi un po' scarico, direttamente sul fondo.
45'+4'
Colpo di testa di Cristiano Ronaldo alto.
45'+3'
CRISTIANO RONALDO! Combinazione Higuain-Bernardeschi, sinistro del portoghese deviato in corner da Chiriches.
45'+2'
AMMONITO BERNARDESCHI: fallo su Berardi.
45'
Cinque minuti di recupero.
44'
Corner per la Juventus, fallo in attacco di Cristiano Ronaldo.
42'
AMMONITO MAGNANELLI: fallo su Cristiano Ronaldo.
41'
Boga si accentra lungo l'arco del limite dell'area di rigore, poi conclude ma il destro è alto.
39'
Ripartenza del Sassuolo: sinistro di Boga da posizione defilata, libera in qualche modo la difesa ospite. Poi ci prova anche Djuricic, destro smorzato.
38'
Tiro di Cristiano Ronaldo murato.
36'
Berardi calcia di destro, rasoterra che trova la parata dell'estremo difensore bianconero.
34'
Gioco ancora fermo per de Ligt. Anche Chiellini sembra aver comunicato alla propria panchina di accusare qualche problema. Bonucci pronto a subentrare.
33'
Sinistro a giro di Berardi a metà tra il tiro e il cross, pallone sul fondo.
32'
Colpo di testa di Peluso alto sopra la traversa.
31'
Fallo di Danilo su Kyriakopoulos sulla trequarti campo.
30'
PILLOLA STATISTICA: Filip Djuricic non andava a segno da sette partite di campionato.
29'
GOL! SASSUOLO-Juventus 1-2! Rete di Djuricic. Accorciano i padroni di casa: sgroppata di Muldur, poi la palla arriva a Caputo che serve per il destro vincente di Djuricic.
27'
BERARDI! Spinge il Sassuolo: Caputo mette Berardi davanti a Szczesny, destro murato dal portiere!
25'
Cooling break: le due squadre si rinfrescano.
24'
GRANDE PARATA DI SZCZESNY! Tiro di Muldur leggermente deviato, riflesso del portiere che devia la sfera.
23'
Gioco fermo: de Ligt lamenta un problema alla spalla. I sanitari della Juventus rimettono a posto l'articolazione.
21'
CRISTIANO RONALDO! Consigli esce alto di testa, il portoghese calcia di prima intenzione a porta vuota, pallone sull'esterno della rete.
20'
Muldur e Djuricic tentano la triangolazione ma Alex Sandro chiude in diagonale.
18'
Controlla male Peluso, la sfera esce in fallo laterale.
16'
Silent check su un eventuale tocco di braccio in area bianconera, tutto regolare.
15'
Conclusione di prima intenzione di Berardi, deviazione di Matuidi in corner.
13'
OCCASIONE PER IL SASSUOLO! Caputo solo davanti a Szczesny, il portiere polacco respinge la conclusione.
12'
GOL! Sassuolo-JUVENTUS 0-2! Rete di Higuain. Raddoppio ospite: Pjanic lancia in profondità, scatto di Higuain e destro che batte Consigli.
10'
Sinistro a giro di Berardi, Szczesny blocca in presa sicura.
9'
La trasformazione di Cristiano Ronaldo viene deviata dalla barriera in corner.
8'
Punizione conquistata da Bernardeschi al limite dell'area.
8'
Higuain riceve da Bernardeschi, botta dell'argentino murato dalla retroguardia neroverde.
6'
PILLOLA STATISTICA: Danilo è il secondo giocatore a segnare nel giorno del suo compleanno in questo campionato, dopo Gaston Ramirez a dicembre.
5'
GOL! Sassuolo-JUVENTUS 0-1! Rete di Danilo. Ospiti in vantaggio. Pjanic batte all'indietro, destro di Danilo che sorprende Consigli.
5'
Anticipo di Chiriches su Higuain, tiro dalla bandierina per gli ospiti.
4'
CAPUTO! Locatelli conquista palla, arriva al limite e serve il centravanti, la cui girata esce fuori di poco.
3'
Colpo di testa di de Ligt largo sul fondo ma il difensore olandese commette fallo su Djuricic.
2'
Cristiano Ronaldo da fuori area va alla conclusione, sinistro deviato in calcio d'angolo.
1'
INIZIA SASSUOLO-JUVENTUS! Primo pallone giocato da Higuain.
Squadre sul terreno di gioco agli ordini di Valeri: padroni di casa in casacca neroverde, ospiti in maglia a fasce bianconere.
Le fasi del riscaldamento sono terminate. Tra pochi minuti il via alla sfida.
De Zerbi punta sull'attacco titolare, con Caputo supportato da Berardi, Djuricic e Boga; in difesa Peluso preferito a Ferrari. Sarri è senza lo squalificato Cuadrado, oltre a De Sciglio, gioca Danilo; Bonucci in panchina come Dybala, Higuain centravanti.
FORMAZIONE JUVENTUS (4-3-3): Szczesny - Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro - Bentancur, Pjanic, Matuidi - Bernardeschi, Higuain, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Bonucci, Rugani, Demiral, Olivieri, Muratore, Rabiot, Ramsey, Douglas Costa, Dybala.
FORMAZIONE SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli - Muldur, Chiriches, Peluso, Kyriakopoulos - Magnanelli, Locatelli - Berardi, Djuricic, Boga - Caputo. A disposizione: Pegolo, Marlon, Raspadori, Traore, Haraslin, Ferrari, Magnani, Piccinini, Ghion, Manzari, Mercati, Bourabia.
Nel turno precedente, il Sassuolo ha espugnato il campo della Lazio mentre la Juventus ha pareggiato in casa contro l'Atalanta.
Arbitra l'incontro il signor Paolo Valeri di Roma. Al Var Chiffi.
La sfida del ''Mapei Stadium'' oppone i padroni di casa, all'inseguimento dell'Europa, agli ospiti, i quali cercano punti importanti per blindare la vetta. All'andata i neroverdi hanno imposto il 2 a 2 ai bianconeri.
Benvenuti alla diretta di Sassuolo-Juventus, gara valida per il 33° turno di Serie A.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:54
Serie A – Lazio pareggia ad Udine

Serie A: 33ª giornata
Udinese 0-0 Lazio

Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Nel prossimo turno di campionato per l'Udinese impegno in trasferta contro il Napoli, la Lazio fuori casa contro la Juventus.
Termina 0-0 il match tra Udinese e Lazio. Sfida equilibrata, poche le occasioni limpide da rete. Strakosha salva su Lasagna, nel finale palo di De Paul.
90'+6'
Fine partita: UDINESE-LAZIO 0-0. Match equilibrato, si chiude senza reti.
90'+6'
PALO UDINESE! De Paul avanza e conclude da fuori area, il pallone sul palo esterno.
90'+5'
Destro a giro di De Paul, tiro impreciso.
90'+3'
Traversone di Cataldi, Milinkovic di testa non riesce a indirizzare il pallone verso la porta.
90'+2'
Contrasto tra Samir e Milinkovic, il difensore dell'Udinese è a terra dolorante.
90'
L'arbitro concede cinque minuti di recupero.
88'
OCCASIONE LAZIO! Velo di Luis Alberto, Adekanye va al tiro di sinistro, deviazione di De Paul e pallone fuori non di molto.
87'
Acerbi dolorante, sanitari in campo e gioco fermo.
85'
Acerbi arriva sul fondo, contrasto con Larsen, il difensore resta a terra.
83'
Sostituzione UDINESE: entra Samir esce Nuytinck.
83'
Ammonito LUIS ALBERTO per proteste.
82'
Strakosha deve uscire dall'area per anticipare Lasagna.
81'
Calcio da fermo battuto da De Paul, pallone direttamente tra le braccia di Strakosha.
79'
Sostituzione LAZIO: entra Adekanye esce Caicedo.
79'
Sostituzione LAZIO: entra D. Anderson esce Lazzari.
77'
Strakosha rilancia sui piedi di Fofana che subito mette al centro, chiude Lukaku.
75'
Parolo centrale della difesa a tre, Acerbi alla sua sinistra.
74'
Sostituzione LAZIO: entra Cataldi esce Luiz Felipe.
73'
Luiz Felipe anticipa con efficacia Teodorczyk, pronto a concludere da buona posizione.
71'
Schema da calcio piazzato della Lazio, si chiude la difesa di casa.
68'
Sostituzione UDINESE: entra Ter Avest esce Sema.
68'
Sostituzione UDINESE: entra Teodorczyk esce Okaka.
66'
Conclusione di esterno destro di Milinkovic da fuori area, pallone che termina largo di molto.
65'
Tiro di sinistro potente di Bastos dal limite, pallone distante dalla porta.
63'
Immobile cade in area, ma non c'è nessun contatto con De Maio.
60'
OCCASIONE UDINESE! De Paul impegna Strakosha con un tiro velenoso scoccato da fuori area.
58'
Luis Alberto crossa verso l'area, Musso blocca senza problemi.
55'
Guizzo di Immobile, Becao non gli concede spazio.
53'
OCCASIONE UDINESE! Lasagna vince il duello con Luiz Felipe, entra in area ma si fa ipnotizzare da Strakosha.
51'
Sostituzione LAZIO: entra Bastos esce Radu.
51'
Sostituzione LAZIO: entra Lukaku esce Jony.
49'
OCCASIONE UDINESE! Disimpegno errato della Lazio, Lasagna conclude dal limite, Luiz Felipe si sostituisce al portiere e respinge di petto.
48'
Traversone di Luis Alberto, troppo alto per Acerbi.
47'
Okaka in gol, ma Lasagna effettua il cross quando il pallone è già uscito.
46'
Inizio secondo tempo di UDINESE-LAZIO. Si riparte dal risultato di 0-0.
Nel secondo tempo la Lazio dovrà cambiare marcia per rendersi più pericolosa in avanti, l'Udinese agisce in contropiede.
Termina a reti bianche il primo tempo tra Udinese e Lazio, poche le emozioni. Padroni di casa pericolosi con De Paul e Becao, gli ospiti ci provano con Luis Alberto e Lazzari.
45'+3'
Fine primo tempo: UDINESE-LAZIO 0-0. Si va al riposo senza reti.
45'+2'
Primo cambio forzato per Gotti, infortunio per Jajalo.
45'+1'
Sostituzione UDINESE: entra Walace esce Jajalo.
45'+1'
Ammonito LARSEN per gioco scorretto su Luis Alberto.
45'
L'arbitro Abisso concede due minuti di recupero.
44'
Problema al ginocchio per Jajalo che zoppica anche dopo le cure dei sanitari.
43'
Sponda di Caicedo, Milinkovic ha spazio per il tiro ma non impatta bene il pallone.
41'
Jajalo in verticale per Lasagna, pallone direttamente dalle parti di Strakosha.
39'
Ammonito LUIZ FELIPE per gioco scorretto su Fofana.
39'
Problemi per De Paul dopo un contrasto con Radu, gioco fermo per qualche istante.
37'
Aumenta l'intensità della pioggia a Udine.
35'
Caicedo dolorante dopo un contrasto con De Maio, nulla di grave.
33'
Okaka ha spazio e mette al centro, fallo in attacco di Larsen su Radu.
31'
Caicedo pizzicato in posizione di fuorigioco, si ferma l'azione della Lazio.
29'
OCCASIONE UDINESE! Cross di Sema, deviazione di Becao, Strakosha mette in corner.
29'
Immobile ci prova al volo da dentro l'area, agevole la parata di Musso.
28'
Larsen si accentra ma il suo tiro di sinistro è debole, nessun problema per Strakosha.
25'
OCCASIONE LAZIO! Chance per Luis Alberto che di destro da posizione favorevole conclude in modo sballato.
24'
OCCASIONE LAZIO! Conclusione potente dalla distanza di Lazzari, Musso in tuffo alza il pallone oltre il montante.
24'
Calcio piazzato battuto da Luis Alberto, deviato in corner da un difensore bianconero che rischia anche l'autorete.
22'
OCCASIONE UDINESE! Acerbi contrasta Lasagna, pallone a De Paul che alza la mira da dentro l'area.
20'
Lasagna calcia di sinistro dal limite dell'area, pallone altissimo.
19'
Combinazione tra Lasagna e De Paul, il cross dell'argentino è leggermente troppo alto per il compagno.
17'
Azione insistita della Lazio, ma l'Udinese concede pochi varchi.
15'
Ammonito CAICEDO per gioco scorretto su Becao.
13'
Tentativo di Luis Alberto da fuori area, tiro fuori misura.
11'
Luis Alberto innesca Immobile, tiro deviato in corner.
9'
Lazzari carica il sinistro, pallone alto sopra la traversa.
7'
Okaka protegge bene il pallone, Acerbi commette fallo.
5'
Cross rasoterra di Lasagna, intercetta il pallone Luiz Felipe.
3'
Okaka, diffidato, non giocherà la prossima partita.
3'
Ammonito OKAKA per gioco scorretto su Radu.
2'
Piove a Udine, il campo appare comunque in discrete condizioni.
1'
Inizio primo tempo di UDINESE-LAZIO. Dirige il match l'arbitro Abisso.
L’Udinese ha perso tutte le ultime sette partite di Serie A contro la Lazio.
Le scelte di S. Inzaghi: in avanti Immobile e Caicedo, Parolo davanti alla difesa, Milinkovic e Luis Alberto interni. Out Leiva e Correa.
Le scelte di Gotti: in attacco il tandem Lasagna-Okaka, Larsen e Sema gli esterni. Jajalo in regia preferito a Walace, in difesa spazio a Becao.
Panchina LAZIO: Proto, Guerrieri, Bastos, Vavro, Armini, Falbo, J. Silva, Lukaku, Cataldi, D. Anderson, A. Anderson, Adekanye.
Panchina UDINESE: Nicolas, Perisan, Troost-Ekong, Samir, Zeegelaar, Mazzolo, Ter Avest, Ballarini, Palumbo, Walace, Nestorovski, Teodorczyk.
Formazione LAZIO (3-5-2): Strakosha - Luiz Felipe, Acerbi, Radu - Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony - Immobile, Caicedo.
Formazione UDINESE (3-5-2): Musso - Becao, De Maio, Nuytinck - Larsen, De Paul, Jajalo, Fofana, Sema - Lasagna, Okaka.
Manca poco all'inizio di Udinese-Lazio. La formazione ospite è reduce da tre sconfitte consecutive.
Benvenuti alla diretta della partita della 33^ giornata di Serie A, si affrontano Udinese e Lazio.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:55
CRONACA | Lecce-Fiorentina 1-3: la C2 e Ghezzal portano i viola più vicini alla salvezza

Tutte le info per cercare di seguire al meglio la partita fra Lecce e Fiorentina

Il tabellino

LECCE (4-2-3-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz (64′ Dell’Orco), Donati; Majer (71′ Vera), Petriccione (64′ Tachtsidis); Barak, Mancosu, Farias (46′ Saponara); Babacar (71′ Shakhov).
A disp.: Vigorito, Sava, Radicchio, Monterisi, Colella, Maselli, Rimoli.
Allenatore: Fabio Liverani

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella (46′ Ceccherini), Caceres; Chiesa (64′ Venuti), Ghezzal, Pulgar, Duncan (69′ Castrovilli), Lirola; Ribery (82′ Agudelo), Cutrone (64′ Vlahovic).
A disp.: Brancolini, Igor, Badelj, Kouame, Sottil, Terzic.
Allenatore: Giuseppe Iachini

RETI: 6′ Chiesa (F), 37′ Ghezzal (F), 39′ Cutrone (F), 88′ Shakhov (L)

NOTE: ammoniti Gabriel, Ribery, Babacar, Ghezzal, Donati; al 12′ Gabriel ha parato un calcio di rigore a Pulgar

La cronaca

94′ FISCHIO FINALE! FIORENTINA BATTE 3-1 LECCE!

93′ Saponara gira al volo da centro area, palla fuori.

90′ Quattro minuti di recupero.

88′ GOL LECCE! SHAKHOV! Vera scende sulla sinistra in sovrapposizione, rasoterra al centro e l’ucraino insacca di prima intenzione.

85′ Punizione Fiorentina da almeno venticinque metri, calcia Vlahovic: fuori di poco.

82′ Sostituzione Fiorentina: Agudelo per Ribery.

80′ Vera ci prova da fuori, tiro a lato.

75′ Ultimo quarto d’ora di gioco. Iachini ha ancora una sostituzione a disposizione.

72′ Cooling break.

71′ Sostituzione Lecce: Shakhov e Vera per Babacar e Majer.

69′ Sostituzione Fiorentina: Castrovilli per Duncan.

64′ Sostituzioni Lecce: Tachtsidis e Dell’Orco per Petriccione e Paz. Sostituzioni Fiorentina: Venuti e Vlahovic per Chiesa e Cutrone.

61′ Barak riceve in area di rigore sulla destra e mette dentro, buona chiusura di Chiesa che poi spazza.

55′ Silent check per un tocco di Milenkovic in area viola: il pallone colpisce il braccio del difensore viola, che però ha entrambe le braccia aderenti al corpo e ruota il corpo per evitare il contatto con la sfera. Tutto regolare.

51′ Lirola riceve in corsa sulla sinistra, entra in area e calcia, grande risposta di Gabriel che evita il poker viola.

49′ Fiorentina che attacca bene di rimessa arrivando in area salentina, ma Cutrone sbaglia al momento del tocco finale.

22.48 Tra poco l’inizio della ripresa. Una sostituzione per parte: Ceccherini per Pezzella nella Fiorentina, Saponara per Farias nel Lecce.

47′ Fine primo tempo.

45′ Due minuti di recupero.

42′ TRAVERSA LECCE! Terracciano dal fondo gioca vicino in area per Caceres, che sbaglia tutto regalando palla a Farias, gran botta centrale e legno scheggiato.

39′ GOL FIORENTINA! CUTRONE! Lancio lungo di Chiesa per Cutrone in campo aperto, che scatta sul filo del fuorigioco, arriva davanti a Gabriel e non sbaglia.

37′ GOL FIORENTINA! GHEZZAL! Quattro giocatori viola intorno al pallone, calcia l’algerino che scavalca la barriera e batte Gabriel.

36′ Strappo centrale di Duncan, che si fa quaranta metri palla al piede e poi viene steso da Donati: punizione Fiorentina da posizione interessante e ammonizione per il difensore del Lecce.

33′ Ribery crossa dalla trequarti in area, Petriccione a contrasto con Cutrone fa perdere il tempo all’attaccante viola pronto a incornare.

29′ Riprende l’incontro.

26′ Cooling break.

25′ Ammonito Ghezzal per fallo su Petriccione.

24′ Punizione Fiorentina dai trenta metri, calcia Ghezzal, tiro alto.

20′ Ammonito Babacar per trattenuta su Lirola.

18′ Barak riceve e calcia dai venticinque metri, Terracciano respinge in tuffo.

12′ Calcio d’angolo Fiorentina, incorna Caceres a centro area, blocca Gabriel.

11′ PULGAR SBAGLIA! Il cileno stavolta non incrocia, ma apre il tiro con il destro. Gabriel intuisce e blocca.

10′ CALCIO DI RIGORE PER LA FIORENTINA! Ribery imbuca centralmente in area per Ghezzal, uscita bassa di Gabriel che stende il viola, Guida indica il dischetto. Ammonito il portiere del Lecce e poi anche Ribery per proteste.

6′ GOL FIORENTINA! CHIESA! Cutrone intercetta un retropassaggio di Rispoli, avanza e serve l’accorrente Chiesa: gran botta sotto la traversa e Fiorentina avanti.

4′ Risposta Fiorentina con Ribery, che riceve sul centro-sinistra in area e calcia, tiro strozzato e palla sul fondo.

3′ Subito Lecce pericoloso sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Mancosu in mezzo per Babacar che calcia di prima, tiro a lato di poco.

21.47 Calcio d’inizio!

21.42 Iniziano le fasi d’ingresso in campo: prima gli arbitri, poi le due squadre.

21.30 Sarà Lirola a sostituire Dalbert, infortunatosi durante il riscaldamento.

21.15 Da segnalare il fatto che durante il riscaldamento ci sono stati dei problemi per Dalbert, che potrebbe lasciare il suo posto a uno tra Igor, Lirola e Venuti

21.00 In attesa di vedere in campo le squadre, gli undici scelti da inchini sposo schierare con un 3-4-3 con Ghezzal e Dalbert sugli esterni a centrocampo e le tre punte oppure con Chiesa e Dalbert esterni, Ghezzal a fare la mezzala e solo due punte: Ribery e Cutrone.
 
L’arbitro della gara

Per Lecce-Fiorentina Rizzoli sceglie un arbitro internazionale visti gli episodi di Fiorentina-Verona. A fischiare al Via del Mare di Lecce sarà Marco Guida di Torre Annunziata, arbitro di personalità e con lo spessore giusto per una gara così importante. La squadra arbitrale:

GUIDA
LONGO – COLAROSSI
IV: DI MARTINO
VAR: LA PENNA
AVAR: DEL GIOVANE
 
Come seguire Lecce-Fiorentina
TV – Telecronaca su DAZN
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB- Diretta testuale commentabile su Violanews.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:56
PAGELLE VN: Sorpresa Ghezzal, Cutrone e Chiesa azzannano la partita. Ribery ricama

Finalmente una grande prestazione della Fiorentina che batte 3-1 il Lecce e si tira fuori dalla lotta per non retrocedere. Le nostre pagelle

TOP E FLOP

GHEZZAL 7,5: Si vede subito che è in palla, partecipa al gioco e appena può si inserisce. Si guadagna il rigore con una bellissima giocata. Poi la perla su punizione, il primo gol con la Fiorentina (meritato). Si sta riciclando bene in questo nuovo ruolo.

PULGAR 5,5: Stavolta dal dischetto non è il solito cecchino, conclusione moscia e chance fallita per ipotecare la partita. Un errore per fortuna ininfluente, per il resto una prestazione sufficiente.

Simone Bargellini
@SimBarg
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:58
PAGELLE VN: Sorpresa Ghezzal, Cutrone e Chiesa azzannano la partita. Ribery ricama

Finalmente una grande prestazione della Fiorentina che batte 3-1 il Lecce e si tira fuori dalla lotta per non retrocedere. Le nostre pagelle

LE ALTRE PAGELLE

TERRACCIANO 6: Dentro al posto di Dragowski, risponde presente sul primo tentativo di Barak. Poco impegnato, è comunque sempre attento. Bucato nel finale, senza grosse colpe.

MILENKOVIC 6,5: Sempre attento.

PEZZELLA 6,5: Comanda la difesa con sicurezza nel primo tempo.
Dal 45′ CECCHERINI 6: Entra col risultato in cassaforte e fa buona guardia, a parte sul 3-1 finale.

CACERES 6: Pericoloso di testa in una mischia d’attacco. Ancor più pericoloso (in negativo) quando regala palla a Farias al limite dell’area viola, poi ringrazia la traversa. Uno svarione in una serata per il resto tranquilla.

CHIESA 7,5: Risponde a modo suo alle tante critiche (meritate) dei giorni scorsi. Bello il gol che sblocca subito il match, firma anche l’assist per il 3-0 con un bellissimo lancio per Cutrone (a cui poco prima aveva offerto un altro ottimo pallone). E poi galoppa sulla fascia, sacrificandosi anche in difesa. Ti vogliamo così!
Dal 65′ VENUTI 6: La soddisfazione di tornare da ex con la maglia viola.

DUNCAN 6,5: Più quantità che qualità, sbaglia qualche pallone di troppo. Ma la sua fisicità è assai preziosa.
Dal 69′ CASTROVILLI 6: Passerella finale, con un paio di scorrazzate delle sue.

LIROLA 6,5: Pimpante e intraprendente, a suo agio anche a sinistra. Sfiora anche il gol.

CUTRONE 7,5: Si inventa trequartista con un assist al bacio per Chiesa, dopo aver rubato palla in attacco. Mezzo gol è suo. Poi si mette in proprio con una rete da centravanti vero, dopo essere scattato sul filo del fuorigioco. Grande partita.
Dal 65′ VLAHOVIC 6: Si fa notare con una bella punizione che esce di pochissimo.

RIBERY 7: Palla geniale per Ghezzal, nell’azione del rigore. Calamita delle azioni d’attacco viola, dispensa giocate d’autore pur senza entrare nel tabellino. E poi corre come un ragazzino. Che bello vederlo con la fascia di capitano nella ripresa.
Dall’82’ AGUDELO sv: Già vederlo entrare è una notizia.

Simone Bargellini
@SimBarg
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/15/20, 23:59
PAGELLE VN: Sorpresa Ghezzal, Cutrone e Chiesa azzannano la partita. Ribery ricama

Finalmente una grande prestazione della Fiorentina che batte 3-1 il Lecce e si tira fuori dalla lotta per non retrocedere. Le nostre pagelle

IL MISTER

IACHINI 7: Tutto quello che non si era visto nelle ultime settimane, compare all’improvviso. Ritmo, gioco e soprattutto gol, la Fiorentina azzanna la partita e fa un sol boccone del Lecce. Senza dubbio la miglior partita della stagione e una vittoria che scaccia finalmente i fantasmi. La mossa Ghezzal mezzala, già sperimentata un paio di volte, si rivela un’intuizione molto interessante.

Simone Bargellini
@SimBarg
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:04
Le più belle immagini di Lecce-Fiorentina

Riviamo insieme Lecce-Fiorentina

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227424574-721x478.jpg?v=20200715230801)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227424527-728x478.jpg?v=20200715230755)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227424460-615x478.jpg?v=20200715230745)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227424479-782x478.jpg?v=20200715224047)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227424361-717x478.jpg?v=20200715224041)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227424326-478x478.jpg?v=20200715223400)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227424168-798x478.jpg?v=20200715222821)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227406996-593x478.jpg?v=20200715220813)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227407082-716x478.jpg?v=20200715220808)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227407112-687x478.jpg?v=20200715220806)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:06
Serie A – La quota salvezza “presunta” scende a 34 punti, ma quella sicura è ancora oltre i 40

L’analisi statistica sulle possibili quote finali che potrebbero garantire la salvezza nell’attuale campionato di Serie A

A 5 giornate dal termine del campionato di Serie A proviamo a tracciare la statistica per quello che concerne la “reale” quota salvezza.
Alla luce dei risultati sin qui emersi, ed in base alle possibili combinazioni dei risultati delle gare che verranno disputate nei prossimi turni rimanenti, è possibile individuare nei 45 punti il livello che, attualmente, assicura la salvezza.
Il calcolo matematico si basa sulla possibilità che le squadre attualmente presenti nella parte destra della classifica, escluse SPAL e Brescia, possano conquistare più punti possibili in base anche agli scontri diretti che le attendono nelle prossime giornate.
Diverso il discorso, invece, se consideriamo la proiezione finale in base alle singole medie conseguite sin qui, visto che, in teoria, potrebbero bastare “solo” 34 punti per evitare la retrocessione.

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:06
Calendario Fiorentina – Arriva il Torino, poi a Milano

Tutte le partite stagionali della Fiorentina

Calendario

Versione estesa

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/ (https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:09
📸 I Gallery #Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/107800166_3416143235083515_8557039532639493168_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=xEoLHr_-CmUAX86GXsi&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=47d990a63633c2cb569956e060dfee1a&oe=5F34549F)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/109703143_3416145598416612_4872482943518973886_o.jpg?_nc_cat=107&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=jr85YHuYy2EAX9VuS1C&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=96ce4fae147386edf7140fa881e427c2&oe=5F335264)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/108439438_3416145975083241_5814871740851602629_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=H4qY50k_uk0AX-DDn82&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=85835863f0cafb6e75a6157558582871&oe=5F3552B2)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/107912470_3416146445083194_1194992934308035506_o.jpg?_nc_cat=106&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=r7U-vb4Y7IoAX_LGYaV&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=4772b6196a9d605627bfa41b533b4696&oe=5F34A337)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/109091872_3416146721749833_6116510836836279815_o.jpg?_nc_cat=110&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=a5vX-aN9owEAX9jBvCO&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=e2d9e260b8e3e2cd7e53a60ad304b61f&oe=5F341268)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/109537674_3416146971749808_8140923866360125650_o.jpg?_nc_cat=108&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=LxSG0Tt5ngMAX_YosdH&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=7d59abf86628b2470eb0d3461388735c&oe=5F345240)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:11
Commisso: “Ho rivisto la Fiorentina che mi piace, vittoria per i tifosi. Complimenti a Chiesa”

Le parole del presidente

Le parole del Presidente Commisso dopo la vittoria sul Lecce: “Stasera ho rivisto la Fiorentina che mi piace, una squadra unita, compatta, che ha lottato su ogni palla ed ha vinto una partita fondamentale su un campo non facile e contro un avversario che oggi si giocava molto. Complimenti a Federico per la grande prestazione coronata da un gol ed un assist ma soprattutto complimenti a tutti i ragazzi per come hanno interpretato la partita ed al Mister per come l’ha preparata. Questa vittoria è per tutto il Popolo Viola che ci segue sempre e l’ha dimostrato ancora una volta, anche in Puglia. Ora testa al Torino sperando di poter tornare a gioire anche a Firenze“.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:21
Commisso, quattro telefonate di congratulazioni a fine gara

Rocco Commisso, oltre al messaggio sui social viola, ha parlato con quattro giocatori

Rocco Commisso, oltre alla lettera scritta sul sito ufficiale della Fiorentina, ha voluto congratularsi in prima persona con un gruppo di giocatori. Dopo la vittoria contro il Lecce, infatti, il presidente ha chiamato in prima persona Ribery, Ghezzal, Cutrone e il mister Iachini, per complimentarsi dopo la bella prestazione.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:23
🎙️ | DICHIARAZIONI-REACTION
Le parole del Presidente Commisso
🎙️ I Commisso speaking after #Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/108010388_3416183748412797_133746901894540343_o.jpg?_nc_cat=104&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=UH6cKUAMTTEAX_iYYEN&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=679592e041965c43f42db542d56585fc&oe=5F3331ED)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/109532141_3416191028412069_4854810697116018926_o.jpg?_nc_cat=111&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=oPzKE-z8V-4AX-1MiYk&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=ad4faee72918c600faed349e77109e20&oe=5F331F54)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:25
RIBERY | 🎥
"Vittoria importantissima". Guarda l'intervista a Franck Ribéry
Lecce 🆚 Fiorentina 0⃣ - 3⃣
#Lecce-Fiorentina
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:34
Ribery: “Ho detto alla squadra che dovevamo fare qualcosa in più, questa è una vittoria fondamentale”

Franck Ribery ha parlato ai microfoni della società viola dopo la vittoria

Franck Ribery ha parlato ai canali ufficiali della Fiorentina dopo la bella vittoria di Lecce:

Vittoria? “Partita molto importante per noi, fondamentale. Dovevamo vincere e abbiamo fatto una grande prova di gruppo. Non ho fatto gol, ma sono a disposizione della squadra, come da sempre. Stamattina ho parlato alla squadra, gli ho detto che non avremmo potuto giocare come le altre volte, ma dovevamo fare di più. Meritiamo i tre punti”.

Capitano? “Dopo il primo tempo ho visto German che aveva male alla gamba, gli ho detto di non rischiare e di uscire. La partita di domenica è molto importante, vogliamo vincere e continuare così”.

Gruppo? “Siamo un gruppo, abbiamo bisogno di tutti e dobbiamo essere concentrati e pronti a dare il massimo. Giochiamo insieme, vogliamo le stesse cose, che siano 3 minuti i 50, abbiamo bisogno di tutti”.

Chiesa? “Sono contento per Federico, il calcio è così. Ha le capacità di andare avanti e rispondere alle critiche. Deve continuare così perché è un bravo ragazzo”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 00:46
Iachini: “Questo gruppo avrebbe meritato più punti. Difficoltà iniziali a causa dal coronavirus”

Parla l’allenatore viola

L’allenatore viola Beppe Iachini ha parlato in sala stampa dopo Lecce-Fiorentina: “Abbiamo pensato a preparare le partite alla solita maniera, con la predisposizione giusta. Purtroppo nessuno detto che la Fiorentina è stata la squadra più colpita dal coronavirus, quando abbiamo ripreso ci stava che prime settimane potessimo avere più difficoltà degli altri. Siamo una delle squadre che crea più occasioni, abbiamo colpito cinque pali in sei partite, potevano darci quei punti in più che questo gruppo avrebbe meritato”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:26
🎥 | POST GARA: Mister Iachini dopo la vittoria a Lecce
#ForzaViola 💜 #Lecce-Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:30
🎙 | POST GARA
Il DS Daniele Pradè dopo la vittoria sul Lecce
L'intervista 🎥
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
#Lecce-Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:32
🎙 | POST GARA
Patrick Cutrone commenta la vittoria sul Lecce
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
#Lecce-Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:33
One emoji for Batistuta: _ ✍️
Momenti Sammontana 🍦
#ForzaViola 💜 #Fiorentina #Sammontana #ACFFiorentina #CoppaItalia #throwbackthursday
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/s960x960/110192202_3417868688244303_7706618525656651455_o.jpg?_nc_cat=108&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=gNEY_C7f6rIAX_jpD7Q&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=7&oh=b0b785435f0accf45554e3aa74a7680f&oe=5F36D774)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:34
🔔 BUZZER BEATER 🤯‬
‪📲 More fun here 👉 https://vm.tiktok.com/Hf7dbf/‬
‪#ForzaViola 💜 #Fiorentina #TikTok #Cutrone ‬


Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:51
Passeggiata di salute a Lecce: ora la Fiorentina si mette comoda in classifica

La Fiorentina risponde presente nella partita più importante della stagione

“La Fiorentina passeggia, il Lecce affonda”. Titola così La Gazzetta dello Sport sulla larga vittoria viola contro il Lecce allo stadio “Via del Mare”. Ecco una parte dell’analisi:

    La Fiorentina fa una passeggiata salutare a Lecce e si mette comoda in classifica, con 10 punti di vantaggio sulla squadra di Liverani, terzultima e attesa domenica dallo scontro diretto col Genoa. La pattuglia di Iachini (8 punti conquistati negli ultimi 4 incontri) si è imposta con furore agonistico, ritmo alto e i colpi da grande autore di Ribery, nel ruolo di ispiratore, e dei goleador di giornata Chiesa, Ghezzal, alla prima rete in viola con una parabola spettacolare su punizione, e Cutrone. Ben oltre l’1-3 (e va considerato un rigore fallito da Pulgar sullo 0-1), il Lecce è scoppiato nella sfida più attesa, penalizzato sì, pronti-via, da un erroraccio di Rispoli, però mai in grado di rientrare in partita. Pezzella e compagni hanno virtualmente chiuso il discorso salvezza; invece, la matricola deve puntare alla gara in casa Genoa.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:55
Iachini conduce la nave in porto: la Fiorentina può pensare al futuro

Tre punti decisivi a Lecce: la Fiorentina allontana l’incubo Serie B

“Tris scacciapensieri“. Così titola il Corriere Fiorentino sulla vittoria della Fiorentina contro il Lecce per 3-1. I viola sono a un passo dalla salvezza. Una parte dell’analisi:

    Adesso sì che la Fiorentina può pensare al futuro. Come sette anni fa, la salvezza arriva sul campo del Lecce. Allora c’era Guerini alla guida di una nave che stava affondando, stavolta al timone Beppe Iachini che, superando varie tempeste, la sta conducendo in salvo come gli era stato chiesto.

    Quota 40 basta un solo punto, ma soprattutto questa sconfitta lascia il Lecce dietro di dieci punti a 5 giornate dalla fine. (…). Vestita d’azzurro come nell’ultimo successo di Parma, la Fiorentina non ha concesso nulla al Lecce. In pochi minuti ha fatto capire all’avversaro che serata sarebbe stata.

    (…)

    Restano 5 partite alla fine. Si trasformeranno in prove di esame definitive per capire chi potrà far parte della squadra della prossima stagione. Sottil avrà nuove occasioni, Agudelo le prime. Il calendario si complica, ma l’affanno e gli spettri di classifica restano solo un brutto ricordo. Iachini dovrà tenere alta la tensione, mentre i dirigenti cercheranno il suo sostituto. Un epilogo che, soltanto per lui, avrà il sapore della beffa.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:55
Calcio in Tv: tanta Liga e un po’ di Premier

Le partite di calcio trasmesse oggi dal piccolo schermo. Si comincia a metà giornata con la Premier League

11.15 Melbourne Victory-Western United (A-League) – SPORTITALIA
15.08 Atlanta United-Cincinnati (MLS) – DAZN
18.00 Leeds-Barnsley (Championship) – DAZN e DAZN1
18.30 Eibar-Valladolid (Liga) – DAZN
19.00 Everton-Aston Villa (Premier League) – SKY SPORT UNO
19.00 Leicester-Sheffield United (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL
19.30 Torino-Genoa (Serie A) – SKY SPORT SERIE A e SKY SPORT (canale 251 satellite)
21.00 Athletic-Leganes (Liga) – DAZN
21.00 Betis-Alaves (Liga) – DAZN
21.00 Maiorca-Granada (Liga) – DAZN
21.00 Barcellona-Osasuna (Liga) – DAZN
21.00 Celta-Levante (Liga) – DAZN
21.00 Getafe-Atletico Madrid (Liga) – DAZN
21.00 Real Madrid-Villarreal (Liga) – DAZN
21.00 Real Sociedad-Siviglia (Liga) – DAZN
21.00 Valencia-Espanyol (Liga) – DAZN
21.15 Crystal Palace-Manchester United (Premier League) – SKY SPORT UNO
21.15 Southampton-Brighton (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL
21.45 SPAL-Inter (Serie A) – DAZN e DAZN1

fonte goal.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:56
Missione compiuta, ora il salto di qualità: il mercato girerà intorno a Chiesa

La scelta del dopo-Iachini chiarirà le ambizioni di Commisso

La quasi salvezza – scrive La Nazione – diventa all’improvviso molto intera, il «quasi» dipende dalla matematica ma 10 punti di vantaggio sul Lecce a 5 giornate dalla fine sono un lusso che Iachini non avrebbe immaginato dopo 96, goffi minuti di Fiorentina-Verona. Invece al 97’ ha pareggiato Cutrone, anche ieri protagonista a Lecce nella vittoria che ha mandato in archivio una stagione stralunata e sofferta, uno stressante banco di prova per una proprietà che non si è risparmiata fronti di conflitto su vari livelli e in molteplici settori.

Un anno pieno di generosità ma anche di errori: Commisso dovrà ripartire dalla prima per puntellare la propria credibilità calcistica, scegliendo un allenatore che aggiunga le giuste garanzie in tema di ambizioni. La promessa è quella di lottare in tempi ragionevoli per l’Europa, il salto di qualità dovrà essere sensibile affiancando una campagna acquisti-cessioni incentrata intorno a Chiesa. Che ieri è tornato al gol (ultima rete il 16 febbraio a Genova contro la Samp) chiudendo nel modo migliore un lungo periodo sottotraccia. Ieri la Fiorentina ha schiodato il punteggio indossando l’autorevolezza che le era mancata in troppe occasioni e ha riscoperto un’identità proprio nella partita teoricamente più complicata dal punto di vista del temperamento.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:56
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma della Fiorentina giorno per giorno

Ore 18,30 allenamento a porte chiuse

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 19:58
Le prime pagine dei quotidiani sportivi: “La Fiorentina si mette comoda. Scudetto thriller”

Tutte le mattine poco dopo le 7 Violanews.com vi mostra le aperture dei giornali in edicola

La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport e Tuttosport sono i principali quotidiani sportivi in Italia. Rappresentano ancora il punto di riferimento quotidiano sia per gli addetti ai lavori sia per i tanti appassionati di calcio (e non soltanto). Sono ancora molte le copie vendute tutte le mattine in edicola, perciò riteniamo interessante proporre ai nostri lettori quelle che sono le tre relative prime pagine per aver un primo approccio verso la giornata sportiva. Tutte le notizie di rassegna stampa posso essere reperite nella apposita sezione.

LA GAZZETTA DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/gds-2.jpg?v=20200716175600)
CORRIERE DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/cds-3.jpg?v=20200716175600)
TUTTOSPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/ts-3.jpg?v=20200716175600)

Conosciamoli meglio

La Gazzetta dello Sport, quotidiano sportivo fondato il 3 aprile 1896 da Eugenio Camillo Costamagna e Eliso Rivera, è uno dei maggiori quotidiani in Italia e il più venduto tra quelli sportivi, ma anche il più longevo in Europa. Attualmente è diretto da Andrea Monti e l’editore è RcsMediaGroup, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Milano, appunto conosciuta anche come Edizione Milano. Mentre ci sono anche La Gazzetta dello Sport edizione Roma per Roma e Lazio, La Gazzetta dello Sport edizione Puglia per Puglia e Basilicata, e La Gazzetta dello Sport edizione Sicilia per Sicilia e Calabria. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Il Corriere dello Sport, fondato il 20 ottobre 1924 da Alberto Masprone, è il quotidiano più letto nel centro e nel sud Italia, mentre è solo il quarto tra tutti i quotidiani. Il suo nome è diventato Corriere dello Sport – Stadio nel 1977, quando incorporò il quotidiano bolognese Stadio. Attualmente il Direttore è Alessandro Vocalelli e l’editore è il Gruppo Amodei, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Roma, ma ci sono anche le redazioni esterne a Bologna, Milano, Firenze e Napoli. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Tuttosport, fondato il 30 luglio 1945 da Renato Casalbore, è solo il terzo giornale sportivo venduto in Italia. Attualmente è diretto da Paolo De Paola e l’editore è anche in questo caso il Gruppo Amodei. La sede è unica ed è a Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:02
La moviola: rigore ok per la Fiorentina ma la punizione dello 0-2 non c’era

La moviola di Lecce-Fiorentina 1-3

Vi proponiamo la moviola di Lecce-Fiorentina 1-3 a cura de La Gazzetta dello Sport e del Corriere dello Sport:

Gazzetta dello Sport

    In Lecce-Fiorentina Guida, che fa bene sul (giusto) rigore per i viola al 10’: Gabriel su Ghezzal è da giallo e non da rosso, stende l’attaccante, ma per andare sul pallone. Corretti gli altri gialli della gara.

Corriere dello Sport

    La punizione dello 0-2 arriva da una punizione che pare non esserci, impossibile però per il Var intervenire. Dalla dinamica però poteva sembrare fallo, però le immagini rallentare sono chiare: Donati anticipa Duncan, tocca il pallone e il susseguente contrasto è leggero e di gioco. Nessun dubbio sul rigore viola.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:03
Fiorentina più forte dei forfait dell’ultimo minuto, contro il Lecce cala il tris

La Fiorentina si salva nonostante alcuni potenziali rischi

Anche Il Corriere dello Sport esalta la prestazione della Fiorentina a Lecce che archivia una volta per tutte il discorso salvezza. I viola hanno rinunciato a Dragowski e Dalbert, con Castrovilli acciaccato e in panchina, ma non hanno mollato nulla. Anzi, tre gol al Lecce in meno di un tempo proiettano la squadra verso il futuro. Chiesa si è messo alle spalle le polemiche col gol e Cutrone ha dato continuità. Bene anche Ribery, titolare per l’ennesima volta. La salvezza è ormai raggiunta, per il Lecce c’è ancora tanto da fare.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:07
I titoli viola dei quotidiani di oggi: “La Fiorentina passeggia, il Lecce affonda”

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logogazzetta1.jpg)
A pagina 25: “La Fiorentina passeggia, il Lecce affonda“.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logocorsportstadio.jpg)
In prima pagina: “L’urlo di Chiesa”, a pagina 38 “Super viola, Chiesa c’è botta fatale per il Lecce” e poi “La Fiorentina parte a razzo, Liverani travolto:l’1-3 arriva all’87, classifica compromessa”. Alla pagina affianco le parole di Commisso “Bravissimi” e quelle di Ribery “Vittoria pesante”. In basso le pagelle “Cutrone crea e segna, a Ghezzal riesce tutto”.

QUOTIDIANI POLITICI

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Nazionelogo1.jpg?v=20200716180400)
In apertura del QS: “Tris viola per la salvezza”. A pagina 2: “La Fiorentine mette il turbo: scatto salvezza”. A pagina 3: “Missione compiuta. Ora il salto di qualità”. A pagina 4: “L’applauso di Commisso: ‘Dedicato al popolo viola’”.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Repubblicalogo.jpg)
A pagina 12 “La Fiorentina a Lecce è una macchina da gol Chiesa torna grande” e sotto “Prova di orgoglio e vittoria per 3- 1 con le reti dell’attaccante, di Ghezzal e di un convincente Cutrone. Pulgar sbaglia un calcio di rigore”.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2014/11/logocorrierefiorentino.jpg?v=20200716180400)
A pagina 13: “Tris scacciapensieri“.


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:07
TOTO FORMAZIONE: Gazzetta e CorSport i migliori… con tre errori

Le scelte di Iachini per la gara contro il Lecce secondo i quotidiani

Torna il nostro appuntamento settimanale con la gara fra le redazioni dei quotidiani che seguono la Fiorentina. Ecco le scelte di Iachini secondo la carta stampata per Lecce-Fiorentina:
 
GAZZETTA     CORSPORT    REPUBBLICA    CORR. F.NO     NAZIONE
3-4-3    3-5-2    3-4-3    3-4-3    3-4-3
Dragowski    Dragowski    Dragowski    Dragowski    Dragowski
Caceres    Caceres    Caceres    Caceres    Caceres
Pezzella    Pezzella    Pezzella    Pezzella    Pezzella
Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic
Dalbert    Venuti    Dalbert    Dalbert    Dalbert
Duncan    Ghezzal    Duncan    Badelj    Badelj
Pulgar    Badelj    Badelj    Duncan    Duncan
Venuti    Duncan    Venuti    Venuti    Venuti
Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa
Cutrone    Cutrone    Cutrone    Cutrone    Cutrone
Ribery    Ribery    Ribery    Ribery    Ribery

CLASSIFICA  (407 punti in palio)
382 Corriere dello Sport
380 La Nazione
379 La Gazzetta dello Sport
377 Corriere Fiorentino
3725 La Repubblica

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:09
Le pagelle dei quotidiani: Chiesa e Cutrone top, sorpresa Ghezzal

Le pagelle della stampa dopo la partita di ieri: le testate fiorentine danno i voti ai calciatori viola

Le pagelle viola di Lecce-Fiorentina da parte di Violanews, dei quotidiani di Firenze e Radio Bruno.

(https://i.postimg.cc/zDgm0CqY/Screenshot-2020-07-16-Le-pagelle-dei-quotidiani-Chiesa-e-Cutrone-top-sorpresa-Ghezzal.png)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:12
Le reti di Lecce-Fiorentina raccontate da Guetta

Il racconto delle reti di Lecce-Fiorentina dalla voce di David Guetta su Radio Bruno Toscana


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:14
FOTO – Pedro campione, l’ex viola vince il campionato dello stato di Rio de Janeiro

Pedro vince il campionato in Brasile

Il Flamengo conquista il campionato dello stato di Rio de Janeiro per la 36ª volta (record allungato) nella sua storia, seconda consecutiva. Il campione in carica non solo di Rio, ma che l’anno scorso aveva conquistato pure lo scudetto brasiliano e la Coppa Libertadores e nel 2020 la Supercoppa nazionale e la Recopa Sudamericana (versione della Supercoppa continentale), fa valere ancora la sua superiorità. A celebrare il trofeo, sui propri profili social, è Pedro. Il centravanti ex Fiorentina ha postato la foto mentre solleva il trofeo. Il Flamengo ha vinto per 2-1, la punta ha avuto due occasioni per segnare ma non c’è riuscito. A brillare però è stato un altro ex viola come Gerson mentre nella Fluminense era in campo un altro giocatore passato da Firenze come Gilberto, poi uscito infortunato.

https://www.instagram.com/p/CCsACFGJhuQ/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CCsACFGJhuQ/?utm_source=ig_embed)
pedroguilherme
Obrigado, Deus. Mais um título. Jogar aqui é especial! 🔴⚫️

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:15
Pradè: “Approccio giusto, annata che servirà per capire. Ribery campione, Agudelo e Chiesa…”

Pradè sulla vittoria di Lecce, ma anche su Chiesa e altro

Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè dopo la vittoria contro il Lecce ha affidato al sito viola ufficiale le sue impressioni:

    Abbiamo approcciato benissimo alla partita, per questo siamo molto contenti. Adesso ci sono ancora cinque partite in cui cercheremo di dare il massimo. Questa annata ci serverà per capire dove dobbiamo migliorare. Ribery? Non è un campione solo come calciatore, lo è anche mettendosi a disposizione dei compagni con umiltà. Nonostante lui siamo la prima o la seconda squadra più giovane d’Italia. Sappiamo bene quale sia il valore della squadra, sono contento per i gol di Ghezzal e Cutrone. E anche per quello di Chiesa, importantissimo per lui e per il suo momento. Faccio i complimenti allo staff medico per il loro lavoro. Agudelo? Un giovane interessante. Torino? Sarà una gara importante.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:15
Serie A – Classifica marcatori. Ronaldo a ridosso di Immobile. Il primo “bomber” viola è al 32° posto

La classifica marcatori del campionato di Serie A 2019-20

Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A
29 GOL – Immobile (11 rig., Lazio)
28 GOL – Ronaldo (11, Juventus)
20 GOL – R. Lukaku (5, Inter)
17 GOL – Muriel (5, Atalanta), João Pedro (4, Cagliari), Caputo (1, Sassuolo)
16 GOL – D. Zapata (1, Atalanta)
15 GOL – Ilicic (Atalanta), Dzeko (Roma), Belotti (7, Torino)
13 GOL – Martínez (2, Inter), Berardi (2, Sassuolo)
12 GOL – Petagna (5, SPAL)
11 GOL – Dybala (1, Juventus), Mancosu (8, Lecce), Cornelius (Parma), Boga (Sassuolo)
10 GOL – Simeone (Cagliari), Rebic (Milan), Milik (Napoli), Quagliarella (5, Sampdoria), Gabbiadini (1, Sampdoria), Lasagna (Udinese)

9 GOL – Gosens (Atalanta), Pasalic (Atalanta), Pandev (Genoa), Caicedo (Lazio), Mertens (Napoli)

8 GOL – Barrow (Atalanta/1, Bologna), Orsolini (Bologna), Mkhitaryan (Roma)

7 GOL – Malinovskiy (Atalanta), Al. Donnarumma (2, Brescia), Chiesa (1, Fiorentina), Criscito (7, Genoa), Higuain (Juventus), Correa (Lazio), Lapadula (2, Lecce), Kulusevski (Parma), Ramírez (3, Sampdoria)

6 GOL – Gomez (Atalanta), Palacio (Bologna), Torregrossa (1, Brescia), Nainggolan (Cagliari), Vlahovic (1, Fiorentina) Pulgar (6, Fiorentina), Di Carmine (1, Hellas Verona), Luis Alberto (1, Lazio),  Calhanoglu (1, Milan), Hernández (Milan), Insigne (3, Napoli), Kucka (2, Parma), Gervinho (Parma), Kolarov (2, Roma), De Paul (Udinese), Okaka (Udinese)

5 GOL –  Balotelli (Brescia), Kouamé (Genoa/Fiorentina), Pinamonti (1, Genoa), Pessina (Hellas Verona), Milinkovic-Savic (Lazio), Ibrahimovic (2, Milan), Leão (Milan), Zaniolo (Roma), Bonazzoli (Sampdoria), Djuricic (Sassuolo), Zaza (Torino), Berenguer (Torino),

4 GOL – Bani (Bologna), Sansone (3, Bologna),  Faraoni (Hellas Verona), Pazzini (3, Hellas Verona), Candreva (Inter), Kessié (1, Milan), Piatek (3, Milan), Lozano (Napoli), Callejón (Napoli), Manolas (Napoli), Kurtic (SPAL/Parma), Veretout (2, Roma), Kluivert (Roma), Linetty (Sampdoria), Ansaldi (Torino)

3 GOL – Chancellor (Brescia), Ribery (Fiorentina), Cutrone (Fiorentina), Ger. Pezzella (Fiorentina), Castrovilli (Fiorentina), Milenkovic (Fiorentina), Sanabria (Genoa), Veloso (Hellas Verona), Lazovic (Hellas Verona), Stepinski (Hellas Verona), Verre (2, Verona),  Gagliardini (Inter), De Vrij (Inter), Brozovic (Inter), Young (Inter), Sensi (Inter), De Ligt (Juventus), Bonucci (Juventus), Pjanic (Juventus), Ramsey (Juventus), Lucioni (Lecce), Babacar (Lecce), Calderoni (Lecce), Falco (Lecce), Bonaventura (Milan), Di Lorenzo (Napoli), Llorente (Napoli), Inglese (Parma), Gagliolo (Parma), Perotti (3, Roma), Under (Roma), Caprari (Sampdoria/Parma),  Valoti (SPAL), H. Traoré (Sassuolo)

2 GOL – Toloi (Atalanta), De Roon (Atalanta), Freuler (Atalanta), Djimsiti (Atalanta), Palomino (Atalanta), Danilo (Bologna), Poli (Bologna), Spalek (Brescia), Nandez (Cagliari), Ceppitelli (Cagliari), Schöne, Cassata, Falque (1)(Genoa), Borini (Hellas Verona), Zaccagni (Hellas Verona), Sánchez (1), D’Ambrosio, Bastoni, Valero, Vecino (Inter), Danilo (Juventus), Cuadrado (Juventus), Acerbi, Marusic (Lazio), Farias, La Mantia (Lecce), Fabian Ruiz, Zielinski (Napoli), Iacoponi (Parma), Defrel (1, Sassuolo), Kalinic, Fazio, Smalling (Roma), Jankto (Sampdoria), Muldur (Sassuolo), Castro (Cagliari/SPAL), Di Francesco (SPAL), Bremer (Torino), Bonifazi (SPAL 1, Torino 1), Sema, Fofana (Udinese)

1 GOL – Castagne, A. Traoré (Atalanta), Soriano, Dzemaili, Krejci, Santander (1), Skov Olsen (Bologna), Bisoli, Cistana, Romulo, Semprini (Brescia), Faragò, Oliva, G. Pereiro, Pisacane, Ragatzu, Rog (Cagliari), Badelj, Benassi, Caceres, Boateng, Ghezzal (Fiorentina), Agudelo, Soumaoro, Goldaniga, Sturaro, C. Zapata (Genoa), Biraghi, Eriksen, Godin, Barella, S. Esposito (1) (Inter), Alex Sandro, Chiellini, Douglas Costa, Rabiot, Demiral (Juventus), Adekanye, Bastos, Parolo, Cataldi, Luiz Felipe, S. Radu (Lazio), Barak, Deiola, Shakov, Donati, Majer, Saponara, Tabanelli (Lecce), Romagnoli, Castillejo,  Suso (Milan), Younes, Allan, Demme, Elmas, Maksimovic (Napoli), Barillà, Grassi, Karamoh (Parma), Cristante, Lo. Pellegrini, Mancini (Roma), Thorsby (Sampdoria), Raspadori, Haraslin, Rogerio, Magnani, Bourabia, Duncan, Obiang, Toljan (Sassuolo), Floccari, Missiroli, Strefezza (SPAL), Nkoulou, Edera, Izzo, Rincon, Verdi (Torino), Rodrigo Becão, Nestorovski, Pussetto, Stryger Larsen (Udinese), Dawidowicz, Kumbulla, Salcedo (H. Verona), Juwara (Bologna), Papetti (Brescia).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:16
Cutrone: “Siamo un gruppo, lo abbiamo dimostrato. Tiriamo un sospiro di sollievo ma non è finita”

Cutrone esulta per il gol e commenta la vittoria di Lecce

Patrick Cutrone ha espresso tutta la sua gioia per il gol e la vittoria a Lecce al sito viola ufficiale:

    Abbiamo dimostrato di essere un grande squadra, non era facile col Lecce e lo sapevamo. Abbiamo interpretato bene dal primo all’ultimo, faccio i complimenti a tutta la squadra. È emersa l’unità del gruppo, meritavamo di vincere. Serviva a tutti i costi la vittoria, siamo felici. Il gol? Sì, sono arrivati i complimenti da oltre oceano. Commisso l’ho sentito, anche da lontano fa sentire la sua vicinanza. Lo ringraziamo, la vittoria è dedicata anche a lui che ci segue sempre. Sono felice, quando si segna anche di più. Tiriamo un sospiro di sollievo anche se non è finita.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:17
Altro che rinnovo fatto col Verona, Juric: “Restare? Non ho deciso”

Juric non ha ancora deciso se resterà al Verona, la Fiorentina pensa anche a lui

Poche parole ma significative quelle che Ivan Juric, allenatore del Verona, ha espresso ieri sera in sala stampa dopo la sconfitta contro la Roma. Il tecnico gialloblù è uno dei profili che la Fiorentina segue con maggiore interesse per sostituire Beppe Iachini:

    Rinnovo? Non ho deciso, stiamo parlando ancora.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:18
Chiesa e Cutrone si cercano e funzionano: la Fiorentina non rischia nulla a Lecce

La Fiorentina non ha fallito l’approccio nella gara più importante

Repubblica Firenze in edicola oggi celebra la vittoria della Fiorentina a Lecce che allontana i viola dal rischio retrocessione. Il quotidiano sottolinea l’intesa fra Chiesa e Cutrone, autore di gol e di un assist vincente a vicenda. Ora che i viola si sono risollevati potranno affrontare con maggiore serenità le cinque partite che restano. Nel frattempo la società costruirà il futuro, anche individuando il nuovo allenatore mentre Beppe Iachini ha portato a compimento il suo lavoro.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:18
Fiorentina, adesso il mercato: nel mirino un esterno brasiliano e un centrale bosniaco

La Fiorentina adesso si concentra sul mercato

Tuttosport in edicola oggi fa il punto sul mercato della Fiorentina che sarebbe alla ricerca di un esterno di sinistra. Tra i tanti nomi seguiti spunta quello di Carlos Augusto, 21enne del Corinthias che piace anche all’Inter. Non è finita qui, Pradè segue con attenzione anche Amer Gojak, centrocampista bosniaco della Dinamo Zagabria. Anche l’Atalanta tiene d’occhio il giocatore.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:19
Punti dopo 33 gare: la Fiorentina di Iachini leggermente meglio di quella di Delio Rossi

L’analisi statistica delle prime 33 gare di campionato della Fiorentina nei tornei a 20 squadre

Pubblicità NumericalcioDi seguito la graduatoria dei punteggi della Fiorentina dopo 33 gare nei campionati di Serie A a 20 squadre (punti conquistati in media dal 2004-05 al 2018-19: 51)

62 – 2005-06 [Prandelli] e 2006-07 [Prandelli]
59 – 2015-16 [Sousa]
58 – 2008-09, 2012-13 e 2013-14
57 – 1950-51*
56 – 2007-08
55 – 2016-17
53 – 1951-52*
52 – 1949-50*
51 – 2017-18
49 – 2014-15
47 – 1948-49*
46 – 2009-10
43 – 2010-11
40 – 2018-19
39 – 2019-20 [Montella/Iachini]
38 – 2011-12
35 – 1946-47*
34 – 2004-05

*punteggio ricalcolato con la vittoria a 3 punti

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:21
“Maglia azzurra lotta con vigore” Col colore di Santa Croce la Fiorentina ha il rendimento migliore

La statistica cromatica in base ai colori delle maglie indossate dalla Fiorentina nelle ultime 3 annate

Durante le ultime 3 stagioni, ossia da quando sono state adottate le seconde maglie con i colori del “calcio storico”, la Fiorentina ha disputato 119 gare ufficiali. La divisa più usata è stata, ovviamente, quella viola (69 volte) seguita dalla quella rossa e quella bianca (13), da quella verde e da quell’azzurra (12).
Proprio la maglia dedicata al quartiere di Santa Croce è quella che ha ottenuto, sin qui, il rendimento più alto visto che nelle 12 volte in cui è stata indossata la Fiorentina ha riportato 7 successi, 4 pareggi ed una sola sconfitta. Bilancio abbastanza positivo anche per la divisa verde di San Giovanni, con cui la Fiorentina ha ottenuto 5 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte in 12 gare.
Anche per quello che concerne la miglior media punti in Serie A la voce “grossa” la fa il colore di Santa Croce (indossata 11 volte), con addirittura 2,00 punti di media a gara, seguita, a distanza, dalla divise rosse e verdi, entrambe indossate 12 volte ed entrambe con 1,50 punti di media ad incontro.
Al terzo posto troviamo il tradizionale viola, con, però, solo 1,16 punti di media a partita (frutto dei 71 punti ottenuti in 61 gare). Decisamente male il “bianco” di Santo Spirito, tradizionale colore della seconda maglia della storia gigliata: nelle 11 gare in cui la Fiorentina ha indossato questa divisa nelle ultime 3 stagione i gigliati hanno vinto solo una volta, subendo 6 sconfitte (media punti gara: 0,64).

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:22
Zampata vincente nella lotta salvezza: lo scontro diretto col Lecce diventa una formalità

Scatto importante della Fiorentina nella lotta per non retrocedere

“La Fiorentina mette il turbo: scatto salvezza“. Così scrive La Nazione sulla larga vittoria viola contro il Lecce per 3-1. Pubblichiamo una parte dell’analisi:

    Tre gol (tutti nel primo tempo) e la Fiorentina dà la zampata vincente nella corsa alla salvezza. Chiesa, Ghezzal e poi Cutrone – nel mezzo anche un rigore fallito da Pulgar – e lo scontro diretto con il Lecce si rivela quasi una formalità. Ora la squadra viola respira, si porta a 10 punti di distacco dalla zona pericolo (ai danni proprio del Lecce) e, pur non potendosi concedere pericolose distrazioni, da oggi potrà iniziare a programmare il proprio futuro

    (…)

    La Fiorentina che si porta a casa i tre punti e punta al match con il Toro di domenica sera per archiviare anche con la conferma dell’aritmetica la pratica salvezza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:27
Testa al Torino: la Fiorentina vuole spezzare il tabù Franchi

La Fiorentina non vince al Franchi dal 12 gennaio, 1-0 alla Spal

Ora testa al Torino. Contro i granata – scrive La Nazione – la Fiorentina proverà a spezzare il tabù Franchi. In casa, infatti, la vittoria manca dal 12 gennaio, 1-0 contro la Spal. Servono i tre punti, anche per chiudere definitivamente la pratica salvezza e cominciare davvero a pianificare il futuro, quello della panchina e dei protagonisti che dovranno scendere in campo dal prossimo settembre. La squadra farà rientro da Lecce questa mattina e scenderà subito in campo. Allenamento defaticante per i titolari di ieri sera per favorire il recupero, seduta più intensa per tutti gli alti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:30
FOTO – Pezzella fa 100 con la Fiorentina: “Grazie per le tante emozioni”

Pezzella con la gara contro il Lecce ha toccato le 100 presenze in maglia viola

Il capitano della Fiorentina, German Pezzella, taglia il traguardo delle 100 presenze e ringrazia il popolo viola sui social:

https://www.instagram.com/p/CCsug7uICVi/?utm_source=ig_embed  (https://www.instagram.com/p/CCsug7uICVi/?utm_source=ig_embed)
germanpezzella
100 partite in maglia Viola e tante emozioni vissute insieme . Grazie per il affetto e il sostegno 💜 @acffiorentina

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:32
Confronto prime 14 gare and./rit.: Iachini ora è meglio di Montella

L’analisi statistica delle prime 14 gare del girone d’andata con le prime 14 del girone di ritorno

Dopo le prime 14 giornate del girone di ritorno la Fiorentina di Iachini ha totalizzato 18 punti, frutto di 4 successi (tutti esterni) e 6 pareggi. Da evidenziare come i viola guidati da Montella nelle prime 14 giornate del girone d’andata avessero totalizzato 16 punti, ossia due in meno rispetto a quelli conquistati contro le solite squadre nel girone di ritorno.
Anche il confronto della differenza reti è a favore dell’attuale tecnico: per i viola di Iachini, infatti, è +2, mentre quello che poteva vantare la squadra di Montella al 14° turno era -3.

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:33
Budel: “Il Lecce ha aiutato la Fiorentina. Ghezzal è forte, il ruolo di Chiesa…”

L’ex centrocampista di Brescia e Parma ha commentato la gara di Lecce

Alessandro Budel, ex centrocampista ed opinionista di Dazn, è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno:

    Il Lecce ha aiutato la Fiorentina con diversi errori, i pugliesi non sono partiti bene a livello mentale e hanno problemi a livello difensivo. Ghezzal lo vorrei nella mia squadra, è uno che sa giocare, ha forza e difficilmente perde il pallone. Ieri ha fatto anche una buona fase difensiva, a livello tattico deve ancora fare un salto di qualità ma ha caratteristiche importanti. Il ruolo di Chiesa (Pradè sul 25 viola)? Non è facile capirlo, ieri ha giocato alla grande da quinto di centrocampo. E’ sempre in un limbo in cui non si capisce bene dove possa esprimersi meglio, secondo me da esterno a tutta fascia fatica di più in fase difensiva ma fa male quando attacca

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:34
Il pensiero di Duncan per Ghezzal: “Felice di vederlo così”

Il post di Duncan su instagram

Alfred Duncan celebra su instagram la vittoria della Fiorentina a Lecce: “Grande partita da parte di tutta la squadra ieri! Felice di vedere Ghezzal fare del suo meglio! Continuiamo così” il pensiero del centrocampista ghanese.

https://www.instagram.com/p/CCsTmPkiJOY/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CCsTmPkiJOY/?utm_source=ig_embed)
iamjad32
Great game from the entire team yesterday! Nice to see @ghezzalrachid do his thing 👌🏾 We keep moving @acffiorentina

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:36
Differenze al 33° turno: saldo ancora negativo per la Fiorentina. Tracollo di Juve e Napoli

Le differenze con la scorsa stagione: la Fiorentina ha un punto in meno

Rispetto alla 33° giornata dello scorso campionato di Serie A possiamo notare come Lazio e Atalanta siano, attualmente, le squadre che hanno incrementato maggiormente il proprio punteggio in classifica. La Fiorentina ha un punto in meno rispetto alla scorsa stagione. Juventus e Napoli stanno facendo molto peggio.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:37
Torricelli si candida per la panchina viola: “Se va via Iachini vengo io. Alla Fiorentina serve…”

L’ex difensore parla dell’ importante vittoria a Lecce. E su Iachini…

Moreno Torricelli, ex difensore della Fiorentina, ha parlato a TMW commentando anche la squadra viola: “Che sofferenza… E’ stato un risultato importante, è una vittoria che vale due volte. Il Lecce poteva dar fastidio”.

Sulla conferma di Iachini…
“Se Beppe non verrà confermato prenderei Torricelli (ride, ndr). Bisognerà vedere i movimenti delle panchine nelle altre squadre. Alla società servirebbe un progetto di tre-quattro anni con un tecnico e costruire una squadra per raggiungere determinati obiettivi. Va capito prima di tutto cosa si vuol fare.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:38
Ds Sassuolo: “Il rinnovo di De Zerbi? E’ annuale perchè…”

Carnevali parla del rinnovo di De Zerbi

Giovanni Carnevali, ds del Sassuolo ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW dove ha parlato del rinnovo di contratto di De Zerbi, tecnico finito nella lista dei candidati alla panchina viola:

    “Il rinnovo del contratto è annuale non solo per il mister e per il suo staff tecnico, ma anche per il ds, il responsabile del settore giovanile e così via sono tutti quanti. Questa è la volontà di quest’anno del Sassuolo”. 

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:38
Il fratello-manager di Ghezzal: “Il nuovo ruolo gli piace. Futuro? Vuole restare a Firenze”

L’ex attaccante Abdelkader Ghezzal cura gli interessi del giocatore della Fiorentina, ieri a segno per la prima volta

Abdelkader Ghezzal è intervenuto a Radio Sportiva per parlare del fratello Rachid, di cui cura gli interessi come procuratore. Queste le parole dell’ex giocatore di Bari, Siena e Parma: “L’ho sentito dopo la partita, era felice per la vittoria e per la soddisfazione personale che aspettava da un po’. Dopo la quarantena Rachid ha avuto più fiducia e gli mancava solo il gol. Il ruolo? Lui nasce attaccante esterno, ma si trova molto bene anche da mezzala, Iachini è riuscito a trovargli un ruolo che può giovare alla squadra ma anche a lui. Il futuro? Lui ha grande voglia di rimanere alla Fiorentina, perchè la piazza gli piace, ma non so cosa succederà. Adesso l’importante è finire bene la stagione, credo che il valore della rosa sia superiore rispetto a quanto dice la classifica“.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:43
Calendario Fiorentina – Arriva il Torino, poi a Milano

Tutte le partite stagionali della Fiorentina

Calendario

Versione estesa

In questa pagina potete rivivere tutte le partite giocate dalla Fiorentina in questa stagione. Sono disponibili le cronache delle partite e le pagelle dei redattori di Violanews

https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/ (https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:43
Il Pentasport in diretta grazie alla nostra webcam

La diretta della trasmissione viola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:46
Pres. Lecce deluso: “Squadra spenta, mai stati in gara. Sconfitta che brucia”

Il Lecce ha accusato la sconfitta contro la Fiorentina

Il Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani analizza al Quotidiano delle Puglie la sconfitta contro la Fiorentina e pone le sue speranze in un risultato positivo tra Torino e Genoa:

    E’ andato in scena un Lecce spento fisicamente e mentalmente. Non siamo stati mai in gara. Perdere così, con una squadra letteralmente cotta fa male. Si fa sentire magari il peso delle tante gare ravvicinate. Possono essere determinanti le rotazioni. E’ una sconfitta che mi ha dato fastidio. Salvezza? Siamo in gioco. Aspettiamo il risultato di Torino-Genoa in programma questa sera. E dovremo essere vivi come nelle ultimi occasioni domenica nello scontro diretto a Marassi.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:46
In Lecce-Fiorentina un Guida che ti aspetti

Marco Guida si è confermato in ottima forma portando a termine una gara che poteva nascondere diverse insidie.

Di Simone Pagnini

Esperienza e precisione, questa la serata di ieri per Guida. Come da noi analizzato prima del match, la designazione di Guida era quella più regolare del girone di ritorno per la Fiorentina. Preciso sempre vicino l’azione usando modi semplici e garbati, ha ben diretto la gara tra i viola e il Lecce. Guida ieri era alla terza gara consecutiva, tra cui ricordiamo un importante match come Milan-Juve. Ne esce ancora una volta bene dimostrando di essere in ottima condizione sia fisica e psicologica, anche se la partita di Lecce adesso sempre semplice, ma in realtà nascondeva molte insidie.

Bravo Marco! Sta terminando una stagione non facile, ma con ottimi risultati.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:48
GP Violanews – Scegliete i tre migliori viola a Lecce

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Lecce-Fiorentina


    Terracciano
    Milenkovic
    Pezzella
    Caceres
    Ghezzal
    Duncan
    Pulgar
    Lirola
    Chiesa
    Cutrone
    Ribery
    Ceccherini
    Vlahovic
    Venuti
    Castrovilli
    Agudelo

La scorsa partita

Vince la tappa Patrick Cutrone davanti a Kouamé e Castrovilli. Vanno a punti anche Ribery, Chiesa e Dragowski. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato Matteo Dovellini de La Repubblica che ha assegnato 10 punti a Cutrone, 4 a Chiesa e Ribery e 2 a Kouame

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Fiorentina-Verona è la seguente
474 Castrovilli
283 Dragowski
266 Ribery
193 Chiesa
144 Caceres
121 Milenkovic
88 Cutrone
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
56 Pulgar
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
30 Ghezzal
25 Duncan
21 Kouame
19 Badelj
12 Ceccherini

* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:50
Bocci: “Allenatore? Spalletti garanzia, ma il progetto di Juric è interessante”

Iachini in bilico, la Fiorentina monitora Juric

Il giornalista del Corriere della Sera, Alessandro Bocci, ha parlato così a Radio Bruno Toscana:

    Dall’allenatore deriva il progetto tecnico. Gli acquisti sono funzionali al sistema di gioco. Le priorità sono l’allenatore e risolvere il futuro di Chiesa. Punti focali che la Fiorentina risolverà a fine campionato, forse anche prima per quanto riguarda il tecnico. Mi piacerebbe Spalletti sulla panchina viola, ma non mi sembra possibile. Luciano è una garanzia, uno dei primi tre allenatori in Italia. La mia opzione preferita è Juric, il Verona gioca un calcio fisico. A inizio stagione nessuno avrebbe scommesso sulla salvezza del Verona. Ha un progetto interessante, una piazza come Firenze potrebbe essere stimolante per lui. Se lo vuole, la Fiorentina deve muoversi perché pare vicino al rinnovo. Emery? Profilo internazionale, ma dovrebbe imparare la lingua e la realtà del calcio italiano, contano i dettagli. Bisogna limitare al massimo gli esperimenti. Mi piacerebbe anche Benitez.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:51
LIVE Serie A – Torino-Genoa: granata in vantaggio, poi Spal-Inter

Seguiamo insieme le altre gare in programma alle 21.45 per la 33esima di A

INTRO

Come di consueto torniamo a proporvi la cronaca delle partite di Serie A in diretta. Quest’oggi si apre la 33° giornata, con un match carico di significato. A Bergamo si affrontano Brescia ed Atalanta, storicamente rivali, ma unite nel dolore procurato dal Covid-19. L’Atalanta per continuare a sognare, il Brescia sfida la matematica per un’insperata salvezza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:52
Lucchesi: “Spalletti viola? Cerchio che si chiuderà a breve, ma non accetterebbe di far figuracce”

Fabrizio Lucchesi su Spalletti come possibile allenatore della Fiorentina

L’ex ds viola Fabrizio Lucchesi è intervenuto a TMW Radio e ha parlato diffusamente anche della Fiorentina:

    Spalletti alla Fiorentina? Per me quel cerchio si può chiudere, e anche a breve. Lui non ne fa un mistero che prima della fine della carriera, e ancora di anni ne ha tanti, vorrebbe passare a Firenze. Lì c’è un problema, che ha un contratto da grandissima squadra che non è ciò che può permettersi la Fiorentina. Può essere un candidato: l’Inter ha una comodità nel togliersi l’ingaggio, la Fiorentina potrebbe compensare. Gli servirebbe la squadra? Questo per me deve essere scontato, a fare brutte figure con bambini della Primavera non penso proprio ci voglia venire. Il suo problema non è solo l’ingaggio, ma anche la squadra: prendendo Spalletti significa voler fare un percorso di crescita, come vuole la Fiorentina. Luciano è un insegnante, un formatore, e può fare come Sarri a Napoli. Mi auguro che Iachini tolga le castagne dal fuoco presto, e poi sì, Luciano è uno dei candidati. Chiesa che farà? Da tempo penso che se ne andrà via a fine stagione. Non deve essere un dramma, neanche il venderlo peggio dell’anno scorso, perché questo discorso va bene se devi metterli in banca. Riutilizzandoli, con anche le valutazioni degli altri calate, va bene così. Secondo me cerca aria nuova, la stagione l’ha un po’ condizionato. Oppure la Fiorentina rilancia, con un contratto da grande squadra e un allenatore top, ma non so se siano pronti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:53
Visto? Non sono un pirla… E ora Cutrone insidia il futuro di Vlahovic

La partita di ieri rilancia le quotazioni di Cutrone: se gli arrivano i palloni, lui risponde presente. E l’atteggiamento è da elogiare

Due parole se le merita, Patrick Cutrone. Per i gol che ha iniziato a segnare con una certa continuità (3 nelle ultime 5 partite) ma non solo. Di lui piace tanto l’atteggiamento: ha festeggiato le reti contro Verona e Lecce andando ad abbracciare Iachini, che di fiducia ultimamente non gliene aveva concessa granchè. Nessun gesto di stizza o di rivalsa, ma anzi l’umiltà di mettersi a disposizione. Non è così scontato nel calcio di oggi, specie se hai nel curriculum 27 gol segnati in gare ufficiali con il Milan, ad appena 21 anni, hai già esordito in Nazionale e il tuo cartellino è stato valutato 18 milioni a gennaio. Insomma, ritrovarsi a fare panchina alla Fiorentina anche quando manca Vlahovic (col Sassuolo), per molti sarebbe stato uno sgarbo gravissimo. Ma Cutrone ha un’altra mentalità e adesso sta dimostrando di non essere proprio un pirla, come dicono dalle sue parti: lo score aggiornato è di 4 gol in 718′ ufficiali con la Fiorentina (uno ogni 180′). Però essendo un attaccante di rapina necessita di una squadra che costruisce gioco e che possa esaltarne le caratteristiche, come avvenuto ieri. Se poi Cutrone sia l’attaccante giusto su cui costruire una Fiorentina da Europa non spetta a noi dirlo. Ma se si deciderà di andare su un profilo diverso come Mandzukic – ipotesi molto intrigante – si imporrà una riflessione su Cutrone e Vlahovic.

Simone Bargellini
@SimBarg
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:54
Mandzukic-Fiorentina, inizia la trattativa. Parti a colloquio, ma occhio all’Inter

Secondo TMW il club viola potrebbe offrire un contratto di due anni a Mandzukic a 3 milioni a stagione

Mario Mandzukic e la Fiorentina, si tratta. L’attaccante croato classe ’86 sta vivendo un periodo di ferie dopo essersi svincolato dall’Al Duhail, ma intanto qualcosa si muove. Secondo quanto scrive tuttomercatoweb.com, gli agenti stanno discutendo con il club viola l’ipotesi di un contratto biennale – con opzione per il terzo anno – a circa 3 milioni di euro. L’idea è allettante per Mandzukic che sarebbe ben disposto a giocare in A, però potrebbe chiedere qualche giorno per capire quali altre offerte potrebbero palesarsi, in particolare l’Inter di Antonio Conte.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:55
Le pagelle del giorno dopo: Cutrone sfila il cappellino a Beppe, sorpresa Ghezzal

Le pagelle a mente fredda a tutto tondo redatte per Violanews.com da Luca Calamai: Cutrone protagonista, bene anche Ghezzal

LE PAGELLE DEL GIORNO DOPO

10 a Cutrone che dopo il gol è riuscito a togliere dalla testa di Iachini il celebre cappellino. E’ stata un’impresa più complicata che battere il portiere avversario Gabriel.
10 a Cutrone che se continua a segnare gol può mettere nella testa dei dirigenti viola qualche dubbio. Non sarà meglio tenere lui e mandare in prestito Vlahovic? Sono giovani entrambi ma in questo momento Cutrone sembra garantire più reti.
9 a Chiesa per il gol che ha segnato. E grazie per aver tenuto il ditino al suo posto. Come Iachini ha riportato Federico nel suo ruolo naturale il gioiello viola è tornato a dare spettacolo.
9 a Iachini che a mio giudizio è più bravo di quanto non pensino critica e tifosi. Purtroppo parla ascolano, ha il cappellino, non buca il video. Ma conosce il suo mestiere e meriterebbe un’occasione importante.
9 a Rocco che un minuto dopo il fischio finale ha ringraziato tutti. Almeno la salvezza è conquistata.
9 a Ghezzal un altro che non accende gli entusiasmi. Si chiamasse Ghezzalovic o Ghezzinho sarebbe già un idolo e sarebbe considerato il nuovo Mutu.
9 a Terracciano che è il miglior secondo portiere d’Italia. Averne di calciatori-uomini così.
9 a Ribery per il tunnel che ha fatto al povero difensore del Lecce. Una magia. Che il Dio del calcio ce lo conservi a lungo.
9 alla maglia azzurra. Porta bene, molto bene. Ci dispiace per gli altri ma fino a che si vince non si cambia.
5 a Pulgar che ha tirato un rigore di una mosceria spaventosa. Ribadisco, non mi sembra abbia la personalità giusta per diventare il regista della Viola.
3 a Liverani che ha attaccato Iachini che protestava per un inutile fallo a Ribery. Farebbe meglio a concentrarsi sui movimenti difensivi della sua squadra.

Luca Calamai
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:55
Udinese, Carnevale ammette: “Rifiutammo 33 milioni per De Paul, ora può andare in una big”

Carnevale parla di De Paul, giocatore che da tempo piace alla Fiorentina

Andrea Carnevale, capo scouting dell’Udinese, ha rivelato a Radio Punto Nuovo un retroscena relativo a Rodrigo De Paul, giocatore che da tempo viene seguito dalla Fiorentina:

    Abbiamo rinunciato alla cessione di De Paul a 33 milioni all’Inter un anno fa. Abbiamo ritenuto che un altro anno ad Udine sarebbe stato utile, è un giocatore appetibile, anche il Napoli l’ha seguito, io lo considero un piccolo fuoriclasse. È il momento in cui può arrivare in una grande squadra. Con la nazionale dell’Argentina gioca davanti alla difesa, 5 mesi fa è stato impiegato come mezzala, nonostante ciò ha anche una grossa resistenza in fase di contenimento e in fase offensiva. Negli ultimi 15 metri è molto determinante, è molto forte. Quattro anni fa, quando l’abbiamo visto in Argentina, giocava da trequartista, anche al Valencia faceva l’attaccante esterno a sinistra. In Italia ha cambiato ruolo, è un 10, ad Udine è un leader. In un centrocampo a 3, secondo me è meglio a sinistra, nonostante con noi stia giocando molto bene a destra. Può giocare in tutti i ruoli, è un giocatore universale, molto bravo.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 20:56
Toto panchina: spunta anche l’idea Mazzarri per la Fiorentina?

Secondo La Nazione, nella lista dei nomi del club viola c’è anche Mazzarri oltre a Giampaolo

Con la questione salvezza finalmente archiviata, la Fiorentina può concentrarsi sul futuro. Che passa, in primis, dalla scelta dell’allenatore. Iachini è destinato a salutare ma non è ancora chiaro su che tipo di profilo sia orientato il club viola. L’idea De Rossi c’è stata davvero ma sembrerebbe per il momento accantonata. Resta in piedi la pista Juric (leggi le ultime dichiarazioni) mentre Spalletti ad oggi appare lontano. Occhio ad altri due profili ipotizzati questa mattina da La Nazione: Marco Giampaolo e Walter Mazzarri, reduci dall’esonero rispettivamente con Milan e Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:13
VIDEO – Ribery cuore d’oro. Regala la sua maglia ad una bambina che lo abbraccia

Ribery regala la sua maglia ad una bambina

Al termine della vittoria contro il Lecce, Franck Ribery ha regalato la sua maglietta ad una bambina visibilmente felice. I due si sono anche abbracciati. La storia tratta dal profilo Instagram della Fiorentina.


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:15
Riapertura stadi in Serie A, il ministro Spadafora frena: “Lavoriamo per settembre”

Le parole del ministro dello sport al question time al Senato

La Serie A non ha ancora perso la speranza di riaprire (parzialmente) gli stadi già in questo finale di stagione. Nei giorni scorsi i club hanno formulato una nuova richiesta, ma le parole di oggi del ministro Vincenzo Spadafora sembrano rimandare la questione al prossimo campionato.

https://www.violanews.com/video/riapertura-stadi-in-serie-a-il-ministro-spadafora-frena-lavoriamo-per-settembre/ (https://www.violanews.com/video/riapertura-stadi-in-serie-a-il-ministro-spadafora-frena-lavoriamo-per-settembre/)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:17
Agudelo “romanticone”: ecco la sorpresa per la fidanzata (VIDEO)

Il centrocampista colombiano, di ritorno dalla trasferta di Lecce (dove è anche entrato in campo), si è presentato così a casa


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:18
Giudice Sportivo: stop per 9 giocatori. Squalifica e multa per Juric

Sono nove i calciatori squalificati per un turno dal Giudice Sportivo in Serie A. Si tratta di Berardi (Sassuolo), Bernardeschi (Juventus), Bourabia (Sassuolo), Di Lorenzo (Napoli), Grassi (Parma), Ionita (Cagliari), Magnanelli (Sassuolo), Okaka (Udinese) e Veloso (Hellas Verona). Squalificato per un turno anche l’allenatore del Verona Juric e 15 mila euro di multa: “per avere, all’8° del primo tempo, all’atto del provvedimento di ammonizione, rivolto al Direttore di gara espressioni irriguardose nonché esclamato frasi offensive nei confronti della terna arbitrale”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:20
FOTO – Venuti sui social: “Felice di aver ritrovato il Lecce, ma uno stadio così…”

Il difensore della Fiorentina ricorda il suo passato a Lecce ed esalta la vittoria di ieri

Lorenzo Venuti commenta su Instagram la vittoria del “Via del Mare”…

https://www.instagram.com/p/CCs7oghqCBF/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CCs7oghqCBF/?utm_source=ig_embed)
lollovenu
• Vedere un Via Del Mare così vuoto è brutto per chi come me lo aveva lasciato gremito di spettatori. Sono contento di aver rivisto amici e persone alle quali mi sono legato lo scorso anno e sono felicissimo per questa fondamentale vittoria conquistata dalla squadra 💪🏽⚜️💜 @acffiorentina BRAVI RAGAZZI ❗️ •
📸 @carletto1968
#campionato #serieA #vittoria #fiorentina #forzaviola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:22
VIDEO – Ribery: “Il mio discorso alla squadra prima della partita. Pezzella? Gli ho consigliato di uscire”

Le parole del francese dopo la vittoria di Lecce (twitter acffiorentina)


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:23
VIDEO – La gioia di Cutrone: “Abbiamo dimostrato di essere una grande squadra”

L’attaccante della Fiorentina Patrick Cutrone commenta l’importante vittoria di Lecce (Twitter ACF)


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:25
Flachi: “La Fiorentina è tornata squadra, bella risposta di Chiesa”

L’ex viola Flachi contento della vittoria della Fiorentina contro il Lecce

L’ex viola Francesco Flachi ha commentato a Radio Bruno Toscana la vittoria della Fiorentina contro il Lecce:

    La Fiorentina non era mai stata così cattiva, ha chiuso la pratica in mezz’ora, non ci dimentichiamo che il Lecce aveva vinto contro la Lazio. Siamo tornati ad essere squadra, ora c’è la possibilità di pensare al futuro. Bella risposta di Chiesa e il gol di Cutrone contro il Verona ha dato sicurezza che ha permesso alla Fiorentina di giocare come fatto a Lecce. E Ribery illumina tutto.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:26
Roma, animi caldi fra ex viola. Veretout chiarisce: “Zaniolo-Mancini, ecco cos’è successo”

Diverbio fra Zaniolo e Mancini

Jordan Veretout, centrocampista della Roma ed ex viola, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post gara della partita vinta con l’Hellas Verona. Il francese si è concentrato sul comportamento di Zaniolo e sul battibecco con Mancini, entrambi con un passato nel vivaio della Fiorentina.

    Mancini è un ragazzo che vuole vincere sempre e quando vede un comportamento come quello di Zaniolo, che non è abituato a fare così, si innervosisce. Perché potevamo prendere gol alla fine. E’ importante però che nello spogliatoio siamo tutti insieme, loro sono amici e non ci sarà nessun problema. Qualche volta però c’è bisogno di parole forti, la cosa più importante oggi era la vittoria.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:26
Di Gennaro su Chiesa: “Ecco quale può essere il suo ruolo definitivo. Deve segnare di più”

Ieri grande prestazione di Chiesa a Lecce

L’ex viola Antonio Di Gennaro ha parlato così di Federico Chiesa a TMW Radio:

    Questo di quinto a destra può diventare il suo ruolo definitivo. Già con Montella si era espresso da seconda punta, e lì, o da esterno in un 4-3-3, ha palesato qualche situazione negativa nelle scelte degli ultimi metri. Certi gesti, poi, palesano anche un momento di difficoltà da parte sua. Deve crescere, giusta l’arrabbiatura ma ora c’è bisogno di continuare: in questi anni ha segnato poco, e se vuole essere valutato certe cifre, dovrà fare qualcosa in più.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:27
GP Violanews – Testa a testa Chiesa-Ghezzal. Stop alle 22

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Lecce-Fiorentina

    Terracciano
    Milenkovic
    Pezzella
    Caceres
    Ghezzal
    Duncan
    Pulgar
    Lirola
    Chiesa
    Cutrone
    Ribery
    Ceccherini
    Vlahovic
    Venuti
    Castrovilli
    Agudelo

La scorsa partita

Vince la tappa Patrick Cutrone davanti a Kouamé e Castrovilli. Vanno a punti anche Ribery, Chiesa e Dragowski. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato Matteo Dovellini de La Repubblica che ha assegnato 10 punti a Cutrone, 4 a Chiesa e Ribery e 2 a Kouame

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Fiorentina-Verona è la seguente
474 Castrovilli
283 Dragowski
266 Ribery
193 Chiesa
144 Caceres
121 Milenkovic
88 Cutrone
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
56 Pulgar
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
30 Ghezzal
25 Duncan
21 Kouame
19 Badelj
12 Ceccherini

* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:28
Martorelli: “Chiesa? Nessuno può offrire 70 milioni. Fiorentina pensi a Giampaolo e Di Francesco”

Intervistato da TMW Radio, il procuratore Giocondo Martorelli ha parlato di Federico Chiesa e del prossimo allenatore della Fiorentina:

    Chiesa al Napoli in cambio di Allan più conguaglio? Penso non stia in piedi, per diversi motivi. Allan guadagna cifre che a Firenze non pagherebbero, e in quel ruolo la Fiorentina ha fatto un investimento importante per un giocatore straordinario come Amrabat, neanche tecnicamente rappresenta il profilo ideale. Sappiamo poi che il presidente Commisso più volte ha dichiarato che sotto i 70 milioni non cederà il ragazzo.

    Chi può darglieli? Penso non ci sia nessuno. L’effetto Chiesa secondo me andrà ad impattare sul calciomercato: la situazione è molto complicata, anche perché la Juve ha già speso più di 40 milioni per Kulusevski, e altre squadre che possono spendere certe cifre non ne vedo. Se Conte rimane con questo modulo, non credo che Chiesa continui per tutta la vita giocando da quinto di destra come ieri a Lecce. Ha margini di crescita ed è giovane, ma oggi in Italia il mercato dice altro.

    Prossimo allenatore della Fiorentina? Ci sono profili che possono fare al caso, penso a Spalletti, che rappresenterebbe qualcosa di importante per programmare, dare un’impronta e un messaggio di voglia di ripartire. Oppure i vari Giampaolo, Di Francesco: devono essere presi in considerazione perché hanno esperienza e qualità, sono allenatori che possono rivelarsi importanti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:30
Sconcerti: “Cutrone bel centravanti, puntiamo su di lui. Chiesa? Problema d’altri, Mandzukic…”

Mario Sconcerti, come sempre, a ruota libera, su vari temi di casa Fiorentina

Il giornalista del Corriere della Sera ed ex dirigente viola, Mario Sconcerti, è stato il protagonista del filo diretto con gli ascoltatori di Radio Bruno Toscana:

La vittoria di Lecce e Cutrone

    Ho visto una Fiorentina che non vedevo da un paio d’anni. Sono molto colpito da Cutrone, mi sembra un gran, bel centravanti. Si è messo alle spalle Vlahovic, non un cliente da poco. E’ un giocatore sul quale punterei. E’ la sorpresa più bella di questo periodo.

        Visto? Non sono un pirla… E ora Cutrone insidia il futuro di Vlahovic

Toto allenatore

    Mazzarri? E’ un buon allenatore. Iachini ha fatto un ottimo allenatore considerando il materiale che ha. Sarri? Sarebbe l’ideale, ma non so come un fiorentina possa lavorare a Firenze. Spalletti? Non gli ho mai sentito dire cose contro la Fiorentina, ma anche a favore.

Mandzukic

    Mandzukic prende più di 7 milioni d’ingaggio. Può essere messo accanto a Cutrone. E’ stato un grande giocatore, ma non so cosa sia adesso. Il punto è che non sappiamo ancora cosa siamo, lo sapremo solo tra un mese. Il croato non segna molto, ma è molto disponibile. Bisogna vedere quali sono le sue motivazioni. Preferisco giocatori esperti, non giocatori che inizino ad essere anziani, ma se prendono l’ex bianconero, mi va bene.
 

Pradè

    Lo stimo, ma non mi è piaciuta la squadra che ha costruito.

Chiesa

    Sarà un problema d’altri, spero non diventi un problema. Anzi, l’unico problema nostro è: quanto prendiamo? La trattativa va da parte del giocatore. Il ruolo? Credo sia un’ala, ma è finito il tempo delle discussioni su dove farlo giocare. Bisogna vedere con chi lo rimpiazziamo. Se non rinnova, c’è il rischio di salutarlo a zero euro.

Petriccione

    Non è più un ragazzo, ma potrebbe fare comodo alla Fiorentina. E’ un giocatore mobile e con buoni piedi, pur senza essere un campione.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:31
Serie A – Classifica: rallenta la Juve. Fiorentina e Torino praticamente salve

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Atalanta    70    33
3    Lazio    69    33
4    Inter    68    32
5    Roma    57    33
6    Napoli    53    33
7    Milan    53    33
8    Sassuolo 47    33
9    Verona    44    33
10    Bologna    43    33
11    Cagliari    41    33
12    Parma    40    33
13    Fiorentina 39    33
14    Sampdoria 38    33
15    Torino    37    33
16    Udinese    36    33
17    Genoa    30    33
18    Lecce    29    33
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    32

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 21:34
Serie A – Un super Belotti trascina il Toro contro il Genoa

Serie A: 33ª giornata
Torino 3-0 Genoa (Bremer 32', S. Lukic 76', A. Belotti 90')

Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Nel prossimo turno, i liguri saranno attesi dall'importantissimo scontro diretto con il Lecce al Ferraris. La squadra di Longo farà visita alla Fiorentina. Entrambe le gare si disputeranno domenica 19/7 alle ore 19.30.
La squadra di Longo compie un passo importante in ottica salvezza. Il Genoa non allunga sul Lecce e resta al quartultimo posto. Nel primo tempo, apre le marcature Bremer su invito dalla bandierina di Verdi. Nella ripresa, il Torino chiude bene tutti gli spazi e trova il raddoppio con una precisa conclusione da fuori di Lukic, ben assistito da Belotti. Nel finale, il “Gallo” chiude i conti al termine di una ripartenza.
90'+6'
FISCHIO FINALE: TORINO - GENOA 3-0. Reti di Bremer, Lukic e Belotti.
90'+4'
SOSTITUZIONE TORINO. Ultimo cambio per Longo: fuori Belotti, scampoli di gara per Singo.
90'+2'
PILLOLA STATISTICA: Andrea Belotti è il primo giocatore del Torino nell'era dei tre punti a vittoria ad andare in rete per sette presenze di fila in Serie A.
90'
GOL! TORINO-Genoa 3-0! Rete di Belotti. Il n°9 granata intercetta un retropassaggio di Pandev, avanza sulla trequarti ed esplode un potentissimo sinistro, che s'insacca alle spalle di Perin.
89'
Ci saranno cinque minuti di recupero.
87'
Cross di Criscito dalla sinistra, Rincón allontana la minaccia.
86'
AMMONIZIONE TORINO. Nervi tesi tra Zaza e Zapata. Giallo per la punta.
85'
L'angolo di Lukic non causa pericoli.
84'
Aina si procura un corner. Intanto, Pandev è rientrato sul terreno di gioco.
83'
Ci prova Behrami da fuori: destro a lato.
82'
Scintille tra Pandev e Zaza. Nkoulou interviene per tranquillizzare il proprio compagno. Il macedone è, temporaneamente, fuori dal campo.
81'
Il Genoa prova ad accorciare le distanze per riaprire il match. I granata serrano i ranghi.
80'
Masiello cerca sulla destra Ghiglione: suggerimento lungo, la sfera si spegne sul fondo.
79'
Cross dalle retrovie di Masiello, De Silvestri anticipa Pinamonti.
78'
Pandev gestisce al limite e prova a servire Destro con un colpo di tacco. Sirigu è attento e fa sua la sfera.
76'
GOL! TORINO-Genoa 2-0! Rete di Lukic. Belotti difende la sfera e, da terra, scarica al limite per Lukic. Il n°7 controlla e raddoppia con un preciso destro a giro.
76'
L'angolo non causa pericoli dalle parti di Sirigu.
75'
Criscito cerca i saltatori in area, la sfera termina in corner.
75'
SOSTITUZIONE GENOA. Lerager prende il posto di Schöne.
75'
SOSTITUZIONE GENOA. Nicola esaurisce i cambi: Ghiglione rileva Biraschi.
74'
Aina stende Biraschi sulla destra. Punizione interessante per gli ospiti.
74'
Cross di Biraschi dalla destra: Destro non ci arriva, De Silvestri allontana.
73'
Si riparte.
71'
Cooling break.
70'
Meité strappa la sfera a Pandev, avanza e conclude dal limite: sinistro a lato.
69'
Masiello pesca in area Destro. Il nuovo entrato conclude da posizione defilata: sinistro sull'esterno della rete.
68'
Traversone di Biraschi, la deviazione di Nkoulou favorisce la presa di Sirigu.
67'
SOSTITUZIONE GENOA. Nicola gioca la carta Destro, esce Iago Falque.
67'
SOSTITUZIONE TORINO. Entra anche Lukic, esce Verdi.
66'
SOSTITUZIONE TORINO. Fuori Ansaldi, dentro Aina.
64'
Proseguono i movimenti nei pressi delle panchine.
62'
Punizione di Verdi ad indirizzo dei saltatori, Pinamonti libera l'area.
61'
SOSTITUZIONE TORINO. Primo cambio per Longo che richiama Lyanco, ammonito, ed inserisce Izzo.
60'
Goldaniga va al cross dalla trequarti, Iago Falque gira sul fondo col destro.
59'
SOSTITUZIONE GENOA. Entra anche Pandev, esce Sanabria.
59'
SOSTITUZIONE GENOA. Primi innesti per Nicola: staffetta tra Criscito e Barreca.
58'
OCCASIONE TORINO. Belotti entra in area dalla sinistra e cerca Zaza, Masiello lo anticipa. Nel prosieguo, Verdi si procura un corner.
56'
Schöne scodella in area per i saltatori, la difesa granata allontana la minaccia.
55'
Lyanco rischia il secondo giallo con un'entrata ruvida su Pinamonti. Rocchi opta per un richiamo verbale.
55'
Verdi dalla bandierina: Belotti, appostato sul secondo palo, conclude sull'esterno della rete.
54'
Belotti si procura un corner.
53'
AMMONIZIONE TORINO. Lyanco allontana il pallone dopo un fischio arbitrale, giallo inevitabile.
50'
Zaza cerca l'ingresso in area, Zapata chiude in scivolata.
49'
Rimessa profonda di Masiello, Lyanco anticipa Sanabria. Nel prosieguo, Goldaniga carica il destro da fuori: palla alta.
47'
OCCASIONE GENOA. Sirigu si oppone alle conclusioni ravvicinate di Sanabria, Schöne e Pinamonti. Quest'ultimo si trovava, però, in posizione irregolare.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI TORINO - GENOA. Si riparte senza cambi durante l'intervallo.
Nella ripresa, Longo potrebbe concedere minuti a Izzo e far rifiatare gli esterni. Nicola potrebbe potenziare il reparto avanzato con l’inserimento di Pandev e Favilli.
Avvio intenso dei liguri, Sirigu è attento su Pinamonti. Il Torino si rende pericoloso con Bremer che sfiora il vantaggio su un angolo di Verdi. Lo stesso difensore firma la rete del vantaggio, sempre sugli sviluppi di un corner battuto da Verdi.
45'+3'
FINE PRIMO TEMPO: TORINO - GENOA 1-0. Decide, al momento, una rete di Bremer.
45'+3'
Iago Falque prende il fondo sulla sinistra e scodella per le punte. Meité, ben piazzato a protezione dell'area piccola, chiude.
45'+2'
Tiro-cross di Pinamonti dal lato corto dell'area: Barreca non ci arriva.
45'+1'
Nuovo angolo di Verdi: Goldaniga anticipa Nkoulou.
45'
Tre minuti di recupero.
45'
Angolo di Verdi, belotti commette un'irregolarità sul diretto marcatore Biraschi.
44'
Ansaldi si procura un corner.
42'
Nessuna conseguenza per i due giocatori, che rientrano in campo.
41'
Brutto scontro aereo tra De Silvestri e Barreca. Gioco fermo per consentire i soccorsi.
40'
La sfera danza pericolosamente in area granata, Bremer allontana la minaccia.
39'
OCCASIONE TORINO. Perin innesca Belotti con un rinvio maldestro. L'estremo difensore rimedia ed evita guai peggiori.
39'
Schöne dalla bandierina, la difesa di casa allontana la minaccia.
38'
Il Genoa conquista un corner.
36'
Meité avanza tra le linee e scarica per Zaza: la punta non controlla e la sfera si perde sul fondo.
35'
Sanabria spinge sulla sinistra ed effettua un cross basso, Pinamonti non può arrivare.
34'
PILLOLA STATISTICA: Due delle tre reti di Bremer in Serie A sono arrivate contro il Genoa, di testa e sugli sviluppi di calcio d’angolo su assist di Verdi.
32'
GOL! TORINO-Genoa 1-0! Rete di Bremer. Angolo telecomandato di Verdi, Bremer porta in vantaggio i suoi con un perentorio stacco di testa.
31'
Zapata concede un corner.
30'
Ansaldi spinge sulla sinistra, rientra e mette il cross: suggerimento impreciso.
28'
Si riparte con la punizione di Verdi: destro a giro tra le braccia di Perin.
27'
Breve interruzione per consentire ai giocatori di dissetarsi.
26'
AMMONIZIONE GENOA. Giallo ai danni di Godaniga, autore di un intervento irregolare su Belotti.
25'
OCCASIONE TORINO. Angolo di Verdi: Bremer anticipa Zapata e, in tuffo, manda a lato di un soffio.
24'
Verdi s'incarica della battuta: destro sporcato in corner dalla barriera.
23'
AMMONIZIONE GENOA. Ripartenza avviata da Verdi. Masiello trattiene Belotti al limite. Giallo inevitabile per il difensore.
22'
Iago Falque dalla bandierina: colpo di testa di Zapata, Sirigu blocca.
21'
Berhami sventaglia sulla sinistra per Barreca che mette il cross: Nkoulou si rifugia in corner.
20'
De Silvestri cerca un varco sulla destra, Barreca chiude.
17'
Sanabria controlla in area e scarica al limite per Barreca: conclusione strozzata su cui si avventa Pinamonti. Bremer lo contrasta efficacemente.
16'
Avvio positivo della formazione di Davide Nicola. Il Torino fatica a costruire gioco.
15'
Verdi carica il destro dalla distanza: diagonale largo.
14'
Angolo di Schöne, Zapata stacca indisturbato ma non trova il bersaglio.
13'
Pinamonti si procura un corner.
12'
Ci prova Iago Falque da fuori: sinistro alto.
11'
Biraschi sfida Ansaldi sulla destra, l'argentino ha la meglio.
9'
Zaza cerca l'ingresso in area, Behrami lo ferma.
7'
OCCASIONE GENOA. Cross basso di Iago Falque dalla destra, Pinamonti gira di prima intenzione. Sirigu è reattivo e chiude lo specchio. Poi Schöne non riesce ad indirizzare verso la porta.
6'
Iago Falque recupera sulla trequarti, avanza e libera il mancino: Lyanco si oppone con il corpo.
5'
Punizione di Verdi ad indirizzo dei saltatori: colpo di testa di Bremer, Perin blocca agevolmente.
3'
Zaza verticalizza per Belotti: Goldaniga fa buona guardia.
1'
INIZIA TORINO - GENOA! I padroni di casa muovono il primo pallone.
Panchina GENOA: Marchetti, Ichazo, Soumaoro, Rovella, Lerager, Ankersen, Criscito, Ghiglione, Jagiello, Favilli, Destro, Pandev.
Panchina TORINO: Ujkani, Rosati, Izzo, Singo, Djidji, Lukic, Ghazoini, Aina, Millico, Greco, Berenguer, Edera.
Formazione GENOA: Perin - Goldaniga, Zapata, Masiello - Biraschi, Behrami, Schöne, Barreca - Falque - Sanabria, Pinamonti.
I liguri, reduci dal successo sulla Spal, vogliono allungare sul Lecce, sconfitto ieri dalla Fiorentina. Nicola si affida all’ex Iago Falque. Lo spagnolo avrà il compito di supportare Pinamonti e Sanabria.
Formazione TORINO: Sirigu - Lyanco, Nkoulou, Bremer - De Silvestri, Rincón, Meité - Verdi - Belotti, Zaza.
La squadra di Longo viene dalla sconfitta di San Siro rimediata con l’Inter. Il tecnico propone Lyanco in difesa in luogo di Izzo. Davanti Verdi agirà alle spalle del tandem offensivo formato da Zaza e Belotti, che va a caccia del settimo centro in 7 incontri consecutivi.
Quattro lunghezze separano le squadre in classifica: i liguri sono quart'ultimi a quota 30 punti; il Toro ne ha conquistati 34. All’andata i granata, allora guidati da Mazzarri, espugnarono Marassi grazie ad una rete di Bremer.
E’ tutto pronto allo Stadio Olimpico - Grande Torino per la sfida tra Torino e Genoa, posticipo del 33° turno di Serie A. La direzione arbitrale è affidata al sig. Rocchi della sezione di Firenze.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:01
Le cinque notizie più lette: Fiorentina col sorriso dopo la vittoria di Lecce

Come di consueto vi mostriamo le cinque notizie più cliccate oggi da voi lettori

A fine giornata per una rilettura rapida dell’universo Fiorentina, la redazione di Violanews.com vi propone i link delle 5 notizie più lette nel corso delle ultime ventiquattr’ore. Buona lettura!

Lecce-Fiorentina: le nostre pagelle

PAGELLE VN: Sorpresa Ghezzal, Cutrone e Chiesa azzannano la partita. Ribery ricama
Ribery cuore d’oro
VIDEO – Ribery cuore d’oro. Regala la sua maglia ad una bambina che lo abbraccia
Verso il futuro
Missione compiuta, ora il salto di qualità: il mercato girerà intorno a Chiesa
Commisso al settimo cielo
Commisso: “Ho rivisto la Fiorentina che mi piace, vittoria per i tifosi. Complimenti a Chiesa”
Parla anche Pradè
Pradè: “Approccio giusto, annata che servirà per capire. Ribery campione, Agudelo e Chiesa…”

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:02
Belotti, settima partita consecutiva in gol e sul futuro glissa: “Ne parleremo a fine torneo”

Il capitano granata questa sera ha trascinato il Toro contro il Genoa in uno scontro diretto per la salvezza

Il capitano e centravanti granata Andrea Belotti ha da poco finito di giocare, e vincere, con il suo Toro contro il Genoa, in un match fondamentale nella corsa salvezza. Un match a cui guardava con curiosità anche la Fiorentina, considerando la situazione di classifica ma anche il fatto che proprio la formazione di Moreno Longo sarà l’avversario di domenica, al Franchi. Una sfida importante per lo stesso Gallo, visto che contro la Fiorentina proverà a stabilire un record importante per la storia granata, ossia segnare per otto gare consecutive con la maglia del Toro, un’impresa, questa, riuscita solo a Franco Ossola nella stagione 1947/1948. Contro il Genoa Belotti ha segnato un gol stupendo (il numero 16 in campionato), fornito un assist a Lukic e giocato una gara pressoché perfetta, combattendo per tutti i 90′ e oltre. “Il mio futuro? Pensiamo a fare punti per chiudere bene il campionato, poi a fine torneo ne parlerò con il club“, ha detto a Sky Sport al fischio finale di Torino-Genoa. Le sue pretendenti, tra cui anche la Viola, perché no, possono sognare allora.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:02
Longo pensa alla Fiorentina: “Tre punti fondamentali col Genoa, adesso non sediamoci”

Il tecnico del Torino è soddisfatto dalla prestazione della sua squadra e pensa già alla Fiorentina

Dopo il bel 3-0 ottenuto dal suo Torino contro il Genoa, Moreno Longo tira un sospiro di sollievo, considerando l’importanza dei tre punti ottenuti, ma tiene tutti i suoi giocatori sulla corda, come afferma a Sky Sport:

    Sono stato contattato da questo club in un momento di difficoltà, provo grande senso di appartenenza per i colori granata (Longo, infatti, è stato giocatore e pure allenatore nel settore giovanile del Torino) e l’obiettivo di tutti è ottenere la salvezza quanto prima, nonostante il blasone di questa società richieda ben altri obiettivi. Contro il Genoa non era facile ma abbiamo conquistato una vittoria fondamentale, adesso l’importante sarà non sedersi e mantenere la concentrazione alta.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:04
Chiesa ed il cuoricino viola: l’attaccante gigliato celebra la vittoria di Lecce (FOTO)

Ecco il post su Instagram del numero 25

Anche Federico Chiesa, così come tutti i suoi compagni, ha festeggiato su Instagram l’importantissimo successo ottenuto dalla Fiorentina ieri sera a Lecce, il tutto condito da due belle foto, ovviamente, e da un’emoticon: un cuore viola.

https://www.instagram.com/p/CCt0zgiCnqV/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CCt0zgiCnqV/?utm_source=ig_embed)
fedexchiesa
💜
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:05
GP Violanews – Clamoroso, Chiesa e Ghezzal finiscono alla pari

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Lecce-Fiorentina

    Chiesa (66%, 522 Voti)
    Ghezzal (66%, 522 Voti)
    Cutrone (62%, 485 Voti)
    Ribery (51%, 399 Voti)
    Duncan (24%, 189 Voti)
    Lirola (4%, 33 Voti)
    Milenkovic (3%, 26 Voti)
    Terracciano (3%, 24 Voti)
    Agudelo (2%, 16 Voti)
    Venuti (1%, 10 Voti)
    Pezzella (1%, 9 Voti)
    Pulgar (1%, 6 Voti)
    Ceccherini (1%, 5 Voti)
    Vlahovic (1%, 5 Voti)
    Castrovilli (0%, 3 Voti)
    Caceres (0%, 0 Voti)

Totale Votanti: 787

La scorsa partita

Vince la tappa Patrick Cutrone davanti a Kouamé e Castrovilli. Vanno a punti anche Ribery, Chiesa e Dragowski. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato Matteo Dovellini de La Repubblica che ha assegnato 10 punti a Cutrone, 4 a Chiesa e Ribery e 2 a Kouame

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Fiorentina-Verona è la seguente
474 Castrovilli
283 Dragowski
266 Ribery
193 Chiesa
144 Caceres
121 Milenkovic
88 Cutrone
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
56 Pulgar
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
30 Ghezzal
25 Duncan
21 Kouame
19 Badelj
12 Ceccherini

* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:16
Rebus terzino sinistro del futuro: Dalbert non ha entusiasmato, intanto Biraghi…

Quella della corsia mancina di difesa sarà un’altra lacuna da coprire durante la prossima sessione di mercato

Diciamolo pure senza grandi giri di parole: da quando Marcos Alonso ha salutato la Fiorentina per approdare al Chelsea, nell’ormai lontana estate del 2016, i viola hanno avuto il problema del terzino sinistro. Prima Maxi Olivera e Milic si sono rivelati non all’altezza del calcio italiano, poi Cristiano Biraghi non ha mai del tutto convinto, nonostante le prestazioni in maglia gigliata gli siano valse la chiamata di Roberto Mancini in Nazionale, ma anche le attenzioni dell’Inter. La scorsa estate ecco allora lo scambio di prestiti tra Fiorentina e nerazzurri, con Dalbert che approda in riva all’Arno. Sul brasiliano il club viola sta riflettendo e sicuramente Pradè e Barone dovranno ridiscutere a breve di tutta la situazione con Marotta ed Ausilio. Stasera Biraghi ha pure segnato nel match tra Inter e Spal e sicuramente la sua intenzione sarà quella di restare nel capoluogo lombardo. Bisogna vedere se i due club troveranno un accordo e quali saranno anche e soprattutto le volontà della Fiorentina. Che, in ogni modo, dovrà pensare ad un vero proprietario della sua fascia sinistra.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:42
Serie A – Tutto facile per l’Inter a Ferrara, in gol anche un viola in prestito

Le formazioni:
SPAL (4-4-2): Letica; Sala, Vicari, Bonifazi, Reca; Murgia, Valdifiori, Dabo, Strefezza; Cerri, Petagna. All. Di Biagio.
INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Biraghi; Eriksen; Sanchez, Lautaro Martinez. All. Conte.

Serie A: 33ª giornata
Spal 0-4 Inter (A. Candreva 37', C. Biraghi 55', A. Sánchez 60', R. Gagliardini 74')

Da Spal - Inter é tutto, alla prossima sfida di Serie A!
La Spal ha perso più partite in campionato contro l’Inter (27) rispetto a ogni altra squadra, incluse 13 delle ultime 16 (3N).
Spal che ha trovato una traversa con Petagna e ha reclamato un rigore su Strefezza, sciogliendosi poi nel finale e lasciando dilagare gli avversari.
Tre punti fondamentali per l'Inter che accorcia sulla Juventus, portandosi a -6: apre Candreva, gol di Biraghi, rete di Sanchez e poker di Gagliardini.
90'
FINISCE SPAL - INTER! 0-4 il finale, nerazzurri dominanti a Ferrara.
89'
Crampi per Ranocchia, lo aiuta Petagna tirandogli il muscolo.
88'
Recupero di Di Francesco, Petagna cerca una difficile apertura per D'Alessandro con il pallone che si perde sul fondo.
87'
Giocatori che aspettano il triplice fischio finale, ritmi bassissimi in questi ultimi minuti.
86'
Guia che chiede calma in campo dopo un paio di interventi duri da parte dei giocatori della Spal.
84'
Conclusione dalla distanza di Sala, palla ampiamente sopra la traversa. Spal che non molla.
82'
Sostituzione SPAL: esce Alessandro Murgia, entra Georgi Tunjov.
82'
Sostituzione SPAL: esce Francesco Vicari, entra Bartosz Salamon.
80'
Dieci minuti alla fine della partita, Inter in totale controllo della partita.
79'
Sostituzione Alexis Alejandro Sánchez Sánchez Lorenzo Pirola
79'
Sostituzione INTER: esce Antonio Candreva, entra Lorenzo Pirola.
78'
DI FRANCESCO! Servizio di Petagna, conclusione di controbatto dell'esterno che termina alto sopra la traversa.
77'
Poker Inter che entra con troppa facilità nell'area della Spal, ferraresi che sembrano ormai non aver le forze di reagire.
75'
Sostituzione SPAL: esce Alberto Cerri, entra Federico Di Francesco.
74'
Sostituzione INTER: esce Roberto Gagliardini, entra Borja Valero.
74'
GOL! Spal - INTER 0-4! Rete di Roberto Gagliardini. Cross basso di Young che libera il mediano sottoporta, il centrocampista dell'Inter deve solo spingere la palla in rete.
73'
Cristiano Biraghi ha segnato un gol e fornito un assist nella stessa partita per la prima volta in Serie A
72'
Ranocchia agli straordinari per fermare Petagna in area, dopo il difficile stop dell'ex rossonero ed il tentativo di conclusione.
70'
Spal che comunque vuole provare a lottare, Di Biagio non smette di spingere i suoi.
68'
PETAGNA! Incursione palla al piede e sinistro potentissimo, palla di poco a lato!
67'
Sostituzione SPAL: esce Arkadiusz Reca, entra Thiago Cionek.
66'
Sostituzione SPAL: esce Strefezza, entra Marco D'Alessandro.
65'
SANCHEZ! La punta salta Letica e, da posizione defilata, non trova per pochi centimetri il rimorchio di Eriksen!
64'
Punizione battuta da Murgia, palla sulla barriera.
63'
Sostituzione INTER: esce Cristiano Biraghi, entra Ashley Young.
63'
Sostituzione INTER: esce Alessandro Bastoni, entra Danilo D'Ambrosio.
62'
AMMONITO Andrea Ranocchia. Discesa di Petagna palla al piede, intervento in ritardo del centrale.
61'
Praterie ora per l'Inter, Candreva in area non prova il tiro ma sbaglia il tocco per Sanchez.
60'
GOL! Spal - INTER 0-3! Rete di Alexis Sánchez. Deviazione sottoporta del chileno su un gran cross dalla sinistra di Biraghi dopo l'ottimo tocco di Eriksne.
59'
Cristiano Biraghi ha preso parte attiva a cinque gol in questa Serie A (due reti, tre assist). In carriera non ha mai contribuito a più reti in una singola stagione
58'
Spal che dimostra carattere cercando ancora la reazione, faticano i ferraresi peró a scalfire il muro difensivo nerazzurro.
55'
GOL! Spal - INTER 0-2! Rete di Cristiano Biraghi. Destro preciso dal limite dell'esterno che batte Letica, nerazzurri che ancora sfruttano gli inserimenti sulle fasce dei suoi quinti.
54'
AMMONITO Cristiano Biraghi. Intervento molto duro dell'eterno su Strefezza, giallo anche per lui.
52'
SANCHEZ! Tocco di Lautaro per il chileno che calcia di prima intenzione, grande intervento di Letica che mette in angolo!
51'
AMMONITO Alessandro Murgia. Numero di Brozovic che si libera di due avversari, il centrocampista della Spal costretto al fallo tattico.
50'
Chiusura di Candreva su Petagna dopo il tocco di Cerri, gran diagonale del quinto di sinistra dell'Inter.
49'
Conclusione potente di Candreva direttamente in porta, respinge la barriera della Spal.
48'
Intervento in ritardo di Bonifazi su Lautaro Martinez, punizione dalla sinistra per l'Inter.
46'
AMMONITO Mirko Valdifiori. Intervento duro ed in ritardo su Sanchez, subito un giallo per il mediano.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI SPAL - INTER! Si riparte dal 0-1 della prima frazione.
Sanchez ha preso parte a sette gol dalla ripresa del campionato (una rete, sei assist), meno solo di Ronaldo (nove) e Belotti (otto).
Spal che ha provato la reazione, occasione per Petagna che trova una traversa dopo una deviazione, nel finale grandi proteste locali per un rigore non dato su Strefezza.
un gol di Candreva sblocca una partita difficile e chiusa, gran intuizione di Sanchez nel gol ma anche diagonale preciso dell'ex Lazio.
45'+1'
FINISCE IL PRIMO TEMPO DI SPAL - INTER! 0-1 il risultato parziale, decide il gol di Candreva.
45'+1'
Conclusione di Petagna, palla altissima sopra la traversa. Occasione sprecata dalla Spal.
45'
Un minuto di recupero.
44'
Fallo subito da Strefezza, punizione dal limite per la Spal.
43'
Spal che cerca la reazione, Inter tutto compatto nella propria metà campo.
41'
Guia, dopo il consulto con il VAR, conferma che non é rigore: si riparte dalla rimessa dal fondo.
40'
STREFEZZA! Petagna serve l'esterno, uscita di Handanovic che impedisce all'estero il tiro: grandi proteste per la Spal che chiede il rigore.
39'
Alexis Sanchez ha preso parte attivamente a tre degli ultimi quattro gol dell'Inter in Serie A (tre assist)
38'
Bellissima azione tutta di prima dell'Inter, intuizione di Sanchez che stoppa di petto la sfera e apre alla cieca per Candreva, liberissimo sul secondo pao.
37'
GOL! Spal - INTER 0-1! Rete di Antonio Candreva. Conclusione secca dell'esterno da pochi passi dentro l'area che batte Letica, gran palla di Sanchez che libera l'ex Lazio.
36'
Conclusione di Candreva di sinistro, palla respinta con il corpo da Bonifazi.
35'
Conclusione di Strefezza dal limite, palla alta sopra la traversa: Spal che comunque cerca la ripartenza.
34'
Lautaro cerca il cross per Sanchez, Letica in uscita alta anticipa il cileno: Inter pericoloso quando può prendere velocità.
32'
AMMONITO Alessandro Bastoni. Intervento in ritardo su Strefezza, primo giallo del match.
31'
Angolo per l'Inter: cross in mezzo di Erkisen, Letica con sicurezza blocca al petto.
30'
Cross di Petagna che taglia tutta l'area piccola, Cerri non riesce a trovare il pallone anche per l'opposizione di Ranocchia.
29'
Inter che sta sicuramente facendo la partita ma i neroazzurri stanno faticando a creare vere palle gol, se non con conclusioni dalla distanza.
27'
SANCHEZ! Il chileno prova a sorprendere Letica dopo che il portiere aveva sbagliato un rinvio, la sua conclusione de 40 metri termina di poco a lato.
26'
Lautaro dolorante alla schiena dopo uno scontro con Dabo, la punta fa segno che può continuare.
25'
Cross di Sanchez, Sala tocca male ma alle sue spalle Biraghi no riesce a concludere in porta.
24'
Conclusione dalla distanza di Sanchez, palla che termina ampiamente a lato.
23'
Inter che non sta sfruttando le palle da fermo, ancora un angolo respinto dai difensori della Spal.
22'
Cross di Candreva, colpo di testa di Biraghi messo in angolo da Sala: angolo per l'Inter.
21'
Sta uscendo la Spal: Sala per Strefezza, cross respinto da Bastoni.
20'
Occasionissima della Spal nata da una conclusione deviata di Strefezza che si trasforma in assist per Petagna, sfortunato l'ex Milan.
19'
TRAVERSA DI PETAGNA! Stop in area della punta che calcia un pallone difficile e batte Handanovic, il montante della porta gli nega la gioia del gol.
17'
Si lamenta Sanchez dopo un colpo di Valdifiori, Giua riprende il mediano ma non estrae il giallo.
16'
Inter che continua a spingere, Spal che non riesce nelle ripartenze e continua a soffrire le offensive ospiti.
15'
GAGLIARDINI! Cross di Eriksen, colpo di testa del medino bloccato a terra da Letica.
13'
Punizione per l'Inter: Eriksen mette in mezzo, palla che taglia tutta l'area piccola e finisce sul fondo dopo la deviazione di Dabo.
12'
Lautaro anticipato sul secondo palo da Reca, continua a spingere la squadra di Antonio Conte.
11'
Gagliardini trova Eriksen in area, il pallone di ritorno é peró intercettato da Bonifazi.
10'
Inter che spinge ma fatica contro l'ordinata difesa della Spal, con la squadra di Di Biagio sempre molto compatta nella propria metà campo.
9'
Fallo di Eriksen su Valdifiori, il danese sta faticando contro la pressione praticamente a uomo del mediano ferrarese.
8'
Angolo per l'Inter: Eriksen calcia forte sul primo palo, allontana Petagna.
6'
Bonifazi si stacca ed anticipa in diagonale Eriksen, con l#ex Tottenham costretto a ritornare sui suoi passi.
5'
PALO DI BROZOVIC! Contropiede nerazzurro, Candreva serve il croato che calcia dal limite: legno esterno e palla sul fondo.
4'
Sala cerca la palla per Cerri, buona difesa della sfera di Ranocchia che lascia passare il pallone per Handanovic.
3'
Angolo per l'Inter: Lautaro cerca la deviazione sul secondo palo ma travolge Dabo, ancora un corner per i nerazzurri.
2'
Inter in maglia scura, Spal con la classica divisa biancazzurra.
1'
INIZIA SPAL - INTER! Primo pallone per gli ospiti.
Dirige il match l'arbitro Antonio Giua.
L'Inter è la squadra contro cui la SPAL ha perso più partite in campionato (26), incluse 12 delle ultime 15 (3N).
Conte senza Lukaku schiera i suoi due maggiori talenti in attacco, Lautaro e Sanchez, con Eriksen alle sue spalle. Solo panchina per de Vrij, in difesa spazio a Ranocchia e Bastoni con Skriniar.
4-4-2 per Di Biagio che schiera in avanti i suoi pesi massimi, Cerri e Petagna, quattro a centrocampo con Murgia e Strefezza da esterni. In difesa Reca e Sala terzini, Vicari e Bonifazi centrali.
A disposizione dell'INTER: Pirola, Berni, Asamoah, Agoume, Valero, Young, Moses, de Vrij, D'Ambrosio, Padelli, Esposito.
La formazione dell'INTER: 3-4-1-2 per la formazione di Conte, Handanovic - Skriniar, Bastoni, Ranocchia - Candreva, Brozovic, Gagliardini, Biraghi - Eriksen - Sanchez, Lautaro Martinez.
A disposizione della SPAL: Thiam, Meneghetti, Cionek, Felipe, Tomovic, Salamon, Missiroli, Castro, D'Alessandro, Tunjov, Floccari, Di Francesco.
Sono ufficiali le formazioni del match: 4-4-2 per i locali, Letica - Reca, Vicari, Bonifazi, Sala - Strefezza, Dabo, Valdifiori, Murgia - Cerri, Petagna.
La Spal lotta per chiudere al meglio il campionato, dopo le tre sconfitte consecutive negli scontri diretti e una retrocessione ormai sicura in Serie B: ottenere punti contro l'Inter potrebbe alzare il morale di una squadra in netta difficoltà.
Ultima sfida della giornata numero 33 di Serie A, la Spal ospita l'Inter in una gara fondamentale per i nerazzurri: la squadra di Conte, in caso di vittoria, potrebbe riportarsi a sei punti dalla capolista e riaprire il campionato.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:42
Liga, arriva il verdetto più importante: ecco il nuovo trionfo targato Real Madrid

Campionato vinto numero 34 per i Blancos

Ufficiale: il Real Madrid, dopo tre anni di stop, torna ad essere campione di Spagna con una giornata di campionato ancora da disputare. Grazie alla vittoria sul Villareal per 2-1, i Blancos vincono il titolo iberico, di nuovo con Zizou Zidane in panchina, come già accaduto appunto l’ultima volta della sua storia. Questo, grazie anche al calo inaspettato del Barcellona, crollato con la ripresa dei giochi post-Coronavirus. I blaugrana questa sera hanno perso in casa contro l’Osasuna (1-2).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/16/20, 23:44
Serie A – Classifica: Inter a -6 dalla vetta. Fiorentina e Torino praticamente salve

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Inter    71    33
3    Atalanta    70    33
4    Lazio    69    33
5    Roma    57    33
6    Napoli    53    33
7    Milan    53    33
8    Sassuolo 47    33
9    Verona    44    33
10    Bologna    43    33
11    Cagliari    41    33
12    Parma    40    33
13 Fiorentina 39 33
14    Sampdoria 38    33
15    Torino    37    33
16    Udinese    36    33
17    Genoa    30    33
18    Lecce    29    33
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    33

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:36
Dall’Olanda: Fiorentina sulle tracce di un classe ’98 dell’Ajax

Si tratta del centrocampista Carel Eiting

Qualcosa si muove per il mercato viola? Secondo quanto riporta Voetbal International, punto di riferimento per l’informazione calcistica in Olanda, alla Fiorentina piace il giovane centrocampista Carel Eiting, classe 1998 e di proprietà dell’Ajax. Già la Roma aveva chiesto informazioni sul ragazzo, ma l’interesse dei giallorossi è poi sfumato in un nulla di fatto. Adesso è il club gigliato a provarci. La scheda di Eiting su Tuttitalenti.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:37
Calcio in tv: si comincia di mattina e poi tanta Serie B

Per chi vuole vedere sul piccolo schermo le partite in diretta ecco l’elenco completo

Calcio in tv il 17 luglio

11.30 Sydney FC-Wellington Phoenix (A-League) – SPORTITALIA
18.45 Pescara-Frosinone (Serie B) – RAI SPORT, DAZN e DAZN1
20.30 Reggio Audace-Novara (Playoff Serie C) – ELEVEN SPORTS
20.45 Bari-Carrarese (Playoff Serie C) – RAI SPORT e ELEVEN SPORTS
21.00 West Ham-Watford (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL
21.00 Cittadella-Ascoli (Serie B) – DAZN
21.00 Juve Stabia-Chievo (Serie B) – DAZN
21.00 Pordenone-Cosenza (Serie B) – DAZN
21.00 Perugia-Cremonese (Serie B) – DAZN
21.00 Pisa-Trapani (Serie B) – DAZN
21.00 Spezia-Venezia (Serie B) – DAZN
21.00 Empoli-Entella (Serie B) – DAZN e DAZN1

goal.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:38
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma viola giorno per giorno

Ore 8.30 allenamento a porte chiuse

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:39
De Zerbi: “Innamorato del Sassuolo. Come Ferguson? Nessun problema, ma sono…pesante”

Roberto De Zerbi, accostato anche alla Fiorentina, giura amore al Sassuolo

Roberto De Zerbi è stato accostato alla panchina della Fiorentina della prossima stagione. Il tecnico del Sassuolo è stato intervistato dal Corriere della Sera:

    Il rinnovo? Non dovevo dare segnali, ma dovevo fare quello che mi rende felice al risveglio: sono innamorato della mia squadra e mi dà gioia allenarla. Io a lungo al Sassuolo, stile Ferguson? Non avrei problemi, ma sono pesante: non so se riescono a reggermi. Un po’ su tutto quello che è calcio, mentre sulla vita privata so stare al posto mio. Chiedo di non accontentarsi e di porre il lavoro in cima a tutto, anche alla famiglia.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:39
Vice segretario PD: “Vittoria a Lecce basilare”

Il noto politico presente a Fiesole si è detto soddisfatto della salvezza raggiunta in anticipo dalla Fiorentina

La vittoria della Fiorentina ieri a Lecce “è stata molto importante. Una delle cose piu’ importanti degli ultimi mesi”. Lo ha detto il vicesegretario del Pd e tifoso viola, Andrea Orlando, parlando con i giornalisti a margine della ‘Festa dell’Unità’ di Fiesole. (Fonte Italpress)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:40
Serie A – Classifica marcatori. Ronaldo a ridosso di Immobile. Il primo “bomber” viola è al 32° posto

La classifica marcatori del campionato di Serie A 2019-20

Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A
29 GOL – Immobile (11 rig., Lazio)
28 GOL – Ronaldo (11, Juventus)
20 GOL – R. Lukaku (5, Inter)
17 GOL – Muriel (5, Atalanta), João Pedro (4, Cagliari), Caputo (1, Sassuolo)
16 GOL – D. Zapata (1, Atalanta), Belotti (7, Torino)
15 GOL – Ilicic (Atalanta), Dzeko (Roma)
13 GOL – Martínez (2, Inter), Berardi (2, Sassuolo)
12 GOL – Petagna (5, SPAL)
11 GOL – Dybala (1, Juventus), Mancosu (8, Lecce), Cornelius (Parma), Boga (Sassuolo)
10 GOL – Simeone (Cagliari), Rebic (Milan), Milik (Napoli), Quagliarella (5, Sampdoria), Gabbiadini (1, Sampdoria), Lasagna (Udinese)

9 GOL – Gosens (Atalanta), Pasalic (Atalanta), Pandev (Genoa), Caicedo (Lazio), Mertens (Napoli)

8 GOL – Barrow (Atalanta/1, Bologna), Orsolini (Bologna), Mkhitaryan (Roma)

7 GOL – Malinovskiy (Atalanta), Al. Donnarumma (2, Brescia), Chiesa (1, Fiorentina), Criscito (7, Genoa), Higuain (Juventus), Correa (Lazio), Lapadula (2, Lecce), Kulusevski (Parma), Ramírez (3, Sampdoria)

6 GOL – Gomez (Atalanta), Palacio (Bologna), Torregrossa (1, Brescia), Nainggolan (Cagliari), Vlahovic (1, Fiorentina) Pulgar (6, Fiorentina), Di Carmine (1, Hellas Verona), Luis Alberto (1, Lazio),  Calhanoglu (1, Milan), Hernández (Milan), Insigne (3, Napoli), Kucka (2, Parma), Gervinho (Parma), Kolarov (2, Roma), De Paul (Udinese), Okaka (Udinese)

5 GOL –  Balotelli (Brescia), Kouamé (Genoa/Fiorentina), Pinamonti (1, Genoa), Pessina (Hellas Verona), Candreva (Inter), Milinkovic-Savic (Lazio), Ibrahimovic (2, Milan), Leão (Milan), Zaniolo (Roma), Bonazzoli (Sampdoria), Djuricic (Sassuolo), Zaza (Torino), Berenguer (Torino),

4 GOL – Bani (Bologna), Sansone (3, Bologna),  Faraoni (Hellas Verona), Pazzini (3, Hellas Verona), Gagliardini (Inter), Kessié (1, Milan), Piatek (3, Milan), Lozano (Napoli), Callejón (Napoli), Manolas (Napoli), Kurtic (SPAL/Parma), Veretout (2, Roma), Kluivert (Roma), Linetty (Sampdoria), Ansaldi (Torino)

3 GOL – Chancellor (Brescia), Ribery (Fiorentina), Cutrone (Fiorentina), Ger. Pezzella (Fiorentina), Castrovilli (Fiorentina), Milenkovic (Fiorentina), Sanabria (Genoa), Veloso (Hellas Verona), Lazovic (Hellas Verona), Stepinski (Hellas Verona), Verre (2, Verona),  De Vrij (Inter), Sánchez (1, Inter), Brozovic (Inter), Young (Inter), Sensi (Inter), De Ligt (Juventus), Bonucci (Juventus), Pjanic (Juventus), Ramsey (Juventus), Lucioni (Lecce), Babacar (Lecce), Calderoni (Lecce), Falco (Lecce), Bonaventura (Milan), Di Lorenzo (Napoli), Llorente (Napoli), Inglese (Parma), Gagliolo (Parma), Perotti (3, Roma), Under (Roma), Caprari (Sampdoria/Parma),  Valoti (SPAL), H. Traoré (Sassuolo), Bremer (Torino)

2 GOL – Toloi (Atalanta), De Roon (Atalanta), Freuler (Atalanta), Djimsiti (Atalanta), Palomino (Atalanta), Danilo (Bologna), Poli (Bologna), Spalek (Brescia), Nandez (Cagliari), Ceppitelli (Cagliari), Schöne, Cassata, Falque (1)(Genoa), Borini (Hellas Verona), Zaccagni (Hellas Verona),  D’Ambrosio, Biraghi, Bastoni, Valero, Vecino (Inter), Danilo (Juventus), Cuadrado (Juventus), Acerbi, Marusic (Lazio), Farias, La Mantia (Lecce), Fabian Ruiz, Zielinski (Napoli), Iacoponi (Parma), Defrel (1, Sassuolo), Kalinic, Fazio, Smalling (Roma), Jankto (Sampdoria), Muldur (Sassuolo), Castro (Cagliari/SPAL), Di Francesco (SPAL), Bonifazi (SPAL 1, Torino 1), Sema, Fofana (Udinese)

1 GOL – Castagne, A. Traoré (Atalanta), Soriano, Dzemaili, Krejci, Santander (1), Skov Olsen (Bologna), Bisoli, Cistana, Romulo, Semprini (Brescia), Faragò, Oliva, G. Pereiro, Pisacane, Ragatzu, Rog (Cagliari), Badelj, Benassi, Caceres, Boateng, Ghezzal (Fiorentina), Agudelo, Soumaoro, Goldaniga, Sturaro, C. Zapata (Genoa), Eriksen, Godin, Barella, S. Esposito (1) (Inter), Alex Sandro, Chiellini, Douglas Costa, Rabiot, Demiral (Juventus), Adekanye, Bastos, Parolo, Cataldi, Luiz Felipe, S. Radu (Lazio), Barak, Deiola, Shakov, Donati, Majer, Saponara, Tabanelli (Lecce), Romagnoli, Castillejo,  Suso (Milan), Younes, Allan, Demme, Elmas, Maksimovic (Napoli), Barillà, Grassi, Karamoh (Parma), Cristante, Lo. Pellegrini, Mancini (Roma), Thorsby (Sampdoria), Raspadori, Haraslin, Rogerio, Magnani, Bourabia, Duncan, Obiang, Toljan (Sassuolo), Floccari, Missiroli, Strefezza (SPAL), Nkoulou, Edera, Izzo, Lukic, Rincon, Verdi (Torino), Rodrigo Becão, Nestorovski, Pussetto, Stryger Larsen (Udinese), Dawidowicz, Kumbulla, Salcedo (H. Verona), Juwara (Bologna), Papetti (Brescia).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:41
La Fiorentina gioca ancora la carta Ribery: obiettivo Mandzukic

Non solo in campo, FR7 domina anche il mercato

Le priorità, ora come ora, sono il nodo-allenatore e le situazioni contrattuali di Chiesa e Milenkovic in scadenza nel 2022, ma una volta gestite le prime incombenze sarà tempo di progettare la Fiorentina che verrà. Come scrive Tuttosport, Cutrone e Ghezzal hanno espresso la volontà di rimanere e di giocare ancora a fianco di un campione come Franck Ribery, che a sua volta sta cercando la soluzione migliore per superare lo choc del furto subìto giorni fa. Ma l’asso francese può trasformarsi addirittura in un jolly nell’affare che porta a Mario Mandzukic, suo compagno al Bayern e fresco svincolato. I contatti col club viola sono stati avviati, la proposta – biennale a 3 milioni più bonus – pure. E lo scambio di messaggi tra i due vecchi amici, anche.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:41
Ribery, un boss a tuttotondo per la Fiorentina. Il futuro è a portata di mano

La classe del francese si abbina a doti da vera guida

E c’era pure chi aveva dei dubbi sul Ribery post-ripresa. Il Corriere dello Sport-Stadio dedica un approfondimento alla stella francese, ormai vera e propria guida della sua Fiorentina nonostante mesi e mesi lontano dal campo tra infortunio e pandemia. Sette partite su sette da titolare, sette gettoni voluti fortemente e a cui Iachini non si è opposto, tanto è il carisma di Ribery all’interno dello spogliatoio. Nessun tipo di gestione, se non quella del cambio dopo una fetta abbondante di partita, e un atteggiamento da condottiero che gli è valso i gradi di capitano dopo l’uscita di Pezzella ierilaltro. Anche il rapporto con il mondo Fiorentina, non solo in campo, è ai massimi livelli: ogni gesto ha un grande valore simbolico, come la consegna di una maglia a una piccola tifosa, ogni parola detta ai compagni uno spunto per migliorare. Adesso la priorità è ripartire per costruire insieme qualcosa di grande.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:42
Toto allenatore: da Di Francesco a Semplici, ma attenzione anche all’estero. I nomi

Iachini non resterà: la Fiorentina pensa al prossimo allenatore

Difficilmente Beppe Iachini resterà sulla panchina della Fiorentina. Chi al suo posto? Secondo La Nazione, profili del calibro di Emery e Pochettino sono fuori portata. La suggestione di De Rossi – considerato in prospettiva un prospetto di alto livello – resta per ora un passo dietro alle altre.

Attenzione a Di Francesco, al quale Pradè aveva pensato prima che Commisso decidesse di confermare Montella. Il direttore sportivo aveva buona stima anche di un allenatore fiorentino, Leonardo Semplici, che a Ferrara con la Spal era in attesa di notizie dai viola prima di firmare il rinnovo. L’avventura di Semplici in Emilia si è chiusa in questa stagione prima del previsto e il presidente della Spal ha ammesso che l’allontanamento dell’allenatore era stato un errore. Da aggiungere a questi anche il nome di Rolando Maran, esonerato a marzo dal Cagliari. Walter Mazzarri rappresenta un’alternativa da tenere defilata, mentre Juric sta sempre definendo i dettagli dell’accordo per il prolungamento con il Verona. Luciano Spalletti è fuori portata, ha un altro anno di contratto con l’Inter e guadagno più di 5 milioni netti. La Fiorentina sta seguendo anche alcuni tecnici emergenti, come Domenico Tedesco, ex allenatore dello Schalke 04, ora alla Spartak Mosca.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:43
La rimonta di Cutrone: gerarchie rovesciate in attacco. Il futuro…

Cutrone si sta giocando al meglio le occasioni per una maglia da titolare la prossima stagione

Il Corriere Fiorentino si concentra su Patrick Cutrone, protagonista contro Verona e Lecce. Gli abbracci a Iachini raccontano molto del suo modo di essere. Le recenti panchine non hanno lasciato strascichi, nemmeno quando mancava Vlahovic per squalifica.

Se contro il Verona aveva risollevato le sorti della squadra, contro il Lecce ha fatto di più, assistendo Chiesa nel gol del vantaggio e chiudendo il primo tempo col centro che ha messo in cassaforte il risultato.

Le gerarchie in attacco stanno cambiando. Le prossime sfide di campionato serviranno ai dirigenti di fare la scelta migliore. La Fiorentina ha sborsato 3 milioni al Wolverhampton, con la società viola che si è accordata con quella inglese per un riscatto da esercitare nell’estate 2021 da alti 16 milioni di euro, non una cifra irrilevante. Cutrone e Vlahovic sono attaccanti diversi e contando la ricerca di un centravanti esperto (attenzione a Mandzukic), è difficile immaginare – ma non impossibile – che la Fiorentina voglia tenerli entrambi. Sarà anche il sostituto di Iachini a decidere.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:43
Iachini, missione compiuta e al passo d’addio: adesso può godersi la sua Fiorentina

Il Mister ha centrato, o quasi, l’obiettivo previsto

Sono arrivati un po’ a tutti i complimenti del Presidente Commisso dall’America: Ribery, Cutrone, Ghezzal e ultimo, ma non meno importante, Chiesa. Infine, anche Iachini, che a conti fatti ha portato a termine l’incarico che gli era stato affidato, senza fare troppi salti nel vuoto e con rischi pressoché nulli. I tifosi lo hanno supportato, visto il passato da lottatore con la maglia viola addosso, ma questa poteva essere una trappola per il tecnico ascolano, che rischiava di uscire dalla sua Firenze con le ossa metaforicamente rotte. Così non è stato: solo la matematica non lo certifica ancora. Eppure Iachini quasi certamente non farà parte del progetto Fiorentina per la prossima stagione. Il modo migliore per salutarsi? Giocare in scioltezza le ultime cinque gare, mantenere quanto di buono trovato fino ad ora (Chiesa largo, Cutrone e Vlahovic ben alternati). Così anche Beppe potrà finalmente godersi, per qualche settimana, la panchina della sua squadra del cuore. Lo scrive La Repubblica, edizione fiorentina.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:44
Chiesa e il futuro, cinque partite per decidere tutto

Poi la questione verrà risolta

Cinque partite per riscrivere una storia che sembrava già segnata. Il Corriere dello Sport-Stadio scrive che la svolta di Lecce può davvero essere fondamentale per Federico Chiesa. Gol, assist, semplicità, complimenti da parte di Commisso, lodi da Cutrone e Ribery. In tre giorni appena, tutto è capovolto. Il finale di stagione aspetta di vedere un Chiesa finalmente all’altezza del suo talento, come al Via del Mare.

Adesso Chiesa è il capocannoniere della Fiorentina in campionato, con sette reti. Il rapporto con Iachini è ottimo, le panchine vengono accettate e il turbinio di emozioni vissute dopo la ripresa del campionato sembra ormai alle spalle. E sul mercato? In realtà Federico non ha nessuna fretta, sebbene, com’è noto, Commisso abbia aperto ad una cessione alle cifre giuste. I rapporti tra la famiglia e la Fiorentina sono trasparenti, ma il Covid ha rallentato tutte le discussioni in una materia di primaria importanza, visto che dalla permanenza o meno di Chiesa dipenderà l’intero mercato della società viola.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:44
Serata magica. Chiesa, Cutrone, Ghezzal: che rivincite!

Chiesa, Cutrone, Ghezzal: sono stati loro i protagonisti della vittoria contro il Lecce

Chiesa, Cutrone, Ghezzal: sono stati loro i protagonisti della vittoria contro il Lecce. E proprio su loro tre si concentra La Nazione.

Federico stava rincorrendo il settimo gol. L’anno scorso si era fermato a sei. A Lecce ci è riuscito e in Puglia ha messo a tacere tutte le critiche con la rete del vantaggio e col secondo assist consecutivo per Cutrone dopo quello contro il Verona.

Ghezzal, al suo primo centro in Serie A, a dire il vero, aveva provato da tempo ad accendersi addosso i riflettori. Eppure non era mai riuscito a ritagliarsi il giusto abito. Nel post lockdown, però, qualcosa è cambiato. Si è messo in mostra contro la Lazio, la sera in cui ha pure colpito una traversa, salvo poi non riuscire a graffiare col Cagliari, quando è stato chiamato a rilevare proprio Chiesa. A Lecce, però, ha mostrato il repertorio migliore, dal gol su calcio piazzato fino ai movimenti che hanno permesso alla squadra ripartenze rapide e chirurgiche, incluso il rigore conquistato. Ha ancora cinque gare a disposizione per convincere la Fiorentina ad esercitare il diritto di riscatto pattuito col club inglese e non intende lasciarsi sfuggire l’occasione. Serviranno quasi 10 milioni di euro.

Terzo gol in campionato con la Fiorentina, invece, per Cutrone. Ha ristabilito le gerarchie, scavalcando pure Vlahovic, e intanto ha eguagliato lo score di marcature (3) della sua precedente stagione in Italia, la 2018/19. Allora ci mise 34 partite, stavolta gliene sono bastate 14, di cui appena 7 da titolare. Il suo riscatto immediato sarebbe condizionato dalle presenze: per mettere la valigia in soffitta, Cutrone ha bisogno di continuare a macinare gol.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:45
Brovarone a VN: “Gojak prospetto internazionale, ad un passo dalla Fiorentina a Gennaio”

Ci siamo fatti raccontare in esclusiva Amer Gojak, talento bosniaco seguito dalla Fiorentina

La Fiorentina sta già guardando al futuro. Uno dei profili che piace di più è quello di Amer Gojak (LA SCHEDA), centrocampista classe ’97 della Dinamo Zagabria. Per conoscerlo meglio abbiamo parlato con Bernardo Brovarone, intermediario di mercato in contatto con l’agente ed il padre del giocatore.

Che tipo di giocatore è Amer Gojak?

“Stiamo parlando di un centrocampista classe ’97 di forte personalità, un prospetto completo di livello internazionale. Veloce nelle gambe e nella testa, un calciatore moderno che abbina tecnica e fisicità. Il ragazzo è molto portato a fare la mezzala con tendenze offensive, possiede il senso del gol e può adattarsi tranquillamente anche da trequartista. Un profilo indovinatissimo per chi cerca un rifinitore che vede la porta.”

Come vede l’ambientamento del giocatore nel calcio italiano?

“Il ragazzo nel suo percorso di crescita alla Dinamo Zagabria ha effettuato tutti gli step necessari, è pronto per andare a giocarsela in campionati importanti. Ovviamente, considerata l’età, ci sono degli aspetti nel suo gioco da limare. Talvolta è un pò troppo sicuro delle sue qualità. Ha delle flessioni all’interno della partita che lo portano a prendersi delle pause ed uscire momentaneamente dalla gara. Il talento comunque non è in discussione.”

Crede che sia una pista praticabile per la Fiorentina, su che costi potrebbe aggirarsi il trasferimento?

“Svelo un retroscena, a Gennaio il giocatore poteva approdare alla Fiorentina. Insieme al mio socio Dino Pasalic (agente FIFA) abbiamo spesso avuto dei contatti con il procuratore ed il padre del ragazzo. Nonostante alcuni incontri positivi con la società viola, la trattativa si è arenata a causa dell’involuzione della squadra di Montella. Le difficoltà inaspettate hanno costretto la dirigenza ad impostare un mercato diverso. Adesso le condizioni sono decisamente favorevoli. Il ragazzo infatti sta attendendo il passaporto croato che gli garantirebbe lo status da comunitario. Inoltre il suo contratto è in scadenza nel 2022, aspetto da non sottovalutare. Un’offerta intorno ai 10 milioni può essere allettante per la Dinamo Zagabria che in passato ha ricevuto i sondaggi di club come Manchester City, Betis Siviglia e Villarreal. La situazione resta aperta in attesa di una svolta.”

Alessandro Lilloni
@AleLilloni
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:47
I titoli viola dei quotidiani di oggi: “Toto panchina, ecco la rosa”

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logogazzetta1.jpg)
Non ci sono articoli sulla Fiorentina

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logocorsportstadio.jpg)
In prima pagina: “Chiesa, futuro in cinque gare”, a pagina 15 “Chiesa, il futuro è ora” e in basso “Ribery, più che un leader: è Franck, the Boss”. In basso a destra: “Ghezzal, Duncan e Pezzella, mille modi per far festa”.

QUOTIDIANI POLITICI

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Nazionelogo1.jpg?v=20200717084600)
In apertura del QS: “Allenatore, ecco la rosa”. A pagina 4: “Allenatore, una rosa con sorprese”. A pagina 5: “Chiesa, Cutrone e Ghezzal: che rivincite”. Di spalla, sulla destra: “Portafortuna azzurro. E la storia dice che…”

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Repubblicalogo.jpg)
A pagina 11 “Missione salvezza, poi Beppe Iachini si prepara all’addio”.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2014/11/logocorrierefiorentino.jpg?v=20200717084600)
A pagina 13: “La rimonta di Patrick“.



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:49
Le prime pagine dei quotidiani sportivi: “L’Inter è l’anti-Juve”

Tutte le mattine poco dopo le 7 Violanews.com vi mostra le aperture dei giornali in edicola

La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport e Tuttosport sono i principali quotidiani sportivi in Italia. Rappresentano ancora il punto di riferimento quotidiano sia per gli addetti ai lavori sia per i tanti appassionati di calcio (e non soltanto). Sono ancora molte le copie vendute tutte le mattine in edicola, perciò riteniamo interessante proporre ai nostri lettori quelle che sono le tre relative prime pagine per aver un primo approccio verso la giornata sportiva. Tutte le notizie di rassegna stampa posso essere reperite nella apposita sezione.

LA GAZZETTA DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/gazzetta-2.jpg?v=20200717084700)
CORRIERE DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/corriere.jpg?v=20200717084700)
TUTTOSPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/tuttosport-3.jpg?v=20200717084700)

Conosciamoli meglio

La Gazzetta dello Sport, quotidiano sportivo fondato il 3 aprile 1896 da Eugenio Camillo Costamagna e Eliso Rivera, è uno dei maggiori quotidiani in Italia e il più venduto tra quelli sportivi, ma anche il più longevo in Europa. Attualmente è diretto da Andrea Monti e l’editore è RcsMediaGroup, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Milano, appunto conosciuta anche come Edizione Milano. Mentre ci sono anche La Gazzetta dello Sport edizione Roma per Roma e Lazio, La Gazzetta dello Sport edizione Puglia per Puglia e Basilicata, e La Gazzetta dello Sport edizione Sicilia per Sicilia e Calabria. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Il Corriere dello Sport, fondato il 20 ottobre 1924 da Alberto Masprone, è il quotidiano più letto nel centro e nel sud Italia, mentre è solo il quarto tra tutti i quotidiani. Il suo nome è diventato Corriere dello Sport – Stadio nel 1977, quando incorporò il quotidiano bolognese Stadio. Attualmente il Direttore è Alessandro Vocalelli e l’editore è il Gruppo Amodei, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Roma, ma ci sono anche le redazioni esterne a Bologna, Milano, Firenze e Napoli. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Tuttosport, fondato il 30 luglio 1945 da Renato Casalbore, è solo il terzo giornale sportivo venduto in Italia. Attualmente è diretto da Paolo De Paola e l’editore è anche in questo caso il Gruppo Amodei. La sede è unica ed è a Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:52
Eder tentato dal ritorno in Italia. La Fiorentina ci pensa, ma c’è una rivale

Eder vorrebbe rientrare in Serie A: ci pensano la Fiorentina e Mihajlovic

Come scrive La Gazzetta dello Sport di oggi, l’attaccante Eder, vecchia conoscenza della Serie A, sarebbe tentato da un ritorno in Serie A: l’ex Inter e Samp si allena in ritiro col Jiangsu Suning, in attesa di riprendere il massimo campionato cinese, ma la testa sembra altrove. E se arrivasse la telefonata giusta, sarebbe disposto a ritoccare verso il basso le cifre del suo attuale ingaggio, 8 milioni lordi a stagione. Negli scorsi giorni, si legge, Fiorentina e Bologna avrebbero fatto un sondaggio.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 10:52
Serie A – La quota salvezza “presunta” è 34 punti, ma quella sicura è ancora oltre i 40

L’analisi statistica sulle possibili quote finali che potrebbero garantire la salvezza nell’attuale campionato di Serie A

A 5 giornate dal termine del campionato di Serie A proviamo a tracciare la statistica per quello che concerne la “reale” quota salvezza.
Alla luce dei risultati sin qui emersi, ed in base alle possibili combinazioni dei risultati delle gare che verranno disputate nei prossimi turni rimanenti, è possibile individuare nei 43 punti il livello che, attualmente, assicura la salvezza.
Il calcolo matematico si basa sulla possibilità che le squadre attualmente presenti nella parte destra della classifica, escluse SPAL e Brescia, possano conquistare più punti possibili in base anche agli scontri diretti che le attendono nelle prossime giornate.
Diverso il discorso, invece, se consideriamo la proiezione finale in base alle singole medie conseguite sin qui, visto che, in teoria, potrebbero bastare “solo” 34 punti per evitare la retrocessione.

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 12:29
Social, ecco chi è stato il migliore in campo a Lecce secondo i tifosi

Cutrone eletto dai tifosi “Man of the match” dopo la vittoria contro il Lecce

I tifosi della Fiorentina hanno scelto l’ex attaccante del Milan Patrick Cutrone come protagonista assoluta della vittoria in Puglia:


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 12:31
Maglia, la Fiorentina in bianco-blu per la prima volta porta bene

Maglia blu e calzoncini bianchi: la prima volta della Fiorentina con questa divisa porta bene

Come riporta La Nazione, i colori con cui la Fiorentina è scesa in campo a Lecce (maglietta blu e calzoncini bianchi), rappresenta una prima volta assoluta per il club gigliato. Il colore del quartiere di Santa Croce si conferma di buon auspicio e vincente anche a livello statistico, con un precedente storico che viene riportato a galla: la finale di Coppa dei Campioni 1957, con la Fiorentina di Bernardini che sfidava il Real Madrid. Dalla canonica accoppiata maglia viola-pantaloni bianchi, dovette essere cambiato il colore di questi ultimi vista la troppa somiglianza con gli spagnoli. Proprio la squadra ospitante a fornire dei nuovi calzoncini alla squadra toscana, di colore blu.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 12:33
Women’s, ufficiale il prestito di Morreale all’Empoli

La centrocampista della Fiorentina Women’s Marta Morreale passa in prestito all’Empoli Ladies

Sui canali ufficiali Twitter dell’Empoli Ladies arriva l’annuncio ufficiale del prestito della classe 2001 Marta Morreale:
 


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 12:36
Ribery allaccia la fascia. Segnale per un futuro da capitano?

Ribery è stato capitano per una parte di partita contro il Lecce. Segnale per il futuro?

E’ sempre più trascinatore di questa squadra, Franck Ribery continua a far innamorare il mondo Fiorentina con prestazioni di livello e classe superiore a compagni e rivali. E fa male pensare alle tante partite in cui il francese è stato sottoposto al lungo stop forzato a causa della maledetta partita con il Lecce. A salvezza praticamente raggiunta, adesso Ribery, che intanto “aiuta” Iachini con indicazioni da allenatore vero, non vede l’ora di tuffarsi nella squadra del futuro. E con l’arrivo di un nuovo progetto il prossimo obiettivo sarà quello della fascia da capitano (già assaggiata contro il Lecce), specie se il futuro di Pezzella continuerà ad essere avvolto nel mistero, anche se adesso sembrano risalite le quotazioni della permanenza in viola dell’argentino. Ma infondo, non serve necessariamente la fascia per dimostrare di essere capitano quando lo si è già nel dna. Giusto?

Vincenzo Pennisi
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 12:39
Verso il Toro: 5 cose da sapere in vista di Fiorentina-Torino

Verso la sfida al Torino tra curiosità e precedenti

Ecco 5 curiosità in avvicinamento a Fiorentina-Torino…

 

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 13:02
Qui Torino, forte litigio tra Sirigu ed un ex Fiorentina dopo la vittoria contro il Genoa

Animi accesi in casa Torino nonostante la vittoria importante contro il Genoa

Calciomercato.com riporta  un curioso episodio risalente a ieri sera, al termine del fondamentale scontro salvezza vinto dal Torino contro il Genoa. Nonostante i 3 punti portati a casa, ci sarebbe stato un forte litigio tra Salvatore Sirigu e Lorenzo De Silvestri, ex Fiorentina. Il diverbio ha portato l’estremo difensore del Torino a rientrare subito negli spogliatoi, nonostante il tecnico granata Moreno Longo avesse chiamato, come sempre, il gruppo a raccolta prima di lasciare il terreno da gioco.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 13:12
A pranzo con il Pentasport in diretta sulla nostra webcam

In diretta streaming su Violanews la trasmissione dei tifosi viola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 13:14
Dragowski e Dalbert: ecco le condizioni dei due gigliati

Aggiornamenti sulle condizioni di Dragowski e Dalbert

Arrivano aggiornamenti riguardo alle condizioni di due viola da Radio Bruno Toscana:
Migliorano le condizioni di Dragowski, il portiere polacco verrà valutato nei prossimi giorni ma per la gara con il Torino di domenica potrebbe riposare.
Recuperato invece Dalbert che stamattina ha svolto regolarmente l’allenamento con i compagni dopo i problemi accusati nel corso del riscaldamento prima della gara di Lecce.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 14:20
Pecci lancia Amrabat: “Uno dei migliori in questa Serie A. Commisso non può competere con la Juve”

Eraldo Pecci parla in vista di Fiorentina-Torino e tocca anche il tema Amrabat

Il doppio ex di Fiorentina e Torino Eraldo Pecci è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno:

    Con l’arrivo di Ribery e la conferma di qualche giovane la Fiorentina sperava di fare meglio. Il Torino non ha fatto meglio, è una squadra con poco gioco. Belotti lo vedo ancora al Torino in futuro. Amrabat è un giocatore molto bravo, tocca spesso il pallone e non la perde mai. E’ uno dei giocatori che ha reso di più quest’anno. Per completare il centrocampo viola servirebbe un uomo d’ordine tipo Leiva o Demme, aiuterebbero Amrabat (Condò sul prossimo centrocampista della Fiorentina). Il calcio si fa con i giocatori bravi. L’allenatore ideale? Non deve fare  danni. Non si può chiedere a Commisso di competere con la Juventus, poi se ci riesce ben venga

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 14:21
Bucchioni: “La Fiorentina farà 3-4 acquisti di livello. Commisso ha fatto degli errori, Pulgar e Lirola non hanno reso perchè…”

Enzo Bucchioni è intervenuto al Pentasport

Il noto giornalista Enzo Bucchioni (le sue parole sul mancato riscatto di Muriel) ha parlato a Radio Bruno Toscana:

    Per il futuro sarà importante scegliere un allenatore con idee e che sappia incidere, in base al tecnico vanno scelti i giocatori. Adesso la prima cosa sarà decidere il nuovo tecnico, se hai dei giocatori normali inseriti in un contesto poco proficuo non rendono. Giocatori come Lirola e Pulgar non hanno reso molto per mancanza di uno spartito. Scegliere De Rossi sarebbe un rischio, inoltre non è della famiglia Fiorentina visto che era il capitano della Roma. Montella è stato fortemente confermato da Commisso, Rocco voleva rilanciarlo come fa con i dipendenti della sua azienda. E’ stato un anno di rodaggio dove qualche errore l’ha fatto anche Rocco, però so che prenderà 3-4 giocatori di livello

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 14:22
Pulgar, primo errore dal dischetto con la Fiorentina. Ma resta quasi infallibile

Primo errore dal dischetto da quando Pulgar è approdato a Firenze. Seconda volta in 5 anni

Quello di mercoledì sera sbagliato da Erick Pulgar (primatista per km fatti), quando la Fiorentina conduceva ancora solamente 0-1 in casa del Lecce, è il primo calcio di rigore sbagliato dal cileno da quando è arrivato alla Fiorentina. Un evento rarissimo nell’esperienza italiana de centrocampista  classe ’94, che nei cinque anni  in Serie A fino a qui ha tirato 13 volte dal dischetto, andando a segno in  11 occasioni. L’altro errore risale a più di due anni fa, e fu anche lì una parata, quella di Sirigu in Torino-Bologna del 6 gennaio 2018, terminato 3-0 in favore dei granata.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:05
Stadi, in Germania pensano alla riapertura

In Germania si pensa alla riapertura degli stadi

La Federazione tedesca ha aperto alla possibilità di riaprire gli stadi ai tifosi per la prossima stagione. La DFL ha inviato ai club di Bundesliga e Zweite Bundesliga, infatti, le linee guida in vista della prossima stagione con l’intento di rendere nuovamente accessibili ai tifosi gli impianti.

Ovviamente si tratterebbe di un’apertura parziale degli stadi. Il protocollo è stato già presentato al Ministero Federale della Salute per essere valutato. Lo scrive Zdf

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:06
GP Violanews – Clamoroso, Chiesa e Ghezzal finiscono alla pari

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Lecce-Fiorentina

    Chiesa (66%, 522 Voti)
    Ghezzal (66%, 522 Voti)
    Cutrone (62%, 485 Voti)
    Ribery (51%, 399 Voti)
    Duncan (24%, 189 Voti)
    Lirola (4%, 33 Voti)
    Milenkovic (3%, 26 Voti)
    Terracciano (3%, 24 Voti)
    Agudelo (2%, 16 Voti)
    Venuti (1%, 10 Voti)
    Pezzella (1%, 9 Voti)
    Pulgar (1%, 6 Voti)
    Ceccherini (1%, 5 Voti)
    Vlahovic (1%, 5 Voti)
    Castrovilli (0%, 3 Voti)
    Caceres (0%, 0 Voti)

Totale Votanti: 787

Vincono la tappa Chiesa e Ghezzal (per la prima volta dopo tanti anni abbiamo un arrivo ex aequo per cui assegniamo 16 punti ciascuno). Vanno a punti anche Cutrone e Ribery, più indietro troviamo Duncan einfine staccatissimo Milenkovic. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato il nostro vice direttore Simone Bargellini che ha assegnato 7 punti a Ghezzal, 5 Chiesa e Cutrone e 3 Ribery

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Lecce-Fiorentina è la seguente
474 Castrovilli
283 Dragowski
274 Ribery
214 Chiesa
144 Caceres
122 Milenkovic
101 Cutrone
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
56 Pulgar
53 Ghezzal
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
28 Duncan
21 Kouame
19 Badelj
12 Ceccherini
* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:09
L’opinione: “Per la panchina viola non escluderei Di Francesco. Spalletti…”

Galli ha analizzato la questione allenatore della Fiorentina

Il giornalista de La Nazione, Riccardo Galli, è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno Toscana:

    Ci sono tanti profili in lizza per guidare la Fiorentina, il progetto De Rossi è una tentazione rischiosa. Si pensa ad allenatori di prima fascia come Spalletti, Allegri, Emery. Non escluderei anche Di Francesco, la società dovrà essere brava nel dare credibilità al tecnico che verrà scelto.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:10
Ufficiale: Aquilani è il nuovo allenatore della Primavera

Nuovo avventura per Alberto Aquilani

Alberto Aquilani è il nuovo allenatore della Fiorentina Primavera. Ecco il comunicato pubblicato su violachannel.tv:

    ACF Fiorentina comunica che l’allenatore della Primavera per la stagione 2020/21 sarà Alberto Aquilani.

    Il nuovo Tecnico, cresciuto nelle giovanili della Roma, con la quale ha vinto la Coppa Italia nel 2006-2007, 2007-2008 ed una Supercoppa Italiana nel 2007 ha indossato anche le maglie di Liverpool,Juventus, Milan e Sporting Lisbona vincendo la Supercoppa di Portogallo nel 2015. Alla Fiorentina dal 2012 al 2015 ha collezionato 81 presenze e 13 goal. Aquilani ha già ricoperto un incarico da allenatore alla guida dell’Under 18 viola nella prima parte della stagione 2019/20 per poi passare a gennaio nello staff di mister Iachini in qualità di collaboratore tecnico. A lui vanno i migliori auguri per questa nuova avventura!



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:13
L’agente di Vlahovic è in Italia: la Fiorentina tratta il rinnovo

Vlahovic piace alla Juventus, ma la Fiorentina vuole anticipare i tempi

L’agente di Dusan Vlahovic, Darko Ristic, è in Italia. Il giocatore è entrato nel mirino della Juventus nelle scorse settimane, ma i viola vorrebbero anticipare eventuali problemi: nei prossimi giorni c’è in agenda un incontro per definire i dettagli del contratto. Lo riporta tuttomercatoweb.com.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:13
Torino, Lukic: “Testa alla Fiorentina, vogliamo continuare a fare punti”

Domenica alle 19.30 la sfida tra Fiorentina e Torino

Intervistato da Torino Channel dopo la vittoria contro il Genoa, il centrocampista granata Sasa Lukic ha parlato anche della partita di domenica contro la Fiorentina:

    Pensiamo a finire al meglio possibile il nostro campionato, pensiamo già alla trasferta di Firenze, che ora è il nostro obiettivo per continuare a fare dei punti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:13
Qui Torino: subito allenamento in vista della gara con la Fiorentina

Il Torino ha iniziato a preparare la gara di domenica contro la Fiorentina

Ripresa della preparazione per il Torino al Filadelfia, in vista della trasferta di domenica a Firenze. I calciatori reduci dalla netta vittoria di ieri sera contro il Genoa hanno svolto una seduta defaticante, con lavoro di scarico prima in palestra e poi in piscina. Tutti gli altri elementi a disposizione di Moreno Longo hanno condiviso il programma tecnico che si è concluso con una partita a tempo ridotto. In calendario domani mattina una sessione tecnico-tattica e, dopo il pranzo, la partenza per il ritiro prepartita. Lo scrive il sito ufficiale del Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:14
Premier League, l’annuncio di Boris Johnson: “Stadi riaperti da ottobre”

Svolta in Premier League

La Premier League si appresta a riapre gli stadi ai tifosi. “Da ottobre intendiamo riportare il pubblico negli stadi. Questi cambiamenti verranno fatti in sicurezza e saranno soggetti all’esito positivo di alcuni eventi pilota”. Così annuncia il premier inglese Boris Johnson.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:14
Sky: De Rossi al lavoro per formare il suo staff tecnico

Secondo Sky Sport, De Rossi starebbe pensando allo staff

Come riportato da Sky Sport, Daniele De Rossi sta iniziando a pensare al suo staff. Oltre ad aver contattato Giampiero Pinzi (oggi con Gotti all’Udinese e anche lui in attesa di poter fare i corsi a Coverciano), De Rossi vorrebbe con sé anche Mirante – che ha il contratto in scadenza nel 2021 con la Roma – e un match analyst che dovrebbe essere Simone Beccaccioli, il quale ha lavorato con Lippi e Donadoni in Nazionale e poi alla Roma dal 2010 al 2019. De Rossi è stato accostato anche alla Fiorentina, ma lo scorso 4 luglio il dg viola Joe Barone ha smentito le voci sull’ex giallorosso in ottica gigliata.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:15
Amoroso: “Mandzukic rinforzo che manca alla Fiorentina, Spalletti…”

Christian Amoroso si aspettava di più dalla Fiorentina

Intervistato da TMW, l’ex viola Christian Amoroso ha parlato anche della Fiorentina:

    Mi aspettavo di più, però ora mi sembra che la squadra si sia ripresa. Chiesa? Ora c’è da finire bene la stagione poi per il futuro non sarà una decisione facile. Non sarebbe nemmeno sbagliato fare un’altra stagione a Firenze. Come tecnico invece se non verrà confermato Iachini che comunque sta facendo bene, sarebbe perfetto Spalletti, un nome importante che è garanzia di giocatori importanti e posizioni di rilievo in classifica. Se poi arriva anche Mandzukic sarebbe il rinforzo che manca alla Fiorentina da anni, uno che si carica la squadra sulle spalle. Sarebbe perfetto, con Chiesa e Ribery, che tridente…

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:15
Mihajlovic a Ibrahimovic: “Spero abbia pietà di un convalescente”

Mihajlovic scherza con Ibrahimovic alla vigilia di Milan-Bologna

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Milan, il tecnico del Bologna, l’ex viola Sinisa Mihajlovic, ha scherzato nei confronti di Zlatan Ibrahimovic (parole riprese da tuttobolognaweb.com):

    Noi prima abbiamo litigato in campo, per poco non siamo venuti alle mani. Poi quando è venuto a Milano io facevo il secondo e abbiamo fatto amicizia perché lui è nato in Svezia ma i genitori sono slavi. Cosa succede l’anno prossimo? Non lo so, speriamo che domani abbia un occhio di riguardo su un convalescente come me.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:16
Mihajlovic a Ibrahimovic: “Spero abbia pietà di un convalescente”

Mihajlovic scherza con Ibrahimovic alla vigilia di Milan-Bologna

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Milan, il tecnico del Bologna, l’ex viola Sinisa Mihajlovic, ha scherzato nei confronti di Zlatan Ibrahimovic (parole riprese da tuttobolognaweb.com):

    Noi prima abbiamo litigato in campo, per poco non siamo venuti alle mani. Poi quando è venuto a Milano io facevo il secondo e abbiamo fatto amicizia perché lui è nato in Svezia ma i genitori sono slavi. Cosa succede l’anno prossimo? Non lo so, speriamo che domani abbia un occhio di riguardo su un convalescente come me.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:16
VIDEO – Malinovskyi, Kessié, Ghezzal: gara del tiro da fuori. Di chi è il più bello?

Quello di Ghezzal è stato uno dei gol più belli dell’ultimo turno di campionato

Redazione VN

https://www.violanews.com/video/video-malinovskyi-kessie-ghezzal-gara-del-tiro-da-fuori-di-chi-e-il-piu-bello/ (https://www.violanews.com/video/video-malinovskyi-kessie-ghezzal-gara-del-tiro-da-fuori-di-chi-e-il-piu-bello/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:17
Serie B [Live] – Empoli e Pisa costrette a vincere per restare in zona play off

La situazione aggiornata del campionato di Serie B

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar

https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/ (https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/)

Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:18
Dal centro sportivo: forfait per Dragowski? Dalbert, Pezzella, Castrovilli: buone notizie

Tutte le ultime notizie dal centro sportivo Davide Astori

Stando a quanto raccolto da Radio Bruno,  prende sempre più quota il possibile forfait di Dragowski verso il Torino. Il portierone polacco non ha infatti recuperato dal problema accusato mercoledì sera. La sua condizione verrà valutata nella giornata di domani, anche se un suo recupero sembra adesso improbabile. Si va quandi verso la seconda titolarità consecutiva per Pietro Terracciano, che quando è stato chiamato in causa ha convinto con prestazioni sempre ben oltre la sufficienza. Buone notizie invece per Dalbert e Pezzella. Il primo infortunato nel prepartita e il secondo uscito per un fastidio al polpaccio, sono completamente recuperati e saranno della partita domenica sera contro i granata. Recuperato anche Castrovilli, che quindi si candida per una maglia dal primo minuto dopo la panchina del “Via del Mare”

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:18
Agroppi: “Meno male non ci sono più problemi di salvezza. Chi è il bomber?”

Aldo Agroppi, come sempre, senza peli sulla lingua

Il doppio ex di Torino e Fiorentina, Altro Agroppi, è stato intervistato da Radio Bruno Toscana:

    Torino e Fiorentina con la pancia piena? Macché, la pancia pancia ce l’ha l’Atalanta. La Fiorentina ha problemi, meno male che per la salvezza non ci sono più pericoli. Cosa deve fare Iachini? Il bomber è Chiesa con sette gol. Dove sono i cannonieri? Chi è il bomber della Fiorentina? Iniziamo a prendere un attaccante forte. Sacrifichiamo qualche milione di euro per prendere un centravanti. Caputo ha segnato 17 gol, ma scherziamo?

    Iachini? Io prenderei… Agroppi, è libero (ride, ndr). Il tecnico incide col 20%, sono i giocatori che incidono. L’allenatore non è il primo uomo importante di una società. Lo è, invece, il presidente. Iachini ha fatto il suo dovere, gli mando un abbraccio.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:19
Serie A – Classifica: Inter a -6 dalla vetta. Fiorentina e Torino praticamente salve

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Inter    71    33
3    Atalanta    70    33
4    Lazio    69    33
5    Roma    57    33
6    Napoli    53    33
7    Milan    53    33
8    Sassuolo 47    33
9    Verona    44    33
10    Bologna    43    33
11    Cagliari    41    33
12    Parma    40    33
13 Fiorentina 39 33
14    Sampdoria 38    33
15    Torino    37    33
16    Udinese    36    33
17    Genoa    30    33
18    Lecce    29    33
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    33

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:19
L’ex compagna viola: “Guagni voleva vivere il professionismo, l’unico modo era andarsene”

Il commento sull’addio di Alia

Giulia Orlandi, storica ex calciatrice viola, a Firenze dal 2006 al 2017 ha parlato così nel corso di Tutto Calcio Femminile, trasmissione in onda su TMW Radio. L’attuale consulente di calciomercato ha commentato la scelta della sua ex compagna in viola Alia Guagni, trasferita a Madrid poche settimane fa:

    Parlo a livello umano, e da coetanea perché siamo entrambe classe ’87, oltre ad avere tutte e due amore per Firenze e la Fiorentina. Ci sono dei treni che vanno presi: se voleva vivere il professionismo, l’unico modo era andarsene. Non era dovuto a cicli o cose andate male, è una ragazza che ha raggiunto tanto, vincendo con la sua squadra e diventando icona della sua città, e le mancava solamente il professionismo. Chi meglio dell’Atletico Madrid in questo momento può regalarle un’esperienza del genere? Qui non si parla né di soldi né di altro, si deve valutare bene. In Italia si parla di professionismo tra due anni e non sappiamo neanche come sarà, in Spagna c’è già, e da una vita.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:20
Un obiettivo viola intanto festeggia una storica promozione in Premier League

Il Leeds festeggia la promozione in Premier League

Il Leeds torna in Premier League dopo 16 anni. Lo fa senza scendere in campo. Per la festa del Leeds è sufficiente il risultato di Huddersfield: nell’anticipo del 45° e penultimo turno di campionato, il West Bromwich di Bilic ha perso 2-1, rimanendo così a -5 ad una giornata dal termine. Al secondo tentativo, dunque, “El Loco” Marcelo Bielsa corona col successo la sua avventura nel calcio inglese: nella scorsa stagione fallì di un soffio la promozione, arrivando terzo in campionato e venendo eliminato dal Derby County di Lampard nella semifinale dei playoff. Stavolta, il Leeds ha portato a compimento un percorso condotto al vertice della classifica per tutta la stagione. (Gazzetta.it)
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:21
Clamoroso: Sarri a rischio, decisiva la partita contro la Lazio

Nonostante lo scudetto sia vicino, Sarri rischia il posto

Clamoroso: la panchina di Maurizio Sarri alla Juventus è a rischio. Colpa dei soli 2 punti conquistati in 3 partite. Come scrive Sportmediaset, un’eventuale sconfitta lunedì sera contro la Lazio potrebbe costare cara al tecnico toscano, che verrebbe sostituito da un traghettatore per chiudere la stagione. Chi potrebbe essere? Tra le figure papabili c’è quella di Andrea Pirlo. L’ex regista bianconero è stato già individuato come tecnico del futuro, a partire dal 2021. Ma se la situazione dovesse precipitare, potrebbe essere chiamato in causa da subito. Affiancato da Gigi Buffon nel ruolo di giocatore-allenatore.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:21
M. Ligabue a VN: “Alla Fiorentina ruberei Ribery e… Juric. Ai viola non consiglio Mazzarri. Domenica…”

Il cantautore e fratello di Luciano Ligabue, grande tifoso del Torino, parla in esclusiva a VN in vista della sfida tra le due società gemellate

Cantante, calciatore per la Nazionale cantanti, un fratello d’eccezione (Luciano) e un grande cuore granata. In comune con la Fiorentina ha la rivalità con la Juventus, il gemellaggio del suo Toro e Viola, non il colore ma il nome dell’amata figlia. Marco Ligabue racconta a Violanews.com la sua passione per il Torino e la sfida di domenica con la Fiorentina:

Marco, Fiorentina e Torino sarà una sfida tra due squadre salve?

    Magari è ancora presto (ride ndr), sicuramente la vittoria di ieri contro il Genoa è stata molto importante. Credo che nello spogliatoio del Toro qualcosa si sia rotto ad inizio stagione, probabilmente dopo la maledetta partita contro il Wolverhampton. Faccio fatica invece a capire come la Fiorentina si sia ritrovata in queste posizioni

A livello personale arriva dal successo su Canale 5 ed è in programma l’uscita del suo nuovo album. Altri progetti?

    Sicuramente soffrirò la mancanza dei concerti visto che negli ultimi 7 anni ho fatto qualcosa come 600 concerti e passare da 600 a 0 non è facile (ride ndr). Intanto in autunno tornerò in tv con la terza edizione di “All together now”, poi usciranno tutte le sorprese che ho preparato in quarantena e l’uscita del nuovo album

Luciano le ha mai dato qualche consiglio particolare?

    Lui mi ha dato la spinta decisiva, mi diceva che chi scrive le canzoni deve anche cantarle. Così sono arrivato a cantare passati i 40 anni dopo una vita dedicata a scrivere e suonare. Nel pieno di un suo tour ascoltò una mia canzone e mi disse: “Ma perchè non la canti prima del mio concerto? “.  Fu un modo per spronarmi e da lì ho iniziato

C’è qualche giocatore della Fiorentina che le piace in modo particolare?

    Mi fa piacere vedere Ribery così in forma, in Italia ci voleva proprio un campione così dopo tanti anni di tatticismi. Giocatori come lui vanno osannati al di là della squadra che si tifa

Della Fiorentina di tutti i tempi invece chi porta nel cuore?

    Antognoni, sicuramente. Quando io ero piccolo era un calciatore seguitissimo, fece il Mondiale nel 1982 e mi affezionai tantissimo. Fa piacere vedere che sia diventato un simbolo della Fiorentina

Fiorentina e Torino sembrano avere in comune il tempo limitato dell’allenatore. Tra i nomi in lizza per il futuro ci sono tecnici come Juric e Giampaolo che sembrano ambiti un po’ da entrambe…

    Juric mi piaceva già al Genoa, è un duro e lo vedrei bene al Torino. Giampaolo fa un bel calcio, ma ho paura che dopo qualche partita senza risultati la piazza inizi a rumoreggiare. Tra i tecnici emergenti mi piace molto De Zerbi, lo dissi a settembre che sarebbe diventato bravo. I risultati adesso lo stanno premiando

Nelle ultime ore è uscito il nome di Mazzarri nell’infinita lista dei candidati alla panchina viola. Lei che lo conosce bene lo consiglierebbe alla Fiorentina?

    Non ho niente di personale contro Mazzarri ma credo che il suo sia un calcio ormai superato. Non lo consiglierei, lo vedo fuori tempo massimo nonostante conosca bene il calcio. Inoltre non fa mai scelte azzardate con i giovani e questo non piace ai tifosi. A Firenze immagino che abbiano voglia di bel gioco e di calcio moderno

Come sono stati i mesi di quarantena?

    Produttivi (ride ndr), ho fatto musica, ho suonato, ho scritto. Sono venute fuori tante dirette Instagram con amici e colleghi. La cosa più difficile è stata la lontananza per tre mesi di mia figlia che vive con la mia ex moglie in Sardegna. Neanche a farlo apposta si chiama Viola (ride ndr)

C’è qualche Fiorentina-Torino nel suo cassetto dei ricordi?

    Tra Fiorentina e Torino ci vogliamo troppo bene (ride ndr), le partite mitiche sono quelle con i rivali come contro la Juve. Abbiamo in comune lo spirito anti-Juventino “

Che match ci regaleranno domenica Iachini e Longo?

    Vedo una gara da tripla, anche voi siete un po’ pazzerelli come risultati ultimamente. A volte facciamo, sia noi che voi, partite dominate e vinte bene ed altre volte inciampiamo clamorosamente. Spero che non venga fuori nervosismo, il Toro (che lite tra Sirigu e l’ex viola) dovrà guardarsi le spalle dai vari Chiesa e Ribery

Vincenzo Pennisi
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:22
Lucchesi: “Chiesa? Giusto che il rapporto si interrompa. Rinnovo Pradè? Non mi è piaciuto”

Le parole dell’ex direttore della Fiorentina

L’ex ds viola Fabrizio Lucchesi è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno, questi i temi trattati:

    Iachini merita rispetto e la fiducia per poter esprimere il proprio potenziale, in questo momento la Fiorentina fa bene a smentire qualsiasi voce su un suo possibile sostituto. L’allenatore è la scelta più complessa, non dimentichiamo che al termine della stagione saranno già due gli allenatori sotto contratto; Montella e lo stesso Beppe. Ci vuole un tipo di profilo particolare in base al progetto che ha in mente la società. Futuro di Chiesa? Se non fosse stata per la promessa di Commisso per far capire il proprio valore a Firenze, Chiesa sarebbe già partito la scorsa stagione Negli interessi del ragazzo e della società è giusto che questo rapporto si interrompa. La Fiorentina però è una società forte, non si farà certo “ricattare” da offerte a ribasso. Pradè? Non mi è piaciuto il rinnovo di contratto di un solo anno. Se hai fiducia lo fai a lungo termine per poter pensare ad un progetto duratore con Daniele protagonista. A dicembre saremo di nuovo a parlare di un suo possibile rinnovo

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:22
Vicepres. Udinese: “Per De Paul servirà alzare l’offerta. Un club è in pole per acquistarlo”

Le parole del dirigente bianconero

Il vicepresidente dell’Udinese, Stefano Campoccia, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le parole sulla possibile destinazione di De Paul, da tempo sul taccuino di Daniele Pradè e obiettivo primario della Fiorentina: “Il Napoli è da tempo uno dei nostri ‘maggiori clienti’, in pole per definizione. Per Rodrigo però servirà mettersi d’accordo sul prezzo: abbiamo rifiutato 35 milioni per lui in passato. Servirà per tutte alzare l’offerta: ha una cifra tecnica enorme e vale la pena acquistarlo“. (Tuttomercatoweb)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:23
Cecchi: “Cutrone non mi convince. Ecco il mio attacco ideale”

Le parole del noto giornalista sui temi più caldi in casa Fiorentina

Durante  il Pentasport di Radio Bruno Toscana è intervenuto Stefano Cecchi, firma de La Nazione. Ecco le sue parole:

    Dobbiamo un grazie a Iachini, perchè è stato chiamato per salvare la Fiorentina e ha condotto la nave in porto senza grosse difficoltà. In queste settimane si consumerà la scelta che sarà fondamentale per programmare la prossima stagione, e io credo che la società abbia in mano già il nome per la prossima panchina viola. Si legge di tutto, dall’allenatore internazionale Emery ad un allenatore senza nessun esperienza come De Rossi , mi auguro che sia una via di mezzo. Cutrone? In queste due gare ha fatto molto bene, l’abbraccio finale con Iachini mi ha scaldato il cuore. Il giocatore però continua a non convincermi. Non spenderei il riscatto fissato ad una cifra così elevata come 18 milioni. La Fiorentina ha bisogno di una prima punta più importante che garantisca tante reti per poter fare il salto di qualità. Mandzukic? E’ un attaccante che esalta le qualità delle seconde punte, anche senza segnare come un vero bomber. Il trio perfetto sarebbe con Kouame e Vlahovic. Due giovani alla ribalta con un punto di riferimento così importante sarebbero la base ideale su cui fondare il nuovo attacco della Fiorentina. Quello dell’ex Juventus è comunque un nome che ti scalda il cuore. Tra Manzdukic e Cutrone scelgo il croato ad occhi chiusi.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:24
Coronavirus in Toscana: la situazione resta sotto controllo

Il bollettino bisettimanale relativo al procedere della pandemia nella nostra regione

Dati regione

Violanews è un portale dedicato alla Fiorentina e di riflesso al mondo del calcio, ma non possiamo ignorare questa triste realtà per cui abbiamo deciso di dare ai nostri lettori un breve quadro della situazione toscana che ci è più vicina. Lo faremo tutti i giorni  riportando i dati riferiti dalla regione Toscana relativi ai tamponi risultati positivi entro le ore 12 della giornata.

Siamo passati ad un aggiornamento BISETTIMANALE CHE PUBBLICHEREMO TUTTI I MARTEDI’ E VENERDÌ

La situazione aggiornata

In Toscana sono 10.356 i casi di positività al Coronavirus, 6 in più rispetto a ieri. I guariti raggiungono quota 8.909 (l’86% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 384.826, 2.666 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 318, +1% rispetto a ieri. Complessivamente, 305 persone sono in isolamento a casa, mentre le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 13, 1 in meno rispetto a ieri, meno 7,1%), di cui 1 in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri, meno 50%).

Oggi si registrano 2 decessi: un uomo e una donna, con un’età media di 88,5 anni. Relativamente alla provincia di notifica, le persone decedute sono: 1 a Massa Carrara, 1 a Arezzo.
Sono 1.129 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 414 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 173 a Massa Carrara, 143 a Lucca, 90 a Pisa, 61 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

La situazione nelle provincie

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Sono 3.226 i casi complessivi ad oggi a Firenze (1 in più rispetto a ieri), 548 a Prato (1 in più), 749 a Pistoia, 1.055 a Massa, 1.367 a Lucca (1 in più), 942 a Pisa, 481 a Livorno (2 in più), 684 ad Arezzo (1 in più), 429 a Siena, 404 a Grosseto. Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.
Due in più quindi i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 3 nella Nord Ovest, 1 nella Sud est.

I grafici

La prima curva che abbiamo ridisegnato a partire dal 1 di maggio rappresenta i pazienti positivi giorno per giorno con la linea continua che rappresenta la tendenza. Per il momento la riapertura non ha portato ad una nuova esplosione, i dati restano contenuti anche se negli ultimi giorni abbiamo registrato un rialzo abbastanza costante ma sempre sotto  la decina a parte l’exploit negativo di oggi. Il secondo grafico rappresenta invece i casi attualmente positivi che è il dato che viene riferito dalla Protezione civile togliendo ai nuovi contagiati i guariti e i deceduti. Il massimo è stato raggiunto verso la metà di aprile per poi iniziare la discesa costante che adesso stenta a calare ed è abbastanza stabile da una decina di giorni con tendenza ad un lievissimo aumento salvo il grosso calo di oggi

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-17-alle-16-44-58.png?v=20200717192300)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-17-alle-16-45-06.png?v=20200717192300)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:25
Coronavirus in Toscana: la situazione resta sotto controllo

Il bollettino bisettimanale relativo al procedere della pandemia nella nostra regione

Dati provinciali

Sotto un grafico che illustra l’andamento giornaliero dei nuovi casi a Firenze a partire dal 1 maggio. Dal 23 i casi a Firenze restano sotto la decina e per il momento non ci sono aumenti dovuti alla riapertura.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-17-alle-16-47-17.png?v=20200717192400)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:26
Coronavirus in Toscana: la situazione resta sotto controllo

Il bollettino bisettimanale relativo al procedere della pandemia nella nostra regione

Ricoveri e decessi

Di seguito il grafico esemplificativo dei nuovi ricoverati in reparto e terapia intensiva e dei pazienti deceduti che per una miglior lettura diviso lasciando nel secondo il numero dei pazienti deceduti, mentre il primo dà uno spaccato del numero totale dei pazienti ricoverati in reparto e in Terapia Intensiva a causa del Covid-19

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-17-alle-16-49-24.png?v=20200717192500)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/altre-news/schermata-2020-07-17-alle-16-48-23.png?v=20200717192500)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:29
Scarica gratis l’App di ViolaNews.com e seguici sul tuo smartphone!

Le notizie di Violanews consultabili anche tramite una nuova app scaricabile da Apple Store e Google Play

Violanews.com, il sito di riferimento per tutti i tifosi viola, è ancora più vicino ai suoi utenti. Grazie alla nuovissima App rilasciata di recente potrete restare sempre aggiornati su tutte le vicende di casa viola: news, calciomercato, esclusive. Seguite i vostri beniamini, le dirette, le partite, le conferenze stampa, guardate le foto e i video: tutto quello che volete sapere sempre a portata di mano con una grande velocità!

Come fare? Andate su Apple Store o Google Play e cercate VIOLANEWS e finalmente troverete la nostra APP che siamo sicuri non vi deluderà.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 21:29
UFFICIALE – Fiorentina Femminile, ceduta una giovane al San Marino Academy

Il comunicato ufficiale

Il comunicato della società sammarinese: “Giunge dalla Fiorentina (con la formula del prestito) l’ultimo colpo di mercato della San Marino Academy. Azzurra Corazzi era salita sul Titano anche lo scorso gennaio, ma in quel caso per affrontare le ragazze della formazione Primavera. “Essere qui, per me, è una forte emozione. Intanto perché sarà la mia prima esperienza fuori casa, e poi perché il percorso che ha fatto questa squadra è molto importante; in soli due anni è salita dalla Serie C alla Serie A e non è una cosa da tutti. Spero di poter contribuire al meglio in questo cammino.”

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:24
Fiorentina, le cinque notizie più lette: mercato protagonista. Dal post-Iachini al sogno Mandzukic

Come di consueto vi mostriamo le cinque notizie più cliccate oggi da voi lettori

A fine giornata per una rilettura rapida dell’universo Fiorentina, la redazione di Violanews.com vi propone i link delle 5 notizie più lette nel corso delle ultime ventiquattr’ore. Buona lettura!

Il dopo Iachini infiamma i tifosi viola

Toto allenatore: da Di Francesco a Semplici, ma attenzione anche all’estero. I nomi
La nostra intervista sul talento bosniaco
Brovarone a VN: “Gojak prospetto internazionale, ad un passo dalla Fiorentina a gennaio”
Il sogno per l’attacco della Fiorentina
La Fiorentina gioca ancora la carta Ribery: obiettivo Mandzukic
Occhi su un gioiellino dell’Ajax
Dall’Olanda: Fiorentina sulle tracce di un classe ’98 dell’Ajax
La soddisfazione del Mister
Iachini, missione compiuta e al passo d’addio: adesso può godersi la sua Fiorentina

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:24
Fiorentina, il team manager Marangon ai saluti: tornerà in una sua ex squadra

Novità in arrivo

Alberto Marangon lascia la Fiorentina. Il team manager gigliato, al club viola dal 2016, è pronto a far ritorno alla Sampdoria. Secondo quanto riferisce La Repubblica, Marangon firmerà un contratto triennale con i blucerchiati per svolgere lo stesso ruolo ricoperto a Firenze. Si tratta di un ritorno: Marangon è stato capo ufficio stampa della Sampdoria dal 2002 al 2005 e dal 2006 al 2014.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:49
Fiorentina-Torino, le ultime di formazione: due dubbi per Longo, Iachini…

Le mosse di Iachini e Longo secondo Gazzetta

Fiorentina – Avanti con Cutrone-Ribery con Chiesa in appoggio. Castrovilli è pronto a riprendersi il centrocampo con Duncan e Pulgar, anche se mettere in panchina questo Ghezzal non è semplice.

Torino – Il successo col Genoa ha affermato la formula con Verdi alle spalle di Zaza e Belotti. In difesa Izzo verso il rientro al posto di Lyanco. Ola Aina prova a candidarsi a sinistra.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:49
Immagini, video e storie: segui ViolaNews su INSTAGRAM! Siamo più di 33mila!

Ancora non ci segui? Cosa stai aspettando?

Contenuti esclusivi, fotografie e video, curiosità da dentro e fuori dal campo: tutto questo è ViolaNews.com su Instagram, un concentrato a tinte gigliate che non puoi perderti! Per questo ti vogliamo con noi: seguici e non te ne pentirai! Immagini e non solo, anche le tanto amate storie con notizie e collegamenti diretti al nostro sito per rimanere sempre aggiornato sulla tua Fiorentina!

    CLICCA QUI PER ACCEDERE AL NOSTRO PROFILO -> poi clicca su “Segui“
    Oppure accedi a Instagram e cerca la nostra pagina VIOLA_NEWS

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:50
ViolaNews.com è su TWITTER con tutte le notizie sulla Fiorentina

Visitate il nostro account sul social network

Violanews.com è presente anche su Twitter con tutte le notizie del mondo viola! La redazione darà spazio al dialogo con i followers, vi proporremo ciò che accade nel mondo Fiorentina: seguiteci cercando @violanews! Vi aspettiamo… cliccate qui per accedere alla pagina e cliccate “segui”!

    seguici anche su Facebook: clicca qui e schiaccia “mi piace”!
    seguici anche su Instagram: clicca qui e schiaccia “segui”!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:57
Seguici su Telegram, le principali notizie di VN sul tuo smartphone

Violanews vi propone una grande novità per le vostre notizie in viola

VIOLANEWS  vi propone da tempo una novità unica nel panorama dell’informazione legata alla Fiorentina. Le notizie più importanti della giornata verranno inviate a tutti gli iscritti del canale VIOLANEWS che abbiamo creato su Telegram. Una notizia di rassegna stampa la mattina, una a metà giornata e l’ultima in serata. Ovviamente a queste 3 canoniche si aggiungeranno importanti breaking news

Telegram è l’alternativa a whatsapp che sta crescendo molto anche in Italia e a differenza del più popolare servizio di messaggistica Telegram è consultabile con un unico numero di cellulare sia dagli smartphone che dai tablet che dai computer di casa.

Come fare per unirsi a Violanews e ricevere le notifiche delle nostre notizie principali? Basta scaricare l’app (smartphone e tablet) o il programma (per desktop e portatili) che è presente anche nell’Apple store

Lanciate il programma e poi tra le CHAT ricercate VIOLANEWS. Vi apparirà il nostro ‘canale’, e a questo punto non dovrete far altro che cliccare su UNISCITI. Dal quel momento avrete le notifiche delle notizie viola targate Violanews. In alternativa cliccate su https://t.me/violanews

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:58
ViolaNews.com è su FACEBOOK con le notizie viola: seguiteci!

Diventa fan di Violanews, non te ne pentirai

Cercate su Facebook la pagina ufficiale di VIOLANEWS e schiacciate su “Mi Piace”. Troverete tutte le notizie principali pubblicate sul nostro sito e avrete la possibilità di commentarle con i vostri amici sul social network. Un modo moderno per essere in contatto ovunque (anche sul vostro smartphone) con il vostro sito di riferimento per il mondo viola.

    seguici anche su Instagram –> CLICCA QUI e schiaccia “segui”!
    seguici anche su Twitter –> CLICCA QUI e schiaccia “segui”!
    iscriviti al canale Telegram –> QUI le indicazioni per unirti al canale

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:58
Su Numericalcio.it tutti i numeri e le statistiche del calcio che… conta!

“Numericalcio” si conferma un sito di riferimento per gli amanti dei numeri e delle statistiche del calcio italiano ed internazionale

Chi segue violanews.com sa quanta importanza il nostro sito dia alle statistiche sulla Fiorentina e ai ranking europei e mondiali per misurare gli andamenti di squadre di club e nazionali. Da più di un anno il nostro Roberto Vinciguerra, con una squadra di giovani statistici, vi propone www.numericalcio.it in cui potrete trovare numeri e curiosità sul campionato di Serie A, ma anche sugli altri campionati maggiori in Europa, con un occhio sempre attento alle competizioni delle Nazionali e ai ranking FIFA e UEFA.

Non mancano gli aggiornamenti sulla Serie B e sui campionati Primavera 1, Primavera 2, Under 18, Under 17, Under 16 ed Under 15 insomma un vero e proprio vademecum per tutti gli amanti delle statistiche e non solo.
Vi aspettiamo su www.numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:58
Su Tuttitalenti.com le schede, i dati e le immagini dei possibili acquisti

Il nuovo modo per conoscere in pochi minuti tutti i calciatori nuovi della Serie A

Dopo il successo di violanews.com e di www.numericalcio.it la nostra redazione vi propone un sito tematico dedicato al calciomercato, o meglio a conoscere tutti i calciatori in procinto di vestire la maglia delle 20 società di Serie A. Su una singola pagina tutte le informazioni che fino ad ora leggete su portali diversi. Con www.tuttitalenti.com potrete infatti conoscere subito quali sono le caratteristiche dei calciatori trattati o acquistati dalla vostra squadra del cuore o della rivale più agguerrita. Da qualche mese il nostro sito diventa ancora più leggibile sugli smartphone avendo adottato il responsive design. Per leggere tutto al meglio basta girare il vostro device e la scheda dei giocatori preferiti occuperà la larghezza intera.

Ovviamente un occhio di riguardo per i calciatori trattati dalla Fiorentina che potete ricercare per nazionalità. Per ogni calciatore troverete la scheda anagrafica, la posizione in campo, la carriera, le statistiche tecniche dell’ultima stagione e un video che lo mostra all’opera. VI ASPETTIAMO

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:59
E’ uscito il nuovo “Diario Viola” dedicato alla storia dei presidenti della Fiorentina

Il quinto “Diario Viola” di Violanews è disponibile nelle edicole e nelle librerie

L’idea del DIARIO VIOLA di VIOLANEWS è nata nel 2016, per celebrare i 90 anni della storia della Fiorentina. Le singole uscite annuali, pubblicate in collaborazione con la casa editrice Scribo, vi accompagneranno fino al 2026, ossia ai 100 anni della società viola, e si concentreranno su tutto ciò che ha contribuito a rendere grande la storia della Fiorentina.
L’edizione di quest’anno, curata come sempre da Roberto Vinciguerra e disponibile nelle edicole e nelle librerie, è dedicata ai 24 PRESIDENTI che, dal 29 agosto 1926, si sono succeduti alla guida della società gigliata. Per VIOLANEWS, qualificata testata giornalistica nata nel 2001, si tratta di un forte impegno pluriennale volto ad accompagnare queste annate scolastiche con un percorso nella storia gigliata fino, come detto, al 2026, anno in cui la Fiorentina taglierà lo storico traguardo secolare. Come nelle edizioni precedenti, divenute già oggetto di culto per i collezionisti, anche in questo DIARIO VIOLA troverete tante figurine (anche rare), documentazioni storiche tratte da giornali dell’epoca, le copertine dei periodici viola e gli spazi dedicati agli aggiornamenti delle gare stagionali della Fiorentina.

Non ci resta che farvi in nostro miglior “in bocca al lupo” anche per la prossima annata scolastica da vivere, ovviamente, con il DIARIO VIOLA!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 22:59
E’ tornato il calcio giocato, e per le statistiche c’è Numericalcio.it

“Numericalcio” si conferma un sito di riferimento per gli amanti dei numeri e delle statistiche del calcio italiano ed internazionale

Chi segue violanews.com sa quanta importanza il nostro sito dia alle statistiche sulla Fiorentina e ai ranking europei e mondiali per misurare gli andamenti di squadre di club e nazionali. Da più di un anno il nostro Roberto Vinciguerra, con una squadra di giovani statistici, vi propone www.numericalcio.it in cui potrete trovare numeri e curiosità sul campionato di Serie A, ma anche sugli altri campionati maggiori in Europa, con un occhio sempre attento alle competizioni delle Nazionali e ai ranking FIFA e UEFA.

Non mancano gli aggiornamenti sulla Serie B e sui campionati Primavera 1, Primavera 2, Under 18, Under 17, Under 16 ed Under 15 insomma un vero e proprio vademecum per tutti gli amanti delle statistiche e non solo.
Vi aspettiamo su www.numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 23:01
Serie B – Non basta Zurkowki all’Empoli, il Pisa entra in zona playoff

La situazione aggiornata del campionato di Serie B

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar

https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/ (https://www.violanews.com/statistiche/serie-b-risultati-e-classifica-aggiornata/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/17/20, 23:01
Calendario Fiorentina – Arriva il Torino, poi a Milano

Tutte le partite stagionali della Fiorentina

Calendario

Versione estesa

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/ (https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 12:54
Serie C, la finale playoff sarà una sfida tra nobili decadute. Eliminata l’ultima toscana

Un posto disponibile

Sarà una tra Reggio Audace e Bari a conquistare l’ultimo posto disponibile nella prossima Serie B. Emiliani e pugliesi si sfideranno mercoledì 22 luglio al Mapei Stadium di Reggio Emilia nella finale dei playoff di Serie C. La squadra di Alvini, nata sulle ceneri della vecchia Reggiana, ha battuto per 2-1 il Novara. L’undici di Vivarini, invece, ai tempi supplementari ha piegato con lo stesso risultato la Carrarese. In caso di parità al termine dei novanta minuti verranno disputati supplementari ed eventualmente i calci di rigore per conoscere la squadra che raggiungerà Monza, Vicenza e Reggina tra i cadetti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 12:55
Voci, smentite e rettifiche: De Rossi e la Fiorentina, altro no

De Rossi sta preparando lo staff tecnico, ma la Fiorentina non c’entra nulla

Ieri Daniele De Rossi è stato nuovamente accostato alla Fiorentina. Anzi, no. La Nazione fa chiarezza sulla notizia lanciata nel pomeriggio da Sky Sport. Dopo qualche minuto dalla pubblicazione, l’emittente televisiva ha deciso di rivedere la notizia sui movimenti relativi all’ex centrocampista della Roma. De Rossi sta sì organizzando il proprio staff tecnico in vista di un’avventura da allenatore, ma quell’avventura non sarà alla Fiorentina.

Insomma, dopo che Commisso aveva definitivo una fake news la primissima indiscrezione sull’argomento, dopo la smentita di inizio mese firmata Barone, ieri, la Fiorentina ha rischiato davvero di ritrovarsi di nuovo a tu per tu con il tormentone che potrà chiudersi solo quando Firenze presenterà l’erede di Iachini. Domanda da un milione di euro: quando accadrà? E’ ipotizzabile che in caso di risultato positivo con il Toro, da lunedì a prendersi la scena sia il mercato.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 12:56
Vlahovic vuole tornare al gol. Contratto: rinnovo vicino, ma serve pazienza

Vlahovic vuole dimostrare di essere il centravanti in grado di garantire la giusta dose di gol alla sua squadra in vista del futuro

La Nazione si concentra anche su Dusan Vlahovic. Il serbo, si legge, vuole cancellare anche solo il ricordo del doppio turno di squalifica rimediato per la gomitata a Patric con la Lazio. Fino a poche ore fa era, con Chiesa, il capocannoniere della squadra, con le 6 marcature realizzate in Serie A: adesso vuole provare a sorpassare in ogni modo il figlio d’arte arrivato a 7. L’ultima volta che festeggiato una rete è stato a Marassi, il 16 febbraio scorso, il giorno della sua seconda doppietta in campionato ed ora punta solo a dare la zampata vincente per chiudere in via definitiva la pratica salvezza.

Queste cinque partite che restano da qui alla fine della stagione serviranno anche a lui per dimostrare di essere il centravanti in grado di garantire la giusta dose di gol alla sua squadra in vista del futuro. Un inserimento in squadra del calibro di Mandzukic potrebbe senza ombra di dubbio aiutarlo a crescere, non certo fargli ombra. Ma tocca al serbo rovesciare le gerarchie, dimostrare che in fondo non ha bisogno di andare in giro a fare esperienza, è già pronto a scalare la classifica marcatori come da sempre sogna di fare. Per il prolungamento di contratto, di fatto annunciato durante il lockdown e rimandato per la pandemia, servirà ancora un po’ di tempo, nella speranza che intanto anche la situazione sanitaria negli Stati Uniti si normalizzi e Rocco Commisso possa nuovamente mettersi in viaggio verso Firenze.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 12:56
Fiorentina, cosa succede oggi

Il programma giorno per giorno

Ore 18.30 allenamento a porte chiuse

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 12:57
Le prime pagine dei quotidiani sportivi: perché l’Inter può crederci, Sarri rischiatutto

Tutte le mattine poco dopo le 7 Violanews.com vi mostra le aperture dei giornali in edicola

La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport e Tuttosport sono i principali quotidiani sportivi in Italia. Rappresentano ancora il punto di riferimento quotidiano sia per gli addetti ai lavori sia per i tanti appassionati di calcio (e non soltanto). Sono ancora molte le copie vendute tutte le mattine in edicola, perciò riteniamo interessante proporre ai nostri lettori quelle che sono le tre relative prime pagine per aver un primo approccio verso la giornata sportiva. Tutte le notizie di rassegna stampa posso essere reperite nella apposita sezione.

LA GAZZETTA DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/gazza-1.jpg?v=20200718105600)
CORRIERE DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/cds-4.jpg?v=20200718105600)
TUTTOSPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/ts-4.jpg?v=20200718105600)

Conosciamoli meglio

La Gazzetta dello Sport, quotidiano sportivo fondato il 3 aprile 1896 da Eugenio Camillo Costamagna e Eliso Rivera, è uno dei maggiori quotidiani in Italia e il più venduto tra quelli sportivi, ma anche il più longevo in Europa. Attualmente è diretto da Andrea Monti e l’editore è RcsMediaGroup, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Milano, appunto conosciuta anche come Edizione Milano. Mentre ci sono anche La Gazzetta dello Sport edizione Roma per Roma e Lazio, La Gazzetta dello Sport edizione Puglia per Puglia e Basilicata, e La Gazzetta dello Sport edizione Sicilia per Sicilia e Calabria. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Il Corriere dello Sport, fondato il 20 ottobre 1924 da Alberto Masprone, è il quotidiano più letto nel centro e nel sud Italia, mentre è solo il quarto tra tutti i quotidiani. Il suo nome è diventato Corriere dello Sport – Stadio nel 1977, quando incorporò il quotidiano bolognese Stadio. Attualmente il Direttore è Alessandro Vocalelli e l’editore è il Gruppo Amodei, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Roma, ma ci sono anche le redazioni esterne a Bologna, Milano, Firenze e Napoli. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Tuttosport, fondato il 30 luglio 1945 da Renato Casalbore, è solo il terzo giornale sportivo venduto in Italia. Attualmente è diretto da Paolo De Paola e l’editore è anche in questo caso il Gruppo Amodei. La sede è unica ed è a Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 13:00
Cutrone ci ha preso gusto, non c’è due senza tre?

L’ex Milan sta finalmente trovando continuità, in termini di minuti in campo e con la via della rete

Patrick Cutrone sta finalmente vivendo un momento estremamente positivo, sicuramente il migliore da quando, a gennaio, è approdato a Firenze. Sulle pagine del Corriere dello sport stamani leggiamo delle “sliding-doors” che si troverà di fronte nel confronto col Torino di quel Belotti, cercato con insistinza dalla società di Commisso, prima che il no di Cairo facesse ricadere la scelta sull’ex Wolves. Domenica, nel faccia a faccia tra i due, Patrick vuol prendersi la copertina.

Il Torino lo ha già affrontato con i Wolves in Europa League, battendolo sia all’andata che al ritorno. Per lui soltanto scampoli di gara, senza segnare, a differenza del “Gallo” Belotti. Nelle numerosi turnazioni fatte da Iachini in attacco è lui quello apparsi più in palla. Nonostante il Covid-19 con cui ha dovuto fare i conti e il ritmo incalzante del campionato. Un goal ininfluente col Sassuolo, uno ben più pesante col Verona, sempre al Franchi. Non c’è due senza tre e con il Lecce è andato oltre: rete e assist nello stesso match. Eguagliando così il il numero di marcature messe insieme nell’ultima stagione italiana al Milan, 2018-2019: 3 gol, in meno della metà dei minuti giocati. La terza consecutiva, in Serie A,  non l’ha ancora realizzata.

E’ arrivato in prestito con il riscatto condizionato anche dalle presenze: obiettivo convincere i dirigenti viola a scommettere sulle sue qualità. A Firenze ha trovato la dimensione ideale e l’obiettivo è quello di provare a restare a lungo. I mesi complicati segnati dalla pandemia, sembrano alle spalle. Adesso, ha solo voglia di tornare a segnare gol pesanti; per il presente e per il futuro, con vista sull’Europeo dell’anno prossimo.
E intanto emergono nuovi dettagli sul suo riscatto, non un vero obbligo?

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 13:00
Calcio in Tv: in campo Serie A e Premier

Le partite di calcio trasmesse oggi dal piccolo schermo. Si comincia a metà giornata con la Premier League

Le partite del 18 luglio

09.00 Perth Glory-Central Coast Mariners (A-League) – SI SOLOCALCIO
17.15 Verona-Atalanta (Serie A) – SKY SPORT SERIE A e SKY SPORT (canale 252 satellite)
18.30 Norwich-Burnley (Premier League) – SKY SPORT UNO e SKY SPORT FOOTBALL
19.30 Cagliari-Sassuolo (Serie A) – SKY SPORT SERIE A e SKY SPORT (canale 251 satellite)
21.45 Milan-Bologna (Serie A) – DAZN e DAZN1

fonte goal.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 14:15
I titoli viola dei quotidiani di oggi: “Chiesa vs Belotti, Cutrone torna a pungere”

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logogazzetta1.jpg)
A pagina 22: “Cutrone torna a pungere. Così si è preso la Fiorentina”.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logocorsportstadio.jpg)
In prima pagina: “La scalata di Cutrone. La Viola cambia faccia”. All’interno, a pagina 17 “Un Cutrone da tris per il futuro viola” e in basso “Primavera, ora tocca ad Aquilani”. Di spalla, sulla destra: “Dalbert, Pezzella e Castrovilli sono a disposizione”.

QUOTIDIANI POLITICI

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Nazionelogo1.jpg?v=20200718121300)
A pagina 4 del QS: “Chiesa, incrociarsi e dirsi addio“. In taglio basso: “Voci, sospetti, smentite e rettifiche. De Rossi e Firenze: un altro no”. A pagina 5: “Cutrone-gol c’ha preso gusto. Vlahovic sorride e vede il contratto”. In taglio basso: “Aquilani prende per mano i giovani. Va alla Primavera”. Sulla destra: “Dragowski sta meglio, ma col Torino torna Terracciano”.Repubblicalogo

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Repubblicalogo.jpg)
A pagina 12 “Attacco, in gol con il tridente così Iachini ha dato la svolta”.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2014/11/logocorrierefiorentino.jpg?v=20200718121300)
A pagina 12: “Un finale sotto esame“. In taglio basso: “Un nuovo mister per la Primavera: Aquilani”.


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:12
E’ tornato il calcio giocato, e per le statistiche c’è Numericalcio.it

“Numericalcio” si conferma un sito di riferimento per gli amanti dei numeri e delle statistiche del calcio italiano ed internazionale

Chi segue violanews.com sa quanta importanza il nostro sito dia alle statistiche sulla Fiorentina e ai ranking europei e mondiali per misurare gli andamenti di squadre di club e nazionali. Da più di un anno il nostro Roberto Vinciguerra, con una squadra di giovani statistici, vi propone www.numericalcio.it in cui potrete trovare numeri e curiosità sul campionato di Serie A, ma anche sugli altri campionati maggiori in Europa, con un occhio sempre attento alle competizioni delle Nazionali e ai ranking FIFA e UEFA.
Non mancano gli aggiornamenti sulla Serie B e sui campionati Primavera 1, Primavera 2, Under 18, Under 17, Under 16 ed Under 15 insomma un vero e proprio vademecum per tutti gli amanti delle statistiche e non solo.
Vi aspettiamo su www.numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:17
Kouamé /1: “Sogno il gol sotto la Fiesole, ma senza tifosi non è uguale. La 9 di Bati…”

L’ivoriano, dopo le prime presenze con la maglia viola, è pronto a ritagliarsi il suo spazio in attacco

Su Tuttosport questa mattina troviamo un’intervista a Christian Kouamé. L’ivoriano si è raccontato al quotidiano torinese, fra l’esordio in maglia viola e gli obiettivi per il futuro.
Il recupero e il rientro in campo
L’ex Genoa racconta della grande emozione di tornare a giocare dopo l’infortunio al ginocchio. Soprattutto perché non si aspettava di esordire già in questa stagione. Il duro lavoro di questi mesi, con il sostegno di tutto lo staff tecnico e medico viola lo fa guardare al domani con ottimismo. Domani che si chiama Toro: “una buonissima squadra, ci aspetta una gara difficile. Vogliamo vincere e faremo di tutto“. Poi si augura che due squadre unite da un passato glorioso, come Fiorentina e Torino, possano tornare presto a lottare per obiettivi importanti.
Belotti e il senso del goal
Lo definisce un grande campione, di cui apprezza tantissimo le qualità, a iniziare dal senso del gol. “Gallo” che sembra davvero non volersi fermare più: 7 i goal nelle ultime sette di campionato: “speriamo di interrompere la sua striscia”. Il Toro però non è solo Belotti – ammonisce – ma ha altri giocatori pericolosissimi, per questo occorre attenzione, concedendo il meno possibile.
Sognando il primo gol in viola
La dedica? Alla mia famiglia, a chi mi è stato vicino. E poi alla Fiorentina che ha creduto in lui in un momento complicato della  carriera. L’ultima rete l’ha segnata contro la Juventus, a novembre, si augura di ripetersi con l’altra squadra torinese. Il calcio senza pubblico lo definisce la cosa peggiore di questa ripartenza, tifando che presto tutto torni alla normalità. Se gli si chiede come sogna il primo goal in viola è sicuro: «Uno decisivo sotto la Fiesole gremita». La 9 di Batistuta? Sa che è una grossa responsabilità e vuole dare il massimo per onorarla al meglio. Gervinho, Boga, Kessie oltre naturalmente a Kouamé: tanti giocatori ivoriani di talento in A. In Italia ci stiamo facendo valere, il nostro movimento produce tanti talenti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:18
Nuova avventura per Aquilani: lunedì al lavoro con la Primavera

Inizialmente Aquilani si “sdoppierà” tra prima squadra e Primavera

Alberto Aquilani è il nuovo tecnico della Fiorentina Primavera. Come scrive La Nazione, il lavoro del tecnico romano inizierà già lunedì quando alle Caldine dirigerà il primo allenamento (negli ultimi giorni i Primavera hanno svolto visite mediche e tamponi) ma non è ancora chiaro se Aquilani deciderà subito di terminare il rapporto di lavoro coi più grandi: finché la salvezza di Pezzella e compagni non sarà matematica l’allenatore si dividerà tra il centro sportivo «Astori» e i baby, per poi dedicarsi del tutto ai giovani da agosto. Quello che inizierà tra poco sarà un mese importante per la Primavera, che avrà la chance di recuperare la finale di coppa Italia saltata ad aprile a causa del Covid-19. L’appuntamento con il Verona è fissato per fine agosto-inizio settembre. E per Aquilani ci sarà subito l’opportunità di vincere un trofeo, il primo dell’era Commisso

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:19
Dragowski verso il forfait. Dalbert, Pezzella e Castrovilli: buone notizie per i recuperi

I recuperi e le defezioni in casa gigliata, per la gara con i granata

Il Corriere dello Sport – Stadio fa il punto sugli infortuni e i giocatori viola usciti acciaccati dalla trasferta di Lecce. Una scelta, è già sicura: Dragowski non ha smaltito del tutto la lombalgia e lascerà ancora spazio a Terracciano. Nessun rischio e via libera al più che affidabile ex Empoli.

Le buone notizie per Iachini riguardano Dalbert, Castrovilli e Pezzella: tutti e tre si portavano dietro qualche acciacco che ne metteva in dubbio la presenza contro il Torino. Fino a ieri, appunto: le verifiche hanno dato esito confortante e tutti e tre sono a disposizione con la possibilità di giocare dal primo minuto.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:19
Premio Nereo Rocco a Commisso, Barone, Ribery e Sottil

La festa della Settignanese al Museo del Calcio a Coverciano

Nonostante l’emergenza coronavirus e con alcune modifiche, la Settignanese – scrive il Corriere Fiorentino – ha organizzato la cena per introdurre la quarantesima edizione del torneo «Nereo Rocco» al Museo del Calcio. La disputa delle partite è ancora in dubbio per via delle limitazioni, ma il consiglio della società ha comunque eletto i vincitori dei premi che saranno consegnati in una data ancora da stabilire. Il premio nazionale alla carriera andrà a Franck Ribery, per lo sport al presidente Rocco Commisso mentre Joe Barone riceverà quello di miglior general manager 2019-20. Il quarto viola eletto è Riccardo Sottil, in qual

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:21
Fiorentina Femminile: ancora movimento sul mercato, saluta anche il portiere

La squadra allenata da Mister Cincotta prosegue nella rivoluzione in vista della prossima stagione

Dopo i tanti rinnovi di contratto annunciati nei giorni scorsi la Fiorentina torna a muoversi sul mercato in uscita. Le ragazze allenate da Antonio Cincotta sono tornate a radunarsi in vista della prossima stagione, alle porte. Stagione che disputeranno senza Francesca Durante, di ruolo portiere che è stata appena girata in prestito all’Hellas Verona, questo il comunicato, pubblicato su Violachannel.tv:

    Fiorentina comunica di aver ceduto all’Hellas Verona Women – a titolo temporaneo sino al 30 giugno 2021 – il diritto alle prestazioni sportive della calciatrice Francesca Durante, portiere classe ’97.



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:23
ViolaNews.com è su FACEBOOK con le notizie viola: seguiteci!

Diventa fan di Violanews, non te ne pentirai

Cercate su Facebook la pagina ufficiale di VIOLANEWS e schiacciate su “Mi Piace”. Troverete tutte le notizie principali pubblicate sul nostro sito e avrete la possibilità di commentarle con i vostri amici sul social network. Un modo moderno per essere in contatto ovunque (anche sul vostro smartphone) con il vostro sito di riferimento per il mondo viola.

    seguici anche su Instagram –> CLICCA QUI e schiaccia “segui”!
    seguici anche su Twitter –> CLICCA QUI e schiaccia “segui”!
    iscriviti al canale Telegram –> QUI le indicazioni per unirti al canale

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:24
Ceccarini: “Chiesa? La Fiorentina lo valuta ancora 70 milioni, ma in Italia chi li spende?”

Il noto esperto di mercato ha trattato del futuro di Federico Chiesa, sul quale dovrà essere presa una decisione

Niccolò Ceccarini, giornalista fiorentino ed esperto di calciomercato, ha scritto un editoriale per Tmw, nel quale ha toccato temi del mondo viola, come il futuro di Chiesa…

    […]E a proposito di grandi attaccanti, il futuro di Federico Chiesa è un rebus. Una volta finito il campionato, lui e la Fiorentina si dovranno sedere a un tavolo per decidere il da farsi. Il presidente Commisso non ha chiuso la porta ad una cessione, se questa sarà la volontà del giocatore, ma è chiaro che dovrà arrivare una proposta adeguata al suo valore. E la Fiorentina lo valuta sui 70 milioni di euro. A oggi però è molto difficile che possa arrivare una proposta del genere. Juventus e Inter restano alla finestra. I bianconeri possono provare a fare l’operazione solo inserendo contropartite tecniche: magari Rugani o Romero. Al momento però la Fiorentina non è intenzionata a prendere in considerazione un’ipotesi del genere. Anche l’Inter oggi è bloccata. Un eventuale investimento dipende dalla partenza di Lautaro. E anche Nainggolan che poteva essere una possibile contropartita dovrebbe rimanere in nerazzurro. Resta la pista estera dove Manchester United e Newcastle hanno probabilmente più risorse economiche. Allo stato attuale però non ci sono stati grandi passi in avanti. E poi ci sarebbe il discorso del rinnovo, visto che il contratto scade nel 2022, ma anche qui non ci sono novità. La situazione è molto complicata, anche se ad agosto dovrà essere trovata una soluzione.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:24
Bufera ad Empoli, Corsi: “Ho assistito ad un film dell’orrore. Se il problema sono io…”

Il patron degli azzurri non usa mezzi termini per commentare quanto avvenuto nella gara di ieri sera

Fabrizio Corsi, patron dei toscani, è sbottato dopo il match perso dal suo Empoli che ha subito la rimonta da parte della Virtus Entella. Una sconfitta che estromette i toscani dalla zona play-off. Ecco quanto detto da Corsi, ai microfoni di Radio Lady:

    Sono abituato a mettermi in discussione perché nel rapporto con gli arbitri forse ho sbagliato qualcosa. In tribuna mi agito, so che dà noia, ma come fai a non agitarti per queste cose. Non voglio fare elenchi di errori, perché è stucchevole. Ma stasera sembra un film dell’orrore, anche in presenza di un arbitro tra i più bravi della categoria. Gli assistenti hanno fatto una partita ridicola. Sul rigore dell’Entella era fuorigioco, Ciciretti è stato fermato in fuorigioco che era buono. Il gol di Gazzola era regolare. Marinelli su Henderson ha decretato un’espulsione che ha capovolto la partita. La mia cultura sportiva mi dice che si deve far finta di nulla, in B ci trattano meglio che in A. Nella classe arbitrale ci sono persone splendide, quindi mi rimane difficile parlare oggi, ma sono amareggiato e chiedo scusa se si sentono offesi. Sono dieci partite che si esce dal campo e ci succedono cose inaccettabili. Ci penserò bene, non è un esercizio facile vendere l’Empoli ma se il problema sono io allora devo valutare questa cosa. Se la conduzione da parte mia non è la condizione giusta, almeno dopo trenta anni, è giusto pensare che ci sia qualcuno più bravo e più educato di me. Alla fine sembra che siamo entrati in guerra, ma noi a questi livelli la guerra si perde. Guardatevi l’espulsione di Henderson, è da manuale per gli arbitraggi, forse può fare letteratura per i giovani arbitri e aiutarli. Non voglio offendere nessuno. Io non parlo mai, sono venti anni che non mi esprimo negativamente contro gli arbitri. Ma poi sono costretto perché porto anche i sentimenti del mio ambiente. A Empoli su queste cose mi danno anche del bischero, non vorrei che avessero ragione a darmelo.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:25
Immagini, video e storie: segui ViolaNews su INSTAGRAM! Siamo più di 33mila!

Ancora non ci segui? Cosa stai aspettando?

Contenuti esclusivi, fotografie e video, curiosità da dentro e fuori dal campo: tutto questo è ViolaNews.com su Instagram, un concentrato a tinte gigliate che non puoi perderti! Per questo ti vogliamo con noi: seguici e non te ne pentirai! Immagini e non solo, anche le tanto amate storie con notizie e collegamenti diretti al nostro sito per rimanere sempre aggiornato sulla tua Fiorentina!

    CLICCA QUI PER ACCEDERE AL NOSTRO PROFILO -> poi clicca su “Segui“
    Oppure accedi a Instagram e cerca la nostra pagina VIOLA_NEWS

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:25
ViolaNews.com è su TWITTER con tutte le notizie sulla Fiorentina

Visitate il nostro account sul social network

Violanews.com è presente anche su Twitter con tutte le notizie del mondo viola! La redazione darà spazio al dialogo con i followers, vi proporremo ciò che accade nel mondo Fiorentina: seguiteci cercando @violanews! Vi aspettiamo… cliccate qui per accedere alla pagina e cliccate “segui”!

    seguici anche su Facebook: clicca qui e schiaccia “mi piace”!
    seguici anche su Instagram: clicca qui e schiaccia “segui”!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:25
A pranzo con il Pentasport in diretta sulla nostra webcam

In diretta streaming su Violanews la trasmissione dei tifosi viola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:26
Carnevale (Udinese): “De Paul piace molto al Napoli. L’anno scorso ‘no’ a offerta da 33 mln”

Il fantasista argentino torna al centro di sirene di mercato, De Paul sarebbe nel mirino del Napoli

Napoli ed Udinese si incroceranno domani per la partita valevole per la 34° giornata di campionato. I due club negli ultimi anni hanno chiuso tanti affari di mercato – ultimi i portieri Meret e Karnezis – e sembra che la loro sinergia possa proseguire anche nella prossima sessione di mercato. L’obiettivo dei partenopei sarebbe quel Rodrigo De Paul, a lungo accostato alla maglia viola, che piace molto a De Laurentiis. A confermarlo è stato il capo scouting del club friulano Andrea Carnevale, intervenuto a Punto Nuovo Sport Show:

    E’ un giocatore appetibile, piace molto anche al Napoli. L’anno scorso abbiamo detto no a una proposta di 33 milioni dell’Inter.

Il Napoli – riporta calciomercato.com – lo considera un obiettivo concreto, le parti torneranno a parlarsi a fine stagione. Per l’argentino classe 1994, autore di 6 gol e 5 assist in questa stagione, sarà asta. Il prezzo di partenza? 35 milioni di euro. Più o meno quanto vale oggi Federico Chiesa, attaccante della Fiorentina che piace anche a Napoli e Inter, ma al momento meno decisivo rispetto a De Paul.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:27
F. Galli: “Cutrone ha voglia di migliorarsi, se trova continuità può affermarsi in viola”

L’ex gloria rossonera e scopritore di Cutrone ha parlato del momento molto positivo dell’attaccante

Filippo Galli è intervenuto oggi pomeriggio ai microfoni di Radio Bruno, nel corso di “A pranzo con il Pentasport”. L’ex bandiera del Milan è stato fra gli scopritori di Patrick Cutrone, quando dirigeva l’area scouting della società rossonera,

    Patrick sta vivendo un buon momento, veniva da un periodo di inattività in Inghilterra col Wolverhampton. È giovan – non più giovanissimo -ma ha fame, voglia di affermarsi. Adesso sta trovando la continuità che non ha avuto nell’ultimo anno. Nel reparto offensivo la Fiorentina ha altri giovani validi: Chiesa, Vlahovic, senza dimenticare Ribéry che per come gioca fa dimenticare l’età anagrafica. Cutrone l’attaccante del futuro della viola? Ho grande fiducia in Patrick perché ripeto ci mette l’anima, ha voglia di migliorarsi. Ha bisogno di trovare spazio, se questo lo può trovare a Firenze ed affermarsi qui sicuramente per lui sarà un bene. Poi non ho la sfera di cristallo. La soglia di presenze per il riscatto? È a metà dell’opera, penso possa rimanere in viola.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:27
Qui Torino: svolta una seduta mattutina, Belotti & co. nel pomeriggio a Firenze

La rosa granata è attesa in serata in città, domani sera va in scena Fiorentina-Torino

Il Torino, dopo la vittoria per 3-0 contro il Genoa ha quasi archiviato il discorso salvezza. Domani sera è attesa dalla gara con la Fiorentina, anch’essa reduce da un vittoria, quella col Lecce, che ha portato a Firenze punti e tranquillità, in ottica salvezza. Di seguito il resoconto dell’allenamento, diffuso sul sito ufficiale della società granata:

    Allenamento mattutino per il Torino, in preparazione alla sfida di domani sera a Firenze contro la Fiorentina (calcio d’inizio ore 19.30). Dopo l’analisi tattica e l’attivazione muscolare in campo, Moreno Longo ha diretto una seduta tecnica che si è conclusa con una partita a tempo e campo ridotti. Nel pomeriggio Belotti e compagni raggiungeranno il ritiro prepartita di Firenze, dove domani mattina si terrà la sessione di rifinitura.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:28
Antonelli: “Malinovskyi? Brava l’Atalanta a crederci, altri non hanno avuto coraggio. Per Pioli c’è la fila”

Stefano Antonelli dà la sua opinione sulla salute del calcio italiano e sui progetti di Milan ed Atalanta, dove ha contribuito a portare Malinovskyi

Stefano Antonelli, operatore di mercato ed ex direttore sportivo di Siena e Bari, ha parlato di vari temi in un’intervista su Tmw.

Difficile mandare via Pioli a fine stagione?

    Pioli lavora sempre così. Ha lavorato bene prima e sta lavorando bene adesso. Tutto l’insieme ha cambiato il Milan. Personalmente stimo, tifo e stravedo per Pioli che se dovesse andare via dal Milan dovrebbe solo scegliere dove andare. Oggi è all’apice dei pensieri di tante squadre, non solo italiane.

Antonelli ha portato Malinovskyi all’Atalanta…

    Sta vivendo un’annata particolare. È il dodicesimo titolare. Parlo con lui, ci confrontiamo anche con il suo agente: dice che è al master di un’università calcistica. Sarà tra gli uomini mercato più richiesti dell’Atalanta. Credo che la società sarà chiamata a più riprese. Bravi Percassi e Sartori a crederci più di altri che non hanno avuto il coraggio di puntarci. Sarebbe dovuto arrivare alla Roma a gennaio 2019. Se n’era parlato con Monchi che era convinto di chiudere, ma il Genk non ritenne opportuno portare avanti la trattativa. Poi potrei citare Milan, Inter, Fiorentina oppure Watford. Oggi tutti hanno capito che campione sia e il prezzo è triplicato.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:29
Incrociarsi e dirsi addio: i soldi della cessione di Chiesa per Belotti?

Chiesa può lasciare Firenze, mentre Belotti potrebbe diventare il prossimo attaccante della Fiorentina

La Nazione si concentra su Federico Chiesa e Andrea Belotti, domani avversari al Franchi in Fiorentina-Torino. I due possono essere trattati sulla base di una settantina di milioni. Forse qualcosa in meno (a causa delle ripercussioni sulla finanza dell’emergenza sanitaria), ma detto questo è inevitabile pensare che nessuno dei due si muoverà da Firenze e da Torino per meno di 60 milioni. Guardando al calendario e tenuto conto che siamo già nella seconda metà del mese, è ipotizzabile che Chiesa e Belotti decideranno il loro futuro intorno a Ferragosto.

Belotti e Chiesa: quale futuro?

Oltre al Napoli, sull’ex Palermo c’è proprio la Fiorentina. La strada da percorrere è chiara e la chiave di tutti sono semplicemente i 70 milioni (o, come detto, poco meno) che Cairo vuole incassare. Così ecco entrare in scena il gioiellino viola. Traduzione: i soldi del via libera a Chiesa sarebbero esattamente da reinvestire su Belotti. Dove potrà giocare Federico? Dopo che l’Inter sembra essersi defilata, in Italia, al tavolo della Fiorentina, può presentarsi solo la Juventus. E’ probabile che questo accada, anche se in realtà la Fiorentina le proposte migliori per l’attaccante le ha ricevute dall’esterno. Più esattamente dall’Inghilterra. Chiesa piace al Manchester United e al Newcastle. In entrambi i casi, il primo ’giro’ ha visto arrivare sul tavolo viola offerte non all’altezza del valore che i dirigenti viola danno al giocatore: 50 milioni di euro. Possibile un rilancio, specie del Newcastle.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:29
Sottil, Ghezzal, Igor, Agudelo, Kouamé, Terzic: sei personaggi in cerca d’autore

Con la Fiorentina quasi salva le ultime gare saranno decisive per il futuro di chi ha giocato meno in questa stagione

Sei personaggi in cerca d’autore in questo finale di stagione. Si tratta di Sottil, Ghezzal, Igor, Agudelo, Kouamé e il desaparecido Terzic. Su di loro si concentra il Corriere Fiorentino.

Sottil

È sceso in campo diciassette volte, ma soltanto in quattro occasioni è stato titolare e non ha mai disputato una partita per intero. L’ultima opportunità l’ha avuta contro il Verona ma all’intervallo Iachini lo ha bocciato lasciandolo negli spogliatoi. Già nel giro della nazionale Under 21 e seguito dal Ct Mancini, è ancora a caccia del primo gol e del primo assist.
Agudelo

A determinate condizioni già pattuite col Genoa, la Fiorentina sarà obbligata a riscattarlo per circa dodici milioni. Su di lui c’è un progetto intrigante, un disegno tattico che da trequartista lo trasformerà in regista che imposterà la manovra davanti alla difesa. Con la maglia viola ha fatto appena in tempo ad esordire contro la Juve e a scendere in campo pochi minuti contro il Lecce.

Kouamé

Come Agudelo ha disputato due gare, l’esordio col Cagliari e la partita intera contro il Verona. Nessuno se lo sarebbe aspettato otto mesi dopo il grave infortunio al ginocchio. Nato seconda punta, sarà osservato su tutto l’attacco.
Igor

Già otto volte ha vestito la maglia viola, ma per un giudizio definitivo occorre più continuità. Anche perché il suo fisico statuario ha bisogno di più tempo per entrare a regime. La dirigenza crede molto in lui e ha fissato un bonus da riconoscere al vecchio club nel caso in cui dovesse raggiungere la nazionale brasiliana.
Ghezzal

In gol contro il Lecce,  il riscatto potrebbe avvenire solo a condizioni favorevoli che sarà lui a dover creare sul campo con le prestazioni.
Terzic

Voluto dalla precedente direzione tecnica. Suo malgrado ha occupato una casella da extracomunitario che Daniele Pradè avrebbe voluto occupare in maniera diversa. Ancora non ha mai esordito.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:30
Rebic racconta: “Rangnick venne a Firenze per me, così scelsi di andare a Lipsia”

Sul croato, ex viola, la Fiorentina ancora vanta una percentuale sulla rivendita dall’Eintracht

Nel corso di una lunga intervista a Sportweek, Ante Rebic ha parlato anche di Ralf Rangnick, manager che scopriamo dalle sue parole essere un suo grande estimatore, fin dai tempi in cui vestiva la maglia viola. Ecco perché:

    Avevo fatto bene al mondiale in Brasile, così lui, che era a capo della divisione calcistica della Red Bull, chiama il mio procuratore e gli dice che mi vuole. Viene apposta a Firenze: “Benvenuto alla Red Bull. Scegli: vuoi giocare nel Salisburgo o nel Lipsia?”. Scelgo il Lipsia: era nella seconda divisione, ma il progetto che mi illustro Rangnick era importante, e i fatti gli hanno dato ragione. Però anche lì gioco poco perché l’allenatore, Alexander Zorniger, aveva un suo gruppo di giocatori fidati nel quale non c’era spazio per i nuovi.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:30
Cutrone si è preso la Fiorentina: le condizioni per il riscatto dell’attaccante

Su Cutrone pende un riscatto di 16 milioni, obbligatorio al raggiungimento della 26a presenza

La Gazzetta dello Sport si concentra su Patrick Cutrone e titola “Cutrone torna a pungere. Così si è preso la Fiorentina“.

    (…) Il cambio di marcia, paradossalmente, è arrivato con la sconfitta interna contro il Sassuolo. Ancora una volta in panchina, con Ribery ad affiancare Chiesa in attacco per l’assenza di Vlahovic (squalificato), Cutrone entra sul 2-0 per i neroverdi e segna, al 90’, il gol dell’1-3, il suo primo in campionato. Possibile prendere una sconfitta come possibile punto di svolta? Sì, perché nelle successive quattro partite la Fiorentina non perde più (due vittorie e due pareggi) e Cutrone è decisivo in due occasioni. La prima nel pareggio al 96’ contro il Verona, che porta la sua firma: a pochi secondi da una sconfitta che sarebbe stata drammatica, l’ex Milan sguscia alle spalle di Rrahmani, riceve l’assist al bacio di Chiesa e batte Silvestri in uscita. La seconda tre giorni fa a Lecce: è lui che serve proprio a Chiesa il pallone dell’1-0 ed è sempre lui che, a fine primo tempo, fa il 3-0 a modo suo, danzando sulla linea del fuorigioco per poi infilare difesa e portiere. Un classico del repertorio.

    (…)

    Nelle ultime cinque partite Cutrone potrebbe definire il suo futuro in viola. Il cartellino è ancora di proprietà del Wolverhampton, e il prestito alla Fiorentina (per il quale la società ha speso già 3 milioni) terminerà l’estate prossima, nel 2021. Sul giocatore pende un riscatto di 16 milioni, obbligatorio al raggiungimento della 26a presenza (siamo già a 14). Con una salvezza quasi sicura ma non ancora aritmetica, difficilmente Iachini si priverà, da qui alla fine del campionato, del suo giocatore più in forma.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:31
Kouamé /2: “La Fiorentina è sempre stata nel mio destino. Ribery esempio fenomenale”

Altre parole della lunga intervista del numero 9 viola, Christian Kouamé

Vi proponiamo altri passaggi dell’intervista rilasciata da Christian Kouamé sulle colonne di Tuttosport.
La prima parte: Kouamé /1: “Sogno il primo goal sotto la Fiesole, ma senza tifosi non è lo stesso. La 9 di Bati…”
Il legame con la Toscana
Dopo i primi passi alla Sestese e al Prato l’approdo alla Fiorentina chiude un cerchio: “la Fiorentina credo sia stata sempre nel mio destino”. Per lui cresciuto umanamente e calcisticamente vicino a Firenze – confida – la squadra viola è stata sempre un punto di riferimento. Esserci arrivato il coronamento di un sogno.
Le giovanili e il passaggio in nerazzurro

Continuare all’Inter gli avrebbe fatto piacere, ma non ha nessun rimpianto: “ora sono in un grande club e sono felice”. L’Inter – racconta – lo ha cercato quando ormai il Prato s’era accordato col Cittadella. A Firenze ha trovato un progetto interessante, vuol mettersi a disposizione per ripagare la fiducia della proprietà in un momento complicato, Barone e Pradè in testa.

Franck Ribéry
Non risparmia elogi: “Franck è fantastico, specie con noi giovani è sempre prodigo di consigli”. Un esempio nei suoi comportamenti, nonostante abbia vinto tutto ha ancora voglia: “si allena sempre al massimo, ha un carisma eccezionale”.
La leva calcistica del ’97
Chiesa, Castrovilli, Lirola, Dragowski, tutti del ’97. Che obiettivi ci poniamo? Magari giocare la Champions con questa maglia. E vincere qualche trofeo. Siamo un bel gruppo.
Il movimento “Black Lives Matter” e l’uccisione di George Floyd
Nota come negli ultimi tempi ci sia stato un gran risveglio di coscienze davanti a varie tematiche, tra le quali il razzismo. Ora si è consapevoli che nel 2020 non bisogna discriminare qualcuno per il colore della pelle o la fede religiosa. Ecco perchè nutre grande rispetto per il presidente Commisso che ha sempre condannato ogni tipo di discriminazione. La sua risposta è genuina e disarmante: “il sorriso è sempre la migliore risposta, guai perderlo per colpa di pochi ignoranti”.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:31
Un Gallo salva Toro. Un anno fa il no di Cairo, ma Belotti è davvero sfumato?

La Fiorentina l’anno scorso ha provato a portare Belotti a Firenze, ma senza riuscirci. Vederlo in maglia viola sarebbe stato affascinante. Operazione difficile anche adesso, ma se Pradè ci riprovasse?

Avrebbe potuto indossare la maglia viola. Domani, invece, la casacca sarà ancora di color granata. La Fiorentina ci ha provato, ma il colpo è rimasto in canna. Ve lo abbiamo raccontato il 2 aprile scorso. Alla fine di agosto 2019 i dirigenti gigliati cercarono di convincere Urbano Cairo a cedere Andrea Belotti. Niente da fare. Porta sbattuta in faccia a Pradè e Barone. Anche perché il club piemontese non avrebbe avuto tempo per sostituire il Gallo.

Mossa azzeccata, quella del presidente granata, perché se il Torino si salverà – difficile, specialmente dopo la vittoria contro il Genoa, pensare il contrario -, sarà per merito proprio di Belotti. Non un fenomeno, ma pur sempre il titolare della nazionale italiana insieme a Ciro Immobile. Un giocatore, l’ex Palermo, capace di mascherare spesso i difetti della squadra allenata da Mazzarri prima, da Longo poi, partita con ambizioni europee, ma ritrovatasi a lottare per non retrocedere. Ma in grado, soprattutto, di segnare con una regolarità impressionante. In gol per sette incontri consecutivi, contro la Fiorentina proverà a stabilire un record importante per la storia granata: timbrare il cartellino per otto match di seguito, impresa riuscita solo a Franco Ossola nella stagione 1947-48, una vita fa. L’ultimo gioiello, il sedicesimo in stagione, è di giovedì contro il Genoa: cavalcata e sventola all’incrocio dei pali. Senza dimenticare l’assist per il 2-0 di Lukic.

I tifosi lo adorano, ma – viste le sue qualità – sostengono che dovrebbe giocare in palcoscenici più prestigiosi e non nella “cairese” (chi scrive, vi giura che ha visto questo termine sui social). Il nome del Gallo è stato accostato alla Fiorentina anche nelle ultime settimane, ma difficilmente Cairo se ne libererà. Sarebbe stato (o sarebbe?) affascinante vederlo a Firenze. E se Pradè ci riprovasse?

Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:32
Gotze cercato dal Siviglia, ma la Bild azzarda la clamorosa ipotesi: “futuro fra Firenze e Monaco”

Il fantasista tedesco è uomo di mercato, quasi impossibile che il suo futuro sia ancora a Dortmund

Mario Gotze è tornato quest’anno nella sua Dortmund, alla ricerca dei livelli che non raggiunge più da qualche anno. L’uomo decisivo per la vittoria della Germania al Mondiale brasiliano del 2014, è ancora di proprietà del Bayern Monaco, ma difficilmente troverà spazio nella rosa dei bavaresi della prossima stagione. Il Mundo Deportivo sulla propria edizione online riporta dell’interesse del Siviglia, ma sottolinea come in Germania il nome del giocatore sia accostato anche alla Fiorentina. La Bild, infatti, specula su un futuro che possa vederlo fra Firenze e Monaco.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:33
Iachini: “Digiuno al Franchi? Ci manca il nostro pubblico. Belotti un mio figlioccio“

Il tecnico dei viola presenta la sfida della sua Fiorentina che ospita al Franchi il Torino di Longo

Beppe Iachini ha parlato come di consueto al canale ufficiale della Fiorentina, alla vigilia della gara col Torino di domani. Questi i temi trattati nell’intervista, in vista dell’incrocio coi Granata.

La vittoria di Lecce

    È senza dubbio importante, aldilà di tutto perché i ragazzi lo meritavano. Avevamo fatto delle grandissimi partite dopo la ripresa e non avevamo mai concretizzato, nonostante le tante conclusioni in porta, con pali e occasioni sprecate. Col Brescia, a Roma con la Lazio… Siamo andati a Lecce a fare una grande partita, i ragazzi son stati bravissimi. Dobbiamo continuare su questa strada, prendendo una partita per volta, compatibilmente con le forze che ogni gara riusciamo a raccogliere. Fare il massimo e portare a casa più punti possibili da qui a fine campionato. Avevo chiesto ai ragazzi una mentalità giusta, andare a prendere in avanti la squadra avversaria. Partire subito forte ed andare ad incidere, a determinare il gioco. Cosa che abbiamo fatto altre volte, ma con alterne fortune. A volte finisci con il vedere il bicchiere mezzo vuoto, se non sblocchi la partita. Altrimenti la partita si sarebbe messa diversamente sul piano tattico anche in altre occasioni, come avvenuto a Lecce. Per una squadra così giovane lavorare sull’entusiasmo, essere in condizione di vantaggio aiuta. Abbiamo giocato bene, con verticalizzazioni, possesso palla ed abbiamo sbloccato subito il match.

Ritrovare il successo in casa

    Non credo che la squadra renda meglio in trasferta, è una questione di episodi che caratterizzano le partite. In casa, almeno nel mio percorso, abbiamo avuto tante volte l’opportunità di vincere le partite. Ci sono sempre state delle situazioni un po’ particolari e paradossalmente in questo finale ci stanno mancando i nostri tifosi che sono il nostro dodicesimo uomo in campo. Siamo la squadra più giovane del campionato e averli al nostro fianco è un fattore. Non è un alibi, ma una costatazione di fatto. Proseguiamo nel nostro percorso di lavoro, interpretando al meglio le partite, in casa e fuori casa. La mentalità deve essere la stessa, alla ricerca di punti.

L’avversario: il Torino di Longo

    È un’ottima squadra, non a caso era partita per l’Europa, disputando i preliminari di EL. Da diversi anni lavora con lo stesso gruppo, ha ottimi giocatori in tutti i reparti. Sicuramente davanti ha in Belotti, un mio “figlioccio” calcistico che ha esordito con me al Palermo. È un ottimo attaccante, c’è da prestare attenzione perché hanno giocatori importanti in fase offensiva, è una squadra solida in mezzo al campo e in difesa. Ci vorrà una partita di grande spessore dei ragazzi per ottenere un risultato positivo.

La forma della squadra

    La verificheremo in questi ultimi allenamenti, giocando ogni tre giorni va monitorato un po’ tutto, acciacchi, contusioni e le fatiche. Tra stasera e domani verificheremo le reali condizioni dei calciatori, alcune situazioni individuali. Ogni partita è particolare: non importa chi parte titolare, ma anche chi “finisce”. Allo stesso tempo ava verificato anche il reupero fisico da questa trasferta di due giorni fa, con grande dispendio energetico e mentale.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:34
Dragowski verso il forfait. Dalbert, Pezzella e Castrovilli: buone notizie per i recuperi

I recuperi e le defezioni in casa gigliata, per la gara con i granata

Il Corriere dello Sport – Stadio fa il punto sugli infortuni e i giocatori viola usciti acciaccati dalla trasferta di Lecce. Una scelta, è già sicura: Dragowski non ha smaltito del tutto la lombalgia e lascerà ancora spazio a Terracciano. Nessun rischio e via libera al più che affidabile ex Empoli.

Le buone notizie per Iachini riguardano Dalbert, Castrovilli e Pezzella: tutti e tre si portavano dietro qualche acciacco che ne metteva in dubbio la presenza contro il Torino. Fino a ieri, appunto: le verifiche hanno dato esito confortante e tutti e tre sono a disposizione con la possibilità di giocare dal primo minuto.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:34
Scarica gratis l’App di ViolaNews.com e seguici sul tuo smartphone!

Le notizie di Violanews consultabili anche tramite una nuova app scaricabile da Apple Store e Google Play

Violanews.com, il sito di riferimento per tutti i tifosi viola, è ancora più vicino ai suoi utenti. Grazie alla nuovissima App rilasciata di recente potrete restare sempre aggiornati su tutte le vicende di casa viola: news, calciomercato, esclusive. Seguite i vostri beniamini, le dirette, le partite, le conferenze stampa, guardate le foto e i video: tutto quello che volete sapere sempre a portata di mano con una grande velocità!

Come fare? Andate su Apple Store o Google Play e cercate VIOLANEWS e finalmente troverete la nostra APP che siamo sicuri non vi deluderà.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:34
Amerini sponsorizza Mazzarri: “Alto profilo, fossi la Fiorentina lo prenderei subito”

Daniele Amerini, agente ed ex di Fiorentina e Vicenza, ha parlato di vari temi a partire dal futuro di Walter Mazzarri. Queste le sue dichiarazioni a tuttomercatoweb: “Mazzarri? L’ho avuto e per me resta un tecnico di alto profilo, credo che potrà andare in una squadra di buon livello, magari anche la Fiorentina. Io lo prenderei subito”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:41
🎙️I INTERVISTA
Mister Iachini alla vigilia di #FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:41
Nasceva oggi Ugo Ferrante, Campione d'Italia con la Fiorentina nel 1969 🙌
Ugo Ferrante was born #OnThisDay 🙌
Fiorentina 1963-1972 ⚜
Scudetto 1968-69 🏆
Coppa Italia 1965-66 🏆
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/108924745_3423238951040610_6195186489360676383_n.jpg?_nc_cat=103&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=IHB4Xehxs8UAX9TsR8q&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=4b3668fdfc2b3322acabe9c31788f7c7&oe=5F39A59C)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:42
Giovanili, la Fiorentina si assicura una promettente prima punta. Andrà in U15

Decisiva è stata la decisione assunta dai genitori nei giorni scorsi che hanno optato di sposare il progetto-Fiorentina

Era stato cercato dal Bologna, altre compagini come Atalanta e Spal lo avevano adocchiato e trattato, ma alla fine il giovane Antonino Pellicanò, classe 2006, secondo quanto raccolto da tuttocalciogiovanile.it, va alla Fiorentina dove verrà inserito nella prossima categoria Under 15 A-B allenata da mister Capparella. Il club viola si assicura, quindi, la promettente prima punta contesa da molte società. Decisiva è stata la decisione assunta dai genitori nei giorni scorsi che hanno optato di sposare il progetto-Fiorentina del direttore Valentino Angeloni.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:44
| CLASSIC IMAGES‬
‪🆚 Torino Football Club
⏳ 2015
👏 🥰
‪#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/108246553_3417189174978921_6286605873545684359_o.jpg?_nc_cat=102&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=3eBxN8m6-5sAX_QLOAv&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=c9cd75eef415ea2d1221727dac9137b3&oe=5F369972)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 15:47
TRAINING 👊📸
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/110236683_3420543137976858_5729191707209558457_o.jpg?_nc_cat=104&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=zcGZE3bZQnYAX_GJrc9&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=d4d0e4809687c809032b4239516ae5e7&oe=5F36FA8E)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/109933643_3420543031310202_8107862025764520518_o.jpg?_nc_cat=100&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=KW7m9Bj9T-4AX8HCNPx&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=ca68ad7027b571d9a3c6e6157047e646&oe=5F3749AF)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/109798692_3420542854643553_4281886733400669265_o.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=1W3cWO4sKaEAX-u2wSD&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=b277f66bde319cdec2c07f5a450b1a3c&oe=5F37A049)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/109457473_3420542734643565_1845083994767504738_o.jpg?_nc_cat=105&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=K8SDWxvKaCYAX9w4tBf&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=2e3ce00567f2257a5bf2c0a25e97c175&oe=5F39CEFA)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/110043643_3420542691310236_6063752459050428370_o.jpg?_nc_cat=100&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=3uNdUY1NqVUAX-9CS9A&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=16256217043891dddc5b9e16e024e197&oe=5F37EB4A)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p640x640/109821702_3420542571310248_7163786620374778636_o.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=YehBkqy6xmgAX-PKygI&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=445fc63772039b3fc133a958acca65c0&oe=5F39C077)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 16:36
Liverani: “Contro la Fiorentina abbiamo sofferto e pagato i tanti impegni ravvicinati”

Alla vigilia della sfida salvezza che vedrà il suo Lecce opporsi al Genoa, Fabio Liverani è tornato a parlare in conferenza stampa: “Questo è un crocevia importante, chi vincerà si avvicinerà all’obiettivo. Ci tengo a fare una richiesta: dato che il tempo delle partite sta finendo, a livello generale serve massima attenzione da parte di tutte le componenti che giudicano. Dai calciatori all’allenatore, passando per l’arbitro, fino al Var. Sconfitta contro la Fiorentina? A livello fisico e mentale abbiamo pagato la terza gara consecutiva. Non abbiamo la possibilità di fare tanto turn-over, sono sempre gli stessi a tirare avanti la carretta e coi viola hanno sofferto quindi i tanti impegni ravvicinati”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 16:37
Busio, offerta rifiutata lo scorso inverno ma la Fiorentina lo vuole ancora: il punto

Lo scorso inverno la Fiorentina si sarebbe vista rifiutare un’offerta da 4 milioni di dollari per il talento classe 2002 dello Sporting Kansas City

Torna di moda sul mercato il nome di Gianluca Busio, giovane centrocampista dello Sporting Kansas City (SCHEDA). Secondo quanto riporta su Twitter il giornalista Taylor Twellman, firma di ESPN, lo scorso inverno la Fiorentina si sarebbe vista rifiutare un’offerta da 4 milioni di dollari (circa 3,5 milioni di euro) per il talento classe 2002. Twellman aggiunge che la Fiorentina è ancora vigile sul giocatore, al pari di altri due club di Serie A che non vengono menzionati.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 16:39
Basile: “Scelta dell’allenatore entro due settimane. Commisso ambizioso, deciderà lui”

Massimo Basile, corrispondente da New York per Il Corriere della Sera, si è espresso così su Twitter a proposito del futuro della panchina viola: “Nelle prossime due settimane si deciderà il futuro tecnico della Fiorentina. Dovessi provare a indovinare, non punterei un penny su De Rossi, Spalletti e Mazzarri. Il nome, però, sarà solido. Deciderà Rocco, che è ambizioso. Stay tuned”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 17:09
Rizzoli ammette: “Troppi rigori. È un problema che va affrontato tutti assieme”

Il designatore arbitrale, Nicola Rizzoli, ha parlato a proposito della polemica delle ultime settimane riguardante i tocchi di mano in area. La sua risposta sull’argomento, è arrivata attraverso una lettera pubblicata da La Gazzetta dello Sport: “Sui 50 rigori decretati in questa stagione: 30 puniscono un braccio/mano che ha intercettato un tiro o un cross; 8 un fallo di mano volontario, mentre i restanti 12 per contatti mano/pallone dovuti alla posizione delle braccia sopra le spalle o posizionate in modo innaturale aumentando lo spazio occupato dal corpo.

Oggi, infatti, la regola continua evidentemente a punire i falli volontari, ma stabilisce inoltre dei criteri di punibilità anche di ciò che non è volontario. Ci si poteva aspettare, quindi, un aumento dei calci di rigore ma non credo sia corretto imputare tutto al cambiamento della regola. Il problema c’è. Sono convinto che vada affrontato tutti assieme. Esiste già un occasione di incontro tra arbitri, dirigenti, allenatori e capitani dalla quale onestamente mi sarei sempre aspettato qualcosa di diverso: proposte, idee per condividere tutti assieme una filosofia comune nelle interpretazioni delle regole. Capisco non sia facile, ma un confronto maggiore, partecipato e sereno aiuterebbe il sistema italiano a crescere maggiormente”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 17:10
SERIE A – La cronaca delle partite della 34a giornata

Inizia questo pomeriggio il 34o turno di Serie A e come di consueto potete seguire su Violanews la cronaca delle partite in programma

INTRO

Come di consueto torniamo a proporvi la cronaca delle partite di Serie A in diretta. Quest’oggi si apre la 33° giornata, con un match carico di significato. A Bergamo si affrontano Brescia ed Atalanta, storicamente rivali, ma unite nel dolore procurato dal Covid-19. L’Atalanta per continuare a sognare, il Brescia sfida la matematica per un’insperata salvezza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 17:41
Pres. Verona esce allo scoperto su Juric: “Stiamo aspettando le sue valutazioni…”

Trattative in corso, ma senza grandi certezze. Il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, prova a fare chiarezza sul futuro di Ivan Juric, tecnico accostato con sempre più insistenza alla Fiorentina nel corso delle ultime settimane. Queste le parole del numero uno gialloblu a Sky Sport nel pre partita di Verona-Atalanta: “Se Juric resta? Finché non si firma non si sa. Onestamente noi stiamo parlando e c’è anche un contratto: noi siamo disposti a rivederlo perché il mister è stato un valore aggiunto e abbiamo fatto belle cose insieme, sia noi con lui che lui con noi”.

Setti poi continua: “La speranza è quella di continuare insieme. Il nostro modo di operare credo sia quello di fare i passi che possiamo permetterci di fare. Siamo una neopromossa e dobbiamo fare i conti economici di dover rispettare dei parametri dai quali non possiamo prescindere. Richieste per Juric? Questo va chiesto a lui. Noi dobbiamo essere trasparenti sulle ambizioni e l’allenatore lo sa. Stiamo aspettando le sue valutazioni. Da parte nostra problemi non ce ne sono”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 18:13
VIDEO – Boateng, che numero! Segna in allenamento con un colpo di kung fu

Colpo da sogno, anche realizzato durante la seduta del Besiktas. E il futuro? Boateng resta in sospeso tra la
In attesa di saperne di più sul proprio futuro, il viola in prestito Kevin Prince Boateng si diverte in allenamento (ma anche in gara ufficiale). Il video pubblicato su Instagram mostra l’attaccante ghanese all’opera durante la seduta del Besiktas: la rete è tutta da gustare…


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 18:13
Segui Il Pentasport in diretta grazie alla nostra webcam

In diretta streaming su Violanews la trasmissione dei tifosi viola

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 18:17
#FiorentinaTorino 🔙
Ricordate risultato e marcatori di questa partita? 🧐
Can you guess the final result and the goalscorers? 👇
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/109826858_3423931190971386_8557025402579310921_n.jpg?_nc_cat=106&_nc_sid=110474&_nc_ohc=syMnwAPdJ9wAX_s0wgi&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=84a2a9cc53b51122c7fc1df0bc23f8a3&oe=5F3880E8)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 18:26
Marocchi esalta l’acquisto di Amrabat: “Colpo fantastico, ecco chi gli serve accanto”

Giancarlo Marocchi, commentatore Sky, ha parlato dell’acquisto di Sofyan Amrabat nel pre gara di Verona-Atalanta: “La Fiorentina ha fatto un colpo fantastico con Amrabat, anche perché ha battuto la concorrenza del Napoli. Adesso deve trovare l’uomo giusto da mettergli accanto, con caratteristiche da regista. Con Amrabat puoi permetterti di giocare a due a centrocampo e guadagnare un uomo davanti”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 19:00
L’opinione: “Rottura Verona-Juric? Hanno venduto i migliori, il tecnico chiede garanzie”

Le parole del noto giornalista

Ospite a Radio Bruno Toscana, il giornalista Alessandro Bocci ha parlato di Fiorentina e del caso Juric:

    Rottura tra Verona e Juric? Molto dipenderà dalle prossime dichiarazioni del croato. Il tecnico per restare vuole delle garanzie che la società difficilmente potrà dargli. Hanno venduto, o stanno vendendo, i migliori giocatori della squadra in ogni reparto. Gente come Amrabat, Kumbulla e Rrahmani. Avranno soldi da investire, ma ogni anno è una scommessa in questo modo. Credo che Juric stia valutando proprio questo. La Fiorentina fino a poco fa ha pensato alla salvezza. Non sappiamo quanto sia profondo l’interessamento. Sappiamo che a Pradè piace molto, ma Commisso ambisce ad un allenatore internazionale. Personalmente faccio il tifo per Juric, a Luglio tutti davano il Verona già retrocesso mentre adesso è ammirato da tutti. Il prossimo sarà il primo vero allenatore dell’era Commisso, una scelta che non si può sbagliare.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 19:01
Juric, da Verona si apre il primo spiraglio: le parole di Setti, l’interesse della Fiorentina e le valutazioni del tecnico

Il tecnico sta prendendo tempo, conscio sia dell’interesse viola che delle possibili ambizioni (ridimensionate?) dell’Hellas nella prossima stagione

Da una parte la gara contro il Torino, che vedrà la Fiorentina a caccia di conferme e della matematica dopo la salvifica vittoria di Lecce. Dall’altra il futuro, con un nome tra quelli in ballo per la panchina viola che da questo pomeriggio, forse, è un po’ più vicino a Firenze: Ivan Juric. Non è un mistero che il Verona e il tecnico croato stiano parlando da tempo del possibile rinnovo, ma la novità di oggi è che tra le parti, probabilmente, non sono tutte rose e fiori come sembrava fino a qualche giorno fa

“Juric resta? Finché non si firma non si sa. Onestamente noi stiamo parlando e c’è anche un contratto, ma siamo disposti a rivederlo perché il mister è stato un valore aggiunto. Offerte? Va chiesto a lui, stiamo aspettando le sue valutazioni”. Parole, quelle pronunciate dal presidente gialloblu Setti nel pre gara di Verona-Atalanta, che per la prima volta aprono ad un addio di Juric a fine stagione. Il tecnico sta prendendo tempo, conscio sia dell’interesse viola che delle possibili ambizioni (ridimensionate?) dell’Hellas nella prossima stagione. E la Fiorentina che farà? Affonderà il colpo? Non servirà aspettare molto per scoprirlo.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 19:14
Serie A - Pareggio al Bentegodi

Serie A: 34ª giornata
Verona 1-1 Atalanta (M. Pessina 59' - D. Zapata 50')

Al Bentegodi, l'Hellas Verona ferma la corsa dell'Atalanta. La squadra di Ivan Juric, nonostante il gol dello svantaggio subito ad inizio ripresa da Zapata per un erroraccio di Gunter, è bravissima a reagire e trovare subito il gol del pari con il centrocampista Matteo Pessina e non concedere nuovamente spazio agli attaccanti della Dea.
90'+2'
Fine partita di HELLAS VERONA-ATALANTA: 1-1. Parità al Bentegodi. A Zapata per i nerazzurri, risponde Pessina per i gialloblu.
90'+2'
Cross dalla destra di Gomez per l'inserimento sul secondo palo di Pasalic. Il centrocampista croato sfiora il palo alla destra di Silvestri.
90'
L'arbitro concede due minuti di recupero.
88'
Conclusione dalla distanza di Dimarco troppo centrale per poter impensierire Gollini che para senza alcuna difficoltà.
87'
Muriel prova il filtrante in area per Zapata. Il passaggio dell'attaccante colombiano finisce direttamente tra le braccia di Silvestri.
85'
AMMONITO Toloi. Fallo a centrocampo ai danni di Di Carmine.
84'
AMMONITO Pessina. Il centrocampista commette fallo su Gollini.
83'
Esordio in Serie A per il neoentrato Mattia Lovato. Il giovane difensore dell'Hellas avrà il compito di fermare Zapata e Muriel.
82'
Esce Gunter entra Lovato. Quarta sostituzione per l'Hellas Verona.
79'
Esce Freuler entra de Roon. Quarta sostituzione per l'Atalanta.
78'
Esce Malinovskyi entra Muriel. Terza sostituzione per l'Atalanta.
78'
Zapata prova a girarsi in area di rigore e calciare. Secondo Abisso, il colombiano commette fallo nel liberarsi per il tiro.
76'
I padroni di casa, dopo aver raggiunto il pareggio, stanno cercando di pressare alto l'Atalanta.
73'
Esce Lazovic entra Dimarco. Terza sostituzione per l'Hellas Verona.
73'
Esce Salcedo entra Di Carmine. Seconda sostituzione per l'Hellas Verona.
71'
Cross dalla sinistra in area di rigore di Gomez per il colpo di testa a centro area di Caldara. Il neoentrato non inquadra lo specchio della porta.
69'
Esce Gosens entra Castagne. Seconda sostituzione per l'Atalanta.
69'
Esce Palomino entra Caldara. Prima sostituzione per l'Atalanta.
66'
Calcio d'angolo dalla destra in area di Miguel Veloso. Gollini esce e fa suo il pallone.
64'
AMMONITO Hateboer.
63'
Gomez si accentra e calcia. Sulla respinta di Silvestri, si avventa Zapata. Il colombiano, ben posizionato al limite dell'area piccola, si fa ipnotizzare da Silvestri che respinge nuovamente la palla.
62'
Salcedo calcia potentemente in porta ma Gollini, in traiettoria, devia il pallone destinato a finire sotto la traversa.
59'
GOL! HELLAS VERONA-Atalanta 1-1! Rete di Pessina. Sulla respinta corta della difesa bergamasca al limite dell'area, Rrahmani calcia di prima intenzione in porta. Gollini respinge ma non può nulla sul tap-in vincente di Pessina.
58'
Duvan Zapata è il settimo giocatore a raggiungere 40 reti con la maglia dell'Atalanta in Serie A.
56'
Cross dalla destra di Veloso per l'inserimento sul primo palo di Faraoni. Gollini respinge il colpo di testa del difensore scaligero.
56'
Punizione dai 30 metri di Miguel Veloso. Il sinistro del portoghese finisce direttamente sulla barriera.
53'
La squadra di Juric sta cercando di reagire psicologicamente al gol del vantaggio della Dea.
50'
GOL! Hellas Verona-ATALANTA 0-1! Rete di Zapata. Erroraccio di Gunter che perde il controllo della palla al limite dell'area, concedendo a Zapata la possibilità di involarsi indisturbato verso la porta. Il colombiano, una volta entrato in area di rigore, fredda con un tiro rasoterra Silvestri.
48'
Punizione battuta velocemente sulla destra da Faraoni per lo scatto di Borini. Il neoentrato controlla la palla in area ma in netta posizione di fuorigioco.
46'
Esce Zaccagni entra Borini. Prima sostituzione per l'Hellas Verona.
45'
Inizia il secondo tempo di HELLAS VERONA-ATALANTA: 0-0. Calcio d'inizio della ripresa battuto dall'Atalanta.
Juric e Gasperini hanno tante alternative in panchina per cercare di rompere l'equilibrio della gara. Vedremo, se durante l'intervallo, i due tecnici apporteranno qualche modifica all'undici iniziale.
Primo tempo equilibrato al Bentegodi. L'Atalanta non è riuscita a scardinare la retroguardia degli scaligeri, attenta a non lasciare troppo liberi i due trequartisti nerazzurri Malinovskyi e Gomez isolando così Zapata. I padroni di casa hanno retto la pressione della Dea proponendosi però raramente in avanti.
45'+1'
Fine primo tempo di HELLAS VERONA-ATALANTA: 0-0. Al Bentegodi, la prima frazione termina a reti bianche.
45'
L'arbitro concede un minuto di recupero.
44'
Dopo le cure dello staff medico, Silvestri riprende il suo posto tra i pali.
43'
Silvestri rimane a terra dopo aver respinto il tiro di Zapata. L'estremo difensore attende l'intervento dello staff medico.
42'
Zapata penetra in area di rigore e calcia potentemente. Silvestri, in traiettoria, respinge la conclusione del colombiano.
41'
AMMONITO Amrabat. Fallo a centrocampo ai danni di Hateboer.
37'
Traversone dalla sinistra sul secondo palo di Gomez per Hateboer che di testa non inquadra la porta.
35'
Rrahmani, servito al limite dell'area da Faraoni, calcia di potenza senza riuscire ad inquadrare la porta.
33'
Malinovskyi si spinge fino al limite e calcia. Il tiro dell'ucraino finisce malamente a lato.
30'
Conclusione rasoterra dal limite dell'area di Gomez. Silvestri non trattiene, ma la difesa gialloblu fa buona guardia e recupera la palla.
29'
In questa fase di gara, i ritmi di gioco sono molto bassi. L'Atalanta continua a farsi preferire al Verona in fase di impostazione della manovra offensiva.
26'
La squadra di Gasperini non riesce a penetrare in area di rigore avversaria. I veronesi continuano a difendersi egregiamente.
23'
Calcio d'angolo dalla destra di Miguel Veloso per il colpo di testa di Salcedo a centro area. Il giovane attaccante sfiora il gol del vantaggio.
22'
Tirocross dalla destra di Faraoni che impensierisce Gollini. Il portiere bergamasco devia il pallone oltre la traversa.
20'
Nonostante la pressione dell'Atalanta, il Verona riesce a gestire il pallone con tranquillità.
17'
Djimsiti, dopo uno scambio sulla sinistra con Zapata, prova a premiare l'inserimento in area di rigore di Gosens. La sfera di gioco termina la sua corsa tra le braccia di Silvestri.
14'
Azione velocissima dell'Atalanta con Zapata che di tacco manda in porta Pasalic. Il croato, a tu per tu con Silvestri, si fa ipnotizzare dall'estremo difensore veronese che devia la palla in angolo.
12'
Dopo una respinta corta della difesa bergamasca, Miguell Veloso recupera palla sulla trequarti e calcia. Il pallone finisce distante dalla porta difesa da Gollini.
10'
Zapata prova il filtrante per Pasalic. Gunter intuisce le intenzioni del colombiano ed anticipa il centrocampista della Dea.
7'
Gosens si spinge sul fondo e la mette in mezzo. Il cross del tedesco è impreciso e finisce preda del Verona.
6'
Calcio d'angolo dalla destra in area di Gomez. La retroguardia veronese riesce a liberare l'area.
4'
Zapata si decentra sulla destra e la metto al centro dell'area per Gomez. L'argentino prova il colpo di testa ma Silvestri non si fa sorprendere.
1'
Inizia il primo tempo di HELLAS VERONA-ATALANTA. Dirige la sfida l’arbitro Rosario Abisso della sezione AIA di Palermo.
Le scelte di Gasperini: In difesa, Palomino viene preferito a Caldara per affiancare Djimsiti e Toloi. A centrocampo, Freuler verrà affiancato da Pasalic con Gosens e Hateboer a presidiare le corsie laterali. Davanti, Gomez e Malinovskyi avranno il compito di innescare il centravanti colombiano Zapata. Out Ilicic.
Juric conferma il solito modulo 3-4-2-1 con Salcedo unica punta supportato sulla trequarti da Zaccagni e Pessina. In difesa, Empereur viene confermato e affianca Rrahmani e Gunter davanti a Silvestri. A centrocampo, scelti Amrabat e Veloso con Lazovic e Faraoni sugli esterni.
3-4-2-1 per l’Atalanta: Gollini - Palomino, Djimsiti, Toloi - Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens - Gomez, Malinovskyi - Zapata. A disposizione: Sportiello, Rossi, Caldara, Sutalo, Cyzborra, Da Riva, Castagne, De Roon, Bellanova, Tameze, Muriel, Colley.
Ecco le formazioni. 3-4-2-1 per l’Hellas Verona: Silvestri - Rrahmani, Gunter, Empereur - Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic - Zaccagni, Pessina - Salcedo. A disposizione: Radunovic, Berardi, Dimarco, Lovato, Eysseric, Lucas, Badu, Verre, Terracciano, Borini, Stepinski, Di Carmine.
L’ultima sfida di Serie A tra Verona e Atalanta in casa dei gialloblù è terminata 5-0 per i bergamaschi: è stata solo la seconda volta che i veneti non hanno trovato il gol in casa contro i lombardi (dopo uno 0-3 del 1986).
Sono 39 i precedenti tra Verona e Atalanta in A: per i veneti 10 successi, 13 pareggi e 16 sconfitte.
La squadra di Ivan Juric, dopo la sconfitta contro la Roma, ospita l’Atalanta tra le mura amiche.
Al Bentegodi, tutto pronto per Hellas Verona-Atalanta, match della trentaquattresima giornata di Serie A.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 19:17
Serie A – Classifica: Inter e Atalanta a -6 dalla vetta, aspettando le altre gare

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Inter    71    33
3    Atalanta    71    34
4    Lazio    69    33
5    Roma    57    33
6    Napoli    53    33
7    Milan    53    33
8    Sassuolo 47    33
9    Verona    45    34
10    Bologna    43    33
11    Cagliari    41    33
12    Parma    40    33
13 Fiorentina 39 33
14    Sampdoria 38    33
15    Torino    37    33
16    Udinese    36    33
17    Genoa    30    33
18    Lecce    29    33
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    33

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 20:06
Sindaco Prato: “Incontri con Barone positivi, disponibile al dialogo con Commisso”

Le parole di Matteo Biffoni

Matteo Biffoni, sindaco di Prato, ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno Toscana:

    Gli incontri con Joe Barone sono stati molto piacevoli e positivi. Se capitasse di parlare anche con Rocco Commisso sarebbe bello. Rocco ha scelto di investire pesantemente nel calcio. La Fiorentina è una scelta d’amore ed un investimento a 360 gradi. Noi abbiamo circa 200 mila abitanti, un bacino d’utenza importante. Se possiamo costruire qualcosa insieme alla Fiorentina, di reciproco interesse, sono a disposizione.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 20:07
Vice Juric: “Il mister sta valutando il progetto per l’anno prossimo, serve un accordo”

Così Paro: Quest’anno la squadra ha alzato di molto il proprio livello, per questo stanno discutendo di un progetto tecnico che metta d’accordo tutti”

Matteo Paro, vice di Juric a Verona, è intervenuto a Sky Sport dopo il pareggio per 1-1 tra Hellas e Atalanta. Facendo riferimento alle parole del presidente gialloblu Setti nel pre gara, Paro ha risposto così alla domanda sulle riflessioni in corso di Juric: “Che tipo di valutazioni sta facendo Juric? Credo che il mister stia valutando con la società un progetto per l’anno prossimo. Quest’anno la squadra ha alzato di molto il proprio livello, per questo stanno discutendo di un progetto tecnico che metta d’accordo entrambe le parti”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 20:07
Calendario Fiorentina – Arriva il Torino, poi a Milano

Tutte le partite stagionali della Fiorentina

Calendario

Versione estesa

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/ (https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 20:40
Dal centro sportivo: verso la conferma del 3-5-2. Il punto sulle condizioni degli acciaccati

Le ultime dai campini, le mosse di Iachini in vista del Torino

Ultime prove di formazione per mister Beppe Iachini in vista del ritorno in campo della Fiorentina contro il Torino. Secondo quanto riportato da Radio Bruno Toscana, si va verso il 3-5-2 con Franck Ribery e Cutrone a guidare l’attacco. L’allenamento odierno è iniziato tardi e la squadra si sta ancora allenando in questi istanti. Tanti acciaccati da registrare in rosa a causa del fitto calendario. Lo stesso Dragowski non ha recuperato del tutto dai problemi alla schiena, probabile panchina per lui.

Buone notizie invece per quanto riguarda i doloranti Dalbert, Pezzella e Castrovilli, la situazione è in miglioramento. Domani mattina saranno effettuati dei test fisici singoli, a meno di particolari sorprese tutti e tre saranno a disposizione di Iachini dal primo minuto.

Probabile formazione Fiorentina (3-5-2): Terracciano, Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Chiesa, Duncan, Badelj, Castrovilli, Dalbert, Cutrone, Ribery.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 20:40
Fiorentina, la lista dei convocati: c’è Dragowski, recupera anche Dalbert

Iachini chiama 24 giocatori

Tramite i propri canali ufficiali ACF Fiorentina ha comunicato la lista dei convocati per Fiorentina-Torino. Match in programma domani alle 19:30 all’Artemio Franchi:

Portieri; Brancolini, Dragowski, Terracciano
Difensori; Caceres, Ceccherini, Dalbert, Igor, Lirola, Milenkovic, Pezzella, Terzic, Venuti
Centrocampisti; Agudelo, Badelj, Castrovilli, Duncan, Ghezzal, Pulgar, Ribery
Attaccanti; Chiesa, Cutrone, Kouame, Sottil, Vlahovic.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 21:00
Scarica gratis l’App di ViolaNews.com e seguici sul tuo smartphone!

Le notizie di Violanews consultabili anche tramite una nuova app scaricabile da Apple Store e Google Play

Violanews.com, il sito di riferimento per tutti i tifosi viola, è ancora più vicino ai suoi utenti. Grazie alla nuovissima App rilasciata di recente potrete restare sempre aggiornati su tutte le vicende di casa viola: news, calciomercato, esclusive. Seguite i vostri beniamini, le dirette, le partite, le conferenze stampa, guardate le foto e i video: tutto quello che volete sapere sempre a portata di mano con una grande velocità!

Come fare? Andate su Apple Store o Google Play e cercate VIOLANEWS e finalmente troverete la nostra APP che siamo sicuri non vi deluderà.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 21:21
Conte: “Inter troppo bistrattata. Borja Valero? Risposte importanti sul campo”

Le parole del tecnico nerazzurro

Antonio Conte, tecnico dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Roma. Come riportato dall’ANSA, non sono mancate parole di elogio per l’ex gigliato Borja Valero:

    Nell’ultimo periodo, a sorpresa, la squadra è stata bistrattata troppo. In mezzo al campo è stata un’annata particolarmente tormentata. Guardando al bicchiere mezzo pieno c’è chi sta dando risposte importanti, Borja Valero è uno di questi.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 21:22
FOTO – La seduta di allenamento pomeridiana della Fiorentina in vista del Torino

Alcuni scatti dall’allenamento di oggi con protagonisti Ribery, Igor, Chiesa e Cutrone

La Fiorentina di Iachini è scesa in campo oggi nel tardo pomeriggio per gli ultimi aggiustamenti in vista della gara in programma per domani ore 19:30 contro il Torino. Di seguito una serie di immagini della seduta pubblicate dal profilo Twitter del club viola, raffiguranti Ribery, Igor, Chiesa e Cutrone, tutti inclusi nella lista dei convocati diramata al termine dell’allenamento da Iachini.



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 21:27
SERIE A – Pari tra Cagliari e Sassuolo

Serie A: 34ª giornata
Cagliari 1-1 Sassuolo (J. Pedro 63' - F. Caputo 12')

90'+5'
Con un gol per tempo, le squadre si spartiscono la posta in palio alla Sardegna Arena. Il Sassuolo può recriminare per l’enorme mole di gioco (sterilmente) prodotta e per aver trascorso quasi tutto il secondo tempo in superiorità numerica a seguito dell’espulsione di Carboni.
90'+5'
FINE PARTITA: CAGLIARI-SASSUOLO 1-1. Reti di Caputo e Joao Pedro.
90'+4'
OCCASIONE SASSUOLO! Tiro di Ghion dal limite; c'è una leggera deviazione che, per poco, non mette fuori causa Cragno.
90'+2'
Destro di Boga, deviato in corner. Il Sassuolo prova uno degli ultimi assalti alla porta avversaria.
90'+1'
Saranno quattro i minuti di recupero.
90'
Sostituzione SASSUOLO: esce anche Rogério; entra Giorgos Kiriakopoulos.
90'
Sostituzione SASSUOLO: fuori Đuričić; entra Giacomo Manzari.
90'
Sostituzione CAGLIARI: finisce la partita di Marko Rog, che ha evidentemente esaurito il carburante. Dentro Ragnar Klavan.
89'
Ripartenza potenzialmente pericolosa del Cagliari, ma Nandez sbaglia il traversone.
86'
AMMONITO FERRARI, per aver travolto Simeone.
85'
Destro di Raspadori murato da Pisacane.
83'
AMMONITO ROG, per un fallo di frustrazione su Marlon, che ne aveva appena stoppato l'incedere.
83'
Prova a fare tutto da solo Rog, fermato al limite dell'area da Marlon.
81'
Ora attacca a pieno organico la squadra di De Zerbi. Il Cagliari è costretto a stare rintanato e ad affidarsi a qualche estemporanea ripartenza.
79'
Stacco di Ferrari su cross di Rogerio. Palla a lato.
76'
Locatelli imbecca Rogerio, che ha una certa libertà per esplodere un diagonale, ma temporeggia e viene chiuso.
74'
PILLOLA STATISTICA: Il Cagliari ha ritrovato il gol in Serie A interrompendo un digiuno durato 467 minuti.
72'
AMMONITO MARLON, per aver fermato Joao Pedro, impedendone una ripartenza.
71'
Sostituzione SASSUOLO: fuori anche Müldür; in campo Giangiacomo Magnani.
71'
Sostituzione SASSUOLO: esce Haraslín; spazio ad Andrea Ghion.
71'
Sostituzione SASSUOLO: esce Traorè; dentro il giovane Giacomo Raspadori.
69'
Botta di Rog da fuori area. Tiro alto.
68'
Il Cagliari sembra rinfrancato dopo aver trovato il pareggio.
65'
PILLOLA STATISTICA: Joao Pedro ha segnato 18 reti in questo campionato con il Cagliari, solo uno in meno di quanti ne aveva realizzati nelle tre stagioni precedenti in Sardegna in Serie A.
63'
GOL! CAGLIARI-Sassuolo 1-1! Rete di Joao Pedro. Il brasiliano strappa un pallone in mezzo al campo e serve sulla sinistra Rog, che gli restituisce la sfera con un assist da spedire in porta di piatto. Pareggio del Cagliari alla prima palla-gol creata.
62'
Traorè mette un pallone troppo forte in mezzo all'area: Caputo si avventa in tuffo ma non ci arriva.
59'
Cross teso di Rogerio sugli sviluppi di un calcio da fermo. Allontana Faragò.
57'
Chance per Joao Pedro di lanciare Simeone in un corridoio centrale, ma il passaggio non è preciso.
56'
Destro di Djuricic. Palla fuori di un paio di metri.
54'
Locatelli cerca Rogerio in area. Chiude Faragò.
51'
Non sembra cambiato il tema tattico del match: ora, però, il Sassuolo, complice la superiorità numerica, prova ad alzare il ritmo.
48'
ESPULSO CARBONI! Dopo aver perso palla, il numero 36 commette fallo su Djuricic, prendendo il secondo giallo da Ayroldi e lasciando così i suoi compagni in dieci.
46'
INIZIO SECONDO TEMPO DI CAGLIARI-SASSUOLO. Due cambi nel Cagliari.
46'
Sostituzione CAGLIARI: fuori anche Pereiro; dentro Simeone.
46'
Sostituzione CAGLIARI: rimane nello spogliatoio Birsa; dentro Riccardo Ladinetti.
Zenga dovrà riuscire a migliorare l’assetto della sua squadra in fase di impostazione per provare a dare una scossa a questa partita.
Il gol di Caputo consente al Sassuolo di legittimare una superiorità evidente. Alla Sardegna Arena, si è infatti giocato all’interno di una sola metà campo, anche se i ragazzi di De Zerbi non sono riusciti a tradurre l’altissima percentuale di possesso palla in occasioni da rete.
45'+2'
FINE PRIMO TEMPO: CAGLIARI-SASSUOLO 0-1. Decide la rete di Caputo.
45'
Saranno due i minuti di recupero.
40'
Pare evidente il tentativo della squadra di De Zerbi di addormentare il match.
37'
Continuano a essere piuttosto bassi i ritmi di gioco. Il Sassuolo, in fase difensiva, recupera spesso palla senza patire troppo.
33'
Locatelli scivola e perde palla. Il Cagliari prova ad andare in contropiede, ma non riesce a concretizzare.
30'
Birsa prova un lancio in profondità per servire sulla corsa Pereiro. Ma Pegolo esce di testa e allontana.
29'
AMMONITO FARAGO' per fallo su Locatelli.
24'
La palla circola ancora tra i piedi dei giocatori emiliani: il loro possesso, al momento, si attesta intorno al 75%.
20'
AMMONITO CARBONI, per un duro fallo su Haraslin.
19'
Cross interessante di Traoré dalla destra. Caputo salta quasi indisturbato, sfiorando la palla. Ma è tutto fermo per fuorigioco.
17'
Prova a farsi vedere in avanti il Cagliari, ma Mattiello viene inesorabilmente ingabbiato. I padroni di casa non sono ancora riusciti a farsi vivi dalle parti di Pegolo.
16'
PILLOLA STATISTICA: Quella di Caputo, che ha preso parte attiva a cinque degli ultimi sei gol del Sassuolo in campionato (tre reti, due assist), è la rete numero 1000 della Serie A 2019/20.
14'
Sinistro secco di Haraslin. Cragno blocca a terra.
12'
GOL! Cagliari-SASSUOLO 0-1! Rete di Caputo. Sugli sviluppi di un corner, l'ex bomber dell'Empoli sfrutta un paio di deviazioni e, appostato sul palo lontano, insacca comodamente di testa.
8'
Tenta lo sfondamento centrale di nuovo Haraslin. Lo slovacco è fermato da Ceppitelli.
6'
Birsa perde palla in uscita, favorendo la ripartenza di Boga. La sfera arriva sul destro di Haraslin, che batte forte verso la rete. Cragno è attento e blocca.
5'
Molto attendista l'atteggiamento dei ragazzi di Zenga. Il Sassuolo ha la possibilità di gestire il gioco.
3'
Ritmi bassi in queste prime battute del match, che paiono anche condizionate dal vento. Il Cagliari veste la classica divisa rossoblù; per il Sassuolo, maglia a strisce orizzontali bianche e verdi.
1'
Inizio primo tempo di CAGLIARI-SASSUOLO. Alla Sardegna Arena abita il signor Ayroldi. Palla mossa dal Cagliari.
Il turn-over di De Zerbi coinvolge sei elementi, la metà dei quali in difesa: rispetto alla linea arretrata vista con la Juve, è confermato solo Muldur. Gli altri posti sono occupati da Marlon, Ferrari e Rogerio (fuori Peluso, Chiricheș e Kiriakopoulos). In porta c'è Pegolo al posto di Consigli. A centrocampo tocca a Traoré. Davanti, lo squalificato Berardi è sostituito da Haraslin.
Zenga non può contare sullo squalificato Ionita ma recupera Ceppitelli, che si sistema al centro di una difesa completata da PIscane e Carboni. Cambiato completamente l'attacco rossoblù rispetto al match di Genova con la Samp: fuori Simeone e Ragatzu; dentro dal primo minuto Pereiro e Joao Pedro.
Sulla panchina neroverde siederanno Magnani, Peluso, Chiriches, Piccinini, Kyriakopoulos, Ghion, Mercati, Raspadori, Manzari, Consigli, Russo.
De Zerbi risponde con il 4-3-3: Pegolo - Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio - Djuricic, Locatelli, Traore - Haraslin, Caputo, Boga
A disposizione dell'ex portiere dell'Inter ci saranno Klavan, Lykogiannis, Porru, Walukiewicz, Del Pupo, Lombardi, Ladinetti, Ragatzu, Paloschi, Simeone, Rafael e Ciocci.
Zenga schiera i suoi con il 3-5-2: Cragno - Pisacane, Ceppitelli, Carboni - Faragò, Nandez, Birsa, Rog, Mattiello - Pereiro, Joao Pedro.
I sardi non vincono dal 4-2 interno contro il Torino di sei giornate fa: in quel caso, hanno centrato l’unico successo nelle ultime otto gare interne. Di fronte, troveranno un Sassuolo che non riescono a battere dal 2016 e che cerca la quarta vittoria esterna consecutiva (sarebbe la prima volta nella storia del club emiliano in Serie A).
Per la trentaquattresima giornata di Serie A, il Cagliari ospita il Sassuolo in un match che mette di fronte due squadre protagoniste di momenti diametralmente opposti.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 21:29
SERIE A – Classifica: Inter e Atalanta a -6 dalla vetta, aspettando le altre gare

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Inter    71    33
3    Atalanta    71    34
4    Lazio    69    33
5    Roma    57    33
6    Napoli    53    33
7    Milan    53    33
8    Sassuolo 48    34
9    Verona    45    34
10    Bologna    43    33
11    Cagliari    42    34
12    Parma    40    33
13 Fiorentina 39 33
14    Sampdoria 38    33
15    Torino    37    33
16    Udinese    36    33
17    Genoa    30    33
18    Lecce    29    33
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    33

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 21:30
CONVOCATI | 📋
I convocati viola per la sfida del Franchi
#FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Powered by Tomket tires
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/109772711_3424444697586702_3088425369608909037_o.png?_nc_cat=100&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=QbMmEdGsba0AX_HbcNu&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=9fe17869b92cf43fa6da4265d67a0dfe&oe=5F39F4A7)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 21:32
#FiorentinaTorino 🔛
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/109928592_3424561814241657_7118321881250975778_n.jpg?_nc_cat=106&_nc_sid=110474&_nc_ohc=UZscjEsZQP8AX9uGyGW&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=d95d218746e6ca5de5110dae55204604&oe=5F3A9053)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/110266963_3424561824241656_8276681940645478253_n.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=110474&_nc_ohc=ITvRITi9tScAX8EsyTM&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=d8b93b14d95faac319c3bc4603b05dfd&oe=5F382ADA)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/109802151_3424561897574982_6799364619874928641_n.jpg?_nc_cat=100&_nc_sid=110474&_nc_ohc=NSqkGlEmD1MAX9MFDus&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=43f17f7d1b76d5e4ff47c9e11e7409a9&oe=5F3AB3BB)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/110310877_3424561914241647_5233516137234745513_n.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=110474&_nc_ohc=ma7dYGfm54kAX8C6Cds&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=8290446dab410735bf04006860e9e1e5&oe=5F390374)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 22:35
Mercato, l’ipotesi Kumbulla è sempre più lontana: lo vogliono tre big italiane

Il suo nome era stato speso in ottica Fiorentina in particolare durante la prima metà del campionato, ma ormai la concorrenza pare davvero fuori portata

L’Inter non molla Marash Kumbulla. Sul sito di Gianluca Di Marzio si legge che nonostante la forte concorrenza della Lazio negli ultimi giorni ci sono stati nuovi contatti tra il club nerazzurro e il Verona per il centrale italo-albanese. La Juventus, nel frattempo, si muove sottotraccia, mantenendo i contatti con l’entourage del giocatore, senza però affondare con il Verona. È sempre più forte la sensazione che la Fiorentina, che pure aveva manifestato il suo interesse nei confronti del giocatore in tempi non sospetti, sia destinata ad essere tagliata fuori dall’affare.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 22:38
Seguici su Telegram, le principali notizie di VN sul tuo smartphone

Violanews vi propone una grande novità per le vostre notizie in viola

VIOLANEWS  vi propone da tempo una novità unica nel panorama dell’informazione legata alla Fiorentina. Le notizie più importanti della giornata verranno inviate a tutti gli iscritti del canale VIOLANEWS che abbiamo creato su Telegram. Una notizia di rassegna stampa la mattina, una a metà giornata e l’ultima in serata. Ovviamente a queste 3 canoniche si aggiungeranno importanti breaking news

Telegram è l’alternativa a whatsapp che sta crescendo molto anche in Italia e a differenza del più popolare servizio di messaggistica Telegram è consultabile con un unico numero di cellulare sia dagli smartphone che dai tablet che dai computer di casa.

Come fare per unirsi a Violanews e ricevere le notifiche delle nostre notizie principali? Basta scaricare l’app (smartphone e tablet) o il programma (per desktop e portatili) che è presente anche nell’Apple store

Lanciate il programma e poi tra le CHAT ricercate VIOLANEWS. Vi apparirà il nostro ‘canale’, e a questo punto non dovrete far altro che cliccare su UNISCITI. Dal quel momento avrete le notifiche delle notizie viola targate Violanews. In alternativa cliccate su https://t.me/violanews

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 22:38
Su Numericalcio.it tutti i numeri e le statistiche del calcio che… conta!

“Numericalcio” si conferma un sito di riferimento per gli amanti dei numeri e delle statistiche del calcio italiano ed internazionale

Chi segue violanews.com sa quanta importanza il nostro sito dia alle statistiche sulla Fiorentina e ai ranking europei e mondiali per misurare gli andamenti di squadre di club e nazionali. Da più di un anno il nostro Roberto Vinciguerra, con una squadra di giovani statistici, vi propone www.numericalcio.it in cui potrete trovare numeri e curiosità sul campionato di Serie A, ma anche sugli altri campionati maggiori in Europa, con un occhio sempre attento alle competizioni delle Nazionali e ai ranking FIFA e UEFA.

Non mancano gli aggiornamenti sulla Serie B e sui campionati Primavera 1, Primavera 2, Under 18, Under 17, Under 16 ed Under 15 insomma un vero e proprio vademecum per tutti gli amanti delle statistiche e non solo.
Vi aspettiamo su www.numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 22:39
Su Tuttitalenti.com le schede, i dati e le immagini dei possibili acquisti

Il nuovo modo per conoscere in pochi minuti tutti i calciatori nuovi della Serie A

Dopo il successo di violanews.com e di www.numericalcio.it la nostra redazione vi propone un sito tematico dedicato al calciomercato, o meglio a conoscere tutti i calciatori in procinto di vestire la maglia delle 20 società di Serie A. Su una singola pagina tutte le informazioni che fino ad ora leggete su portali diversi. Con www.tuttitalenti.com potrete infatti conoscere subito quali sono le caratteristiche dei calciatori trattati o acquistati dalla vostra squadra del cuore o della rivale più agguerrita. Da qualche mese il nostro sito diventa ancora più leggibile sugli smartphone avendo adottato il responsive design. Per leggere tutto al meglio basta girare il vostro device e la scheda dei giocatori preferiti occuperà la larghezza intera.

Ovviamente un occhio di riguardo per i calciatori trattati dalla Fiorentina che potete ricercare per nazionalità. Per ogni calciatore troverete la scheda anagrafica, la posizione in campo, la carriera, le statistiche tecniche dell’ultima stagione e un video che lo mostra all’opera. VI ASPETTIAMO

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 22:39
E’ uscito il nuovo “Diario Viola” dedicato alla storia dei presidenti della Fiorentina

Il quinto “Diario Viola” di Violanews è disponibile nelle edicole e nelle librerie

L’idea del DIARIO VIOLA di VIOLANEWS è nata nel 2016, per celebrare i 90 anni della storia della Fiorentina. Le singole uscite annuali, pubblicate in collaborazione con la casa editrice Scribo, vi accompagneranno fino al 2026, ossia ai 100 anni della società viola, e si concentreranno su tutto ciò che ha contribuito a rendere grande la storia della Fiorentina.
L’edizione di quest’anno, curata come sempre da Roberto Vinciguerra e disponibile nelle edicole e nelle librerie, è dedicata ai 24 PRESIDENTI che, dal 29 agosto 1926, si sono succeduti alla guida della società gigliata. Per VIOLANEWS, qualificata testata giornalistica nata nel 2001, si tratta di un forte impegno pluriennale volto ad accompagnare queste annate scolastiche con un percorso nella storia gigliata fino, come detto, al 2026, anno in cui la Fiorentina taglierà lo storico traguardo secolare. Come nelle edizioni precedenti, divenute già oggetto di culto per i collezionisti, anche in questo DIARIO VIOLA troverete tante figurine (anche rare), documentazioni storiche tratte da giornali dell’epoca, le copertine dei periodici viola e gli spazi dedicati agli aggiornamenti delle gare stagionali della Fiorentina.

Non ci resta che farvi in nostro miglior “in bocca al lupo” anche per la prossima annata scolastica da vivere, ovviamente, con il DIARIO VIOLA!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 23:45
La probabile del Toro: Longo verso la conferma del 3-4-3 con Zaza-Belotti

Le ultime in casa Torino in vista della gara in programma per le 19:30 di domani al Franchi

Non sono previsti grandi stravolgimenti nelle scelte di Moreno Longo rispetto all’undici di partenza con cui il suo Torino ha affrontato il Genoa giovedì scorso. A tranquillità quasi acquisita, i granata faranno visita alla Fiorentina di Iachini con la possibilità di raggiungere quota 40 e di superare in classifica proprio gli avversari di giornata. A meno di grosse sorprese, si legge su Toro News, Longo non dovrebbe cambiare troppo l’undici titolare visto nell’ultimo turno: di seguito la probabile formazione.

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Meité, Ansaldi; Verdi, Zaza, Belotti. All. Longo.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 23:45
Un Gallo salva Toro. Un anno fa il no di Cairo, ma Belotti è davvero sfumato?

La Fiorentina l’anno scorso ha provato a portare Belotti a Firenze, ma senza riuscirci. Vederlo in maglia viola sarebbe stato affascinante. Operazione difficile anche adesso, ma se Pradè ci riprovasse?

Avrebbe potuto indossare la maglia viola. Domani, invece, la casacca sarà ancora di color granata. La Fiorentina ci ha provato, ma il colpo è rimasto in canna. Ve lo abbiamo raccontato il 2 aprile scorso. Alla fine di agosto 2019 i dirigenti gigliati cercarono di convincere Urbano Cairo a cedere Andrea Belotti. Niente da fare. Porta sbattuta in faccia a Pradè e Barone. Anche perché il club piemontese non avrebbe avuto tempo per sostituire il Gallo.

Mossa azzeccata, quella del presidente granata, perché se il Torino si salverà – difficile, specialmente dopo la vittoria contro il Genoa, pensare il contrario -, sarà per merito proprio di Belotti. Non un fenomeno, ma pur sempre il titolare della nazionale italiana insieme a Ciro Immobile. Un giocatore, l’ex Palermo, capace di mascherare spesso i difetti della squadra allenata da Mazzarri prima, da Longo poi, partita con ambizioni europee, ma ritrovatasi a lottare per non retrocedere. Ma in grado, soprattutto, di segnare con una regolarità impressionante. In gol per sette incontri consecutivi, contro la Fiorentina proverà a stabilire un record importante per la storia granata: timbrare il cartellino per otto match di seguito, impresa riuscita solo a Franco Ossola nella stagione 1947-48, una vita fa. L’ultimo gioiello, il sedicesimo in stagione, è di giovedì contro il Genoa: cavalcata e sventola all’incrocio dei pali. Senza dimenticare l’assist per il 2-0 di Lukic.

I tifosi lo adorano, ma – viste le sue qualità – sostengono che dovrebbe giocare in palcoscenici più prestigiosi e non nella “cairese” (chi scrive, vi giura che ha visto questo termine sui social). Il nome del Gallo è stato accostato alla Fiorentina anche nelle ultime settimane, ma difficilmente Cairo se ne libererà. Sarebbe stato (o sarebbe?) affascinante vederlo a Firenze. E se Pradè ci riprovasse?

Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 23:47
Serie A – che Milan!

Serie A: 34ª giornata
Milan 5-1 Bologna (A. Saelemaekers 10', H. Calhanoglu 24', I. Bennacer 49', A. Rebic 57', D. Calabria 92' - T. Tomiyasu 44')

Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci alle prossime partite del campionato di Serie A.
Tre punti importanti per il Milan che prosegue la sua corsa al piazzamento europeo e in attesa delle altre partite di domani raggiunge il sesto posto mentre il Bologna nonostante il ko rimane al decimo posto. Nel prossimo turno il Milan sarà ospite del Sassuolo mentre il Bologna giocherà a Bergamo contro l'Atalanta.
Netto successo del Milan che liquida il Bologna al termine di una partita dominata fin dalle prime battute. Parte forte il Milan che trova il doppio vantaggio con Saelemaekers e Calhanoglu prima della rete di Tomiyasu che in chiusura di primo tempo regala speranze agli ospiti; nella ripresa non cambia il canovaccio e i rossoneri arrotondano il punteggio con Bennacer, Rebic e Calabria in pieno recupero.
90'+4'
Finisce qui, Milan-Bologna 5-1.
90'+2'
GOL! MILAN-Bologna 5-1! Rete di Calabria. Leao serve in area l'accorrente Calabria che calcia in diagonale sul palo lontano e sigla la quinta marcatura rossonera.
90'+1'
Quattro minuti di recupero.
89'
Contatto al limite dell'area tra Svanberg e Romagnoli, Massa lascia correre.
87'
Ultimi minuti di partita con le due squadre che ormai attendono soltanto il triplice fischio di Massa.
85'
Destro di Leao dalla distanza, pallone che non preoccupa Skorupski ben posizionato a protezione del primo palo.
82'
Ultimo cambio nel Milan, dentro Colombo al posto di Rebic.
81'
Stop e conclusione al volo di Skov Olsen che non inquadra la porta da posizione defilata. Finale orgoglioso del Bologna che cerca di rendere meno amaro il punteggio.
79'
Sostituzione nel Milan, dentro Biglia al posto di Bennacer.
78'
Calcio di punizione rasoterra di Santander su cui si oppone Donnarumma coi piedi, deviazione d'istinto davvero degna di nota da parte del portiere della nazionale azzurra.
76'
Calcio di punizione a due in area in favore del Bologna! Retropassaggio di Kjaer che Donnarumma intercetta con le mani preoccupato dall'arrivo di Baldursson. Buona occasione per gli ospiti.
75'
Ultimo cambio nel Bologna, dentro Svanberg al posto di Soriano.
75'
Sostituzione nel Bologna, dentro Skov Olsen per Orsolini.
74'
Cooling break concesso da Massa e piccola pausa per i 22 giocatori in campo.
72'
Spunto di Orsolini che si libera di Hernandez e cerca la ripartenza in campo aperto, ripiega il centrocampo rossonero e recupera la sfera.
70'
Continua a spingere il Milan che sembra voler arrotondare ulteriormente il punteggio.
68'
Ancora Milan pericoloso! Leao riceve da Rebic e conclude a porta sguarita, salva Corbo in recupero quasi sulla linea di porta.
68'
Destro dal limite dell'area di Krunic che termina a lato, buona occasione sprecata dall'ex Empoli completamente solo al momento della conclusione.
66'
Sansone crossa sul secondo palo per Orsolini, provvidenziale intervento difensivo di Hernandez che anticipa l'esterno ospite.
64'
Azione personale di Hernandez che taglia centralmente e conclude di sinistro dal limite dell'area verso il palo lontano, pallone di poco a lato.
63'
Triplo cambio per i due allenatori che regalano minuti ai giocatori meno impiegati e permettono di tirare il fiato a quelli più utilizzati.
62'
Sostituzione nel Milan, dentro Leao al posto di Ibrahimovic.
62'
Sostituzione nel Milan, entra Saelemaekers per Krunic.
61'
Cambio nel Milan, dentro Bonaventura per Calhanoglu.
60'
Sostituzione nel Bologna, entra Baldursson per Dominguez.
59'
Cambio nel Bologna, entra Mbaye ed esce Tomiyasu.
59'
Sostituzione nel Bologna, entra Corbo ed esce Danilo.
57'
GOL! MILAN-Bologna 4-1! Rete di Rebic. Ibrahimovic imbuca in area per Rebic che libera un potente sinistro ad incrociare che batte Skorupski per la quarta volta.
56'
Prova a rialzare il ritmo il Bologna dopo il gol di Bennacer che ha un po' minato l'entusiasmo dato dal gol di Tomiyasu.
54'
Cartellino giallo per Saelemaekers, autore di un intervento falloso ai danni di Dijks.
51'
Cartellino giallo per Kjaer, autore di un intervento falloso ai danni di Soriano.
49'
GOL! MILAN-Bologna 3-1! Rete di Bennacer. Percussione centrale di Bennacer che favorito da un intervento troppo morbido di Soriano entra in area di rigore e la piazza col piatto sinistro, deviazione di Denwil che mette fuori causa Skorupski e Milan che trova il tris.
48'
Conclusione di Poli ribattuta da Kessie in zona Orsolini che controlla e calcia da posizione defilata, pallone abbondantemente fuori bersaglio.
46'
Nessun cambio per i due tecnici durante l'intervallo.
45'
Inizia la ripresa, primo pallone giocato dal Milan.
Partita ancora viva e riaperta grazie al gol di Tomiyasu che consola un Mihajlovic sicuramente non soddisfatto dell'avvio troppo timido dei suoi mentre dopo l'ottimo avvio al Milan è mancato un po' di cinismo per chiudere definitivamente l'incontro.
Bel primo tempo a San Siro col Milan che domina la prima mezz'ora e si porta sul doppio vantaggio grazie alle reti di Saelemaekers e Calhanoglu, sul finale di frazione però il Bologna alza il baricentro e trova il gol che riapre la partita con Tomiyasu.
45'+4'
Finisce il primo tempo, Milan-Bologna 2-1.
45'+3'
Ripartenza del Milan che porta Kessie alla conclusione da fuori area, pallone che si spegne debolmente a lato.
45'+1'
Tre minuti di recupero.
44'
GOL! Milan-BOLOGNA 2-1! Rete di Tomiyasu. Soriano imbuca per Tomiyasu che controlla al limite dell'area e trova una conclusione mancina che si infila sotto l'incrocio alla sinistra di un incolpevole Donnarumma.
43'
Sugli sviluppi di un corner, batti e ribatti in area che favorisce Kessie, conclusione da posizione defilata che Skorupski devia in tuffo.
40'
Cinque minuti al termine del primo tempo col Bologna che prova a chiudere in attacco la frazione e riaprire il match.
38'
Problemi per Hernandez a terra dolorante dopo un contrasto con Orsolini, sembra comunque poter proseguire il terzino spagnolo.
36'
Palo del Milan! Ripartenza di Rebic che entra in area dalla sinistra e mette al centro per l'accorrente Kessie, piatto destro del centrocampista di casa che si stampa sul montante sinistro a Skorupski battuto.
34'
Cartellino giallo per Dijks, autore di un intervento falloso ai danni di Saelemaekers.
33'
Calcio piazzato di Orsolini che aggira la barriera e inquadra la porta, para in due tempi Donnarumma.
31'
Calcio di punizione guadagnato da Santander sulla trequarti, posizione interessante per i tiratori rossoblù.
28'
Massa concede il cooling break ai giocatori in campo, piccolo timeout in campo per i due tecnici.
26'
Gol del raddoppio rossonero sintesi del momento molto confuso e incerto del Bologna.
24'
GOL! MILAN-Bologna 2-0! Rete di Calhanoglu. Errore di Skorupski che riceve palla da Orsolini e scarica centralmente di prima intenzione, sfera intercettata da Calhanoglu che controlla in area e conclude in rete la palla del raddoppio.
22'
Calcio di punizione tagliato di Calhanoglu che Tomiyasu allontana in gioco aereo, non riesce però a controllare palla e imbastire azioni degne di nota la squadra ospite.
20'
Bennacer recupera un buon pallone sulla trequarti ma sbaglia l'imbucata per Saelemaekers, riparte la squadra di Mihajlovic.
18'
Conclusione al volo di Ibrahimovic che si lascia ingolosire da posizione piuttosto defilata, sfera che termina sopra la traversa.
16'
Doppio corner per il Milan, in entrambi i casi è attenta la difesa nell'allontanare.
14'
Occasione Milan! Rebic controlla in area e mette al centro per Calhanoglu che impatta bene ma non angola a sufficienza la conclusione. Ottima risposta in tuffo di Skorupski.
12'
Prova a riorganizzarsi il Bologna dopo un avvio piuttosto timido.
10'
GOL! MILAN-Bologna 1-0! Rete di Saelemaekers. Cross dal fondo di Hernandez, velo di Ibrahimovic in area che favorisce l'accorrente Saelemaekers bravo a concludere di prima intenzione e battere Skorupski con un preciso rasoterra.
9'
Match piacevole in questi primi minuti col Milan che cerca di prendere in mano le redini del gioco e chiudere il Bologna nella propria metà campo.
7'
Rebic imbuca per Hernandez che si presenta davanti a Skorupski ma conclude centralmente. Buona occasione sprecata dal terzino spagnolo.
6'
Ripartenza rossonera con Ibrahimovic che allarga per Rebic, il croato controlla e converge verso il centro ma la successiva conclusione non preoccupa Skorupski.
5'
Primo corner guadagnato dal Bologna che alza il baricentro dopo l'avvio di marca rossonera.
3'
Dominguez perde palla e lancia la ripartenza del Milan, Rebic e Calhanoglu però tengono troppo palla e sprecano l'occasione.
1'
Inizia il match a San Siro! Primo pallone giocato dal Bologna.
Le squadre terminano il riscaldamento e rientrano momentaneamente negli spogliatoi, pochi minuti al fischio d'inizio del signor Massa.
Tanti cambi per Mihajlovic rispetto al match pareggiato col Napoli nel turno scorso. Tridente offensivo completamente nuovo con Orsolini e Sansone ai lati di Santander, in mediana cabina di regia affidata a Poli mentre in difesa Tomiyasu ritorna sull'out di destra e al centro dentro Denswil a far coppia con Danilo.
Modulo ormai consolidato per Pioli che dietro il confermato riferimento centrale Ibrahimovic rilancia nella batteria dei trequartisti Saelemaekers al fianco di Calhanoglu e Rebic. In mediana rientra Bennacer al fianco di Kessie mentre in difesa l'unica novità è a destra dove Calabria vince il ballottaggio con Conti.
Il Bologna si schiera con un 4-2-3-1: Skorupski - Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks - Dominguez, Poli - Orsolini, Soriano, Sansone - Santander. A disposizione: Da Costa, Mbaye, Corbo, Medel, Baldursson, Bonini, Krejci, Juwara, Svanberg, Skov Olsen, Palacio, Barrow.
Formazioni ufficiali e Milan in campo col 4-2-3-1: G.Donnarumma - Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez - Kessie, Bennacer - Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic - Ibrahimovic. A disposizione: A.Donnarumma, Begovic, Laxalt, Colombo, Biglia, Leao, Brescianini, Paqueta, Conti, Gabbia, Krunic, Bonaventura.
Storia recente favorevole ai rossoneri che hanno vinto quattro degli ultimi cinque scontri diretti, tra cui il pirotecnico match dell'andata concluso tre reti a due.
Prosegue la corsa al piazzamento europeo per il Milan che, dopo le tre vittorie nelle ultime quattro giornate, ospita a San Siro il Bologna. I rossoblù sono decimi e apparentemente senza obiettivi di classifica ma sicuramente desiderosi di uscire dal Meazza con un altro scalpo importante dopo la recente vittoria sull'Inter.
Benvenuti alla diretta scritta della partita tra Milan e Bologna, incontro valido per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/18/20, 23:48
Serie A – Classifica: Inter e Atalanta a -6 dalla vetta. Il Milan “vede” l’Europa League

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Inter    71    33
3    Atalanta    71    34
4    Lazio    69    33
5    Roma    57    33
6    Milan    56    34
7    Napoli    53    33
8    Sassuolo 48    34
9    Verona    45    34
10    Bologna    43    34
11    Cagliari    42    34
12    Parma    40    33
13 Fiorentina 39 33
14    Sampdoria 38    33
15    Torino    37    33
16    Udinese    36    33
17    Genoa    30    33
18    Lecce    29    33
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    33

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:20
Rebic, che numeri! Solo in due hanno segnato di più su azione nel 2020

L’attaccante croato, in rete anche stasera contro il Bologna, occupa il terzo gradino del podio

Quello messo a segno stasera a San Siro contro il Bologna è stato l’undicesimo gol di Ante Rebic nella Serie A 2019/20. Un campionato in cui il croato ha inizialmente faticato a trovare spazio, ma che sta assumendo a tutti gli effetti i tratti di quello della sua consacrazione: le 11 reti segnate da Rebic nel 2020 (era difatti rimasto a secco fino a gennaio) ne fanno il terzo giocatore in Europa per gol realizzati su azione, dietro ai soli Haaland (13) e Lewandowski (12).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:21
Fiorentina e Torino senza tensioni: i viola vogliono spezzare il tabù Franchi

E il Torino non vince in trasferta da gennaio. Ma Fiorentina e granata sono tranquilli viste le vittorie contro Genoa e Lecce

Alle 19.30 la partita fra Torino e Fiorentina, partita senza troppe tensioni – scrive La Gazzetta dello Sport – viste le vittoria granata contro il Genoa e quella viola contro il Lecce. I granata vogliono tornare a fare punti in trasferta. Non accade dal successo contro la Roma all’Olimpico all’Epifania. Da lì sette stop di fila. Un filotto negativo mai verificatosi nel dopoguerra. L’unico precedente peggiore lo si incontra a cavallo dei campionati 1932-33 e 1933-34 quando la serie nera fece contare 13 rientri a Torino con le pive nel sacco.

La rosea sottolinea come Bremer in particolare sia chiamato a superare la prova del 9 contro Chiesa, Cutrone e Ribery e, in più, Vlahovic e Kouamé. La Fiorentina negli ultimi 12 incroci col Toro ha sempre trovato almeno un gol, l’ultimo 0-0 risale al gennaio del 2014, in trasferta. Se il Toro vuole risolvere il suo problema di fragilità esterna, la Viola ha una sorta di complesso del Franchi: nelle ultime 13 partite ci sono stati 7 pareggi, 5 sconfitte e una sola gioia, con la Spal a gennaio. Quindi attaccanti sotto pressione.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:22
C’era una volta il fortino Franchi: sarà la volta buona?

La Fiorentina non vince al Franchi da gennaio

La vittoria viola a Lecce e quella granata contro il Genoa – scrive il Corriere Fiorentino – hanno alleggerito le pressioni in vista del confronto di questa sera. Fiorentina-Torino è una sfida fra due squadre che nel finale di campionato proveranno a riprendersi, almeno in parte, i punti lasciati per strada. Ci proveranno senza pubblico, questa volta lo storico gemellaggio fra le tifoserie non potrà essere rinnovato. Iachini vuole godersi le ultime partite sulla panchina del cuore. L’obiettivo della Fiorentina è vincere al Franchi, lo storico fortino che adesso si è trasformato in tabù. Fino ad oggi i viola hanno vinto solo 3 volte a Firenze. (…). La stanchezza per i tanti impegni si farà sentire, ma entrambe le squadre punteranno sulla tranquillità e l’entusiasmo dovuti all’ultima vittoria.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:23
Calcio in tv: tante partite fin dalla mattina

Per chi vuole vedere sul piccolo schermo le partite in diretta ecco l’elenco completo

Calcio in tv il 19 luglio

11.30 Brisbane Roar-Adelaide United (A-League) – SI SOLOCALCIO
14.30 Varberg-AIK (Allsvensjkan) – SPORTITALIA
15.00 Bournemouth-Southampton (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL
15.00 Derby County-Leeds United (Championship) – DAZN
17.00 Tottenham-Leicester (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL
17.00 Alaves-Barcellona (Liga) – DAZN
17.15 Parma-Sampdoria (Serie A) – DAZN e DAZN1
18.30 Villarreal-Eibar (Liga) – DAZN
18.30 Valladolid-Betis (Liga) – DAZN
19.00 Manchester United-Chelsea (FA Cup) – DAZN
19.30 Diretta Goal (Serie A) – SKY SPORT (canale 251 satellite)
19.30 Napoli-Udinese (Serie A) – SKY SPORT SERIE A e SKY SPORT (canale 252 satellite, 484 digitale terrestre)
19.30 Genoa-Lecce (Serie A) – SKY SPORT (canale 253 satellite)
19.30 Brescia-SPAL (Serie A) – SKY SPORT (canale 254 satellite, 485 digitale terrestre)
19.30 Fiorentina-Torino (Serie A) – DAZN e DAZN1
21.00 Atletico Madrid-Real Sociedad (Liga) – DAZN
21.00 Espanyol-Celta (Liga) – DAZN
21.00 Granada-Athletic (Liga) – DAZN
21.00 Leganes-Real Madrid (Liga) – DAZN
21.00 Levante-Getafe (Liga) – DAZN
21.00 Osasuna-Maiorca (Liga) – DAZN
21.00 Siviglia-Valencia (Liga) – DAZN
21.45 Roma-Inter (Serie A) – SKY SPORT UNO, SKY SPORT SERIE A e SKY SPORT (canale 251 satellite, canale 255 satellite)

goal.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:24
Cutrone: Fiorentina orientata a prendere un altro attaccante, ma la conferma è possibile

Intanto Cutrone dovrebbe giocare titolare contro il Torino

Alle 19.30 la partita contro il Torino. Patrick Cutrone, autore dei gol contro Sassuolo e, soprattutto, Verona e Lecce, dovrebbe giocare titolare contro i granata. Sta a lui scacciare i dubbi sulle sue capacità di reggere l’attacco viola. La società – scrive il Corriere Fiorentino – è orientata a prendere un altro centravanti, ma questo non lo esclude necessariamente dal gruppo del prossimo. Anzi, le ultime prove vanno in sui favore.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:25
Probabile formazione: Badelj scalza Pulgar, conferma per Cutrone ma attenzione a Kouamé

Ecco come la Fiorentina dovrebbe scendere in campo contro il Torino

La Fiorentina vuole spezzare il tabù Franchi, dove non vince dall’1-0 alla Spal. Era il 12 gennaio, una vita fa. Ci proverà contro il Torino. La vittoria viola contro il Lecce e quella granata contro il Genoa hanno tolto un po’ di pressione alle due squadre in ottica salvezza. E oggi, tra l’altro, c’è lo scontro diretto tra i giallorossi salentini e rossoblù liguri.

I quotidiani non hanno dubbi su modulo e giocatori che scenderanno in campo al Franchi. Sarà 3-5-2. Bis per Terracciano dopo la prova di Lecce, tornano Ceccherini e Badelj, conferma per Cutrone. Quindi: Terracciano in porta, Ceccherini, Pezzella e Milenkovic in difesa, Dalbert a sinistra, Duncan, Badelj e Castrovilli in mediana, Chiesa a destra, Cutrone e Ribery in attacco. Attenzione a Kouamé che, soprattutto per La Nazione, insidia l’ex Milan.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:27
Fiorentina, cosa succede oggi. Si torna in campo

Il programma viola giorno per giorno

Ore 19.30 Stadio FRANCHI
FIORENTINA – TORINO
TV – Telecronaca su DAZN
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB- Diretta testuale commentabile su Violanews.com

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:31
Le prime pagine dei quotidiani sportivi: “Valanga Milan, Conte sogna il -3”

Tutte le mattine poco dopo le 7 Violanews.com vi mostra le aperture dei giornali in edicola

La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport e Tuttosport sono i principali quotidiani sportivi in Italia. Rappresentano ancora il punto di riferimento quotidiano sia per gli addetti ai lavori sia per i tanti appassionati di calcio (e non soltanto). Sono ancora molte le copie vendute tutte le mattine in edicola, perciò riteniamo interessante proporre ai nostri lettori quelle che sono le tre relative prime pagine per aver un primo approccio verso la giornata sportiva. Tutte le notizie di rassegna stampa posso essere reperite nella apposita sezione.

LA GAZZETTA DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/la_gazzetta_dello_sport-2020-07-19-5f137d25aaf85.jpg?v=20200719122700)
CORRIERE DELLO SPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/corriere_dello_sport-2020-07-19-5f138197b706c.jpg?v=20200719122700)
TUTTOSPORT
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/stampa/tuttosport-2020-07-19-5f138e41d434c.jpg?v=20200719122700)

Conosciamoli meglio

La Gazzetta dello Sport, quotidiano sportivo fondato il 3 aprile 1896 da Eugenio Camillo Costamagna e Eliso Rivera, è uno dei maggiori quotidiani in Italia e il più venduto tra quelli sportivi, ma anche il più longevo in Europa. Attualmente è diretto da Andrea Monti e l’editore è RcsMediaGroup, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Milano, appunto conosciuta anche come Edizione Milano. Mentre ci sono anche La Gazzetta dello Sport edizione Roma per Roma e Lazio, La Gazzetta dello Sport edizione Puglia per Puglia e Basilicata, e La Gazzetta dello Sport edizione Sicilia per Sicilia e Calabria. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Il Corriere dello Sport, fondato il 20 ottobre 1924 da Alberto Masprone, è il quotidiano più letto nel centro e nel sud Italia, mentre è solo il quarto tra tutti i quotidiani. Il suo nome è diventato Corriere dello Sport – Stadio nel 1977, quando incorporò il quotidiano bolognese Stadio. Attualmente il Direttore è Alessandro Vocalelli e l’editore è il Gruppo Amodei, mentre la sede dell’edizione nazionale è a Roma, ma ci sono anche le redazioni esterne a Bologna, Milano, Firenze e Napoli. Le prime pagine cambiano in funzione dell’edizione.

Tuttosport, fondato il 30 luglio 1945 da Renato Casalbore, è solo il terzo giornale sportivo venduto in Italia. Attualmente è diretto da Paolo De Paola e l’editore è anche in questo caso il Gruppo Amodei. La sede è unica ed è a Torino.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 14:38
Il prossimo allenatore è ancora mister X: nuovo tecnico deve essere promosso da Commisso

Da domani la Fiorentina inizierà a pensare al futuro, a partire dall’allenatore

Una volta finita la partita contro il Torino, la Fiorentina comincerà a pensare al futuro. A partire dal prossimo allenatore. Come scrive La Nazione, a prendersi l’annuncio ufficiale sarà un mister X e non uno tra De Rossi, Di Francesco, Giampaolo e Juric.  Il profilo del nuovo tecnico deve essere promosso in tutto e per tutto da Commisso e la notizia relativa alla panchina che verrà sarà data proprio dal numero uno del club.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:34
I titoli viola dei quotidiani di oggi: “Iachini sfida il tabù Franchi”

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logogazzetta1.jpg)
A pagina 21: “Bremer alla prova Chiesa. Tori stufo di prendere gol“. In taglio basso: “Iachini avvisa: ‘Attenti a Belotti: un mio figlioccio’. Cutrone in attacco”.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/logocorsportstadio.jpg)
In prima pagina “Ribery prenota quota 150”. A pagina 18 “Vai Fiorentina! Allo scoperto” e a pagina 19 “Chiesa deve riconquistare Firenze. La pace serve per definire il futuro”

QUOTIDIANI POLITICI

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Nazionelogo1.jpg?v=20200719124100)
In apertura del QS: “FR7 a caccia di vendetta“. A pagina 4: “C’è il Toro, pochi brividi. Ribery: conto in sospeso”. In taglio basso: “Gotze, mister X, Chiesa: il futuro è adesso”. A pagina 5: “Iachini ora ci ha preso gusto: ‘Avanti così'”. A pagina 6: “Terracciano fa il bis, Kouamé insidia Cutrone”.

(https://www.violanews.com/wp-content/uploads/sites/21/2015/08/Repubblicalogo.jpg)
A pagina 11 “Il Toro e il tabù del Franchi i due avversari della Fiorentina”.

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2014/11/logocorrierefiorentino.jpg?v=20200719124100)
A pagina 13: “Iachini sfida il tabù Franchi“.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:47
TOTO FORMAZIONE: Terracciano bis, torna Ceccherini, Badelj in regia

Le scelte di Iachini per la gara contro il Torino secondo i quotidiani

Torna il nostro appuntamento settimanale con la gara fra le redazioni dei quotidiani che seguono la Fiorentina. Ecco le scelte di Iachini secondo la carta stampata per Fiorentina-Torino:

GAZZETTA     CORSPORT    REPUBBLICA    CORR. F.NO     NAZIONE
3-5-2    3-5-2    3-4-3    3-5-2    3-5-2
Terracciano    Terracciano    Terracciano    Terracciano    Terracciano
Ceccherini    Ceccherini    Ceccherini    Ceccherini    Ceccherini
Pezzella    Pezzella    Pezzella    Pezzella    Pezzella
Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic    Milenkovic
Dalbert    Dalbert    Dalbert    Dalbert    Dalbert
Duncan    Duncan    Duncan    Badelj    Badelj
Badelj    Badelj    Badelj    Duncan    Duncan
Castrovilli    Castrovilli    Castrovilli    Castrovilli    Castrovilli
Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa    Chiesa
Cutrone    Cutrone    Cutrone    Cutrone    Cutrone
Ribery    Ribery    Ribery    Ribery    Ribery

CLASSIFICA  (407 punti in palio)
382 Corriere dello Sport
380 La Nazione
379 La Gazzetta dello Sport
377 Corriere Fiorentino
3725 La Repubblica

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:48
Stasera l’occasione per ammirare Belotti. E’ lui l’identikit perfetto per l’attacco

In orbita viola già a gennaio, stasera la Fiorentina guarderà con interesse la partita del “Gallo”

Un attaccante da doppia cifra assicurata, ancora giovane e con un contratto in scadenza nel 2022 non ancora prolungato. Tuttosport parla di Andrea Belotti come identikit perfetto per l’attacco viola, visto che il “Gallo” già a gennaio era entrato in orbita Fiorentina prima che la società ripiegasse su Cutrone. Stasera per la dirigenza sarà l’occasione per ammirare da vicino il figlioccio di Beppe Iachini (colui che lo ha valorizzato a Palermo) prima del passaggio al Toro dove è sempre andato oltre quota 10 gol. E anche se Commisso lo seguirà con attenzione, in tutto il clan viola c’è ammirazione per l’attaccante granata e della Nazionale.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:49
Probabile formazione Torino: Verdi o Berenguer alle spalle di Belotti e Zaza

Ecco come il Torino dovrebbe scendere in campo contro la Fiorentina

Il Torino si appresta a sfidare la Fiorentina con animo più tranquillo dopo la vittoria contro il Genoa. Come scrive La Gazzetta dello Sport, i granata dovrebbe scendere in campo al Franco col 3-4-1-2 con: Sirigu in porta, Bremer, Nkoulou e Lyanco in difesa, Ansaldi, Meité, Lukic e Aina a centrocampo, Berenguer alle spalle di Belotti e Zaza. Stesso modulo anche per il Corriere dello Sport, ma con Izzo al posto di Lyanco, Singo al posto di Aina e Verdi anziché Berenguer alle spalle di Belotti e Zaza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:50
La matematica salvezza potrebbe arrivare già contro il Torino

La Fiorentina deve vincere e il Lecce perdere contro il Genoa

La salvezza matematica della Fiorentina – scrive La Nazione – potrebbe già arrivare questa sera, se i viola torneranno al successo in casa contro il Torino dopo cinque mesi di distanza dall’ultima volta e nel caso in cui il Lecce, impegnato alla stessa ora (19.30) nello scontro diretto contro il Genoa, dovesse ancora capitolare. Se i salentini invece strapperanno un punto, la permanenza di Pezzella e compagni in A non potrebbe essere ancora ufficiale, in virtù di una classifica avulsa che a quattro turni dalla fine del campionato non sarebbe ancora calcolabile.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:51
Dragowski out? Nessun problema, Terracciano punta al tris di vittorie

Terracciano da sicurezza, in caso di forfait di Dragowski l’ex Empoli è pronto

Pietro Terracciano è chiamato al tris dopo Parma e a Lecce. Quando il portiere ex Empoli è sceso in campo, la Fiorentina ha vinto e l’estremo difensore ha risposto presente, come su Sprocati in Emilia e su Barak in Puglia. Pronto, reattivo, presente, il Corriere dello Sport elogia il secondo di Dragowski, di cui tutti si fidano e soprattutto ne viene riconosciuta la professionalità. Il polacco, alle prese con la lombalgia, è in dubbio ma nell’ambiente viola nessuno è preoccupato perché Terracciano è pronto a subentrare senza difficoltà.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:52
Su Tuttitalenti.com le schede, i dati e le immagini dei possibili acquisti

Il nuovo modo per conoscere in pochi minuti tutti i calciatori nuovi della Serie A

Dopo il successo di violanews.com e di www.numericalcio.it la nostra redazione vi propone un sito tematico dedicato al calciomercato, o meglio a conoscere tutti i calciatori in procinto di vestire la maglia delle 20 società di Serie A. Su una singola pagina tutte le informazioni che fino ad ora leggete su portali diversi. Con www.tuttitalenti.com potrete infatti conoscere subito quali sono le caratteristiche dei calciatori trattati o acquistati dalla vostra squadra del cuore o della rivale più agguerrita. Da qualche mese il nostro sito diventa ancora più leggibile sugli smartphone avendo adottato il responsive design. Per leggere tutto al meglio basta girare il vostro device e la scheda dei giocatori preferiti occuperà la larghezza intera.

Ovviamente un occhio di riguardo per i calciatori trattati dalla Fiorentina che potete ricercare per nazionalità. Per ogni calciatore troverete la scheda anagrafica, la posizione in campo, la carriera, le statistiche tecniche dell’ultima stagione e un video che lo mostra all’opera. VI ASPETTIAMO

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:53
Götze, Mandzukic: la Fiorentina si gioca la carta Ribery per attrarre i campioni

Il tedesco e il croato conoscono bene il n° 7 viola, stella e immagine del club

La Fiorentina guarda già al mercato e, scrive il Corriere dello Sport, in attesa di definire la questione legata all’allenatore del futuro, osserva con attenzione la posizione di Mario Götze che si è svincolato dal Borussia Dortmund. Nonostante l’interesse di Monaco e Siviglia, la Fiorentina può giocare una carta in grado di sbaragliare la concorrenza: Franck Ribery. L’ex compagno al Bayern infatti è la carta per convincere il campione del mondo tedesco, autore del gol nella finale del Mondiale 2014, a trasferirsi in Italia. Il francese oltre ad essere un punto di riferimento in campo può diventare un traino per il calciomercato del club viola, visto che oltre a Götze anche l’acquisto a parametro zero di Mario Mandzukic può diventare realtà. Sul croato però occhio all’Inter di Conte.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:54
Ma quale operazione marketing: Ribery, conto in sospeso con Cairo

Mesi fa Cairo definì Ribery un colpo di marketing

Arriva il Torino e Franck Ribery ha un conto in sospeso nei confronti dei granata. Anzi, nei confronti del presidente Urbano Cairo che lo definì un “colpo di marketing”. In realtà anche dopo il rientro dall’infortunio alla caviglia, il francese è sempre stato uno dei migliori in campo e vorrà dimostrare ancora di più stasera di essere stato un colpo sì, ma non di marketing. Non ce ne vogliano i protagonisti  – scrive La Nazione – visto che la partita del Franchi offre pochi spunti, stasera sarà interessante seguire soprattutto di Ribery. Se dovesse segnare magari alzerebbe la maglietta mostrando una scritta: “Operazione di marketing”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:57
Serie A – Classifica marcatori: Immobile sempre leader. Il primo “bomber” viola è 32°

La classifica marcatori del campionato di Serie A 2019-20

Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A
29 GOL – Immobile (11 rig., Lazio)
28 GOL – Ronaldo (11, Juventus)
20 GOL – R. Lukaku (5, Inter)
18 GOL – João Pedro (4, Cagliari), Caputo (1, Sassuolo)
17 GOL – D. Zapata (1, Atalanta), Muriel (5, Atalanta)
16 GOL – Belotti (7, Torino)
15 GOL – Ilicic (Atalanta), Dzeko (Roma)
13 GOL – Martínez (2, Inter), Berardi (2, Sassuolo)
12 GOL – Petagna (5, SPAL)
11 GOL – Dybala (1, Juventus), Mancosu (8, Lecce), Rebic (Milan), Cornelius (Parma), Boga (Sassuolo)
10 GOL – Simeone (Cagliari), Milik (Napoli), Quagliarella (5, Sampdoria), Gabbiadini (1, Sampdoria), Lasagna (Udinese)

9 GOL – Gosens (Atalanta), Pasalic (Atalanta), Pandev (Genoa), Caicedo (Lazio), Mertens (Napoli)

8 GOL – Barrow (Atalanta/1, Bologna), Orsolini (Bologna), Mkhitaryan (Roma)

7 GOL – Malinovskiy (Atalanta), Al. Donnarumma (2, Brescia), Chiesa (1, Fiorentina), Criscito (7, Genoa), Higuain (Juventus), Correa (Lazio), Lapadula (2, Lecce), Calhanoglu (1, Milan), Kulusevski (Parma), Ramírez (3, Sampdoria)

6 GOL – Gomez (Atalanta), Palacio (Bologna), Torregrossa (1, Brescia), Nainggolan (Cagliari), Vlahovic (1, Fiorentina) Pulgar (6, Fiorentina), Di Carmine (1, Hellas Verona), Pessina (Hellas Verona), Luis Alberto (1, Lazio),  Hernández (Milan), Insigne (3, Napoli), Kucka (2, Parma), Gervinho (Parma), Kolarov (2, Roma), De Paul (Udinese), Okaka (Udinese)

5 GOL –  Balotelli (Brescia), Kouamé (Genoa/Fiorentina), Pinamonti (1, Genoa), Candreva (Inter), Milinkovic-Savic (Lazio), Ibrahimovic (2, Milan), Leão (Milan), Zaniolo (Roma), Bonazzoli (Sampdoria), Djuricic (Sassuolo), Zaza (Torino), Berenguer (Torino),

4 GOL – Bani (Bologna), Sansone (3, Bologna),  Faraoni (Hellas Verona), Pazzini (3, Hellas Verona), Gagliardini (Inter), Kessié (1, Milan), Piatek (3, Milan), Lozano (Napoli), Callejón (Napoli), Manolas (Napoli), Kurtic (SPAL/Parma), Veretout (2, Roma), Kluivert (Roma), Linetty (Sampdoria), Ansaldi (Torino)

3 GOL – Chancellor (Brescia), Ribery (Fiorentina), Cutrone (Fiorentina), Ger. Pezzella (Fiorentina), Castrovilli (Fiorentina), Milenkovic (Fiorentina), Sanabria (Genoa), Veloso (Hellas Verona), Lazovic (Hellas Verona), Stepinski (Hellas Verona), Verre (2, Verona),  De Vrij (Inter), Sánchez (1, Inter), Brozovic (Inter), Young (Inter), Sensi (Inter), De Ligt (Juventus), Bonucci (Juventus), Pjanic (Juventus), Ramsey (Juventus), Lucioni (Lecce), Babacar (Lecce), Calderoni (Lecce), Falco (Lecce), Bonaventura (Milan), Di Lorenzo (Napoli), Llorente (Napoli), Inglese (Parma), Gagliolo (Parma), Perotti (3, Roma), Under (Roma), Caprari (Sampdoria/Parma),  Valoti (SPAL), H. Traoré (Sassuolo), Bremer (Torino)

2 GOL – Toloi (Atalanta), De Roon (Atalanta), Freuler (Atalanta), Djimsiti (Atalanta), Palomino (Atalanta), Danilo (Bologna), Poli (Bologna), Spalek (Brescia), Nandez (Cagliari), Ceppitelli (Cagliari), Schöne, Cassata, Falque (1)(Genoa), Borini (Hellas Verona), Zaccagni (Hellas Verona),  D’Ambrosio, Biraghi, Bastoni, Valero, Vecino (Inter), Danilo (Juventus), Cuadrado (Juventus), Acerbi, Marusic (Lazio), Farias, La Mantia (Lecce), Fabian Ruiz, Zielinski (Napoli), Iacoponi (Parma), Defrel (1, Sassuolo), Kalinic, Fazio, Smalling (Roma), Jankto (Sampdoria), Muldur (Sassuolo), Castro (Cagliari/SPAL), Di Francesco (SPAL), Bonifazi (SPAL 1, Torino 1), Sema, Fofana (Udinese)

1 GOL – Castagne, A. Traoré (Atalanta), Tomiyasu, Soriano, Dzemaili, Krejci, Santander (1), Skov Olsen (Bologna), Bisoli, Cistana, Romulo, Semprini (Brescia), Faragò, Oliva, G. Pereiro, Pisacane, Ragatzu, Rog (Cagliari), Badelj, Benassi, Caceres, Boateng, Ghezzal (Fiorentina), Agudelo, Soumaoro, Goldaniga, Sturaro, C. Zapata (Genoa), Eriksen, Godin, Barella, S. Esposito (1) (Inter), Alex Sandro, Chiellini, Douglas Costa, Rabiot, Demiral (Juventus), Adekanye, Bastos, Parolo, Cataldi, Luiz Felipe, S. Radu (Lazio), Barak, Deiola, Shakov, Donati, Majer, Saponara, Tabanelli (Lecce), Romagnoli, Calabria, Castillejo, Bennacer, Saelemaekers, Suso (Milan), Younes, Allan, Demme, Elmas, Maksimovic (Napoli), Barillà, Grassi, Karamoh (Parma), Cristante, Lo. Pellegrini, Mancini (Roma), Thorsby (Sampdoria), Raspadori, Haraslin, Rogerio, Magnani, Bourabia, Duncan, Obiang, Toljan (Sassuolo), Floccari, Missiroli, Strefezza (SPAL), Nkoulou, Edera, Izzo, Lukic, Rincon, Verdi (Torino), Rodrigo Becão, Nestorovski, Pussetto, Stryger Larsen (Udinese), Dawidowicz, Kumbulla, Salcedo (H. Verona), Juwara (Bologna), Papetti (Brescia).

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:58
Juventus-Inter: duello per Chiesa. Ma il suo futuro dipende da Zaniolo

Secondo Tuttosport, Rocco Commisso ha capito che trattenerlo rischia di essere controproducente

Duello di mercato in estate tra Inter e Juventus non solo per l’ex viola Nicolò Zaniolo, ma anche per Federico Chiesa. Ne è sicuro Tuttosport, secondo cui il numero 25 è sempre più destinato a lasciare la Fiorentina. Rocco Commisso – si legge – ha capito che trattenerlo rischia di essere controproducente. Non a caso, rispetto a un anno fa, da Firenze filtra maggiore disponibilità a ragionare sulla cessione del figlio d’arte e anche su eventuali contropartite. Una cosa è certa: Juventus e Inter non possono comprare tutti. Il futuro di Chiesa dipenderà molto anche da quello di Zaniolo.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 15:59
Zaza il talismano: non segna, ma con lui titolare il Torino vince

Per la gara contro la Fiorentina, Moreno Longo si affida alla copia Belotti-Zaza

Uno fa la boa, l’altro svaria. Uno prende botte, l’altro segna. Dietro l’ottimo stato di forma di Andrea Belotti c’è anche il lavoro sporco di Simone Zaza. Ed è da questa coppia di centravanti che Moreno Longo – scrive il Corriere di Torino – ripartirà questa sera, per la sfida sul campo della Fiorentina. Perché cambiare, del resto, quando i punti che il Torino ha conquistato nel post-covid sono arrivati quando in campo c’erano entrambi. E se si è già parlato tanto dello stato di grazia che vive il capitano, che oggi cercherà la rete per l’ottava partita consecutiva, è interessante analizzare anche il momento di Zaza. Non brilla particolarmente e segna poco (solo una rete messa a segno dal 20 giugno a oggi, quella del 3-1 contro il Brescia), ma sa rendersi utile per la squadra, se con lui in campo dal primo minuto il Torino ha sempre raccolti punti dalla ripresa del campionato (pari contro il Parma e vittorie contro Udinese, Brescia e Genoa). Quando invece Zaza è rimasto in panchina, per acciacchi o scelte tecniche, i granata hanno rimediato solo sconfitte. Sarà solo una combinazione, o forse no: vedremo se oggi questa tendenza sarà confermata ulteriormente.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:00
Maspero: “Rischio pareggio. Fiorentina ha pagato con i giovani”

Il doppio ex Riccardo Maspero presenta la patita di stasera tra Fiorentina e Torino

Intervistato da torinogranata.it, il doppio ex di Torino e Fiorentina, Riccardo Maspero, ha presentato così la partita di questa sera tra viola e granata:

    Torino e Fiorentina non hanno ancora raggiunto la salvezza però gli ultimi risultati le hanno portate a stare più tranquille e adesso dovrebbe succedere qualche cosa di stratosferico per ricadere nella zona retrocessione. Torino e Fiorentina si sono tutte e due tirate fuori e adesso possono gestire il finale di campionato senza troppe pressioni.

    Il Torino pensava di poter fare bene, ma secondo me la rosa non era sufficientemente attrezzata. La Fiorentina ha fatto un anno così cercando di valorizzare qualche giovane, ma i giovani servono e sono importanti però utilizzandoli si concede qualche cosa agli avversari e la Viola ha pagato. Con Vlahović punta centrale diventa un po’ un problema, anche se il ragazzo è bravissimo, ma deve ancora dimostrare e far vedere dove può giocare, anche perché la Fiorentina era abituata in quel ruolo a Batistuta ed è questa la differenza. Purtroppo sul campo la differenza la si vede per cui bisogna dare tempo e accettare stagioni come questa perché i giovani devono avere la possibilità di crescere e anche di sbagliare.

    Se c’è li rischio che sia una partita dove tutte e due le squadre potrebbero accontentarsi di un pareggino? Secondo me sì. Entrambe non hanno una grande necessità di vincere e potrebbe essere che alla fine un pareggio salti fuori.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:01
Un Gallo salva Toro. Un anno fa il no di Cairo, ma Belotti è davvero sfumato?

La Fiorentina l’anno scorso ha provato a portare Belotti a Firenze, ma senza riuscirci. Vederlo in maglia viola sarebbe stato affascinante. Operazione difficile anche adesso, ma se Pradè ci riprovasse?

Avrebbe potuto indossare la maglia viola. Oggi, invece, la casacca sarà ancora di color granata. La Fiorentina ci ha provato, ma il colpo è rimasto in canna. Ve lo abbiamo raccontato il 2 aprile scorso. Alla fine di agosto 2019 i dirigenti gigliati cercarono di convincere Urbano Cairo a cedere Andrea Belotti. Niente da fare. Porta sbattuta in faccia a Pradè e Barone. Anche perché il club piemontese non avrebbe avuto tempo per sostituire il Gallo.

Mossa azzeccata, quella del presidente granata, perché se il Torino si salverà – difficile, specialmente dopo la vittoria contro il Genoa, pensare il contrario -, sarà per merito proprio di Belotti. Non un fenomeno, ma pur sempre il titolare della nazionale italiana insieme a Ciro Immobile. Un giocatore, l’ex Palermo, capace di mascherare spesso i difetti della squadra allenata da Mazzarri prima, da Longo poi, partita con ambizioni europee, ma ritrovatasi a lottare per non retrocedere. Ma in grado, soprattutto, di segnare con una regolarità impressionante. In gol per sette incontri consecutivi, contro la Fiorentina proverà a stabilire un record importante per la storia granata: timbrare il cartellino per otto match di seguito, impresa riuscita solo a Franco Ossola nella stagione 1947-48, una vita fa. L’ultimo gioiello, il sedicesimo in stagione, è di giovedì contro il Genoa: cavalcata e sventola all’incrocio dei pali. Senza dimenticare l’assist per il 2-0 di Lukic.

I tifosi lo adorano, ma – viste le sue qualità – sostengono che dovrebbe giocare in palcoscenici più prestigiosi e non nella “cairese” (chi scrive, vi giura che ha visto questo termine sui social). Il nome del Gallo è stato accostato alla Fiorentina anche nelle ultime settimane, ma difficilmente Cairo se ne libererà. Sarebbe stato (o sarebbe?) affascinante vederlo a Firenze. E se Pradè ci riprovasse?

Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:02
VIDEO – Fiorentina-Torino: il gol di Romulo in extremis

Il gol di Romulo in Fiorentina-Torino della stagione 2012-13

Il gol di Romulo in Fiorentina-Torino della stagione 2012-13: finì 4-3 per la formazione allena all’epoca di Vincenzo Montella.



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:04
E’ uscito il nuovo “Diario Viola” dedicato alla storia dei presidenti della Fiorentina

Il quinto “Diario Viola” di Violanews è disponibile nelle edicole e nelle librerie

L’idea del DIARIO VIOLA di VIOLANEWS è nata nel 2016, per celebrare i 90 anni della storia della Fiorentina. Le singole uscite annuali, pubblicate in collaborazione con la casa editrice Scribo, vi accompagneranno fino al 2026, ossia ai 100 anni della società viola, e si concentreranno su tutto ciò che ha contribuito a rendere grande la storia della Fiorentina.
L’edizione di quest’anno, curata come sempre da Roberto Vinciguerra e disponibile nelle edicole e nelle librerie, è dedicata ai 24 PRESIDENTI che, dal 29 agosto 1926, si sono succeduti alla guida della società gigliata. Per VIOLANEWS, qualificata testata giornalistica nata nel 2001, si tratta di un forte impegno pluriennale volto ad accompagnare queste annate scolastiche con un percorso nella storia gigliata fino, come detto, al 2026, anno in cui la Fiorentina taglierà lo storico traguardo secolare. Come nelle edizioni precedenti, divenute già oggetto di culto per i collezionisti, anche in questo DIARIO VIOLA troverete tante figurine (anche rare), documentazioni storiche tratte da giornali dell’epoca, le copertine dei periodici viola e gli spazi dedicati agli aggiornamenti delle gare stagionali della Fiorentina.

Non ci resta che farvi in nostro miglior “in bocca al lupo” anche per la prossima annata scolastica da vivere, ovviamente, con il DIARIO VIOLA!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:06
Fiorentina-Torino: ecco la designazione arbitrale

Fiorentina-Torino: arbitra Mariani

Questa la designazione arbitrale di Fiorentina-Torino, in programma alle 19.30 allo stadio Artemio Franchi

MARIANI
GIALLATINI – CALIARI
IV: ROS
VAR: GIACOMELLI
AVAR: PASSERI
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:07
Belotti e il tabù Franchi: ecco i due avversari della Fiorentina

I viola non vincono dal 12 gennaio tra le mura amiche, e nelle prossime partite giocherà contro Inter e Roma in trasferta

Con la salvezza ormai in tasca la Fiorentina può giocare in maniera serena al Franchi, contro un Torino che si trova appena due punti sotto e ha un Andrea Belotti in grande forma. Come scrive Repubblica, il “Gallo” va in rete da sette partite consecutive e se dovesse partire Chiesa potrebbe diventare un obiettivo per l’attacco, anche se il Toro sta lavorando al suo rinnovo. La Fiorentina deve però anche tornare a vincere in casa visto che i tre punti al Franchi mancano dal 12 gennaio – quando la testata di Pezzella abbatté la Spal – e le prossime due saranno le trasferte con Inter e Roma: ci sarà bisogno anche di Federico Chiesa, il cui futuro verrà trattato al termine della stagione per capire se ci sono margini per continuare insieme. Intanto però, testa al campo, dove Iachini riproporrà il 3-4-3.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:09
VIDEO – Ribery: il furto in villa diventa un cartone animato

Il video ironico di Sportmediaset sul furto a Ribery


Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:12
Aspettando Fiorentina-Torino, le info da conoscere

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2018/09/fiorentina-torino-per-vn-630x415.jpg?v=20180924192402)

Aspettando Fiorentina-Torino in programma al Franchi questa sera alle 19.30 alcune info sulla gara

Le probabili formazioni
Qui sotto il campetto con le probabili formazioni di Fiorentina-Torino disegnato da gazzetta.it
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/live/schermata-2020-07-19-alle-11-32-22-650x478.png?v=20200719140900)

Le parole dei tecnici
Iachini: “Il Torino è un’ottima squadra, non a caso era partita per l’Europa, disputando i preliminari di EL. Da diversi anni lavora con lo stesso gruppo, ha ottimi giocatori in tutti i reparti. Sicuramente davanti ha in Belotti, un mio “figlioccio” calcistico che ha esordito con me al Palermo. È un ottimo attaccante, c’è da prestare attenzione perché hanno giocatori importanti in fase offensiva, è una squadra solida in mezzo al campo e in difesa. Ci vorrà una partita di grande spessore dei ragazzi per ottenere un risultato positivo”. TUTTE LE DICHIARAZIONI DEL TECNICO VIOLA

Longo nel dopo partita di Torino-Genoa: “Questi tre punti hanno un significato importante perché ci permette di fare un passo avanti. La partita era importante perché contro una diretta concorrente. Bravi i ragazzi perché hanno approcciato bene la partita. La partita valeva tanto e l’abbiamo approcciata con determinazione e concentrazione per sfruttare le nostre qualità. Non dovevamo essere più tesi che concentrati, altrimenti non ci saremmo espressi al meglio”.

L’arbitro della gara
Arbitro: MARIANI (sez Aprilia)
Assistenti: GIALLATINI – CALIARI
IV: ROS
VAR: GIACOMELLI AVAR: PASSERI

Come seguire Fiorentina-Torino
TV – Telecronaca su DAZN
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB– Diretta testuale commentabile su Violanews.com
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:15
FOTO – L’esultanza di Toni contro il Torino nel 2007

Il gol di Toni al Torino parecchi anni fa



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:16
Probabile formazione: Badelj scalza Pulgar, conferma per Cutrone ma attenzione a Kouamé

Ecco come la Fiorentina dovrebbe scendere in campo contro il Torino

La Fiorentina vuole spezzare il tabù Franchi, dove non vince dall’1-0 alla Spal. Era il 12 gennaio, una vita fa. Ci proverà contro il Torino. La vittoria viola contro il Lecce e quella granata contro il Genoa hanno tolto un po’ di pressione alle due squadre in ottica salvezza. E oggi, tra l’altro, c’è lo scontro diretto tra i giallorossi salentini e rossoblù liguri.

I quotidiani non hanno dubbi su modulo e giocatori che scenderanno in campo al Franchi. Sarà 3-5-2. Bis per Terracciano dopo la prova di Lecce, tornano Ceccherini e Badelj, conferma per Cutrone. Quindi: Terracciano in porta, Ceccherini, Pezzella e Milenkovic in difesa, Dalbert a sinistra, Duncan, Badelj e Castrovilli in mediana, Chiesa a destra, Cutrone e Ribery in attacco. Attenzione a Kouamé che, soprattutto per La Nazione, insidia l’ex Milan.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:17
Diaconale non ci sta: “La nostra rincorsa alla Juve bloccata per motivi tutti da definire”

La stoccata del portavoce della comunicazione biancoceleste

Arturo Diaconale, portavoce di Lotito e della Lazio, ha affidato al suo ‘Taccuino biancoceleste‘ le sensazioni in vista del match con la Juve di domani (dopo essersi già espresso a più riprese). E a chi teme di vedere la squadra di Inzaghi senza motivazioni risponde piccato:

    Le motivazioni per Torino: da San Crispino a Ferraris. Ci sono due diverse ragioni che vanificano la tesi di chi sostiene che la Lazio si appresti ad affrontare la trasferta di Torino con la Juventus senza alcuna motivazione. La prima è che a sostenere la tesi dell’assenza di motivazione a causa del mancato aggancio per la disfida dello scudetto sono gli stessi che da sempre hanno dubitato della effettiva possibilità della squadra biancoceleste di rappresentare l’alternativa per lo scudetto alla supercorazzata bianconera e non hanno mai mancato di alimentare un clima di sfiducia e di pressione mediatica negativa attorno ai ragazzi di Simone Inzaghi ed alla società di Claudio Lotito. Ma, accanto a questo pregiudizio antilaziale, c’è una seconda ragione molto più importante. Chi nega l’esistenza di motivazioni scambia i giocatori per pedine del Subbuteo o per robot e non tiene nel giusto conto che per chi è stato protagonista della sfida alla prima potenza calcistica nazionale e in una rincorsa bloccata da fattori ancora da definire, essere lunedì sera a Torino costituisce un riconoscimento di fatto del lavoro svolto e di una impresa che comunque entrerà nella storia della società biancoceleste.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:19
Tentativo per Mandzukic: potrebbe essere convinto da un biennale

La Fiorentina prova il “colpaccio” Mandzukic

La Fiorentina vuole giocare la “carta” Franck Ribery per portare a Firenze Mario Mandzukic, appena svincolatosi dall’Al-Duhail. Come scrive Tuttosport, l’ex attaccante della Juventus e del Bayern Monaco potrebbe essere convinto da un contratto biennale da 3 milioni.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:20
Milenkovic-Chiesa: ecco quanto spera d’incassare la Fiorentina. Pezzella…

Chiesa, Milenkovic e Pezzella potrebbero lasciare la Fiorentina in estate

In casa Fiorentina, oltre alla vicenda allenatore, tiene banco la questione Chiesa-Milenkovic. Come scrive La Nazione, il club viola spera di incassare 100 milioni dal doppio addio. Il difensore piace soprattutto al Napoli, ma negli ultimi giorni l’inserimento del Milan ha fatto spostare la lancetta nella direzione rossonera. L’affare si può chiudere solo per soldi e quindi niente ’pacchettone’ di mercato che avrebbe potuto coinvogere Paquetà in direzione di Firenze. Fra i giocatori in partenza anche Pezzella: al Valencia

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:21
Chiesa, la pace per definire il futuro. Ma Commisso non lo tratterrà a forza

A caccia del record di gol, Chiesa può giocare libero in questo finale di stagione. E poi si penserà al futuro

L’assist per Cutrone contro il Verona, la rete dell’1-0 e un altro assist a Lecce: Federico Chiesa dimostra ogni volta che è in grado di fare la differenza, e contro il Torino va a caccia dell’ottavo sigillo in campionato che significherebbe record personale. Come scrive il Corriere dello Sport – Stadio, in questo finale di stagione il n° 25 può tornare a volare e contemporaneamente la Fiorentina pensare al suo futuro. Il giocatore non ha fretta perché ha il contratto in scadenza nel 2022, ma se ci sarà l’offerta giusta da parte di qualche club, italiano o straniero, Commisso quest’anno sarà disposto a lasciarlo partire. Per il rinnovo invece l’assenza di Commisso causa Covid ha bloccato ogni discorso con il padre Enrico, anche se i rapporti tra i due sono ottimi: se una soluzione per il prolungamento di contratto potrà essere trovata, saranno loro due gli artefici.
 
Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:21
Juric: Fiorentina in prima fila. Piace ad un altro club di Serie A

La Fiorentina monitora Juric che non ha ancora rinnovato col Verona

Difficilmente Giuseppe Iachini resterà sulla panchina della Fiorentina. E’ iniziato, così, il toto allenatore. Chi al suo posto? Uno dei nomi più accostati al club viola è, ormai lo sappiamo, quello di Ivan Juric. Il suo rinnovo col Verona sembrava ad un passo, ma il presidente gialloblù Maurizio Setti ha fatto un passo indietro sull’accordo per il prolungamento di contratto. Come scrive Tuttosport, la Fiorentina è in prima fila per l’ex Genoa, mentre il Torino è più defilato.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:23
Ecco il piano degli acquisti. Belotti osservato speciale e la Fiorentina monitora Gotze

Pradè e Barone al lavoro per rinforzare la Fiorentina

La Nazione si concentra sul piano acquisti della Fiorentina. La Bild, noto quotidiano tedesco, lancia l’operazione Ribery-bis. I viola, si sostiene, possono diventare la nuova casa di Mario Gotze, svincolato dal Borussia Dortmund. Situazione da monitorare.

Oggi, invece, l’osservato speciale sarà Andrea Belotti, il centravanti che nelle idee di Commisso, rappresenta al meglio l’italianità e la forza dirompente del goleador su cui costruire il futuro. L’operazione Belotti, in ogni caso, rappresenta la manovra più complicata dell’estate viola e quindi necessiterà di tempo. Tanto tempo.

Per il resto, Barone e Pradè stanno già lavorando sodo sugli altri spazi di campo dove si farà mercato. Caccia quindi a due difensori, mentre sono attese novità anche sulla linea mediana. Potrebbe tornare d’attualità la candidatura di Rugani mentre il nome di Cistana del Brescia rimane in assoluto quello su cui ci si andrà a dirigere in tempi brevi. La Fiorentina ha offerto 5 milioni, Cellino ne chiede due di più.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:24
Kouadio a VN: ” Dopo 8 anni di Fiorentina e Chiesa come compagno ho lasciato il calcio per lo studio. Sapevo che Fede…”

Il giovane Kouadio, 8 anni passati a sgomitare nel vivaio viola, ha un passato anche nel Torino. In esclusiva, ci ha raccontato i perchè del suo precoce ritiro ed i bei ricordi di Firenze

Un passato tra le giovanili di Fiorentina e Torino , pronte a sfidarsi questa sera per blindare la salvezza. Quella di Christian Kouadio è una bella storia stoppata (volontariamente) troppo presto. Classe ’98, esterno ed una carriera che aspettava solo di spiccare il volo. Ma non sempre nella vita le cose vanno come può sembrare inizialmente. E la giovane carriera di Kouadio lo dimostra…

Christian, quanto è durato il tuo percorso alla Fiorentina e quale è stato il momento più bello?

    Ho iniziato a giocare a calcio praticamente nella Fiorentina, in un cammino che è andato dagli 8 ai 16 anni. In viola ho vissuto tanti bei momenti. Probabilmente il migliore è stato durante una partita disputata contro il Barcellona in un torneo a Roma. Giocai una gran bella partita

Nella tua squadra giocavano diversi calciatori che oggi hanno intrapreso una carriera importante. Con chi avevi legato in particolare?

    Fortunatamente la mia era una squadra composta da tanti giocatori che oggi ce l’hanno fatta. Uno su tutti è Federico Chiesa, non credo abbia bisogno di particolari presentazioni, lo conosciamo tutti. Quella rosa, tra i tanti, vantava anche Luca Ranieri, Pietro Beruatto e Giuseppe Caso, tutti ragazzi ai quali sono molto legato e con i quali sono ancora in contatto

Che ragazzo era Chiesa?

    Un ragazzo con la testa sulle spalle, sempre calmo e tranquillo. Ricordo che in una partita venne mandato a giocare con noi del ’98: appena l’ho visto giocare ho capito che ce l’avrebbe fatta

C’è qualcosa in particolare che ti manca del mondo Fiorentina?

    Mi manca il campo, ma soprattutto il rapporto che avevamo tra compagni di squadra, sembravamo veramente una grande famiglia

Oggi invece cosa fai?

    Attualmente ho accantonato l’idea di diventare un calciatore ed ho ripreso in mano i libri. E’ stata una scelta difficile, maturata dopo lunghe riflessioni sul mio futuro. Il mondo del calcio è incerto, mi sono trovato a riflettere su ciò che avrebbe potuto fare la differenza nella mia vita. Il calcio non era più tra queste opzioni

Cosa ti resta dei tuoi trascorsi in Viola?

    Non dimentico niente, porterò sempre dentro i ricordi e le esperienze maturate durante quel periodo, in particolare le amicizie

Hai qualche rimpianto?

    Diciamo che se potessi tornare indietro cambierei qualche scelta fatta durante la mia carriera giovanile. Tutto sommato però non mi pento di quello che ho fatto

Cosa ti viene in mente quando vedi giocare ad alti livelli alcuni dei tuoi ex compagni?

    Vedendoli giocare non potrei essere più contento per loro, vuol dire che sono riusciti ad emergere in un ambiente tosto, perché il calcio è così. A loro vanno solo complimenti

Vincenzo Pennisi
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:25
Provaci Ribery: segnare al Franchi davanti a Cairo sarebbe ancora più bello

Ribery a caccia del primo gol al Franchi. Cairo lo definì “operazione di marketing”: per questo segnare davanti a lui sarebbe ancora più bello

Sempre lì, lì…davanti. Impossibile fare a meno del suo carisma e della sua classe. Per battere il Torino del figlioccio Belotti, Iachini si affiderà a Franck Ribery. Colonna ed elemento imprescindibile della Fiorentina. Perché con lui e grazie a lui tutti rendono di più. Un po’ come avviene al Milan con Ibrahimovic. I giovani sono importanti, ma lo sono ancor di più le guide esperte e il francese assolve alla perfezione questo compito.

Fin qui ha segnato tre reti, tutti in trasferta: contro Atalanta, Milan e Lazio. Al Franchi, dove la Fiorentina non vince dal 12 gennaio (1-0 alla Spal), è andato vicino al gol in più di una circostanza, ma, si sa, vicino conta solo a bocce. Franck si merita la prima gioia casalinga, seppur senza tifosi. Sarebbe ancora più bello se arrivasse contro il Torino di quell’Urbano Cairo capace di definirlo “operazione di marketing” a inizio stagione. Le Roi, nonostante il lungo infortunio, ha dimostrato di essere ancora un giocatore vero, di spostare gli equilibri (cit.)

La partita tra Fiorentina e Torino ha poco da dire in termini di classifica. Viola e granata sono al sicuro dopo le vittorie contro Lecce e Genoa. Per questo motivo gli occhi saranno puntati su Franck.

Stefano Niccoli
@stefanoniccoli3
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:27
Convocati Torino: out Djidji, Celestia al suo posto

Longo convoca 24 giocatori per Fiorentina-Torino

Ecco i convocati del Torino per la gara di questa sera contro la Fiorentina. Come si legge su toronews.net, l’unica assenza è quella di Koffi Djidji che secondo quanto filtra è in permesso per motivi familiari. Il difensore francese sarà sostituito da Christian Celesia, difensore classe 2002.



Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:28
Punti dopo 33 gare: la Fiorentina di Iachini ai livelli di quella di Delio Rossi

L’analisi statistica delle prime 33 gare di campionato della Fiorentina nei tornei a 20 squadre

Di seguito la graduatoria dei punteggi della Fiorentina dopo 33 gare nei campionati di Serie A a 20 squadre (punti conquistati in media dal 2004-05 al 2018-19: 51)

62 – 2005-06 [Prandelli] e 2006-07 [Prandelli]
59 – 2015-16 [Sousa]
58 – 2008-09, 2012-13 e 2013-14
57 – 1950-51*
56 – 2007-08
55 – 2016-17
53 – 1951-52*
52 – 1949-50*
51 – 2017-18
49 – 2014-15
47 – 1948-49*
46 – 2009-10
43 – 2010-11
40 – 2018-19
39 – 2019-20 [Montella/Iachini]
38 – 2011-12
35 – 1946-47*
34 – 2004-05

*punteggio ricalcolato con la vittoria a 3 punti

Roberto Vinciguerra
@RobWinwar
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:31
VIDEO – E Ribery diventa una stella anche… del rap

Il francese comparirà nel video di un amico rapper in uscita nei prossimi giorni

Ribery si reinventa nel mondo della musica? Solo per poco. L’ex Bayern, infatti, comparirà nel prossimo video di un amico rapper e in un brano dal titolo emblematico: ‘Franck‘, in uscita nei prossimi giorni.

https://www.instagram.com/p/CCqXBsHiB78/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CCqXBsHiB78/?utm_source=ig_embed)
ricomendossa
Franck prod.Morea

fuori il 22/7 in tutti i Digital Store

Link in Bio per il Pre-Save

Commenta con il numero 7 se aspetti il nuovo singolo

@franckribery7
@richy_doggy_rehabmusic
@cirobuccolieri
@thaurusmusic
@believemusicitalia
🎥@mattia.di.matera

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:32
Ex viola – Per Cerci già finita l’avventura alla Salernitana?

A fine anno potrebbe terminare il suo rapporto con i granata

Una stagione di molte più ombre che luci, prorogata fino all’estate e ancora da terminare. La Salernitana di Alessio Cerci è ancora a caccia di un posto nei play-off nella nostra Serie B, ma per l’ex viola lo spazio – anche a causa di qualche acciacco fisico – è stato davvero esiguo. Per questo motivo, secondo quanto riporta il portale Tuttosalernitana.com, il futuro del giocatore potrebbe non essere ancora a lungo in Campania e a fine campionato chiuderebbe la sua esperienza con i granata. Stesso destino cui andrà incontro anche l’ex Udinese Heurtaux, curiosamente accostato qualche anno fa proprio ai colori viola.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:41
⚜️ MATCH DAY ⚜️
🤩 ARE YOU READY? 💪
🆚 TORINO
⏰ 19:30 CEST
🏟 Stadio Franchi Firenze
#ViolaArt by ElFalso Nueve 🎨
Powered by Nuovacomauto Spa
#ForzaViola 💜 #Fiorentina #FiorentinaTorino #ACFFiorentina #SerieA
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/p960x960/110275502_3426087834089055_6775202879793004903_o.jpg?_nc_cat=107&_nc_sid=110474&_nc_ohc=7n3kZ5LyMxEAX9FDTnC&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=119e095ee95e93b6d976f9fdbf076033&oe=5F3974A7)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:43
Immagini, video e storie: segui ViolaNews su INSTAGRAM! Siamo più di 33mila!

Ancora non ci segui? Cosa stai aspettando?

Contenuti esclusivi, fotografie e video, curiosità da dentro e fuori dal campo: tutto questo è ViolaNews.com su Instagram, un concentrato a tinte gigliate che non puoi perderti! Per questo ti vogliamo con noi: seguici e non te ne pentirai! Immagini e non solo, anche le tanto amate storie con notizie e collegamenti diretti al nostro sito per rimanere sempre aggiornato sulla tua Fiorentina!

    CLICCA QUI PER ACCEDERE AL NOSTRO PROFILO -> poi clicca su “Segui“
    Oppure accedi a Instagram e cerca la nostra pagina VIOLA_NEWS

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 16:44
ViolaNews.com è su TWITTER con tutte le notizie sulla Fiorentina

Visitate il nostro account sul social network

Violanews.com è presente anche su Twitter con tutte le notizie del mondo viola! La redazione darà spazio al dialogo con i followers, vi proporremo ciò che accade nel mondo Fiorentina: seguiteci cercando @violanews! Vi aspettiamo… cliccate qui per accedere alla pagina e cliccate “segui”!

    seguici anche su Facebook: clicca qui e schiaccia “mi piace”!
    seguici anche su Instagram: clicca qui e schiaccia “segui”!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 17:06
Probabile formazione: Badelj scalza Pulgar, conferma per Cutrone ma attenzione a Kouamé

Ecco come la Fiorentina dovrebbe scendere in campo contro il Torino

La Fiorentina vuole spezzare il tabù Franchi, dove non vince dall’1-0 alla Spal. Era il 12 gennaio, una vita fa. Ci proverà contro il Torino. La vittoria viola contro il Lecce e quella granata contro il Genoa hanno tolto un po’ di pressione alle due squadre in ottica salvezza. E oggi, tra l’altro, c’è lo scontro diretto tra i giallorossi salentini e rossoblù liguri.

I quotidiani non hanno dubbi su modulo e giocatori che scenderanno in campo al Franchi. Sarà 3-5-2. Bis per Terracciano dopo la prova di Lecce, tornano Ceccherini e Badelj, conferma per Cutrone. Quindi: Terracciano in porta, Ceccherini, Pezzella e Milenkovic in difesa, Dalbert a sinistra, Duncan, Badelj e Castrovilli in mediana, Chiesa a destra, Cutrone e Ribery in attacco. Attenzione a Kouamé che, soprattutto per La Nazione, insidia l’ex Milan.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 17:32
Serie A – Le gare del 34esimo turno: la Samp cerca il match-ball salvezza a Parma

Inizia questo pomeriggio il 34° turno di Serie A e come di consueto potete seguire su Violanews la cronaca delle partite in programma

Come di consueto torniamo a proporvi la cronaca delle partite di Serie A in diretta.

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/serie-a-la-cronaca-delle-partite-della-34a-giornata/ (https://www.violanews.com/statistiche/serie-a-la-cronaca-delle-partite-della-34a-giornata/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 19:56
💪 I WARM UP #FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 19:58
📍🏟️I ARRIVAL
How many 💜 for the guys?
Eccoci al Franchi!
#FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 19:59
GET READY | ⚜️
#FiorentinaTorino kicks off at 19:30 CEST | Si torna in campo stasera 🔜
Where in the World are you following the Viola from? 🌍
Da dove seguirai i Viola? 🌎
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/110317067_3426804190684086_2756879174331785262_o.jpg?_nc_cat=110&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=d09ufjkbC_sAX8j5CDv&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=d6320f0166109af7cecf0c1e9721dde3&oe=5F387A28)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:01
📋 | LINE UP Il nostro undici iniziale per #FiorentinaTorino
| Our starting XI 💪
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/109691652_3427048300659675_6453504093735760241_o.jpg?_nc_cat=100&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=95VY5h5W_v8AX_6z6Ot&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=fb24b5b5d42cb8c17aeb7aae68683c58&oe=5F397EFF)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:02
Graziani: “Fiorentina-Torino da X, la classifica lo consente. Futuro? Commisso ha le idee chiare”

Le sensazioni del doppio ex della sfida del Franchi

Ciccio Graziani, doppio ex della sfida di questa sera fra Fiorentina e Torino, ha detto la sua a Radio Sportiva sulla partita e sul futuro in panchina dei viola:

    Non credo che il futuro della panchina sia ancora di Iachini, ho questa impressione. La Fiorentina si sta guardando intorno e vuole riprogrammare qualcosa di interessante con un altro allenatore. Il risultato di oggi è quasi ininfluente vista la posizione di classifica abbastanza tranquilla. Se la possono giocare anche per un po’ di spettacolo visto che hanno la mente abbastanza libera, ho l’impressione che un pareggio potrebbe andare bene ad entrambe.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:03
Incredibile in Spagna: organizza una partita fra infetti e non infetti. Niente gara e denuncia

In Spagna accade anche questo con una situazione che non accenna a normalizzarsi

Situazione Coronavirus difficile in Spagna, soprattutto in Catalogna dove sarebbe anche a rischio il ritorno degli ottavi di finale di Champions tra Barcellona e Napoli. Qualcuno però sembra non badare ai dati allarmanti che arrivano sull’incrementare del numero dei contagiati. Gianluca Di Marzio scrive sul suo sito che a Pamplona c’era chi aveva pensato di organizzare, per la giornata di lunedì 20, una partita di calcio con lo scopo di raccogliere fondi da destinare a chi è stato colpito dal Covid-19. Peccato che la gara si sarebbe dovuta tenere a Mendillori, uno dei quartieri cittadini con più casi e che il match era stato pubblicizzato come “Infetti contro non infetti”. Per fortuna il giovane organizzatore, denunciato per minaccia alla salute pubblica, lo ha organizzato e poi pubblicizzato via Instagram, il che ha permesso ai dipartimenti informatici delle forze dell’ordine di risalire agli organizzatori e di bloccare tutto. Un tale assembramento di persone, infatti, avrebbe portato sicuramente ad un aumento esponenziale dei contagi a Pamplona.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:05
Serie A – colpo Samp, espugna il Tardini ed è salva

Serie A: 34ª giornata
Parma 2-3 Sampdoria (Gervinho 18', B. Bereszynski (AG) 40' - J. Chabot 48', F. Quagliarella 69', F. Bonazzoli 78')

Da Parma è tutto, buon proseguimento di serata.
Nella prossima giornata il Parma giocherà ancora in casa contro il Napoli, mentre la Samp dovrà disputare la partita più sentita dai suoi tifosi: il derby contro il Genoa.
Pessimo periodo per gli emiliani che non sembrano in grado di giocare con attenzione un intero match: sono 6 le sconfitte nelle ultime 7 giornate. Molte dopo essere stati anche in vantaggio.
La Sampdoria, alla quinta vittoria nelle ultime sei giornate, raggiunge quota 41 punti e supera in classifica proprio il Parma, fermo a 40.
Partita dai due volti al Tardini: primo tempo completamente di stampo crociato, seconda frazione giocata solo dai blucerchiati. Il Parma dopo 45' condotti senza alcun patema e chiusi con il risultato di 2-0, grazie alle reti di Gervinho e all'autogol di Bereszynski, si scioglie nel secondo tempo e subisce l'ennesima rimonta di questa ripartenza post-Covid. La Sampdoria schiaccia gli emiliani nella propria metà campo e dopo aver trovato il primo gol con un'incornata di Chabot da calcio d'angolo, pareggia con un tiro a giro di Quagliarella e si porta in vantaggio con l'uomo del momento: Federico Bonazzoli. Il Parma sotto choc non riesce più a reagire e a creare pericoli dalle parti di Audero.
90'+7'
FINITA! Parma-Sampdoria 2-3, Chabot, Quagliarella e Bonazzoli ribaltano il doppio vantaggio dei padroni di casa.
90'+5'
Siligardi con una sbilenca rovesciata che termina addirittura in fallo laterale.
90'+1'
Per questi ultimi minuti Ranieri decide di sostituire Quagliarella con Gabbiadini.
90'
Saranno 5 i minuti di recupero.
86'
Ci prova Karamoh: altro tiro facilmente bloccato da Audero.
85'
Bonazzoli supera in velocità Dermaku sull'out di destra e cerca senza successo un compagno in mezzo all'area.
84'
Piccoli segnali di risveglio per il Parma che ha pochi minuti per evitare l'ennesima sconfitta dalla ripartenza.
83'
Sinistro al volo di Barillà: comoda parata per Audero.
83'
Siligardi fa la sponda di testa per Kulusesvki che con Inglese spreca un'ottima chance.
82'
Ultima sostituzione per il Parma: fuori una stanco Gervinho, dentro Karamoh.
79'
Siligardi sostituisce Gagliolo.
79'
D'Aversa costretto ad altri due cambi: Dermaku entra al posto di Kurtic.
78'
GOL! Parma-SAMPDORIA 2-3! Bonazzoli porta in vantaggio i blucerchiati su una grande invenzione di Quagliarella a smarcare l'ex Inter solo davanti a Sepe. Risultato completamente ribaltato.
76'
Altro corner di Maroni e altro rischio per il Parma: Yoshida colpisce di testa e va vicino al 3-2.
73'
Brutta palla persa di Kurtic che innesca un'azione di Ekdal conclusa con un tiro di Quagliarella bloccato da Brugman.
71'
Cooling Break!
69'
GOL! Parma-SAMPDORIA 2-2! Pareggio dei doriani con Quagliarella: il centravanti trova una splendida rete con un tiro a giro dalla sinistra. Una deviazione di Iacoponi rende impossibile per Sepe intercettare il pallone.
68'
Maroni conduce bene il pallone ma serve Bonazzoli sulla destra invece di un solissimo Jankto sulla sinistra. Il numero 9 doriano riesce a concludere ma Sepe blocca il tiro.
65'
Traversa del Parma! Punizione calciata molto bene da Brugman: il legno salva Audero.
63'
E Caprari per Inglese.
63'
D'Aversa decide quindi di effettuare le sue prime due sostituzioni. Fuori Hernani per Barillà.
62'
Parma in balia della Sampdoria.
61'
Altra acrobazia, questa volta di Quagliarella, ma stesso risultato.
60'
Bonazzoli cerca un altro eurogol sforbiciando al volo da una discreta altezza. La conclusione termina fuori.
57'
Yoshida ferma una pericolsa incursione di Caprari.
53'
Altra occasione per la Sampdoria! Bonazzoli crossa dalla destra mettendo in difficoltà Sepe, sulla respinta si avventa Quagliarella il cui tiro viene rimpallato dalla difesa crociata.
52'
Ekdal blocca una ripartenza di Kurtic. Primo ammonito del match.
52'
Kurtic anticipa Thorsby che da solo in mezzo all'area avrebbe potuto colpire indisturbato verso Sepe.
48'
GOL! Parma-SAMPDORIA 2-1! Si riapre l'incontro con un gran incornata di Chabot a superare Sepe. L'assist proveniva da un corner battuto da Maroni.
47'
Primo squillo blucerchiato. Maroni serve Thorsby che con un tiro-cross dalla destra mette i brividi a Sepe, anche per via di una deviazione della difesa.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI PARMA-SAMPDORIA! Si riparte dal risultato di 2-0.
46'
E Depaoli per Maroni
46'
Ecco subito due cambi per Ranieri: fuori Ramirez per Bonazzoli.
Parma invece chiamato a mantenere alta la concentrazione per non incappare in un'altra rimonta.
Ranieri dovrà sicuramente svegliare i suoi giocatori da un torpore che rischia di portare un passivo ancor peggior alla sua squadra. Gabbiadini e Bonazzoli sono sicuramente le due principali opzioni per la seconda frazione di gioco.
Gran primo tempo del Parma che si porta meritatamente avanti di 2 gol al termine di una prima frazione mai in discussione. Molto male la Sampdoria, apparsa lenta e mai capace di poter impensierire Sepe. I crociati sin dai primi minuti si trovano costantemente nella metà campo blucerchiata e con le giocate di un ispirato Kulusesvki cercano di superare la difesa doriana. Al 18' è Gervinho a far saltare il banco con una sassata imparabile per Audero. Al 25' ci sarebbe anche il raddoppio ad opera di Caprari, ma una posizione di fuorigioco dell'ex di turno porta Calvarese ad annullare il gol con l'aiuto del VAR. Passano 15' e il 2-0 arriva con un'autorete di Bereszynski su un tiro-cross di Kulusesvki.
45'+3'
FINE PRIMO TEMPO. Parma-Sampdoria 2-0, Gervinho e un'autorete di Bereszynski decidono al momento l'incontro.
45'+1'
Altra conclusione da posizione molto defilata per Quagliarella. Tiro abbondamente lontano dalla porta di Sepe.
44'
Gervinho mette ancora alle corde la difesa della Sampdoria e prova servire Caprari al centro dell'area. Il numero 20 crociato non arriva per pochi passi sul pallone che sarebbe valso il 3-0. Blucerchiati in grandissima difficoltà.
40'
AUTOGOL! PARMA-Sampdoria 2-0! Arriva il raddoppio dei padroni di casa con un autorete di Bereszynski. L'esterno blucerchiato intercetta in maniera imperfetta un tiro cross di Kulusesvki dalla destra. Niente da fare per Audero.
40'
Gran giocata di Ramirez a smarcare Jankto, l'ex Udinese conduce il pallone e serve sulla sinistra Quagliarella che calcia fuori da posizione defilata.
35'
Bella serpentina di Caprari che scarta due avversari e crossa al centro guadagnandosi un calcio d'angolo.
35'
Goffo Thorsby che non conclude appena fuori dall'area di rigore e si fa scippare la palla.
33'
Continua a spingere il Parma: altra occasione per Caprari, stoppato in area di rigore, ed Hernani, che calcio alto dai 20 metri.
26'
Annullato il gol del 2-0 a Caprari. L'ex Sampdoria si trovava in posizione di fuorigioco al momento della conclusione di Kulusevski.
25'
GOL! PARMA-Sampdoria 2-0! Caprari insacca in rete da pochi passi dopo un miracolo di Audero su Kulusesvki. Erroraccio invece di Chabot che su un cross dalla sinistra colpisce male di testa passandola proprio al futuro giocatore della Juve.
18'
GOL! PARMA-Sampdoria 1-0! Gervinho spacca la porta e porta in vantaggio i padroni di casa. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, l'ivoriano appostato sul secondo palo sulla fascia sinistra, riesce a superare Bereszynski, ad accentrarsi e a scaricare una fucilata a superare Audero.
12'
Dopo aver costretto il direttore di gara ad interrompere il gioco per una tragicomica caduta senza essere stato toccato da nessuno, Hernani nell'azione successiva calcia malissimo e il tiro termina metri distante dalla porta di Audero.
9'
Tutte le azioni offensive del Parma passano dai piedi di Kulusevski.
6'
In questi primi minuti la Sampdoria non ha mai superato la metà campo.
5'
Brutta conclusione di Brugman, lasciato solissimo pochi metri fuori dall'area blucerchiata.
2'
Non si capiscono i tre giocatori offensivi degli emiliani nella prima azione offensiva del match.
1'
INIZIA Parma-Sampdoria. Palla ai padroni di casa.
Il match sarà diretto da Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo. Pasquale De Meo di Foggia e Matteo Bottegoni di Terni saranno gli assistenti, mentre come IV uomo è stato designato Sacchi. VAR Manganiello, AVAR Liberti.
Fuori dal 1' Manolo Gabbiadini e Bonazzoli. Finalmente tra i convocati anche Tonelli.
Ranieri, col suo classico 4-4-2, si affida a questo 11 titolare per superare quota 40 punti: Audero; Bereszynski, Yoshida, Chabot, Murru; DePaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramirez, Quagliarella.
In casa Samp si respira finalmente un'aria più serena e, forte dei 38 punti conquistati, si guarda con ottimismo alle ultime gare delle stagione.
Squalificato Darmian, non ce la fanno Bruno Alves e Cornelius. A sostituirli Laurini, Gagliolo e Caprari.
D'Aversa schiera quindi un 4-3-3: Sepe; Laurini, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kulusevski, Caprari, Gervinho.
Gli emiliani vogliono risollevare la testa per trovare la prima vittoria in casa dalla ripartenza post-Covid. Troppe prestazioni altalenanti e 11 gol subiti in queste ultime 6 giornate negative.
Benvenuti al Tardini per la 34esima giornata di Serie A. Un Parma reduce da 5 sconfitte nell'ultime 6 partite, ospita una Sampdoria super in forma e quasi completamente fuori dalla zona retrocessione.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:07
Serie A – Classifica: Inter e Atalanta a -6 dalla vetta. La Samp supera la Fiorentina

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Inter    71    33
3    Atalanta    71    34
4    Lazio    69    33
5    Roma    57    33
6    Milan    56    34
7    Napoli    53    33
8    Sassuolo 48    34
9    Verona    45    34
10    Bologna    43    34
11    Cagliari    42    34
12    Sampdoria 41    34
13    Parma    40    34
14 Fiorentina 39 33
15    Torino    37    33
16    Udinese    36    33
17    Genoa    30    33
18    Lecce    29    33
19    Brescia    21    33
20    SPAL     19    33

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:08
Antognoni nel pre: “Speriamo che Chiesa resti più a lungo possibile. Ora metta in campo il suo valore”

Le parole nel pre-gara del Franchi

Nel pre-partita di Fiorentina-Torino parola al Club Manager viola Antognoni su DAZN:

    Chiesa per adesso è un giocatore nostro e speriamo lo sia a più a lungo possibile. L’importante è che dimostri sul campo il suo valore, poi ci sarà il momento giusto per parlare di tutto.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:08
Terracciano nel pre: “Partita complicata, ma vogliamo la salvezza”

Le parole del portiere viola nel pre-gara del Franchi

Parola a Pietro Terracciano nel pre-partita di Fiorentina-Torino su DAZN:

    Dovremo affrontare una partita complicata, perché siamo due formazioni con i medesimi obiettivi. Speriamo di agganciare la salvezza il prima possibile, quindi sarà fondamentale portare a casa il bottino pieno.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:09
Formazioni ufficiali: giocano Caceres e Lirola, a centrocampo c’è Ghezzal. Nel Toro tandem Zaza-Belotti

I ventidue protagonisti di Fiorentina-Torino

Queste le formazioni ufficiali di Fiorentina-Torino, match delle 19.30. Quasi tutto confermato nella Fiorentina, con Kouamé che vince il ballottaggio con Cutrone e giocherà dal 1′. In mezzo al campo spazio a Pulgar, scelto al posto di Badelj. Dentro dall’inizio anche Caceres e Lirola.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Pezzella, Milenkovic, Caceres; Lirola, Pulgar, Ghezzal, Castrovilli, Chiesa; Ribery, Kouamé.
TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Meite, Aina, Berenguer; Belotti, Zaza.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:10
Liveblog – Fiorentina-Torino vista con i vostri tweet: “Kouame sei super. Ma quanto corre Ribery?”

La Fiorentina è chiamata a confermare la bella prestazione di Lecce

I tifosi commentano live sui Twitter Fiorentina-Torino

Gabriele Moschini

https://www.violanews.com/social/liveblog-fiorentina-torino-vista-con-i-vostri-tweet/ (https://www.violanews.com/social/liveblog-fiorentina-torino-vista-con-i-vostri-tweet/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:11
Kouamé, gioia personale rimandata: la Lega ha deciso sulla paternità della rete

Ecco quanto è stato deciso sul gol della Fiorentina che ha sbloccato la sfida del Franchi

Dopo aver inizialmente assegnato a Christian Kouamé la rete del vantaggio viola, la Lega Serie A torna sui suoi passi cambia la propria decisione e decide per l’autorete del centrale del Torino. Rimandata quindi la gioia del primo gol ufficiale con la maglia della Fiorentina per l’ex attccante del Genoa.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:11
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227693399-630x415.jpg?v=20200719194843)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:25
I ⏱HALF-TIME #FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
La prima frazione la decide Kouame
We lead at the break 👊
Fiorentina 🆚 Torino 1️⃣-0️⃣
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/109596953_3427323190632186_8905747468220939259_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=HJB6HGejstsAX9nDRFy&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=070165a626bdf40a8ad085ff1f28ecea&oe=5F386C9A)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:39
Kouame all’intervallo: “Autogol Lyanco? Non lo accetto. Adesso portiamo a casa i 3 punti”

Le parole dell’attaccante ivoriano all’intervallo

Christian Kouame, protagonista del primo tempo della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Dazn prima di rientrare negli spogliatoi. Queste le sue parole sulla decisione della Lega.

    Non lo accetto (ride, ndr). Sono molto contento, stiamo facendo una buona gara, ma adesso serve la vittoria. Sono contento anche per la vittoria momentanea del Genoa, spero che i miei ex compagni riescano a portare a casa i 3 punti visto il momento di difficoltà che stanno vivendo

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 20:51
GALLERY – L’esultanza di Kouamé dopo il gol del vantaggio

La foto gallery curata da Fotocronache Germogli e Getty Image

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/car_7001-718x478.jpg?v=20200719203314)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/kouame-716x478.jpg?v=20200719203105)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/car_6989-717x478.jpg?v=20200719203310)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227693167-718x478.jpg?v=20200719195121)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:08
⚽ I GOL!
PATRICK 💪 👊
Powered by Frecciarossa
Fiorentina 🆚 Torino 2️⃣-0️⃣
#FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:27
Ribery viene sostituito e scherza con Iachini: “Beppe cosa fai?”

La simpatica gag tra numero 7 e l’allenatore gigliato

Al momento dell’uscita dal campo dopo una prestazione maiuscola, Franck Ribery si è reso protagonista di un simpatico siparietto. Mentre infatti si recava verso la panchina per dare il cambio a Dusan Vlahovic, il francese ha iniziato a scuotere la testa mostrandosi totalmente contrariato per la sua prematura uscita dal campo. Il labiale rivolto verso il tecnicno è eloquente: “Beppe ma cosa fai?”. Dopo pochi istanti il fuoriclasse si è lasciato andare in un grosso sorriso sintomo di una serenità ritrovata in casa Fiorentina.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:32
I ⏱FULL-TIME #FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Una bella vittoria al Franchi!
THREE POINTS.
Fiorentina 🆚 Torino 2️⃣-0️⃣
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p180x540/109798696_3427473637283808_120726960508136908_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=8024bb&_nc_ohc=q6xZGqvwYG4AX91jVLw&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&_nc_tp=6&oh=cb14bc77a5a56957b6b03236fe589d0e&oe=5F38957E)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:38
GP Violanews – Scegliete i tre migliori viola in Fiorentina-Torino

Scegliete i tre migliori e contribuite all’assegnazione del Pallone Viola 2019/20

Quest’anno il Gran Premio Violanews ha diverse novità: tutte le partite saranno valide e poi il vostro voto sarà decisivo per l’assegnazione del Pallone Viola. Alla vostra valutazione che porterà punti come sempre ai primi 6 classificati di ogni partita (20, 12, 8, 5, 3 e 1 punto rispettivamente), si sommerà da questa stagione la valutazione di un giornalista che avrà a disposizione 20 punti totali da distribuire a suo piacimento. A fine stagione sapremo immediatamente chi sarà il giocatore della Fiorentina più meritevole di vincere il nostro Pallone Viola.

SONDAGGIO
GP Violanews - Scegliete i tre migliori in Fiorentina-Torino


    Terracciano
    Milenkovic
    Pezzella
    Caceres
    Chiesa
    Pulgar
    Ghezzal
    Castrovilli
    Lirola
    Ribery
    Kouamé
    Cutrone
    Venuti
    Duncan
    Vlahovic
    Ceccherini

La scorsa partita
Vincono la tappa Chiesa e Ghezzal (per la prima volta dopo tanti anni abbiamo un arrivo ex aequo per cui assegniamo 16 punti ciascuno). Vanno a punti anche Cutrone e Ribery, più indietro troviamo Duncan einfine staccatissimo Milenkovic. Il giornalista chiamato ad esprimere le sue valutazioni è stato il nostro vice direttore Simone Bargellini che ha assegnato 7 punti a Ghezzal, 5 Chiesa e Cutrone e 3 Ribery

La  classifica generale per l’assegnazione del PALLONE VIOLA dopo Lecce-Fiorentina è la seguente
474 Castrovilli
283 Dragowski
274 Ribery
214 Chiesa
144 Caceres
122 Milenkovic
101 Cutrone
85 Pezzella
69 Lirola
66 Benassi e Sottil
56 Pulgar
53 Ghezzal
50 Venuti
48 Dalbert
42 Igor
38 Terracciano
28 Duncan
21 Kouame
19 Badelj
12 Ceccherini
* abbiamo escluso dalla classifica i calciatori ceduti

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:39
Serie A – Classifica: Inter e Atalanta a -6 dalla vetta. Fiorentina salva, SPAL in Serie B

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Inter    71    33
3    Atalanta    71    34
4    Lazio    69    33
5    Roma    57    33
6    Milan    56    34
7    Napoli    56    34
8    Sassuolo 48    34
9    Verona    45    34
10    Bologna    43    34
11    Cagliari    42    34
12    Fiorentina 42    34
13    Sampdoria 41    34
14    Parma    40    34
15    Torino    37    34
16    Udinese    36    34
17    Genoa    33    34
18    Lecce    29    34
19    Brescia    24    34
20    SPAL     19    34

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:40
FINALE – Fiorentina-Torino 2-0: i viola tornano a vincere al Franchi e ottengono la salvezza

Iachini contro Longo per la matematica della salvezza

FIORENTINA 2-0 TORINO (2′ aut. Lyanco, 75′ Cutrone)

La partita

95′ FINISCE QUI! Fiorentina-Torino 2-0, autogol di Lyanco nel primo tempo e timbro di Cutrone nella ripresa.

90′ Cinque minuti di recupero.

88′ OCCASIONE VIOLA! Vlahovic e Lirola scambiano in contropiede, lo spagnolo arma il sinistro del serbo che cestina da ottima posizione.

87′ Bel filtrante di Cutrone per Vlahovic, Lirola non crede nell’azione e l’area rimane vuota. Nulla di fatto.

85′ Ansaldi cerca spazio a sinistra, Lirola lo controlla e il cross dell’argentino finisce fuori.

81′ Cambio Fiorentina: Ribery e Castrovilli lasciano il posto a Ceccherini e Vlahovic

21:13 Nuovo vantaggio del Genoa sul Lecce: Fiorentina momentaneamente salva. (LIVE)

79′ Rincon rileva Meité tra le fila granata.

79′ Belotti colpisce male di testa su traversone dalla sinistra.

78′ Cutrone si esibisce in un aggancio straordinario e prova a lanciare Ribery con l’esterno, N’koulou mette una pezza con affanno. Che coppia, Patrick e Franck!

75′ GOOOOOOOL DELLA FIORENTINA!!! Gol sbagliato, gol subito! CUTRONE! Ribery porta palla e serve il numero 63 col giusto tempismo, controllo e destro sul primo palo che fulmina Sirigu per il 2-0!

74′ PALO DEL TORINO! Ansaldi trova Belotti a centro area, colpo di testa in torsione della punta che coglie il palo esterno alla destra di un Terracciano battuto.

73′ Dentro Ansaldi per i granata, Aina cambia fascia e De Silvestri lascia il terreno di gioco.

70′ Clamoroso!! De Silvestri mette un pallone splendido per Lukic a centro area, ma Millico falcia il compagno nel tentativo di tirare. Sul ribaltamento di fronte, Cutrone arriva in area e col destro in diagonale impegna Sirigu, che mette in corner. Quindi, il colpo di testa di capitan Pezzella sfiora lo specchio della porta. Fiorentina vicina al 2-0.

68′ Cambi conservativi per la Fiorentina: escono Chiesa e Ghezzal, entrano Duncan e Venuti.

65′ Gioco fermo, Edera abbatte Chiesa con un gesto simile a quello di Lukic su Kouamé nel primo tempo. La Fiorentina riparte con Terracciano alla battuta dall’interno dell’area.

64′ Tunnel di Ribery! Il francese continua a dispensare giocate degne di applausi a centrocampo.

62′ Triplo cambio nel Torino: Zaza, Lyanco e Berenguer vengono rimpiazzati da Edera, Millico e Verdi.

20:52 Arriva la notizia del pareggio del Lecce a Genova: in questo momento alla Fiorentina mancherebbe ancora la certezza aritmetica della salvezza, anche se 12 punti di vantaggio in quattro partite sarebbero un margine più che rassicurante.

59′ Cutrone appena entrato addomestica alla grande una palla lunga su Bremer e prova a sorprendere Sirigu da lontanissimo, ma strozza troppo il tiro.

58′ Cambio per Iachini: esce un ottimo Kouamé, spazio a Cutrone.

56′ RIBERY! Lirola si appropria di un pallone vagante e lascia al francese, che con una serie di finte entra in area e conclude col destro, troppo debole per battere Sirigu.

54′ Si fa vedere Belotti, che evita l’uscita di Terracciano ma è troppo defilato a sinistra per risultare pericoloso e si trascina il pallone fuori.

53′ CHIESA SBAGLIA! Bell’azione della Fiorentina, Ribery gioca palla per Ghezzal al limite, l’algerino fa velo e libera Chiesa, la cui conclusione di destro da dentro l’area termina a lato.

51′ Lyanco per Belotti, torre al centro sventata dalla diagonale di Caceres. Sul proseguimento dell’azione, Terracciano rimane a terra dopo un contatto con Zaza. Niente di grave per il portiere della Fiorentina.

48′ KOUAME’! L’attaccante riceve palla in area da Ribery, se la sposta sul mancino e conclude sul primo palo: sfera che esce alla destra di Sirigu.

20:38 Comincia il secondo tempo, nessun cambio durante l’intervallo.

Una delle migliori Fiorentine post-lockdown sta meritando il vantaggio contro il Torino, apparso capace di creare qualcosa di concreto soltanto verso la fine della prima frazione. Iachini ha a disposizione ben due attaccanti, mentre Longo deve trovare misure differenti dato che Belotti e Zaza sono già in campo.

Intanto il Lecce sta perdendo a Genova per 1-0 (LIVE). Se il risultato rimanesse negativo per gli uomini di liverani e la Fiorentina battesse il Torino, sarebbe salvezza matematica per la Viola.

20:23 Fine primo tempo.

48′ PULGAR!! Punizione dal limite dell’area guadagnata da Kouamé, il cileno trova una deviazione che spiazza Sirigu e per una questione di centimetri non finisce in rete!

47′ Proteste del Torino per un contatto in area tra Pezzella e Bremer, Mariani fa segno che non c’è nulla.

45′ Tre minuti di recupero.

44′ Belotti va via a Milenkovic e mette un pallone troppo forte per chiunque. La Fiorentina continua a non rischiare troppo, anche se ultimamente il Torino si sta facendo più minaccioso.

42′ Cartellino giallo a Pezzella, che ha steso Belotti prima di un tiro insidioso di Berenguer dai 25 metri, di poco fuori.

41′ Ecco Chiesa, che si sposta sulla sinistra e rientra sul destro: Sirigu si accartoccia e blocca a terra il pallone diretto debolmente verso l’angolino basso.

39′ Kouamé a terra dopo un presunto contatto con Lukic, appena ammonito. Il centrocampista granata ha allargato il braccio, ma senza colpire l’avversario.

36′ Brutto fallo di Lukic su Ghezzal, cartellino giallo per l’interno del Torino, che era diffidato.

34′ Meité dalla destra cerca Aina sul secondo palo, zuccata sbilenca del tornante che non preoccupa Terracciano.

20:03 Riprendono le ostilità, quando il cronometro segna 30 minuti. Arrivano per adesso ottimi segnali da Lirola, dirottato sulla fascia mancina e al centro di alcune interessanti manovre.

20:01: Cooling break.

28′ Chiesa al volo per Kouamé dopo un cross dalla fascia sinistra, palla leggermente lunga per il numero 9, ancora dunque alla ricerca del primo gol in viola.

26′ Meité cerca lungo sul secondo palo l’inserimento dalla destra dell’ex De Silvestri, controcross allontanato da un colpo di testa di Castrovilli.

24′ Kouamé è in fiducia e prova la rovesciata su cross di Lirola dalla sinistra, leggermente lungo. Ottimo fino ad ora il primo tempo del veloce attaccante ivoriano.

21′ Terracciano viene sollecitato molto, ma solo in uscita: bene anche su corner. Al momento, nessun intervento per bloccare tiri in porta del Toro.

19:52 Rettifica della Lega Calcio: la Fiorentina è passata in vantaggio al 2′ minuto grazie ad un autogol di Lyanco e non al gol di Kouamé (LEGGI)

18′ Belotti ci prova su punizione, ma trova il muro di Milenkovic sulla strada per il gol.

16′ Altra ottima uscita di Terracciano! Il portiere di riserva non sta affatto sfigurando nei suoi interventi.

15′ Castrovilli al tiro! Bel tentativo della mezzala, che però alza troppo la mira col destro da fuori area.

14′ Buon break di Ghezzal sulla destra, Kouamé calibra male il filtrante per Ribery. Partita gradevole, soprattutto per merito dei ragazzi di Iachini.

11′ Punizione per la Fiorentina da oltre trenta metri, Pulgar scucchiaia per la torre di Pezzella: Lyanco ha buon gioco nel liberare l’area granata.

19:42 Al momento la Lega Calcio assegna la rete che ha sbloccato l’incontro a Kouamé.

9′ Prima sortita del Torino: Belotti avanza e cerca il suggerimento per Berenguer, ma Terracciano esce con sicurezza.

6′ Ribery continua a seminare il panico sulla trequarti, la sua imbucata non raggiunge Kouamé per via dell’ottimo intervento di N’koulou.

5′ CASTROVILLI! Lirola serve il numero 8 che rientra sul destro e lascia partire un tiro-cross sul quale non arriva Kouamé. Brividi per Sirigu nell’occasione. Intanto, giallo per Lyanco che finisce sul taccuino dell’arbitro.

Qualche dubbio sulla paternità del gol, ma la Fiorentina è partita decisamente col piglio giusto.

2′ GOOOOL DELLA FIORENTINA!!! Autogol!! Kouamé sfrutta un bel suggerimento di Ribery, dribbling su Lyanco e tiro che rotola in rete dopo un rimpallo tra Sirigu e il suo difensore!

19:34 Il Signor Mariani dà il via alla sfida. Primo pallone mosso dal Torino, oggi in maglia bianca.

19:32 Risuona “O Generosa, l’inno della Serie A, mentre i ventidue giocatori sono schierati in fila. La partita comincerà con qualche minuto di ritardo.

19:15 Viola e granata rientrano negli spogliatoi: a breve il calcio d’inizio di Fiorentina-Torino.

19:00 Moduli quasi speculari per le due squadre: Fiorentina in campo con Pulgar da vertice basso, Torino che oppone Berenguer avanzato a ridosso delle due punte Belotti e Zaza.
Le formazioni ufficiali

FIORENTINA – Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Ghezzal, Pulgar, Castrovilli, Lirola; Ribery, Kouamé.

TORINO: Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Meite, Aina, Berenguer; Belotti, Zaza.
L’arbitro della gara

Arbitro: MARIANI (sez Aprilia)
Assistenti: GIALLATINI – CALIARI
IV: ROS
VAR: GIACOMELLI AVAR: PASSERI
Come seguire Fiorentina-Torino

TV – Telecronaca su DAZN
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB– Diretta testuale commentabile su Violanews.com
 
Federico Targetti
@fedetarge
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:41
PAGELLE VN: Applausi per il signor Franck. Cutrone timbra ancora, bene Lirola

La Fiorentina infila la seconda vittoria consecutiva battendo il Torino 2-0. Le nostre pagelle

TOP E FLOP

RIBERY 7,5: Filtrante delizioso per mandare in porta Kouame, che fa 1-0. Colpito durissimo, fa trattenere il fiato a tutti, poi si rialza e gioca come nulla fosse. Nasconde il pallone agli avversari e distribuisce servizi per i compagni. Prova a mettersi in proprio al 56′ ma il tiro è debole. Offre a Cutrone la palla del raddoppio. Di un’altra categoria.

GHEZZAL 5,5: Non si ripete sui livelli di Lecce. Un po’ evanescente, galleggia tra le linee senza incidere. Sostituito a metà ripresa.

Simone Bargellini
@SimBarg
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:42
PAGELLE VN: Applausi per il signor Franck. Cutrone timbra ancora, bene Lirola

LE ALTRE PAGELLE

TERRACCIANO 6: Poche volte chiamato in causa, trasmette grande sicurezza al reparto. Attento e coraggioso in uscita, si prende anche una gomitata.

MILENKOVIC 6,5: Di fisico contro Zaza, alza il muro e non fa passare niente.

PEZZELLA 6,5: Pericoloso di testa nell’area avversaria, a metà ripresa. In difesa sbaglia poco.

CACERES 6: L’unica sbavatura è quando si fa sovrastare da Belotti di testa, per fortuna c’è il palo.

CHIESA 6: Il destro a incrociare al 20′ esce di poco. Duella con Aina a tutta fascia, senza risparmiarsi. Generoso. Perde un po’ di lucidità davanti e al 55′ spreca una buona palla per calciare.
Dal 68′ VENUTI 6: Attento in copertura. Prova ad inventarsi una rovesciata.

GHEZZAL 5,5 (LEGGI QUI).
Dal 68′ DUNCAN 6: Porta sostanza.

PULGAR 6: Poche sbavature, ma anche poca presenza nella costruzione di gioco. Troppo timido.

CASTROVILLI 6,5: Inizia pimpante e con un tiro-cross insidioso crea un brivido a Sirigu. Impreciso nel tiro da fuori. In ripresa sul piano fisico, si concede un paio di percussioni a tutto campo.
Dall’82’ CECCHERINI sv

LIROLA 6,5: Sulla fascia e non solo. Corre tanto ma partecipa spesso anche alla manovra. Prezioso. Ha fiato fino alla fine.

KOUAME 6,5: Gli bastano 2′ per sbloccare il match con una bella giocata e una deviazione decisiva (tecnicamente infatti è autogol). Svaria su tutto il fronte e lotta senza paura. In grande crescita.
Dal 57′ CUTRONE 7: Tarantolato, prova subito una giocata ad effetto ma il tiro dalla distanza è innocuo. Più pericoloso al 69′ ma la conclusione è centrale. Alla fine il gol arriva, ed è il terzo consecutivo. Sta dimostrando quanto vale.

RIBERY 7,5 (LEGGI QUI)

Dall’82’ VLAHOVIC sv

Simone Bargellini
@SimBarg
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:45
PAGELLE VN: Applausi per il signor Franck. Cutrone timbra ancora, bene Lirola

La Fiorentina infila la seconda vittoria consecutiva battendo il Torino 2-0. Le nostre pagelle

IL MISTER

IACHINI 6,5: Cambia poco, confermando la formula che aveva funzionato benissimo a Lecce. Il gol in avvio aiuta la squadra, che macina qualche buona trama di gioco legittimando il vantaggio. Nella ripresa c’è anche un po’ da soffrire e ringraziare il palo, ma alla fine arriva il raddoppio e la vittoria è meritata. Missione compiuta: ora la salvezza è matematica.

Simone Bargellini
@SimBarg
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:45
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227693800-630x415.jpg?v=20200719204011)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:46
Brovarone: “Adesso via con la costruizione. Farei una pazzia per Zapata”

Il commento a fine gara del noto opinionista di Radio Bruno Toscana

A fine gara arriva il commento di Bernardo Brovarone a Radio Bruno Toscana

    E’ giusto pensare ad un prosieguo di costruzione per portare la Fiorentina verso il prestigio che merita. Bisogna stare attenti adesso a scegliere l’allenatore e a sfruttare le caratteristiche dei giocatori per quello che valgono. Sono convinto che i valori dei questa squadra non siano quelli espressi finora, per esempio Duncan è un buon centrocampista a due così come Amrabat, li vedo molto bene insieme. Sarebbero una coppia forte e perfetta per giocare a due. Castrovilli dietro la prima punta poi è perfetto. Ci manca un centravanti bomber e un terzino sinistro. La Fiorentina deve essere brava a vendere Chiesa e Milenkovic alle cifre che girano e farei una pazzia per Zapata dandogli uno stipendio corposo. Se poi mi prendi un giocatore tipo Orsolini a destra, diventa una squadra che da centrocampo in avanti diventa molto forte. Iachini? Ha dei limiti tecnici, ma in definitiva ha fatto quello che gli era stat richiesto dalla società. Il mio voto è 6+.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 21:50
Calendario Fiorentina – Viola attesi dalla doppia trasferta a Milano e a Roma

Tutte le partite stagionali della Fiorentina

Calendario

Versione estesa

Redazione VN

https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/ (https://www.violanews.com/statistiche/fiorentina-2016-17-ecco-tutte-le-date-della-fase-del-pre-campionato-il-ritiro-a-moena-inizia-il-9-luglio/)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:04
Cutrone: “Non mi interessano le voci sul mio futuro. Ribery? E’ una leggenda, un onore giocare con lui”

Le parole dell’attaccante viola

Le parole di Patrick Cutrone al termine della sfida col Torino che lo ha visto a segnare per la terza volta consecutiva:

    Il Mister ha sempre creduto in me, era solo questione di allenarsi ogni giorno bene e dare il 100%. Sapevo che i risultati sarebbero arrivati. Futuro? Penso solo a dare il massimo per aiutare la mia squadra, non mi interessa cosa scrivono su di me. Ribery? Franck è un fenomeno, una leggenda. Giocare con lui è un onore, posso solo imparare da lui

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:07
Serie A – Spal va in B

Serie A: 34ª giornata
Brescia 2-1 Spal (J. Zmrhal 69', 93' - B. Dabo 42')

Dalla diretta testuale è tutto, alla prossima partita!
Nella prossima giornata, la 35esima, la SPAL ospiterà la Roma, mentre il Brescia andrà a Lecce.
La vittoria del Genoa sul Lecce fa male a entrambe le squadre: la SPAL è matematicamente retrocessa, il Brescia, invece, ha festeggiato stasera ma rimane comunque a -9 dal quartultimo posto, con 12 punti a disposizione da qui al termine del campionato.
La vince il Brescia all'ultimo soffio con il secondo gol di Zmrhal, uomo decisivo di questo match! Primo tempo a ritmi bassi, dove è la SPAL a sembrare un po' più attiva: l'idea di appoggiarsi su Petagna e Cerri e di sfruttare le loro sponde sembra funzionare. Il gol arriva al 42' con Dabo che in progressione entra in area, viene servito a meraviglia da Missiroli e tira: Joronen respinge, ma la palla sbatte sulla caviglia di Dabo e finisce in rete. La SPAL ha anche un'ottima chance raddoppiare prima del termine con Tunjov. La ripresa è più divertente e con tante occasioni. Il Brescia si scuote e va più volte vicino al gol, soprattutto con Donnarumma, poi è di nuovo la SPAL a sfiorare il raddoppio, prima con Cerri e poi con Petagna. Al 63' però il Brescia trova il pareggio con Zmrhal servito da Donnarumma ed è il preludio della sua grande serata. Le rondinelle continuano a provarci e Donnarumma è sempre l'uomo più pericoloso, ma manca di precisione. Allo scadere Donnarumma e Torregrossa trovano ancora energie e lucidità per combinare: servito Zmrhal dentro l'area non sbaglia e regala i tre punti ai suoi.
90'+4'
NON C'E' PIU' TEMPO! Brescia-SPAL 2-1!
90'+3'
GOL! Brescia-SPAL 2-1! RETE DI ZMRHAL! DOPPIETTA! Ottima combinazione Torregrossa-Donnarumma al limite, quest'ultimo serve sulla destra Zmrhal, che di prima intenzione trova il tiro vincente!
90'
4 minuti di recupero.
90'
Cross basso di Cerri dalla linea di fondo, Petagna anticipato!
89'
Cartellino giallo per Torregrossa, che va a opporsi al rinvio di Letica.
88'
CHE OCCASIONE PER IL BRESCIA! Torregrossa si libera di due difensori e mette una palla rasoterra verso il secondo palo: Donnarumma prova ad arrivarci in scivolata, ma la manca di pochissimo!
87'
Sostituzione nella SPAL: fuori Georgi Tunjov, dentro Mattia Valoti.
86'
Strefezza da lontano, palla altissima.
83'
Donnarumma calcia a giro col destro dalla zona sinistra dell'area: troppo largo.
80'
Senza problemi Letica su un colpo di testa di Tonali da centro area.
76'
Cartellino giallo per Dabo, che esgera con le proteste.
75'
Ci prova Sabelli su punizione: fa girare il destro, ma la palla esce alla destra di Letica.
72'
Donnarumma segna il 2-1 di testa, ma c'era fuorigioco di Martella, autore dell'assist.
69'
GOL! Brescia-SPAL 1-1! RETE DI ZMRHAL! Donnarumma riceve dalla sinistra e spalle alla porta serve Zmrhal, che di sinistro non sbaglia! RISTABILISCE LA PARITA' IL BRESCIA!
68'
PETAGNA FALLISCE IL 2-0! Grande chance per la punta della SPAL, che si libera bene al limite, entra in area e tira, ma la palla finisce di poco a lato!
65'
Sostituzione nella SPAL: fuori Marco D'Alessandro, dentro Gabriel Strefezza.
63'
SEMPRINI SALVA SULLA LINEA! Petagna se ne va di prepotenza sulla sinistra, arriva sul fondo, attirando su di se Joronen in uscita e serve all'indietro Cerri, che tira, ma è reattivo Semprini!
63'
Non ce la fa Skrabb, dolorante dopo l'intervento di Reca, entra Bruno Martella. Peccato, la partita era cambiata anche grazie al suo ingresso.
61'
DONNARUMMA SULL'ESTERNO DELLA RETE! Ottimo suggerimento per l'attaccante, che, un po' defilato sulla destra non riesce a inquadrare lo specchio, poteva fare meglio!
58'
Ammonito Arkadiusz Reca, brutto intervento in netto ritardo su Skrabb.
57'
Palla in verticalre per Cerri, ma Joronen ha capito tutto e lo anticipa in uscita bassa.
55'
E' un altro Brescia rispetto a quello del primo tempo, molto più determinato e con idee.
53'
DONNARUMMA CHE SI E' MANGIATO! Lavoro eccellente di Torregrossa spalle alla porta, che controlla e difende la palla e aspetta il momento giusto per servire Donnarruma in corsa, che davanti a Letica stringe troppo il tiro!
48'
CIONEK SFIORA L'AUTOGOL! Letica interviene in tuffo e la palla finisce su Cionek che stava ripiegando: la palla gli sbatte sul petto e finisce in angolo, ma vicina al palo.
46'
DONNARUMMA! Si ritrova tra i piedi un pallone vacante in area, ma calcia a lato!
46'
SI RINIZIA!
46'
Fa subito un cambio Diego Lopez: fuori Spalek, un po' spento, e dentro Skrabb.
Il Brescia dovrà necessariamente aumentare i giri del proprio motore, con il centrocampo che deve darsi una scossa. La SPAL sta facendo una partita volenterosa e, per ora, appoggiarsi in avanti sui due arieti è stata una soluzione vincente, cosa che non possono fare anche gli avversari, date le diverse caratteristiche fisiche di Torregrossa e Donnarumma.
Primo tempo senza grandi occasioni da una parte e dall'altra. Tra le due, meglio la SPAL, che è riuscita a costruire qualcosa soprattutto grazie alla fisicità dei due davanti, che hanno spesso intercettato lanci lunghi e fatto la sponda per i centrocampisti; Petagna è andati anche incontro ai suoi più di una volta. Il Brescia sembra un po' spento, nessuno ha il guizzo decisivo, Donnarumma ha toccato pochissimi palloni e anche Tonali è sottotono. Il più attivo è stato Torregrossa nei minuti iniziali, ma c'è comunque poca sostanza. La partita si è sbloccata solo al 42' con Dabo, il migliore tra i suoi in questa ripresa post Covid, che ha messo in rete, in modo anche un po' fortunoso, un cioccolatino servitogli da Missiroli.
45'+2'
DUPLICE FISCHIO! Brescia-Spal 0-1.
45'+1'
TUNJOV! Grande occasione per il raddoppio! Buono spunto di D'Alessandro sulla sinistra, il cross è troppo arretrato per Petagna, ma finisce sui piedi del Tunjov nel cuore dell'area, che non inquadra lo specchio!
42'
GOL! Brescia-SPAL 0-1! RETE DI DABO! Grandissima progressione del centrocampista che viene servito in area da Missiroli con un pallonetto delizioso: stop di petto e conclusione addosso a Joronen in uscita, ma la respinta sbatte sulla caviglia dello stesso Dabo e la palla va in rete!
39'
Buona azione della SPAL, con Cerri e Petagna che combinano bene. Quest'ultimo poi serve Spalek sulla sinistra, che però sbaglia il traversone.
36'
Punzione dai 25 metri per il Brescia. Tocca Torregrossa per Tonali: tiro deviato in corner.
34'
Ripartenza del Brescia orchestrata da Spalek: serve Sabelli, che porta palla e poi, arrivato al limite, scarica il destro. Palla alta sopra la traversa.
29'
Rimessa lunga dalla sinistra di Reca, riesce a colpire all'indietro Petagna, ma non c'è nessuno a raccogliere sul secondo palo.
26'
Cooling break.
23'
Ci prova Cerri dal limite dell'area: stoppa spalle alla porta, si gira e tira, facile per Joronen.
21'
Bella palla di Petagna in verticale per Tunjov, che non si fida a mettere in mezzo di prima intenzione e si fa rimontare dal difensore.
19'
Il gioco si è fermato per circa un minuto dopo un fallo di Dabo su Tonali, discussione tra i due.
15'
Ci prova Tunjov dal limite destro dell'area, ma c'era fuorigioco di Cerri, che aveva fatto la sponda per il tiro del centrocampista.
14'
Primo ammonito del match: Nikolas Špalek, scomposto su D'Alessandro. Era diffidato, salta il Lecce.
14'
Altro buon cross dalla sinistra, questa volta di Torregrossa, ma Reca arriva ancora per primo.
11'
Dopo una buona partenza della SPAL, che ha guadagnato 4 calci d'angolo nei primi 3 minuti, è stato il Brescia a tenere il pallino del gioco, anche se non ci sono state particolari occasioni.
9'
Grande chiusura di Reca su cross dalla sinistra di Spalek: in anticipo su Donnarumma che era alle sue spalle.
5'
Torregrossa si abbassa spesso a ricevere palla, a fare da raccordo tra centrocampo e Donnarumma.
3'
Terzo corner consecutivo per la SPAL, alla fine il Brescia riesce a uscire dalla propria area.
1'
PARTITI!
Dirige il match il signor Eugenio Abbattista di Molfetta, coadiuvato da Del Giovane e Perrotti. Quarto uomo Serra, VAR Banti, AVAR Tolfo.
'Dobbiamo dare un piccolissimo senso a questo finale di stagione. L'obiettivo è non arrivare ultimi'. Non nasconde l'evidenza Gigi Di Biagio, che ha parlato così alla vigilia. Non vuole ancora parlare di retrocessione, invece, Diego Lopez: 'Pensiamo a fare i tre punti. Ingiusto parlare di percentuali salvezza, pensiamo alla SPAL e poi a quella dopo'.
Scontro tra le ultime due della classifica, entrambe reduci da sconfitte pesanti, seppur maturate contro Atalanta e Inter. Ci sarà voglia di fare bene, anche se la sorte sia del Brescia, sia della SPAL è ormai quasi scritta: a 5 giornate dal termine del campionato, sono 9 i punti che separano il Brescia dalla prima piazza utile per la salvezza, addirittura 12 le lunghezze da recuperare per la SPAL.
Nel Brescia, rispetto alla pesante sconfitta di Bergamo, ritorna Tonali a guidare il centrocampo, al suo fianco Dessena e Zmrhal. In difesa fuori Chancellor, dentro Papetti. Indisponibili Cistana, Bisoli e Ndoj. Di Biagio cambia molto dopo la batosta con l'Inter, conferma solo per il tandem d'attacco. Nei 4 di centrocampo resiste solo Dabo: in regia Missiroli al posto dello squalificato Valdifiori, sugli esterni D'Alessandro e Tunjov. Spalek vince il ballottaggio con Castro. Rientra tra i convocati Di Francesco, che parte dalla panchina. Assenti anche Zukanovic e Berisha (campionato finito).
La SPAL risponde con il 4-4-2 così composto: Letica - Cionek, Salamon, Vicari, Reca - D'Alessandro, Missiroli, Dabo, Tunjov - Cerri, Petagna-. A disposizione: Meneghetti, Thiam, Bonifazi, Tomovic, Fares, Felipe, Sala, Strefezza, Murgia, Castro, Valoti, Di Francesco, Floccari.
Ecco le formazioni ufficiali. Il Brescia scende in campo con il 4-3-1-2: Joronen - Sabelli, Mateju, Papetti, Semprini - Zmrhal, Tonali, Dessena - Spalek - Torregrossa, Donnarumma. A disposizione: Andrenacci, Chancellor, Gastaldello, Martella, Mangraviti, Bjarnason, Viviani, Ghezzi, Skrabb, Ayé.
Benvenuti alla diretta testuale di Brescia-SPAL, match valido per la 34esima giornata di Serie A.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:08
Serie A – Genoa vince la gara salvezza

Serie A: 34ª giornata
Genoa 2-1 Lecce (A. Sanabria 7', Gabriel (AG) 81' - M. Mancosu 60')

Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A.
Nella prossima giornata, il Genoa avrà il delicato derby della Lanterna contro la Sampdoria, mentre il Lecce accoglierà al Via del Mare il Brescia per mantenere via la speranza di rimanere in Serie A.
Al Ferraris il Grifone afferra l'occasione di rimanere in serie A, il Lecce invece si aggrappa alla matematica per non retrocedere. A quattro giornate dalla fine del campionato, i rossoblù di mister Nicola compiono un decisivo allungo nei confronti dei giallorossi. In una partita intensa e decisa dagli episodi, il Lecce ha il rammarico di non aver capitalizzato la mole di gioco prodotta durante il primo tempo, dopo lo svantaggio iniziale di Sanabria e il rigore sbagliato da Mancosu. Nella ripresa gli uomini di Liverani hanno ripreso ad attaccare a testa bassa, trovando il pareggio proprio con Mancosu su un tiro-cross. Da lì cambia di nuovo la gara, con il Genoa che torna a rendersi pericoloso in avanti e a trovare il gol del nuovo vantaggio con l'autogol sfortunato di Gabriel.
90'+4'
L'arbitro fischia tre volte: il Genoa vince per due a uno sul Lecce e lo scontro diretto per la salvezza!
90'+2'
Farias cambia gioco per Donati sulla destra, controlla il pallone e lascia partire un altro cross verso l'area, di testa di nuovo Barak prova a deviare il pallone in porta, ma la traiettoria si spegne sul fondo.
90'
Saranno 4 i minuti di recupero alla fine della partita, il Lecce attacca a pieno regime, mentre il Genoa cerca di sfruttare il contropiede!
90'
... mentre Pandev lascia il posto a Favilli in attacco.
90'
Doppia sostituzione per mister Nicola: scende Barreca e sale Goldaniga...
85'
OCCASIONE LECCE! Barak, sempre lui! Corsa sulla fascia di Mancosu, dal limite serve indietro il compagno che calcia in porta di prima e palla che sfiora la traversa!
83'
Prova subito Liverani a giocarsi tutte le carte: scende Petriccione e sale Falco in avanti!
81'
GOL! GENOA - Lecce 2-1! JAGIELLO, MA CHE SFORTUNA PER GABRIEL! Percussione centrale del Genoa, Pinamonti scarica dietro per il polacco che dal limite calcia in porta, la palla si stampa sul palo per poi rimbalzare sulla schiena del portiere avversario e rotolare in rete! Autogol di Gabriel!
79'
Calcio di punizione sulla sinistra per il Genoa: va Schone sul pallone, spiovente in mezzo per i rossoblù, ma Gabriel in uscita prende la sfera.
76'
L'agitazione cresce nelle panchine delle due squadre: ammonito Liverani, per reiterate proteste in seguito ad una mancata ammonizione di Barreca per un fallo su Donati.
73'
Ultimi venti minuti di gioco: è tornato l'equilibrio in campo tra le due squadre ed entrambe fanno girare il pallone nel tentativo di non rischiare la giocata.
68'
BARAK! Ancora lui, il migliore del Lecce finora, vicinissimo al gol del vantaggio! Altro traversone, stavolta da destra di Donati, in mezzo per il ceco che entra in area tutto da solo ma manda alto il pallone!
67'
Ci prova ancora Schone dalla distanza, con un tiro di potenza dalla trequarti direttamente da calcio di punizione, ma la palla finisce fuori dallo specchio della porta.
65'
SCHONE! Il Genoa prova a reagire: azione che si sviluppa sulla sinistra, Pandev gestisce il pallone in area e scarica indietro per il danese, che non apre il destro e palla che finisce fuori di poco sul primo palo.
64'
Cartellino giallo per Romero: serie di contrasti di gioco troppo duri su Barak, viene ammonito dall'arbitro.
63'
Contatto al limite dell'area tra Pandev e Barak, che interviene in modo corretto secondo l'arbitro sul suo avversario.
60'
GOL! Genoa - LECCE 1-! MANCOSU! PAREGGIO DEL LECCE! Gollonzo dell'attaccante giallorosso: sull'out di sinistra rientra sul destro, lascia partire un cross lento e morbido verso l'area, non interviene nessuno e Perin viene beffato dalla traiettoria del pallone che finisce in porta!
59'
Brivido per Gabriel: sinistro velenoso di Criscrito su una sponda di Pandev, pallone che si stampa sulla base del secondo palo. Ma c'era posizione di fuorigioco di Pinamonti all'inizio.
58'
Continua il Lecce ad attaccare: ci prova di nuovo Barak di testa sul primo palo ad anticipare la difesa sugli sviluppi di un corner, ma la palla è alta.
55'
Ancora il Lecce spinge a testa bassa: Dell'Orco va sul fondo e crossa in mezzo per Lapadula, riesce a colpire di testa il pallone ma non abbastanza per girarlo in rete.
54'
Altro cambio per mister Nicola: fuori uno spento Iago Falqué, dentro Jagiello.
52'
Ammonito Lucioni: intervento scomposto su un giocatore avversario a centrocampo.
51'
LAPADULA! Il Lecce sfiora il pareggio: tocco teso e basso dalla bandierina, deviazione di Barak in mezzo ma la palla attraversa tutta l'area piccola senza trovare la deviazione di un soffio dell'attaccante sul secondo palo!
50'
Buon momento del Lecce, che da qualche minuto ha ripreso ad attaccare come nel primo tempo: conclusione di Saponara in area di rigore su uno spiovente di Farias da calcio d'angolo, Zapata chiude in corner.
46'
COMINCIA IL SECONDO TEMPO! Subito il Genoa lancia in avanti il pallone a pressare la difesa avversaria.
45'
Sostituzione all'intervallo per mister Nicola: non c'è Sanabria in attacco, al suo posto c'è Pinamonti.
Primi quarantacinque minuti di gioco intensi e carichi di nervosismo per lo scontro salvezza tra le due squadre. Ma è il Genoa a sbloccare la partita con un guizzo di Sanabria all'inizio della partita. Da lì i rossoblù lasciano palla e gioco al Lecce, sempre proiettato in avanti e sfiorando il gol con Saponara e Lapadula. Soprattutto i salentini hanno l'occasione di pareggiare per il calcio di rigore assegnato dopo un controllo del Var allo scadere del tempo, ma Mancosu dal dischetto fallisce il tiro.
45'+7'
L'arbitro fischia due volte: dopo il primo tempo il Genoa è in vantaggio per uno a zero sul Lecce, grazie al gol di Sanabria!
45'+6'
Conclusione dalla lunghissima distanza di Farias dopo aver recuperato il pallone su una respinta della difesa genoana, la palla termina di poco fuori dal secondo palo.
45'+4'
Sono stati assegnati 5 minuti di recupero alla fine del primo tempo.
45'+1'
MANCOSU SBAGLIA IL RIGORE! Piccola rincorsa per l'attaccante giallorosso, ma spedisce la palla alta sopra la traversa!
45'
CALCIO DI RIGORE PER IL LECCE! L'arbitro rivede al VAR l'intervento del portiere: scivolata fallosa su Lapadula!
44'
Cartellino giallo per Saponara: troppo accese le proteste nei confronti dell'arbitro.
44'
IL LECCE SI DIVORA IL VANTAGGIO, MA QUANTE PROTESTE! Grande opportunità per i giallorossi, con Barak che porta il pallone fino al limite dell'area, serve Saponara che riesce a servire Lapadula tutto solo in area, calcia in porta e Romero salva sulla linea! Ma proteste accese per l'uscita di Perin sull'attaccante.
40'
LAPADULA! Colpo di testa ravvicinato su un cross morbido di prima di Mancosu, ma è facile per Perin e l'attaccante era in posizione di fuorigioco.  Altra buona azione tutta di prima costruita sulla destra dei giallorossi; il Lecce continua a spingere, il Genoa ormai è tutto chiudere e ripartire.
39'
OCCASIONE LECCE! Azione prolungata dei giallorossi sulla destra, Saponara riesce a servire con un passaggio passo Farias inseritosi in area tutto solo, ma svirgola la conclusione e palla fuori dallo specchio della porta.
36'
Ribaltamento di fronte velocissimo stavolta del Lecce: Zapata di testa deve anticipare l'intervento di Lapadula su un cross di Saponara, calcio d'angolo per i giallorossi.
35'
Ammonito Petriccione: fallo in ritardo su Romero nel tentativo di rubargli il pallone. Era diffidato, salterà la prossima partita contro il Brescia.
32'
Primo cambio obbligato anche Liverani: scende Babacar per una botta alla gamba, entra Lapadula a mezzo servizio, rientrato dall'infortunio.
28'
Criscito avanza sulla fascia e prova un traversone teso in mezzo per gli attaccanti, ma Paz di testa allontana la palla.
26'
Prova ancora Pandev a creare qualche idea offensiva dal limite dell'area, con un tocco sotto verso il centro dell'area a servire i compagni, ma c'è Gabriel in uscita alta a far sua la sfera.
24'
Spallata di Barreca su Saponara in area in vantaggio nel controllo del pallone, cade il giocatore giallorosso ma per l'arbitro il contrasto è regolare e lascia proseguire il gioco.
22'
Da qualche minuto il Lecce è in possesso del pallone e riesce ad arrivare sulla trequarti avversaria, ma non riesce ad essere incisivo e rendersi pericoloso. Il Genoa invece ha abbassato la propria intensità di gioco, ma riparte in velocità sulle fasce.
19'
Iniziativa solitaria di Barak, che riceve palla sul lato corto di destra dell'area e prova un sinistro a giro, ma palla alta sopra il montante. Il Lecce continua ad attaccare.
16'
Azione offensiva sulla destra dei giallorossi con Barak, tocco in mezzo per Farias, il quale fa velo e palla che arriva a Babacar che prova un tiro a giro con il destro, ma conclusione imprecisa e lontana dallo specchio della porta.
15'
Primo cartellino giallo della partita: ammonito Lerager per un intervento scomposto da dietro su Babacar.
14'
Prima sostituzione obbligata per Nicola: scende Sturaro infortunato durante un'azione di gioco, al suo posto sale Barreca come esterno sinistro.
12'
Donati avanza sulla fascia di destra, riesce a trovare uno spazio per crossare in mezzo, stacca Barak e di testa colpisce il pallone, ma la palla finisce alta di poco sopra la traversa.
9'
Ora è il Lecce in possesso del pallone, nel tentativo di organizzare una reazione allo svantaggio subito. Ma i rossoblù chiudono bene gli spazi.
7'
GOL! GENOA - Lecce 1-0! SANABRIA! Si sblocca la partita! Percussione centrale degli attaccanti rossoblù, Pandev dal limite riesce a servire il compagno, fortunato in un rimbalzo a sfondare in area e a colpire di rimbalzo il pallone! Portiere battuto e vantaggio Genoa!
5'
Primi minuti di gioco: c'è animosità e tensione tra le due squadre, sempre in fase di studio ma con grande intensità nel manovrare il pallone.
4'
Contatto al limite dell'area tra Zapata e Babacar: proteste accese da parte dei giocatori del Lecce, ma per l'arbitro l'intervento è regolare.
3'
Si fa avanti il Genoa: scambio sulla fascia di destra tra Lerager e Pandev, il macedone rientra sul sinistro e calcia in porta al limite dell'area, ma il tiro è debole e centrale per Gabriel.
2'
Prova subito Saponara ad inserirsi in area dalla destra dopo una serie di fraseggi, ma la difesa genoana copre bene gli spazi.
1'
VIA ALLA PARTITA! E' cominciata la sfida salvezza tra Genoa e Lecce! Il primo pallone è giocato dai giallorossi, stasera in maglia bianca da trasferta.
Le squadre dal tunnel fanno il loro ingresso sul campo di gioco per vie separate, guidate dalla terna arbitrale nel vuoto dello stadio.
Daniele Doveri della sezione di Roma 1 sarà l’arbitro del match.
Rispetto alla disfatta contro la Fiorentina, mister Liverani cambia qualche giocatore in campo. Rispoli torna in panchina, al suo posto Donati. Mancosu invece scivola a mezz'ala di centrocampo, lasciando così Saponara insieme a Farias alle spalle di Babacar.
Dopo la sconfitta subita dal Torino, Nicola apporta importanti novità di formazione. Masiello inedito terzino destro, torna Romero al fianco di Zapata in difesa. Sanabria unica punta, Pinamonti in panchina.
La risposta invece della formazione titolare del LECCE (4-3-2-1): Gabriel - Donati, Lucioni, Paz, Dell’Orco - Mancosu, Petriccione, Barak - Saponara, Farias - Babacar. A disposizione: Sava, Vigorito, Vera, Meccariello, Rispoli, Monterisi, Falco, Maselli, Shakhov, Majer, Tachtsidis, Lapadula. All. Liverani.
Ed ecco dunque l'unidici di partenza del GENOA (4-3-2-1): Perin - Masiello, Zapata, Romero, Criscito - Lerager, Schöne, Sturaro - Falque, Pandev - Sanabria. A disposizione: Marchetti, Ichazo, Ankersen, Ghiglione, Goldaniga, Barreca, Biraschi, Soumaoro, Jagiello, Destro, Favilli, Pinamonti. All. Nicola.
Al Ferraris va in scena lo scontro diretto per la salvezza tra il Genoa e il Lecce. Fallito l’allungo contro il Torino, i rossoblù hanno una nuova 'opportunità' di trovare tre punti fondamentali, a quattro giornate dalla fine, di staccare definitivamente i giallorossi terzultimi e ad una sola lunghezza di distanza. Il Lecce, invece, cerca un successo decisivo per riaprire in parte i giochi sul fondo della classifica ed evitare la retrocessione.
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Genoa - Lecce, partita della 34a giornata di Serie A.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:09
Serie A – Napoli vince all'ultimo respiro

Serie A: 34ª giornata
Napoli 2-1 Udinese (A. Milik 31', M. Politano 95' - R. de Paul 22')

Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Nel prossimo turno di campionato per il Napoli impegno in trasferta contro il Parma, l'Udinese gioca in casa contro la Juventus.
Il Napoli in extremis piega l'Udinese, 2-1 il risultato finale. Sblocca De Paul, Milik pareggia i conti, all'ultimo respiro Politano firma il sorpasso con un tiro imparabile.
90'+8'
Fine partita: NAPOLI-UDINESE 2-1 (22' De Paul, 31' Milik, 90+5 Politano).
90'+5'
GOL! NAPOLI-Udinese 2-1! Rete di Politano. Prodezza di Politano, tiro di sinistro imparabile dal limite dell'area (palo-rete).
90'+3'
Ammonito DEMME per gioco scorretto su Fofana.
90'+2'
Sostituzione UDINESE: entra Sema esce Lasagna.
90'+1'
In questi minuti finali, Nuytinck si piazza davanti alla difesa.
90'
L'arbitro Chiffi concede sei minuti di recupero.
89'
Sostituzione UDINESE: entra Troost-Ekong esce Walace.
88'
Ammonito WALACE per gioco scorretto su Manolas.
87'
Problemi alla spalla per Walace che cade male dopo aver commesso fallo su Manolos, chiesto il cambio.
86'
Nestorovski protegge il pallone, Demme lo ferma in modo irregolare.
84'
TRAVERSA UDINESE! Azione di contropiede, Lasagna serve De Paul che con un morbido tocco sotto scavalca Ospina, Koulibaly salva sulla linea dI porta e manda il pallone sul montante.
82'
Sostituzione UDINESE: entra Ter Avest esce Zeegelaar.
81'
Insigne di destro a giro cerca il palo lontano, pallone che termina largo.
80'
Sostituzione NAPOLI: entra Allan esce Zielinski.
80'
Sostituzione NAPOLI: entra Elmas esce Fabian Ruiz.
80'
OCCASIONE NAPOLI! Insigne appoggia per Mario Rui che conclude di sinistro dal limite dell'area, pallone sull'esterno della rete.
78'
Ammonito KOULIBALY per gioco scorretto su Nestorovski.
78'
OCCASIONE NAPOLI! Insigne per Milik che di sinistro alza la mira da posizione favorevole.
76'
Politano entra in area, smista per Fabian Ruiz che viene anticipato.
74'
Stop e tiro da dentro l'area di Nestorovski, murato da Koulibaly.
72'
Cooling break, il gioco si ferma per qualche istante.
71'
Sostituzione NAPOLI: entra Demme esce Lobotka.
70'
Sostituzione NAPOLI: entra Politano esce Callejon.
70'
OCCASIONE UDINESE! Respinta corta di Manolas, conclude Lasagna da centro area, notevole la risposta in tuffo di Ospina.
69'
Ci prova anche Fabian Ruiz da fuori area, pallone distante dalla porta.
67'
Hysaj mette al centro, De Maio di testa libera l'area di rigore.
65'
Insigne cerca di servire Callejon, ma calibra male la misura del passaggio.
62'
Mario Rui prova a sorprendere Musso dalla lunghissima distanza, il portiere recupera la posizione e blocca il pallone.
61'
Sinistro a giro di Mario Rui, blocca la sfera agevolmente Musso.
60'
TRAVERSA NAPOLI! Zielinski fa tremare la traversa con una potente conclusione, leggera ma decisiva deviazione di Musso in tuffo.
59'
Lasagna pizzicato in posizione irregolare, si ferma l'azione degli ospiti.
58'
Cross di Mario Rui, De Maio di testa anticipa Milik.
56'
Il ritmo di gioco non decolla, possesso del pallone nettamente a favore del Napoli.
54'
Conclusione di Insigne da fuori area, tiro impreciso.
53'
Duello in velocità tra Lasagna e Koulibaly che con mestiere riesce a frenare l'attaccante dell'Udinese.
51'
Insigne di prima intenzione verso la porta ma smorza il pallone, nulla di fatto.
50'
Fraseggio del Napoli, baricentro basso dell'Udinese.
48'
Calcio d'angolo di Mario Rui, spazza Fofana.
46'
Inizio secondo tempo di NAPOLI-UDINESE. Si riparte dal risultato di 1-1.
Nel secondo tempo il Napoli dovrà aumentare il ritmo per creare pericoli all'Udinese, molto attenta in difesa.
Termina in parità il primo tempo tra Napoli e Udinese. Ospiti in vantaggio al 22' con De Paul. Milik, entrato al posto di Mertens, firma il pari al 31'.
45'+2'
Fine primo tempo: NAPOLI-UDINESE 1-1. Milik risponde a De Paul.
45'
L'arbitro Chiffi concede due minuti di recupero.
43'
Traversone di Hysaj, colpo di testa centrale di Insigne, comoda la presa di Musso.
42'
De Paul prolunga per Larsen, dopo un rimpallo il pallone termina in fallo laterale.
40'
Milik va al tiro di sinistro, blocca in due tempi Musso.
40'
Tiro-cross di De Paul, Ospina in uscita bassa anticipa Lasagna.
37'
Ammonito MILIK per gioco scorretto su Fofana.
36'
Cross rasoterra di Callejon, velo di Insigne, chiude De Paul.
34'
PILLOLA STATISTICA: cinque dei sette gol di De Paul in questo campionato sono arrivati in trasferta.
32'
Primo cambio forzato per il Napoli, Milik entra al posto di Mertens e va subito in gol.
31'
GOL! NAPOLI-Udinese 1-1! Rete di Milik. Fabian Ruiz mette al centro, da distanza ravvicinata la zampata vincente di Milik.
31'
Sostituzione NAPOLI: entra Milik esce Mertens.
29'
Calcio di punizione battuto da Mario Rui, pallone sul corpo di Larsen.
27'
Cooling break, gioco fermo e cure per Mertens dolorante dopo il contrasto con Becao.
26'
Punizione da posizione invitante per il Napoli, fallo di Becao su Mertens.
24'
Reazione immediata del Napoli con Callejon, Musso concede solo un corner.
22'
GOL! Napoli-UDINESE 0-1! Rete di De Paul. Cross di Zeegelaar leggermente deviato, arriva da dietro De Paul che da dentro l'area non lascia scampo a Ospina.
22'
Sinistro strozzato dal limite di Callejon, tiro murato da De Maio.
20'
De Paul dalla bandierina, allontana di testa Fabian Ruiz.
18'
Tentativo dalla distanza di Zielinski, pallone alto oltre la traversa.
17'
Napoli stabilmente in avanti, l'Udinese concede pochi varchi.
15'
Calcio piazzato battuto da Insigne, in presa alta Musso fa sua la sfera.
14'
Ammonito BECAO per gioco scorretto su Zielinski.
12'
Lobotka di prima per Fabian Ruiz, intercetta la sfera Walace.
10'
Aggancio elegante di Insigne ma il tiro di destro è debole, nessun problema per Musso.
9'
Nestorovski in gol ma è in evidente posizione di fuorigioco.
8'
Primo squillo del Napoli, tiro di Zielinski da fuori area respinto da Becao.
7'
Sugli sviluppi di un calcio da fermo battuto da Cellejon, fallo in attacco di Koulibaly su Musso.
6'
Pressing del Napoli, Musso costretto al rilancio direttamente in fallo laterale.
4'
Gestione del pallone da parte del Napoli, l'Udinese attende nella propria metà campo.
2'
Fabian Ruiz di tacco per Zielinski, Walace commette fallo sul giocatore polacco.
1'
Inizio primo tempo di NAPOLI-UDINESE. Dirige la sfida l'arbitro Chiffi.
Il Napoli ha segnato almeno due gol in tutte le ultime sei gare casalinghe di Serie A.
Le scelte di Gotti: in avanti Lasagna e Nestorovski, Okaka squalficato. Larsen e Zeegelaar sulle corsie esterne, difesa a tre.
Le scelte di Gattuso: in attacco il tridente Mertens, Insigne e Callejon. Lobotka in regia, Hysaj e Mario Rui i terzini.
Panchina UDINESE: Nicolas, Perisan, Troost-Ekong, Samir, Sema, Mazzolo, Ter Avest, Ballarini, Palumbo, Lirussi, Oviszach.
Panchina NAPOLI: Meret, Karnezis, Maksimovic, Malcuit, Luperto, Ghoulam, Allan, Elmas, Demme, Politano, Milik, Lozano.
Formazione UDINESE (3-5-2): Musso - Becao, De Maio, Nuytinck - Larsen, De Paul, Walace, Fofana, Zeegelaar - Lasagna, Nestorovski.
Formazione NAPOLI (4-3-3): Ospina - Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui - Fabian Ruiz, Lobotka, Zielinski - Callejon, Mertens, Insigne.
Manca poco all'inizio di Napoli-Udinese. Entrambe le squadre sono reduci da due pareggi lo scorso turno di campionato.
Benvenuti alla diretta della partita della 34^ giornata di Serie A, si affrontano Napoli e Udinese.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:10
Iachini: ” Dispiace non aver i punti che meritavamo. Dal post Lock-down siamo la miglior difesa del campionato”

Le parole del tecnico viola

Le parole di Beppe Iachini al termine di Fiorentina-Torino:

    Abbiamo fatto un’ottima partita. L’unico rammarico è stato non chiudere prima la partita, perchè abbiamo avuto tante opportunità. Dobbiamo essere più cinici perchè se queste partite non le chiudi può succedere di tutto. La squadra ha avuto la mentalità e lo spirito giusto, dobbiamo lavorare ma siamo sulla buona strada. I ragazzi meritavano già qualche punto in precedenza. Dalla ripresa del campionato siamo la miglior difesa del campionato insieme al Milan e questo è meraviglioso per la società e i ragazzi. Con la dirigenza c’è un ottimo rapporto,tanti ragazzi stanno crescendo. Dispiace non aver i punti che meritavamo. Voci sull’allenatore? Fa parte del calcio, sono sempre rimasto concentrato su mio lavoro. Credo in quello che stiamo facendo. Quello che accadrà lo vedremo più avanti, l’importante è aver raggiunto l’obiettivo. Abbiamo la squadra più giovane del campionato ed adesso potranno mettersi in mostra. Chiesa deluso per la sostituzione? Non siamo così bravi a servirlo nella maniera giusta, ma giochiamo ogni tre giorni. E’ importante gestire le energie e mantenere tutto il gruppo nella miglior forma possibile

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:11
Commisso: “Raggiunto il nostro primo obiettivo”

Il commento del Presidente Commisso a fine gara a salvezza matematica raggiunta

Il Presidente Rocco Commisso ha fatto arrivare direttamente dagli Stati Uniti il suo messaggio a Violachannel al termine della vittoria sul Torino: “Sono davvero soddisfatto per la prestazione di stasera. Complimenti ai ragazzi, al Mister ed a tutto lo staff. Abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo con quattro giornate di anticipo facendo già più punti dello scorso anno. Ora dobbiamo cercare di continuare così nelle prossime quattro giornate sperando di scalare ancora la classifica. Sono molto felice per il ritorno alla vittoria a Firenze anche se purtroppo non c’erano i nostri magnifici tifosi, questa vittoria è anche per loro”.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:14
Le più belle immagini di Fiorentina-Torino

Riviamo insieme Fiorentina-Torino

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/news-viola/chiesa35i3371-716x478.jpg?v=20200719214526)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/2rg_7992-716x478.jpg?v=20200719203245)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/a35i3781-717x478.jpg?v=20200719214234)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/2rg_8000-717x478.jpg?v=20200719203826)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/a35i3647-716x478.jpg?v=20200719214227)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/gettyimages-1227693670-718x478.jpg?v=20200719204726)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/2rg_8068-717x478.jpg?v=20200719203832)

Gabriele Moschini
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:17
🎙️ | DICHIARAZIONI-REACTION
Le parole di Cutrone a fine gara
🎙️Cutrone speaking after #FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/109686784_3427512437279928_3076200483771867788_n.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=110474&_nc_ohc=HDlp-Iio-YEAX_xNPdp&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=53457c3c1cf740cea0ec7e1b26765b99&oe=5F39A814)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/109740422_3427512450613260_2061002764569701389_n.jpg?_nc_cat=105&_nc_sid=110474&_nc_ohc=X0KxQX8IHf8AX8WoRwB&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=9bdd9a2157aec42af1320291f28fd692&oe=5F3BD99A)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:18
🎙️ | DICHIARAZIONI-REACTION
Le parole del Presidente a fine gara
🎙️Commisso speaking after #FiorentinaTorino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/109792833_3427540887277083_1907372678296600391_n.jpg?_nc_cat=108&_nc_sid=110474&_nc_ohc=Ie9W8hl_aq8AX8eaD58&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=1470a34fab352b98b773b2bb579062ae&oe=5F3ACCD8)
(https://scontent-waw1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/109690422_3427540897277082_5193942842094165886_n.jpg?_nc_cat=106&_nc_sid=110474&_nc_ohc=Hxny-Xf-P6oAX_0vpoe&_nc_ht=scontent-waw1-1.xx&oh=ae404a53710e3230a2d0df60985242f4&oe=5F3A8B09)
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:23
GALLERY – La rete di Cutrone che chiude la partita

Le immagini sono curate da Fotocronache Germogli

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/2rg_8380-717x478.jpg?v=20200719221415)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/2rg_8359-716x478.jpg?v=20200719221402)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/2rg_8387-717x478.jpg?v=20200719221417)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/a35i3936-717x478.jpg?v=20200719221054)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/a35i3923-716x478.jpg?v=20200719221043)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/a35i3951-716x478.jpg?v=20200719221058)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/a35i3935-716x478.jpg?v=20200719221050)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/a35i3933-716x478.jpg?v=20200719221047)
(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/a35i3920-716x478.jpg?v=20200719221039)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:55
🎙 | POST GARA
Il Ds viola Pradè commenta la vittoria sul Torino
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
#FiorentinaTorino
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:55
🎙| DICHIARAZIONI-REACTION
Pezzella dopo #FiorentinaTorino: "Atteggiamento giusto e punti che migliorano la classifica"
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:57
Longo non ci sta: “Gol di Edera regolare. L’arbitro doveva far finire l’azione prima di fischiare”

Le parole del tecnico granata

Dopo il ko con la Fiorentina, la salvezza per il Torino non è ancora certa. Ecco le parole di Moreno Longo a Dazn:

    Sicuramente non abbiamo approcciato bene, abbiamo regalato il primo gol alla viola, non ce lo possiamo concedere, piano piano siamo cresciuti, creando i presupposti nella ripresa per pareggiarla, come col palo di Belotti. E’ la seconda volta che ci capita che ci bloccano la possibilità di fare gol fischiando prima dell’azione. Di solito si fa concludere l’azione e si va a vedere cosa è successo, non mi sembra che ci sia stato fallo prima del gol di Edera; abbiamo avuto una grandissima occasione con millico che però ha tolto la palla a Lukic per poter fare gol

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 22:59
Pradè: “Faccio i miei complimenti a Beppe, ha raggiunto quello che gli avevamo chiesto”

Le parole del direttore sportivo viola

Il commento del direttore sportivo Daniele Pradè su Violachannel al termine dell’importante vittoria col Torino

    Abbiamo visto che il lavoro paga. faccio i miei più sentiti complimenti a Beppe perchè ha raggiunto quello che gli avevamo chiesto: di toglierci dalle difficoltà col lavoro il sacrificio e l’umiltà. Siamo al quinto risultato utile consecutivo, la squadra quindi sta iniziando ad esprimersi, peccato che sia successo un po’ troppo tardi. Vogliamo continuare su questa strada. E’ stata una stagione strana e particolare, ma che ci porterà delle certezze per il prossimo anno. Adesso andiamo a giocare cintro due grandissime squadre e questo sarà utile per misurare il peso della squadra. Abbiamo recuperato Kouame, Cutrone sta iniziando a segnare con continuità e la difesa a numeri importanti. Tutto questo ci fa ben sperare per il futuro

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:07
Pezzella: “Il lavoro non è mai mancato. I risultati ottenuti non sono una casualità”

Le parole del capitano della Fiorentina

German Pezzella parla così nel post Fiorentina-Torino. Queste le parole trasmesse da Violachannel:

    Penso che abbiamo dato continuità alle prestazioni. Le due vittorie ci tolgono un grosso peso e ci lasciano giocare le ultime giornate nel migliore dei modi. Ottimo lavoro di squadra da parte di tutti i giocatori che sono scesi in campo. Il lavoro non è mai mancato, e questo col passare del tempo porta a dei risultati importanti. Nelle ultime cinque partite abbiamo ottenute tre vittorie e due pareggi e questa non è una casualità. Kouame? Si è inserito al meglio nel gruppo, ha mostrato da subito la voglia che ha di giocare e ritrovare la miglior condizione. Adesso dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni, ci aspettano quattro partite molto importanti. Io, Badelj e Ribery siamo quelli più “vecchi” a cui spetta dare tranquillità. Cerchiamo infatti di prendere sempre noi la responsabilità per lasciare ai giovani del gruppo più leggerezza

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:17
Barone e il bacio a Iachini. Il tecnico quasi si commuove

Il simpatico e dolce siparietto tra il tecnico e il dirigente viola

Durante la consueta intervista nel dopo gara, Beppe Iachini è stato raggiunto da Joe Barone. Il braccio destro di Commisso ha interrotto il tecnico marchigiano abbracciandolo e baciandolo sulla guancia, come ringraziamento per il raggiungimento dell’obiettivo. Beppe non ha nascosto la sua emozione per l’attestato di stima ricevuto. L’allenatore infatti si è quasi commosso mentre ammetteva il bellissimo rapporto che si è creato con la dirigenza viola

(https://images2-gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/21/2020/07/senza-categoria/barone-iachini-630x415.jpeg?v=20200719231236)

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:22
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:37
Paura per Tendi. L’ex terzino viola stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla testa

Ore delicate per l’ex giocatore viola

Ore d’ansia per Alessio Tendi, 67 anni, ex terzino della Fiorentina degli anni Ottanta e attuale istruttore alla scuola calcio della Settignanese. Tendi la scorsa notte è rimasto vittima di un malore nella sua abitazione, battendo violentemente la testa a terra. Era solo, l’allarme è stato dato dai familiari questa mattina: Tendi è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla testa all’ospedale di Careggi. La situazione dopo l’intervento resta grave. A riportarlo è LaNazione.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:43
Serie A – Pareggio all'Olimpico

Serie A: 34ª giornata
Roma 2-2 Inter (L. Spinazzola 46', H. Mkhitaryan 57' - S. de Vrij 15', R. Lukaku (rig.) 88')

FINISCE ROMA - INTER! 2-2 il finale, un pareggio che serve poco ad entrambe le squadre.
90'+4'
Angolo di Eriksen, palla che si perde sul secondo palo.
90'+3'
Eriksen cerca la conclusione in porta, palla respinta dalla difesa della Roma.
90'+2'
Perez stende Biraghi, punizione dalla sinistra per l'Inter.
90'+1'
Eriksen pesca Sanchez, tocco per Lukaku che calcia di potenza: respinge con il corpo Smalling.
90'
Quattro i minuti di recupero.
89'
Diagonale provvidenziale per l'inter di D'Ambrosio che anticipa Dzeko: Roma che si é già portata in area dei nerazzurri.
88'
GOL! Roma - INTER 2-2! Rete su rigore di Romelu Lukaku. Il belga calcia con il piatto e spiazza Pau Lopez, pareggio nerazzurro!
87'
RIGORE PER L'INTER! Incredibile errore di Spinazzola che, al momento di calciare, si sposta il pallone e colpisce in pieno Moses. Di Bello, da pochi passi, fischia il penalty.
85'
Cross di D'Ambrosio, palla respinta da Smalling: Inter ora con un super offensivo 4-2-4,
84'
Sostituzione ROMA: esce Henrikh Mkhitaryan, entra Carles Pérez.
83'
Sostituzione ROMA: esce Lorenzo Pellegrini, entra Diego Perotti.
83'
Conte che porta i suoi a quattro, ultimi tentativi per riaprire questa partita.
82'
Sostituzione INTER: esce Alessandro Bastoni, entra Danilo D'Ambrosio.
81'
Barella cerca una botta al volo dal limite, Veretout si immola e respinge con il corpo!
80'
Cross di Moses, Pau Lopez in uscita alta blocca il pallone, senza che nessun interista si fosse inserito.
79'
Cross di Bruno Pres con Brozovic che allontana con la coscia: dopo ottima costruzione dei giallorossi, cross troppo morbido del brasiliano.
78'
Inter che sta faticando a creare il suo solito gioco in questo secondo tempo, Roma abbastanza in controllo.
76'
Punizione per la Roma, Pellegrini al centro ma Lukaku stacca più in alto di tutti ed allontana.
75'
Fonseca ha preparato bene la partita su Lukaku, la punta sempre raddoppiata appena riceve il pallone spalle alla porta.
74'
Sostituzione ROMA: esce Roger Ibañez, entra Chris Smalling.
73'
Gran intervento di Kolarov in anticipo su Lukaku, dopo che il belga aveva preso posizione a centro area.
72'
AMMONITO Pau López. Giallo al portiere per perdite di tempo.
71'
Punizione per l'Inter: Eriksen prova la battuta in porta, respinge la barriera.
70'
Cambio obbligato per Fonseca, con Diawara che era a terra per crampi.
69'
Sostituzione INTER: esce Roberto Gagliardini, entra Christian Eriksen.
69'
Sostituzione ROMA: esce Amadou Diawara, entra Bryan Cristante.
68'
Triplo cambio per Conte, che mette in partita Lukaku e due nuovi esterni.
67'
Sostituzione INTER: esce Antonio Candreva, entra Victor Moses.
67'
Sostituzione INTER: esce Ashley Young, entra Cristiano Biraghi.
67'
Sostituzione INTER: esce Lautaro Martínez, entra Romelu Lukaku.
66'
Angolo battuto da Pellegrini, Handanovic on i pugni spazza lontano.
65'
Pronti i primi cambi per l'Inter, con Conte che punta forte su Lukaku e Biraghi.
64'
Cross di Pellegrini, palla che termina ampiamente sul fondo.
63'
Roma che si sta appoggiando tantissimo su Dzeko, il bosniaco sempre abile sia a difendere palla, sia a far viaggiare i suoi compagni.
61'
Rischia molto Barella con un intervento duro su Veretout, Di Bello lascia continuare il gioco.
60'
Nulla da fare per Lautaro Martinez sull'angolo, nel frattempo si avvicina il momento di Lukaku.
59'
Gran diagonale di Peres sul secondo palo, anticipando l'inserimento di Sanchez che stava cercando la deviazione sul cross di Gagliardini.
57'
GOL! ROMA - Inter 2-1! Rete di Henrikh Mkhitaryan. Azione palla al piede tra Dzeko e l'armeno, da pochi passi lo stesso ex Dortmund anticipa tutti e batte Handanovic.
55'
Inter che guadagna metri, Roma che sta soffrendo l'intensità di questi ultimi minuti dei nerazzurri.
54'
ANNULLATO IL GOL A LAUTARO MARTINEZ! Lancio perfetto di Bastoni, il Toro batte Pau Lopez ma azione ferma per fuorigioco.
53'
Brozovic prova la girata alla cieca per Sanchez, ottima chiusura di Kolarov che intercetta la sfera.
52'
Dopo un buon inizio di secondo tempo della Roma, comincia ad uscire anche l'Inter.
51'
Angolo per la Roma: Veretout mette al centro, Dzeko non ci arriva di testa.
50'
VERETOUT! Palla geniale di Dzeko, il francese calcia di potenza ma Handanovic in uscita respinge!
49'
Dzeko in chiusura su Lautaro: la palla termina sul fondo, sará rimessa per la Roma.
48'
Angolo per l'Inter: Sanchez cerca Gagliardini sul primo palo, respinge Mancini.
47'
Nessun cambio nell'intervallo, allenatori che puntano sugli stessi 22 che avevano terminato la prima frazione.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI ROMA - INTER! Si riparte dal 1-1 della prima frazione.
Dal 2016/17 ad oggi solo Sergio Ramos (28) ha realizzato piú gol di Stefan De Vrij (14) tra i difensori centrali dei top-5 campionati europei.
Nei nerazzurri buon primo tempo di Sanchez, per i capitolini Mkhitaryan tra i più ispirati.
Bel primo tempo all'Olimpico, partita combattuta anche se avara di occasioni. Inter che passa in vantaggio su corner, con de Vrij che insacca sul secondo palo; Roma che prende metri e, in pieno recupero, insacca con Spinazzola un gran assist di Dzeko.
45'+2'
FINISCE IL PRIMO TEMPO DI ROMA - INTER! 1-1 il risultato parziale dopo 45´e recupero, a de Verij risponde Spinazzola.
45'+2'
Di Bello va a controllare con il VAR un precedente fallo di Kolarov su Lautaro: dopo aver visto le immagini, convalida il gol.
45'+1'
GOL! ROMA - Inter 1-1! Rete di Leonardo Spinazzola. Azione tutta di prima della Roma, Dzeko per l'esterno che calcia di prima intenzione: de Vrij prova a spazzare ma mette nella sua porta.
45'
Un minuto di recupero.
43'
Errore in uscita di Candreva, non ne approfitta Pellegrini che non riesce in uno stop che lo avrebbe messo in condizioni di calciare.
42'
Angolo per la Roma: Veretout mette al centro, Spinazzola di testa manda altissimo.
41'
A terra Ibanez dopo uno scontro con de Vrij: si riparte da un pallone scodellato a centrocampo visto che Di Bello aveva fermato il gioco.
40'
Cross di Lautaro Martinez per Sanchez, Mancini costretto a mettere in angolo per anticipare il chileno.
39'
Gagliardini costretto al turbante per un taglio alla testa dopo il contrasto falloso con Veretout, Inter momentaneamente in dieci.
37'
A terra Gagliardini dopo uno scontro con Veretout: protesta Conte, Di Bello va dall'allenatore per chiedere calma.
36'
Cross di Pellegrini dalla destra: il fantasista molto spesso in appoggio di Bruno Peres per dare superiorità numerica sulla fascia.
35'
Scontro duro tra Spinazzola e Candreva, per Di Bello si può continuare con richiamo all'interista che avrebbe accentuato.
34'
Tiro cross di Spinazzola, palla alta sopra la traversa: Roma che sta crescendo.
32'
Recupero di Pellegrini, Handanovic in presa lascia cadere il pallone dopo la carica di Dzeko: fallo in attacco del bosniaco.
31'
Inter che continua a spingere per cercare il secondo gol, lasciando anche spazi per le ripartenze della Roma.
30'
Solo Lionel Messi (9) ha fornito piú assist vincenti di Alexis Sanchez (7) da quando i top-5 campionati sono ripartiti post-lockdown.
29'
Gran numero di Bruno Peres che se ne va a Young, il suo cross é bloccato da Bastoni.
28'
Partita ora decisamente combattuta, ritmi alti e tante emozioni in campo.
26'
BROZOVIC! Conclusione da pochi passi del croato, Pau Lopez ha il riflesso per bloccare la sfera.
26'
Intervento molto rischioso di Bruno Peres che tocca per Ibanez sulla pressione di Sanchez, con il chileno che non trova la sfera per pochi centimetri.
25'
MKHITARYAN! Sugli sviluppi dell'angolo, conclusione dell'armeno che manda di poco alto.
24'
Ci prova Kolarov a giro, deviazione della barriera con Gagliardini che mette di testa in angolo.
23'
AMMONITO Nicolò Barella. Intervento in ritardo su Mkhitaryan, punizione da posizione pericolosa per la Roma.
21'
Dzeko finta il passaggio e prova una conclusione dal limite: palla che termina debolmente tra le braccia di Handanovic.
20'
Di Bello sta lasciando molto giocare, gara combattuta ma di certo non cattiva.
19'
Sanchez con una apertura per Young, inglese fermato in fuorigioco.
18'
Gara completamente cambiata dopo il gol di de Vrij, Inter che ha preso il controllo totale dei ritmi di gioco.
16'
Inter che va in vantaggio al primo vero tiro in porta, de Vrij troppo solo sul secondo palo.
15'
GOL! Roma - INTER 0-1! Rete di Stefan de Vrij. Su azione di angolo di Sanchez, palla sul secondo palo per il difensore che, da pochi passi, insacca con facilitá.
14'
Intervento di Ibanez che ferma la percussione di Sanchez, palla che termina sul fondo: angolo per l'Inter.
13'
Cross basso di Bruno Peres, palla troppo debole al centro con de Vrij che può stoppare e servire Bastoni.
12'
E´Brozovic a gestire i ritmi dell'Inter, nonostante la posizione iniziale sia da finto trequartista.
11'
Dzeko cerca Pellegrini in profondità, pallone troppo lungo per il fantasista e che termina tra le braccia di Handanovic.
9'
MANCINI! Uscita a vuoto di Handanovic, colpo si testa del difensore che manda di pochissimo a lato.
8'
Altro angolo per la Roma, guadagnato da Spinazzola: Roma che sembra prendere sempre più mezzi.
7'
Mancini recupera e si invola palla al piede, cross per Dzeko che de Vrij mette fuori di testa.
6'
Squadre cortissime in questo inizio gara, tutti i 20 giocatori di movimento in meno di 30 metri.
4'
Dzeko riceve in area da Spinazzola, cross immediato del bosniaco messo in angolo da Bastoni.
3'
Entrambe le formazioni con un pressing molto alto, Inter praticamente a uomo sui tre difensori centrali della Roma.
2'
Palla al limite per Dzeko, la punta stranamente non controlla il facile pallone.
1'
Roma con la classica divisa rossa a numeri gialli, Inter in maglia nerazzurra e pantaloncini bianchi.
1'
INIZIA ROMA - INTER! Primo pallone per i locali
Dirige il match l'arbitro Marco Di Bello.
Ancora panchina per Lukaku, Conte punta sulla coppia Lautaro - Sanchez; a centrocampo spazio a Barella da trequartista o da mezzala di inserimento, con Eriksen che entrerà a gara in corso. Difesa titolare con Skriniar, de Vrij e Bastoni.
Fonseca schiera Kolarov in difesa, solo panchina per Smalling; a centrocampo Diawara da perno davanti alla difesa con Bruno Peres e Spinazzola da quinti. In attacco confermato Dzeko con Mkhitaryan e Pellegrini alle sue spalle.
A disposizione dell'INTER: Borja Valero, Berni, Lukaku, Agoume, Ranocchia, Moses, D'Ambrosio, Biraghi, Esposito, Padelli, Godín, Eriksen.
La formazione dell'INTER: 3-5-2 per Conte, che schiera Handanovic - Skriniar, de Vrij, Bastoni - Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Young - Sanchez, Lautaro Martinez.
A disposizione della ROMA: Pastore, Pérez, Kluivert, Cetin, Smalling, Fuzato, Perotti, Kalinic, Zappacosta, Villar, Ünder, CristantE.
Sono ufficiali le formazioni del match: Roma con il 3-4-2-1, Pau Lopez - Mancini, Ibanez, Kolarov - Bruno Peres, Diawara, Veretout, Spinazzola - Mkhitaryan, Pellegrini Dzeko.
Roma e Inter hanno pareggiato le ultime quattro sfide di Serie A: queste due squadre non hanno mai registrato cinque pareggi consecutivi nella competizione.
Due squadre in forma, la formazione di Fonseca é reduce tra vittorie consecutive, due i successi per l'undici di Conte che ora si trova a soli sei punti dalla Juventus.
La Roma ospita l'Inter in questa sfida delle 21.45, una sfida che mette in palio punti importantissimi per entrambe le squadre: i locali per confermare la zona Europa, i nerazzurri per continuare a coltivare il sogno scudetto.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:45
Serie A – Classifica: Inter a -5 dalla vetta. Fiorentina salva, SPAL in Serie B

La classifica aggiornata del campionato di Serie A 2019-20

Classifica aggiornata del campionato di Serie A. In BLU abbiamo indicato le 4 squadre che, in questo momento, giocherebbero la prossima Champions League, in MARRONE le 2 squadre che, in questo momento, prenderebbero parte alla prossima Europa League, in VERDE la squadra che, in questo momento, accederebbe al 2° turno di qualificazione di Europa League, mentre in ROSSO le 3 squadre che al momento sarebbero retrocesse.

Pos. Squadra    P    G
1    Juventus    77    33
2    Inter    72    34
3    Atalanta    71    34
4    Lazio    69    33
5    Roma    58    34
6    Milan    56    34
7    Napoli    56    34
8    Sassuolo 48    34
9    Verona    45    34
10    Bologna    43    34
11    Cagliari    42    34
12 Fiorentina 42 34
13    Sampdoria 41    34
14    Parma    40    34
15    Torino    37    34
16    Udinese    36    34
17    Genoa    33    34
18    Lecce    29    34
19    Brescia    24    34
20    SPAL     19    34

Classifiche aggiornate dei campionati esteri, ranking e statistiche su Numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:49
Seguici su Telegram, le principali notizie di VN sul tuo smartphone

Violanews vi propone una grande novità per le vostre notizie in viola

VIOLANEWS  vi propone da tempo una novità unica nel panorama dell’informazione legata alla Fiorentina. Le notizie più importanti della giornata verranno inviate a tutti gli iscritti del canale VIOLANEWS che abbiamo creato su Telegram. Una notizia di rassegna stampa la mattina, una a metà giornata e l’ultima in serata. Ovviamente a queste 3 canoniche si aggiungeranno importanti breaking news

Telegram è l’alternativa a whatsapp che sta crescendo molto anche in Italia e a differenza del più popolare servizio di messaggistica Telegram è consultabile con un unico numero di cellulare sia dagli smartphone che dai tablet che dai computer di casa.

Come fare per unirsi a Violanews e ricevere le notifiche delle nostre notizie principali? Basta scaricare l’app (smartphone e tablet) o il programma (per desktop e portatili) che è presente anche nell’Apple store

Lanciate il programma e poi tra le CHAT ricercate VIOLANEWS. Vi apparirà il nostro ‘canale’, e a questo punto non dovrete far altro che cliccare su UNISCITI. Dal quel momento avrete le notifiche delle notizie viola targate Violanews. In alternativa cliccate su https://t.me/violanews

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:49
Su Numericalcio.it tutti i numeri e le statistiche del calcio che… conta!

“Numericalcio” si conferma un sito di riferimento per gli amanti dei numeri e delle statistiche del calcio italiano ed internazionale

Chi segue violanews.com sa quanta importanza il nostro sito dia alle statistiche sulla Fiorentina e ai ranking europei e mondiali per misurare gli andamenti di squadre di club e nazionali. Da più di un anno il nostro Roberto Vinciguerra, con una squadra di giovani statistici, vi propone www.numericalcio.it in cui potrete trovare numeri e curiosità sul campionato di Serie A, ma anche sugli altri campionati maggiori in Europa, con un occhio sempre attento alle competizioni delle Nazionali e ai ranking FIFA e UEFA.

Non mancano gli aggiornamenti sulla Serie B e sui campionati Primavera 1, Primavera 2, Under 18, Under 17, Under 16 ed Under 15 insomma un vero e proprio vademecum per tutti gli amanti delle statistiche e non solo.
Vi aspettiamo su www.numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:50
Su Tuttitalenti.com le schede, i dati e le immagini dei possibili acquisti

Il nuovo modo per conoscere in pochi minuti tutti i calciatori nuovi della Serie A

Dopo il successo di violanews.com e di www.numericalcio.it la nostra redazione vi propone un sito tematico dedicato al calciomercato, o meglio a conoscere tutti i calciatori in procinto di vestire la maglia delle 20 società di Serie A. Su una singola pagina tutte le informazioni che fino ad ora leggete su portali diversi. Con www.tuttitalenti.com potrete infatti conoscere subito quali sono le caratteristiche dei calciatori trattati o acquistati dalla vostra squadra del cuore o della rivale più agguerrita. Da qualche mese il nostro sito diventa ancora più leggibile sugli smartphone avendo adottato il responsive design. Per leggere tutto al meglio basta girare il vostro device e la scheda dei giocatori preferiti occuperà la larghezza intera.

Ovviamente un occhio di riguardo per i calciatori trattati dalla Fiorentina che potete ricercare per nazionalità. Per ogni calciatore troverete la scheda anagrafica, la posizione in campo, la carriera, le statistiche tecniche dell’ultima stagione e un video che lo mostra all’opera. VI ASPETTIAMO

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:50
E’ uscito il nuovo “Diario Viola” dedicato alla storia dei presidenti della Fiorentina

Il quinto “Diario Viola” di Violanews è disponibile nelle edicole e nelle librerie

L’idea del DIARIO VIOLA di VIOLANEWS è nata nel 2016, per celebrare i 90 anni della storia della Fiorentina. Le singole uscite annuali, pubblicate in collaborazione con la casa editrice Scribo, vi accompagneranno fino al 2026, ossia ai 100 anni della società viola, e si concentreranno su tutto ciò che ha contribuito a rendere grande la storia della Fiorentina.
L’edizione di quest’anno, curata come sempre da Roberto Vinciguerra e disponibile nelle edicole e nelle librerie, è dedicata ai 24 PRESIDENTI che, dal 29 agosto 1926, si sono succeduti alla guida della società gigliata. Per VIOLANEWS, qualificata testata giornalistica nata nel 2001, si tratta di un forte impegno pluriennale volto ad accompagnare queste annate scolastiche con un percorso nella storia gigliata fino, come detto, al 2026, anno in cui la Fiorentina taglierà lo storico traguardo secolare. Come nelle edizioni precedenti, divenute già oggetto di culto per i collezionisti, anche in questo DIARIO VIOLA troverete tante figurine (anche rare), documentazioni storiche tratte da giornali dell’epoca, le copertine dei periodici viola e gli spazi dedicati agli aggiornamenti delle gare stagionali della Fiorentina.

Non ci resta che farvi in nostro miglior “in bocca al lupo” anche per la prossima annata scolastica da vivere, ovviamente, con il DIARIO VIOLA!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:53
Scarica gratis l’App di ViolaNews.com e seguici sul tuo smartphone!

Le notizie di Violanews consultabili anche tramite una nuova app scaricabile da Apple Store e Google Play

Violanews.com, il sito di riferimento per tutti i tifosi viola, è ancora più vicino ai suoi utenti. Grazie alla nuovissima App rilasciata di recente potrete restare sempre aggiornati su tutte le vicende di casa viola: news, calciomercato, esclusive. Seguite i vostri beniamini, le dirette, le partite, le conferenze stampa, guardate le foto e i video: tutto quello che volete sapere sempre a portata di mano con una grande velocità!

Come fare? Andate su Apple Store o Google Play e cercate VIOLANEWS e finalmente troverete la nostra APP che siamo sicuri non vi deluderà.

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:54
Bucchioni: “Spero sia l’ultimo anno che parliamo di salvezza. Iachini? Il suo esonero è certo, ecco perchè”

Le parole del noto giornalista nel post Fiorentina-Torino

A fine gara arriva anche il commento del noto giornalista Enzo Bucchioni. Ecco le parole rilasciate a Radio Bruno

    Finalmente poniamo fine a questo psicodramma che durava da tempo. Spero sia l’ultimo anno che ci ritroviamo a soffrire per queste posizioni, è il terzo anno consecutivo che parliamo di salvezza. Gesto Barone (LEGGI)? Non invento nulla, ma nel momento in cui è stato nominato Aquilani allenatore della primavera, è stato sancito l’esonero di Iachini in vista della prossima stagione. Altrimenti Alberto avrebbe fatto parte dello staff di Beppe e per la primavera si sarebbe valutato il profilo di Gilardino. Questa è una certezza, tutto il resto sul suo sostituto sono solo voci. Se mandiamo via Beppe significa che la società punta a qualcosa di importante. Juric mi convince, ma anche per il tecnico croato c’è un margine di rischio. Questa è la prima stagione da protagonista nella massima categoria

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:57
ViolaNews.com è su FACEBOOK con le notizie viola: seguiteci!

Diventa fan di Violanews, non te ne pentirai

Cercate su Facebook la pagina ufficiale di VIOLANEWS e schiacciate su “Mi Piace”. Troverete tutte le notizie principali pubblicate sul nostro sito e avrete la possibilità di commentarle con i vostri amici sul social network. Un modo moderno per essere in contatto ovunque (anche sul vostro smartphone) con il vostro sito di riferimento per il mondo viola.

    seguici anche su Instagram –> CLICCA QUI e schiaccia “segui”!

    seguici anche su Twitter –> CLICCA QUI e schiaccia “segui”!
    iscriviti al canale Telegram –> QUI le indicazioni per unirti al canale

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:57
E’ tornato il calcio giocato, e per le statistiche c’è Numericalcio.it

“Numericalcio” si conferma un sito di riferimento per gli amanti dei numeri e delle statistiche del calcio italiano ed internazionale

Chi segue violanews.com sa quanta importanza il nostro sito dia alle statistiche sulla Fiorentina e ai ranking europei e mondiali per misurare gli andamenti di squadre di club e nazionali. Da più di un anno il nostro Roberto Vinciguerra, con una squadra di giovani statistici, vi propone www.numericalcio.it in cui potrete trovare numeri e curiosità sul campionato di Serie A, ma anche sugli altri campionati maggiori in Europa, con un occhio sempre attento alle competizioni delle Nazionali e ai ranking FIFA e UEFA.

Non mancano gli aggiornamenti sulla Serie B e sui campionati Primavera 1, Primavera 2, Under 18, Under 17, Under 16 ed Under 15 insomma un vero e proprio vademecum per tutti gli amanti delle statistiche e non solo.
Vi aspettiamo su www.numericalcio.it

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:57
ViolaNews.com è su TWITTER con tutte le notizie sulla Fiorentina

Visitate il nostro account sul social network

Violanews.com è presente anche su Twitter con tutte le notizie del mondo viola! La redazione darà spazio al dialogo con i followers, vi proporremo ciò che accade nel mondo Fiorentina: seguiteci cercando @violanews! Vi aspettiamo… cliccate qui per accedere alla pagina e cliccate “segui”!

    seguici anche su Facebook: clicca qui e schiaccia “mi piace”!

    seguici anche su Instagram: clicca qui e schiaccia “segui”!

Redazione VN
Title: Re: Settimana 13-19 Luglio (vari gli news)
Post by: Chiesa on 07/19/20, 23:59
Kouame: “La deviazione potrà togliermi il gol, ma non la gioia e il sorriso”

Il pensiero social dell’attaccante ivoriano

Christian Kouame affida ad instagram il suo pensiero dopo la bella prestazione con il Torino contrassegnata dal suo primo gol (solo momentaneo) in maglia viola. La Lega infatti ha decretato autogol di Lyanco togliendo di fatto il gol al numero nove che intervistato all’intervallo ha scherzato, ma nemmeno troppo, sentenziando: “NON LO ACCETTO”. Nel post l’attaccante viola è tornato sull’episodio dicendo: “’L’importante era tornare a segnare… la deviazione mi può togliere il gol, non la gioia e il sorriso!! Per il +3 al fantacalcio ci vediamo la prossima partita!!!

https://www.instagram.com/p/CC1q8rrnyTU/?utm_source=ig_embed (https://www.instagram.com/p/CC1q8rrnyTU/?utm_source=ig_embed)

Redazione VN