Post reply

Warning: this topic has not been posted in for at least 30 days.
Unless you're sure you want to reply, please consider starting a new topic.
Name:
Email:
Subject:
Message icon:

Anti-spam: complete the task

shortcuts: hit alt+s to submit/post or alt+p to preview


Topic Summary

Posted by: Chiesa
« on: 11/10/19, 23:39 »

Allo Stadium è caso Ronaldo: sostituito, lascia l’impianto a 3′ dalla fine

Il fattaccio durante Juventus-Milan

Durante Juventus-Milan, match che chiude la dodicesima di campionato, è scoppiato un caso CR7. Il portoghese, sostituito da Sarri al minuto 55, lascia il posto a Dybala dando il cinque al compagno ma non passando dalla panchina e guadagnando immediatamente la via degli spogliatoi. Secondo quanto riferisce Sky Sport, inoltre, Ronaldo ha poi lasciato lo Stadium tre minuti prima del fischio finale della gara. Un gesto certamente forte, dopo la seconda sostituzione consecutiva.

Redazione VN
Posted by: Chiesa
« on: 11/10/19, 22:49 »

La classifica aggiornata: viola noni, il Milan resta dietro

16 punti, viola a bagnomaria a centro classifica

Redazione VN

https://www.violanews.com/news-viola/la-classifica-si-fa-grigia-per-la-fiorentina-che-ora-rischia-di-essere-risucchiata/
Posted by: Chiesa
« on: 11/10/19, 22:41 »

Serie A | La Juve batte il Milan, decide Dybala. CR7 sostituito e polemico

Con il posticipo tra bianconeri e meneghini si chiude la dodicesima giornata

Queste le formazioni ufficiali:
Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo. All. Sarri.
Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Krunic; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Pioli.

Juventus 1 - 0 Milan
90'+5'
FINITA! Juventus-Milan 1-0, triplice fischio di Maresca.
90'+4'
OCCASIONE JUVENTUS! Dybala scherza ancora Romagnoli, Donnarumma gli nega la doppietta.
90'+3'
Da corner, spizzata di Romagnoli, Szczesny svetta in area.
90'+2'
Traversone di Hernandez, Alex Sandro regala il corner.
90'+1'
AMMONITO Suso per proteste.
90'+1'
AMMONITO Calhanoglu, fallo su Alex Sandro.
90'
Quattro minuti di recupero.
90'
OCCASIONE JUVENTUS! Percussione di Bentancur, girata di Higuain, oltre il montante.
89'
AMMONITO Hernandez, intervento rude su Dybala.
88'
Rebic dalla sinistra, Alex Sandro di testa anticipa Conti.
87'
Rafael Leao porta scompiglio in area bianconera, de Ligt allontana, Bennacer spara in orbita.
86'
Punizione di Calhanoglu, de Ligt si rifugia in angolo.
85'
ULTIMO CAMBIO MILAN. Pioli aumenta il carico offensivo: Rebic prende il posto di Paquetà.
84'
OCCASIONE MILAN! Calhanoglu piazza il destro dai 20 metri, Szczesny si allunga.
83'
Conti tocca al limite per Suso, sinistro murato da de Ligt.
82'
PILLOLA STATISTICA: Paulo Dybala ha realizzato sette reti contro il Milan in Serie A; contro nessuna squadra ha fatto meglio - sei di questi gol sono arrivati in altrettante sfide casalinghe contro i rossoneri (una per gara).
81'
Cross di Cuadrado, destro di Higuain contratto in angolo da Romagnoli.
81'
Douglas Costa scambia con Dybala, Duarte si frappone.
80'
Lancio per Higuain, anticipato da Duarte.
79'
Calhanoglu dai 25 metri, destro bloccato da Szczesny.
79'
Rossoneri in pressione, sinistro di Hernadez ribattuto da Bonucci.
77'
GOL! JUVENTUS-Milan 1-0! Rete di Dybala. Higuain serve Dybala, dribbling secco su Romagnoli e con un rasoterra preciso infila Donnarumma.
76'
Bonaventura recupera palla, passaggio troppo veloce verso Rafael Leao.
75'
OCCASIONE MILAN! Punizione violenta di Calhanoglu, Szczesny ci mette i pugni.
73'
Cuadrado dalla destra, Romagnoli spazza lontano.
71'
Paquetà sta dominando a centrocampo, ottima prova del brasiliano.
70'
ULTIMO CAMBIO JUVENTUS. Matuidi non ce la fa a continuare, Sarri inserisce Rabiot.
69'
Problemi ad una costola per Matuidi, gioco fermo.
68'
Azione personale di Dybala, sinistro fiacco, nessun problema per Donnarumma.
67'
Suso cambia gioco per Calhanoglu, Cuadrado è ben posizionato.
66'
SOSTITUZIONE MILAN. Finisce la gara di Piatek, è il momento di Rafael Leao.
66'
OCCASIONE JUVENTUS! Matuidi duetta con Douglas Costa, sinistro alto di poco.
64'
Cuadrado spinge sulla destra, Calhanoglu non si fa superare.
62'
Paquetà cambia gioco per Suso, tiro cross ampiamente sul fondo.
61'
SOSTITUZIONE JUVENTUS. Bernardeschi lascia il campo a favore di Douglas Costa.
61'
SOSTITUZIONE MILAN. Pioli evita problemi: fuori Krunic, dentro Bonaventura.
60'
Krunic rischia il secondo giallo per un intervento su Cuadrado, Maresca lo grazia.
58'
OCCASIONE MILAN! Filtrante di Paquetà per Piatek che incrocia il destro, Szczesny respinge, de Ligt evita il tap-in.
56'
AMMONITO Cuadrado.
56'
Lancio di Bennacer, uscita di Szczesny che anticipa di testa Piatek.
56'
Subito Dybala in verticale per Higuain, destro al volo difficile, palla sul fondo.
55'
SOSTITUZIONE JUVENTUS. Sarri rinuncia a Cristiano Ronaldo che se ne va dritto negli spogliatoi, spazio a Dybala.
55'
Bonucci perfetto in anticipo, lancia Bernardeschi, Duarte rischiando lo ferma in scivolata.
53'
OCCASIONE JUVENTUS! Higuain addomestica per Matuidi, il suo destro a giro sfiora il palo lontano.
52'
Ripartenza di Higuain, sinistro di Bernardeschi, potente ma impreciso.
50'
Punizione di Calhanoglu, Szczesny agguanta in presa alta.
49'
Cristiano Ronaldo cerca spazio sulla sinistra, Conti lo controlla.
47'
Cuadrado nel corridoio per Higuain, suggerimento troppo lungo.
46'
COMINCIA LA RIPRESA. Juventus-Milan 0-0, nessun cambio durante l'intervallo.
Sarri ha diverse carte da giocarsi per poter aumentare l'imprevedibilità offensiva da Douglas Costa a Dybala; Pioli sarà sicuramente soddisfatto della prestazione, finora la migliore della stagione, deve evitare cali di ritmo e concentrazione.
Gara equilibrata, giocata a buoni ritmi, inizio migliore dei bianconeri con Higuain che chiama in causa Donnarumma, i rossoneri chiudono in crescendo impegnando Szczesny con Paquetà e Piatek.
45'+1'
FINE PRIMO TEMPO. Juventus-Milan 0-0, reti bianche all'intervallo.
45'+1'
OCCASIONE MILAN! Piatek penetra in area e scarica il destro impegnando Szczesny sul suo palo.
45'
Un minuto di recupero.
45'
AMMONITO Bennacer, fallo tattico su Higuain.
45'
OCCASIONE MILAN! Siluro di Hernandez dalla distanza, Szczesny si distende e respinge.
44'
Paquetà in profondità per Piatek, Szczesny arriva prima.
43'
Cristiano Ronaldo dai 20 metri, destro centrale, Donnarumma blocca in due tempi.
42'
Matuidi scende sulla fascia, cross mal calibrato.
40'
AMMONITO Krunic, in ritardo su Bernardeschi.
39'
Punizione di Suso, de Ligt allontana di testa.
37'
Higuain sbaglia una facile apertura per Cristiano Ronaldo, il pubblico rumoreggia.
35'
Paquetà per Piatek che manca l'aggancio in area.
34'
Il bianconero, pur zoppicando, rientra in campo, si gioca.
33'
Bentancur a terra, gioco fermo.
32'
Da corner, palla fuori per Hernandez che in equilibrio precario spara in curva.
31'
Hernandez dalla sinistra, Piatek appoggia verso Calhanoglu, tiro smorzato in angolo da Bonucci.
30'
OCCASIONE JUVENTUS! Bernardeschi si accentra ed esplode il sinistro dal limite, sfiorando il montante.
29'
Cross di Bentancur, Romagnoli libera l'area.
28'
Sul ribaltamento di fronte, Romagnoli puntuale su Alex Sandro.
27'
Ripartenza di Hernandez, Calhanoglu sbaglia il passaggio di ritorno.
26'
Higuain sradica palla ad Hernandez, Conti anticipa Matuidi, Pjanic svirgola in fallo laterale.
25'
OCCASIONE MILAN! Bennacer serve in area Conti, sponda per Paquetà, colpo di testa all'incrocio, vola Szczesny.
23'
Cristiano Ronaldo chiama l'uno-due a Higuain, Conti intercetta.
21'
Azione insistita dei rossoneri che non riescono a trovare lo spazio per il tiro, perfetta fase difensiva dei bianconeri.
19'
Bonucci guadagna palla sulla trequarti ma non s'intende con Higuain e l'azione sfuma.
17'
OCCASIONE MILAN! Traversone di Suso, Piatek tutto solo in ottima posizione, non inquadra lo specchio di testa.
15'
Higuain dalla sinistra, cross deviato in angolo da Conti.
14'
OCCASIONE JUVENTUS! Servizio perfetto di Cristiano Ronaldo per Higuain, destro da posizione defilata, Donnarumma protegge il primo palo con il corpo.
13'
Altro lancio per Piatek che riesce a liberarsi di de Ligt, non di Bonucci.
12'
Lancio di Conti per Piatek, de Ligt è in vantaggio.
10'
Ancora Bernardeschi dentro per Higuain, ottima diagonale di Romagnoli.
9'
Paqueta ruba palla a Cristiano Ronaldo, Alex Sandro recupera Calhanoglu.
8'
Filtrante di Bernardeschi per Higuain che cerca il taglio di Cristiano Ronaldo, Conti spazza.
7'
Giro palla della Juventus, pressing alto dei rossoneri.
5'
Altro errore dei bianconeri, Piatek non ne approfitta.
4'
Lancio per Piatek, Szczesny esce dalla propria area per anticiparlo.
3'
Errore di Bentancur, Bonucci rimedia su Krunic.
1'
Subito Bernardeschi in avanti, Romagnoli concede il primo angolo della gara.
1'
INIZIA Juventus-Milan, palla ai bianconeri.
Terminano le fasi di riscaldamento, a breve l'inizio della gara diretta da Maresca.
Pioli conferma nove undicesimi della squadra sconfitta dalla Lazio, cambiando la catena di destra: Conti e Suso preferiti a Calabria e Castillejo.
Sarri opta per l'ex Higuain in coppia con Cristiano Ronaldo mentre l'ex De Sciglio lascia spazio ad Alex Sandro sull'out di sinistra.
4-3-3 per il Milan: Donnarumma G. - Conti, Duarte, Romagnoli, Hernandez - Krunic, Bennacer, Paqueta - Suso, Piatek, Calhanoglu. A disp.: Reina, Donnarumma A., Caldara, Gabbia, Calabria, Rodriguez, Biglia, Bonaventura, Rafael Leao, Rebic.
Ecco le formazioni. Juventus con il 4-3-1-2: Szczesny - Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro - Bentancur, Pjanic, Matuidi - Bernardeschi - Cristiano Ronaldo, Higuain. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Demiral, Rugani, De Sciglio, Danilo, Douglas Costa, Emre Can, Rabiot, Khedira, Ramsey, Dybala.
I bianconeri, ancora imbattuti e sempre vincenti in casa, rivogliono la vetta; di fronte, i rossoneri in crisi, distanti 16 punti e bisognosi di dare una svolta al proprio campionato.
Allo Stadium tutto pronto per Juventus-Milan, posticipo della dodicesima giornata di Serie A.

Redazione VN
Posted by: Chiesa
« on: 11/10/19, 22:05 »

Il paradosso di Vlahovic: una giornata da incorniciare, anzi no

La giornata particolare del giovane attaccante viola

Si sa, per un attaccante fare gol è quanto di più importante ci sia: segnare aiuta a segnare, cresce l’autostima, parallelamente anche il minutaggio, per non parlare della fiducia di compagni e allenatore e – ancora più – del valore economico. Un conto è poi trascinare la formazione Primavera, un altro è misurarsi – e riuscire – anche con i grandi.

È questo qui il paradosso di Dušan Vlahovic: l’attaccante viola non partiva titolare dalla prima giornata e dalla sconfitta con il Napoli, prima di subentrare altre sei volte mettendo insieme poco più di cento minuti fino ad oggi. A Cagliari ecco di nuovo quella grande occasione: chiesto a gran voce dai tifosi, scelto da Montella a culmine di un a serie di partite ravvicinate. E lui risponde segnando, togliendosi un peso grande così come il gol tanto desiderato in Serie A, non contento centrando in pochi minuti anche la prima doppietta in quel mondo dei campioni. Una giornata indimenticabile, non c’è dubbio, perché la prima volta non si scorda mai. In negativo, purtroppo. Perché mai gol furono più inutili, la Fiorentina esce con un netto 5-2 dalla Sardegna Arena e incassa le parole di Pradè sull’immediato futuro.

Lo ha ammesso lo stesso Vlahovic nel post partita: sarebbe stato meglio segnare la settimana scorsa contro il Parma, ma il calcio è questo. Però non è tutto da buttare: i gol restano, la fiducia anche. Coraggio, Dušan, ora si alza l’asticella: obiettivo realizzare un gol decisivo e vivere davvero una giornata del tutto indimenticabile.

Federico Gennarelli
@F_Genna88
Posted by: Chiesa
« on: 11/10/19, 22:04 »

Le cinque notizie più lette di giornata: la disfatta di Cagliari e le reazioni viola

Le cinque notizie più lette di oggi

Vi proponiamo i cinque pezzi più apprezzati dai lettori di Violanews nella giornata di oggi:

    La cronaca di Cagliari-Fiorentina: viola sconfitti 5-2
    Le pagelle del match
    La Fiorentina perde anche la faccia – il commento del nostro Direttore
    Le parole di Montella dopo la gara
    Le parole di Pradè sull’ex Simeone

Redazione VN
Posted by: Chiesa
« on: 11/10/19, 22:02 »

Nazionale, si ferma Verratti: al suo posto il sogno viola Tonali

Cambio nei convocati di Mancini

Si avvicinano gli impegni della Nazionale di Mancini, già matematicamente qualificata per Euro 2020, con conseguente pausa per il campionato. Dopo i problemi fisici di Berardi, fermatosi in Sassuolo-Bologna, anche Verratti ha alzato bandiera bianca. A centrocampo il CT ha così chiamato Sandro Tonali del Brescia, giovane stella emergente sulla quale è forte l’interesse anche della Fiorentina. E intanto, durante Parma-Roma, si è fermato anche Spinazzola e il rischio per un suo forfait è forte.

Redazione VN
Posted by: Chiesa
« on: 11/10/19, 22:00 »

FOTO – Simeone e un gol speciale, con dedica a Davide

Il Cholito ha espresso le sue sensazioni via social

Giovanni Simeone ha segnato quest’oggi alla Fiorentina un gol di tacco beffardo quanto importante per il Cagliari, raccontando poi le sue sensazioni per una partita speciale. Ma sul proprio profilo Instagram ha dedicato poi la rete anche a una persona speciale, quel Davide Astori oggi celebrato in maniera fantastica alla Sardegna Arena.

https://www.instagram.com/p/B4sPOdBC8A7/?utm_source=ig_embed
simeonegiovanni
Per te 🙏🏼 #DA13...
Per me 🇦🇷...
Per questo popolo ❤️💙...
Per un sogno @cagliaricalcio 💭...

Redazione VN
Posted by: Chiesa
« on: 11/10/19, 20:30 »

ViolaNews.com è su TWITTER con tutte le notizie sulla Fiorentina

Visitate il nostro account sul social network

Violanews.com è presente anche su Twitter con tutte le notizie del mondo viola! La redazione darà spazio al dialogo con i followers, vi proporremo ciò che accade nel mondo Fiorentina: seguiteci cercando @violanews! Vi aspettiamo… cliccate qui per accedere alla pagina e schiacciate “segui”!

    seguici anche su Facebook: clicca qui e schiaccia “mi piace”!
    seguici anche su Instagram: clicca qui e schiaccia “segui”!

Redazione VN