Author Topic: Il calendario della Fiorentina 2021/22  (Read 35 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 444340
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il calendario della Fiorentina 2021/22
« Reply #8 on: 07/14/21, 22:57 »
Barone sull’esordio: “Loro hanno Mourinho, ma noi Italiano. Siamo fiduciosi”

L'intervento del dg viola

Questo l'intervento di Joe Barone direttamente dalla cerimonia della compilazione del calendario della prossima stagione, che presenta un inizio (e una fine) molto toste per la Fiorentina:

    Prima di tutto vorrei ringraziare DAZN per l’investimento importante fatto sulla Serie A. L'esordio a Roma è molto interessante, loro hanno Mourinho, ma noi abbiamo Vincenzo Italiano. E’ un allenatore emergente, molto giovane e con un gioco particolare. Siamo fiduciosi sul nostro mister e la nostra squadra.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 444340
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il calendario della Fiorentina 2021/22
« Reply #9 on: 07/14/21, 22:57 »
Fiorentina, anche il finale è col botto: Roma, Milan e Juventus

Il campionato dei viola si concluderà al Franchi contro la Juventus

Inizierà e finirà col botto il campionato della Fiorentina. Così ha deciso il "cervellone" della Serie A svelando il calendario 2021/22. L'ultima giornata, la numero 38, sarà Fiorentina-Juventus al Franchi mentre la gara di andata contro i bianconeri a Torino andrà in scena alla 12esima giornata. Nelle ultime 4 giornate i viola affronteranno il Milan in trasferta (35esima giornata) la Roma in casa (36esima) e la Sampdoria fuori (37esima).

Simone Bargellini
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 444340
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il calendario della Fiorentina 2021/22
« Reply #10 on: 07/15/21, 20:06 »
Le montagne russe viola. Il grafico

Vi proponiamo il grafico con i punteggi delle 38 squadre che si alterneranno nel campionato di serie A contro la Fiorentina, giornata per giornata.

Ieri sera è stato stilato il calendario della Serie A 2021/22che come certamente saprete non rispecchia più l'andamento speculare fra girone di andata e quello di ritorno. Le giornate sono diverse e le fasi del torneo anche. Ci sono momenti più difficili (per la Fiorentina l'inizio non sarà dei più semplici) e altri forse più 'dolci'. Per questo riproponiamo un grafico con le 38 giornate e i punti dell'avversaria che i viola dovranno affrontare. Per le neopromosse abbiamo oprato per la media dei punti conquistati dalle tre squadre retrocesse lo scorso anno.



E' chiaro che una stagione è diversa dall'altra e che i momenti di forma della squadre variano di mese in mese, ma il nostro grafico vi può dare un'idea di quando i ragazzi di Italiano dovranno faticare più o meno a raccogliere i punti: dicembre e gennaio sono mediamente i mesi più semplici per i viola e anche l'aprile prima del gran finale.

Niccolò Ghinassi
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 444340
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il calendario della Fiorentina 2021/22
« Reply #11 on: 07/15/21, 20:08 »
Fiorentina, quanto è dura la salita: il via contro Mou, ultima con la Juve in casa

Le insidie del calendario della Fiorentina. Affascina il precedente del '68-'69, stagione dell'ultimo scudetto viola

Anche Il Corriere Fiorentino si concentra sul calendario di Serie A che attende la Fiorentina, trentotto tappe al termine delle quali la squadra viola spera di avere una classifica decisamente migliore rispetto alle ultime stagioni. Un calendario che, per la prima volta nella storia della serie A, sarà asimmetrico. Di sicuro, per la Fiorentina, sarà un esordio... Special. La prima giornata infatti, vedrà i viola impegnati (all’Olimpico) contro la Roma di José Mourinho. Una specie di "derby" made in Usa visto che i due club hanno entrambi proprietà americane. L’aspetto più affascinante però, riguarda il precedente del 1968-69. Anche in quel caso la Fiorentina esordì in trasferta contro i giallorossi e, come quest’anno, l’Italia aveva appena vinto l’Europeo. Quel campionato finì con il secondo scudetto viola.

L’esordio casalingo una settimana più tardi quando, a Firenze, si presenterà il Torino di Juric. Verranno poi due trasferte consecutive contro Atalanta (alla terza) e Genoa, alla quarta. Un inizio da brividi visto che poi, alla quinta, al Franchi arriverà l’Inter campione d’Italia e che alla settima (dopo aver fatto visita all’Udinese che, tra l’altro, aprirà il girone di ritorno il 6 gennaio dopo la sosta natalizia) a Campo di Marte arriverà il Napoli. Per affrontare lo Spezia da avversario invece, mister Italiano dovrà aspettare l’undicesima giornata. Una settimana più tardi, poi, ecco la Partita. Alla dodicesima infatti (7 novembre), la Fiorentina sarà di scena allo Stadium contro la Juventus. E il ritorno al Franchi? All’ultima giornata. Difficile, forse impossibile, immaginare un finale più difficile (e affascinante) di questo.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task