Author Topic: Restyling del Franchi. Riparte il progetto  (Read 10497 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 452280
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #528 on: 07/29/21, 20:24 »
Riqualificazione Franchi: più di 60 richieste d’informazione

Fiorentina impegnata al Franchi in amichevole il 7 e 8 agosto

Tuttosport scrive brevemente anche del bando di riqualificazione dello stadio Artemio Franchi, dove la Fiorentina giocherà in amichevole il 7 agosto contro l'Espanyol e l'8 contro una squadra da definire prima del debutto in Coppa Italia contro l'Ascoli. Come sottolinea il giornale sono arrivate ben 68 richieste di informazione.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 452280
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #529 on: 07/29/21, 20:29 »
Franchi, da Foster a Boeri e Casamonti: tutti in gioco per il restyling

Prosegue il bando di progettazione per la riqualificazione dello Stadio Artemio Franchi e dell'intero quartiere di Campo Marte

Il vincitore non sarà noto prima di marzo, ma quella per il progetto del nuovo stadio Franchi sta diventando una gara mondiale. Con i maggiori archistar pronti a sfidarsi: Foster, Boeri, Casamonti, e con loro giovani progettisti e grandi studi americani. Se ne occupa oggi il Corriere Fiorentino che scrive delle oltre settanta richieste di precisazione pervenute da chi intende partecipare al concorso. Si è messo in moto un intero mondo, con i principali studi di architettura e progettazione, italiani ed esteri. C'è tempo fino al sei di settembre per le idee progettuali.

Nessuna informazione filtra da Palazzo Vecchio che vuol garantire la necessaria segretezza. Persino ai sopralluoghi, i nomi di chi ha partecipato alla visione del Franchi sono finiti in busta chiusa. si sono fatti avanti archistar, grandi gruppi specializzati ma anche giovani architetti e ingegneri che si sono messi insieme per provare a raggiungere gli 8 milioni di fatturato, conditio sine qua non per poter partecipare alla selezione. Tanto interesse, una quarantina di concorrenti: il premio, tra gli otto selezionati, è 1 un milione e 250 mila euro. Se verranno affidate anche progettazione definitiva, esecutiva e direzione dei lavori, si tratterebbe di una commessa da oltre 12 milioni di euro.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 452280
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #530 on: 07/30/21, 15:58 »
Bando Franchi, scelta la commissione. Nardella: “Nomi di valenza internazionale”

Il sindaco Nardella commenta la scelta della commissione che giudicherà il miglior progetto per il Franchi: "Compito di portata storica"

Il Comune di Firenze ha scelto la commissione giudicatrice che dovrà stabilire il miglior progetto per il concorso internazionale di progettazione per la riqualificazione dello stadio di Pier Luigi Nervi e dell’area di Campo di Marte. La commissione è composta da: - Architetto Goncalo Byrne - esperto con specifiche competenze storico-critiche per la lettura e interpretazione dei valori propri della struttura preesistente, presidente dell’ordine degli architetti del Portogallo, insignito della Medaglia d’oro dell’accademia di architettura di Francia nel 2000; architetto Giovanna Carnevali – esperta di architettura e urbanistica, già direttore della Mies van der Rohe Foundation di Barcellona, Direttore esecutivo di piano urbanistico di Neom e direttore master internazionali di design e sostenibilità; ingegnere Carla Cappiello – esperta restauro strutture complesse in cemento armato, presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma; architetto Odile Decq – esperta di architettura e urbanistica; architetto Antonia Pasqua Recchia - esperta di tutela dei beni culturali e paesaggistici, già direttore generale e poi segretario generale del Ministero per i beni e le attività culturali; dottore Eike Schmidt – esperto luoghi della cultura, direttore delle Gallerie degli Uffizi, già research curator alla National Gallery of Art di Washington, Curatore del dipartimento di scultura e delle arti decorative del J. Paul Getty Museum di Los Angeles e Direttore Scultura e Arti Decorative Europee a Sotheby’s a Londra; architetto Andy Simons – esperto realizzazione impianti sportivi, (ha progettato tra gli altri il Baltic sports village di Riga, la conversione dell’Olympic stadium di Londra, lo stadio Al Rayyan del Qatar, lo stadio di Brighton); Luigi Ludovici – esperto gestione impianti sportivi, responsabile Ufficio sport e periferie e sviluppo infrastrutture sportive di Sport e salute spa; dottor Andrea Santini - esperto in economia, gestione dello sport e impianti sportivi, stadium manager all’Olimpico di Roma.

Presidente della commissione sarà l’architetto Odile Decq e vicepresidente l’architetto Giovanna Carnevali.

Architetto e urbanista francese, Odile Decq (1955) si distingue nel panorama internazionale per i molti eclettici progetti realizzati assieme a Benoît Cornette (1953-1998), fino alla morte di quest'ultimo. In anni recenti ha realizzato il ristorante Phantom, all’interno dell’Opéra Garnier a Parigi (2011); il Museo di Arte Contemporanea Frac Bretagne a Rennes (2012); il Fangshan Tangshan National Geopark Museum, Nanjing in Cina (2015); il complesso dirigenziale GL Events a Lione (2014); la residenza Saint-Ange Residence a Seyssins (2015). In Italia ha firmato l'espansione del MACRO (Museo d’Arte Contemporanea di Roma (2010). Nel 2013 Odile Decq è definita “Designer of the Year” da Maison & Object; è inoltre membro dell’Accademia di architettura francese dal 1997, commendatrice dell’Ordine delle Arti e delle Lettere dal 2001, Cavaliere della Legion D’onore dal 2003.

“Gli esperti scelti - afferma il sindaco Dario Nardella -, che ringrazio per aver accolto con entusiasmo il nostro invito, hanno valenza internazionale e una competenza multidisciplinare, così come previsto nel bando di gara per un concorso così complesso. Il compito che li attende è sfidante e di portata storica. A tutti loro il nostro augurio di buon lavoro, nell’interesse della città". Il sindaco ricorda inoltre “il fondamentale apporto della Fondazione CR Firenze e di Banca Intesa Sanpaolo per l’attuazione del concorso” e li ringrazia per il sostegno in questa iniziativa.

‘’Abbiamo contribuito al concorso internazionale – dichiara il presidente di Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori - perché vogliamo collaborare al ridisegno di un importante quartiere di Firenze. La formazione della Commissione era il primo step importantissimo e siamo lieti che sia stato compiuto con la scelta di nomi di primissimo piano. Anche noi auguriamo buon lavoro e auspichiamo che il progetto finale valorizzi l’ importanza e il prestigio che la struttura progettata da Nervi ha in tutto il mondo".

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 452280
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #531 on: 08/07/21, 21:07 »
Pres. giuria restyling Franchi: “Rinnovare, non demolire. Non seguo il calcio”

Odile Decq spiega il piano d'azione per la ristrutturazione dello stadio della Fiorentina

La Repubblica propone oggi nella sua edizione fiorentina un'intervista alla presidente della giuria che dovrà valutare e stabilire quale sia il miglior progetto per la riqualificazione dello stadio Franchi e dell'area di Campo di Marte, Odile Decq.

Decq si dichiara orgogliosa del suo incarico vista l'importanza dello stadio per la città di Firenze, che la affascina da sempre. Entro settembre verranno scelti i competitori, entro febbraio la valutazione finale. Il concetto-chiave, prosegue Decq, sarà "rinnovare, non demolire", per via dello spirito di innovazione insito nell'opera risalente al secolo scorso.

"Uno stadio urbano, dentro la città, ridefinisce l’aspetto del quartiere. Nel caso di Firenze lo stadio ha ridefinito Campo di Marte. La sua trasformazione dovrà tenere conto di tutto questo, ridefinendo di nuovo il quartiere", dice l'architetto francese, sollecitata sul paragone tra uno stadio cittadino e i moderni impianti di baseball americani, situati in vaste zone rurali. Decq non segue il calcio, ma afferma che questo non ha importanza. E' come se fosse necessario essere un medico per costruire un ospedale. "Non ci sono fiorentini in commissione? Potremo essere tutti più obiettivi. Non credo che io, co Parigi, riuscirei ad esserlo". Il progetto vincente guarderà alla storia, ma senza nostalgia.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 452280
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #532 on: 08/08/21, 18:13 »
VIDEO – Pierguidi e lo stadio: “Ci sarà nel 2026. Mercafir un insuccesso”

Intervenuto ai microfoni di Italia 7, Michele Pierguidi dà una data per quando riusciremo a vedere il nuovo stadio della Fiorentina.

Redazione VN

https://www.violanews.com/video/video-pierguidi-e-lo-stadio-ci-sara-nel-2026-mercafir-un-insuccesso/
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 452280
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #533 on: 09/06/21, 20:23 »
Franchi: scaduti termini del concorso, 31 proposte. I prossimi passi

Scaduto oggi alle 12 il termine per la presentazione delle domande al Comune di Firenze, per il progetto del Franchi

Il Comune di Firenze ha diffuso un comunicato relativo al bando di progettazione per lo Stadio "Artemio Franchi":

    Sono 31 le proposte progettuali arrivate per il concorso internazionale di progettazione per la riqualificazione dello stadio di Pier Luigi Nervi e dell’area di Campo di Marte. Il termine ultimo per la ricezione è scaduto oggi alle 12. La comunicazione delle otto proposte ammesse al secondo grado del concorso avverrà il 16 ottobre. Da domani sarà al lavoro la segreteria tecnica per le verifiche di conformità dei progetti presentati con quanto richiesto dai documenti di gara. La commissione giudicatrice individuerà le 8 migliori proposte sulla base dei criteri definiti nel bando. Gli altri step saranno: il 31 ottobre il termine ultimo per ricevere la presentazione della documentazione amministrativa di secondo grado; il 5 dicembre il termine ultimo per la ricezione delle richieste di chiarimento per il secondo grado; il 15 dicembre il termine ultimo per la pubblicazione delle risposte ai quesiti formulati per il secondo grado; il 31 gennaio 2022 il termine ultimo per la ricezione dei progetti preliminari. Seguirà la proclamazione del vincitore entro la prima quindicina di marzo.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 452280
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Restyling del Franchi. Riparte il progetto
« Reply #534 on: 09/07/21, 14:12 »
Nuovo Franchi, presentati 31 progetti. Svelati i primi nomi

Tanti i progetti presentati alla prima scadenza di ieri. Da qui a marzo 2022 le varie tappe per l'assegnazione definitiva del restyling

Sono ben 31 i progetti che sono stati presentati per la ristrutturazione dello stadio Artemio Franchi. Ieri mattina scadeva il termine ultimo e tante sono state le proposte depositate in Comune a Firenze. Come riporta La Repubblica, da qui al prossimo 16 Ottobre, si scopriranno le otto ammesse al secondo grado (il vincitore sarà proclamato a marzo 2022).

Tra i nomi certi della partecipazione e famosi si segnalano “Peluffo & Partners”, studio internazionale di architettura contemporanea con sedi tra Roma Milano Francia e Egitto e “Rudy Ricciotti”, dall’omonimo architetto francese famoso per la demuseificazione. Da scoprire se invece sarà presente tra i trentuno depositari, anche Santiago Calatrava o se la sua partecipazione era solo un rumors. Presenze anche fiorentine: con “Archea Associati” dell’architetto del Viola Park, Marco Casamonti e un altro studio come “Hydea Architettura”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task