Author Topic: Settimana 26 Aprile-02 Maggio (vari gli news)  (Read 1583 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436156
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 26 Aprile-02 Maggio (vari gli news)
« Reply #736 on: 05/03/21, 22:11 »
Superlega, quale sorpresa? Il Consiglio di Lega ne avrebbe parlato a febbraio

Il progetto non era top secret, ma sarebbe stato discusso più di due mesi fa in assemblea

Secondo quanto avrebbe appreso Il Sole 24 Ore, il progetto-Superlega non avrebbe colto esattamente di sorpresa la Serie A. Infatti, come si legge:

"Niente riunioni carbonare. Il Consiglio della Lega di Serie A ha discusso lo scorso 16 febbraio - due mesi prima dei comunicati stampa che ne hanno annunciato urbi et orbi la nascita ufficiale - del progetto di Superlega raffrontandolo con quello della Superchampions. E con ogni probabilità analoghe discussione stavano avvenendo in Premier League, Bundesliga e Liga".

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436156
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 26 Aprile-02 Maggio (vari gli news)
« Reply #737 on: 05/03/21, 22:12 »
Maxi Olivera, ritorno in Sudamerica in vista. C’è il Penarol

Maxi Olivera sta per arrivare al termine della sua avventura con la maglia viola

Secondo quanto riporta Deportes CAP, il Penarol, club uruguayano, sarebbe molto interessato a Maxi Olivera, terzino sinistro che in estate vedrà scadere il suo legame con la Fiorentina. Per l'esterno dunque si prospetta un ritorno in patria, visto che difficilmente verranno intavolate trattative per un prolungamento del suo contratto.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436156
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 26 Aprile-02 Maggio (vari gli news)
« Reply #738 on: 05/03/21, 22:13 »
Ancora in gruppo Kokorin: l’allenamento pomeridiano dei viola

Radio Bruno ha fornito i dettagli della seduta pomeridiana della Fiorentina, che si è ritrovata al Centro Sportivo. La squadra - senza giorno libero vista la gara al sabato - ha svolto una seduta di scarico per chi ha giocato ieri, razione classica invece per gli altri. Così come nella sessione mattutina la buona notizia è quella relativa a Kokorin, che svolto tutto il lavoro con il gruppo. Ancora a parte, invece, Borja Valero: molto verosimilmente lo spagnolo non sarà a disposizione per la prossima partita con la Lazio.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436156
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 26 Aprile-02 Maggio (vari gli news)
« Reply #739 on: 05/03/21, 22:39 »
Valcareggi: “La Fiorentina ha bisogno di essere difesa. Ribery? Deve giocare”

L'analisi di Furio Valcareggi sulla Fiorentina, che non dovrebbe mai fare a meno della sua stella con il numero 7

Il noto procuratore Furio Valcareggi, ospite di Toscana Tv, ha affrontato i temi più importanti in casa Fiorentina all'indomani del pareggio di Bologna: ecco una parte delle sue opinioni.

"Questa squadra, in un momento del genere, ha bisogno di essere difesa. Non si può dare valore solo ai punti delle altre, ad esempio lo Spezia. Allenatore? Ci vuole un professionista serio che vada anche un po' per la sua strada, non solo per quella della società. Ribery, se ce l'hai, lo devi far giocare e non toglierlo mai, non è possibile privarsene. Le toscane in Serie D? Una tragedia, ma qualcuno verrà ripescato. Per me Kouamé rimane alla Fiorentina".

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436156
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 26 Aprile-02 Maggio (vari gli news)
« Reply #740 on: 05/03/21, 22:42 »
Bertoni: “Cambierei tutto dietro. Allenatore, perché non Bielsa?”

L'ex attaccante viola propone anche un'interessante metafora: "Per una villa di prim'ordine, ci vuole il giusto arredamento, altrimenti la villa cosa si compra a fare?"

L'ex attaccante argentino della Fiorentina Daniel Bertoni ha parlato in collegamento con RTV38:

"Martinez Quarta stava giocando molto bene con Prandelli, si stava abituando. Ci sono rimasto male quando ho visto che ha perso il posto. Pezzella è in Nazionale, mi sembra strano che faccia tanti errori. Ogni allenatore ha i suoi giocatori preferiti. C'è sicuramente un problema tattico, se il centrocampo fa buon filtro è impossibile subire tanti gol. Ribery? E' arrivato troppo tardi a Firenze, con la sua classe fa segnare Vlahovic ma con qualche anno in meno sarebbe stato molto più utile. La Fiorentina ha perso tanti punti in casa, e le prossime partite non aiutano a invertire la tendenza. L'unica fortuna è che dietro ci sono squadre scarse, questa è la salvezza viola. Per una villa di prim'ordine, ci vuole il giusto arredamento, altrimenti la villa cosa si compra a fare? Bisogna mettere in società gente che capisca di calcio, che abbia giocato a calcio, che l'abbia vissuto. Prandelli è stato onesto, se n'è andato perché vedeva che la squadra non gli rispondeva. Bisogna cambiare, il 3-5-2 non porta risultati. Vlahovic? Mi ricorda un po' Kalinic, molto svelto all'interno dell'area, ma più potente. Quando si dà fiducia ai ragazzi giovani, questi sono i risultati. Panchina? Crespo ed Heinze sono due allenatori che stanno facendo benissimo in Sudamerica. Con Bielsa hai gol e spettacolo, per me è uno dei migliori allenatori al mondo, il mio suggerimento è lui. Poi mi piace molto De Zerbi del Sassuolo, ha tirato su una squadra che sa giocare. Quanto cambierei dell'attuale Fiorentina? Credo che sia da sistemare il lato sinistro. Ma all'interno della squadra e della società deve esserci qualche problema, non è possibile che ci siano giocatori che vogliono andare via da tanto tempo. Cambierei i laterali e i difensori, tranne Quarta. Quando c'era Corvino gli segnalai Lautaro, ma non lo prese, e adesso è campione d'Italia...".

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436156
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 26 Aprile-02 Maggio (vari gli news)
« Reply #741 on: 05/03/21, 22:44 »
Serie A – Il Torino supera il Parma col minimo sforzo

Serie A: 34ª giornata
Torino 1-0 Parma (M. Vojvoda 63')

Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie A!
Grazie a questo risultato, i granata staccano il Benevento portandosi al quindicesimo posto ma con una partita in più da disputare.
All'Olimpico Grande Torino, il Torino conquista tre punti contro il Parma condannando i ducali alla matematica retrocessione in Serie B. I granata, dopo aver faticato enormemente ad impensierire con continuità la difesa gialloblu, nella ripresa riescono a trovare il gol da tre punti con Vojvoda, lesto nel deviare in rete lo splendido assist offerto da Ansaldi.
90'+3'
Fine partita di TORINO-PARMA: 1-0. Il Torino vince lo scontro salvezza contro il Parma.
90'
L'arbitro concede tre minuti di recupero.
87'
Cross dalla sinistra di Busi per l'inserimento aereo di Gagliolo in area. Il centrale difensivo gialloblu non inquadra la porta.
84'
Esce Hernani entra Pellè. Quinta sostituzione per il Parma.
82'
Esce Rincon entra Linetty. Seconda sostituzione per il Torino.
82'
Esce Belotti entra Zaza. Prima sostituzione per il Torino.
79'
Lukic cerca il filtrante per Belotti in area. Il centrocampista serbo del Torino regala palla a Sepe.
79'
Pezzella tenta la conclusione dalla distanza. La palla finisce distante dalla porta difesa da Sirigu.
78'
Il Parma si sta riorganizzando offensivamente. I gialloblu vogliono pervenire al pari.
75'
Esce Laurini entra Busi. Quarta sostituzione per il Parma.
75'
Esce Grassi entra Brunetta. Terza sostituzione per il Parma.
74'
Belotti, servito dal cross basso dalla destra di Vojvoda, controlla palla sulla sinistra in area e calcia cogliendo il palo alla destra di Sepe.
72'
AMMONITO Kucka. Entrata in ritardo ai danni di Bremer.
72'
GOL ANNULLATO AL TORINO! Baselli verticalizza per Belotti che calcia potentemente battendo Sepe. Il guardalinee ravvisa la posizione di fuorigioco del capitano granata.
71'
Punizione dalla trequarti di Hernani. Il centrocampista brasiliano del Parma sbaglia il traversone mandando il pallone direttamente sul fondo.
68'
Ansaldi, servito in area sulla sinistra da Sanabria, tenta di servire lo stesso paraguaiano al centro dell'area. Il cross del laterale argentino finisce sull'esterno della rete.
65'
AMMONITO Hernani. Fallo a centrocampo ai danni di Belotti.
63'
GOL! TORINO-Parma 1-0! Rete di Vojvoda. Grandissima azione di Ansaldi che penetra in area dalla sinistra, si spinge sul fondo e mette palla sul secondo palo per Vojvoda. L'esterno granata, tutto solo, appoggia facilmente il pallone in rete.
61'
Il Torino ha alzato il proprio baricentro. La squadra di Nicola sta cercando di sbloccare la gara.
59'
Belotti si incunea in area, arriva sul fondo sulla sinistra e prova il cross basso. Sepe, in traiettoria, fa sua la sfera di gioco.
57'
Traversone tagliato dalla sinistra di Ansaldi per l'accorrente Sanabria. L'attaccante, ben controllato da Gagliolo, non riesce a colpire il pallone.
55'
Cross dalla fascia destra di Vojvoda per il colpo di testa in girata di Lukic. L'incornata del centrocampista serbo termina distante dalla porta difesa da Sepe.
54'
Belotti controlla palla in area e calcia sul primo palo. Il tiro deviato da Grassi finisce sul fondo.
53'
Sanabria prova a raggiungere un pallone vagante in area. Bruno Alves anticipa nettamente l'attaccante paraguaiano del Torino.
51'
ll centravanti danese, dopo le cure dello staff medico gialloblu, rientra in campo.
50'
Cornelius, dopo un contrasto a centrocampo con Izzo, rimane a terra dolorante. Gioco fermo.
48'
Il Torino sta cercando di fare la partita mentre il Parma continua a difendersi ordinatamente per poi, una volta rinconquistata palla, ripartire in contropiede.
46'
Esce Dierckx entra Gagliolo. Seconda sostituzione per il Parma.
46'
Inizia il secondo tempo di TORINO-PARMA: 0-0. Riprende la gara. Una sostituzione nel Parma.
Vedremo se durante l'intervallo di gara, i due allenatori opteranno per qualche sostituzione nel tentativo di sbloccare il risultato.
All'Olimpico Grande Torino, vige l'equilibrio tra Torino e Parma. Entrambe le compagini hanno curato maggiormente la fase difensiva faticando a ripartire velocemente verso la porta avversaria. Tanta intensità e poche occasioni da rete.
45'+3'
Fine primo tempo di TORINO-PARMA: 0-0. La prima frazione termina a reti bianche.
45'
L'arbitro concede un minuto di recupero.
43'
Rimessa di Vojvoda dalla destra per la spizzata a centro area di Sanabria per Belotti. Il centravanti del Torino non riesce a calciare a rete commettendo fallo ai danni di Kucka.
41'
Il Torino muove palla sulla trequarti. I granata non riescono a penetrare in area di rigore.
39'
In questa fase di gara, i ritmi di gioco sono abbastanza bassi. Sino ad ora, la partita è molto tattica.
36'
Gervinho prova ad incunearsi in area di rigore. Vojvoda è attento e ferma l'attaccante ivoriano.
34'
Azione insistita sulla sinistra di Ansaldi che effettua un cross in area. Kurtic interviene scagliando la palla in rimessa laterale.
32'
Esce Brugman entra Kurtic. Prima sostituzione per il Parma.
29'
Punizione dalla trequarti sinistra sul secondo palo di Hernani. Nkoulou, in traiettoria, allontana la palla dall'area.
27'
Possesso palla insistito del Parma. I ducali continuano ad impensierire i granata.
24'
Ansaldi raccoglie la respinta corta di Sepe e calcia potentemente scheggiando la traversa. Il Torino ha sfiorato il gol del vantaggio.
23'
Traversone dalla destra di Laurini per il colpo di testa al centro dell'area di Cornelius. La palla sorvola la traversa.
21'
Laurini prova a lanciare Cornelius sulla destra. Bremer interviene anticipando l'attaccante danese del Parma.
18'
Il Torino fatica ad imprimere ritmo alla propria manovra offensiva. I padroni di casa non riescono ad innescare velocemente i propri attaccanti.
16'
Brugman tenta il tiro dal limite dell'area. Sirigu neutralizza facilmente il tentativo debole e centrale del regista gialloblu.
14'
Cross dalla fascia sinistra di Ansaldi per il colpo di testa a centro area di Sanabria. L'attaccante paraguaiano sfiora la palla mandandola di poco sul fondo.
13'
Lukic, dopo una buona discesa sulla destra, serve Belotti al limite dell'area. Il capitano del Torino calcia di prima intenzione senza riuscire ad inquadrare la porta.
12'
Il Parma si difende ordinatamente. La squadra di D'Aversa non ha problemi a bloccare le iniziative offensive dei granata.
9'
AMMONITO Dierckx. Fallo a centrocampo ai danni di Belotti.
7'
Cross dalla destra in area di Vojvoda. Laurini svetta su Belotti liberando l'area.
5'
Giropalla del Torino. La squadra di Nicola amministra il pallone nella metà campo avversaria.
3'
Azione insistita del Parma in area granata. Gervinho lavora palla sulla destra ma non riesce a servire alcun compagno al centro dell'area.
1'
Inizia il primo tempo di TORINO-PARMA. Dirige la sfida l’arbitro Gianluca Aureliano della sezione AIA di Bologna.
D’Aversa decide di puntare su Cornelius come centravanti supportato da Kucka e Gervinho. A centrocampo, l’allenatore dei crociati affida la regia a Brugman con Grassi e Hernani ai suoi fianchi. Nel reparto difensivo, davanti a Sepe, troviamo Bruno Alves e Dierckx come centrali con Pezzella e Laurini sulle fasce.
Nicola conferma il modulo 3-5-2 con il tandem offensivo formato da Sanabria e Belotti. In mezzo al campo, vengono scelti Rincon, Baselli e Lukic con Vojvoda e Ansaldi sulle corsie laterali. Dietro, Nkoulou guida il reparto difensivo affiancato da Izzo e Bremer.
4-3-3 per il Parma: Sepe - Laurini, Bruno Alves, Dierckx, Pezzella - Hernani, Brugman, Grassi - Kucka, Cornelius, Gervinho. A disposizione: Rinaldi, Colombi, Osorio, Bani, Gagliolo, Busi, Kurtic, Sohm, Brunetta, Pellè.
Ecco le formazioni: 3-5-2 per il Torino: Sirigu - Izzo, Nkoulou, Bremer - Vojvoda, Rincon, Baselli, Lukic, Ansaldi - Sanabria, Belotti. A disposizione: Milinkovic, Ujkani, Buongiorno, Lyanco, Murru, Rodriguez, Singo, Gojak, Linetty, Bonazzoli, Zaza.
I gialloblu, penultimi e distanziati di undici punti proprio dai piemontesi, cercano di tenere vive le pur flebili speranze di salvezza evitando la quinta sconfitta consecutiva.
I granata, quartultimi ma con due partite in meno, sfidano la squadra di D’Aversa in questo decisivo scontro salvezza.
La squadra di Davide Nicola, dopo la sconfitta contro il Napoli, ospita il Parma.
All’Olimpico Grande Torino, tutto pronto per Torino-Parma, incontro valevole per la trentaquattresima giornata di Serie A.

redazione nc.it
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436156
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Settimana 26 Aprile-02 Maggio (vari gli news)
« Reply #742 on: 05/03/21, 22:47 »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task