Author Topic: Iachini: “Sassuolo organizzato. Vlahovic? Società ha armi per farlo rinnovare”  (Read 17 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Iachini: “Sassuolo organizzato. Vlahovic? Società ha armi per farlo rinnovare”

Beppe Iachini ha preso la parola in sala stampa, per presentare la sfida di domani contro il Sassuolo, alle ore 18. La Fiorentina, alla ricerca di punti salvezza, arriva dalla sconfitta casalinga con l'Atalanta. Violanews vi propone, come sempre, la diretta testuale della conferenza stampa del tecnico gigliato.

La corsa salvezza

Finale di stagione? Quando sono tornato sapevo che il calendario ci avrebbe impegnato molto con partite difficili, rispetto ad altre stagioni ci arriviamo con meno mesi di lavoro. Abbiamo fatto due settimane per riprendere alcuni discorsi, ma la disponibilità dei ragazzi c'è. Nelle prime due partite abbiamo messo in campo, stiamo lavorando alla solidità difensiva che ci può dare sicurezza. Con l'Atalanta si sono viste delle buone cose, anche se in certe occasioni potevamo fare meglio. Nell'ultima partita Drago è stato impegnato 3 o 4 volte, ma rivedendole gli avversari erano in fuorigioco. Col regolamento che lascia giocare, si altera anche la percezione della pericolosità avversaria.

Sassuolo e Verona? Son convinto che attraverso il lavoro, con la giusta concentrazione, porteremo a casa dei risultati. Una partita alla volta miglioriamo i dettagli, per tornare solidi nelle due fasi. In casa, come in trasferta abbiamo bisogno di fare risultato. Pretendiamo prestazioni all'altezza da tutti i ragazzi in rosa.

Atalanta e la rabbia agonistica? La squadra non era partita male, poi in un paio di episodi abbiamo commesso degli errori. Nell'intervallo abbiamo messo a posto alcuni dettagli e siamo rientrati in campo con altro piglio, tanto da recuperare il risultato e andare sul 2-2. La conduzione della partita c'è sempre stata, poi l'episodio fortuito del rigore, su una carambola, ci ha penalizzati. La sensazione in quel momento era di poterla vincere.

Commisso e la permanenza di Vlahovic

Commisso? È sempre vicino alla squadra. speriamo presto di regalare soddisfazione a lui e ai nostri tifosi che sentiamo vicini. Pensiamo a lavorare sul campo che è il compito che ci spetta, per trovare quella cura del dettaglio che ci può portare a fare bene.Il rinnovo di Vlahovic? C'è la volontà di metterlo nelle condizioni di fare bene, deve continuare ad allenarsi come sta facendo. Bisogna rimanere concentrati sulla gara che ci aspetta. Poi sarà il presidente, la società a portare avanti il discorso col ragazzo.

La partita da ex e il Sassuolo

De Zerbi? Sta facendo bene, la squadra è andata a Milano a fare la partita. Con l'Inter, capolista, ha fatto il 70% di possesso palla. Giocano a memoria, hanno delle conoscenze strutturate, lavorano da tre anni insieme e questo si vede. Questo dimostra che la continuità con un gruppo fa la differenza, porta a dei risultati. Il calcio non è una scienza esatta, ma spesso ci si azzecca. Sassuolo è una realtà importante del nostro campionato, da tempo.

Pochi cross? Un dato che abbiamo visto, per caratteristiche è una squadra che va più dentro. Fa parte di Boga, Berardi, Caputo che ti vengono ad attaccare tra le linee.

Armi per disinnescare il possesso palla? Abbiamo preparato entrambe le fasi, non una sola partita. Per poter pensare di fare un risultato importante. Dovremo essere bravi a smarcarci, a proporci per eludere le giocate dei neroverdi.

Esperienza al Sassuolo? La ricordo come una bellissima pagina, ho lasciato lì un bel ricordo. Sono arrivato che eravamo al penultimo posto e abbiamo vissuto una bella cavalcata, fino al decimo. In una squadra giovane, abbiamo valorizzato tanti calciatori. Berardi? Un grande giocatore, un ragazzo straordinario. Tutti pensano che possa ancora crescere, ma è ancora giovane. Sta andando con continuità in doppia cifra, può essere un valore aggiunto anche in Nazionale. Se non è andato via è perché a Sassuolo lo hanno riconosciuto come una bandiera.

Il punto sulla squadra

Infortunati? Kokorin non è ancora col gruppo, lavora a parte col preparatore. Igor è rientrato, vediamo nell'allenamento di oggi per la convocazione. Altri ragazzi hanno avuto delle problematiche, abbiamo tre partite in una settimana, per questo c'è bisogno di tutti.

Pulgar esclude Castrovilli? Gaetano ha avuto un percorso, come altri giocatori. Stiamo lavorando per riportare tutti i componenti della rosa al top. Sono convinto che ci darà una grossa mano, per il finale di stagione. Lui, come tutti i suoi compagni.

Ribery e Pulgar? Sono giocatori importanti, ma chi li ha sostituiti ha fatto bene. Amrabat e Kouame che è stato bravissimo, i secondo goal è suo. Un giocatore che non gioca e non segna da tanto tempo che ha quell'altruismo di servire un compagno messo meglio. Questo voglio dai miei giocatori: generosità e spirito di sacrificio, nel mettersi a disposizione.

Bonaventura diffidato? Non penso mai alle ammonizioni in partenza, quanto allo sviluppo di una partita. Seguo lo sviluppo di una gara e valuto di conseguenza.

Callejon non gioca? Ha vissuto una stagione particolare, è stato per molto tempo fermo. Lo vogliamo recuperare, perché può darci tanto anche lui. Stiamo lavorando per poterlo gradualmente reinserire, nel finale di stagione avremo bisogno di tutti, anche di José".
« Last Edit: 04/16/21, 22:14 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Ancora Iachini: “Ci è mancata continuità. Ora blindiamo la difesa”

Beppe Iachini parla alla vigilia della partita contro il Sassuolo

A margine della conferenza stampa alla vigilia di Sassuolo-Fiorentina, l'allenatore viola Beppe Iachini ha risposto alle domande dei tifosi viola sui profili social del club: "Barreca e Montiel? Si stanno allenando bene, ma ho avuto modo di conoscerli poco. Per il finale di stagione conto anche su di loro. Sassuolo? Alla squadra chiedo l'atteggiamento giusto. In queste ultime due partite la squadra non ha deluso per l'impegno, abbiamo commesso degli errori ma stiamo lavorando. Adesso dobbiamo tornare solidi in difesa, è importante segnare ma anche non prendere reti. La soluzione è lavorare per migliorare gli aspetti difensivi, così potremo portare a casa punti. E' difficile dire cosa ci sia mancato, la continuità. Lavorare solo per sette partite e senza preparazione non è stato facile. Ora però questo non conta più".

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
La conferenza stampa alla vigilia della sfida di #SassuoloFiorentina

- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436142
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Il tecnico Giuseppe Iachini parla alla vigilia della gara di campionato contro i neroverdi📱 Coach Iachini speaking ahead of #SassuoloFiorentina 🎥
#ForzaViola 💜 #Fiorentina
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Warning: this topic has not been posted in for at least 30 days.
Unless you're sure you want to reply, please consider starting a new topic.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task