Author Topic: Davide Astori... un anno dopo  (Read 10719 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436111
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Davide Astori... un anno dopo
« Reply #96 on: 05/04/21, 21:43 »
Astori poteva essere salvato: il dolore per la perdita di DA13 aumenta

Il capitano viola poteva essere salvato. Più di tre anni dopo, la domanda trova finalmente una risposta

Sulle pagine della Gazzetta dello Sport troviamo la cronaca della giornata di ieri al Palazzo di Giustizia di Firenze: condanna per un anno al dottor Giorgio Galanti, reo di aver dichiarato idoneo il povero Davide Astori.

"Esami più accurati avrebbero evidenziato la natura del nemico silenzioso. Holter e risonanze magnetiche avrebbero permesso ai dottori di scoprire che Davide era a rischio e andava fermato. Che soffriva di una cardiomiopatia aritmogena biventricolare. Il problema c’era. Poteva e doveva essere scoperto. [...] Tre anni dopo - scrive la Rosea - possiamo affermare che la tragedia del capitano viola non è stata una fatalità ma la conseguenza di alcune valutazioni cliniche sbagliate. E il dolore per la perdita del capitano diventa ancora più forte. Se mai fosse possibile".

Il Corriere Fiorentino, poi, rivela che il giudice ha concesso il beneficio della sospensione della pena e la non menzione della condanna comminata al Dottor Galanti nel casellario giudiziario.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436111
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Davide Astori... un anno dopo
« Reply #97 on: 05/04/21, 22:19 »
Astori, Francesca Fioretti annuncia il libro: “Ho scritto la nostra storia”

Il titolo è "Io sono più amore" e parlerà della storia d'amore di una famiglia stravolta da quel maledetto 4 marzo 2018

"Un libro per Vittoria, per me, per Davide". Lo ha annunciato su Francesca Fioretti il giorno dopo la sentenza sulla morte di Davide Astori. Il titolo è "Io sono più amore" e parlerà della storia d'amore di una famiglia stravolta da quel maledetto 4 marzo 2018. A seguire post integrale pubblicato dalla Fioretti su Instagram:


francesca_fioretti
“Ho pensato spesso di scrivere la mia storia, la nostra storia.
Tutte le volte che ci ho pensato, ho pensato che non avrei saputo da dove iniziare, come andare avanti, come finire. Non è solo perché le cose da dire non sono riducibili a un libro, né lo saranno mai, ma perché il modo – il verso – mi appariva sempre qualcosa di irraggiungibile.
Come possiamo dare forma al sentire, quando il sentire è così reale, quando non esiste altro se non il modo in cui ti sta addosso, tra gli organi, nella mente, quando non esiste altro se non questo strato di pelle che è venuto via e ti fa percepire il mondo – i suoi odori, colori, la luce, la modulazione del suono, la presenza fisica, la sua assenza – come mai lo hai sentito prima?
Poi ho capito che non dovevo trovare un modo, che ne avrei comunque tentati molti. Che scrivere è come fare tutte le cose che ogni giorno – per urgenza, necessità, amore e desiderio – ho imparato a fare, da sola, per me stessa, per Vittoria.
Questo libro sarà tante cose, forse non riuscirà a esserne fino in fondo solo una.
Raccoglierà il mio mutamento, raccoglierà la mia consapevolezza. Sarà un modo per vivere ancora una volta il distacco, per provare a liberarmi, a librarmi, per andare di nuovo a capo, e stare immobile, a contatto con la rinascita e il dolore.
Sarà un modo per rendere giustizia a questa vita a cui chiedo tutto ancora con caparbietà, per trovare un posto al mio immenso amore.

Scrivo questo libro per tre persone e due sole ragioni:
per Vittoria, per Davide, per me.
Per non dimenticare mai nulla.
Per vivere ancora.

Questa è la mia storia, questa è la stanza dove vi chiedo di sedervi e, nel silenzio, aiutarmi a raccontarla.”



IO SONO PIÙ AMORE ,
il mio libro.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436111
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Davide Astori... un anno dopo
« Reply #98 on: 05/06/21, 18:07 »
Astori, F. Fioretti: “Il muro dedicato a Davide mi spezzò il respiro”

La compagna di Astori: "Razionalmente comprendevo il calore che si era sollevato attorno a Davide, lo trovavo commovente, meritato"

"Io sono più amore" è il titolo del libro scritto sulla scomparsa di Davide Astori. A tre giorni dalla sentenza in primo grado del caso, Il Corriere Fiorentino ha dedicato una pagina al libro scritto da Francesca Fioretti. A seguire un estratto: "Accendere la televisione o girare per Firenze per me era un incubo: incrociavo ovunque striscioni, dediche, servizi sportivi; la gente mi fermava per strada, mi salutava e abbracciava; quando andavamo all’asilo, passavamo con Vittoria vicino allo stadio e i percorsi in macchina mi facevano piombare costantemente dentro le nostre abitudini, come se vedessi nell’asfalto le tracce che avevamo lasciato sul fondo umido di un bosco".

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 436111
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Davide Astori... un anno dopo
« Reply #99 on: 05/07/21, 16:56 »
Astori, ecco il libro di Fioretti: “Io sono più amore”, rispetto al dolore

Francesca Fioretti spiega temi e motivazioni dietro al libro che ha scritto per il compianto Davide Astori, a più di tre anni dalla sua scomparsa

È uscito ieri il libro di Francesca Fioretti, la compagna del povero Davide Astori, scomparso il 4 marzo del 2018. Tuttosport riporta le parole della Fioretti a "Marie Claire" dopo la pubblicazione di Io sono più amore: "Quando mi hanno proposto di scrivere, ero scettica, ma ora sono felice di cosa è diventato. Ci sono tempi ampi che comprendono la gestione del lutto, la burocrazia del dolore e i tempi dei processi. Ho pensato di scrivere questo libro affinché Vittoria (la figlia, ndr) possa leggerlo da ragazza, da donna e da madre con una maturità diversa". Dal dolore, spiega la Fioretti, si può trarre qualcosa in più rispetto a prima. E da qui il titolo: più amore, rispetto al dolore.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task