Author Topic: Muriel è viola  (Read 493 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347840
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Muriel è viola
« Reply #8 on: 12/31/18, 19:55 »
Di Gennaro: “Muriel al meglio farà divertire tutti. Ma dopo Pjaca non mi sbilancio”

Le parole dell’ex viola

L’ex viola Antonio Di Gennaro ha parlato a Lady Radio: “Stravedevo e stravedo ancora per Muriel, però dopo Pjaca non mi sbilancio oltre. Se fa quello che sa fare fa divertire tutti. Può fare tutto, se sta bene ha forza e potenza, nello stretto, è nel pieno della sua maturazione e della sua carriera professionistica. Presumo che prenda il posto di Pjaca, perché Simeone è l’attaccante ma a Muriel serve campo per avanzare, un po’ come Chiesa”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347840
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Muriel è viola
« Reply #9 on: 12/31/18, 19:56 »
Muriel va bene a patto che…

Il giudizio del nostro direttore sul probabile nuovo acquisto della Fiorentina

Gira e rigira pare che Luis Muriel possa arrivare alla Fiorentina. Non è la prima volta che il colombiano viene associato alla maglia viola, ma questa volta gli indizi sono molti e vengono da più fonti, nonché dalla necessità della Fiorentina di rinforzare un attacco che non ha brillato molto in questo girone di andata. Per conoscere la carriera e i dati statistici di Muriel vi rimando alla scheda curata dal nostro sito www.tuttialenti.com ma con queste righe voglio esprimere in anticipo il mio giudizio sul giocatore che è un buon attaccante con certe caratteristiche che devono essere sfruttate al meglio.

Mi spiego meglio: Muriel è capace di fare molto male alle difese avversarie se può giocare in velocità sfruttando gli spazi lasciati liberi dagli avversari. Per intendersi, a mio giudizio, Muriel è molto forte se la Fiorentina dovesse giocare di rimessa o in contropiede e con Chiesa potrebbe costituire una coppia devastante una volta trovata l’intesa. Mi piace molto meno se invece è costretto a giocare da fermo dovendo ricevere palla al piede.

Quindi, ammesso e non concesso che arrivi davvero, se vorrà sfruttare la velocità di Muriel Pioli dovrà modificare il gioco della Fiorentina abbassando il baricentro e facendo diminuire ai suoi quella fitta rete di passaggi che molto spesso è fine a se stessa. In certe situazioni fa comodo, ma quando gli avversari si schierano davanti alla propria area come è successo contro il Parma, qualcosa deve essere cambiato nel gioco della Fiorentina e non solo per far rendere al meglio Luis Muriel.

Saverio Pestuggia
@s_pestuggia
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347840
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Muriel è viola
« Reply #10 on: 12/31/18, 19:57 »
Muriel, emergono le cifre dell’operazione: spunta l’obbligo morale di riscatto

I dettagli della trattativa

Luis Muriel è vicinissimo alla Fiorentina. Mercoledì l’attaccante colombiano potrebbe essere a Firenze per svolgere le visite mediche. Emergono i dettagli dell’operazione tra viola e Siviglia. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb, sarà prestito oneroso da 1-2 milioni di euro e diritto di riscatto fissato a 13 che, in caso di qualificazione in Europa, sarebbe una sorta di obbligo morale. Una clausola comunque non inserita nel contratto.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347840
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Muriel è viola
« Reply #11 on: 12/31/18, 20:02 »
Corvino: “Muriel? Siamo sulla strada giusta, ma dobbiamo aspettare ancora un po’”

Le parole del d.g. viola

“Siamo sulla strada giusta. È vicino, ma bisogna aspettare ancora un po’”. Questo il commento telegrafico di Pantaleo Corvino, direttore generale dell’area tecnica della Fiorentina, ai microfoni di ABC de Sevilla sull’arrivo in viola di Luis Muriel dal Siviglia.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347840
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Muriel è viola
« Reply #12 on: 01/01/19, 18:39 »
Quando Muriel ai tempi della Samp diceva: “Mi piacerebbe giocare a Firenze” (VIDEO VN)

Le parole di Luis Muriel in mixed zone dopo Fiorentina-Sampdoria del 6 novembre 2016, parole da vero predestinato viola: “Quella viola una grande piazza”


Iacopo Nathan
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347840
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Muriel è viola
« Reply #13 on: 01/01/19, 18:47 »
Ufficiale: ecco Muriel! Arriva dal Siviglia in prestito con diritto di riscatto

Il comunicato del club viola

La Fiorentina comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Luis Fernando Muriel Fruto dal Sevilla Futbol Club. La formula dell’accordo è a titolo temporaneo con diritto di riscatto.
Muriel è nato a Santo Tomás (Colombia) il 16 aprile 1991, in carriera ha indossato, nel campionato italiano, le maglie di Lecce, Udinese e Sampdoria collezionando complessivamente 165 presenze e realizzando 43 reti. Il calciatore ha inoltre vestito la maglia della sua nazionale in 22 occasioni. Il calciatore sarà a Firenze nella giornata di domani per svolgere le consuete visite mediche.

SONDAGGIO
Muriel è il profilo giusto per l’attacco della Fiorentina


    Si
    No

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347840
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Muriel è viola
« Reply #14 on: 01/01/19, 18:49 »
La Fiorentina prende Muriel, i tifosi del Siviglia… festeggiano e ringraziano

Sui social i supporters del club andaluso si scatenano: a loro il colombiano non è mai piaciuto

La Fiorentina batte subito un colpo con l’inizio del 2019 e prende Luis Muriel dal Siviglia. Ma i tifosi dei biancorossi non sembrano troppo dispiaciuti per l’addio dell’attaccante colombiano, anzi, tutt’altro. Sui social, infatti, i supporters andalusi si scatenano, ringraziando perfino il club viola per aver prelevato dalla loro squadra l’ex Sampdoria. Perfino il profilo Twitter ufficiale della Fiorentina è “preso d’assalto” in questi minuti dagli spagnoli. Adesso, non resta che vedere se Muriel sul campo farà rimangiare ai suoi detrattori le critiche.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347840
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Muriel è viola
« Reply #15 on: 01/01/19, 18:51 »
La Fiorentina adesso cambia vestito… oppure no

L’arrivo di Muriel apre il dibattito: Pioli modificherà il sistema di gioco o adatterà il colombiano al 4-3-3 visto (quasi sempre) fin qui?

Una cosa è certa: da qui alla prossima gara ufficiale della Fiorentina (il 13 gennaio contro il Torino in Coppa Italia) ci sarà da divertirsi, anche senza partite. Perchè il mercato apre nuovi interrogativi in casa viola. E non solo quello. Già la partita di Genova, l’ultima del 2018, aveva lasciato alcuni spunti interessanti parlando di disposizione in campo della squadra: il ritorno di Milenkovic al centro della difesa (seppur per causa di forza maggiore, ossia la squalifica di Vitor Hugo) così come quello di Veretout nel ruolo di mezz’ala, infine l’utilizzo di Mirallas come trequartista tattico alle spalle di Simeone e Chiesa. E adesso? L’arrivo di Muriel lancia nello stagno gigliato un sasso importante: Pioli con l’arrivo del colombiano giocherà a due punte, affiancandolo al Cholito, oppure li considererà semplici alternative? Difficile dirlo adesso, così come è difficile credere che uno dei due possa finire davvero in panchina. E poi tanti (quasi tutti, in pratica) addetti ai lavori interpellati in questi mesi sulla crisi d’identità di Simeone hanno sempre detto che l’ex Genoa avrebbe potuto dare il meglio di sè con un’altra punta effettiva al fianco, un po’ come succedeva due anni fa nella squadra rossoblù, quando l’argentino per una parte della stagione aveva condiviso l’attacco del Grifone insieme a Leonardo Pavoletti.

Dunque, al momento, l’ipotesi più concreta potrebbe essere quella di un ritorno al 3-5-2 con davanti la coppia Simeone-Muriel e Chiesa relegato sulla fascia, come accaduto contro l’Empoli lo scorso 16 dicembre, quando davanti, accanto al Cholito, aveva giocato Mirallas. Più difficile un 4-3-3 con Muriel esterno, così come il 4-4-2, considerando che Pioli predilige da sempre il centrocampo a tre. Al di là di tutto questo, poi, due sono gli aspetti importanti: con Muriel a cambiare dovrà essere soprattutto il gioco offensivo dei gigliati ma anche il peso dell’attacco viola in termini di numeri. La Fiorentina deve per forza segnare di più se vuol puntare all’Europa.

Alessandro Bracali
@alebracali9
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Warning: this topic has not been posted in for at least 30 days.
Unless you're sure you want to reply, please consider starting a new topic.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task