Author Topic: ACF FIORENTINA - SPAL 3:0  (Read 624 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #8 on: 09/21/18, 01:53 »
Conferenza stampa

Domani, venerdì 21 Settembre, alle ore 15:00, all’interno della Sala stampa "Manuela Righini" dello Stadio “Artemio Franchi”, si terrà la conferenza stampa del Mister Stefano Pioli.

Si informano i giornalisti interessati ad assistere che l’accesso alla Sala Stampa avverràesclusivamente dall’entrata di Viale Fanti 4 (Ingresso Sede).
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #9 on: 09/21/18, 01:55 »
Fiorentina - Spal: biglietti in prevendita fino a domani sera

ACF Fiorentina informa i propri tifosi che fino a domani sera alle 20:00, sarà possibile acquistare i biglietti, con la tariffa “Prevendita”,  per la partita contro la Spal in programma sabato 22 alle ore 18:00 allo Stadio Franchi, valida per la quinta giornata del Campionato di Seria A

Ovviamente sarà comunque possibile acquistare, a prezzo intero, i biglietti per l’incontro, anche sabato fino all’inizio del match.

Ricordiamo infine che è possibile acquistare il tagliando d’ingresso per le partite della Fiorentina anche in tre edicole del Centro, ovvero in quelle di Piazza della Repubblica, Via San Gallo e Piazza del Pesce.

Prezzi e modalità di vendita sono su http://it.violachannel.tv/vc13-prossima-partita-pag.html
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #10 on: 09/21/18, 10:40 »
Ferrara scrive: “La difesa degli intoccabili, il turnover non esiste”

Da Milenkovic a Pezzella le sicurezze del reparto viola

Nel suo articolo per Repubblica Firenze, Benedetto Ferrara si concentra sul mancato turnover cui non è soggetta la difesa della Fiorentina. Vi proponiamo una parte del pezzo:

    Tutto gira, ma loro no. Il centrocampo è un puzzle dalle mille possibilità e dai piccoli dubbi e tentativi. L’attacco aspetta che il croato arrivi al top per capire dove può realmente arrivare in quanto a gol. Ma loro no, loro sono gli intoccabili. Giocano in difesa e fino ad oggi hanno subito tre gol in quattro partite. Per ora sono il lato migliore di questa Fiorentina. Certo, la porta qualche ritocco lo ha avuto. Il numero uno si è fatto male, e il sessantanove non ha demeritato. Dopo la mezza umiliazione della passata stagione Dragowski, confermato per volere delle alte sfere, si è giocato bene le sue carte. Qualche bell’intervento e due gol subiti tra Napoli e Samp. Colpe quasi zero, a parte un dribbling nella propria area che poteva costare carissimo e fare il pieno sui social. Ma è andata bene, quindi Drago è assolto e può sorridere, finalmente. (…) Ma ciò che balza agli occhi è il fatto che in queste prime giornate di campionato i portieri non sono stati chiamati spesso in causa. Solo a Napoli Dragowski ha dovuto lavorare un po’. Il che significa che c’è affiatamento nel reparto, che d’altra parte, portiere a parte, lavora insieme già da un anno. L’unica vera novità è l’impiego costante di Milenkovic nel ruolo di esterno basso. Ma d’altra parte era evidente che il serbo non poteva restare in panchina, un po’ per il suo valore tecnico decisamente superiore a quello del buon Laurini, un po’ perchè si tratta di un investimento “ vero” con grandi prospettive di crescita e quindi di incasso futuro. Ma Pioli pensa soprattutto alla squadra, e l’idea di inventare Milenkovic terzino destro era l’unica via d’uscita per trovare un posto al ragazzone prelevato dagli amici del Partisan. E lui ha accettato l’idea volentieri, forte dell’esempio del suo mito Ivanovic, prima centrale di grande evalore e quindi esterno destro di altrettanto valore al Chelsea.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #11 on: 09/21/18, 10:42 »
Semplici: “Impensabile quello che stiamo facendo. A Firenze sarà difficilissimo”

L’allenatore della Spal Leonardo Semplici ha parlato a La Nazione in vista della gara contro la Fiorentina:

    Siamo contentissimi per quello che stiamo facendo, probabilmente anche impensabile. Ma il nostro obiettivo resta la salvezza. La Fiorentina è una squadra di grande prospettiva, con margini di crescita e che in casa è davvero difficile batterla. Mi auguro che anche quest’anno sia così. Per noi sarà una gara difficilissima, contro una squadra che sfrutterà tanto quanto fatto lo scorso campionato

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #12 on: 09/21/18, 10:49 »
Con il tridente in testa: le tre formule dell’attacco di Pioli

Con la Sampdoria il varo definitivo dello schieramento offensiov

A Genova l’attacco della Fiorentina ha trovato la sua forma definitiva, il 4-3-3 con Chiesa e Pjaca a supporto di Simeone. A gara in corso, poi, l’inserimento anche di Mirallas per confermare e ribadire l’assetto. La fase sperimentale è finita e già da domani contro la Spal, così come martedì contro l’Inter, la squadra di Pioli giocherà senza rinunciare alla propensione offensiva cucita addosso in estate. Se Chiesa e Simeone sono titolarissimi, il terzo componente può variare in base alle esigenze: Pjaca parte avanti ma può avvicendarsi con Mirallas, mentre Eysseric è la carta da utilizzare per farli rifiatare entrambi. Lo scrive La Nazione.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #13 on: 09/21/18, 10:50 »
Simeone il combattente: è lui il cuore del tridente viola

Simeone combatte e segna. E’ lui il perno del tridente della Fiorentina

Sul Corriere dello Sport, Alessandro Rialti scrive di Giovanni Simeone, considerato dai difensori della Serie A uno degli attaccanti più forti del nostro campionato perché combatte e si danna l’anima. Ha segnato contro il Chievo sotto gli occhi di papà Diego, ha partecipato aprendo grandi spazi in occasione del gol di Benassi contro l’Udinese, ha segnato al debutto con la maglia dell’Argentina e contro la Sampdoria.

Il Cholito è il cuore del tridente viola. Ancora imperfetto, ma rimane la grande idea della Fiorentina di Pioli e Corvino. Prima Chiesa a destra e Pjaca a sinistra e poi l’esatto contrario. E Mirallas che deve diventare l’alternative a tutti e tre. A Genova sono state nove le conclusioni del tridente contro le quattro della Sampdoria e sono state 15 a 7 le occasioni da gol viola nei confronti di quelle liguri. Numeri che raccontano la spregiudicatezza, il cuore e la grinta dei ragazzi terribili di Firenze. A volte serve essere meno belli e più cinici, come al Ferraris.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #14 on: 09/21/18, 10:52 »
Gli intoccabili di Pioli: nessuna rotazione in difesa. E con la Spal sarà muro contro muro

Il turn over in difesa, almeno per ora, non esiste

Milenkovic, Pezzella, Hugo e Biraghi sono gli intoccabili di Pioli. Là dietro è fondamentale muoversi in sincronia, per questo le rotazioni finora non hanno riguardato questo reparto. Anche perché ad oggi quella della Fiorentina è la terza miglior difesa del campionato, con tre gol subiti. Chi ha fatto meglio? Sampdoria (2) e Spal, con appena un gol incassato. Una fortezza inattaccabile quella di Semplici, nessun’altro come loro in Europa. Due squadre che, se schierate, concedono pochissimo spazio agli avversari. Domani di fronte, muro contro muro. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347371
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #15 on: 09/21/18, 11:11 »
Petagna, dolce ricordo con la Fiorentina. Domani la sfida a Simeone

A febbraio segnò l’1-1 in Atalanta-Fiorentina

Grazie alla sua doppietta, Andrea Petagna è stato decisivo nella vittoria della Spal contro l’Atalanta. A Firenze, scrive il Corriere dello Sport, di lui si ricordano bene. Lo scorso 18 febbraio fu proprio l’attuale attaccante della squadra emiliana a firmare l’1-1 a Bergamo quando vestiva la maglia nerazzurra. Segnò di testa su assist di Gomez.

Domani sfiderà un altro classe 1995: Simeone. Tra lui e il Cholito ci sono solo cinque giorni di differenza e parità assoluta in fatto di gol in questa stagione.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO