Author Topic: ACF FIORENTINA - SPAL 3:0  (Read 628 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347554
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
ACF FIORENTINA - SPAL 3:0
« on: 09/20/18, 19:33 »
Pjaca, Milinković e Chiesa siglano la vittoria di una grande Fiorentina

Fiorentina: Lafont - Milenković, V. Hugo, Pezzella (c), Biraghi (46' Hancko) - Benassi, Veretout, Gerson - Chiesa  (66' Mirallas), Simeone, Pjaca (78' Eysseric). A disp.: Drągowski, Ceccherini, Diks, Laurini, Nørgaard, Dabo, Edimilson, Théréau, Sottil. All.: Pioli

Indisponibile: Graicar
Squalificati: -
Decisione del tecnico: Ghidotti
Altri: Vlahović, Montiel (Primavera), M. Olivera
Diffidati: -

Spal: Gomis - Cionek, Vicari (57' L. Šimić), Felipe - M. Lazzari, Missiroli (66' Valoti), Schiattarella, Kurtić, Fares - Antenucci (c), Petagna (76' Paloschi) A disp.: V. Milinković-Savić, D. Thiam, Djourou, Dickmann, F. Costa, Valdifiori, Everton Luiz, Floccari, Bonifazi. All.: Semplici

Indisponibile: Viviani
Squalificati: -
Decisione del tecnico: Moncini, Poluzzi, Nikolić, Vitale, S. Esposito, Murano
Altri: -
Diffidati: -

Arbitro: Ghersini (Genoa)

Reti: 18' Pjaca, 28' Milenković, 56' Chiesa

Ammoniti: Biraghi - Schiattarella, Kurtić

Spettatori: 29.978

30°C
27°C

Finisce qui, la Fiorentina vince 3-0, dopo una grande prestazione
94' Simeone ci prova, salta un uomo e calcia, purtroppo alto. Non è riuscito a trovare il gol il Cholito
93' Kurtic ci prova su punizione, ma la palla colpisce solo l'esterno della rete.
90' Saranno 5 i minuti di recupero
88' Simeone prova a lanciarsi nello spazio, ma si trova davanti tre difensori della Spal che gli soffiano il pallone
86' Eysseric vede Mirallas nel corridoio, il belga riceve e mette nel mezzo una bella palla di ritorno, ma la difesa della Spal chiude bene
82' Ottima prova di Gerson, che subisce un fallo mentre protegge palla
82' Mirallas lotta con la difesa della Spal e riesce a mettere il piede sulla bella palla datagli da Benassi nello spazio, ma Gomis chiude
80' Si rivede anche Antenucci, che riceve in area, e prova a calciare, ma Hugo chiude bene
79' Altra grande discesa di Hancko, che riceve un bel lancio di Hugo, punta l'uomo e lo salta, poi crossa bene, ma Felipe riesce a chiudere.
76' Altri scroscianti applausi in casa viola, esce Pjaca, che ha segnato il suo primo gol in maglia viola, ed entra Eysseric
75' Ultimo cambio per la Spal, Paloschi per Petagna
74' Applausi per Veretout, vero uomo ovunque di casa viola, fondamentale anche davanti alla difesa
70' Var review per l'arbitro per il rosso a Kurtic, che cambia la sanzione in ammonizione.
70' Rosso diretto per Kurtic, anche se la sanzione sembra molto dura.
68' Subito Mirallas che riceve da Gerson, punta e salta un uomo e calcia bene, ci arriva per un soffio Gomis
65' Cambio anche in casa Spal, fuori Missiroli, dentro Valoti
65' Tutti in piedi al Franchi per Federico Chiesa, che esce tra gli applausi del pubblico, al suo posto Mirallas
64' Fiorentina in totale controllo della partita, si vedono le grandi qualità tecniche di Gerson, Pjaca e Chiesa, che si cercano e si trovano nella metà campo avversaria.
61' Bella azione viola, Milenkovic salta due uomini, libera Gerson che serve Chiesa con uno scavetto magnifico, Federico calcia male e Gomis blocca
56' GOOOOOOOAAALLL FIORENTINA, Federico Chiesa insacca dopo una bella azione di contropiede, grande conclusione di destro dopo l'appoggio di Pjaca e 3-0
55' Giallo anche in casa Spal, con Schiattarella che è entrato ruvido su Veretout
54' Buon inserimento di Veretout, che riceve in area da Simeone, il centrocampista francese non riesce a stoppare calciare.
51' Grande giocata di Hancko, che di tacco libera Chiesa in area, che da solo calcia male, strozzando troppo il tiro, che finisce fuori
50' Ci prova Petagna da fuori area, Lafont chiude senza particolari problemi, poi Hancko libera l' area.
46' Si vede subito Hancko, che mette una bella palla in mezzo all' area, che la difesa della Spal riesce però ad allontanare
45' Sostituzione in casa viola, fuori Biraghi ammonito, dentro Hancko
45' Riprende il match, viola in attacco solo la Fiesole
Finisce il primo tempo, la Fiorentina, più che positiva, è avanti 2-0 sulla Spal
45' Gran tocco di Gerson che libera Pjaca, che conclude però alto sopra la traversa
44' Grande occasione viola, Chiesa parte in progressione, arriva davanti a Gomis e calcia bene, ma Vicari mette il piede e chiude in corner.
41' Grande chiusura di Pezzella su una palla messa in mezzo da Missiroli. Spal che prova a prendere campo, ma la difesa viola chiude bene
37' Simeone salta un uomo e crossa, ma il suo pallone è molto sbilanciato, e finisce molto fuori. Occasione sprecata
32' Giallo per Biraghi, che colpisce Lazzari con un calcione, e si guadagna il primo cartellino della gara.
31' Ci prova Antenucci, che tira centrale e Lafont blocca agilmente.
28' GOOOOOOOAAL FIORENTINA, Milenkovic stacca benissimo di testa e anticipa tutti, insaccando il secondo gol della sua stagione. 2-0
24' Grande occasione per la Spal, con Lazzari che entra in area, mette una bellissima palla in mezzo, ma Antenucci salta in totale controtempo e manda fuori
23' Spinge ancora la Fiorentina, con Simeone che riceve da Benassi, ma viene pescato in formazione di fuorigioco
18' GOOOOOOAL FIORENTINA, Pjaca segna il suo primo gol in maglia viola, dopo un bel cross di Biraghi che Fares cicca completamente lasciando il pallone in mezzo all' area, arriva il numero dieci, prende la mira, e insacca ottimamente. 1-0
13' Applausi di tutto il Franchi per i tifosi della Spal,che hanno iniziato a intonare il coro in ricordo di Davide Astori.
10' Si vede anche la Spal, con Antenucci che arriva in fondo e mette un pallone pericoloso in mezzo all'area, controllato però agilmente dalla difesa viola
9' GOAL ANNULLATO, Gerson riceve e mette nel mezzo dell'area, sul suggerimento arriva Milenkovic che calcia bene e batte Gomis, ma il guardalinee segnala l'offside del terzino serbo. Annullata la rete viola, ma Fiorentina molto offensiva
6' Ancora Fiorentina in avanti, con Simeone che cerca il taglio nello spazio di Benassi, calciando però troppo frettolosamente
5' Primo tiro in porta viola, è Simeone a concludere dopo una mischia in area, ma Gomis la blocca. Tiro non pericoloso, ma buon inizio del Cholito
4' Ottimo scambio Simeone-Chiesa, con Federico che arriva a crossare, ma Cionek chiude bene e pulisce l'area
3' Azione pericolosa sugli sviluppi di angolo, con la palla che rimbalza in area, tocca Pezzella e manda fuori tempo Gerson, che non riesce a concludere. Inizio positivo della Fiorentina
2' Subito una discesa pericolosa della Fiorentina, Benassi arriva al limite dell' area, allarga per Chiesa che salta un uomo e crossa, purtroppo il pallone è lungo e Pjaca non ci arriva
1' Inizia il match, primo possesso alla Fiorentina che attacca sotto la Ferrovia
Suona "O Generosa" allo stadio Franchi, lancio di monetine e si può cominciare finalmente
Risuona l'inno della Fiorentina, mentre le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco
In corso il saluto alla voce allo stadio Franchi, con il corteo storico che sfila per il prato.
Letture delle formazioni delle due squadre, che stanno per fare la loro discesa sul terreno di gioco. Tutto pronto per il match

Iacopo Nathan
« Last Edit: 09/22/18, 21:21 by Chiesa »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347554
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #1 on: 09/20/18, 19:34 »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347554
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #2 on: 09/20/18, 19:35 »
Fiorentina, attenta: la Spal di Semplici ha alzato un muro

Sabato la Fiorentina ospiterà la Spal di Semplici, che ha trovato nella solidità difensiva il proprio punto di forza. Un estratto del pezzo di Stadio

Negli ultimi 6 mesi Semplici ha completamente riscritto la storia del reparto arretrato spallino. Una linea di difesa capace di passare dalle 49 reti incassate nelle prime 26 gare della passata stagione alle appena 11 subite nelle ultime 16 gare. E mentre tutta Europa guarda con stupore e ammirazione alla solidità raggiunta dalla compagine ferrarese, indagando sulle possibile cause di una simile rivoluzione ci si accorge che in fondo di segreti non ve ne sono poi chissà quanti.

C’è un momento ben preciso nel quale la Spal ha cominciato a erigere un muro a difesa della propria porta: è quando Semplici ha affidato le chiavi della mediana a Schiattarella, preferendo la sostanza e la semplicità alla tecnica e alle geometrie di Viviani, non a caso finito ai margini del progetto. Ha dato alla Spal quell’equilibrio che troppo spesso era venuto meno. […] L’intuizione avuta da Semplici ha prodotto un risultato ben oltre le attese e consentito alla Spal di costruirsi un’identità propria: è il riscatto della classe operaia. [Articolo tratto da Stadio in edicola oggi]

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347554
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #3 on: 09/20/18, 21:37 »
La Fiorentina polemizza sull’orario con la Spal: “Una mancanza di rispetto”

Per la Fiorentina ci sono solo 3 giorni per preparare la prossima partita

“Non mi piace l’orario in cui giochiamo sabato, secondo me c’è stato poco rispetto per la Fiorentina”. Nelle dichiarazioni del post gara di Marassi, Stefano Pioli non ha nascosto il suo fastidio per il calendario che costringerà i suoi agli straordinari, visto che sarà impegnata in anticipo nella quinta giornata: “Noi abbiamo giocato stasera mentre la Spal non ha giocato e ci fanno giocare dopo 3 giorni alle 18 quando ci saranno quasi 30 gradi. La Samp e l’Inter almeno giocano sabato alle 20:30” l’amarezza di Pioli. Probabile che il tecnico attinga al turnover per gestire al meglio le forze anche in vista della successiva gara infrasettimanale contro l’Inter, con Laurini, Dabo ed Eysseric che potrebbero trovare una maglia da titolare.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347554
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #4 on: 09/20/18, 21:53 »
Baiesi: “Fiorentina-Spal, derby del cuore e sfida Champions. A Ferrara c’è ambizione”

Gianluca Baiesi, ex dirigente della Fiorentina, ha parlato al Pentasport di Radio Bruno:

    Fiorentina-Spal? Derby del cuore e sfida Champions (ha aggiunto scherzando ndr). Ieri ho visto la Fiorentina, difficilmente non seguo una partita anche perché ho figli molto tifosi. La squadra ha giocato bene nel primo tempo, un po’ meno nel secondo. Spal? Mi auguro che si affermi in Serie A, oggi è riduttivo parlare di favola ma si tratta di pianificazione. A Ferrara c’è uno stadio appena ammodernato, piccolo ma confortevole.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347554
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #5 on: 09/20/18, 21:57 »
Dg Spal: “Stadio ammodernato per crescere. Siamo in forma, Semplici ha grandi meriti”

Andrea Gazzoli, Direttore Generale della Spal, a Radio Bruno nel corso del Pentasport:

    Sta andando tutto per il meglio ma è presto per fare i conti. Semplici? Ha grande meriti per questo avvio di stagione, ma noi guardiamo sempre la terzultima in classifica. La Spal è tornata ad alti livelli grazie all’ambizione della società che ha investito in calciatori e strutture. Abbiamo fatto lavori allo stadio che ad oggi è confortevole e tutto coperto: la convenzione col comune dura dieci anni e abbiamo diviso le spese. La squadra sta bene, a Firenze verremo per giocarcela. Semplici ha una rosa ampia e può fare le scelte che ritiene giuste. Mercato? Abbiamo giocatori diversi giocatori che sono ambiti, Lazzari ha raggiunto anche la Nazionale.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347554
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #6 on: 09/20/18, 22:00 »
Pioli, a Ferrara è diventato allenatore. I colleghi: “Scherzoso ma serio sul lavoro. E quella volta….”

Aneddoti e curiosità di quasi venti anni fa, quando Pioli studiava da allenatore a Ferrara…

Fiorentina-Spal, una sfida tra due allenatori che sono legati alle città dell’avversaria. Che Leonardo Semplici sia fiorentino e tifoso viola ormai è noto, che Stefano Pioli abbia studiato da allenatore a Ferrara un po’ meno. La Nuova Ferrara approfondisce questo aspetto con Pioli che nel 1999 proprio lì ha iniziato gli studi per diventare allenatore. Daniele Azzi, ex calciatore della Spal e compagno di corso di Pioli ne ha parlato al quotidiano: “Stefano è un ragazzo straordinario, di grande semplicità ed umiltà ma anche molto determinato. Ricordo le serate in pizzeria, e poi rideva sempre alle imitazioni degli insegnanti che facevo. Durante i corsi era sempre molto attento”. Claudio Gessi invece in quegli anni dirigeva l’Aiac di Ferrara: “Stefano è una grande persona, si capiva che avrebbe fatto strada. L’avevo incontrato in un momento in cui era libero, prima della Fiorentina, e mi chiese scherzosamente di portarlo al Las Palmas, sapendo che l’azienda per cui lavoro è tra gli sponsor degli spagnoli.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 347554
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - SPAL Sabato ore 18.00
« Reply #7 on: 09/20/18, 22:02 »
Calamai: “Manca un leader tecnico a centrocampo. Su Pjaca…”

Il parere di Luca Calamai

Luca Calamai, firma della Gazzetta dello Sport, ha parlato a Radio Blu del pareggio di ieri contro la Samp e della gara che attende la Fiorentina sabato con la Spal:

“La partita di ieri deve essere un punto di partenza, è stata la prima partita contro una squadra della tua stessa fascia ed esci con la consapevolezza che la potevi vincere. Questo mi rincuora. Veretout? Alla Fiorentina manca un leader tecnico in mezzo al campo che abbia il carisma e l’autorevolezza che ti dà una mano nei momento di difficoltà. Quando è subentrata la stanchezza nel secondo tempo è mancata la personalità. Ripeto: io a Badelj non ci avrei rinunciato. Veretout può migliorare ma non è il suo ruolo, porta troppo la palla per il tipo di ruolo. Pjaca? Lo vedo estraneo dai meccanismi di gioco della Fiorentina che fino ad adesso ha sempre privilegiato la spinta di Biraghi su quella fascia. Spal? Squadra tosta, in forma. Serve una rotazione strutturale, gente fresca, con gamba perchè la Spal di Semplici pressa alto. La Fiorentina sta meglio di Sampdoria, Atalanta e Torino al momento”

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO