Post reply

Name:
Email:
Subject:
Message icon:

Anti-spam: complete the task

shortcuts: hit alt+s to submit/post or alt+p to preview


Topic Summary

Posted by: Chiesa
« on: 01/16/19, 22:16 »

📊Focus #GiovaniViola
⚽ I risultati ed il programma della settimana del Settore Giovanile! 👇
#NoiSiamoFirenze ⚜️ #InsiemeSiamoPiùForti

Posted by: Chiesa
« on: 01/16/19, 18:53 »

Verso le fasi finali: U17 beffati (per ora) dagli scontri diretti, U15 e Primavera…
 
Dal campionato Primavera 1 a quelli Under 17, Under 16 e Under 15, fino al nuovo format del torneo Primavera femminile. Su CanteraViola.com seguiremo settimana dopo settimana l’evoluzione delle squadre qualificate alle fasi finali e ai playoff. Tutte con un unico obiettivo comune: lo scudetto.

PRIMAVERA
Al termine della prima fase, le due Società classificatesi al 1° e 2° posto accedono direttamente alla Fase Finale. La terza, la quarta, la quinta e la sesta classificata disputano i Play Off di qualificazione alla Fase Finale, fermo restando che, qualora al termine del Campionato vi sia un distacco di almeno 10 punti tra la 4ª e la 5ª classificata, non è prevista la disputa dei Play Off, ma accedono direttamente alla Fase Finale le Società classificatesi al 3° e 4° posto.

Qualificate alla fase finale (1, 2): Torino, Atalanta
Qualificate ai playoff
(3v6): Fiorentina-Inter
(4v5): Roma-Juventus

Qualificate ai playout
(13v14) Chievo Verona-Udinese
Retrocesse (15, 16): Empoli, Milan

CRITERI ORDINAMENTO SQUADRE A PARI PUNTI
– punti ottenuti negli scontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti
– differenza reti negli scontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti
– maggior numero reti segnate negli scontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti
– differenza reti generale
– maggior numero reti segnate in generale
– maggior numero reti segnate in trasferta
– sorteggio

UNDER 17
Al termine della prima fase, le squadre classificate al 1° e 2° posto di ogni girone accedono direttamente ai Quarti di Finale, stilando una graduatoria di merito. Le squadre classificate al 3° e 4° posto e le due migliori squadre classificate al 5° posto, disputeranno i Play Off, sempre stilando una graduatoria di merito.

Qualificate ai quarti di finale
PRIME (A1, A2, A3): Roma 36, Inter 35, Juventus 27
SECONDE (B1, B2, B3): Napoli 33, Atalanta 30, Empoli 27

A1-C2 (Roma-C2) v B1-B2 (Napoli-Atalanta)
A2-C1 (Inter-C1) v A3-B3 (Juventus-Empoli)

Qualificate ai playoff
TERZE (a1, a2, a3): Fiorentina 27, Bologna 24, Benevento 23
QUARTE (b1, b2, b3): Genoa 26, Brescia 23, Ascoli 20
QUINTE (c1, c2): Milan 23, Torino 23, Palermo 18

a1-c2 (Fiorentina-Torino) v b1-b2 (Genoa-Brescia)
a2-c1 (Bologna-Milan) v a3-b3 (Benevento-Ascoli)

UNDER 16
Al termine della prima fase, le squadre classificate al 1° e 2° posto di ogni girone accedono direttamente ai Quarti di Finale, stilando una graduatoria di merito. Le squadre classificate al 3° e 4° posto e le due migliori squadre classificate al 5° posto, disputeranno i Play Off, sempre stilando una graduatoria di merito.

Qualificate ai quarti di finale
PRIME (A1, A2, A3): Roma 34, Sassuolo 32, Inter 30
SECONDE (B1, B2, B3): Benevento 34, Lazio 27, Milan 25

A1-C2 (Roma-C2) v B1-B2 (Benevento-Lazio)
A2-C1 (Sassuolo-C1) v A3-B3 (Inter-Milan)

Qualificate ai playoff
TERZE (a1, a2, a3): Atalanta 25, Juventus 26, Napoli 26
QUARTE (b1, b2, b3): Frosinone 24, Genoa 23, Bologna 20
QUINTE (c1, c2): Ascoli 21, Sampdoria 20 [Fiorentina 12], S.P.A.L. 20

a1-c2 (Atalanta-Sampdoria) v b1-b2 (Frosinone-Genoa)
a2-c1 (Juventus-Ascoli) v a3-b3 (Napoli-Bologna)

UNDER 15
Al termine della prima fase, le squadre classificate al 1° e 2° posto di ogni girone accedono direttamente ai Quarti di Finale, stilando una graduatoria di merito. Le squadre classificate al 3° e 4° posto e le due migliori squadre classificate al 5° posto, disputeranno i Play Off, sempre stilando una graduatoria di merito.

Qualificate ai quarti di finale
PRIME (A1, A2, A3): Roma 32, Fiorentina 31, Milan 27
SECONDE (B1, B2, B3): Napoli 31, Parma 31, Bologna 27

A1-C2 (Roma-C2) v B1-B2 (Napoli-Parma)
A2-C1 (Fiorentina-C1) v A3-B3 (Milan-Bologna)

Qualificate ai playoff
TERZE (a1, a2, a3): Frosinone 30, Genoa 27, Cagliari 25
QUARTE (b1, b2, b3): Palermo 25, S.P.A.L. 24, Juventus 24
QUINTE (c1, c2): Hellas Verona 23, Pescara 22, Empoli 20

a1-c2 (Frosinone-Pescara) v b1-b2 (Palermo-S.P.A.L.)
a2-c1 (Genoa-Hellas Verona) v a3-b3 (Cagliari-Juventus)

CRITERI PER GRADUATORIA DI MERITO
– Punti in classifica
– Miglior differenza reti
– Maggior numero di reti segnate
– Classifica disciplina
– Sorteggio

PRIMAVERA FEMMINILE
Al termine della prima fase del campionato, le squadre classificate in prima e seconda posizione di ciascun girone e le due migliori terze classificate accedono ai quarti di finale, che si disputeranno in gare di andata e ritorno.

PRIME (A1, A2, A3): Roma 27, Juventus 21, Tavagnacco 19
SECONDE (B1, B2, B3): Inter 19, Empoli Ladies 17, Chievo Verona 16
TERZE (C1, C2): Roma Cf 16 [Fiorentina Women’s 14], Hellas Verona 16, Sassuolo 13

C2-A1 (Hellas Verona-Roma) v B2-B1 (Empoli Ladies-Inter)
C1-A2 (Roma Cf-Juventus) v B3-A3 (Chievo Verona-Tavagnacco)

CRITERI PER GRADUATORIA DI MERITO
– Punti in classifica
– Miglior differenza reti ottenuta in campionato
– Maggior numero di reti segnate
– Sorteggio
Posted by: Chiesa
« on: 01/16/19, 18:52 »

Cerofolini può lasciare il Cosenza: piace a due squadre di Serie C
 
Michele Cerofolini è destinato a lasciare il Cosenza in questo mercato invernale. Appena due presenze in stagione per il portiere classe 1999, che potrebbe tornare alla Fiorentina e poi partire nuovamente e accasarsi in un’altra squadra. Come riporta TuttoC, sul giocatore ci sono Rieti e Bisceglie, squadre entrambe del girone C di Serie C.
Posted by: Chiesa
« on: 01/16/19, 18:51 »

Vlahovic, oggi incontro tra Fiorentina e Empoli: la situazione
 
Come scrive l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, oggi Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, incontrerà Pantaleo Corvino, d.g. Fiorentina, per discutere del passaggio alla corte di Iachini dell’attaccante viola Dusan Vlahovic. Gli azzurri vorrebbero andare oltre i sei mesi di semplice prestito e avere il diritto di tenere il centravanti serbo classe 2000 anche nel prossimo campionato in caso di permanenza in Serie A.
Posted by: Chiesa
« on: 01/15/19, 23:47 »

All. Foggia: “Gori? Rispetto a Ranieri ha avuto meno spazio e meno sfacciataggine”
 
Pasquale Padalino, ex difensore anche della Fiorentina e ora allenatore della Foggia, ai microfoni di Radio Bruno Toscana ha parlato di Gabriele Gori e Luca Ranieri, entrambi viola in prestito ai pugliesi:

“Gori ancora non lo conosco e ho il desiderio di vederlo meglio. Rispetto a Ranieri ha avuto meno spazio, ma anche meno sfacciataggine. Caratterialmente Ranieri è stato più forte.

Foggia è una città che richiede personalità, per ora Gori non è riuscito ad inserirsi in alcuni meccanismi, ma ne avrà la possibilità perché le qualità ci sono. Gabriele ha avuto poco spazio, ha davanti giocatori di categoria come Iemmello e Mazzeo e non è facilissimo trovare spazio. Deve attendere il suo momento e giocarsi le sue chances: questa deve essere la sua forza. Meriterebbe più spazio, ma non è facile affidare le responsabilità dell’attacco a un giovane”.
Posted by: Chiesa
« on: 01/15/19, 17:08 »

UFFICIALE: Traorè è un nuovo calciatore della Fiorentina
 
La Fiorentina comunica di aver raggiunto l’accordo per l’acquisto, a titolo definitivo, dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Hamed Junior Traorè dall’Empoli FC. Traorè è nato a Abidjan (Costa D’Avorio) il 16 febbraio del 2000. Il calciatore, che ha firmato un contratto che lo legherà al Club Viola fino al 30 giugno 2023, resterà in prestito all’Empoli fino al 30 giugno 2019.
Posted by: Chiesa
« on: 01/15/19, 17:07 »

Re del Gol 2018/19, riparte la sfida: Distefano in doppia cifra, sale Vlahovic, in testa…
 
Chi sarà il Re del Gol del settore giovanile della Fiorentina? Lo scopriremo strada facendo, grazie alla rubrica settimanale di CanteraViola.com, che darà conto ai propri lettori dell’evoluzione di due classifiche: quella generale, che tiene conto dei gol complessivi segnati, e quella ponderata, che invece assegna un punteggio in base al coefficiente di difficoltà del campionato. Inoltre ogni mese sarà eletto il miglior marcatore. Di seguito, ecco le classifiche aggiornate dopo l’ultimo weekend calcistico:

CLASSIFICA GENERALE
15 – Ofoma
11 – Sene
10 – Distefano
9 – Gaeta, Padilla Mendoza, Saltalamacchia
8 – Montiel
6 – Silvestri
5 – Aliboni, Graziani, Milani, Salini, Vlahovic
4 – Gori, Meli
3 – Baroncelli, Guerini, Hanuljak, Ievoli, Lofoco, Milli
2 – Amatucci, Ancora, Bertolucci, Costantini, Falconi, Giulianelli, Koffi, Marinello, Prati, Sabatini, Spedalieri, Tavanti, Zhupa
1 – Antzoulas, Bardotti, Barducci, Biagetti, Favasuli, Frison, Ghilardi, Guedegbe, Harder, Jendoubi, Longo, Masi, Munno, Paciotti, Santi

CLASSIFICA PONDERATA
15 – Ofoma
14.4 – Gaeta, Montiel
14 – Dtsefano
13.6 – Sene
9.6 – Silvestri
9 – Padilla Mendoza, Saltalamacchia, Vlahovic
8 – Milani
7,2 – Meli
7 – Aliboni
6 – Salini
5.4 – Hanuljak
5 – Graziani
4,8 – Gori, Guerini
4,2 – Lofoco
3,6 – Koffi
3,2 – Sabatini, Spedalieri
3 – Baroncelli, Ievoli, Milli
2,8 – Ancora, Marinello
2,4 – Amatucci, Costantini, Falconi, Giulianelli, Prati
2 – Bertolucci, Tavanti, Zhupa
1,8 – Antzoulas, Longo
1,6 – Frison, Guedegbe, Masi, Munno
1,4 – Barducci, Ghilardi, Santi
1,2 – Bardotti, Biagetti, Favasuli, Paciotti
1 – Harder, Jendoubi

[Ogni gol è moltiplicato per un coefficiente di difficoltà diverso.
Coefficienti: Primavera 1.8, Under 17 1.6, Under 16 1.4, Under 15 1.2, Giovanissimi Prof 1]

ALBO D’ORO
2015/16: Samuel Bertolucci 44 gol
2016/17: Lorenzo Gori 32 gol
2017/18: Lorenzo Gori 28 gol (classifica generale) e Gabriele Gori 36 punti (classifica ponderata)
Posted by: Chiesa
« on: 01/15/19, 17:03 »

Seconde squadre, Gravina: “Non è il mio progetto e lo chiuderò”
 
Nel corso dell’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Gabriele Gravina, presidente FIGC, ha parlato anche delle seconde squadre: “Per come è stato frettolosamente concepito e introdotto dalla gestione commissariale, non è il mio progetto e lo chiuderò. Dobbiamo lavorare ad un sistema diverso, che premi davvero i giovani, innanzitutto abbassando il limite da 23 a 20 anni. Per com’è ora, serve solo a schierare giocatori in esubero”.