Author Topic: INTERNAZIONALE FC - ACF FIORENTINA 2:1  (Read 705 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 339770
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Davanti a Perisic e Brozovic: Pjaca si prepara alla notte di San Siro

Marko Pjaca è uno dei protagonisti più attesi di Inter-Fiorentina di domani sera (ore 21.00) a San Siro. Davanti ritroverà Brozovic e Perisic, i due connazionali che erano in campo con lui in nazionale quando fece l’esordio. Marko era giovanissimo, aveva soltanto 19 anni. La Fiorentina ha bisogno di cambiare passo in trasferta per cullare i sogni europei e l’esterno vuole dare una mano anche in questo. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 339770
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Difesa, attacco e corsa: l’analisi del momento sì della Fiorentina

I viola sono partiti forti in questa nuova stagione

La Fiorentina ha iniziato a premere sull’acceleratore fin dall’inizio della stagione, sfatando il mito del secondo anno delle squadre di Pioli, in cui solitamente c’è un calo fisiologico. La squadra ha già messo in classifica 10 punti, un risultato che parte dalla solidità difensiva, con appena tre gol al passivo, e prosegue con numeri eccellenti anche in attacco, grazie agli 11 gol realizzati. Inoltre i viola non sono tra le squadre corrono di più in questo campionato, ma hanno imparato a correre meglio. Dati confortanti per il proseguimento del campionato. A riportarlo è il Corriere Fiorentino.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 339770
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: INTERNAZIONALE FC - ACF FIORENTINA Martedì ore 21.00
« Reply #10 on: 09/24/18, 15:03 »
La ricerca di un Felipe Melo e l’intervento di Pioli: il retroscena sul Veretout regista

Nel mercato estivo Corvino cercava un regista di rottura, Pioli ha poi optato per il francese

La Gazzetta dello Sport torna a parlare delle scelte del mercato estivo della Fiorentina, in particolare per quello che riguarda il regista di centrocampo. Dopo l’addio di Badelj Corvino ha cercato sul mercato un tipo alla Felipe Melo. Alla fine però è stato Pioli a decidere che quel ruolo poteva coprirlo Veretout. Il francese ha sposato con entusiasmo questo progetto tattico. E ora è diventato una pedina chiave, proprio come lo è stato nella passata stagione da mezzala.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 339770
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: INTERNAZIONALE FC - ACF FIORENTINA Martedì ore 21.00
« Reply #11 on: 09/24/18, 15:05 »
Il record della Fiorentina che non ti aspetti? Eccolo

Pesano ovviamente le sei reti rifilate al Chievo alla seconda giornata, ma soprattutto una difesa che sin qui è stata granitica

Cinque partite sono quel che sono, ed è doveroso partire da questa considerazione. Però la Fiorentina in partenza per Milano ha alle spalle alcune cose ben fatte a cui merita dare uno sguardo, anche soltanto per esercizio. Oltre ad aver registrato sin qui il secondo miglior attacco (11 reti segnate, dietro soltanto alle 12 del Sassuolo), la squadra di Pioli ne ha subite appena 3 in 5 incontri (miglior difesa), mantenendo per due volte la porta inviolata.

Scendendo nel dettaglio ci sono poi altri dati interessanti. Dati che spiegano un terzo posto indubbiamente troppo ambizioso per questa squadra, ma che sin qui è stato conquistato con merito. I tiri verso la porta, ad esempio, sono stati 68, quarto valore assoluto. Hanno fatto meglio soltanto Juventus, Roma e Napoli. Discorso simile per le parate dei portieri, appena 11. Sono state meno soltanto per Donnarumma, Szczesny e il duo Karnezis-Ospina.

Infine il dato che in un certo senso riassume il tutto: la differenza reti. A fronte di 11 reti all’attivo e 3 al passivo quella viola è pari a 8 e vanta il primato; seguono il Napoli con 7 e la Samp con 6. Va detto che in alcune partite – col Chievo o al San Paolo – l’imprecisione degli avversari ha aiutato in più circostanze, ma la sintesi descrive una Fiorentina solida che deve al caso davvero poco di quanto la classifica e i dati annessi raccontano. Se come Pioli ha detto a Genova «la mentalità è quella giusta» allora la speranza è che i suoi la mantengano il più a lungo possibile.

Simone Torricini
@TorriciniSimone
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 339770
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: INTERNAZIONALE FC - ACF FIORENTINA Martedì ore 21.00
« Reply #12 on: 09/24/18, 15:06 »
La prova… dei nove: Simeone sfida Icardi e prova il sorpasso

Inter-Fiorentina, ma anche la corsa ad una maglia nell’Argentina: la sfida tra Simeone e Icardi

Sul Corriere Fiorentino si parla del duello a distanza, domani a San Siro, tra Mauro Icardi e Giovanni Simeone. Stesso numero, stesso ruolo, stessa nazionalità. La domanda è: come arrivano i due all’appuntamento? La risposta è sorprendente, perché racconta di un sorpasso (anche se siamo soltanto all’alba del campionato) fragoroso. Il Cholito ha messo la freccia, e scatta in pole. Cinque partite e due gol, oltre ad un assist vincente. Il bomber dell’Inter invece vive un digiuno record, quattro partite di campionato e nessun gol (ma uno bellissimo segnato in Champions). Occhio, quindi, perché arriverà affamato. E poi perché Icardi ha già segnato in carriera ben 10 gol contro la Fiorentina. Soltanto alla Sampdoria (11) ne ha fatti di più. Ma tra Giovanni e Mauro c’è anche un’altra sfida, quella per la maglia dell’Argentina. Quel numero nove che, dopo il fallimento all’ultimo Mondiale, cerca un nuovo padrone.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 339770
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: INTERNAZIONALE FC - ACF FIORENTINA Martedì ore 21.00
« Reply #13 on: 09/24/18, 15:13 »
La partita di Francesco Toldo: l’ex portiere sarà premiato prima del match

Doppio ex di Inter-Fiorentina, Toldo riceverà due maglie da Zanetti e Antognoni

Due maglie per un numero 1: il doppio ex della sfida di martedì sera verrà premiato nel pre partita da Javier Zanetti e Giancarlo Antognoni. Nel pre partita di Inter-Fiorentina, sarà reso omaggio ad un doppio ex che è rimasto tanto nei cuori dei tifosi Viola quanto in quelli dei Nerazzurri.

Francesco Toldo, che a Firenze ha difeso per 337 volte la porta della Fiorentina, ha conquistato due volte la Coppa Italia e una volta la Supercoppa Italiana e nel 2015 è entrato nella Hall of Fame del Club, riceverà poco prima del fischio d’inizio l’abbraccio di tutto il “Meazza” e una teca contenente le due maglie che più di tutte hanno segnato la sua carriera.

In nerazzurro, prima di ricoprire il ruolo di Responsabile del progetto Inter Forever, Toldo ha disputato nove stagioni, concludendo la propria carriera nella magica stagione 2009-2010 culminata con il Triplete. A premiare Toldo, a bordocampo, saranno presenti due vere istituzioni per i rispettivi club: il Vice Presidente nerazzurro Javier Zanetti ed il Club Manager della Fiorentina Giancarlo Antognoni.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 339770
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: INTERNAZIONALE FC - ACF FIORENTINA Martedì ore 21.00
« Reply #14 on: 09/24/18, 15:15 »
Zenga: “L’Inter è tra le più forti della Serie A. Ma occhio ai viola”

Walter Zenga, bandiera interista ed ex allenatore di Catania e Crotone, ai microfoni di Radio Rai ha parlato dell’Inter e della sfida di domani contro i viola:

    Le vittorie contro il Tottenham e la Sampdoria possono cambiare il corso della stagione e ridare entusiasmo all’Inter. Ma già martedì c’è una partita complicata perché la Fiorentina gioca molto bene. La stagione è lunga e bisogna avere pazienza. Certo che, con la campagna acquisti che ha fatto, l’Inter deve stare nelle prime tre posizioni.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 339770
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: INTERNAZIONALE FC - ACF FIORENTINA Martedì ore 21.00
« Reply #15 on: 09/24/18, 15:26 »
Calamai lancia la Fiorentina: “Guardate dove sono in classifica le rivali. Pjaca è solo al 40%”

L’opinione del giornalista dopo il 3-0 alla SPAL: Viola domani in campo contro l’Inter

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai è intervenuto ai microfoni di Radio Blu per parlare del momento della Fiorentina:

    La SPAL non era da sottovalutare, arrivava a Firenze forte di alcune partite vinte. La Fiorentina non ha vinto partite scontate: la squadra ha fatto un salto di qualità nell’avete la coscienza di dover fare, contro certi avversari gare da grandi squadre. A pieno titolo una delle candidate per l’Europa. Le rivali della Viola erano all’inizio Atalanta, Sampdoria e Torino: guardte la classifica e vedete dove sono. Un segnale importante. Ma non dobbiamo chiedere a questa rosa qualcosa che non può dare, mi piace la simpatia che accompagna questi ragazzi. Mi è piaciuto molto Hancko, Pjaca al 40%. Inter? Più forte della Fiorentina, naturalmente. Sta bene. I viola dovranno fare una partita intelligentemente sfacciata, scaricando la responsabilità della sfida sui nerazzurri. Non mi aspetto Mirallas titolare

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO