Author Topic: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0  (Read 371 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335385
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0
« Reply #96 on: 09/16/18, 13:33 »
Dragowski, impresa inutile. Ma stavolta il polacco convince Pioli

Nonostante la sconfitta, il polacco non demerita, anzi. E Pioli potrebbe avere qualche dubbio in più

Malgrado la sconfitta, per Bartlomiej Dragowski stavolta non sono piovute critiche. Il portiere polacco ha stabilito un piccolo record personale (123 minuti di imbattibilità), prima di inchinarsi a Insigne. Come si legge sull’edizione fiorentina di Repubblica, ecco l’occasione di riscatto del polacco che nelle prime due stagioni in viola aveva collezionato 5 presenze e subito la bellezza di 11 gol.

La sua prestazione: allontanato un tiro cross di Callejon, nella ripresa tocca in angolo un cross di Insigne che diventa pericoloso dopo la deviazione di Milenkovic. Sul gol non può nulla e purtroppo non riesce a evitare la prima sconfitta stagionale della sua squadra. Riesce a evitare però un passivo più duro, intervenendo con una grandissima uscita su Zielinski lanciato a rete al 90’. Una prova comunque senza sbavature evidenti, con un guizzo nel finale degno di nota. La Fiorentina ha deciso di puntare su di lui come secondo di Lafont. Una scelta che soltanto il tempo potrà dire se azzeccata o meno. Ma Dragowski si è fatto trovare pronto, e chissà che Pioli avrà qualche dubbio in più, adesso.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335385
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0
« Reply #97 on: 09/16/18, 13:35 »
Le pagelle della stampa: Eysseric e Chiesa ok, male Veretout da regista

Le pagelle della stampa dopo la partita di ieri: le testate fiorentine danno i voti ai calciatori viola

Le valutazione per la Napoli-Fiorentina da parte dei quotidiani di Firenze, Radio Bruno e Violanews:

VNews     Gazz     Stad     Naz     Rep     CorFi     Bruno
Dragowski    6,5     6     6    6,5     6     7    6
Milenkovic    6,5    5,5    5,5    6    6,5     6    6
Pezzella    6    6    5    5     5     5,5    5
Hugo    6    5    6    6    6    6     6
Biraghi    6    5,5    5     5,5    5    6    5,5
Benassi    5,5    6    6,5    6    5,5    5,5     5,5
Veretout    5,5    6    5     5,5    5,5     5,5     5,5
Gerson    5,5     5,5    5,5     6    5,5     6    6
Eysseric    6     6,5    6    6,5    5    6,5    6
Chiesa    7     6    6     6,5    6    7,5    6,5
Simeone     6     5    5    5    5    5,5    5
Edimilson    6     5,5    5,5    6    5,5    6     5,5
Dabo     6    5,5    6     5,5    5,5    6     5,5
Pjaca    sv    sv    sv    sv     sv    sv    sv

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335385
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0
« Reply #98 on: 09/16/18, 13:38 »
Sconcerti: “Napoli grigio, ma vittoria meritata. Fiorentina deludente, troppi errori”

Il giornalista e tifoso viola Mario Sconcerti ha parlato a RMC Sport dopo Napoli-Fiorentina, dicendo la sua sulle due squadre:

    Entrambe escono benino ma non benissimo da questa partita. Prima del gol il Napoli non ha fatto una grande partita seppur ha legittimato la vittoria. E’ una squadra molto più grigia degli uomini che ha, ha difficoltà a darsi un ritmo ma ha vinto meritatamente. La Fiorentina non è riuscita a palleggiare, a costruire l’azione palla al piede. Pjaca? Sarebbe stato un miracolo se fosse riuscito a fare qualcosa, lo scopriremo solo vivendo. Ad oggi non possiamo dire niente su questo giocatore. Sono rimasto deluso dai tanti errori tecnici commessi dai giocatori viola.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335385
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0
« Reply #99 on: 09/16/18, 13:39 »
La moViola: braccio di Mario Rui, non c’è rigore. Mentre su Mertens…

La moviola di Napoli-Fiorentina, un episodio per parte

Vi proponiamo la moviola di Napoli-Fiorentina 1-0 a cura de La Gazzetta dello Sport e del Corriere dello Sport:

GAZZETTA DELLO SPORT – All’8’ il Napoli invoca un calcio di rigore. Scontro dubbio in area viola tra Milenkovic e Mertens: Fabbri lascia giocare e il Var non interviene; corretto. Altro contatto al 22’: lancio in area viola per Zielinski che si scontra con Pezzella e si lascia andare a terra, l’arbitro non ha dubbi e fa giocare. Come quando il pallone finisce sul braccio di Mario Rui nell’area di rigore del Napoli: tocco involontario. Al 31’ Koulibaly dà una manata a Simeone, ci stava l’ammonizione. Tre minuti più tardi, giusto il giallo a Chiesa per un’entrata in ritardo su Hamsik.

CORRIERE DELLO SPORT – In area della Fiorentina, Mertens anticipa tutti, compreso Milenkovic che in ritardo prova a raggiungere il pallone con gamba sinistra, finendo però per schiacciare il piede destro del belga, che lo aveva anticipato. Giacomelli al VAR non interviene: sbaglia lui e chi glielo ha ordinato.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335385
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0
« Reply #100 on: 09/16/18, 13:39 »
Veretout regista, un leone in gabbia? L’esordio stagionale e i dubbi sulla posizione del francese

Veretout ancora fuori forma, ma era solo la sua prima in campionato. Ma come può incidere il francese da regista?

A Jordan Veretout il ruolo di regista piace, come lui stesso dichiarato ieri sera nella zona mista del San Paolo, ma la prestazione fornita dal francese nella nuova posizione è sicuramente da registrare. Dalla sconfitta di Napoli la Fiorentina infatti si porta con sé la grande fatica fatta soprattutto in mezzo al campo, dove il pallone sembrava spesso scottare e la cerniera in mediana ha fatto meglio in fase di interdizione che in quella propositiva. L’avversario certo, non era dei più semplici per testare il francese in un ruolo così delicato, e Veretout si è trovato a giocare la prima gara ufficiale da oltre quattro mesi: attenuanti, ovvio, ma anche domande lecite.

Nelle prime due di campionato Edimilson Fernandes è sembrato a proprio agio da frangiflutti, ma le caratteristiche dello svizzero sono più prudenti rispetto alla verve dell’ex Saint-Etienne, il quale da vertice basso deve limitare e spesso rinunciare alle scorribande della scorsa stagione, dove si è rivelato al grande pubblico italiano. Da lì è difficile spingersi troppo in avanti e presentarsi con regolarità nell’area avversaria (10 gol tra campionato e Coppa Italia), e Jordan alla lunga può risultare un leone in gabbia. Mercoledì con la Sampdoria capiremo se Pioli vorrà insistere con questa soluzione, provata a lungo in estate, o se gli impegni ravvicinati imporranno un moderato turnover.

Per il ruolo di regista adesso la Fiorentina si ritrova con tre giocatori per un posto soltanto: Veretout appunto, Edimilson Fernandes e Norgaard. A Marassi ci saranno novità, e chissà che non si possa tornare all’antico e vederlo schierato da mezz’ala, con uno tra Benassi e Gerson a rifiatare in panchina. Il campionato è appena iniziato e la sconfitta contro il Napoli ha leggermente scalfito le certezze di una Fiorentina finora bella e vincente. Non quelle di Pioli, e nemmeno quelle di Veretout, i quali vanno a braccetto per la nuova veste del centrocampista imballato sì, ma potenzialmente decisivo.

Pier F. Montalbano
@____MONTY____
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335385
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0
« Reply #101 on: 09/16/18, 14:03 »
I titoli viola dei quotidiani di oggi

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

QUOTIDIANI SPORTIVI


A pagina 10: “Il Napoli si ritrova con Insigne“.


In prima pagina il quotidiano titola: “Al di là del muro. Un capolavoro di Insigne supera la resistenza della Fiorentina”. A pagina 3 “Fiorentina, devi ancora crescere” e a pagina 4 “Insigne graffia, la viola si ferma”

QUOTIDIANI POLITICI


L’apertura del QS è: “Così non basta“. A pagina 6: “Il lampo di Insigne buca il muro della Fiorentina. E’ mancato il coraggio”. A pagina 8: “Pioli alza il coraggio: ‘Si deve fare meglio. Volevo il risultato'”‘. A pagina 9, in taglio basso: “Simeone smarrito e senza alternative”.


A pagina XIV “Viola senza coraggio, il Napoli fa il colpaccio. E adesso c’è la Samp“. A pagina XV “Dragowski, impresa inutile ma stavolta convince Pioli”


A pagina: 10: “Beffati da Insigne“. A pagina 11 le parole di Pioli: “Dovevamo fare do più, una disattenzione ci è costata cara”

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335385
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0
« Reply #102 on: 09/16/18, 14:39 »
Hamsik: “Buona gara della Fiorentina, siamo stati pazienti”

Il capitano del Napoli Marek Hamsik ha commentato il match di ieri sul proprio sito ufficiale

All’indomani della vittoria sulla Fiorentina, Marek Hamsik fa il consueto punto attraverso il proprio sito ufficiale: “La Fiorentina ha fatto una buona gara, è stata per noi una buona prova di squadra. Siamo stati pazienti ed abbiamo continuato ad attaccare ricercando il nostro obiettivo. La nostra vittoria è stata meritata, ora dobbiamo continuare così. Non vediamo l’ora che arrivi martedì per la prima sfida di Champions League”.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335385
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: SSC NAPOLI - ACF FIORENTINA 1:0
« Reply #103 on: 09/16/18, 15:19 »
L’analisi tattica: centrocampo leggero e squadra sbilanciata a destra

Le considerazioni tattiche del giorno dopo la sconfitta della Fiorentina

La Fiorentina  esce sconfitta dal San Paolo e perde i primi punti in campionato. Detto che la sconfitta contro in Napoli vice campione d’Italia ci poteva stare, vediamo aiutandoci anche con i dati della Lega Calcio come è maturata e quali sono stati i punti da rivedere della Fiorentina messa in campo da Pioli.

La fase difensiva è stata buona perché è stato concesso veramente poco al Napoli che pure ha un potenziale offensivo niente male. La rete è arrivata grazie ad una prodezza di Insigne che ha trovato il corridoio giusto ed ha girato la palla in rete con una rapidità da campione. Niente hanno potuto Pezzella e Dragowski nella occasione. Ma la fase difensiva non si esaurisce con la prestazione dei difensori, anzi parte dall’attacco e qui Simeone e Chiesa hanno coperto bene, soprattutto Federico. Chi non ha fatto il proprio dovere è stato il centrocampo che forse contro le grandi andrebbe rivisto. Nell’occasione Pioli ha fatto esordire Veretout da regista ma il francese non è andato bene (leggi qui). In fase di interdizione sufficiente, ma assolutamente da rivedere in costruzione e rilancio. Pioli ci ha ricordato che era da quattro mesi che non giocava, ed è vero. Se l’allenatore viola lo sta provando da luglio in quella posizione fidiamoci di lui e aspettiamo il miglior Veretout regista. Accanto ieri Benassi e Gerson sono stati inconcludenti nelle due fasi, ma altrettanto hanno fatto Edimilson e Dabo quando sono entrati. Troppo spazio lasciato a Zielinski, Allan e Hamsik che hanno spesso fatto incursioni palla al piede che hanno scompaginato la linea difensiva viola come ha fatto notare Pezzella a Pioli durante la gara. Una prima sensazione, ma non certo definitiva, è che la Fiorentina quando andrà ad incontrare squadre che non le lasciano il possesso palla (ieri solo il 39% per i viola) farà parecchia fatica a gestire la fase di non possesso.

E ieri non erano ancora in campo le previste tre punte con Eysseric al posto di Pjaca che ha dato mano risultando alla fine il giocatore viola con il maggior numero di metri percorsi. Se dunque ieri abbiamo avuto un problema in tal senso, non potrà che essere aumentato alleggerendo ulteriormente il centrocampo. Ma non crediamo che Pjaca potrà restare ancora a lungo in panchina visto l’insistenza con cui è stato cercato in estate. Cosa fare allora?  Sarà da verificare l’affidabilità di Veretout come regista e la tenuta atletica di Gerson e Edimilson e vedere se Dabo e Norgaard potranno essere utili come puntello in determinate gare. Lascio fuori per il momento Benassi che è l’unico del centrocampo che ha il senso dell’inserimento da dietro e che può dare un buon contributo alla causa.

Vediamo adesso un paio di grafici ricavati dal sito della Lega calcio. Nel primo l’areale di gioco dei viola che soprattutto nel primo tempo sono stati troppo spostati sulla destra e abbastanza ‘leggeri’ a centrocampo. Nel secondo tempo maggiore copertura centrale ma il baricentro è arretrato di qualche metro concedendo troppo spazio al Napoli.



Nel secondo vi propongo la posizione media del calciatori della Fiorentina nel primo tempo con una presenza troppo spostata sul centro destra.  Il grafico può essere leggermente falsato da qualche cambio di fascia fatto da Chiesa con Eysseric, ma è stato nella ripresa che Chiesa si è alternato più spesso. A sinistra campo apertissimo per Biraghi che alle prese con Callejon, non ha affondato troppo mentre la pozione media di Benassi è stata ancora una volta molto spostata in attacco lasciando a Veretout e Gerson il compito di coprire.


 
Saverio Pestuggia
@s_pestuggia
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO