Author Topic: Giudice Sportivo: tre giornate a Veretout, squalificato il vice di Pioli  (Read 37 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 320399
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Giudice Sportivo: tre giornate a Veretout, squalificato il vice di Pioli. Ammonizione per il tecnico

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
VERETOUT Jordan Marcel G (Fiorentina)
: per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione); per avere, al 50° del secondo tempo, durante un’azione di giuoco, colpito con un calcio alla gamba un calciatore avversario, senza alcuna possibilità di giocare il pallone.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 5.000,00
TOLOI Rafael (Atalanta): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Settima sanzione); per avere, al 19° del secondo tempo, all’atto del provvedimento di ammonizione, indirizzato all’Arbitro, in maniera plateale e prolungata, un applauso ironico; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MONTOLIVO Riccardo (Milan): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
NAINGGOLAN Radja (Roma): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BEHRAMI Valon (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BORINI Fabio (Milan): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
CIONEK THIAGO Rangel (Spal 2013): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).
GUIMARAES BILHER Everton Luiz (Spal 2013): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
HELANDER Filip Viktor (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MASIELLO Andrea (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SALAMON Bartosz (Spal 2013): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 320399
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
a) SOCIETA'
Il Giudice sportivo, premesso  che  in  occasione  delle  gare  disputate  nel corso  della  diciottesima  giornata  ritorno sostenitori  delle  Società  Atalanta,  Benevento,  Bologna,  Fiorentina,  Milan,  Napoli,  Roma, Sampdoria  e  Udinese hanno,  in  violazione  della  normativa  di  cui  all’art.  12  comma  3  CGS, introdotto  nell’impianto  sportivo  ed  utilizzato  esclusivamente  nel  proprio  settore  materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato  che  nei  confronti  delle  Società  di  cui alla  premessa  ricorrono  congiuntamente  le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,  delibera di  non  adottare  provvedimenti  sanzionatori  nei  confronti  delle  Società  di  cui  alla  premessa  in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 20.000,00 con diffida: alla  Soc. SAMPDORIA per  avere  suoi  sostenitori,  nel corso  della  gara,  intonato  cori  denigratori  di  matrice  territoriale  nei  confronti  dei  tifosi  della squadra  avversaria,  che  inducevano  l'arbitro  a  sospendere  la  gara  per  tre  minuti;  sanzione attenuata ai sensi dell'art 13 comma 1 lettera c) CGS, visto anche l'intervento personale e diretto del Presidente della soc. Sampdoria al fine di far cessare definitivamente i cori denigratori.
Ammenda  di  €  5.000,00: alla  Soc. ROMA per  avere  suoi  sostenitori,  al  27°  del  primo  tempo, rivolto un coro offensivo nei confronti di un dirigente della squadra avversaria; per avere inoltre suoi sostenitori, al 31° del secondo tempo, lanciato un fumogeno nel recinto di giuoco; recidiva; sanzione  attenuata  ex  art.  14  n.  5  in  relazione  all'art.  13,  comma  1  lettera  b)  CGS,  per  avere  la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. CROTONE per avere suoi sostenitori, nel corso della  gara, lanciato  sul  terreno  di  giuoco  tre  bottigliette  di plastica;  sanzione  attenuata  ex  art.  14  n.  5  in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, al 42° del secondo tempo, lanciato  sul  terreno  di  giuoco  una  bottiglietta  di plastica;  sanzione  applicata  ai  sensi  degli artt.4 comma 3 CGS e 62 comma 2 NOIF (cfr C.S.A. del 13 gennaio 2017 - C.U. n. 129/CSA).

b) CALCIATORI
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
SETTIMA SANZIONE

ROMAGNOLI Alessio (Milan)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
DODICESIMA SANZIONE

BARELLA Nicolo (Cagliari)
RINCON HERNANDEZ Tomas Eduardo (Torino)
UNDICESIMA SANZIONE
PEZZELLA German Alejo (Fiorentina)


AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
CATALDI Danilo (Benevento)
RAMIREZ PEREYRA Gaston Exequiel (Sampdoria)
OTTAVA SANZIONE
BERARDI Domenico (Sassuolo)
BROZOVIC Marcelo (Internazionale)
DE ROON Marten Elco (Atalanta)
LOBO SILVA Alex Sandro (Juventus)
PAVOLETTI Leonardo (Cagliari)
RADU Stefanel Daniel (Lazio)
SETTIMA SANZIONE
BERTOLACCI Andrea (Genoa)
BIRAGHI Cristiano (Fiorentina)
DE SOUZA SANTOS Samir Caetano (Udinese)
KURTIC Jasmin (Spal 2013)
LINETTY Karol (Sampdoria)
SOUZA ORESTES Romulo (Hellas Verona)
SESTA SANZIONE
MORETTI Emiliano (Torino)
PJANIC Miralem (Juventus)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
CALHANOGLU Hakan (Milan)
DAINELLI Dario (Chievo Verona)
FOSSATI Marco Ezio (Hellas Verona)
SCHIAVON Eros (Spal 2013)
TERZA SANZIONE
ABATE Ignazio (Milan)
KALINIC Nikola (Milan)
MURGIA Alessandro (Lazio)
RIGONI Nicola (Chievo Verona)
SECONDA SANZIONE
ALMEIDA DA CUNHA Luis Carlos (Lazio)
HAMSIK Marek (Napoli)
NALINI Andrea (Crotone)
PRIMA SANZIONE
GOSENS Robin Everardus (Atalanta)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

HETEMAJ Perparim
 (Chievo Verona)
AMMONIZIONE
SETTIMA SANZIONE

CEPPITELLI Luca (Cagliari)
SESTA SANZIONE
GIACCHERINI Emanuele (Chievo Verona)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
ACERBI Francesco (Sassuolo)
TERZA SANZIONE
ILICIC Josip (Atalanta)
SECONDA SANZIONE
DONNARUMMA Gianluigi (Milan)
MILIK Arkadiusz (Napoli)
PRIMA SANZIONE
CALIGARA Fabrizio (Cagliari)
c) ALLENATORI
SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MURELLI  Giacomo (Fiorentina)
:  per  avere,  al  termine  della  gara,  rientrando  negli  spogliatoi, allontanato un allenatore della squadra avversaria portando la propria mano aperta all'altezza del viso e spingendolo, senza violenza; infrazione rilevata da un Assistente.
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
SEMPLICI  Leonardo  (Spal  2013):  per  avere,  al  48°  del  secondo  tempo, contestato  una decisione  arbitrale  uscendo  dall'area  tecnica  e  calciando  il  pallone  appena  uscito  dal  terreno  di giuoco; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
AMMONIZIONE
PIOLI  Stefano (Fiorentina)
:  per  avere,  al  45°  del  secondo  tempo,  uscendo  dall'area  tecnica, contestato platealmente l'operato arbitrale.
d) DIRIGENTI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
COLOMBO Roberto (Cagliari): per avere, al 49° del secondo tempo, uscendo dall'area tecnica, contestato platealmente  una decisione arbitrale  andando incontro  al Direttore di  gara; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
AMMONIZIONE
VAGNATI  Davide (Spal  2013):  per  avere,  al  48°  del  secondo  tempo, alzandosi  dalla  panchina aggiuntiva, contestato una decisione arbitrale; infrazione rilevata da Quarto Ufficiale.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO