Author Topic: Il punto dopo 12a giornata  (Read 62 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 325358
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Il punto dopo 12a giornata
« on: 02/06/18, 01:48 »
Crollano le Viola e la Dea, continua la rincorsa tra Leonesse e la Vecchia Signora

Quante emozioni nella 12ª giornata del campionato di Serie A femminile, con sedici gol segnati e le lotte in testa ed in coda che proseguono senza scossoni.

Vince e convince restando a punteggio pieno la Juventus Women di mister Rita Guarino che spazza via a Vinovo l’Atalanta Mozzanica grazie alle reti di Barbara Bonansea, Benedetta Glionna ed Arianna Caruso. Con questo successo le bianconere restano in testa a punteggio pieno con dodici vittorie in altrettante partite, frutto di un campionato sinora perfetto. Mantiene la quinta posizione, invece, l’Atalanta Mozzanica fermo a 17 punti.

Non molla di un centimetro il Brescia di mister Piovani che tra le mura amiche ha la meglio sulla Pink Bari. La gara termina sul 4-0: ad aprire le danze nel primo tempo ci pensa Sabatino mentre nella ripresa sono Mendes, Giacinti e Girelli a chiudere la contesa in favore delle Leonesse. Seconda sconfitta consecutiva, dunque, per la Pink Bari che, a causa dei risultati avversi di questo turno, viene nuovamente risucchiato nella zona retrocessione.

Torna alla vittoria dopo il ko con la Juventus Women il Tavagnacco che regola in un match molto equilibrato il Sassuolo Femminile. Le friulane passano solo nel finale in virtù della rete di Elisa Camporese a pochi minuti dal triplice fischio finale condannando le ragazze di mister D’Astolfo alla nona sconfitta stagionale.

Clamoroso tonfo interno, invece, per la Fiorentina Women’s del tandem Fattori-Cincotta. Le viola passano in vantaggio nella prima frazione di gioco con una rete di capitan Alia Guagni ma il ritorno delle scaligere è veemente e porta la firma di Lilyana Kostova che prima pareggia i conti e poi firma il sorpasso compiendo un’autentica impresa dell’Agsm Verona.

Prosegue la rimonta in classifica della Res Roma che passa sul campo del Chievo Valpolicella per 0-1 con la rete di Melania Martinovic decisiva per la squadra di coach Melillo. Passo falso che pesa per le veronesi che tornano in una zona calda, appena un punto sopra la quart’ultima posizione. Termina sul 2-2, invece, lo scontro diretto per la salvezza tra Ravenna Women ed Empoli Ladies: per le romagnole doppietta di Emma Errico alla quale rispondono Cinotti e Mastalli.

Serie A – I risultati della 12ª giornata
Brescia – Pink Bari 4-0
Chievo Valpolicella – Res Roma 0-1
Ravenna Women – Empoli Ladies 2-2
Tavagnacco – Sassuolo Femminile 1-0
Fiorentina Women’s – Agsm Verona 1-2
Juventus Women – Atalanta Mozzanica 3-0

CLASSIFICA
Juventus Women 36, Brescia 33, Tavagnacco 25, Fiorentina Women’s 19, Atalanta Mozzanica 17, Res Roma 15, Chievo Valpolicella 13, Pink Bari 13, Agsm Verona 12, Ravenna Women 8, Empoli Ladies 8, Sassuolo Femminile 7.

www.calciofemminileitaliano.it
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 325358
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il punto dopo 12a giornata
« Reply #1 on: 02/06/18, 01:55 »
La Juve vince nel posticipo. Per la Fiorentina la stagione è proprio finita

Si è disputata la 12° giornata del campionato di Serie A femminile. Juventus e Brescia non perdono un colpo al vertice. Proprio le lombarde (seconde in classifica) hanno portato a 14 punti il vantaggio sulla Fiorentina (quarta), che sabato è stata clamorosamente sconfitta in casa dal Verona (1-2) impegnato nella corsa salvezza. Le gigliate erano andate in vantaggio con la Guagni nel corso del primo tempo. Nella ripresa una doppietta della bulgara Kostova ha regalato alle scaligere l’insperato successo in trasferta. Nel posticipo odierno la Juventus ha vinto in casa contro l’Atalanta per 3-0; Per le viola la rincorsa alla “Champions” sembra davvero terminata con 10 giornate d’anticipo.

Redazione VN
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 325358
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: Il punto dopo 12a giornata
« Reply #2 on: 02/07/18, 00:12 »
Juventus 3 gol e 3 punti, la Fiorentina sprofonda

Non sono mancate – come ci saremmo aspettati – le emozioni in serie A. Nella prima giornata di ritorno del massimo campionato declinato al femminile, infatti, se non sono arrivati già i primi verdetti poco ci manca. La certezza è che Juventus e Brescia se la giocheranno fino alla fine, anche se c’erano pochi dubbi: nel pomeriggio di sabato, le Leonesse passeggiano sul Bari imponendosi 4-0: nonostante un primo tempo equilibrato, concluso “solo” con il gol di Sabatino al 39′, nella ripresa la formazione di Piovani non ha lasciato scampo alle biancorosse con gli acuti di Mendes e Giacinti – che in dieci minuti chiudono la pratica – e con il poker finale di Girelli.
Juve agganciata in classifica? Solo per poche ore: le bianconere, impegnate nel posticipo contro il Mozzanica, rispondono presenti e proseguono la loro marcia trionfale. 3-0 alle bergamasche grazie ad alcune delle frecce più acuminate all’arco di Guarino: Bonansea, Glionna e Caruso. 36 punti, solo vittorie, tre reti subite. Numeri che parlano da soli.

Dietro consolida il terzo posto il Tavagnacco, che torna a vincere dopo due sconfitte in fila e lo fa superando il Sassuolo di misura. A decidere la contesa è Camporese con un gol davvero prezioso: le gialloblu mettono nuovamente punti fra loro e la Fiorentina. Le viola, infatti, avevano recuperato sei punti nelle ultime uscite, ma si vedono sconfiggere a domicilio dal pericolante Verona: in vantaggio grazie a Guagni di testa, la formazione campione d’Italia si fa raggiungere e superare da una doppietta di Kostova, che risolleva le sorti delle scaligere e fa scivolare le gigliate. Con 19 punti, ormai, le residue ambizioni europee della Fiorentina sono da accantonare definitivamente.

Altro successo chiave in zona salvezza è quello della Res Roma, che si scrolla definitivamente di dosso un momento difficile portando via tre punti preziosi da Verona: a battere il Valpolicella ci pensa Martinovic dopo cinque minuti di gara. Le giallorosse salgono a 15 punti in piena zona tranquilla superando proprio la squadra di Zuccher che non sembra saper più fare punti. Infine, un pari bello ma che serve a poco quello fra Ravenna ed Empoli: due volte in vantaggio le biancorosse con Errico vengono raggiunte prima da Cinotti e poi da Mastalli, per un secondo tempo che ha acceso i riflettori sulle emozioni. Ora, con 8 punti in graduatoria per entrambe, però, servono prestazioni e punti ben diversi per provare ad evitare il baratro.

http://www.donnenelpallone.com
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

 

With Quick-Reply you can write a post when viewing a topic without loading a new page. You can still use bulletin board code and smileys as you would in a normal post.

Warning: this topic has not been posted in for at least 30 days.
Unless you're sure you want to reply, please consider starting a new topic.

Name: Email:
Anti-spam: complete the task