Author Topic: G.S. - multe salate per tanti  (Read 332 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 310777
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
G.S. - multe salate per tanti
« on: 06/01/15, 21:24 »
Roma ancora beccata con ricetrasmittenti in panchina

Le decisioni del giudice sportivo che per l’ultima partita di campionato decide di fare multe salate a diverse società tra le quali non c’è la Fiorentina.

Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. MILAN per avere suoi sostenitori, al 38° del primo tempo, lanciato alcune bottiglie di plastica semipiene nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria, cagionando in tal modo lesioni personali di lieve entità ad una spettatrice; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all’art.13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. ROMA a titolo di responsabilità oggettiva per avere un componente della panchina, nel corso del primo tempo, fatto uso reiteratamente di una apparecchiatura rice-trasmittente; (regola n. 4 del Regolamento del giuoco del calcio); con recidiva specifica reiterata; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale.

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 6° del primo tempo ed al 32° del secondo tempo, intonato un coro insultante per motivi di origine territoriale; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. ATALANTA per avere suoi sostenitori, al 38° del primo tempo, lanciato alcune bottiglie di plastica semipiene nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria e per avere inoltre, nel corso della gara, lanciato reiteratamente nel recinto e sul terreno di giuoco numerosi oggetti di carta; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all’art.13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, al 21° del primo tempo, esibito uno striscione di grande dimensione dal tenore ingiurioso per il presidente di altra società ed oltraggioso per le istituzioni nazionali.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso del gara, lanciato nel recinto di giuoco tre petardi ed alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all’art.13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.


- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 310777
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: G.S. - multe salate per tanti
« Reply #1 on: 06/02/15, 12:56 »
a) SOCIETA'
Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della diciannovesima giornata ritorno sostenitori delle Società Atalanta, Fiorentina, Hellas Verona, Internazionale, Milan, Napoli, Roma, Sampdoria e Torino hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

COFIE Isaac (Chievo Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
GHOULAM Faouzi (Napoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
IZZO Armando (Genoa): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
PAROLO Marco (Lazio): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
PEPE Simone (Juventus): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DAINELLI Dario (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
ITURBE AREVALOS Juan Manuel (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
LULIC Senad (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
PAVOLETTI Leonardo (Genoa): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).
RINCON HERNANDEZ Tomas Eduardo (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
TERZI Claudio (Palermo): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).
WAGUE Molla (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
DECIMA SANZIONE

BERTOLACCI Andrea (Genoa)
CIGARINI Luca (Atalanta)
NONA SANZIONE
SILVA DUARTE Mario Rui (Empoli)
QUINTA SANZIONE
JORQUERA TORRES Cristobal (Parma)
PRIMA SANZIONE
ANDUJAR Mariano Gonzalo (Napoli)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (UNDICESIMA SANZIONE)

RONCAGLIA Sebastian (Genoa)
AMMONIZIONE
DECIMA SANZIONE

ASTORI Davide (Roma)
AVELAR Fernando (Cagliari)
NONA SANZIONE
TACHTSIDIS Panagiotis (Hellas Verona)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)
DEFREL Gregoire (Cesena)
LARANGEIRA Danilo (Udinese)
TEVEZ Carlos Alberto (Juventus)
VOLTA Massimo (Cesena)
SESTA SANZIONE
CANDREVA Antonio (Lazio)
D'ALESSANDRO Marco (Atalanta)
DE CARVALHO VIANA LIMA Anderson Hernan (Internazionale)
VALDIFIORI Mirko (Empoli)
QUINTA SANZIONE
FERNANDES BORGES Bruno Miguel (Udinese)
JAJALO Mato (Palermo)
MARQUEZ ALVAREZ Rafael (Hellas Verona)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)
BADELJ Milan (Fiorentina)

MASIELLO Andrea (Atalanta)
SECONDA SANZIONE
AGUIRRE SOTO Rodrigo (Udinese)
BARBA Federico (Empoli)
BERNARDESCHI Federico (Fiorentina)
DORDEVIC Filip (Lazio)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (UNDICESIMA SANZIONE)

MAGNANELLI Francesco (Sassuolo)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)
DOS SANTOS Mauricio (Lazio)
GOMEZ TALEB Juan Ignacio (Hellas Verona)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)
BELOTTI Andrea (Palermo)
SANSONE Nicola Domenico (Sassuolo)
AMMONIZIONE
PRIMA SANZIONE

FLOCCARI Sergio (Sassuolo)
c) DIRIGENTI
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 3.000,00
BIGON Riccardo (Napoli): per avere, al 30° del secondo tempo, contestato platealmente l'operato arbitrale, rivolgendo un'espressione irriguardosa al Direttore di gara.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO