Author Topic: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0  (Read 3641 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328331
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0
« Reply #24 on: 05/12/13, 16:54 »
Cuadrado: “Felici per l’Europa, ora occhi su Milano”

Al termine di Fiorentina-Palermo parla Juan Cuadrado, uomo partita Sky: “Sono contento perché l’Europa League è raggiunta. Ora vediamo come andrà a finire Milan-Roma di stasera. Abbiamo lottato fino in fondo, questa è stata una stagione molto bella. Lavoro quotidianamente per migliorare, tutta la squadra l’ha fatto durante la stagione. Per la Fiorentina resto al 100%? Io sono contento di restare a Firenze”.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328331
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0
« Reply #25 on: 05/12/13, 16:56 »
Toni: “Ho salutato con un gol”

Ai microfoni di Sky è stato intervistato l’autore del gol di oggi Luca Toni, probabile partente: “Ci tenevo a salutare tutti, poi vediamo quello che succede in estate, dovrò sedermi a tavolino con il presidente. Non so se continuare a giocare ancora o smettere, non conosco niente del mio futuro. Mi dispiace che il Palermo sia retrocesso, ma sinceramente era già in difficoltà nonostante la sconfitta di oggi. Spero che Zamparini rimanga e abbia voglia di continuare con i rosanero in A.

Ai microfoni di Radio Blu ha aggiunto: “Ci tenevamo tutti a fare bene davanti al nostro pubblico, è stato un grande campionato da parte di tutti i ragazzi. Ed io in più l’ho fatto con un gol. Ci tenevo a salutare con un gol. Manca l’ultima partita a Pescara, ma la stagione è stata stupenda ed abbiamo dimostrato di giocare un grande calcio. La Fiorentina non può che crescere: ha tanti giovani forti e le basi per fare benissimo anche in futuro”.

CHI.BA.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328331
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0
« Reply #26 on: 05/12/13, 17:04 »
Pasqual:”Toni va ringraziato. Jojo spero resti”

In mix zone il capitano Manuel Pasqual ha commentato la stagione che ha riportato la Fiorentina in Europa: “Dalla partita col Cagliari della scorsa stagione ad oggi è cambiato tutto, la società ha riportato l’entusiasmo in città attorno a questa squadra, e per questo bisogna ringraziare tutti. Questi tifosi ci hanno regalato sensazioni importanti. Il Milan mette la toppa della Champions sulle maglie? Noi ci crediamo ancora, ora per loro arrivano due partite toste. Jovetic? Non ho parlato con lui di mercato, perchè quando ero in bilico io non volevo che gli altri interferissero nelle mie decisioni, ma spero che resti”.

“La festa? Abbiamo fatto il bagno a tutti quelli che sono entrati nello spogliatoio. Toni? Ci ha dato tanto quest’anno dobbiamo solo ringraziarlo”. Oggi ricorrevano anche le 500 partite ufficiali dell’era Della Valle, di cui Manuel è stato recordman di presenze: “La gara che ricordo con più felicità è quella di Liverpool, quando vincemmo 1-2 allo scadere, il peggior ricordo è la ladrata di Monaco”.

FRANCESCO CIANFANELLI
twitter @FCianfanelli
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328331
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0
« Reply #27 on: 05/12/13, 17:05 »
Pasqual: “Orgoglioso di questa Fiorentina”

Il capitano della Fiorentina Manuel Pasqual è intervenuto nella zona mista del Franchi: “L’obiettivo quarto posto è stato raggiunto ed è importante averlo fatto in anticipo, senza doverci andare a giocare il tutto per tutto a Pescara. La squadra è contenta perché i tifosi sotto il diluvio ci hanno aspettato e siamo rimasti molto soddisfatti. L’anno scorso c’erano anche i cori contro la società, ma invece da quest’anno è tornato l’amore sia del presidente verso la squadra che dei tifosi verso di lui. La gestione della squadra è opera del direttore e della società: due giocatori importanti per ogni ruolo e saremo competitivi anche a livello europeo. Jovetic ci ha dato tanto è giusto che lui e la società decidano per il bene della squadra e del suo futuro. Da capitano sono orgoglioso di una squadra così forte”.

Radio Blu
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328331
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0
« Reply #28 on: 05/12/13, 17:06 »
Toni: “Ora Ljajic smetterà di prendermi in giro…”

Dopo il gol che vale la qualificazione alla prossima Europa League Luca Toni ha parlato ai giornalisti in mixed zone: “Riuscire a segnare oggi è stata una bella liberazione, ci tenevo a questo ottavo gol e già nelle prime occasioni ho capito che era vicino. La conferenza? Non volevo fare polemica, solo ringraziare. La toppa della Champions del Milan? Mi ha dato fastidio, spero ancora di superarli, ma non sarà facile. Sono contento di aver raggiunto anche Ljajic a quota otto gol, così la smetterà di prendermi in giro (ride, ndr)”.

FRANCESCO CIANFANELLI
twitter @FCianfanelli
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328331
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0
« Reply #29 on: 05/12/13, 17:08 »
ADV: “Il bello deve ancora venire”

Alla fine della partita contro il Palermo Radio Blu ha intervistato il presidente Andrea Della Valle all’uscita dallo stadio: “Siamo quarti come ai vecchi tempi, peccato che l’Europa non sia la Champions. Ho messo la maglia con le stelle in onore dell’Europa che abbiamo raggiunto. Il quarto posto ce lo teniamo stretto in previsione del nostro prossimo campionato. Ancora non è finita per il terzo posto, la matematica con ci esclude, vediamo la partita di stasera con attenzione.

Toni? E’ un ragazzo intelligente, dobbiamo valutare se può aver posto nella nostra squadra futura e del futuro progetto tecnico. Lui lo sa.

Rammico di stagione? La partita contro il Pescara, i punti a Parma, e l’errore con la Roma che ci avrebbe fatto sperare. Teniamoci stretto il quarto posto. La nostra Champions sarà anche trattenere tanti ragazzi come Jovetic e Ljajic. Il progetto è già iniziato, da domenica prossima ci rimbocchiamo le maniche per il prossimo campionato, cercando di formare una squadra sempre più forte.
 
Un amore ritrovato con i tifosi? Tutto è iniziato da Moena, a volte ci penso. La famosa partita contro l’Udinese a Firenze con le mie immagini tutto sudato e in versione tifoso mi ha dato la svolta. In 10 anni potrei scrivere un libro sulla mia esperienza qua. Quando si risponde con i fatti torna l’orgoglio, l’amore verso la squadra. Ha sorpreso anche me, ma il bello deve ancora venire.

Lo stadio? Ci vorrà del tempo, ma con questo entusiasmo sono ottimista. Comune, società e tifosi sono uniti.

Jovetic? Gli avevo detto che avremmo fatto  una squadra intorno a lui che avrebbe lottato per la Champions e guarda caso siamo lì. A fine stagione parleremo, non posso trattenermi da certe promesse. Mi auguro ci sia ancora una possibilità che rimanga qua, visto che la Champions non è lontana.

A Pescara ci sarà qualcosa da dire ancora, aspettiamo a sentenziare.

Mi dispiace per il Palermo, non meritava di andare in B, ma avete visto l’orgoglio dei nostri ragazzi, non mollano mai”.

CHIARA BAGLIONI
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328331
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0
« Reply #30 on: 05/12/13, 17:09 »
Montella: “Stiamo discutendo del contratto”

Nel dopogara di Fiorentina-Palermo, Vincenzo Montella ha parlato ai microfoni di Sky della stagione e anche del suo futuro: “Stiamo parlando sulla durata del contratto, vedremo. Sicuramente però continuo alla Fiorentina come ho detto ieri. Alla Ferguson qui? Un progetto irripetibile perché vitalizio. In Italia il ruolo dell’allenatore è molto diverso rispetto alla Premier. La Champions? Per noi tutte le partite sono state dure, non vedo perché non possano esserlo per il Milan: vediamo stasera, noi abbiamo fatto il nostro. Toni? Dovremo decidere tra qualche tempo. Luca ha fatto una stagione straordinaria, sia sotto il profilo dei gol che della personalità. Ha accettato ogni decisione e ci ha dato molto di più di quello avevavo pensato.

Cerci è un giocatore interessante, nel 4-3-3 sarebbe adatto ed è cresciuto tanto. Siamo in Europa ed avremo tante partite ravvicinate, ci servirà un titolare in quella posizione e Cuadrado sa giocare a destra come a sinistra. Quindi, Cerci può essere una soluzione. Comprare 2-3 giocatori importanti se si va in Champions? Spero che il presidente li prenda comunque, anche se rimaniamo in Europa League (sorride, ndr)”.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328331
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - US PALERMO 1:0
« Reply #31 on: 05/12/13, 17:10 »
Ancora Montella: “E’ il successo di tutti”

Queste le parole di Vincenzo Montella in sala stampa dopo la vittoria 1-0 sul Palermo: “Partita sofferta, a tratti giocata anche bene ma il tempo ha condizionato la gara. E’ stata una bella giornata, meritata, e faccio i complimenti ai giocatori da quasi coetaneo perchè hanno dato tutti qualcosa in più in questo cammino per portare avanti un’idea di calcio un po’ diversa. Una dedica per la conquista del 4° posto? Alle persone che mi sono più vicine e sicuramente allo staff che mi accompagna e che mi dà un valore ognuno di loro. Un voto alla Fiorentina? Li ho sempre odiati fin da quando ero studente, è riduttivo limitarsi ad un numero, questa squadra ha fatto un qualcosa di diverso in un progetto benedetto dal presidente Andrea che ci ha sempre dato entusiasmo e sostegno. Qui ci sono state tutte le componenti che hanno fatto la loro parte, e cito anche Guerini che ogni giorni ci ha seguito e mi ha dato consigli utili.

Il momento più brutto della stagione? Ci sono state delle difficoltà, l’ingresso in Europa non era scontato, fino alla gara col Siena era tutto ancora da conquistare. In tutto questo cammino c’è stato anche il contributo del pubblico viola che da Moena è stato il primo a credere nel nuovo allenatore e nella nuova squadra. In un anno è cambiato tutto, ma credo che per la storia della Fiorentina sia più vicino alla normalità questo campionato che non quello scorso. Con la società c’è sintonia nella programmazione, credo che se la Fiorentina ripeterà lo stesso campionato nella prossima stagione, con la stessa filosofia e la stessa mentalità sarebbe qualcosa di importante. Ma credo che per farlo ci sia bisogno di qualcosa in più. Ingiustizia sportiva in caso di mancato terzo posto? Non ho visto tutte le partite del Milan, so che la Fiorentina ha fatto un grande campionato e tutto quello che potevamo fare per arrivare terzi. Qualcosina possiamo rimproverarci ma fa parte del calcio. Toni? Ha vinto la scommessa… (con Guetta, ndr). Difesa migliore nei periodi più caldi? Chiederemo di fare la sosta invernale come nei Paesi del nord (sorride)”.

SI. BARG.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO