Author Topic: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2  (Read 2639 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 332214
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2
« Reply #24 on: 03/17/13, 19:32 »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 332214
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2
« Reply #25 on: 03/17/13, 19:33 »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 332214
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2
« Reply #26 on: 03/17/13, 19:36 »
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 332214
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2
« Reply #27 on: 03/17/13, 20:09 »
TWITTER: I commenti di Sissoko e Larrondo

Così hanno cinguettato Sissoko e Larrondo dopo il match vinto oggi



- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 332214
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2
« Reply #28 on: 03/18/13, 15:47 »
La Nazione: Fiorentina troppo barcellonizzata

La Nazione, dopo aver esaltato la vittoria della Fiorentina, punta il dito sulla “barcellonizzazione” della squadra, che non porta solo aspetti positivi. Da un lato sotto porta si cerca sempre l’ultimo passaggio al compagno nello stretto piuttosto che tirare in porta, facendo svanire nel nulla diverse azioni pericolose, dall’altro il mantra dell’azione che deve partire dai difensori rischia sempre di creare qualche problema, quando il pallone viene perso. Sui gol subiti però questa volta la colpa è della comunicazione fra difensori e portiere, un aspetto sul quale tecnico e squadra dovranno discutere.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 332214
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2
« Reply #29 on: 03/18/13, 15:51 »


- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 332214
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2
« Reply #30 on: 03/18/13, 16:12 »
Gazzetta: Jojo alla Messi, un tweet a Milan e Napoli

La Gazzetta dello Sport nell’analizzare la partita di ieri si sofferma sul ruolo di Jovetic, il Messi della situazione in questa Fiorentina che cerca di imitare il Barcellona. Il montenegrino è abilissimo nel creare gli spazi per Ljajic e Cuadrado, costringendo la difesa del Genoa a marcature che però hanno anche l’effetto di causare un traffico difficilmente districabile sulla tre-quarti. Tant’è che il primo tiro arriva dopo 20 minuti, ma da lì in poi tutto cambia e la Fiorentina riesce, seppur soffrendo per gli immeritati gol del Genoa, a vincere. Un messaggio, o meglio un tweet, a Milan e Napoli per la corsa alla Champions.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 332214
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: ACF FIORENTINA - CFC GENOA 3:2
« Reply #31 on: 03/18/13, 16:16 »
Avanti con orgoglio e serenità

Non esistono squadre che non debbano superare ostacoli per realizzare i propri obiettivi. E poi noi sappiamo benissimo che questa Fiorentina che sta lottando per entrare nell’Europa dei ricchi è figlia di un progetto fatto col cervello e col cuore, più che con investimenti milionari. I tre punti che separano la squadra di Montella da quella di Allegri devono far riflettere molto, perché la società dei Della Valle non ha i soldi della Champions, non si sogna nemmeno il monte ingaggi elargito da Galliani & C. e Balotelli a gennaio non se lo sarebbe mai potuto permettere. Eppure è lì, e non come la classica favoletta di inizio stagione ma come una realtà ambiziosa e padrona di un calcio che gli altri guardano con una certa invidia. Montella è bravo. Ma sono bravi tutti quelli che stanno lavorando su questa strada.

Fino ad oggi la più grande vittoria della Fiorentina è stata quella di non perdere mai la testa quando intorno era calato il buio.

L’articolo completo di Benedetto Ferrara su La Repubblica
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO