Author Topic: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1  (Read 2607 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335564
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1
« Reply #32 on: 01/28/13, 15:09 »
PRIMA PAGINA: i titoli viola dei quotidiani


In prima pagina leggiamo “Fiorentina reagisci”. A pagina 10 “La Fiorentina si fa del male”, al centro “Il Catania rompe con Marchese: sarà deferito” mentre in taglio basso “Altra papera di Neto: il problema portieri sta diventando scivoloso”. Alla pagina successiva “Montella: Però giochiamo bene” e le pagelle dal titolo “Aquilani è imperdonabile Cuadrado, quei gol falliti…”. Nella prima pagina regionale le parole di Migliaccio, “E’ difficile spiegare…”, nella seconda quelle di Wolski, “Io dopo Bati e Baggio”.


A pagina 15 si parla della sfida del Massimino con “Nasce l’Euro Catania. Fiorentina in crisi: è già un anno orribile”. Sommario “Montella in caduta libera, la Champions è un miraggio. Dieci punti in 4 gare: nessuno meglio di Maran nel 2013″. Di fianco le pagelle: “Barrientos pennella, Neto è imbarazzante”.


La copertina del QS è col titolone “ALLARME ROSSO” e all’interno leggiamo: “Un gennaio da incubo, altri punti al vento”. In basso le pagelle: “Neto sbaglia tutto: disastroso. Savic tiene in piedi la baracca”. Accanto il commento: “Così si rovinano da soli”. A pagina 4 le parole di Montella: “Rilancio con Inter e Juve. Un’altra occasione persa, ora cambierò qualcosa”. Quindi il caso portieri “Neto flop: e ora è rebus” e “Fari puntati su Viviano: torna titolare o se ne va”. A pagina 6-7 il mercato: “Quagliarella, ore decisive per strappare il sì” e sottotitolo “Montella contatta il giocatore: l’arrivo a Torino di Anelka potrebbe facilitare le cose”.


In prima pagina dell’edizione fiorentina le parole di Montella: “Basta, ora si cambia”. All’interno si racconta il “Gennaio nero: tanto gioco, ma per vincere servono i gol”. In basso il commento: “Quelle scelte da fare subito” e di spalla le mosse di mercato: “Pradè torna in pressing per Alonso”. Infine le pagelle: “Neto, la papera costa cara. Migliaccio sostanza in rete”.


“Più nera di così” è il titolo in prima pagina con “La Fiorentina domina, sbaglia tanto e perde. L’Europa si allontana”. All’interno la partita: “Chi gioca e chi segna. Viola, un’altra beffa”. A pagina 3 la chiave: “La maledizione del gol. Troppi errori sotto porta”. A pagina 4 il dopo gara: “Montella: avanti senza rivoluzioni”. Infine le parole di Wolski: “Ho scelto la Fiorentina per Bati e Baggio. Voglio giocare”.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335564
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1
« Reply #33 on: 01/28/13, 15:11 »
Montella: “Adesso cambieremo qualcosa”

Queste le parole di Vincenzo Montella riportate da La Nazione: «Sono tre, quattro partite che siamo qui a commentare la nostra delusione. Purtroppo devo essere sincero e devo dire che abbiamo buttato via l’ennesima grande occasione. Il momento giusto tornerà, ma la situazione in questo momento è questa e quindi dobbiamo essere concentrati ad affrontarla. Diciamo che nella ripresa abbiamo fatto noi una bella gara, anzi abbiamo fatto un grandissimo secondo tempo, soprattutto dopo il pareggio del Catania, ma le cose non sono andate nella direzione giusta. Siamo dispiaciuti, ma reagiremo. E comunque dovremo cambiare qualcosa. E’ evidente che, adesso, dobbiamo recuperare un po’ del terreno che abbiamo perduto in queste settimane. E’ vero il calendario ci mette davanti a una serie di partite non semplici, ma abbiamo le carte in regola per ritrovare il passo giusto. Sarebbe sbagliato mollare, sarebbe un errore non continuare a credere in quello che abbiamo sempre creduto».
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335564
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1
« Reply #34 on: 01/28/13, 15:13 »
E Pepito se la rifà con la sfortuna

Un tweet brevissimo ma decisamente eloquente quello di ieri sera da parte di Giuseppe Rossi. Alle ore 22,37 italiane Pepito ha scritto “Che sfiga ragazzi” e il riferimento alla Fiorentina sembra evidente. Tra l’altro da quando è diventato giocatore viola l’attaccante ha vissuto solo delusioni.

S. BARG.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335564
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1
« Reply #35 on: 01/28/13, 15:16 »
La moViola: manca un rigore su Toni

La moviola dei due principali quotidiani sportivi in riferimento a Catania-Fiorentina.

CORRIERE DELLO SPORT-STADIO

Giornata no per Celi: mancano due rigori, uno per parte, e non è poco.

PRIMO TEMPO - Bellusci tiene in gioco Migliaccio sul gol dello 0-1 sul cross di Pasqual. Una richiesta di rigore per parte. Bellusci lo meriterebbe, c’è la spinta di Pasqual col braccio sinistro mentre l’avversario è in aria per il colpo di testa. Sembra invece già in caduta Ljajic quando arriva il contatto sospetto con Legrottaglie.

SECONDO TEMPO - Ok il gol di Legrottaglie, è da rigore la trattenuta di Spolli su Toni, l’episodio proprio sotto gli occhi di Damato. Toni davanti ad Andujar: off side. Aquilani protesta troppo: rosso.

GAZZETTA DELLO SPORT
Manca un rigore alla Fiorentina: netta (e sotto gli occhi dell’addizionale Damato) la trattenuta di Spolli su Toni. La Fiorentina resta in 10 nella ripresa: espulso Aquilani per qualche parola non affettuosa rivolta all’arbitro.
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335564
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1
« Reply #36 on: 01/28/13, 15:18 »
Corriere Fiorentino: Un’altra beffa per i viola

Clamoroso al Cibali, e questa volta di mezzo c’è la Fiorentina. Che esce dal Massimino di Catania stordita e arrabbiata per una sconfitta tanto assurda da far esplodere in un boato incredulo gli stessi tifosi siciliani. Perché ancora una volta in questo inizio 2013 l’avversario impossibile da battere è stata la sfortuna oltre, va detto, l’imprecisione dei propri attaccanti. Due pali, un dominio netto per tutta la partita dimostrato dal fatto di aver subito il triplo dei falli, ma anche un cartellino rosso ad Aquilani per offese all’arbitro e due gol subiti dopo il vantaggio (ancora una volta su calcio piazzato) di Migliaccio. Così per la prima volta in questa stagione la Fiorentina finisce sesta, fuori dalla zona che vale un posto in Europa, scavalcata in classifica dal Milan e avvicinata dallo stesso Catania ora distante un solo punto con la Roma subito dietro a due lunghezze di distanza. Una domenica maledetta quella del ritorno di Montella in una piazza che non gli ha perdonato l’addio con telenovela dello scorso giugno. (…)

Ancora in difficoltà sono sembrati sia Jovetic che Ljajic. I due talenti viola hanno finito per non trovare quasi mai la posizione là davanti, con il risultato che l’enorme mole di gioco creata dalla squadra ha finito quasi sempre per scontrarsi contro l’attenta difesa siciliana. Come contro il Pescara, l’altra partita stregata che ha inaugurato questo 2013, la Fiorentina ha trovato pali e traverse sulla sua strada. E quelle indecisioni difensive che nelle ultime quattro gare hanno provocato 8 gol, per una media di due reti subite a gara. Numeri che la Fiorentina è chiamata a invertire il prima possibile. Sfortuna permettendo.

Ernesto Poesio – Corriere Fiorentino
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335564
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1
« Reply #37 on: 01/28/13, 15:51 »
Le pagelle viola della stampa fiorentina

Ecco il riassunto dei voti dei media fiorentini per la partita Catania-Fiorentina
 
VIOLANEWS    NAZIONE    STADIO    GAZZETTA    REPUBBLICA    COR.FIO.    RADIOBLU
Neto     4    4,5    4,5    4    4,5    4    4,5
Roncaglia     5    5    5    4,5    5    5,5    5,5
Gonzalo     5    5     5,5    5,5    6    5    5,5
Savic     5    6,5    6    6    5    6    6
Cuadrado  6,5    5,5     5,5    5,5    6,5    6    7-
Migliaccio     6    6     6,5    6,5    6,5    6    6,5
Borja V.    6    6    6,5    6    6,5    5,5    6
Aquilani    5    5     4    5    4,5    4,5    4,5
Pasqual     6,5    6,5     6,5    6,5    6    6    6,5
Jovetic     4,5    5     6    6    5    5    5
Ljajic     6    6,5     5    6    5    6    6
Toni      5,5    sv    5,5    5    6    5,5    5,5
Tomovic     sv    sv     sv    5,5    sv    sv    sv
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335564
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1
« Reply #38 on: 01/28/13, 15:57 »
FOCUS: Poco più del solito Ljajic. I numeri

Finalmente una prova incoraggiante per Adem Ljajic, qualcosa di più delle prestazioni sconfortanti delle ultime settimane. La partita del serbo non è però di quelle indimenticabili, specialmente se si considera che è uno dei due attaccanti della Fiorentina. Vista da questo punto di vista una gara trascorsa senza conclusioni su azione e con sole due giocate in area è comunque deludente, ma il giovane ex Partizan ha comunque il merito di essere stato uno dei pochi ad andare vicini alla rete in una partita in cui i viola si sono visti poco davanti, se non su calcio da fermo.

La partita di Ljajic si può riassumere in tre episodi, ovvero le due sortite in area nel primo tempo -entrambe concluse con un pallone perso- e la punizione che impatta la traversa nella ripresa. Per il resto si vede poco, ma sulla vacuità della sua partita influisce anche il fatto che al suo fianco ci sia uno Stevan Jovetic in versione Belfagor, il fantasma del Massimino. Fra i due c’è intesa, ma finchè nessuno dei due attacca la porta i duetti e gli scambi si riducono ad un esercizio di onanismo calcistico, inconcludente quanto i due sono in forma, figurarsi quando il montenegrino è in queste condizioni. E non è un caso che il numero 22 sia più insidioso quando l’azione se la crea da solo. La partita di Ljajic si chiude al 24′ della ripresa, forse troppo presto.
 
Passaggi effettuati    17
di cui riusciti    82%
di cui in verticale    35%
Palloni persi    3
Palloni recuperati    1
Assist    0
Dribbling    2
Tiri in porta    0
Tiri fuori    1
Falli fatti    1
Falli subiti    3
Fuorigioco    1
Giocate in area    2
Scambi con Jovetic    7

FRANCESCO CIANFANELLI
twitter @FCianfanelli
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 335564
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
Re: CATANIA CALCIO - ACF FIORENTINA 2:1
« Reply #39 on: 01/28/13, 16:04 »
FOCUS: Migliaccio, oltre il gol poco

L’esaltazione per il primo gol in maglia viola non basta a Giulio Migliaccio per sfoderare una prestazione sopra le righe, se si esclude ovviamente il fatto di aver portato in vantaggio la Fiorentina. L’ex Palermo prende il posto di mezz’ala destra, e fa spazio in regia a Borja Valero, per la prima volta nelle vesti di vice-Pizarro. La scelta non è particolarmente felice, ma visto che neanche Aquilani si era destreggiato particolarmente bene davanti alla difesa, mentre lo stesso Migliaccio contro la Roma si era dimostrato poco a suo agio in un ruolo tanto centrale, l’esperimento era comprensibile.

Al di là del gol del vantaggio Migliaccio si nota raramente, tocca uno scarso numero di palloni, e contribuisce ben poco alla manovra offensiva, con solo il 22% di passaggi in avanti. Difensivamente la sua prova è discreta, con 6 palloni recuperati e solo due occasioni in cui viene saltato dal diretto avversario, ma la testata con cui segna lo 0-1 è determinante per dare un giudizio positivo sulla gara del centrocampista.

Passaggi effettuati    18
di cui riusciti    83%
di cui in verticale 22%
Palloni persi 4
Palloni recuperati 6
Assist    0
Dribbling    0
Tiri in porta 1
Tiri fuori    1
Falli fatti    1
Falli subiti 3

FRANCESCO CIANFANELLI
twitter @FCianfanelli
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO