Author Topic: La stagione “no” dei viola e, soprattutto, degli ex viola  (Read 425 times)

Offline Chiesa

  • Administrator
  • *
  • Posts: 328392
  • Gender: Male
  • Sangue viola. Questo l'amore non si finisce mai!
La stagione 2011-12 resterà nella storia come una delle peggiori in assoluto sia per la Fiorentina, ma anche (e forse soprattutto) per gli ex viola (42 in tutto) in attività nelle attuali squadre di Serie A. Se si escludono i casi di Chiellini, Quagliarella e Maggio, gli altri 39 ex giocatori gigliati non sono certo stati protagonisti in squadre di “alta quota”. Da evidenziare, in questo contesto, come la maggioranza dei 13 ex viola reduci dalle 2 stagioni di Champions League (ovvero quelli che hanno giocato almeno un congruo numero di gare), abbia vissuto una stagione di bassa classifica.
Anche sotto l’aspetto delle presenze, l’apporto effettivo degli ex viola in questo campionato è stato molto basso se consideriamo, ad esempio, che 17 ex giocatori della Fiorentina su 42 (ovvero quasi la metà) hanno giocato meno di 20 gare nell’attuale torneo di Serie A. Anche in fase offensiva il peso degli ex viola è stato abbastanza impalpabile, in quanto solo 2 giocatori (Miccoli e Osvaldo) hanno segnato almeno 10 reti in questo campionato (cosa che hanno fatto in tutto 18 giocatori in questo torneo).
Stessa situazione anche per la maggior parte degli altri ex viola attualmente in Serie B.
Curiosità statistica: considerando l’attuale situazione della classifica del massimo campionato italiano è facile prevedere che almeno 7 dei 42 ex viola presenti in Serie A (ovvero poco meno del 20%) retrocederanno in Serie B al termine di questo torneo.

Di seguito riportiamo il rendimento dei singoli ex giocatori della Fiorentina in questo campionato di Serie A, suddivisi nelle squadre di appartenenza.

In grassetto abbiamo indicato i giocatori che hanno fatto parte della Fiorentina dal 2002-03. In giallo abbiamo evidenziato gli ex viola che hanno disputato con la Fiorentina la Champions League 2008-09 e 2009-10:
JUVENTUS:   Manninger (0, 0), Storari (2 presenze, -3 reti), Chiellini (31, 2), Quagliarella (21, 4)
LAZIO:             Zauri (7, 0), Brocchi (15, 0)
UDINESE:       Pazienza (13, 1 + Juventus 8, 0)
NAPOLI:         Donadel (0, 0), Maggio (30, 3)
INTER:            Palombo (3, 0 + Sampdoria 22, 1), Pazzini (30, 5)
ROMA:             Lobont (7, -6), Osvaldo (25, 11)
CATANIA:     Potenza (9, 0), Almiron (29, 4), Biagianti (14, 0)
PARMA:          Lucarelli (31, 2), Gobbi (24, 2), Valdes (18, 1)
ATALANTA:  T. Manfredini (24, 1)
BOLOGNA:     Diamanti (28, 6)
CHIEVO:         Dainelli (6, 0 + Genoa 13, 0),  Gulan (1, 0)
SIENA:             D’Agostino (21, 3)
PALERMO:     Balzaretti (26, 0), Miccoli (27, 13)
CAGLIARI:    Avramov (2, 0), Agostini (34, 0)
GENOA:           Frey (35, 66), Lupatelli (0, 0), Rossi (27,4), Moretti (24, 1), Gilardino (12, 3 + Fiorentina 12, 2)
LECCE:             Brivio (23, 2), Obodo (21, 0), Blasi (13, 0 + Parma 6, 0), Bojinov (8, 1), Seferovic (3, 0)
CESENA:         Comotto (27, 0), Santana (14, 2 + Napoli 8, 0), Mutu [27, 8]

L’ex viola Reginaldo ha lasciato il Siena nel mese di marzo dopo avere giocato 13 gare in questo campionato.
Ex viola che hanno giocato le competizioni europee con la Fiorentina attualmente in Serie B: Castillo e Masi (Bari), Cacia (Padova), Semioli (Sampdoria) e Di Carmine (Cittadella).

FRANCESCO CIANFANELLI E ROBERTO VINCIGUERRA
- AMORE MIO - LA LUCE DEL MATTINO